Linux Foundation addestra pinguini

L'organizzazione ha esteso il suo programma formativo, includendovi una serie di webinar gratuiti. Che spazieranno su vari argomenti: dalla programmazione al marketing

Roma – Poche settimane addietro Linux Foundation ha varato un servizio online con cui, tra le altre cose, vuol semplificare la ricerca di tecnici Linux da parte delle aziende. Il problema, sostengono alcuni, è che oggi le domande d’impiego – almeno in USA – superano le offerte. In tutta risposta la nota organizzazione americana ha annunciato nuovi corsi di formazione online , che presto comprenderanno diverse risorse gratuite, tra le quali una serie di webinar tenuti da alcuni dei più noti sviluppatori di Linux.

I webinar inizieranno a marzo, e per usufruirne è necessario registrarsi preventivamente: la form per la registrazione al primo evento, tenuto da Jon Corbet e dal titolo How to Contribute to the Linux Community , si trova qui .

Linux Foundation intende anche estendere il numero delle scuole e dei paesi che possono beneficiare dei suoi corsi gratuiti, corsi che coprono un grande numero di argomenti: dai più leggeri, come le modalità di contribuzione alla comunità, ai più tecnici e impegnativi, come la programmazione del kernel. Non mancano poi corsi prettamente rivolti al marketing e alle strategie di business relative al software open source, un argomento che, secondo l’executive director di Linux Foundation Jim Zemlin, sono particolarmente richiesti da IT manager, venditori di hardware e professionisti del settore.

Ma come anticipato, ciò che più sta a cuore alla Linux Foundation è espandere il numero di tecnici e di amministratori di sistema esperti in Linux: così da soddisfare la crescente domanda delle aziende e delle pubbliche amministrazioni.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ciliani scrive:
    FORZA SPIRIT!!
    Scusate ma ho sempre avuto un debole per il robottino marziano.Adesso poi ha anche perso due ruote ... snif...Spero che vada in letargo per l'inverno marziano e poi si risvegli piu' tosto di prima.Forza Spirit, e con lui forza anche tutta quella parte buona di umanita' che e' riuscita a fare una cosa cosi' bella. Quella parte che desidera conoscere, e che non e' impegnata a sterminare il prossimo magari in nome di qualche divinita' immaginaria.Forse dopotutto finche' ci preoccupiamo di Spiriti c'e' speranza che non ci ammazzeremo tutti l'uno con l'altro presto - magari per decidere se sia meglio Windows o Linux, o Wikipedia o il sito della NASA.FORZA SPIRIT!!!
    • Salvio scrive:
      Re: FORZA SPIRIT!!
      Quoto al 100%
    • dovella scrive:
      Re: FORZA SPIRIT!!
      Altro che Spirit di qui e di là pensate a tutti i bambiniche muoino di fame nel mondo che si potrebbero nutrire con un decimodei soldi della missione !!!
      • Thepassenge r scrive:
        Re: FORZA SPIRIT!!
        Donatecili i TUOI di soldi se tanto ti preme. Secondo me questi sono soldi spesi bene.- Scritto da: dovella
        Altro che Spirit di qui e di là pensate a tutti i
        bambini
        che muoino di fame nel mondo che si potrebbero
        nutrire con un
        decimo
        dei soldi della missione !!!
      • Trekkie Monster scrive:
        Re: FORZA SPIRIT!!
        - Scritto da: dovella
        Altro che Spirit di qui e di là pensate a tutti i
        bambini
        che muoino di fame nel mondo che si potrebbero
        nutrire con un
        decimo
        dei soldi della missione !!!Al diavolo i gagni. Pensate a tutti i film XXXXX che si potrebbero girare con quei soldi!
        • Gnagno scrive:
          Re: FORZA SPIRIT!!
          - Scritto da: Trekkie Monster
          - Scritto da: dovella

          Altro che Spirit di qui e di là pensate a tutti
          i

          bambini

          che muoino di fame nel mondo che si potrebbero

          nutrire con un

          decimo

          dei soldi della missione !!!

          Al diavolo i gagni. Pensate a tutti i film XXXXX
          che si potrebbero girare con quei
          soldi!Pensiamo invece a quanta nutella ci si potrebbe comprare!
  • Principe di Valacchia scrive:
    Ecco le vere innovazioni
    un robot per l'esplorazione di un altro pianeta vs l'iPad di Apple, domanda: qual'e' la vera innovazione qui?I babbalucchi ovviamente votano per l'iPad.
  • Andrea scrive:
    Foto agli articoli
    volevo solo chiedere: perchè gli articoli scarseggiano in foto, è il terzo che leggo e non ne vedo. Mi ha fatto una brutta impressione non trovarne. Chiaramente mi riferisco ad un impatto visivo e non alla qualità dell'articolo. Grazie.
  • panda rossa scrive:
    Linux su marte
    Per completezza di informazione giova ricordare che nelle critical missions c'e' linux!http://tinyurl.com/ykokp25Se avessero usato altro, oltre al rischio di vedere compromessa la missione perche' il razzo sarebbe esploso in volo, o il sistema infettato dai peggio virus klingoniani, avrebbero dovuto modificare sostanzialmente l'hardware per dotare il robottino di un braccio meccanico per fargli cliccare su ok ad ogni pop-up di sistema. (rotfl)
    • a n o n i m o scrive:
      Re: Linux su marte
      - Scritto da: panda rossa
      Per completezza di informazione giova ricordare
      che nelle critical missions c'e'
      linux!
      non è assolutamente vero, le MER montano vxworks, che è un OS real-time a differenza di linux (che è inadeguato per un compito del genere).
      • Please dont open scrive:
        Re: Linux su marte
        Fanatismo ad ogni costo e poco rispetto degli altri.Che schifo.
        • Please dont open scrive:
          Re: Linux su marte
          No no, ci siamo capiti male scusa.E' panda rossa che è un fanatico religioso senza rispetto degli altri.IO quoto in pieno quanto hai detto tu sugli OS real time usati in questi frangenti.
      • panda rossa scrive:
        Re: Linux su marte
        - Scritto da: a n o n i m o
        - Scritto da: panda rossa

        Per completezza di informazione giova ricordare

        che nelle critical missions c'e'

        linux!



        non è assolutamente vero, le MER montano vxworks,
        che è un OS real-time a differenza di linux (che
        è inadeguato per un compito del
        genere).Assolutamente cosa?vxworks e' usato per la circuiteria del robot, e va benissimo.Linux gestisce le comunicazioni.Leggi e documentati. Poi, se vuoi contribuire, cita le fonti, e facciamo vedere a questi quattro winari che il loro bel sistema clicca clicca e' buono solo per giocare al prato fiorito.
        • a n o n i m o scrive:
          Re: Linux su marte
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: a n o n i m o

          - Scritto da: panda rossa


          Per completezza di informazione giova
          ricordare


          che nelle critical missions c'e'


          linux!






          non è assolutamente vero, le MER montano
          vxworks,

          che è un OS real-time a differenza di linux (che

          è inadeguato per un compito del

          genere).

          Assolutamente cosa?
          vxworks e' usato per la circuiteria del robot, e
          va
          benissimo.

          Linux gestisce le comunicazioni.si si ok, ma il titolo "linux su marte" rimane falso :)
          Leggi e documentati.

          Poi, se vuoi contribuire, cita le fonti, e
          facciamo vedere a questi quattro winari che il
          loro bel sistema clicca clicca e' buono solo per
          giocare al prato
          fiorito.di fonti è pieno l'internet, ma non basterà lo stesso a convincere i winari che il loro sistema è un giocattolo :(
          • Zero Tolerance scrive:
            Re: Linux su marte
            Si linux su marte, linux sulla luna, linux per fare il caffe, ma soprattutto linux nel deretano dei cantinari :)
    • MeX scrive:
      Re: Linux su marte
      ma infatti Linux é ottimo per questo tipo di applicazioni... il punto é essere convinti che Ubuntu é user friendlyah... vedo piú su che hai detto pure una XXXXXXccia... e io che mi fidavo della tua buona fede :(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 gennaio 2010 11.51-----------------------------------------------------------
    • Nome e cognome Data di nascita scrive:
      Re: Linux su marte
      Bene ti meriti un 8.....e oggi pomeriggio all'uscita di scuola dico alla tua mammma quanto sei bravo...... :( :( :(
  • qwerty scrive:
    140 gradi
    Non sono 140 gradi, ma 140 Kelvin all'ombra (ossia -133 °C).
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: 140 gradi
      Nope, su Wikipedia c'è scritto -140 gradi Celsius.
      • Manuel scrive:
        Re: 140 gradi
        La NASA dice tutt'altro.Metric: -87 to -5 °CEnglish: -125 to 23 °Fhttp://solarsystem.jpl.nasa.gov/planets/profile.cfm?Object=Mars&Display=Facts
        • Alfonso Maruccia scrive:
          Re: 140 gradi
          E allora va corretta Wikipedia.......anche perché la fonte citata risale al 2000....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 gennaio 2010 08.58-----------------------------------------------------------
    • Wintermute scrive:
      Re: 140 gradi
      Non vedo tutta questa gran differenza tra -133°C e -140°C, non cambia di una virgola il senso dell'articolo...
Chiudi i commenti