Lo strano caso Bip Mobile

L'operatore virtuale conferma i disservizi e promette il ripristino delle comunicazioni. La colpa sarebbe di un fornitore che ha staccato la spina. Della questione si occupa da mesi l'AGCOM

Roma – È una storia di accuse reciproche e di complesse questioni legali da dirimere quella che riguarda oltre 200mila clienti Bip Mobile, trovatisi improvvisamente senza più poter chiamare o mandare SMS a ridosso del Capodanno. Coinvolte ci sono la stessa Bip Mobile, Tre che è l’operatore sulla cui rete si appoggia il servizio Bip, e Telogic: quest’ultima è un MVNE, ovvero un “enabler” a cui si appoggiano parecchi MVNO ( Mobile Virtual Network Operator ) per far funzionare le proprie SIM senza dover realizzare per intero l’infrastruttura tecnologica. La sofferenza finanziaria di Telogic ha dato il via a un effetto domino, che è culminato nel blackout Bip di fine 2013. Una storia che non ha ancora un finale, e soprattutto per ora non ha neppure un responsabile chiaro.

il comunicato bip mobile

Le radici della vicenda vanno cercate prima dell’estate: è allora che in sede AGCOM si inizia a discutere della complessa situazione economica di Telogic, che lamenta il mancato pagamento del servizio da parte di alcuni suoi clienti (tra cui la stessa Bip Mobile) che starebbe condizionando a sua volta il saldo delle fatture emesse da Tre. In periodo di crisi è una situazione piuttosto comune: se si blocca il flusso di liquidi in entrata diventa difficile riuscire a soddisfare tutti i propri fornitori, e così l’Authority aveva provato a sentire le parti coinvolte per cercare di arrivare a un accordo che garantisse soprattutto i clienti , ignari del complesso castello tecnico costruito per garantire il funzionamento del loro cellulare.

Telogic di fatto fornisce a parecchi MVNO gli strumenti necessari a erogare il servizio: il ruolo dell’ enabler , definito e riconosciuto dalla stessa AGCOM, è quello di interfacciarsi con l’infrastruttura del MNO ( Mobile Network Operator , in questo caso Tre) e fornire ai suoi clienti l’accesso a chiamate dati, SMS, collegamento Internet ed eventualmente altri pezzi del puzzle (ad esempio il billing). A complicare ulteriormente la questione c’è il fatto che le SIM e le numerazioni abbinate sono invece emesse e siano gestite direttamente dall’operatore : quest’ultimo le fornisce agli MVNO secondo precisi accordi, realizzando quindi un canale parallelo al primo. In definitiva, in questo caso per tenere in piedi il servizio occorre sia fare affari con l’enabler (nella pratica un intermediario) che con l’operatore titolare.

Nonostante la delibera AGCOM intimasse ai soggetti coinvolti di provvedere a garantire il servizio ai clienti almeno fino al 31 gennaio 2014, e di avvisarli con largo anticipo in caso di distacco imminente (un annuncio in tal senso andava fatto 30 giorni prima), quanto accaduto pare sia esattamente l’opposto: i titolari di un’utenza Bip si sono ritrovati da un momento all’altro sconnessi dalla rete, inizialmente senza riuscire a comprendere il perché. In seguito è stata la stessa Telogic a spiegare , tramite comunicato stampa, che a causa della morosità di Bip Mobile si è vista costretta a chiudere i rubinetti: la dinamica è stata confermata da Bip stessa, con uno stringato comunicato sulla propria homepage dove inoltre rassicura di stare provvedendo a ripristinare il servizio rivolgendosi ad altri fornitori. Non più tardi di due settimane fa , Bip Mobile era già intervenuta ufficialmente per smentire qualsiasi voce di chiusura imminente.

A questo punto finiscono le certezze. Non si sa esattamente quando Bip riavvierà la fornitura del servizio ai propri clienti. Non si sa se al momento sia comunque possibile procedere alla portabilità del proprio numero verso un altro operatore e con che tempi: il fatto che le SIM siano emesse e le numerazioni gestite da Tre dovrebbe fornire qualche rassicurazione in tal senso, ma non è chiaro quale sia lo status quo ( anche in caso di fallimento, comunque, credito e numero dovrebbero essere salvaguardati ). Non si sa quale sia il motivo che ha causato questa presunta ingente morosità di Bip nei confronti di Telogic. Non si sa se la mossa di Telogic di staccare la spina sia o meno rispettosa delle regole e della decisione di AGCOM: la mancata comunicazione in anticipo della cessazione potrebbe costare cara alle aziende coinvolte, anche se al momento non è chiaro a chi sarebbe spettato dare pubblica notizia di quanto stava per succedere, né è possibile stabilire ora quale tipo di comunicazioni siano intercorse tra Telogic e Bip Mobile prima del distacco.

Inutile dire che le reazioni online a quanto successo non sono state benevole nei confronti dei soggetti coinvolti. Su Facebook è stato creato un gruppo di discussione pubblico nel quale i clienti Bip si stanno fornendo reciprocamente le informazioni ottenute nei singoli punti vendita, per tentare di raccapezzarsi nella questione: qualcuno parla di ricorsi al Corecom regionale, ma realisticamente è ancora troppo presto per prendere decisioni di questo tipo. A parte la scarna comunicazione sul proprio sito, per ora Bip Mobile non ha fornito ulteriori dettagli su quali siano i suoi prossimi passi per tentare di ripristinare il servizio. Telogic resta per ora sulle proprie posizioni. AGCOM avrà senz’altro qualcosa da ridire sull’intera faccenda , di cui per ora fanno le spese innanzi tutto gli utenti messi al centro di una diatriba tra aziende.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pianeta Video scrive:
    ...
    Ma quando la Baia dei Ladroni verrà chiusa sentiremo i soliti piratoni rosiconi dire "sì ma tanto non c'era niente"... @^
    • krane scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Video
      Ma quando la Baia dei Ladroni verrà chiusa
      sentiremo i soliti piratoni rosiconi dire "sì ma
      tanto non c'era niente"...
      @^E comunque tutto l'elenco dei torrent viene giornalmente buttato sul mulo.
    • astroturfer scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Video
      Ma quando la Baia dei Ladroni verrà chiusa
      sentiremo i soliti piratoni rosiconi dire "sì ma
      tanto non c'era niente"...
      @^Per ora ci accontentiamo di vedere la gente come te rosicare :D
  • bubba scrive:
    ammazza che disinformazione
    "In aumento gli upload,""crescere del 50 per cento i caricamenti di contenuto effettuati sulla sua piattaforma.""Grazie all'aumento degli upload,"... certo che se anche i giornalisti di P.I. parlano in questo modo, cosa ne potra' dedurre un vecchio bacucco come il presidente siae?!su tpb non viene fatto ALCUN UPLOAD DI CONTENUTI! i contenuti sono negli hd degli utenti dei tracker (sottolineato "dei".. tpb non ricordo nemmeno se ce l'ha piu' il tracker) e via DHT !
    • Leguleio scrive:
      Re: ammazza che disinformazione

      ... certo che se anche i giornalisti di P.I.
      parlano in questo modo, cosa ne potra' dedurre un
      vecchio bacucco come il presidente
      siae?!

      su tpb non viene fatto ALCUN UPLOAD DI CONTENUTI!
      i contenuti sono negli hd degli utenti dei
      tracker (sottolineato "dei".. tpb non ricordo
      nemmeno se ce l'ha piu' il tracker) e via DHT
      !Si intende la <B
      funzione <B
      dell'upload: sarebbe più corretto scrivere "mettere in condivisione".
      • panda rossa scrive:
        Re: ammazza che disinformazione
        - Scritto da: Leguleio

        ... certo che se anche i giornalisti di P.I.

        parlano in questo modo, cosa ne potra'
        dedurre
        un

        vecchio bacucco come il presidente

        siae?!



        su tpb non viene fatto ALCUN UPLOAD DI
        CONTENUTI!

        i contenuti sono negli hd degli utenti dei

        tracker (sottolineato "dei".. tpb non ricordo

        nemmeno se ce l'ha piu' il tracker) e via DHT

        !

        Si intende la <B
        funzione <B

        dell'upload: sarebbe più corretto scrivere
        "mettere in
        condivisione".Troppo lungo.La cosa piu' corretta e piu' corta e' "condividere".(Tra l'altro raccomandata anche dalle principali religioni monoteiste).
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: ammazza che disinformazione
          contenuto non disponibile
          • Leguleio scrive:
            Re: ammazza che disinformazione


            Troppo lungo.

            La cosa piu' corretta e piu' corta e'

            "condividere".

            (Tra l'altro raccomandata anche dalle
            principali

            religioni

            monoteiste).

            a sto punto potremmo iniziare a chiamarlo
            "moltiplicare"
            Rende molto meglio l'idea di quello che avviene
            ed è lo stesso verbo che fu usato per il
            Salvatore (sempre sia
            lodato).In realtà no. Né la prima volta, vedi Matteo 14,13-21, e i corrispettivi Marco 6,30-44, Luca 9,10-17, Giovanni 6,5-15, né la seconda, vedi Matteo 15,32-39 e il corrispettivo Marco 8,1-10, si usa il verbo "moltiplicare" o il sostantivo "moltiplicazione". È usato in genere il verbo distribuire. È una delle tante semplificazioni del catechismo. :|
          • Sg@bbio scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            Puntualizzazione superflua, anche perché alla fin fine, non è quello il punto, senza offesa.
          • Leguleio scrive:
            Re: ammazza che disinformazione

            Puntualizzazione superflua, anche perché alla fin
            fine, non è quello il punto, senza
            offesa.Però mettiamoci qualcosa di tuo:"Puntualizzazione superflua, stai divagando, anche perché alla fin fine, non è quello il punto, non c'è stata censura, ma ci potrebbe essere, con la scusa della lotta alla pirateria e alla pedoXXXXXgrafia stanno uccidendo la libertà su internet.Ora sì, lo Sg@bbio style è preservato. ;)
          • sgabbietto scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            pere per mele[img]http://www.insardegna.eu/immagini/pere%20e%20mele.bmp/image_large[/img]
          • Sg@bbio scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            Capisco che la redazione di protegge quando fai cosi, ma cadi del ridicolo quando qualcuno ti controbatte facendoti notare che molte delle tue puntualizzazioni solo superflue oltre che fastidiose.
          • dizionario scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            - Scritto da: Sg@bbio
            Capisco che la redazione di protegge errata corrige: t i protegge
            quando fai
            cosi, ma cadi del ridicolo errata corrige: cadi n el ridicolo
          • Leguleio scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            - Scritto da: dizionario
            - Scritto da: Sg@bbio




            Capisco che la redazione di protegge

            errata corrige: <b
            t </b
            i protegge



            quando fai

            cosi, ma cadi del ridicolo


            errata corrige: cadi <b
            n </b
            el ridicoloE ti è sfuggito il così senza l'accento, che diventa il plurale di "coso".Ma Sg@bbio è questo, quando nessuno gli corregge gli elaborati. Prendere o lasciare.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            Che tristezza! Devi sempre fare il saputello anche quando ti fanno una semplice critica, chi sa che vita triste fai. :s
          • Leguleio scrive:
            Re: ammazza che disinformazione

            Che tristezza! Devi sempre fare il saputello
            anche quando ti fanno una semplice critica, chi
            sa che vita triste fai.
            :sSenza contare la censura e le divagazioni. Guai a a dimenticarle.
          • bubba scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            - Scritto da: Leguleio

            Che tristezza! Devi sempre fare il saputello

            anche quando ti fanno una semplice critica,
            chi

            sa che vita triste fai.

            :s

            Senza contare la censura e le divagazioni. Guai a
            a
            dimenticarle.Tantopiu' che ti sei perso dietro faticose ricerche per citare alcuni passi di certi libercoli, e non hai nemmeno menzionato la religione piu' rilevante... il copimismo.
          • Leguleio scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            - Scritto da: bubba
            </i

            - Scritto da: Leguleio


            Che tristezza! Devi sempre fare il
            saputello


            anche quando ti fanno una semplice critica,

            chi


            sa che vita triste fai.


            :s



            Senza contare la censura e le divagazioni. Guai
            a

            a

            dimenticarle.
            Tantopiu' che ti sei perso dietro faticose
            ricerche per citare alcuni passi di certi
            libercoli, e non hai nemmeno menzionato la
            religione piu' rilevante... il
            copimismo.Davanti al livello di certi commenti più in alto io invoco l'apocalisse. Che in informatica si chiama T-1000, e spesso la mattina mi esaudisce. ;)
          • bubba scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: bubba

            </i


            - Scritto da: Leguleio



            Che tristezza! Devi sempre fare il

            saputello



            anche quando ti fanno una semplice
            critica,


            chi



            sa che vita triste fai.



            :s





            Senza contare la censura e le
            divagazioni.
            Guai

            a


            a


            dimenticarle.

            Tantopiu' che ti sei perso dietro faticose

            ricerche per citare alcuni passi di certi

            libercoli, e non hai nemmeno menzionato la

            religione piu' rilevante... il

            copimismo.

            Davanti al livello di certi commenti più in alto
            io invoco l'apocalisse. Che in informatica si
            chiama T-1000, e spesso la mattina mi esaudisce.
            ;)cioe ti epura da P.I.? naaaaaaaa :)Ah oppppsss.. avevo letto "VI esaudisce". Come non detto :P :)
          • ... scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            - Scritto da: Sg@bbio
            Capisco che la redazione di protegge quando faie annunziata disse:"TU SEI IL MIO POSTATORE PREDILETTO, NEL QUALE MI SONO COMPIACIUTO. VA E MOLTIPLICA I POST SUL FORUM A MAGGIOR GLORIA DEL SIGNORE TUO E DEI SUOI INSERZIONISTI, DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE, COME GIA' FECERO I TUOI PADRI DOVELLAS E RUPPOLO"
            cosi, ma cadi del ridicolo quando qualcuno ti
            controbatte facendoti notare che molte delle tue
            puntualizzazioni solo superflue oltre che
            fastidiose.quando fa cosi', mi ricorda imbimgi dell'asilo quando fanno "gne gne gne" ai compagnucci per sfotterli :)
          • panda rossa scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            - Scritto da: Leguleio


            Troppo lungo.


            La cosa piu' corretta e piu' corta e'


            "condividere".


            (Tra l'altro raccomandata anche dalle

            principali


            religioni


            monoteiste).



            a sto punto potremmo iniziare a chiamarlo

            "moltiplicare"

            Rende molto meglio l'idea di quello che
            avviene

            ed è lo stesso verbo che fu usato per il

            Salvatore (sempre sia

            lodato).

            In realtà no. Né la prima volta, vedi Matteo
            14,13-21, e i corrispettivi Marco 6,30-44, Luca
            9,10-17, Giovanni 6,5-15, né la seconda, vedi
            Matteo 15,32-39 e il corrispettivo Marco 8,1-10,
            si usa il verbo "moltiplicare" o il sostantivo
            "moltiplicazione". È usato in genere il
            verbo distribuire.

            È una delle tante semplificazioni del
            catechismo.
            :|E come da tradizione leguleia, non potendo in nessun modo confutare la luna, si distoglie l'attenzione guardando il dito.
          • sgabbio scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            [img]http://ilblog.abbracciodiluce.it/wp-content/uploads/2012/10/ditoeluna.png[/img]
          • sgabbiotti scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            [img]http://www.elfwood.com/fanq/d/a/dax47/cylon.gif[/img][img]http://www.elfwood.com/fanq/d/a/dax47/cylon.gif[/img][img]http://www.elfwood.com/fanq/d/a/dax47/cylon.gif[/img]
          • Leguleio scrive:
            Re: ammazza che disinformazione

            E come da tradizione leguleia, non potendo in
            nessun modo confutare la luna, si distoglie
            l'attenzione guardando il
            dito."Confutare la Luna" è nuova. Sei pieno di risorse. ;)Secondo te dovevo lasciar passare quell'errore, nemmeno un errore di traduzione, ma di tradizione?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            contenuto non disponibile
          • MacGeek scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Io non parlavo di Gesù.
            Credi che 'esista' solo lui in veste di salvatore?
            Il vero salvatore era Toki, ma era gravemente
            malato per cui fu scelto
            Kenshiro.Cioè un salvatore che non riusciva a salvare se stesso? Come dare fiducia a tale 'salvatore'??Vabbè che anche Gesù non ha fatto una bella fine...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            contenuto non disponibile
      • bubba scrive:
        Re: ammazza che disinformazione
        - Scritto da: Leguleio

        ... certo che se anche i giornalisti di P.I.

        parlano in questo modo, cosa ne potra'
        dedurre
        un

        vecchio bacucco come il presidente

        siae?!



        su tpb non viene fatto ALCUN UPLOAD DI
        CONTENUTI!

        i contenuti sono negli hd degli utenti dei

        tracker (sottolineato "dei".. tpb non ricordo

        nemmeno se ce l'ha piu' il tracker) e via DHT

        !

        Si intende la <B
        funzione <B

        dell'upload: sarebbe più corretto scrivere
        "mettere in
        condivisione".la funzione che NON c'e' :)Ricapitoliamo il primo pezzo dell'articolo, visto che ci vedi poco : The Pirate Bay, vento in poppaIn aumento gli upload, la Baia resta al primo post tra i siti dedicati ai torrent: non è affatto tempo di tramonti per i pirati, che hanno particolarmente apprezzato Lo Hobbit ed il Trono di SpadeRoma - La bandiera dei pirati sventola ancora fiera nel più famoso porto per la condivisione di contenuti a mezzo torrent: nel corso dell'anno appena concluso The Pirate Bay ha visto crescere del 50 per cento i caricamenti di contenuto effettuati sulla sua piattaforma. Ora, considerando CHE NON ESISTONO contenuti sulla sua piattaforma... direi che un pelo di disinformazione alla siae, ESISTE! Gh.Se no potremmo anche scrivere un articolo (serio) tipo :"Autostrade spa, utenti in aumentoAnche quest'anno Autostrade spa ha visto crescere i rapinatori ospitati sulla sua infrastruttura. Particolarmente apprezzata risulta essere la tratta casertana, con un aumento delle entrate dei 11% ...(ecc)"
        • Leguleio scrive:
          Re: ammazza che disinformazione
          </B
          </B
          Però chiudi i grassetti.
          • bubba scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            - Scritto da: Leguleio
            </B

            </B


            Però chiudi i grassetti.finalmente un post UTILE.
        • NemoTizen scrive:
          Re: ammazza che disinformazione
          generalmente sarei daccordo con te... ma pirate bay fa della violazione del copyright la sua bandiera ed è orgogliosa di quello che fa...è per questo che nonostante i blocchi la gente continua a usarli e supportarli
          • bubba scrive:
            Re: ammazza che disinformazione
            - Scritto da: NemoTizen
            generalmente sarei daccordo con te...eh... ma non e' una questione di opinioni... il BITTORRENT funziona cosi'. NESSUNO ha mai fatto upload di alcunche' di copyrighted o di freesoftware ne su tpb ne su un altro tracker bittorrent. E' una questione tecnica. Su tpb ovviamente vengono anche mandati e indexati file torrent (metadati di poche decine di byte), che e' roba ovviamente non copyrighted, e che attiene alla parte web (= di per se, niente a che fare col bittorrent [*]).Il tracker e' fondamentale (oggi un poco meno) ma hostarlo non e' piu "criminale" di gestire autostrade, coi rapinatori che ne usufruiscono, da parte di Autostrade spa.In piu' mi confermavano che tpb non ospita piu' nemmeno il tracker (l'oggetto che aiuta gli utenti a individuarsi ecc). E' solo un mero hoster di file .torrent.
            ma pirate bay fa della violazione del copyright la sua
            bandiera ed è orgogliosa di quello che
            fa...e fa ideologicamente bene... del resto le leggi oscene sul copyright sono un abuso. E sopratutto prima che la longa mano della MPAA/RIAA rompesse gli zebedei, era tutto totalmente legittimo in Svezia (in effetti il think-tank Piratbyran, nacque proprio in risposta al nascente braccio armato svedese dei suddetti lobbysti americani) ... anche qui too long da dettagliare. Ma fan bene :P
            è per questo che nonostante i blocchi la gente
            continua a usarli e
            supportarlibenissimo. Ma non c'entra niente con la somaraggine esplicitata dall'articolo...[*] si il tracker fa/puo far uso di sintassi http-like, ma non e' proprio proprio un webserver da RFC :) ..discorsi too long
    • Kidon scrive:
      Re: ammazza che disinformazione
      - Scritto da: bubba
      su tpb non viene fatto ALCUN UPLOAD DI CONTENUTI!
      i contenuti sono negli hd degli utenti dei
      tracker (sottolineato "dei".. tpb non ricordo
      nemmeno se ce l'ha piu' il tracker) e via DHT
      !No, la Baia non è più un tracker da mo', per quello c'è openbittorrent.org
      • bubba scrive:
        Re: ammazza che disinformazione
        - Scritto da: Kidon
        - Scritto da: bubba


        su tpb non viene fatto ALCUN UPLOAD DI
        CONTENUTI!

        i contenuti sono negli hd degli utenti dei

        tracker (sottolineato "dei".. tpb non ricordo

        nemmeno se ce l'ha piu' il tracker) e via DHT

        !

        No, la Baia non è più un tracker da mo', per
        quello c'è
        openbittorrent.orgecco appunto :P direi che questo articolo potrebbe presentarlo la Siae sul suo sito.... magari glielo segnalo.
    • prova123 scrive:
      Re: ammazza che disinformazione
      - Scritto da: bubba
      "In aumento gli upload,"
      "crescere del 50 per cento i caricamenti di
      contenuto effettuati sulla sua
      piattaforma."
      "Grazie all'aumento degli upload,"

      ... certo che se anche i giornalisti di P.I.
      parlano in questo modo, cosa ne potra' dedurre un
      vecchio bacucco come il presidente
      siae?!

      su tpb non viene fatto ALCUN UPLOAD DI CONTENUTI!
      i contenuti sono negli hd degli utenti dei
      tracker (sottolineato "dei".. tpb non ricordo
      nemmeno se ce l'ha piu' il tracker) e via DHT
      !eh, anche tamburruno si sta mariuccizzando. e' l'adeguamento (*) della qualita' degli articoli e professionalita' dell'articolista.(*) verso il basso
  • telodico scrive:
    prezzolato
    lasciate stare machete, è il solito prezzolato della redazione a 30 cent il post.
    • krane scrive:
      Re: prezzolato
      - Scritto da: telodico
      lasciate stare machete, è il solito prezzolato
      della redazione a 30 cent il post.A vedere la qualita' avrei detto 2 cent.
  • Skywalker scrive:
    Re: ma non era chiuso?
    Se per questo anche in quasi tutti quelli non democratici.E' un obbligo non derogabile se vuoi far parte del WTO. E visto che quasi tutti gli Stati del mondo fanno parte del WTO e che chi vuole commerciare con Stati del WTO è tenuto ad osservarne buona parte delle regole anche senza farne parte, di democratico c'è poco.WTO significa Associazione Mondiale del Commercio. Democratico, Equo, Popolare, Giusto non sta in nessun punto. Solo COMMERCIO.E non derogabile: quindi anche se il Parlamento Europeo votasse per una cosa banale come la RIDUZIONE della durata del (c) a 20 anni dopo la morte dell'Autore, la votazione verrebbe INVALIDATA dal WTO (non eletto da nessuno), il quale autorizzerebbe gli altri stati a fare Rappresaglia Economica sulle esportazioni UE.Ah, si, proprio una moderna espressione di democrazia l'attuale blindatura della Convenzione di Berna, definita nel 1886 sotto dettatura dell'Association Littéraire et Artistique Internationale presieduta da Victor Hugo (ahem, quel che si dice una fonte indipendente...).Forse giova ricordare i nomi delle nazioni che la sottoscrissero nel 1886:. l'Impero Germanico di Otto von Bismarck ("Non con discorsi e voti a maggioranza vengono decise la grandi questioni storiche, ma col ferro e col fuoco"). il Regno del Belgio sotto Leopoldo II (Fondatore della Colonia del Congo Belga - suo possedimento privato personale - la cui gestione fece inorridire persino gli altri colonialisti). il Regno di Spagna della reggente Maria Cristina d'Austria - consorte di Alfonso II che 12 anni prima pose fine alla Prima Repubblica Spagnola. la Terza Repubblica Francese - nata dall'annichilamento ad opera dei prussiani di 16 anni prima dopo aver a sua volta abbattuto la Comune di Parigi - che si divideva tra "Républicains opportunistes", tentativi di restaurazione dei "boulangistes" e nipoti di Presidenti che commerciavano in Légion d'honneur. l'Impero Britannico in piena epoca Vittoriana. Il Regno d'Italia di quell'Umberto I che decorò Fiorenzo Bava Beccaris per il massacro di Milano. l'ex colonia francese di Haiti - in quel breve momento Repubblica -. la Liberia degli ex-schiavi statunitensi in piena rivolta con i nativi. una Tunisia in pieno protettorato francese. la Svizzera.Da notare alcuni nomi di chi NON lo sottoscrisse, pur partecipando a vario titoli ai lavori: Impero Austro-ungarico, Impero Russo degli Zar, Stati Uniti d'America, Impero Giapponese....Se vi sembra di notare una certa prevalenza francese tra i sottoscrittori, forse è perché l'iniziativa partì proprio dalla "Société des gens de lettres" presieduta da Victor Hugo, che, divenuta "Association Littéraire et Artistique Internationale" (tutt'ora esistente: http://www.alai.org/) scrisse la bozza della Convenzione di Berna... Da notare che:- il daguerrotipo è del 1837- il primo film fotografico è del 1884- la prima foto a colori in laboratorio è del 1861- il primo "apparato fotografico" commercializzato è dei primi anni del 1890- la famosa proiezione dei Fratelli Lumiere è del 1895- il fonografo di Edison è stato inventato nel 1877- il primo disco ("grammofono") è stato venduto dal Berliner nel 1889- la prima fotocopiatrice è del 1949Siamo 128 anni dopo, la maggior parte degli iniziali Stati segnatari sono ricordi storici completamente rifondati (Italia, Francia, Germania, Spagna, Tunisia, Haiti, Liberia) e l'unico sistema di riproduzione allora presente - la stampa - era un proXXXXX industriale e non esistevano sistemi personali di copia.In piena era dello User-Generated-Content, delle fotocamere ovunque, delle videocamere ovunque, dei registratori tascabili, delle stampanti personali fotografiche e 3D siamo ancora fermi a principi di Monopolio Unilaterale Assoluto dettati 127 anni da da un club parigini di scrittori di libri supportati da Stampatori.E c'è pure gente che vorrebbe che dicessimo che tutto questo è "democratico"...Prima si cancella l'antidemocratico Monopolio attribuito agli Editori, poi, di fronte alla prospettiva di entrata in vigora ad una data certa di un mondo privo di qualunque Copyright e Diritto d'Autore in caso di mancato accordo, si crea un tavolo per discutere di un equilibrato bilanciamento tra ragioni di chi vorrebbe fare della propria arte un mezzo di guadagno e chi sarebbe disposto a sostenerli economicamente in cambio delle fruizione di quell'arte. Equilibrato signfica che chi paga, direttamente o indirettamente tramite le tasse e/o (in)equi compensi deve avere DIRITTI certi, non "generose" concessioni per giunta da parte di un intermediario, l'editore, invece che dall'autore.Non c'è nessuna "moralità" dietro gli attuali "diritti d'autore". Nemmeno in quelli "morali".
    • krane scrive:
      Re: ma non era chiuso?
      - Scritto da: Skywalker
      Se per questo anche in quasi tutti quelli non
      democratici.
      E' un obbligo non derogabile se vuoi far parte
      del WTO. E visto che quasi tutti gli Stati del
      mondo fanno parte del WTO e che chi vuole
      commerciare con Stati del WTO è tenuto ad
      osservarne buona parte delle regole anche senza
      farne parte, di democratico c'è
      poco.
      WTO significa Associazione Mondiale del
      Commercio. Democratico, Equo, Popolare, Giusto
      non sta in nessun punto. Solo COMMERCIO.Ah, ma non voleva dire: W il terrorismo organizzato ?[yt]HS91Jv3N8ig[/yt]
      • kune scrive:
        Re: ma non era chiuso?
        Ecco un altro anarchico!
      • Skywalker scrive:
        Re: ma non era chiuso?
        - Scritto da: krane
        Ah, ma non voleva dire: W il terrorismo
        organizzato
        ?No, vuol dire solo Associazione Mondiale del Commercio. E per quanto non democratica, come ad esempio qualunque Azienda o altre Associazioni come ad esempio la National Basketball Association, di per se non è necessariamente né negativa né positiva.Solo che è diventata l'Associazione Mondiale dei Commercianti. Di fronte alla quale per qualche recondito motivo persino i paesi democratici hanno derogato ai propri stessi principi.Un po' come se al Ministero del Commercio (oggi confluito nel Ministero dello Sviluppo Economico) la carica di Ministro fosse istituzionalmente assegnata al Presidente di ConfCommercio.Il discutibile esempio di gestione dell'ordine pubblico citato nel testo della canzone fu in occasione di una riunione del G8, che è organizzazione diversa dal WTO (benché gli Otto di norma invitino il Presidente del WTO).Buttarla in confusione, non aiuta a focalizzarsi sui problemi né aiuta a risolverli.
    • Skywalker scrive:
      Re: ma non era chiuso?
      Uffa, che fatica.Tu rispondi ad uno che scrive "Il (c) esiste in tutti gli stati democratici" ed appena invii la risposta scopri che quel post è stato zappato. Vabbé, adesso almeno sapete a cosa rispondeva.
      • machete scrive:
        Re: ma non era chiuso?
        - Scritto da: Skywalker
        Uffa, che fatica.
        Tu rispondi ad uno che scrive "Il (c) esiste in
        tutti gli stati democratici" ed appena invii la
        risposta scopri che quel post è stato zappato.
        Vabbé, adesso almeno sapete a cosa
        rispondeva.Il (c) esiste in tutti gli stati democratici.
        • panda rossa scrive:
          Re: ma non era chiuso?
          - Scritto da: machete
          - Scritto da: Skywalker

          Uffa, che fatica.

          Tu rispondi ad uno che scrive "Il (c) esiste
          in

          tutti gli stati democratici" ed appena invii
          la

          risposta scopri che quel post è stato
          zappato.

          Vabbé, adesso almeno sapete a cosa

          rispondeva.

          Il (c) esiste in tutti gli stati democratici.Sono gli stati democratici che non esistono.
        • Groky scrive:
          Re: ma non era chiuso?
          - Scritto da: machete
          Il (c) esiste in tutti gli stati democratici.Ma continuare a firmarti Leguleo non ti si cacava piu' nessuno ?
          • ...x2 scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Groky
            - Scritto da: machete


            Il (c) esiste in tutti gli stati democratici.

            Ma continuare a firmarti Leguleo non ti si cacava
            piu' nessuno ?quando smette di prendere le medicine gli parte la modalita' "clone" e li sono veramente XXXXX amari. fino ad ora ho contato 7 personalita' distinte ricondicubili al corpo che, quando e' normale, risponde al solo nome di "leguleio".tra un po si firmera "LEGIONE" come in MArco 5:9Marco 5:9Gesù gli domandò: «Qual è il tuo nome?» Egli rispose: «Il mio nome è Legione perché siamo molti».Marco 5:9 (adattato)L'utente gli domandò: «Qual è il tuo nome?» Leguleio rispose: «Il mio nome è Legione perché siamo molti».
    • panda rossa scrive:
      Re: ma non era chiuso?
      - Scritto da: Skywalker
      Se per questo anche in quasi tutti quelli non
      democratici.

      E' un obbligo non derogabile se vuoi far parte
      del WTO. E visto che quasi tutti gli Stati del
      mondo fanno parte del WTO e che chi vuole
      commerciare con Stati del WTO è tenuto ad
      osservarne buona parte delle regole anche senza
      farne parte, di democratico c'è
      poco.

      WTO significa Associazione Mondiale del
      Commercio. Democratico, Equo, Popolare, Giusto
      non sta in nessun punto. Solo
      COMMERCIO.
      E non derogabile: quindi anche se il Parlamento
      Europeo votasse per una cosa banale come la
      RIDUZIONE della durata del (c) a 20 anni dopo la
      morte dell'Autore, la votazione verrebbe
      INVALIDATA dal WTO (non eletto da nessuno), il
      quale autorizzerebbe gli altri stati a fare
      Rappresaglia Economica sulle esportazioni
      UE.

      Ah, si, proprio una moderna espressione di
      democrazia l'attuale blindatura della Convenzione
      di Berna, definita nel 1886 sotto dettatura
      dell'Association Littéraire et Artistique
      Internationale presieduta da Victor Hugo (ahem,
      quel che si dice una fonte
      indipendente...).

      Forse giova ricordare i nomi delle nazioni che la
      sottoscrissero nel
      1886:
      . l'Impero Germanico di Otto von Bismarck ("Non
      con discorsi e voti a maggioranza vengono decise
      la grandi questioni storiche, ma col ferro e col
      fuoco")
      . il Regno del Belgio sotto Leopoldo II
      (Fondatore della Colonia del Congo Belga - suo
      possedimento privato personale - la cui gestione
      fece inorridire persino gli altri
      colonialisti)
      . il Regno di Spagna della reggente Maria
      Cristina d'Austria - consorte di Alfonso II che
      12 anni prima pose fine alla Prima Repubblica
      Spagnola
      . la Terza Repubblica Francese - nata
      dall'annichilamento ad opera dei prussiani di 16
      anni prima dopo aver a sua volta abbattuto la
      Comune di Parigi - che si divideva tra
      "Républicains opportunistes", tentativi di
      restaurazione dei "boulangistes" e nipoti di
      Presidenti che commerciavano in Légion
      d'honneur
      . l'Impero Britannico in piena epoca Vittoriana
      . Il Regno d'Italia di quell'Umberto I che decorò
      Fiorenzo Bava Beccaris per il massacro di
      Milano
      . l'ex colonia francese di Haiti - in quel breve
      momento Repubblica
      -
      . la Liberia degli ex-schiavi statunitensi in
      piena rivolta con i
      nativi
      . una Tunisia in pieno protettorato francese
      . la Svizzera.

      Da notare alcuni nomi di chi NON lo sottoscrisse,
      pur partecipando a vario titoli ai lavori: Impero
      Austro-ungarico, Impero Russo degli Zar, Stati
      Uniti d'America, Impero
      Giapponese....


      Se vi sembra di notare una certa prevalenza
      francese tra i sottoscrittori, forse è perché
      l'iniziativa partì proprio dalla "Société des
      gens de lettres" presieduta da Victor Hugo, che,
      divenuta "Association Littéraire et Artistique
      Internationale" (tutt'ora esistente:
      http://www.alai.org/) scrisse la bozza della
      Convenzione di Berna...


      Da notare che:
      - il daguerrotipo è del 1837
      - il primo film fotografico è del 1884
      - la prima foto a colori in laboratorio è del 1861
      - il primo "apparato fotografico"
      commercializzato è dei primi anni del
      1890
      - la famosa proiezione dei Fratelli Lumiere è del
      1895
      - il fonografo di Edison è stato inventato nel
      1877
      - il primo disco ("grammofono") è stato venduto
      dal Berliner nel
      1889
      - la prima fotocopiatrice è del 1949

      Siamo 128 anni dopo, la maggior parte degli
      iniziali Stati segnatari sono ricordi storici
      completamente rifondati (Italia, Francia,
      Germania, Spagna, Tunisia, Haiti, Liberia) e
      l'unico sistema di riproduzione allora presente -
      la stampa - era un proXXXXX industriale e non
      esistevano sistemi personali di
      copia.

      In piena era dello User-Generated-Content, delle
      fotocamere ovunque, delle videocamere ovunque,
      dei registratori tascabili, delle stampanti
      personali fotografiche e 3D siamo ancora fermi a
      principi di Monopolio Unilaterale Assoluto
      dettati 127 anni da da un club parigini di
      scrittori di libri supportati da
      Stampatori.

      E c'è pure gente che vorrebbe che dicessimo che
      tutto questo è
      "democratico"...

      Prima si cancella l'antidemocratico Monopolio
      attribuito agli Editori, poi, di fronte alla
      prospettiva di entrata in vigora ad una data
      certa di un mondo privo di qualunque Copyright e
      Diritto d'Autore in caso di mancato accordo, si
      crea un tavolo per discutere di un equilibrato
      bilanciamento tra ragioni di chi vorrebbe fare
      della propria arte un mezzo di guadagno e chi
      sarebbe disposto a sostenerli economicamente in
      cambio delle fruizione di quell'arte. Equilibrato
      signfica che chi paga, direttamente o
      indirettamente tramite le tasse e/o (in)equi
      compensi deve avere DIRITTI certi, non "generose"
      concessioni per giunta da parte di un
      intermediario, l'editore, invece che
      dall'autore.

      Non c'è nessuna "moralità" dietro gli attuali
      "diritti d'autore". Nemmeno in quelli
      "morali".Questo bel riassunto lo copio e incollo per tramandarlo alle future generazioni.
    • Albedo 0,9 scrive:
      Re: ma non era chiuso?
      - Scritto da: Leguleio
      Poi è un'ipotesi di scuola: a parte qualcuno qui
      su PI, nessuno si sogna di ridurre a 20 anni la
      durata del diritto d'autore dopo la morte. Non
      dico che manchi il 50 % +1 dei cittadini, manca
      l'1 % +1.Non manca il 49% dei cittadini, mancano proprio i cittadini. A non aver potere, volontà o mezzi per poter scegliere su questioni del genere.Comunque sia, i cittadini, stanno già facendo sapere da anni come la pensano, ma non a parole ma in fatto di comportamento.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: ma non era chiuso?
        XXXXXXX che avatar. :|Non é meglio carletto della findus?[img]http://www.riccardocimino.it/wordpress/wp-content/uploads/2012/12/McCann-Carletto-Findus-2-360x270.jpg[/img]
        • Albedo 0,9 scrive:
          Re: ma non era chiuso?
          - Scritto da: Nome e cognome
          XXXXXXX che avatar. :|


          Non é meglio carletto della findus?

          LOLAllora meglio questo:[img]http://citysole.com/blog/wp-content/uploads/2011/10/animal_muppet_13.jpg[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 gennaio 2014 14.23-----------------------------------------------------------
          • Nome e cognome scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            Perché non Astroganga?[img]http://1.bp.blogspot.com/-luyf_il7sGY/T-Dch3d9n-I/AAAAAAAADjk/nJIAk_r-Fng/s1600/cap010.bmp[/img]
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Nome e cognome
            Perché non Astroganga?

            E perché no il cavallo di pollon?[img]http://www.rivistazetesis.it/pollon2.jpg[/img]
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            E perché no il cavallo di pollon?
            [img]http://www.rivistazetesis.it/pollon2.jpg[/imgquesto è bello (geek)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Nome e cognome
            Perché non Astroganga?


            [img]http://1.bp.blogspot.com/-luyf_il7sGY/T-Dch3dAltra serie introvabile.Nè originale, nè pirata.Su youtube c'è qualche sparuto episodio nelle lingue in cui stato doppiato (giapponese, italiano, spagnolo e arabo).Originale ci sarebbe Yamato Video che l'ha annunciata da tempo, ma non mi risulta sia uscita.Magari vuole aspettare che tutti quelli che lo conoscono siano morti di vecchiaia.Ah.. per non parlare di Marco Polo, introvabile in qualunque lingua perché Venezia fece ritirare l'anime worldwide a causa di alcune foto messe fra le sequenze animate...isteria da copyright....
      • Leguleio scrive:
        Re: ma non era chiuso?


        Poi è un'ipotesi di scuola: a parte qualcuno
        qui

        su PI, nessuno si sogna di ridurre a 20 anni
        la

        durata del diritto d'autore dopo la morte.
        Non

        dico che manchi il 50 % +1 dei cittadini,
        manca

        l'1 % +1.
        Non manca il 49% dei cittadini, mancano proprio i
        cittadini. A non aver potere, volontà o mezzi per
        poter scegliere su questioni del
        genere.Mah, il referendum esiste ancora. Io dico sempre che vorrei vederle, quelle 500 000 firme raccolte entro i termini, per l'abolizione di tale o talatra norma della legge sul diritto d'autore.È anche possibile che la Corte costituzionale lo dichiari inammissibile, dipende da quali norme vengono toccate, io intanto voglio vedere quelle firme: sarebbe già un inizio. ;)
        Comunque sia, i cittadini, stanno già facendo
        sapere da anni come la pensano, ma non a parole
        ma in fatto di
        comportamento.Certo che lo stanno facendo, e si vedono anche i risultati: il partito pirata tedesco alle ultime elezioni legislative non ha passato la soglia di sbarramento. Nella nativa Svezia non è mai andato oltre lo 0,65 % alle elezioni legislative, e il 7,1 % alle europee. Fai tu i calcoli di quanto manca al 50 % +1.È facile credersi in tanti finché si commenta su un forum.
        • Joe Tornado scrive:
          Re: ma non era chiuso?
          facile credersi in tanti finché si
          commenta su un
          forum.In realtà non si è in tanti ... si è ancora di più ! La gran parte delle persone si disinteressa della "teoria" e non percependo nei comportamenti lesivi dei diritti d'autore alcuna negatività ... agisce di conseguenza !
          • panda rossa scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Joe Tornado
            facile credersi in tanti finché si

            commenta su un

            forum.

            In realtà non si è in tanti ... si è ancora di
            più ! La gran parte delle persone si disinteressa
            della "teoria" e non percependo nei comportamenti
            lesivi dei diritti d'autore alcuna negatività ...
            agisce di conseguenza
            !Ma non solo non la percepisce, ma ritiene pure doveroso scambiare dei files.Prova ad andare in una scuola o in un ufficio a rispondere "No, perche' e' illegale!" a chi ti chiede di fare una copia di un file...
          • Joe Tornado scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            Capirai ... a scuola (al di là delle copie tra compagni di classe) c'erano certi giri di fotocopie, VHS e supporti audio tra alunni e docenti, da far consumare completamente il fegato a più di un videonoleggino ;)
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?

            facile credersi in tanti finché si

            commenta su un

            forum.

            In realtà non si è in tanti ... si è ancora di
            più ! La gran parte delle persone si disinteressa
            della "teoria" e non percependo nei comportamenti
            lesivi dei diritti d'autore alcuna negatività ...
            agisce di conseguenza
            !Questo non lo metto in dubbio. In questo caso però non capisco perché si invochi un cambio della legislazione, se quella attuale non è di alcun impedimento, non dà nemmeno fastidio. Logica vorrebbe che qui si vedessero solo messaggi del tipo: "Scaricate felici". E invece...
          • panda rossa scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Leguleio

            facile credersi in tanti finché si


            commenta su un


            forum.



            In realtà non si è in tanti ... si è ancora
            di

            più ! La gran parte delle persone si
            disinteressa

            della "teoria" e non percependo nei
            comportamenti

            lesivi dei diritti d'autore alcuna
            negatività
            ...

            agisce di conseguenza

            !

            Questo non lo metto in dubbio. In questo caso
            però non capisco perché si invochi un cambio
            della legislazione, se quella attuale non è di
            alcun impedimento, non dà nemmeno fastidio.
            Logica vorrebbe che qui si vedessero solo
            messaggi del tipo: "Scaricate felici". E
            invece...E' un po' come per gli omosessuali e le coppie di fatto (che pero' nel loro caso, qualcuno che manifesta apertamente del fastidio c'e').Si vuole semplicemente che questa farsa ipocrita si concluda e che si modifichi la legge in modo da specificare chiaramente che <b
            il lucro </b
            sulle copie venga condannato pesantemente mentre il libero scambio a titolo gratuito tra privati sia non solo conXXXXX ma pure auspicato, e che venga una volta per tutte chiarito che un cartello che indica qualcosa e' sempre da considerarsi neutrale, e un banner pubblicitario non puo' e non deve essere mai considerato lucro ma semmai parziale copertura delle spese.Forse a te fara' anche comodo predicar bene e razzolar male, ma a me no.
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?


            Questo non lo metto in dubbio. In questo caso

            però non capisco perché si invochi un cambio

            della legislazione, se quella attuale non è
            di

            alcun impedimento, non dà nemmeno fastidio.

            Logica vorrebbe che qui si vedessero solo

            messaggi del tipo: "Scaricate felici". E

            invece...
            E' un po' come per gli omosessuali e le coppie di
            fatto (che pero' nel loro caso, qualcuno che
            manifesta apertamente del fastidio
            c'e').Finché in Italia ci sta il papa, una legge se la sognano di notte...
            Si vuole semplicemente che questa farsa ipocrita
            si concluda e che si modifichi la legge in modo
            da specificare chiaramente che <b
            il
            lucro </b
            sulle copie venga condannato
            pesantemente mentre il libero scambio a titolo
            gratuito tra privati sia non solo conXXXXX ma
            pure auspicato, Ho spiegato sopra che non è materialmente fattibile, e qui la legge o il diritto in generale non c'entrano nulla. Mi spiego: già oggi capita che un genitore iscrive un figlio alla scuola privata anziché a quella statale, che pure è quasi gratuita, perché lo ritiene (spesso a torto) un servizio migliore. Idem con la sanità pubblica e quella privata/convenzionata. Ma se un frigorifero, un PC o un libro vengono offerti tali e quali in versione gratis e a pagamento, la gente non sceglierà <B
            mai </B
            la versione a pagamento, nemmeno se quella gratis fosse priva di garanzia. E quindi, restando così l'animo umano, non accadrà mai che modifichino la legge in questo senso.
            e che venga una volta per tutte
            chiarito che un cartello che indica qualcosa e'
            sempre da considerarsi neutrale, e un banner
            pubblicitario non puo' e non deve essere mai
            considerato lucro ma semmai parziale copertura
            delle
            spese.Kim Dotcom s'è comprato 30 vetture con il rimborso delle spese, fra cui una Cadillac rosa del 1959, diverse Mercedes-Benz e una Lamborghini a tiratura limitata; un calmiere a questi rimborsi no?!?
            Forse a te fara' anche comodo predicar bene e
            razzolar male, ma a me
            no.Io razzolo male e basta. Ma non m'illudo in un cambiamento.
          • panda rossa scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Leguleio

            E' un po' come per gli omosessuali e le
            coppie
            di

            fatto (che pero' nel loro caso, qualcuno che

            manifesta apertamente del fastidio

            c'e').

            Finché in Italia ci sta il papa, una legge se la
            sognano di
            notte...Resta da capire come mai, nonostante il papa, non venga legalizzata la condivisione....

            Si vuole semplicemente che questa farsa
            ipocrita

            si concluda e che si modifichi la legge in
            modo

            da specificare chiaramente che <b
            il

            lucro </b
            sulle copie venga
            condannato

            pesantemente mentre il libero scambio a
            titolo

            gratuito tra privati sia non solo conXXXXX ma

            pure auspicato,

            Ho spiegato sopra che non è materialmente
            fattibile, e qui la legge o il diritto in
            generale non c'entrano nulla.Non hai spiegato, hai solo auspicato.
            Mi spiego: già oggi capita che un genitore
            iscrive un figlio alla scuola privata anziché a
            quella statale, che pure è quasi gratuita, perché
            lo ritiene (spesso a torto) un servizio migliore.Lo ritiene migliore dal suo punto di vista.I miei genitori hanno ritenuto dal loro punto di vista migliore la scuola pubblica, dove io mi sono fatto un mazzo tanto e adesso possiedo una cultura che te le posso cantare in tutte le tonalita'.I tuoi invece hanno ritenuto un servizio migliore quello offerto dal cepu, dove hanno pagato per farti diplomare, mentre tu passavi le notti in disco, e i risultati si vedono.
            Idem con la sanità pubblica e quella
            privata/convenzionata. Ma se un frigorifero, un
            PC o un libro vengono offerti tali e quali in
            versione gratis e a pagamento, la gente non
            sceglierà <B
            mai </B
            la versione
            a pagamento, nemmeno se quella gratis fosse priva
            di garanzia.Quindi amazon e itunes sono gia' falliti da un pezzo, e i cinema durante le feste erano talmente vuoti che io non solo non ho fatto la fila, ma avevo la sala tutta per me quando ho visto lo hobbit.Sono stato un fesso a prenotare.
            E quindi, restando così l'animo umano, non
            accadrà mai che modifichino la legge in questo
            senso. Povero illuso.

            e che venga una volta per tutte

            chiarito che un cartello che indica qualcosa
            e'

            sempre da considerarsi neutrale, e un banner

            pubblicitario non puo' e non deve essere mai

            considerato lucro ma semmai parziale
            copertura

            delle

            spese.

            Kim Dotcom s'è comprato 30 vetture con il
            rimborso delle spese, fra cui una Cadillac rosa
            del 1959, diverse Mercedes-Benz e una Lamborghini
            a tiratura limitata; un calmiere a questi
            rimborsi no?!?Te lo ha detto lui o ti sei fidato della conferenza stampa delle major?Perche' le notizie senza fonte e le panzane hanno la stessa valenza.

            Forse a te fara' anche comodo predicar bene e

            razzolar male, ma a me

            no.

            Io razzolo male e basta. Ma non m'illudo in un
            cambiamento.E allora morirai democristiano, come tutti quelli come te.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            Difficilmente leggerai qui sopra le parole "scaricate felici"; perchè la prima metà dell'utenza lo fa da sempre senza invito ne' remore e la seconda metà, consapevole della presenza della prima, ritiene di avere un buon pubblico per i propri sermoni.
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?

            Difficilmente leggerai qui sopra le parole
            "scaricate felici"; perchè la prima metà
            dell'utenza lo fa da sempre senza invito ne'
            remore e la seconda metà, consapevole della
            presenza della prima, ritiene di avere un buon
            pubblico per i propri
            sermoni.Ah, dici che è solo per questo? (newbie)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            Su punto-informatico, le mezze misure sono sempre passate in secondo piano ...
          • bubba scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Leguleio

            facile credersi in tanti finché si


            commenta su un


            forum.



            In realtà non si è in tanti ... si è ancora
            di

            più ! La gran parte delle persone si
            disinteressa

            della "teoria" e non percependo nei
            comportamenti

            lesivi dei diritti d'autore alcuna
            negatività
            ...

            agisce di conseguenza

            !

            Questo non lo metto in dubbio. In questo caso
            però non capisco perché si invochi un cambio
            della legislazione, se quella attuale non è di
            alcun impedimento,come mai non lo capisci? eppure e' di una semplicita' cangiante. :)quella attuale (e anche le prossime, probabilmente) non sono di "alcun impedimento TECNICO". Ma l'impedimento legale impedisce ad alcuni di impostare un servizio (anche commerciale) 'per bene' e a moolti altri, che ignorano il balzellame, la sanzione postuma sulla rara (e jellata) vittima randomica e' di ENORME impedimento e fastidio. Il buon vecchio "colpirne uno per educarne 10000000". Credo lo dicesse qualche importante statista liberale....
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?


            Questo non lo metto in dubbio. In questo caso

            però non capisco perché si invochi un cambio

            della legislazione, se quella attuale non è
            di

            alcun impedimento,
            come mai non lo capisci? eppure e' di una
            semplicita' cangiante.
            :)Spiegami, allora.
            quella attuale (e anche le prossime,
            probabilmente) non sono di "alcun impedimento
            TECNICO".

            Ma l'impedimento legale impedisce ad alcuni di
            impostare un servizio (anche commerciale) 'per
            bene' Che incidentalmente è anche la ragion d'essere della norma. Quella che i giuristi chiamano la <I
            ratio </I
            .
            e a moolti altri, che ignorano il
            balzellame, la sanzione postuma sulla rara (e
            jellata) vittima randomica e' di ENORME
            impedimento e fastidio. Ah, ecco. Comincio a capire il senso di alcuni commenti, allora. Temono che un domani possa capitare a loro. 8)
            Il buon vecchio "colpirne
            uno per educarne 10000000". Credo lo dicesse
            qualche importante statista
            liberale....Lo dicono tutti i sistemi penali. Nella misura in cui non si possono colpire tutti i 10000000 di colpevoli. Ci si accontenta di una frazione.
          • panda rossa scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Leguleio

            Ah, ecco. Comincio a capire il senso di alcuni
            commenti, allora. Temono che un domani possa
            capitare a loro.
            8)In realta' auspichiamo che possa capitare a te (e con la speranza di saperti pure vittima innocente, anche se dubitiamo assai).

            Il buon vecchio "colpirne

            uno per educarne 10000000". Credo lo dicesse

            qualche importante statista

            liberale....

            Lo dicono tutti i sistemi penali. Nella misura in
            cui non si possono colpire tutti i 10000000 di
            colpevoli. Ci si accontenta di una
            frazione.Ottima definizione di giustizia sociale.
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?


            Ah, ecco. Comincio a capire il senso di
            alcuni

            commenti, allora. Temono che un domani possa

            capitare a loro.

            8)

            In realta' auspichiamo che possa capitare a te (e
            con la speranza di saperti pure vittima
            innocente, anche se dubitiamo
            assai).Ma questo è un covo di vipere! :@


            Il buon vecchio "colpirne


            uno per educarne 10000000". Credo lo
            dicesse


            qualche importante statista


            liberale....



            Lo dicono tutti i sistemi penali. Nella
            misura
            in

            cui non si possono colpire tutti i 10000000
            di

            colpevoli. Ci si accontenta di una

            frazione.

            Ottima definizione di giustizia sociale.A un certo punto bisogna diventare adulti e distinguere ciò che uno dice da ciò che uno pensa. In questo caso, distinguere ciò che un sistema legale dice da ciò che applica.
          • bubba scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Leguleio


            Questo non lo metto in dubbio. In
            questo
            caso


            però non capisco perché si invochi un
            cambio


            della legislazione, se quella attuale
            non
            è

            di


            alcun impedimento,


            come mai non lo capisci? eppure e' di una

            semplicita' cangiante.

            :)

            Spiegami, allora.for fun.. tanto e' un'impresa disperata :)


            quella attuale (e anche le prossime,

            probabilmente) non sono di "alcun impedimento

            TECNICO".



            Ma l'impedimento legale impedisce ad alcuni
            di

            impostare un servizio (anche commerciale)
            'per

            bene'

            Che incidentalmente è anche la ragion d'essere
            della norma. Quella che i giuristi chiamano la
            <I
            ratio </I
            .as usual quotato/replicato male, per distorcere il pezzo. la domanda tua era " non capisco perché si invochi un cambio legislativo se quella attuale non e' di alcun impedimento"La risposta e' che, si invoca per i motivi che ho detto, ma NON c'e' alcun impedimento *tecnico* al protrarsi della condivisione... (ragion per cui molti 'illeterati' spostano gigabyte al giorno senza lagnarsi ).Al che, -a quella frase- avresti potuto dire "ah ho capito". Non replicare a un pezzo della seconda frase (sulla legislazione, che appunto, non impedisce tecnicamente alcunche').

            e a moolti altri, che ignorano il

            balzellame, la sanzione postuma sulla rara (e

            jellata) vittima randomica e' di ENORME

            impedimento e fastidio.

            Ah, ecco. Comincio a capire il senso di alcuni
            commenti, allora. Temono che un domani possa
            capitare a loro.
            8)ovvio. a che pro' preoccuparsi, se non ci fosse tale legislazione iperpunitiva, randomica e basata sulla difesa di privilegi assurdi?

            Il buon vecchio "colpirne

            uno per educarne 10000000". Credo lo dicesse

            qualche importante statista

            liberale....

            Lo dicono tutti i sistemi penali. Nella misura in
            cui non si possono colpire tutti i 10000000 di
            colpevoli. Ci si accontenta di una
            frazione.Claro. dipende che frazione. Qui, la sproporzione e' supermegaenorme.Del resto te lo chiedevi proprio tu " non capisco perché si invochi un cambio legislativo se quella attuale non e' di alcun impedimento".Con una stima MOLTO conservativa, verranno compiuti 500'000 "reati di copyright" al giorno in italia. Quanti ne perseguono secondo te?
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?

            for fun.. tanto e' un'impresa disperata :)E come mai non c'è l'argomento dell'uomo di paglia? È da un po' che non dà notizie di sé.

            Che incidentalmente è anche la ragion d'essere

            della norma. Quella che i giuristi chiamano la

            <I
            ratio </I
            .
            as usual quotato/replicato male, per distorcere
            il pezzo.Dillo chiaramente: è l'argomento dell'uomo di paglia!
            la domanda tua era " non capisco perché si
            invochi un cambio legislativo se quella attuale
            non e' di alcun
            impedimento"
            La risposta e' che, si invoca per i motivi che ho
            detto, ma NON c'e' alcun impedimento *tecnico* al
            protrarsi della condivisione... (ragion per cui
            molti 'illeterati' spostano gigabyte al giorno
            senza lagnarsi
            ).Grazie, eh, ti giuro che non me ne ero accorto. Ho The pirate bay nel segnalibro, ovviamente l'indirizzo IP perché i domini cambiano troppo spesso, però non ero al corrente che gli impedimenti tecnici si possono aggirare, pensa tu.
            Al che, -a quella frase- avresti potuto dire "ah
            ho capito". Non replicare a un pezzo della
            seconda frase (sulla legislazione, che appunto,
            non impedisce tecnicamente
            alcunche').Non essere così sicuro dell'ultima frase. Certo, per ora le barriere che hanno eretto a detrimento dei siti con contenuti protetti fanno ridere i polli. Ma non è detto che in futuro, con l'aiuto obbligato dei provider, facciano sul serio, ad esempio adottando il progetto scudo d'oro come in Cina. L'impedimento legale e l'impedimento tecnico non saranno più due cose così slegate fra loro.


            e a moolti altri, che ignorano il


            balzellame, la sanzione postuma sulla rara
            (e


            jellata) vittima randomica e' di ENORME


            impedimento e fastidio. E qui si ritorna alla questione iniziale: per quale motivo se così tanti scaricano, la legge non viene adeguata, e anzi, per la verità non ci sono nemmeno iniziative formali per l'adeguamento legislativo?Risposta mia, e credo di molti altri: perché nemmeno chi scarica ritiene giusto abolire le leggi sul diritto d'autore.

            Ah, ecco. Comincio a capire il senso di alcuni

            commenti, allora. Temono che un domani possa

            capitare a loro.

            8)
            ovvio. a che pro' preoccuparsi, A che pro.
            se non ci fosse
            tale legislazione iperpunitiva, randomica e
            basata sulla difesa di privilegi
            assurdi?Mah, tanto assurdi non sono, se resistono da anni all'attacco del forum di Punto Informatico, e di altre testate, non solo italiane.
            Claro. dipende che frazione. Qui, la sproporzione
            e'
            supermegaenorme.
            Del resto te lo chiedevi proprio tu " non capisco
            perché si invochi un cambio legislativo se quella
            attuale non e' di alcun
            impedimento".
            Con una stima MOLTO conservativa, verranno
            compiuti 500'000 "reati di copyright" al giorno
            in italia. Quanti ne perseguono secondo
            te?Ma questo è l'argomento dell'uomo di paglia! Vade retro!
          • panda rossa scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Leguleio
            E qui si ritorna alla questione iniziale: per
            quale motivo se così tanti scaricano, la legge
            non viene adeguata, e anzi, per la verità non ci
            sono nemmeno iniziative formali per l'adeguamento
            legislativo?
            Risposta mia, e credo di molti altri: perché
            nemmeno chi scarica ritiene giusto abolire le
            leggi sul diritto d'autore.Risposta tua, non certo di molti altri.Quando porto il disco da 2 tera in ufficio non ho mai sentito nessuno dire "Anche se non lo trovo giusto fammi copiare pure a me".E ti parlo di un campione significativo di centinaia di colleghi.

            se non ci fosse

            tale legislazione iperpunitiva, randomica e

            basata sulla difesa di privilegi

            assurdi?

            Mah, tanto assurdi non sono, se resistono da anni
            all'attacco del forum di Punto Informatico, e di
            altre testate, non solo
            italiane.Come le pensioni d'oro degli ex parlamentari.

            Claro. dipende che frazione. Qui, la
            sproporzione

            e'

            supermegaenorme.

            Del resto te lo chiedevi proprio tu " non
            capisco

            perché si invochi un cambio legislativo se
            quella

            attuale non e' di alcun

            impedimento".

            Con una stima MOLTO conservativa, verranno

            compiuti 500'000 "reati di copyright" al
            giorno

            in italia. Quanti ne perseguono secondo

            te?

            Ma questo è l'argomento dell'uomo di paglia! Vade
            retro!E anche stavolta fine delle argomentazioni.
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?


            Risposta mia, e credo di molti altri: perché

            nemmeno chi scarica ritiene giusto abolire le

            leggi sul diritto d'autore.

            Risposta tua, non certo di molti altri.
            Quando porto il disco da 2 tera in ufficio non ho
            mai sentito nessuno dire "Anche se non lo trovo
            giusto fammi copiare pure a
            me".Evidentemente a livello politico i tuoi amici non contano nulla, oppure non hanno il coraggio di dire quella frase apertamente, anche se lo pensano.Ad oggi proposte di legge di riforma del diritto d'autore nel senso che auspichi tu non ne sono state presentate, in Italia. Fai 2+2.
            E ti parlo di un campione significativo di
            centinaia di
            colleghi.Non è il numero. È l'atteggiamento che conta.

            Mah, tanto assurdi non sono, se resistono da
            anni

            all'attacco del forum di Punto Informatico,
            e
            di

            altre testate, non solo

            italiane.

            Come le pensioni d'oro degli ex parlamentari.No, lì ti sbagli, perché di iniziative per cercare di riformarle ce ne sono state:http://www.enricoletta.it/proposte/abolizione-vitalizi-parlamentari-la-proposta-di-legge/È possibile che non se ne faccia nulla, sia perché un conto è ciò che un parlamentare dice, un conto quello che vota, sia perché è impossibile riformare le pensioni d'oro dei parlamentari senza riformare anche le pensioni d'oro di categorie come i giudici (e non solo). Prova a toccare i diritti acquisiti dei giudici, e poi il giorno dopo vedi cosa succede. :)Detto questo, il fatto che se ne parli e si cerchi di fare qualcosa è decisamente di più del silenzio assoluto che riguarda il diritto d'autore.

            Ma questo è l'argomento dell'uomo di paglia!
            Vade

            retro!

            E anche stavolta fine delle argomentazioni.Facciamo così: io non metto il naso nelle argomentazioni che tu usi con altri utenti, e tu non metti il naso nelle argomentazioni che io uso con bubba. Perché solo io e lui sappiamo di che cosa si parla, tu non c'entri.Mi pare una proposta equilibrata.
          • panda rossa scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Leguleio

            Facciamo così: io non metto il naso nelle
            argomentazioni che tu usi con altri utenti, e tu
            non metti il naso nelle argomentazioni che io uso
            con bubba. Perché solo io e lui sappiamo di che
            cosa si parla, tu non
            c'entri.
            Mi pare una proposta equilibrata.L'alternativa quale sarebbe?
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Leguleio



            Facciamo così: io non metto il naso nelle

            argomentazioni che tu usi con altri utenti,
            e
            tu

            non metti il naso nelle argomentazioni che
            io
            uso

            con bubba. Perché solo io e lui sappiamo di
            che

            cosa si parla, tu non

            c'entri.

            Mi pare una proposta equilibrata.

            L'alternativa quale sarebbe?Preferirei non parlare esplicitamente di alternative, anche perché verrebbero prontamente cancellate dalla redazione. Lasciarle implicite nella frase del commento precedente...
          • panda rossa scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Leguleio





            Facciamo così: io non metto il naso
            nelle


            argomentazioni che tu usi con altri
            utenti,

            e

            tu


            non metti il naso nelle argomentazioni
            che

            io

            uso


            con bubba. Perché solo io e lui
            sappiamo
            di

            che


            cosa si parla, tu non


            c'entri.


            Mi pare una proposta equilibrata.



            L'alternativa quale sarebbe?

            Preferirei non parlare esplicitamente di
            alternative, anche perché verrebbero prontamente
            cancellate dalla redazione. Lasciarle implicite
            nella frase del commento
            precedente...Traduzione: "Ho finito gli argomenti per controbattere, quindi come mia consolidata abitudine, distolgo l'attenzione dalla luna per concentrarla sul dito. Non dovesse bastare, saro' costretto ad usare il segnala abusi, sperando che la redazione cancelli ogni prova della mia sconfitta dialettica anche questa volta."
          • uomo di paglia scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Leguleio







            Facciamo così: io non metto il naso

            nelle



            argomentazioni che tu usi con altri

            utenti,


            e


            tu



            non metti il naso nelle
            argomentazioni

            che


            io


            uso



            con bubba. Perché solo io e lui

            sappiamo

            di


            che



            cosa si parla, tu non



            c'entri.



            Mi pare una proposta equilibrata.





            L'alternativa quale sarebbe?



            Preferirei non parlare esplicitamente di

            alternative, anche perché verrebbero
            prontamente

            cancellate dalla redazione. Lasciarle
            implicite

            nella frase del commento

            precedente...

            Traduzione: "Ho finito gli argomenti per
            controbattere, quindi come mia consolidata
            abitudine, distolgo l'attenzione dalla luna per
            concentrarla sul dito. Non dovesse bastare, saro'
            costretto ad usare il segnala abusi, sperando che
            la redazione cancelli ogni prova della mia
            sconfitta dialettica anche questa
            volta."Uomo di paglia
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            Fai pure lo spiritoso. Capirai col tempo cosa era implicito in quella frase.
          • krane scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Leguleio
            Fai pure lo spiritoso. Capirai col tempo cosa era
            implicito in quella
            frase.A proposito di implicito, mi spieghi cosa c'era di offensivo e ingiurioso nel messaggio che mi hanno cancellato nel forum del Cyberbullismo ?
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?

            A proposito di implicito, mi spieghi cosa c'era
            di offensivo e ingiurioso nel messaggio che mi
            hanno cancellato nel forum del Cyberbullismo
            ?L'ho spiegato, ma non chiedere a me: puoi scrivere a edizioni master e loro ti rispondono.
        • ...x2 scrive:
          Re: ma non era chiuso?
          - Scritto da: Leguleio


          Poi è un'ipotesi di scuola: a parte
          qualcuno

          qui


          su PI, nessuno si sogna di ridurre a 20
          anni

          la


          durata del diritto d'autore dopo la
          morte.

          Non


          dico che manchi il 50 % +1 dei
          cittadini,

          manca


          l'1 % +1.


          Non manca il 49% dei cittadini, mancano
          proprio
          i

          cittadini. A non aver potere, volontà o
          mezzi
          per

          poter scegliere su questioni del

          genere.

          Mah, il referendum esiste ancora. Io dico sempre
          che vorrei vederle, quelle 500 000 firme raccolte
          entro i termini, per l'abolizione di tale o
          talatra norma della legge sul diritto
          d'autore.
          È anche possibile che la Corte
          costituzionale lo dichiari inammissibile, dipende
          da quali norme vengono toccate, io intanto voglio
          vedere quelle firme: sarebbe già un inizio.
          ;)



          Comunque sia, i cittadini, stanno già facendo

          sapere da anni come la pensano, ma non a
          parole

          ma in fatto di

          comportamento.

          Certo che lo stanno facendo, e si vedono anche i
          risultati: il partito pirata tedesco alle ultime
          elezioni legislative non ha passato la soglia di
          sbarramento. Nella nativa Svezia non è mai andato
          oltre lo 0,65 % alle elezioni legislative, e il
          7,1 % alle europee. Fai tu i calcoli di quanto
          manca al 50 %
          +1.
          È facile credersi in tanti finché si
          commenta su un
          forum.ma alla fine di tutte queste sege mentali come ti senti?svuotato ed insoddisfatto oppure distrutto ma appagato?
  • ZTL scrive:
    Pirate Bay
    Long live to Pitate Bay !!
  • machete scrive:
    altro che ISO linux
    Notate la classifica dei torrent scaricati.Lo hobbit.The walking death.Etc. Etc.Altro che ISO linux...
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: altro che ISO linux
      contenuto non disponibile
      • machete scrive:
        Re: altro che ISO linux
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: machete

        Notate la classifica dei torrent scaricati.



        Lo hobbit.

        The walking death.

        Etc. Etc.



        Altro che ISO linux...

        Quindi?Quindi la storiella che il torrent viene usato soprattutto per scopi leciti è una panzana (almeno per TPB).
        • Trollollero scrive:
          Re: altro che ISO linux
          - Scritto da: machete
          - Scritto da: unaDuraLezione

          - Scritto da: machete


          Notate la classifica dei torrent
          scaricati.





          Lo hobbit.


          The walking death.


          Etc. Etc.





          Altro che ISO linux...



          Quindi?

          Quindi la storiella che il torrent viene usato
          soprattutto per scopi leciti è una panzana
          (almeno per
          TPB).Ho idea che tu non abbia ben capito cosa sia torrent e cosa sia TPB....Oppure, piu' facilmente, non sei nient'altro che un banale trollone.
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: machete



            Notate la classifica dei torrent

            scaricati.







            Lo hobbit.



            The walking death.



            Etc. Etc.







            Altro che ISO linux...





            Quindi?



            Quindi la storiella che il torrent viene
            usato

            soprattutto per scopi leciti è una panzana

            (almeno per

            TPB).

            Ho idea che tu non abbia ben capito cosa sia
            torrent e cosa sia
            TPB....
            Oppure, piu' facilmente, non sei nient'altro che
            un banale
            trollone.Farsi dare del troll da uno che si firma trollollero è tutto dire.
          • krane scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: machete




            Notate la classifica dei
            torrent


            scaricati.









            Lo hobbit.




            The walking death.




            Etc. Etc.









            Altro che ISO linux...







            Quindi?





            Quindi la storiella che il torrent viene

            usato


            soprattutto per scopi leciti è una
            panzana


            (almeno per


            TPB).



            Ho idea che tu non abbia ben capito cosa sia

            torrent e cosa sia

            TPB....

            Oppure, piu' facilmente, non sei nient'altro
            che

            un banale

            trollone.

            Farsi dare del troll da uno che si firma
            trollollero è tutto dire.Infatti, renditi conto a che livelli sei sceso...
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: Trollollero


            - Scritto da: machete



            - Scritto da: unaDuraLezione




            - Scritto da: machete





            Notate la classifica dei

            torrent



            scaricati.











            Lo hobbit.





            The walking death.





            Etc. Etc.











            Altro che ISO linux...









            Quindi?







            Quindi la storiella che il torrent
            viene


            usato



            soprattutto per scopi leciti è una

            panzana



            (almeno per



            TPB).





            Ho idea che tu non abbia ben capito
            cosa
            sia


            torrent e cosa sia


            TPB....


            Oppure, piu' facilmente, non sei
            nient'altro

            che


            un banale


            trollone.



            Farsi dare del troll da uno che si firma

            trollollero è tutto dire.

            Infatti, renditi conto a che livelli sei sceso...Trattandosi di pirati non mi aspettavo certo che mi rispondessero utenti con il qi superiore al numero di scarpe.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            Trattandosi di pirati non mi aspettavo certo che
            mi rispondessero utenti con il qi superiore al
            numero di
            scarpe.poteva andare peggio... pensa se avesse risposto uno affermando che il .torrent non è un formato.Li sì che ci sarebbe stato da ridere...
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Trattandosi di pirati non mi aspettavo certo
            che

            mi rispondessero utenti con il qi superiore
            al

            numero di

            scarpe.

            poteva andare peggio... pensa se avesse risposto
            uno affermando che il .torrent non è un
            formato.
            Li sì che ci sarebbe stato da ridere...di sicuro non è un formato video.Infatti credo che nessuno si accontenti del file .torrent.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            di sicuro non è un formato video.Quindi? tu hai detto che non è un formato, non che non è un formato video.Ignoranza tua.
          • Trollollero scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: machete




            Notate la classifica dei
            torrent


            scaricati.









            Lo hobbit.




            The walking death.




            Etc. Etc.









            Altro che ISO linux...







            Quindi?





            Quindi la storiella che il torrent viene

            usato


            soprattutto per scopi leciti è una
            panzana


            (almeno per


            TPB).



            Ho idea che tu non abbia ben capito cosa sia

            torrent e cosa sia

            TPB....

            Oppure, piu' facilmente, non sei nient'altro
            che

            un banale

            trollone.

            Farsi dare del troll da uno che si firma
            trollollero è tutto
            dire.E vada quindi per il trollone.
          • krane scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: machete




            Notate la classifica dei
            torrent


            scaricati.









            Lo hobbit.




            The walking death.




            Etc. Etc.









            Altro che ISO linux...







            Quindi?





            Quindi la storiella che il torrent viene

            usato


            soprattutto per scopi leciti è una
            panzana


            (almeno per


            TPB).



            Ho idea che tu non abbia ben capito cosa sia

            torrent e cosa sia

            TPB....

            Oppure, piu' facilmente, non sei nient'altro
            che

            un banale

            trollone.
            Farsi dare del troll da uno che si firma
            trollollero è tutto dire.Ci sara' un perche'...
          • Trollollero scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: machete




            Notate la classifica dei
            torrent


            scaricati.









            Lo hobbit.




            The walking death.




            Etc. Etc.









            Altro che ISO linux...







            Quindi?





            Quindi la storiella che il torrent viene

            usato


            soprattutto per scopi leciti è una
            panzana


            (almeno per


            TPB).



            Ho idea che tu non abbia ben capito cosa sia

            torrent e cosa sia

            TPB....

            Oppure, piu' facilmente, non sei nient'altro
            che

            un banale

            trollone.

            Farsi dare del troll da uno che si firma
            trollollero è tutto
            dire.Rimango sempre divertito da commenti di questo tipo (che, per inciso, non fanno che confermare la trollaggine dei vari autori....)Se mi fossi firmato sprtltzzzqwrt che avresti detto, che il mio post era incomprensibile ?Patetico troll.....
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: Trollollero


            - Scritto da: machete



            - Scritto da: unaDuraLezione




            - Scritto da: machete





            Notate la classifica dei

            torrent



            scaricati.











            Lo hobbit.





            The walking death.





            Etc. Etc.











            Altro che ISO linux...









            Quindi?







            Quindi la storiella che il torrent
            viene


            usato



            soprattutto per scopi leciti è una

            panzana



            (almeno per



            TPB).





            Ho idea che tu non abbia ben capito
            cosa
            sia


            torrent e cosa sia


            TPB....


            Oppure, piu' facilmente, non sei
            nient'altro

            che


            un banale


            trollone.



            Farsi dare del troll da uno che si firma

            trollollero è tutto

            dire.

            Rimango sempre divertito da commenti di questo
            tipo (che, per inciso, non fanno che confermare
            la trollaggine dei vari
            autori....)

            Se mi fossi firmato sprtltzzzqwrt che avresti
            detto, che il mio post era incomprensibile
            ?
            Patetico troll.....Allora vai così, che a dare del troll al tuo interlocutore arrivi lontano.Se poi con quel nick pretendi pure di essere preso sul serio... fai te
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: altro che ISO linux
          contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Quindi la storiella che il torrent viene
            usato

            soprattutto per scopi leciti è una panzana

            (almeno per

            TPB).

            quindi?Post doppio. Chiudi qualche torrent va.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            Post doppio.
            Chiudi qualche torrent va.Perché mai?E' illegale usare il protocollo torrent o visitare siti che raccolgono i torrent?Puoi essere più esplicito e speigare tutto in un unico messaggio anzichè obbligarmi a farti tirare fuori le cose, manco io fossi Socrate impegnato nell'arte della maieutica?
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Post doppio.

            Chiudi qualche torrent va.

            Perché mai?
            E' illegale usare il protocollo torrent o
            visitare siti che raccolgono i
            torrent?dipende cosa ci scarichi / condividi.

            Puoi essere più esplicito e speigare tutto in un
            unico messaggio anzichè obbligarmi a farti tirare
            fuori le cose, manco io fossi Socrate impegnato
            nell'arte della
            maieutica?Hai capito benone e fai il tordo.Ti preferivo quando rispondevi "quindi?"
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            dipende cosa ci scarichi / condividi.quindi perché mi dici di chiudere il torrent?
            Hai capito benone e fai il tordo.Se non dici esplicitamente quello pensi, si potrebbe pensare che hai paura.Sembra quasi che tu voglia fare mezze accuse qua e là...ma sicuramente mi sto sbagliando, giusto?
            Ti preferivo quando rispondevi "quindi?"E a me dovrebbe interessare quello che preferisci tu?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 gennaio 2014 11.12-----------------------------------------------------------
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            dipende cosa ci scarichi / condividi.

            quindi perché mi dici di chiudere il torrent?perchè ti prende troppa banda e poi fai i post doppi :D



            Hai capito benone e fai il tordo.


            Se non dici esplicitamente quello pensi, si
            potrebbe pensare che hai
            paura.
            Sembra quasi che tu voglia fare mezze accuse qua
            e
            là...
            ma sicuramente mi sto sbagliando, giusto?


            Ti preferivo quando rispondevi "quindi?"

            E a me dovrebbe interessare quello che preferisci
            tu?
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 07 gennaio 2014 11.12
            --------------------------------------------------quindi ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            quindi ?quindi sì.
        • Albedo 0,9 scrive:
          Re: altro che ISO linux
          - Scritto da: machete
          Quindi la storiella che il torrent viene usato
          soprattutto per scopi leciti è una panzana
          (almeno per
          TPB).Esattamente.Preciso preciso alla storiella del JPG come formato generico per le immagini (quando il 99% dei JPG sono esclusivamente XXXXX).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 gennaio 2014 10.58-----------------------------------------------------------
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: machete

            Quindi la storiella che il torrent viene
            usato

            soprattutto per scopi leciti è una panzana

            (almeno per

            TPB).

            Esattamente.
            Preciso preciso alla storiella del JPG come
            formato generico per le immagini (quando il 99%
            dei JPG sono esclusivamente
            XXXXX).
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 07 gennaio 2014 10.58
            --------------------------------------------------Perché il .torrent è notoriamente un "formato".Se non sai che dire puoi anche non rispondere eh.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Perché il .torrent è notoriamente un
            "formato".

            .torrent è un formato altrimenti non funzionerebbe
            In più punta ad un contentuto.
            Esattamente ocme JPG è un formato e l'immagine in
            un particolare file è il
            contentuto.

            L'analogia ci sta tutta.
            Ora dicci dicci, perché non chiedi di vietare i
            JPG ai minori visto che sono usati per lo più per
            il
            XXXXX??Fatti le pippette ma se scarichi e condividi contenuti tutelati una bella multona "al kappa" dovrertelo dartela.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            Fatti le pippette ma se scarichi e condividi
            contenuti tutelati una bella multona "al kappa"
            dovrertelol'abbiamo perso.
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Fatti le pippette ma se scarichi e condividi

            contenuti tutelati una bella multona "al
            kappa"

            dovrertelo


            l'abbiamo perso."Signore lei è un uomo piuttosto distratto"
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Perché il .torrent è notoriamente un
            "formato".

            .torrent è un formato altrimenti non funzionerebbe
            In più punta ad un contentuto.
            Esattamente ocme JPG è un formato e l'immagine in
            un particolare file è il
            contentuto.

            L'analogia ci sta tutta.
            Ora dicci dicci, perché non chiedi di vietare i
            JPG ai minori visto che sono usati per lo più per
            il
            XXXXX??hanno cancellato il post sulle pippette !!
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: machete


            Quindi la storiella che il torrent viene

            usato


            soprattutto per scopi leciti è una
            panzana


            (almeno per


            TPB).



            Esattamente.

            Preciso preciso alla storiella del JPG come

            formato generico per le immagini (quando il
            99%

            dei JPG sono esclusivamente

            XXXXX).


            --------------------------------------------------

            Modificato dall' autore il 07 gennaio 2014
            10.58


            --------------------------------------------------

            Perché il .torrent è notoriamente un "formato".
            Se non sai che dire puoi anche non rispondere eh.torrent il formato, bittorrent il protocollo.Ma aldilà dei termini si sta parlando di STRUMENTI; pensavo fossi sufficientemente intelligente da capirlo.Insomma, è come se avessi detto che nel bronx i coltelli vengono tendenzialmente utilizzati per uccidere anziché per tagliare il cibo.Complimenti, Capitan Ovvio.
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: machete



            Quindi la storiella che il torrent
            viene


            usato



            soprattutto per scopi leciti è una

            panzana



            (almeno per



            TPB).





            Esattamente.


            Preciso preciso alla storiella del JPG
            come


            formato generico per le immagini
            (quando
            il

            99%


            dei JPG sono esclusivamente


            XXXXX).





            --------------------------------------------------


            Modificato dall' autore il 07 gennaio
            2014

            10.58





            --------------------------------------------------



            Perché il .torrent è notoriamente un
            "formato".

            Se non sai che dire puoi anche non
            rispondere
            eh.

            torrent il formato, bittorrent il protocollo.
            Ma aldilà dei termini si sta parlando di
            STRUMENTI; pensavo fossi sufficientemente
            intelligente da
            capirlo.

            Insomma, è come se avessi detto che nel bronx i
            coltelli vengono tendenzialmente utilizzati per
            uccidere anziché per tagliare il
            cibo.
            Complimenti, Capitan Ovvio.Hai ragione su formato e protocollo.Per quanto riguarda la vendita delle armi, si, andrebbe vietata anche quella.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: Albedo 0,9



            - Scritto da: machete




            Quindi la storiella che il
            torrent

            viene



            usato




            soprattutto per scopi leciti
            è
            una


            panzana




            (almeno per




            TPB).







            Esattamente.



            Preciso preciso alla storiella del
            JPG

            come



            formato generico per le immagini

            (quando

            il


            99%



            dei JPG sono esclusivamente



            XXXXX).









            --------------------------------------------------



            Modificato dall' autore il 07
            gennaio

            2014


            10.58









            --------------------------------------------------





            Perché il .torrent è notoriamente un

            "formato".


            Se non sai che dire puoi anche non

            rispondere

            eh.



            torrent il formato, bittorrent il protocollo.

            Ma aldilà dei termini si sta parlando di

            STRUMENTI; pensavo fossi sufficientemente

            intelligente da

            capirlo.



            Insomma, è come se avessi detto che nel
            bronx
            i

            coltelli vengono tendenzialmente utilizzati
            per

            uccidere anziché per tagliare il

            cibo.

            Complimenti, Capitan Ovvio.

            Hai ragione su formato e protocollo.
            Per quanto riguarda la vendita delle armi, si,
            andrebbe vietata anche
            quella.Esatto: vietiamo direttamente la vendita di coltelli e mettiamoci a mangiare con le bacchette.
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: machete



            - Scritto da: Albedo 0,9




            - Scritto da: machete





            Quindi la storiella che
            il

            torrent


            viene




            usato





            soprattutto per scopi
            leciti

            è

            una



            panzana





            (almeno per





            TPB).









            Esattamente.




            Preciso preciso alla
            storiella
            del

            JPG


            come




            formato generico per le
            immagini


            (quando


            il



            99%




            dei JPG sono esclusivamente




            XXXXX).














            --------------------------------------------------




            Modificato dall' autore il 07

            gennaio


            2014



            10.58














            --------------------------------------------------







            Perché il .torrent è notoriamente
            un


            "formato".



            Se non sai che dire puoi anche non


            rispondere


            eh.





            torrent il formato, bittorrent il
            protocollo.


            Ma aldilà dei termini si sta parlando di


            STRUMENTI; pensavo fossi
            sufficientemente


            intelligente da


            capirlo.





            Insomma, è come se avessi detto che nel

            bronx

            i


            coltelli vengono tendenzialmente
            utilizzati

            per


            uccidere anziché per tagliare il


            cibo.


            Complimenti, Capitan Ovvio.



            Hai ragione su formato e protocollo.

            Per quanto riguarda la vendita delle armi,
            si,

            andrebbe vietata anche

            quella.

            Esatto: vietiamo direttamente la vendita di
            coltelli e mettiamoci a mangiare con le
            bacchette.Il coltello per spalmare il burro no. I coltellazzi alla Rambo già adesso non li vendono a tutti. Ma non si parlava di "lo hobbit" al primo posta tra i torrent di TPB?Che fai cambi discorso ?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: Albedo 0,9



            - Scritto da: machete




            - Scritto da: Albedo 0,9





            - Scritto da: machete






            Quindi la storiella
            che

            il


            torrent



            viene





            usato






            soprattutto per
            scopi

            leciti


            è


            una




            panzana






            (almeno per






            TPB).











            Esattamente.





            Preciso preciso alla

            storiella

            del


            JPG



            come





            formato generico per le

            immagini



            (quando



            il




            99%





            dei JPG sono
            esclusivamente





            XXXXX).




















            --------------------------------------------------





            Modificato dall' autore
            il
            07


            gennaio



            2014




            10.58




















            --------------------------------------------------









            Perché il .torrent è
            notoriamente

            un



            "formato".




            Se non sai che dire puoi
            anche
            non



            rispondere



            eh.







            torrent il formato, bittorrent il

            protocollo.



            Ma aldilà dei termini si sta
            parlando
            di



            STRUMENTI; pensavo fossi

            sufficientemente



            intelligente da



            capirlo.







            Insomma, è come se avessi detto
            che
            nel


            bronx


            i



            coltelli vengono tendenzialmente

            utilizzati


            per



            uccidere anziché per tagliare il



            cibo.



            Complimenti, Capitan Ovvio.





            Hai ragione su formato e protocollo.


            Per quanto riguarda la vendita delle
            armi,

            si,


            andrebbe vietata anche


            quella.



            Esatto: vietiamo direttamente la vendita di

            coltelli e mettiamoci a mangiare con le

            bacchette.

            Il coltello per spalmare il burro no. I
            coltellazzi alla Rambo già adesso non li vendono
            a tutti.


            Ma non si parlava di "lo hobbit" al primo posta
            tra i torrent di
            TPB?
            Che fai cambi discorso ?Non cambio affatto discorso, sei tu che stranamente stenti a seguire il filo logico.Ovvio che sta al primo posto... _nel_constesto_ TPB.Quando devi scavare una fossa usi la pala o il cucchiaino? In un contesto dove c'è molta condivisione di film e musica, il protocollo bittorrent fa molto comodo. Proprio perché si presta allo scambio rapido di grosse mole di dati.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 gennaio 2014 11.42-----------------------------------------------------------
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: machete



            - Scritto da: Albedo 0,9




            - Scritto da: machete





            - Scritto da: Albedo 0,9






            - Scritto da:
            machete







            Quindi la
            storiella

            che


            il



            torrent




            viene






            usato







            soprattutto per

            scopi


            leciti



            è



            una





            panzana







            (almeno per







            TPB).













            Esattamente.






            Preciso preciso alla


            storiella


            del



            JPG




            come






            formato generico
            per
            le


            immagini




            (quando




            il





            99%






            dei JPG sono

            esclusivamente






            XXXXX).



























            --------------------------------------------------






            Modificato dall'
            autore

            il

            07



            gennaio




            2014





            10.58



























            --------------------------------------------------











            Perché il .torrent è

            notoriamente


            un




            "formato".





            Se non sai che dire puoi

            anche

            non




            rispondere




            eh.









            torrent il formato,
            bittorrent
            il


            protocollo.




            Ma aldilà dei termini si sta

            parlando

            di




            STRUMENTI; pensavo fossi


            sufficientemente




            intelligente da




            capirlo.









            Insomma, è come se avessi
            detto

            che

            nel



            bronx



            i




            coltelli vengono
            tendenzialmente


            utilizzati



            per




            uccidere anziché per tagliare
            il




            cibo.




            Complimenti, Capitan Ovvio.







            Hai ragione su formato e
            protocollo.



            Per quanto riguarda la vendita
            delle

            armi,


            si,



            andrebbe vietata anche



            quella.





            Esatto: vietiamo direttamente la
            vendita
            di


            coltelli e mettiamoci a mangiare con le


            bacchette.



            Il coltello per spalmare il burro no. I

            coltellazzi alla Rambo già adesso non li
            vendono

            a tutti.





            Ma non si parlava di "lo hobbit" al primo
            posta

            tra i torrent di

            TPB?

            Che fai cambi discorso ?

            Non cambio affatto discorso, sei tu che
            stranamente stenti a seguire il filo
            logico.
            Ovvio che sta al primo posto... _nel_constesto_
            TPB.Nel contesto di un sito che promuove contenuti pirata. Precisiamo
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            contenuto non disponibile
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: Albedo 0,9



            - Scritto da: machete




            - Scritto da: Albedo 0,9





            - Scritto da: machete






            - Scritto da:
            Albedo
            0,9







            - Scritto da:

            machete








            Quindi la

            storiella


            che



            il




            torrent





            viene







            usato









            soprattutto
            per


            scopi



            leciti




            è




            una






            panzana








            (almeno
            per








            TPB).















            Esattamente.







            Preciso
            preciso
            alla



            storiella



            del




            JPG





            come







            formato
            generico

            per

            le



            immagini





            (quando





            il






            99%







            dei JPG sono


            esclusivamente







            XXXXX).



































            --------------------------------------------------







            Modificato
            dall'

            autore


            il


            07




            gennaio





            2014






            10.58



































            --------------------------------------------------













            Perché il .torrent è


            notoriamente



            un





            "formato".






            Se non sai che dire
            puoi


            anche


            non





            rispondere





            eh.











            torrent il formato,

            bittorrent

            il



            protocollo.





            Ma aldilà dei termini si
            sta


            parlando


            di





            STRUMENTI; pensavo fossi



            sufficientemente





            intelligente da





            capirlo.











            Insomma, è come se avessi

            detto


            che


            nel




            bronx




            i





            coltelli vengono

            tendenzialmente



            utilizzati




            per





            uccidere anziché per
            tagliare

            il





            cibo.





            Complimenti, Capitan
            Ovvio.









            Hai ragione su formato e

            protocollo.




            Per quanto riguarda la vendita

            delle


            armi,



            si,




            andrebbe vietata anche




            quella.







            Esatto: vietiamo direttamente la

            vendita

            di



            coltelli e mettiamoci a mangiare
            con
            le



            bacchette.





            Il coltello per spalmare il burro no. I


            coltellazzi alla Rambo già adesso non li

            vendono


            a tutti.








            Ma non si parlava di "lo hobbit" al
            primo

            posta


            tra i torrent di


            TPB?


            Che fai cambi discorso ?



            Non cambio affatto discorso, sei tu che

            stranamente stenti a seguire il filo

            logico.

            Ovvio che sta al primo posto...
            _nel_constesto_

            TPB.

            Nel contesto di un sito che promuove contenuti
            pirata.
            PrecisiamoMi ricito visto che ho modificato il precedente post dopo la tua risposta:"Quando devi scavare una fossa usi la pala o il cucchiaino? In un contesto dove c'è molta condivisione di film e musica, il protocollo bittorrent fa molto comodo. Proprio perché si presta allo scambio rapido di grosse mole di dati."Quindi, che c'entra rompere gli zebedei al protocollo BT?
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: machete



            - Scritto da: Albedo 0,9




            - Scritto da: machete





            - Scritto da: Albedo 0,9






            - Scritto da:
            machete







            - Scritto da:

            Albedo

            0,9








            - Scritto
            da:


            machete










            Quindi
            la


            storiella



            che




            il





            torrent






            viene








            usato











            soprattutto

            per



            scopi




            leciti





            è





            una







            panzana










            (almeno

            per









            TPB).


















            Esattamente.








            Preciso

            preciso

            alla




            storiella




            del





            JPG






            come








            formato

            generico


            per


            le




            immagini






            (quando






            il







            99%








            dei JPG
            sono



            esclusivamente








            XXXXX).












































            --------------------------------------------------








            Modificato

            dall'


            autore



            il



            07





            gennaio






            2014







            10.58












































            --------------------------------------------------















            Perché il
            .torrent
            è



            notoriamente




            un






            "formato".







            Se non sai che
            dire

            puoi



            anche



            non






            rispondere






            eh.













            torrent il formato,


            bittorrent


            il




            protocollo.






            Ma aldilà dei
            termini
            si

            sta



            parlando



            di






            STRUMENTI; pensavo
            fossi




            sufficientemente






            intelligente da






            capirlo.













            Insomma, è come se
            avessi


            detto



            che



            nel





            bronx





            i






            coltelli vengono


            tendenzialmente




            utilizzati





            per






            uccidere anziché per

            tagliare


            il






            cibo.






            Complimenti, Capitan

            Ovvio.











            Hai ragione su formato e


            protocollo.





            Per quanto riguarda la
            vendita


            delle



            armi,




            si,





            andrebbe vietata anche





            quella.









            Esatto: vietiamo direttamente
            la


            vendita


            di




            coltelli e mettiamoci a
            mangiare

            con

            le




            bacchette.







            Il coltello per spalmare il burro
            no.
            I



            coltellazzi alla Rambo già adesso
            non
            li


            vendono



            a tutti.











            Ma non si parlava di "lo hobbit" al

            primo


            posta



            tra i torrent di



            TPB?



            Che fai cambi discorso ?





            Non cambio affatto discorso, sei tu che


            stranamente stenti a seguire il filo


            logico.


            Ovvio che sta al primo posto...

            _nel_constesto_


            TPB.



            Nel contesto di un sito che promuove
            contenuti

            pirata.

            Precisiamo

            Mi ricito visto che ho modificato il precedente
            post dopo la tua
            risposta:
            "Quando devi scavare una fossa usi la pala o il
            cucchiaino? In un contesto dove c'è molta
            condivisione di film e musica, il protocollo
            bittorrent fa molto comodo. Proprio perché si
            presta allo scambio rapido di grosse mole di
            dati."

            Quindi, che c'entra rompere gli zebedei al
            protocollo
            BT?Mica li rompo al protocollo, però me la rido di quelli che insistono a dire che BT serve principalmente a scaricare ISO di Linux quando è abbastanza palese che come strumento è comodissimo anche e soprattutto per piratare a sette ganasse.
          • krane scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete

            Quindi, che c'entra rompere gli zebedei al

            protocollo BT?
            Mica li rompo al protocollo, però me la rido di
            quelli che insistono a dire che BT serve
            principalmente a scaricare ISO di Linux quando è
            abbastanza palese che come strumento è
            comodissimo anche e soprattutto per piratare a
            sette ganasse.Io me la rido quando vedo coltali dimostrazioni di ignoranza...Il torrent e' un protocollo ne' piu' ne' meno' come ftp.L'utilizzo di uno o un altro dipende solo dal livello prestazionale offerto nel contesto che interessa, tu useresti camion o motorini per trasferire un carico di 1000 incudini da un luogo a un altro ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Mica li rompo al protocollo, però me la rido
            di

            quelli che insistono a dire che BT serve

            principalmente a scaricare ISO di Linux

            E allora ridi, no?
            Hai bisogno di scrivere 1000 messaggi per
            giustificare la tua
            ilarità?ma infatti ridendo ne avevo scritto uno, poi sono arrivati un sacco di utenti a rispondere e mi sembra maleducato non rispondere a mia volta.problemi a riguardo ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            ma infatti ridendo ne avevo scritto uno, poi
            sono

            arrivati un sacco di utenti a rispondere e mi

            sembra maleducato non rispondere a mia

            volta.

            colpa tua che non sei chiaro in quello che scrivi.
            Bastava scrivere "ah ah" nel primo messaggio,
            senza aggiungere
            altro.
            Avremmo capito che stavi sbroccando e ti avremmo
            lasciato perdere
            subito.hai ragione, anche perché da come ve la prendete sembra che vi abbia schiacciato un callo già dolorante.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altro che ISO linux
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete

            hai ragione, anche perché da come ve

            la prendete sembra che vi abbia

            schiacciato un callo già dolorante.
            sembrerà a te... a me sembra che quelli doloranti
            siano altri
            8)Ma che troll incapache che e'.... Ormai si vede che li pagano sempre meno.
          • panda rossa scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: machete




            ma infatti ridendo ne avevo scritto
            uno,
            poi

            sono


            arrivati un sacco di utenti a
            rispondere e
            mi


            sembra maleducato non rispondere a mia


            volta.



            colpa tua che non sei chiaro in quello che
            scrivi.

            Bastava scrivere "ah ah" nel primo messaggio,

            senza aggiungere

            altro.

            Avremmo capito che stavi sbroccando e ti
            avremmo

            lasciato perdere

            subito.

            hai ragione, anche perché da come ve la prendete
            sembra che vi abbia schiacciato un callo già
            dolorante.Esatto.Hai pestato il callo della disinformazione, contribuendo a propagare una delle tante leggende metropolitane che ha la stessa consistenza delle scie chimiche, o forse addirittura meno.E siccome questo e' un forum di tecnologia e non di oroscopi e tarocchi, quando qualcuno fa delle affermazioni antiscientifiche viene immediatamente corretto e redarguito.
          • krane scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            ma infatti ridendo ne avevo scritto uno, poi
            sono

            arrivati un sacco di utenti a rispondere e mi

            sembra maleducato non rispondere a mia

            volta.

            colpa tua che non sei chiaro in quello che scrivi.
            Bastava scrivere "ah ah" nel primo messaggio,
            senza aggiungere
            altro.
            Avremmo capito che stavi sbroccando e ti avremmo
            lasciato perdere
            subito.Ma dai...Qua i troll non si buttano mai via :D
          • C.A.T. scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: krane
            Ma dai...
            Qua i troll non si buttano mai via :DVero, noi del Centro Accoglienza Troll siamo sempre disponibili. Ecco un campione dei nostri utenti:(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            Mica li rompo al protocollo, però me la rido di
            quelli che insistono a dire che BT serve
            principalmente a scaricare ISO di Linux quando è
            abbastanza palese che come strumento è
            comodissimo anche e soprattutto per piratare a
            sette
            ganasse.Se è per questo BT sta approdando anche al Cloud: http://www.bittorrent.com/sync ("piratare" e "cloud" non vanno tanto d'accordo, lo sai sì?)E' uno strumento comodissimo per scambiare grosse moli di dati in range di tempo relativamente ristretti. Nato soprattutto per le ISO, non a caso.Ovvio che tra i tanti usi si presta _molto_ allo scambio di film e discografie... visto che questi ultimi sono file molto pesanti.Il problema per te dovrebbe sussistere nella sfera di PB, non del protocollo BT in sé. E il fatto che non riesci a distinguere le due cose, credimi, fa più ridere noi di te. ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete
            Ma non si parlava di "lo hobbit" al primo posta
            tra i torrent di
            TPB?Quello che ha battuto tutti i record di incasso e si e' ripagato tutti i costi di produzione in meno di una settimana, dici?Quello hobbit?O quello dell'anno precedente?Perche' ancora sto cercando di quantificare quali danni faccia la pirateria e non riesco a trovare dati che mi facciano crescere questo zero virgola che ho calcolato coi dati di incasso forniti dalle major.
          • webwizard scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: machete

            coltelli vengono tendenzialmente utilizzati
            per

            uccidere anziché per tagliare il

            cibo.

            Complimenti, Capitan Ovvio.

            Hai ragione su formato e protocollo.
            Per quanto riguarda la vendita delle armi, si,
            andrebbe vietata anche quella.E le bistecche come le tagli, a mozzichi ?
          • panda rossa scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: webwizard
            - Scritto da: machete


            coltelli vengono tendenzialmente utilizzati

            per


            uccidere anziché per tagliare il


            cibo.


            Complimenti, Capitan Ovvio.



            Hai ragione su formato e protocollo.

            Per quanto riguarda la vendita delle armi, si,

            andrebbe vietata anche quella.

            E le bistecche come le tagli, a mozzichi ?Come l'orecchio di Holyfield, dici?Ma dai, anche i denti sono considerati armi a questo punto.
          • wdwadwadwad scrive:
            Re: altro che ISO linux


            torrent il formato, bittorrent il protocollo.
            Ma aldilà dei termini si sta parlando di
            STRUMENTI; pensavo fossi sufficientemente
            intelligente da
            capirlo.

            Insomma, è come se avessi detto che nel bronx i
            coltelli vengono tendenzialmente utilizzati per
            uccidere anziché per tagliare il
            cibo.
            Complimenti, Capitan Ovvio.Ad aruba (almeno fino a qualche tempo fa) la differenza non era chiara. Infatti proibivano di ospitare file torrent sul proprio sito.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: wdwadwadwad



            torrent il formato, bittorrent il protocollo.

            Ma aldilà dei termini si sta parlando di

            STRUMENTI; pensavo fossi sufficientemente

            intelligente da

            capirlo.



            Insomma, è come se avessi detto che nel bronx i

            coltelli vengono tendenzialmente utilizzati per

            uccidere anziché per tagliare il

            cibo.

            Complimenti, Capitan Ovvio.

            Ad aruba (almeno fino a qualche tempo fa) la
            differenza non era chiara. Infatti proibivano di
            ospitare file torrent sul proprio
            sito.Qui preferisco eclissare per evitare di sparare sulla croce rossa :D
          • Leguleioche gode scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Albedo 0,9...
            Qui preferisco eclissare per evitare di sparare
            sulla croce rossa
            :Dglissare non eclissare
          • Walrus scrive:
            Re: altro che ISO linux
            Per quanto io ritenga che il protocollo torrent sia una via estremamente efficace per moltissime necessità "legali" credo sia innegabile per tutti che a livello di GB di traffico la stragrande maggioranza sia materiale protetto da copyright.Detto questo, grazie ai torrent alcune problematiche molto spinose sono state risolte in modo perfettamente economico e legale, ad esempio la distribuzione di patch o client di gioco: questo tipo di distribuzione ha la caratteristica di avere un "Picco" di download dopo il rilascio e una successiva diminuzione della richiesta, questo tipo di necessità viene coperto alla perfezione tramite torrent in quanto più gente contestualmente vuole un contenuto più esso è sano nella rete torrent senza pesare enormemente sulle spalle del distributore.Insomma, torrent è una soluzione tecnologica davvero utile per moltissime attività perfettamente legittime, il fatto che venga utilizzato anche per condividere materiale protetto da copyright non è assolutamente un motivo per considerarlo "Negativo".
          • Funz scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Walrus
            Per quanto io ritenga che il protocollo torrent
            sia una via estremamente efficace per moltissime
            necessità "legali" credo sia innegabile per tutti
            che a livello di GB di traffico la stragrande
            maggioranza sia materiale protetto da
            copyright.Guarda i dati del traffico USA: Netflix e simili hanno sopravanzato da un pezzo il P2P.Forniscano un servizio di download legale che sia:* comodo: voglio sedermi sul divano e iniziare a guardare immediatamente quello che mi interessa. * economico: max 10 euro/mese tutto-quello-che-riesci-a-vedere, come Netflix.* di qualità: full HD, non mer*ate. Decido io se scaricare a risoluzioni inferiori. Doppiaggi e sottotitoli decenti.* TUTTO: Film, serie, cartoon, anime. Tutto. Classici e novità. Non mene fo**e una se*a di diritti, esclusive e cret!nate simili. Tutto, compreso quanto non ancora doppiato, coinvolgano il mondo del fansub come fanno meritoriamente quelli di popcorntv.it.* SUBITO: non "tre mesi dopo che è passato su Sky/Mediaset Premium" e stron*ate simili. Il giorno stesso della trasmissione / edizione in homevideo nel Paese d'origine. Il fansub e popcorntv lo fanno già per le serie, gratis.* senza limitazioni: niente ca*ate di formati non interoperabili, DRM, dispositivi abilitati, sistemi operativi, scatolotti proprietari da comprare, carrier in esclusiva, palinsesti, limitazioni regionali, ovvero tutte quelle pu**ana*e che si inventano per rompere i cogli*ni ai clienti paganti, e che non sono mai esistite per la roba piratata.Offrono di meno? Si tengano la loro offerta di mer*a (Mediaset dico a voi).Niente prese per i fondelli.
          • Leguleio scrive:
            Re: altro che ISO linux


            Per quanto io ritenga che il protocollo
            torrent

            sia una via estremamente efficace per
            moltissime

            necessità "legali" credo sia innegabile per
            tutti

            che a livello di GB di traffico la stragrande

            maggioranza sia materiale protetto da

            copyright.

            Guarda i dati del traffico USA: Netflix e simili
            hanno sopravanzato da un pezzo il
            P2P.Perché, ci sono dati ufficiali sul traffico P2P? :)
          • panda rossa scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Leguleio


            Per quanto io ritenga che il protocollo

            torrent


            sia una via estremamente efficace per

            moltissime


            necessità "legali" credo sia innegabile
            per

            tutti


            che a livello di GB di traffico la
            stragrande


            maggioranza sia materiale protetto da


            copyright.



            Guarda i dati del traffico USA: Netflix e
            simili

            hanno sopravanzato da un pezzo il

            P2P.

            Perché, ci sono dati ufficiali sul traffico P2P?
            :)Certo che ci sono.Quelli forniti dalle major che dicono che il 99% del traffico internet e' per il P2P.Osi mettere in dubbio il responso dei loro dadi?
          • Leguleio scrive:
            Re: altro che ISO linux



            Guarda i dati del traffico USA: Netflix
            e

            simili


            hanno sopravanzato da un pezzo il


            P2P.



            Perché, ci sono dati ufficiali sul traffico
            P2P?

            :)
            Certo che ci sono.
            Quelli forniti dalle major che dicono che il 99%
            del traffico internet e' per il
            P2P.
            Osi mettere in dubbio il responso dei loro dadi?Ecco, appunto.E anche quando non provengono dalle case discografiche sono comunque dati tirati fuori con il pallottoliere. Non esistono metodi per sapere cosa la gente scarica col P2P e coi cyberlocker. O forse, chissà, esistono anche, li utilizza la NSA... ma poiché sono illeciti non verranno mai divulgati. ;)
          • Funz scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: Leguleio


            Per quanto io ritenga che il protocollo

            torrent


            sia una via estremamente efficace per

            moltissime


            necessità "legali" credo sia innegabile
            per

            tutti


            che a livello di GB di traffico la
            stragrande


            maggioranza sia materiale protetto da


            copyright.



            Guarda i dati del traffico USA: Netflix e
            simili

            hanno sopravanzato da un pezzo il

            P2P.

            Perché, ci sono dati ufficiali sul traffico P2P?
            :)à toihttp://www.tubefilter.com/2013/05/14/netflix-us-internet-traffic-percentage/
          • Leguleio scrive:
            Re: altro che ISO linux



            Guarda i dati del traffico USA: Netflix
            e

            simili


            hanno sopravanzato da un pezzo il


            P2P.



            Perché, ci sono dati ufficiali sul traffico
            P2P?

            :)
            à toi
            http://www.tubefilter.com/2013/05/14/netflix-us-inLeggo dall'articolo:"Per Sandvines most recent report, Netflixs streaming service accounts for 32.3% internet traffic at homes in the US/Canada..."Non so, un tempo la maggioranza si faceva con il 50 % +1. Adesso basta il 32 e 3, evidentemente. La scienza statistica moderna. :D
        • wdwadwadwad scrive:
          Re: altro che ISO linux
          intanto è sempre stato detto che TPB ospitava ANCHE contenuto lecito e tale affermazione resta giusta.Si sa che la pirateria c'è ed è piratato la prevalenza del contenuto.Il torrent invece (che non è TPB), inteso come file che richiama il protocollo bit torrent, è usato moltissimo anche per applicazioni e giochi che vogliono fare update senza stressare i propri servers e è comunque ottimo per distribuire file a livello mondiale (vedi film, corti, giochi di gente che vuole farsi conoscere). Ovvio che non ti metti a fare un torrent per rilasciare files destinati a poca gente.

          Quindi la storiella che il torrent viene usato
          soprattutto per scopi leciti è una panzana
          (almeno per
          TPB).
          • panda rossa scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: wdwadwadwad
            intanto è sempre stato detto che TPB ospitava
            ANCHE contenuto lecito e tale affermazione resta
            giusta.Ok.
            Si sa che la pirateria c'è ed è piratato la
            prevalenza del
            contenuto.No, perche' prevalenza?Non usare anche te i dadi per avere dati statistici.
            Il torrent invece (che non è TPB), inteso come
            file che richiama il protocollo bit torrent, è
            usato moltissimo anche per applicazioni e giochi
            che vogliono fare update senza stressare i propri
            servers e è comunque ottimo per distribuire file
            a livello mondiale (vedi film, corti, giochi di
            gente che vuole farsi conoscere). Ovvio che non
            ti metti a fare un torrent per rilasciare files
            destinati a poca
            gente.Perche' no?Rilasci ANCHE con torrent.Tanto mica ti costa qualcosa.
        • panda rossa scrive:
          Re: altro che ISO linux
          - Scritto da: machete
          - Scritto da: unaDuraLezione

          - Scritto da: machete


          Notate la classifica dei torrent
          scaricati.





          Lo hobbit.


          The walking death.


          Etc. Etc.





          Altro che ISO linux...



          Quindi?

          Quindi la storiella che il torrent viene usato
          soprattutto per scopi leciti è una panzana
          (almeno per
          TPB).Anche la classifica degli incassi al botteghino conferma che la storia che la pirateria danneggia il cinema e' una panzana.
          • machete scrive:
            Re: altro che ISO linux
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: machete

            Quindi la storiella che il torrent viene
            usato

            soprattutto per scopi leciti è una panzana

            (almeno per

            TPB).

            Anche la classifica degli incassi al botteghino
            conferma che la storia che la pirateria danneggia
            il cinema e' una
            panzana.Si, almeno dal punto di vista di TPB, cvd.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: altro che ISO linux
            Dei dati oggettivi sono solo un punto di vista per qualcuno ? Oo
    • Funz scrive:
      Re: altro che ISO linux
      - Scritto da: machete
      Notate la classifica dei torrent scaricati.

      Lo hobbit.
      The walking death.
      Etc. Etc.

      Altro che ISO linux...ma chi è che le iso di Linux se le va a cercare su TPB o simili? Mi piacerebbe conoscere un simile fenomeno :DCi sono i tracker sui siti delle rispettive distro, in genere assieme ai download diretti, all'FTP, e alla spedizione dei CD/DVD.
    • Un signore scrive:
      Re: altro che ISO linux
      - Scritto da: machete
      Notate la classifica dei torrent scaricati.Va bene non le piacciono, anch'io preferisco i classici in B/N dei nostri tempi ma cosa vuol farci, i tempi cambiano.Come si dice? Vivi e lascia vivere. Il sole sorgerà sulle ville dei big dello spettacolo e sulle nostre casette anche domani, nonostante TPB e i gusti delle nuove generazioni.Effettivamente ci sono pochi che apprezzano miss Murple ma a Capodanno La7 ci ha fatto un bel regalo in tal senso.
  • unaDuraLezione scrive:
    ma non era chiuso?
    contenuto non disponibile
    • machete scrive:
      Re: ma non era chiuso?
      - Scritto da: unaDuraLezione
      </i
      e i responsabili in galera?
      Ancora no ma prima o poi ce li sbattono.E sperabilmente il fenomeno andrà a ridursi, se solo si decidono a combatterlo seriamente.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: ma non era chiuso?
        contenuto non disponibile
        • machete scrive:
          Re: ma non era chiuso?
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: machete



          E sperabilmente il fenomeno andrà a ridursi,
          se

          solo si decidono a combatterlo

          seriamente.

          Per combatterlo seriamente basta offrire una flat
          legale a prezzo popolare con gli stessi titoli
          che verrebbero scaricati
          illegalmente.Esatto.E nel frattempo tolleranza zero.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Esatto.



            E nel frattempo tolleranza zero.

            Esatttamente.
            L'utente non tollera assolutamente la mancanza
            dell'offerta e la pirateria ne è la
            dimostrazione.Il pirata continua a piratare. Nessuna offerta può superare il gratis.O gli utenti di TPB sono tutti italiani perché (poverini) non hanno la flat ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Il pirata continua a piratare. Nessuna
            offerta

            può superare il

            gratis.

            Allora buon fallimento.O buone multone. Visti i tempi un contributo all'erario non farebbe schifo.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            O buone multone. Visti i tempi un contributo

            all'erario non farebbe

            schifo.

            già... infatti non ci ha pensato nessuno in
            nessuna parte del
            mondo.
            E con quali grandi successi!Infatti la pirateria è stata legalizzata pressoché ovunque.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Infatti la pirateria è stata legalizzata

            pressoché

            ovunque.

            Tu stavi parlando di multe al downloader:
            Le hanno proposte in diversi stati, hanno cercato
            di applicarle, si sono accorti che non può
            funzionare, allora hanno provato con la tecnica
            'distruggine uno per educarne mille' e non ha
            funzionato neppure
            quella.

            Posso andare avanti all'nfinito, ma non sono qui
            per insegnarti le cose. Fatti un po' di ricerche
            prima di venire a pontificare su cose che
            evidentemente non
            conosci.Però conosciamo le statistiche di TPB.E non mi pare che al primo posto ci sia il filmino delle vacanze o la iso dell'imbuto.
          • krane scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: machete




            Infatti la pirateria è stata legalizzata


            pressoché


            ovunque.



            Tu stavi parlando di multe al downloader:

            Le hanno proposte in diversi stati, hanno
            cercato

            di applicarle, si sono accorti che non può

            funzionare, allora hanno provato con la
            tecnica

            'distruggine uno per educarne mille' e non ha

            funzionato neppure

            quella.



            Posso andare avanti all'nfinito, ma non sono
            qui

            per insegnarti le cose. Fatti un po' di
            ricerche

            prima di venire a pontificare su cose che

            evidentemente non conosci.
            Però conosciamo le statistiche di TPB.
            E non mi pare che al primo posto ci sia il
            filmino delle vacanze o la iso
            dell'imbuto.Questo vuol solo dire che c'e' rischiesta.
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: machete






            Infatti la pirateria è stata
            legalizzata



            pressoché



            ovunque.





            Tu stavi parlando di multe al
            downloader:


            Le hanno proposte in diversi stati,
            hanno

            cercato


            di applicarle, si sono accorti che non
            può


            funzionare, allora hanno provato con la

            tecnica


            'distruggine uno per educarne mille' e
            non
            ha


            funzionato neppure


            quella.





            Posso andare avanti all'nfinito, ma non
            sono

            qui


            per insegnarti le cose. Fatti un po' di

            ricerche


            prima di venire a pontificare su cose
            che


            evidentemente non conosci.


            Però conosciamo le statistiche di TPB.

            E non mi pare che al primo posto ci sia il

            filmino delle vacanze o la iso

            dell'imbuto.

            Questo vuol solo dire che c'e' rischiesta.Si, di film aggratise :D
          • krane scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: machete








            Infatti la pirateria è stata

            legalizzata




            pressoché




            ovunque.







            Tu stavi parlando di multe al

            downloader:



            Le hanno proposte in diversi stati,

            hanno


            cercato



            di applicarle, si sono accorti che
            non

            può



            funzionare, allora hanno provato
            con
            la


            tecnica



            'distruggine uno per educarne
            mille'
            e

            non

            ha



            funzionato neppure



            quella.







            Posso andare avanti all'nfinito,
            ma
            non

            sono


            qui



            per insegnarti le cose. Fatti un
            po'
            di


            ricerche



            prima di venire a pontificare su
            cose

            che



            evidentemente non conosci.




            Però conosciamo le statistiche di TPB.


            E non mi pare che al primo posto ci sia
            il


            filmino delle vacanze o la iso


            dell'imbuto.



            Questo vuol solo dire che c'e' rischiesta.

            Si, di film aggratise :DAlternative equivalenti a netfix in italia ?
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: machete



            - Scritto da: unaDuraLezione




            - Scritto da: machete










            Infatti la pirateria è
            stata


            legalizzata





            pressoché





            ovunque.









            Tu stavi parlando di multe al


            downloader:




            Le hanno proposte in diversi
            stati,


            hanno



            cercato




            di applicarle, si sono
            accorti
            che

            non


            può




            funzionare, allora hanno
            provato

            con

            la



            tecnica




            'distruggine uno per educarne

            mille'

            e


            non


            ha




            funzionato neppure




            quella.









            Posso andare avanti
            all'nfinito,

            ma

            non


            sono



            qui




            per insegnarti le cose. Fatti
            un

            po'

            di



            ricerche




            prima di venire a pontificare
            su

            cose


            che




            evidentemente non conosci.






            Però conosciamo le statistiche di
            TPB.



            E non mi pare che al primo posto
            ci
            sia

            il



            filmino delle vacanze o la iso



            dell'imbuto.





            Questo vuol solo dire che c'e'
            rischiesta.



            Si, di film aggratise :D

            Alternative equivalenti a netfix in italia ?la pirateria, ovviamente.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete

            la pirateria, ovviamente.


            e dove posso trovare l'anime "Sun College" in
            italiano?
            Da nessuna parte, nè originale, nè pirata.

            Invece in Giappone:
            http://wiiudaily.com/2014/01/japanese-wii-u-anime/Anche tutto Max headroom dove lo trovi ?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            In italia però era arrivato, strano.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • Sg@bbio scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            Strano però che nessuno editore italiano ne abbia preso i diritti.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • panda rossa scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete
            Però conosciamo le statistiche di TPB.
            E non mi pare che al primo posto ci sia il
            filmino delle vacanze o la iso
            dell'imbuto.E conosciamo anche gli incassi al botteghino, e non mi pare che i film piu' scaricati siano stati dei flop.La pirateria non ha mai danneggiato gli incassi.
          • server admin scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            Ci vuole una netta distinzione tra chi ruba A TUTTI (come chi non paga le tasse) e chi si VEDE UN FILM e ne parla agli amici il giorno dopo o si scarica PHOTOSHOP per usarlo 30 volte nella vita...ma cmq ce l'ha li..con il suo bel marchio della casa produttrice che poi ti...ritorna in mente...La "pirateria" è un vantaggio anche per chi dice di combatterla...sembra cosi strano?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: machete




            O buone multone. Visti i tempi un
            contributo


            all'erario non farebbe


            schifo.



            già... infatti non ci ha pensato nessuno in

            nessuna parte del

            mondo.

            E con quali grandi successi!

            Infatti la pirateria è stata legalizzata
            pressoché
            ovunque.Legalizzata no, ma informalmente è ampiamente tollerata.La riprova è nel fatto che, invece di beccare continuamente gli scariconi (coloro che scaricano ad uso personale), preferiscono far pagare più tasse a te.
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: machete






            O buone multone. Visti i tempi un

            contributo



            all'erario non farebbe



            schifo.





            già... infatti non ci ha pensato
            nessuno
            in


            nessuna parte del


            mondo.


            E con quali grandi successi!



            Infatti la pirateria è stata legalizzata

            pressoché

            ovunque.

            Legalizzata no, ma informalmente è ampiamente
            tollerata.
            La riprova è nel fatto che, invece di beccare
            continuamente gli scariconi (coloro che scaricano
            ad uso personale), preferiscono far pagare più
            tasse a
            te.Tollerata solo dagli utenti del forum di PI.Riguardo alle tasse... perchè tu non le paghi?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: machete








            O buone multone. Visti i
            tempi
            un


            contributo




            all'erario non farebbe




            schifo.







            già... infatti non ci ha pensato

            nessuno

            in



            nessuna parte del



            mondo.



            E con quali grandi successi!





            Infatti la pirateria è stata legalizzata


            pressoché


            ovunque.



            Legalizzata no, ma informalmente è ampiamente

            tollerata.

            La riprova è nel fatto che, invece di beccare

            continuamente gli scariconi (coloro che
            scaricano

            ad uso personale), preferiscono far pagare
            più

            tasse a

            te.

            Tollerata solo dagli utenti del forum di PI.
            Riguardo alle tasse... perchè tu non le paghi?Tollerata ufficiosamente anche dalle stesse forze dell'ordine, dal momento che non noto migliaia di arresti/multe al giorno. Eppure i dati utili a sgamare gli scariconi ce li hanno, eccome se li hanno.Riguardo alle tasse, certo che le pago. Ma per me è una sorta di partita di giro... visto che scarico. Tu invece le paghi e basta. ;)
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: machete



            - Scritto da: unaDuraLezione




            - Scritto da: machete










            O buone multone. Visti i

            tempi

            un



            contributo





            all'erario non farebbe





            schifo.









            già... infatti non ci ha
            pensato


            nessuno


            in




            nessuna parte del




            mondo.




            E con quali grandi successi!







            Infatti la pirateria è stata
            legalizzata



            pressoché



            ovunque.





            Legalizzata no, ma informalmente è
            ampiamente


            tollerata.


            La riprova è nel fatto che, invece di
            beccare


            continuamente gli scariconi (coloro che

            scaricano


            ad uso personale), preferiscono far
            pagare

            più


            tasse a


            te.



            Tollerata solo dagli utenti del forum di PI.

            Riguardo alle tasse... perchè tu non le
            paghi?

            Tollerata ufficiosamente anche dalle stesse forze
            dell'ordine, dal momento che non noto migliaia di
            arresti/multe al giorno. Eppure i dati utili a
            sgamare gli scariconi ce li hanno, eccome se li
            hanno.

            Riguardo alle tasse, certo che le pago. Ma per me
            è una sorta di partita di giro... visto che
            scarico. Tu invece le paghi e basta.
            ;)O mi fai vedere dove il partito pirata ha preso la maggioranza oppure stai facendo prendere aria ai denti.Il (c) esiste a livello legislativo praticamente in tutti i paesi democratici.
          • krane scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: Albedo 0,9



            - Scritto da: machete




            - Scritto da: unaDuraLezione





            - Scritto da: machete












            O buone multone.
            Visti
            i


            tempi


            un




            contributo






            all'erario non
            farebbe






            schifo.











            già... infatti non ci ha

            pensato



            nessuno



            in





            nessuna parte del





            mondo.





            E con quali grandi
            successi!









            Infatti la pirateria è stata

            legalizzata




            pressoché




            ovunque.







            Legalizzata no, ma informalmente è

            ampiamente



            tollerata.



            La riprova è nel fatto che, invece
            di

            beccare



            continuamente gli scariconi
            (coloro
            che


            scaricano



            ad uso personale), preferiscono far

            pagare


            più



            tasse a



            te.





            Tollerata solo dagli utenti del forum
            di
            PI.


            Riguardo alle tasse... perchè tu non le

            paghi?



            Tollerata ufficiosamente anche dalle stesse
            forze

            dell'ordine, dal momento che non noto
            migliaia
            di

            arresti/multe al giorno. Eppure i dati utili
            a

            sgamare gli scariconi ce li hanno, eccome se
            li

            hanno.



            Riguardo alle tasse, certo che le pago. Ma
            per
            me

            è una sorta di partita di giro... visto che

            scarico. Tu invece le paghi e basta.

            ;)

            O mi fai vedere dove il partito pirata ha preso
            la maggioranza oppure stai facendo prendere aria
            ai
            denti.

            Il (c) esiste a livello legislativo praticamente
            in tutti i paesi
            democratici.Cosi' come le leggi che regolamentano la circolazione dei cavalli nelle vie cittadine: sono obsolete, nessuno se le caca ma esistono in praticamente tutti i paesi.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: Albedo 0,9



            - Scritto da: machete




            - Scritto da: unaDuraLezione





            - Scritto da: machete












            O buone multone.
            Visti
            i


            tempi


            un




            contributo






            all'erario non
            farebbe






            schifo.











            già... infatti non ci ha

            pensato



            nessuno



            in





            nessuna parte del





            mondo.





            E con quali grandi
            successi!









            Infatti la pirateria è stata

            legalizzata




            pressoché




            ovunque.







            Legalizzata no, ma informalmente è

            ampiamente



            tollerata.



            La riprova è nel fatto che, invece
            di

            beccare



            continuamente gli scariconi
            (coloro
            che


            scaricano



            ad uso personale), preferiscono far

            pagare


            più



            tasse a



            te.





            Tollerata solo dagli utenti del forum
            di
            PI.


            Riguardo alle tasse... perchè tu non le

            paghi?



            Tollerata ufficiosamente anche dalle stesse
            forze

            dell'ordine, dal momento che non noto
            migliaia
            di

            arresti/multe al giorno. Eppure i dati utili
            a

            sgamare gli scariconi ce li hanno, eccome se
            li

            hanno.



            Riguardo alle tasse, certo che le pago. Ma
            per
            me

            è una sorta di partita di giro... visto che

            scarico. Tu invece le paghi e basta.

            ;)

            O mi fai vedere dove il partito pirata ha preso
            la maggioranza oppure stai facendo prendere aria
            ai
            denti.

            Il (c) esiste a livello legislativo praticamente
            in tutti i paesi
            democratici.L'equo compenso lo paghi, no?
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: machete

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: machete






            O buone multone. Visti i tempi un

            contributo



            all'erario non farebbe



            schifo.





            già... infatti non ci ha pensato
            nessuno
            in


            nessuna parte del


            mondo.


            E con quali grandi successi!



            Infatti la pirateria è stata legalizzata

            pressoché

            ovunque.

            Legalizzata no, ma informalmente è ampiamente
            tollerata.
            La riprova è nel fatto che, invece di beccare
            continuamente gli scariconi (coloro che scaricano
            ad uso personale), preferiscono far pagare più
            tasse a
            te.Perché le pago solo io le tasse ???
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: machete


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: machete








            O buone multone. Visti i
            tempi
            un


            contributo




            all'erario non farebbe




            schifo.







            già... infatti non ci ha pensato

            nessuno

            in



            nessuna parte del



            mondo.



            E con quali grandi successi!





            Infatti la pirateria è stata legalizzata


            pressoché


            ovunque.



            Legalizzata no, ma informalmente è ampiamente

            tollerata.

            La riprova è nel fatto che, invece di beccare

            continuamente gli scariconi (coloro che
            scaricano

            ad uso personale), preferiscono far pagare
            più

            tasse a

            te.

            Perché le pago solo io le tasse ???L'equo compenso lo paghi, no?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete
            Il pirata continua a piratare. Nessuna offerta
            può superare il gratis.http://www.popcorntv.itSta roba qua non me la scarico, non ho bisogno, me la guardo gratis senza pagare, dal pc e dalla tv.Idem per i video musicali, tanto tutti gli artisti hanno il loro canale youtube ufficiale.Se ci sono XXXXXXXXX che ancora pensano di far soldi prendendoli dalle tasche di idioti che pagano per usare i loro occhi e orecchie, non è un mio problema.
          • ... scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: machete




            Esatto.





            E nel frattempo tolleranza zero.



            Esatttamente.

            L'utente non tollera assolutamente la
            mancanza

            dell'offerta e la pirateria ne è la

            dimostrazione.

            Il pirata continua a piratare. Nessuna offerta
            può superare il gratis.
            O gli utenti di TPB sono tutti italiani perché
            (poverini) non hanno la flat
            ?prego? non ho mai assalito natanti in alto mare con lo scopo di depredarli. Ho acquisito sequenze di bit organizzate in modo tale da rappresentare filmati o musica? si, ma non sono un pirata. trovate un nome adatto, ma "pirata" esprime iun altro concetto. E notate che "ladro" e' altresi' scorretto, il "bene" non e' "sottratto" ma semplicemente "duplicato"."dettagli"!, sentenziera' lo sproloquiatore di turno, ma sono proprio i dettagli a fare la differenza.Chiedete a leguleio se vi mancano i termini adatti...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?

            prego? non ho mai assalito natanti in alto mare
            con lo scopo di depredarli. Ho acquisito sequenze
            di bit organizzate in modo tale da rappresentare
            filmati o musica? si, ma non sono un pirata.
            trovate un nome adatto, ma "pirata" esprime iun
            altro concetto.Allora perchè TPB si chiama TPB ?
          • Leguleio scrive:
            Re: ma non era chiuso?


            prego? non ho mai assalito natanti in alto
            mare

            con lo scopo di depredarli. Ho acquisito
            sequenze

            di bit organizzate in modo tale da
            rappresentare

            filmati o musica? si, ma non sono un pirata.

            trovate un nome adatto, ma "pirata" esprime
            iun

            altro concetto.

            Allora perchè TPB si chiama TPB ?Perché il termine "pirateria" e "pirata" si usa, e si usava già prima dell'epoca di internet, per le copie non autorizzate o non ufficiali. Eccoti qui un esempio del 1984, da <I
            La Stampa </I
            :http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,3/articleid,1014_01_1984_0093_0003_22660715/
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Allora perchè TPB si chiama TPB ?

            Il simbolo di TPB è un vascello.
            Ti risulta che i moltiplictori di bit utilizzino
            vascelli?[img]http://www.igorstshirts.com/blog/conceptships/2009/tron_sailer_legacy_2.jpg[/img]
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete

            prego? non ho mai assalito natanti in alto
            mare

            con lo scopo di depredarli. Ho acquisito
            sequenze

            di bit organizzate in modo tale da
            rappresentare

            filmati o musica? si, ma non sono un pirata.

            trovate un nome adatto, ma "pirata" esprime
            iun

            altro concetto.

            Allora perchè TPB si chiama TPB ?Consiglierò di chiamarlo The Jesus Bay:[img]http://boingboing.net/images/xeni/xs3qw_02b4.jpg[/img]Del resto, anche i monaci medioevali copiavano in continuazione i testi antichi, senza il loro supporto oggi non avremmo almeno il 90% della letteratura del mondo classico.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 gennaio 2014 16.25-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: machete

            prego? non ho mai assalito natanti in alto
            mare

            con lo scopo di depredarli. Ho acquisito
            sequenze

            di bit organizzate in modo tale da
            rappresentare

            filmati o musica? si, ma non sono un pirata.

            trovate un nome adatto, ma "pirata" esprime
            iun

            altro concetto.

            Allora perchè TPB si chiama TPB ?E perche' tu ti firmi machete?Sicuramente non per darci un taglio.
          • bubba scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: machete

            Allora perchè TPB si chiama TPB ?

            E perche' tu ti firmi machete?
            Sicuramente non per darci un taglio.uauuaua! se amassi i socialme(r|d)ia, darei +1 !
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: machete


            prego? non ho mai assalito natanti in
            alto

            mare


            con lo scopo di depredarli. Ho acquisito

            sequenze


            di bit organizzate in modo tale da

            rappresentare


            filmati o musica? si, ma non sono un
            pirata.


            trovate un nome adatto, ma "pirata"
            esprime

            iun


            altro concetto.



            Allora perchè TPB si chiama TPB ?

            E perche' tu ti firmi machete?
            Sicuramente non per darci un taglio.abbreviato per "ma che te devo dì".Mentre TPB ha la parola "PIRATA" nel nome. Quindi perché i suoi utenti se la prendono se li chiami pirati ???
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            Quindi

            perché i suoi utenti se la prendono se li
            chiami

            pirati

            ???

            se vai a mangiare da Gigi il Trojone non è detto
            che tu voglia essere chiamato
            Trojone.
            O SBAGLIO?E se vai a mangiare alla Baia Dei Troioni ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            contenuto non disponibile
          • machete scrive:
            Re: ma non era chiuso?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: machete


            E se vai a mangiare alla Baia Dei Troioni ?

            cosa non hai capito dell'esempio che ti ho fatto?
            IL discorso sul nome è CHIUSO.ma anche no visto che hai posto un esempio completamente fuori luogo.
          • Un signore scrive:
            Re: ma non era chiuso?

            E nel frattempo tolleranza zero.Cos'è, un nuovo farmaco?Suvvia siamo nel 2014 non ripetiamo gli stessi noiosi discorsi
      • Guybrush scrive:
        Re: ma non era chiuso?
        - Scritto da: machete
        - Scritto da: unaDuraLezione

        </i
        e i responsabili in galera?


        Ancora no ma prima o poi ce li sbattono.Ehrr..
        E sperabilmente il fenomeno andrà a ridursi, se
        solo si decidono a combatterlo
        seriamente.Chi visse sperando morì disperato.Il fenomeno si ridurrà solo a fronte di offerte abbordabili economicamente.Fino ad allora: pifferomerlo.GT
Chiudi i commenti