LokiBot, nuovo trojan bancario per Android

Scovato un malware per la piattaforma mobile di Google pensato per compromettere gli account bancari degli utenti, e per comportarsi da ransomware (almeno in superficie) nel caso in cui si provi ad eliminare l'infezione

Roma – I ricercatori di SfyLabs hanno individuato una nuova minaccia classificata come LokiBot , un trojan bancario per gadget Android che all’occorrenza prova a far paura all’utente trasformandosi in ransomware . Ma la routine di codifica dei file non funziona come dovrebbe e il malware può essere eliminato, per fortuna, direttamente dall’utente.

Il payload principale di LokiBot consiste nell’interferire nell’attività delle app bancarie legittime, con la visualizzazione di schermate di login fasulle ogni qualvolta l’utente avvia una delle succitate app per il furto delle credenziali di accesso.

LokiBot si differenzia dalla media dei trojan bancari per Android a causa di alcune caratteristiche avanzate come la capacità di visitare un URL tramite un proprio browser Web per installare un proxy SOCK5 , la replica automatica agli SMS in entrata – meccanismo forse utile a inviare messaggi di spam ai contatti presenti in rubrica – la visualizzazione di notifiche fasulle simili a quelle presentate dalle app bancarie originali.

LokiBot ransomware

Al momento i cyber-criminali offrono LokiBot sull’underground telematico con un costo di 2.000 dollari per licenza – da pagare naturalmente in Bitcoin. Il malware funziona sui terminali Android dalla versione 4.0 in su e necessita della concessione dei privilegi di amministratore durante l’installazione.

Qualora l’utente provasse a ritirare i suddetti privilegi precedentemente concessi, però, LokiBot mostra la sua seconda natura entrando in “modalità ransomware” con il blocco del terminale, la visualizzazione di una schermata di “allarme pedopornografia” fasulla con una richiesta del riscatto (100 dollari in Bitcoin entro 48 ore) piuttosto reale e la codifica dei file dell’utente tramite algoritmo AES128.

La codifica dei file non funziona però come dovrebbe , spiegano i ricercatori, visto che i file originali vengono cancellati ma poi sostituiti con una versione decodificata scritta immediatamente dal malware con nomi cambiati .

Anche considerando questo clamoroso svarione, in ogni caso, i criminali a cui si deve la creazione di LokiBot hanno messo in piedi un business non proprio fallimentare: al momento i portafogli virtuali indicati negli avvisi di riscatto contengono qualcosa come 1,5 milioni di dollari in Bitcoin.

Alfonso Maruccia

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • donauncavol o scrive:
    dona? perche non e' pubblica?
    scopo dei lavori scientifici e' farsi leggere. ci manca solo che uno si tenga nascosta la tesi..nel mondo scientifico i lavori si pubblicano spesso pagando perche siano disponibili. ai famosi si pubblica gratis, pagano i lettori la pubblicita..
  • xte scrive:
    Una piccola nota estemporanea
    Se vogliamo essere liberi non dobbiamo, per quanto possibile, dipendere da una soluzione client-server. Ondepercuiciò, al netto delle tecnologie ampiamente diffuse se chi l'ha messa on-line l'avesse fatto via torrent non avrebbero avuto alcun problema sui loro server, e avrebbero in più usato assai meno risorse.Cari signori, accademici d'altissimo livello inclusi, riflettere: pubblicare non vuol dire automaticamente rendere disponibile al mondo. Tra un server di un'università e quelli di una qualche nota casa editrice con codazzo di polemiche non è poi molto diverso. La libertà va studiata, difesa, cercata, espansa al meglio delle proprie possibilità, schioccando le dita come vuol far credere la pubblicità al massimo si prendon cetrioli, per coltivare l'orto serve più lavoro.
  • user_ scrive:
    MA CHI CASSO E' STO STEFEN OUCHINGE ???!
    MA CHI CASSO E' STO STEFEN OUCHINGE ???!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 ottobre 2017 15.12-----------------------------------------------------------
  • illegale scrive:
    "Trump è contro i poteri forti"
    Firmato, i cerebrolesi del forum (tra cui il pricipe dei cerebrolesi, "collione")http://www.corriere.it/esteri/17_ottobre_25/usa-vittoria-trump-cancellata-norma-che-facilita-class-action-contro-banche-big-carte-credito-c88334ac-b930-11e7-886b-130d05763311.shtmlEnnesima figura di XXXXX di un manipolo di XXXXXXXXX che non ha mai capito un XXXXX di niente.
  • ... scrive:
    dona al mondo la sua tesi
    Hawking dona al mondo la sua tesi[img]http://fthmb.tqn.com/2j5oH_YizGIztYSYoLtLjhzMUFk=/1500x1000/filters:fill(auto,1)/WomanOpeningGift-58da7c273df78c5162846b9f.jpg[/img]i server vanno in tilt[img]http://www.inversoft.com/blog/wp-content/uploads/2013/04/Failed-Servers.jpg[/img]
  • ... scrive:
    e chissenefrega, no?
    con tutto il rispetto per il professor Hawking, il fatto che un server sia andato in sovraccarico, rientra nel grande capitolo del chissenefrega.va bene che PI e' un bidone per la raccolta delle notizie stupide, ma e' proprio indispensabile ribadirlo con cosi' pervicace insistenza? la prossima volta cosa vedremo, il presidente dell'argentina che inciampa su un tappeto?
    • panda rossa scrive:
      Re: e chissenefrega, no?
      - Scritto da: ...
      con tutto il rispetto per il professor Hawking,
      il fatto che un server sia andato in
      sovraccarico, rientra nel grande capitolo del
      chissenefrega.
      va bene che PI e' un bidone per la raccolta delle
      notizie stupide, ma e' proprio indispensabile
      ribadirlo con cosi' pervicace insistenza? la
      prossima volta cosa vedremo, il presidente
      dell'argentina che inciampa su un
      tappeto?O che il cane di Macron XXXXXX sul tappeto durante un incontro coi ministri. (prima pagina su tutti i maggiori siti di news online).
      • ... scrive:
        Re: e chissenefrega, no?
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ...

        con tutto il rispetto per il professor
        Hawking,

        il fatto che un server sia andato in

        sovraccarico, rientra nel grande capitolo del

        chissenefrega.

        va bene che PI e' un bidone per la raccolta
        delle

        notizie stupide, ma e' proprio indispensabile

        ribadirlo con cosi' pervicace insistenza? la

        prossima volta cosa vedremo, il presidente

        dell'argentina che inciampa su un

        tappeto?

        O che il cane di Macron XXXXXX sul tappeto
        durante un incontro coi ministri. (prima pagina
        su tutti i maggiori siti di news
        online).mi chiedo cosa aspettino su PI ad inserire la colonna "GOSSIP TETTE & CULI", sarebbe l'uficializzazione del fatto che questo sito sia andato totalmente in XXXXX.
        • Bohm scrive:
          Re: e chissenefrega, no?

          mi chiedo cosa aspettino su PI ad inserire la
          colonna "GOSSIP TETTE & CULI", sarebbe
          l'uficializzazione del fatto che questo sito sia
          andato totalmente in
          XXXXX.sarebbe un buon motivo per disattivare adblock finalmente
  • prova123 scrive:
    Hanno scaricato
    e fin qui lo fa anche un ragazzino di 6 anni ... ma poi hanno letto e soprattutto hanno capito quello che ha scritto ?E' una tesi non un racconto di narrativa, saltare la parte matematica è come avere un quadro e vedere solo la cornice...
    • Mago scrive:
      Re: Hanno scaricato
      - Scritto da: prova123
      e fin qui lo fa anche un ragazzino di 6 anni ...
      ma poi hanno letto e soprattutto hanno capito
      quello che ha scritto
      ?che pretese assurde che hai al mondo non ci sono solo fisici teorici, lo si scarica per curiosita', serve un divulgatore scientifico che fa da interprete
      • prova123 scrive:
        Re: Hanno scaricato
        è un lavoro di tesi, non un articoletto da rivista scientifico-amatoriale.
        • Mago scrive:
          Re: Hanno scaricato
          - Scritto da: prova123
          è un lavoro di tesi, non un articoletto da
          rivista
          scientifico-amatoriale.ma e' Hawking e questo basta per far scatenare la curiosita' delle persone, lo scopo e' curiosare, se uno vuole capire si puo' leggere uno dei suoi libri
          • prova123 scrive:
            Re: Hanno scaricato
            ma cosa leggono ... loro hanno "l' afibbbra" ...
          • Mago scrive:
            Re: Hanno scaricato
            - Scritto da: prova123
            ma cosa leggono ... loro hanno "l' afibbbra" ...ma come non lo sai? i suoi libri sono pieni di figure che devi colorare e poi c'e' l'app da scaricare, un giochino dove ci sono dei buchi neri da chiudere con un tappo inventato dal fisico, e' questo il valore aggiunto delle sue opere
          • iRoby scrive:
            Re: Hanno scaricato
            Ci sono tizi che su internet dicono che gli americani hanno un'arma per spegnere il sole...
          • panda rossa scrive:
            Re: Hanno scaricato
            - Scritto da: iRoby
            Ci sono tizi che su internet dicono che gli
            americani hanno un'arma per spegnere il
            sole...Tanto mio cugGino sa dov'e' il pulsante per riaccenderlo!
  • f832ba6e1b5 scrive:
    open access
    Il mondo accademico, o almeno una sua parte, ha dato così dimostrazione di voler essere fautore della libertà della conoscenza sul Web. Rendere di pubblico dominio un documento di così alto valore scientifico con il pieno consenso dell'autore stesso, ha dimostrato che la Rete può essere il mezzo per superare gli "ostacoli" morali (sebbene non tecnici) e i limiti imposti all'acXXXXX alla cultura in ogni sua forma, Ma allora come mai un articolo vecchio di 50 anni era ancora a pagamento? Stiamo parlando di una tesi scientifica, non di letteratura.
    • panda rossa scrive:
      Re: open access
      - Scritto da: f832ba6e1b5
      <i
      Il mondo accademico, o almeno una sua parte,
      ha dato così dimostrazione di voler essere
      fautore della libertà della conoscenza sul Web.
      Rendere di pubblico dominio un documento di così
      alto valore scientifico con il pieno consenso
      dell'autore stesso, ha dimostrato che la Rete può
      essere il mezzo per superare gli "ostacoli"
      morali (sebbene non tecnici) e i limiti imposti
      all'acXXXXX alla cultura in ogni sua
      forma, </i



      Ma allora come mai un articolo vecchio di 50 anni
      era ancora a pagamento? Stiamo parlando di una
      tesi scientifica, non di
      letteratura.Tesi cartacea archiviata nella biblioteca universitaria.Il costo per averne una copia e' il mero costo delle fotocopie comprensivo della manodopera del bibliotecario.Stiamo parlando del secolo scorso.
      • Piezo scrive:
        Re: open access
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: f832ba6e1b5

        <i
        Il mondo accademico, o almeno una
        sua
        parte,

        ha dato così dimostrazione di voler essere

        fautore della libertà della conoscenza sul
        Web.

        Rendere di pubblico dominio un documento di
        così

        alto valore scientifico con il pieno consenso

        dell'autore stesso, ha dimostrato che la
        Rete
        può

        essere il mezzo per superare gli "ostacoli"

        morali (sebbene non tecnici) e i limiti
        imposti

        all'acXXXXX alla cultura in ogni sua

        forma, </i






        Ma allora come mai un articolo vecchio di 50
        anni

        era ancora a pagamento? Stiamo parlando di
        una

        tesi scientifica, non di

        letteratura.

        Tesi cartacea archiviata nella biblioteca
        universitaria.
        Il costo per averne una copia e' il mero costo
        delle fotocopie comprensivo della manodopera del
        bibliotecario.

        Stiamo parlando del secolo scorso.In Italia per avere acXXXXX a una tesi di laurea serve il permesso dell'autore, in GB non so ma probabilmente è uguale se non era ancora stata divulgata
        • panda rossa scrive:
          Re: open access
          - Scritto da: Piezo
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: f832ba6e1b5


          <i
          Il mondo accademico, o almeno
          una

          sua

          parte,


          ha dato così dimostrazione di voler essere


          fautore della libertà della conoscenza sul

          Web.


          Rendere di pubblico dominio un documento di

          così


          alto valore scientifico con il pieno
          consenso


          dell'autore stesso, ha dimostrato che la

          Rete

          può


          essere il mezzo per superare gli "ostacoli"


          morali (sebbene non tecnici) e i limiti

          imposti


          all'acXXXXX alla cultura in ogni sua


          forma, </i









          Ma allora come mai un articolo vecchio di
          50

          anni


          era ancora a pagamento? Stiamo parlando di

          una


          tesi scientifica, non di


          letteratura.



          Tesi cartacea archiviata nella biblioteca

          universitaria.

          Il costo per averne una copia e' il mero costo

          delle fotocopie comprensivo della manodopera del

          bibliotecario.



          Stiamo parlando del secolo scorso.
          In Italia per avere acXXXXX a una tesi di laurea
          serve il permesso dell'autore, in GB non so ma
          probabilmente è uguale se non era ancora stata
          divulgataIn GB non so neanche io come funziona, ma so che sicuramente era gia' possibile richiederla pagando il costo delle fotocopie.Per quanto riguarda il permesso dell'autore, potrebbe magari averlo dato all'universita' lo stesso Hawking, ad ogni modo io ritengo che le tesi di laurea DEBBANO essere sempre disponibili al pubblico, non essendo opere commerciali.
          • Piezo scrive:
            Re: open access
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Piezo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: f832ba6e1b5



            <i
            Il mondo accademico, o
            almeno

            una


            sua


            parte,



            ha dato così dimostrazione di
            voler
            essere



            fautore della libertà della
            conoscenza
            sul


            Web.



            Rendere di pubblico dominio un
            documento
            di


            così



            alto valore scientifico con il
            pieno

            consenso



            dell'autore stesso, ha dimostrato
            che
            la


            Rete


            può



            essere il mezzo per superare gli
            "ostacoli"



            morali (sebbene non tecnici) e i
            limiti


            imposti



            all'acXXXXX alla cultura in ogni
            sua



            forma, </i












            Ma allora come mai un articolo
            vecchio
            di

            50


            anni



            era ancora a pagamento? Stiamo
            parlando
            di


            una



            tesi scientifica, non di



            letteratura.





            Tesi cartacea archiviata nella
            biblioteca


            universitaria.


            Il costo per averne una copia e' il
            mero
            costo


            delle fotocopie comprensivo della
            manodopera
            del


            bibliotecario.





            Stiamo parlando del secolo scorso.

            In Italia per avere acXXXXX a una tesi di
            laurea

            serve il permesso dell'autore, in GB non so
            ma

            probabilmente è uguale se non era ancora
            stata

            divulgata

            In GB non so neanche io come funziona, ma so che
            sicuramente era gia' possibile richiederla
            pagando il costo delle
            fotocopie.

            Per quanto riguarda il permesso dell'autore,
            potrebbe magari averlo dato all'universita' lo
            stesso Hawking, ad ogni modo io ritengo che le
            tesi di laurea DEBBANO essere sempre disponibili
            al pubblico, non essendo opere
            commerciali.Non è così semplice,a volte potrebbero esserci parti che in un futuro potrebbero essere contenute in un brevetto, soprattutto quando la tesi è stata svolta in collaborazione con qualche azienda.E al brevetto collabora ormai anche l'università.
        • Elrond scrive:
          Re: open access
          - Scritto da: Piezo
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: f832ba6e1b5


          <i
          Il mondo accademico, o almeno
          una

          sua

          parte,


          ha dato così dimostrazione di voler essere


          fautore della libertà della conoscenza sul

          Web.


          Rendere di pubblico dominio un documento di

          così


          alto valore scientifico con il pieno
          consenso


          dell'autore stesso, ha dimostrato che la

          Rete

          può


          essere il mezzo per superare gli "ostacoli"


          morali (sebbene non tecnici) e i limiti

          imposti


          all'acXXXXX alla cultura in ogni sua


          forma, </i









          Ma allora come mai un articolo vecchio di
          50

          anni


          era ancora a pagamento? Stiamo parlando di

          una


          tesi scientifica, non di


          letteratura.



          Tesi cartacea archiviata nella biblioteca

          universitaria.

          Il costo per averne una copia e' il mero costo

          delle fotocopie comprensivo della manodopera del

          bibliotecario.



          Stiamo parlando del secolo scorso.
          In Italia per avere acXXXXX a una tesi di laurea
          serve il permesso dell'autore, in GB non so ma
          probabilmente è uguale se non era ancora stata
          divulgataQua in Spagnà è OBBLIGATORIO metterla su un repository pubblico, anzi su due: quello del Ministero dell'Educazione e quello dell'Università.
          • panda rossa scrive:
            Re: open access
            - Scritto da: Elrond
            - Scritto da: Piezo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: f832ba6e1b5



            <i
            Il mondo accademico, o almeno

            una


            sua


            parte,



            ha dato così dimostrazione di voler
            essere



            fautore della libertà della conoscenza
            sul


            Web.



            Rendere di pubblico dominio un documento
            di


            così



            alto valore scientifico con il pieno

            consenso



            dell'autore stesso, ha dimostrato che la


            Rete


            può



            essere il mezzo per superare gli
            "ostacoli"



            morali (sebbene non tecnici) e i limiti


            imposti



            all'acXXXXX alla cultura in ogni sua



            forma, </i












            Ma allora come mai un articolo vecchio di

            50


            anni



            era ancora a pagamento? Stiamo parlando
            di


            una



            tesi scientifica, non di



            letteratura.





            Tesi cartacea archiviata nella biblioteca


            universitaria.


            Il costo per averne una copia e' il mero costo


            delle fotocopie comprensivo della manodopera
            del


            bibliotecario.





            Stiamo parlando del secolo scorso.

            In Italia per avere acXXXXX a una tesi di laurea

            serve il permesso dell'autore, in GB non so ma

            probabilmente è uguale se non era ancora stata

            divulgata


            Qua in Spagnà è OBBLIGATORIO metterla su un
            repository pubblico, anzi su due: quello del
            Ministero dell'Educazione e quello
            dell'Università.Oggi.Ma qui stiamo parlando di una tesi battuta a macchina cinquanta anni fa.
  • panda rossa scrive:
    Nessun ricordo di Böhm
    Va bene la tesi di Hawking, ma avrei preferito un articolo per ricordare Böhm, scomparso l'altro giorno, che ci ha lasciato una eredita' ben superiore alla teoria sui buchi neri.
    • prof scrive:
      Re: Nessun ricordo di Böhm
      - Scritto da: panda rossa
      Va bene la tesi di Hawking, ma avrei preferito un
      articolo per ricordare Böhm, scomparso
      l'altro giorno, che ci ha lasciato una eredita'
      ben superiore alla teoria sui buchi
      neri.Non serve. Qui abbiamo iRoby che molto più consapevole ed esperto in molti settori: informatica, macroeconomia, scienza, neurologia, psicologia, meccanica, filosofia, spiritualità...
      • panda rossa scrive:
        Re: Nessun ricordo di Böhm
        - Scritto da: prof
        - Scritto da: panda rossa

        Va bene la tesi di Hawking, ma avrei
        preferito
        un

        articolo per ricordare Böhm, scomparso

        l'altro giorno, che ci ha lasciato una
        eredita'

        ben superiore alla teoria sui buchi

        neri.

        Non serve. Qui abbiamo iRoby che molto più
        consapevole ed esperto in molti settori:
        informatica, macroeconomia, scienza, neurologia,
        psicologia, meccanica, filosofia,
        spiritualità...Nano sulle spalle di giganti che lo hanno preceduto.Come tutti noi.Per questo dobbiamo ricordare i giganti.
      • Bohm scrive:
        Re: Nessun ricordo di Böhm


        E cosa inutile spiegare qualcosa di così
        'profondo' di te stesso a persone che in tutta la
        loro vita leggono solo i titoli in grande di
        qualsiasi testo
        scritto.
        Potevi firmarti mrMechano e facevi prima, così ci abbiamo dovuto pensare due secondi.
      • Bohm scrive:
        Re: Nessun ricordo di Böhm

        scopo della vita e' la ricerca della felicita',
        che puo' avvenire ammazzandosi di seghe, gta e
        serie televisive, o scalando una montagna mentre
        si scrive una tesi sulla meccanica quantistica. a
        ognuno il suo
        piacere.Attento che tralasci quello che abita in condominio al piano sopra il tuo e crede rispetto a te di star scalando una montagna mentre scrive cose a caso sul quaderno preso all'esselunga. Quelli si sentono felici non facendo né una né l'altra cosa ma pensando di essere migliori degli altri.
      • ... scrive:
        Re: Nessun ricordo di Böhm
        Si sente la puzza di XXXXX di fuddaro lontano un chilometro. Sparati.
      • iRoby scrive:
        Re: Nessun ricordo di Böhm
        - Scritto da: prof
        Ne avessi azzeccata una.
        Quanta consapevolezza emana la tua coscienza!
        (rotfl)`Emana quella sufficiente ad evitare le persone inutili e/o noiose come te.Non danno alcun arricchimento alla propria conoscenza ed all'anima, sono solo fonte di stress e nervosismo.
        • maxsix scrive:
          Re: Nessun ricordo di Böhm
          - Scritto da: iRoby
          - Scritto da: prof

          Ne avessi azzeccata una.

          Quanta consapevolezza emana la tua coscienza!

          (rotfl)
          `
          Emana quella sufficiente ad evitare le persone
          inutili e/o noiose come
          te.
          Ma a dirla tutta siamo un po' in tanti a dire altrettanto di te.Quindi, quando ti levi dalle palle?
          Non danno alcun arricchimento alla propria
          conoscenza ed all'anima, sono solo fonte di
          stress e
          nervosismo.O somme risate che ci fai fare.Punti di vista.
          • iRoby scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            La tua affermazione si contraddice in due sole righe.Prima mi consideri inutile e auspichi che me ne vada e poi dici che vi/ti farei anche ridere.Provalo il lavoro che ti ho proposto, raddrizzatore di banane col XXXX. È adatto ad uno come te.E smetti di parlare al plurale. Sei tu zimbello di questo forum. E buona parte dei cloni sono tuoi. Stesso linguaggio, stesso bipolarismo, stesse opinioni.
          • prof scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            - Scritto da: iRoby
            La tua affermazione si contraddice in due sole
            righe.

            Prima mi consideri inutile e auspichi che me ne
            vada e poi dici che vi/ti farei anche
            ridere.Oh, l'hai detto tu che lo spirito non ha vincoli di spazio.Anche se te vai possiamo continuiare a ridere di te. (rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            - Scritto da: prof
            - Scritto da: iRoby

            La tua affermazione si contraddice in due
            sole

            righe.



            Prima mi consideri inutile e auspichi che me
            ne

            vada e poi dici che vi/ti farei anche

            ridere.

            Oh, l'hai detto tu che lo spirito non ha vincoli
            di
            spazio.
            Anche se te vai possiamo continuiare a ridere di
            te.
            (rotfl)Chiama tu il 118 oggi. Facci sta grazia.
          • maxsix scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            - Scritto da: iRoby
            La tua affermazione si contraddice in due sole
            righe.

            Prima mi consideri inutile e auspichi che me ne
            vada e poi dici che vi/ti farei anche
            ridere.

            Provalo il lavoro che ti ho proposto,
            raddrizzatore di banane col XXXX. È adatto
            ad uno come
            te.

            E smetti di parlare al plurale. Sei tu zimbello
            di questo forum. E buona parte dei cloni sono
            tuoi. Stesso linguaggio, stesso bipolarismo,
            stesse
            opinioni.E invece sbagli e di grosso.Io sono sempre e solo io, nella mia interezza e nella mia pienaggine, se vuoi.Non ho bisogno di cloni, non ho bisogno di nickmorphing per dirti che sei uno dei peggiori XXXXXXXX passati in questi lidi.Quindi si, la verità è che tutti quelli che ti stanno dando dal XXXXXXXX sono tutti diversi.Se poi ci credi bene, se no chissenefrega.Burp [cit.]
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            Non lo definisco XXXXXXXX, ma uno che impone con arroganza il suo modo di vedere il mondo.Con altri modi e toni, magari non lo vedrebbero come un pazzo.
          • iRoby scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            Non ce n'è stato uno, ma uno che avesse dialogato di meccanica quantistica e della storia di questi fisici.Devo comprendere che non ne avete neppure la minima conoscenza...
          • maxsix scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            - Scritto da: iRoby
            Non ce n'è stato uno, ma uno che avesse dialogato
            di meccanica quantistica e della storia di questi
            fisici.

            Devo comprendere che non ne avete neppure la
            minima
            conoscenza...Vedi, pagliaccio da circo, come ti è stato ampiamente dimostrato da tutti, a noi dei tuoi argomenti qui non ce ne frega un XXXXX. Non vogliamo parlare di fisica quantistica, ne di teoria delle stringhe o del bosone di higgs. E nemmeno di un magnete super conduttore e delle sue temperature di funzionamento. Punto e fine. Penso che un disegnino di XXXXXXXXX forse ti può chiarire il concetto.XXXXXXXXX... vieni qua.
          • iRoby scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            Come volevo dimostrare sei solo una nullità che ha bisogno di far finta di essere tanti, quando sei solo nei tuoi deliri.
          • ... scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            - Scritto da: iRoby
            Come volevo dimostrare sei solo una nullità che
            ha bisogno di far finta di essere tanti, quando
            sei solo nei tuoi deliri.In realtà ha ragione lui, come ha detto spesso un tuo cretino collega questo è un forum di informatica e questo dovrebbe essere l'argomento, non il gossip in generale.Che poi in realtà sia un posto in si dimostra l'immaturità degli italioti è un altro paio di maniche
          • iRoby scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            Questo è un argomento inerente un fisico.Io ho scritto perché quel fisico per me non è sempre attendibile o non sono condivisibili le sue affermazioni.Ho riportato le volte in cui ha fatto dietro-front su alcune sue affermazioni ed il Nobel perso per questo suo atteggiamento.Il resto sono stati subito attacchi verso la mia opinione.Hanno dimostrato solo una cosa, a queste persone le opinioni diverse dalle loro non piacciono. Non hanno neppure voluto/saputo confutare il perché.
          • maxsix scrive:
            Re: Nessun ricordo di Böhm
            - Scritto da: Sg@bbio
            Non lo definisco XXXXXXXX, ma uno che impone con
            arroganza il suo modo di vedere il
            mondo.
            Con altri modi e toni, magari non lo vedrebbero
            come un
            pazzo.Quindi un XXXXXXXX.You got the right answer
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Nessun ricordo di Böhm
        Sei anche arrogante.
  • Mao99 scrive:
    Info
    Premetto che Steven Hawking per Me e' un mito e penso che questa Tesi sia un cimelio da avere.Grazie mille di tutto..
    • iRoby scrive:
      Re: Info
      - Scritto da: Mao99
      Premetto che Steven Hawking per Me e' un mito e
      penso che questa Tesi sia un cimelio da
      avere.
      Grazie mille di tutto..Considero Hawking un materialista con uno scarso livello di consapevolezza. Per cui tutto il suo lavoro ha importanza per la scienza ma nessuno per le filosofie e la spiritualità.
      • prof scrive:
        Re: Info
        - Scritto da: iRoby
        - Scritto da: Mao99

        Premetto che Steven Hawking per Me e' un mito e

        penso che questa Tesi sia un cimelio da

        avere.

        Grazie mille di tutto..

        Considero Hawking un materialista con uno scarso
        livello di consapevolezza. Per cui tutto il suo
        lavoro ha importanza per la scienza ma nessuno
        per le filosofie e la
        spiritualità.Quanto sei egocentrico ragazzo mio...
      • Bohm scrive:
        Re: Info


        Considero Hawking un materialista con uno scarso
        livello di consapevolezza. Non vedevamo l'ora di sentire la tua opinione
        Per cui tutto il suo
        lavoro ha importanza per la scienza Ottimo
        ma nessuno
        per le filosofieScieza va a braccetto con filosofia, quindi...
        e la
        spiritualità.Tanto meglio.E adesso che abbiamo discusso sul suo lavoro, vogliamo discutere sul tuo? Probabilmente, avendo un altissimo livello di consapevolezza, il tuo sarà pieno di filosofia e spiritualità e niente di scienza.Invece il tuo?
        • panda rossa scrive:
          Re: Info
          - Scritto da: Bohm



          Considero Hawking un materialista con uno
          scarso

          livello di consapevolezza.

          Non vedevamo l'ora di sentire la tua opinioneComplimenti per il nick. Lo stavo giusto ricordando.
          • Bohm scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Bohm





            Considero Hawking un materialista con
            uno

            scarso


            livello di consapevolezza.



            Non vedevamo l'ora di sentire la tua opinione

            Complimenti per il nick. Lo stavo giusto
            ricordando.Grazie, nel nickname non si può usare la "ö" a quanto pare
          • panda rossa scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: Bohm
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Bohm







            Considero Hawking un materialista
            con

            uno


            scarso



            livello di consapevolezza.





            Non vedevamo l'ora di sentire la tua
            opinione



            Complimenti per il nick. Lo stavo giusto

            ricordando.

            Grazie, nel nickname non si può usare la "ö"
            a quanto
            pareNon l'avrei usata neppure nel testo, ma non so come si translittera, visto che non e' tedesco.E ora che ci penso, neanche so come si pronuncia.
        • iRoby scrive:
          Re: Info
          Böhm è un nick che non ti conviene abusare. Dato che fa parte di quei fisici che non erano allineati alle teorie heinsteiniane. Ma fu incluso in quella che fu definita la scuola di Copenaghen. Ed oggi personaggi come Böhm ma anche il contemporaneo Fred Alan Wolf vengono relegati tra coloro che non sono d'accordo sulla separazione tra uomo ed eventi.E ci metto anche John Hagelin nonostante abbia fatto parte del team dell'LHC e sia uno dei massimi sostenitori delle teorie di unificazione dei campi.Böhm in sostanza diceva che spazio, tempo ed energia non esistono!E che l'universo è olografico e non locale, di una dimensione quantificabile nella costante di Planck.E Hawking con Böhm non c'entrano manco di striscio.La scuola di Copenaghen sposta Dio dentro l'uomo. L'uomo è l'Osservatore Massimo e l'universo esiste perché è l'Uomo che lo osserva e quindi la realtà è solo una rappresentazione interna all'uomo.Da questi concetti si rimette in discussione anche tutta la scienza e il metodo galileiano. Perché il pendolo galileiano non va visto come una descrizione di una legge che avviene dopo l'osservazione di un fenomeno.Ma una reminiscenza di una propria creazione.La legge del pendolo non è una legge universale ed esistente prima dell'uomo. Ma è una reminiscenza di una creazione della realtà fatta dall'uomo stesso.E ciò indica che non vi è separazione tra uomo e realtà, ma neppure tra gli stessi uomini, essendo il loro spirito non spaziale, e quindi presente contemporaneamente in ognuno di loro.Noi abbiamo creato questo universo e ci siamo immersi alla sua scoperta ed osservazione.Se proprio sei interessato ti consiglio i dialoghi tra Böhm e Krishnamurti. Sempre se il tuo livello di comprensione arriva a questa complessità.
          • Bohm scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRobyTutto quello che vuoi, ma alla fine della pappardella non si capisce cosa cambia nel lavoro e nei risultati di Hawking se lui fosse stato "un materialista con uno scarso livello di consapevolezza" piuttosto che "un senzatetto generoso con un cane cieco" oppure "un postino transessuale pastore anglicano che collezionava modellino Bburago di mercedes".Tra l'altro non credo sia facile esprimere giudizi sulla personalità di un uomo che per gran parte della sua vita si è potuto esprimere grazie ad un macchina e non ha certo tempo da perdere in giri di parole per dire che vuole un bicchiere d'acqua o mandare qualcuno a quel paese.
          • Gianluca Rigon scrive:
            Re: Info
            Mi permetto solo di farti notare che dall' alto della tua saccenza hai confuso Corrado Bohm con Niels Bohr e che Einsteiniane si scrive senza 'h' iniziale. Tutta questa sicumera per poi fare una figura così barbina ? Forse dovresti darti una ridimensionata, sig. So Tutto io.
          • panda rossa scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: Gianluca Rigon
            Mi permetto solo di farti notare che dall' alto
            della tua saccenza hai confuso Corrado Bohm con
            Niels Bohr e che Einsteiniane si scrive senza 'h'
            iniziale. Tutta questa sicumera per poi fare una
            figura così barbina ? Forse dovresti darti una
            ridimensionata, sig. So Tutto
            io.Ah, ecco spiegato perche' qualcosa non mi tornava nel post di iRoby.
          • Wallestain scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Gianluca Rigon

            Mi permetto solo di farti notare che dall'
            alto

            della tua saccenza hai confuso Corrado Bohm
            con

            Niels Bohr e che Einsteiniane si scrive
            senza
            'h'

            iniziale. Tutta questa sicumera per poi fare
            una

            figura così barbina ? Forse dovresti darti
            una

            ridimensionata, sig. So Tutto

            io.

            Ah, ecco spiegato perche' qualcosa non mi tornava
            nel post di
            iRoby.Se e per questo in tutto Punto-Informatico c'è ben poco che torna, sopratutto nei post.
          • ... scrive:
            Re: Info
            Soprattutto nella tua ortografia, XXXXXXXX.
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            No no a parte il refuso einsteniano, non ho confuso David Böhm con Niels Bohr. Perché nella scuola di Copenaghen ci sono stati inseriti o si identificano molti fisici non allineati alla visione ortodossa della fisica e del ruolo dell'uomo.Tra l'altro ho anche fatto un errore di cui non ti sei accorto, ossia che Böhm completa il lavoro di "Copenaghen" dando significato olistico all'universo, e causalità alla funzione d'onda e al fatto che è una grandezza reale ed esistente.Böhm completa il paradosso EPR e per questo divenne molto amico di Einstein, che lo aiuterà dopo, vedi sotto...Come ci sono fisici e astrofisici che hanno un po' il piede in entrambe le scarpe come Michio Kaku e lo stesso Hagelin.Esattamente come in psicologia ci sono i freudiani, i kleiniani, i junghiani ecc.Fred Alan Wolf invece è radicale, e giudica perfino "picchiatelli" quelli che si arrogano di poter descrivere l'universo facendo esperimenti con tantissima energia in pochissimo spazio e sperando di poter osservare qualcosa che non proviene da se stessi. Riferendosi agli esperimenti dei fisici che lavorano all'LHC.Dubito che ci capirai qualcosa...https://www.atopon.it/david-bohm-e-lindivisa-totalita-delluniverso/Hawking è pessimista, ed è un fisico di "regime", ossia un individuo scelto dalle istituzioni americane per non dare una visione olistica ed interconnessa dell'universo come fece Böhm.Böhm fu infatti mandato via dagli USA e Einstein insieme ad Oppenheimer gli trovarono lavoro in Brasile.Sembra quasi una congiura, ma tutti i fisici e personaggi di valore che possono contribuire a dare maggiore consapevolezza all'umanità sulla sua origine divina, vengono automaticamente XXXXti!Basti pensare al modo come hanno avvelenato Osho... O incarcerato ed eliminato Wilhelm Reich.Ed Hawking non vale un fico secco ed è inutile in questo proXXXXX di presa di coscienza della natura divina dell'uomo.Anche perché una volta considerata la natura umana come diretta emanazione della coscienza, anche tutti i crimini contro gli uomini perpetrati dall'occidente e dagli USA vanno condannati fermamente. E per impedire ciò devi considerare l'uomo uno sputo di carbonio, una sorta di scherzo della natura, fallace e insensato, e per questo giudicabile e punibile, se non è democratico, e sostenitore della libertà così come intesa dal regime fascista americano.Per questi motivi tutti i fisici sgraditi a questo concetto dell'uomo sono mal visti e invece vengono spinti quelli che non hanno una visione tetraedrica ossia completa di corpo-mente-spirito-anima dell'uomo e del suo ruolo di creatore della realtà.Fu infatti ignorato il filosofo Agosti quando propose all'UNESCO di inserire l'uomo tra i capolavori da proteggere. E con uomo inteso tutti gli uomini. Rendendo deprecabile qualsiasi atto di violenza contro qualsiasi popolo.
          • prof scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            Anche perché una volta considerata la natura
            umana come diretta emanazione della coscienza,

            Per questi motivi tutti i fisici sgraditi a
            questo concetto dell'uomo sono mal visti e invece
            vengono spinti quelli che non hanno una visione
            tetraedrica ossia completa di
            corpo-mente-spirito-anima dell'uomo e del suo
            ruolo di creatore della
            realtà.Oltre all'egocentrico pure complottista.Che io sappia i concetti di "emanazione della coscienza", "anima", "spirito" vanno a braccetto con la pseudoscienza e l'infalsificabilità.O si parla di scienza o di opinioni e fede.Deciditi.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Info
            Ecco! Pensavo fosse una cosa interessante, ma poi cadi nel complotto.
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            Basta leggere ala storia di David Böhm per rendersene conto, che quando una persona è sgradita all'establishment non lo fanno lavorare...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            Basta leggere ala storia di David Böhm per
            rendersene conto, che quando una persona è
            sgradita all'establishment non lo fanno
            lavorare...Ripeto: Se non cadi del complottismo, i tuoi argomenti possono pure interessare.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Info
            Interessante teoria.
          • Funz scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            La scuola di Copenaghen sposta Dio dentro l'uomo.
            L'uomo è l'Osservatore Massimo e l'universo
            esiste perché è l'Uomo che lo osserva e quindi la
            realtà è solo una rappresentazione interna
            all'uomo.
            bah.Perché dovete sempre infilare la divinità dappertutto, specialmente qui dove non c'entra minimamente?Le teorie cosmologiche e dai dati astronomici dimostrano l'esistenza di un dio? No? Quando lo faranno ne riparleremo, nel frattempo evitiamo di vedere tutto con le lenti deformanti della religione.
        • Luca scrive:
          Re: Info
          Stai perdendo il tuo tempo. iRoby è convinto che la Nord Corea sia un paradiso in terra. Si trasferisse lì, almeno.
      • iNvidia scrive:
        Re: Info
        - Scritto da: iRoby
        - Scritto da: Mao99

        Premetto che Steven Hawking per Me e' un mito e

        penso che questa Tesi sia un cimelio da

        avere.

        Grazie mille di tutto..

        Considero Hawking un materialista con uno scarso
        livello di consapevolezza. Per cui tutto il suo
        lavoro ha importanza per la scienza ma nessuno
        per le filosofie e la
        spiritualità.L'invidia è proprio una brutta bestia...
        • iRoby scrive:
          Re: Info
          - Scritto da: iNvidia
          L'invidia è proprio una brutta bestia...Il fatto che io abbia opinioni miei e non allineate con quelle delle masse beote e pecorame vario non significa essere invidiosi.Io considero Hawking un uomo di regime. Come lo è Zichichi o anche Piero Angela in Italia.L'occidente ha deciso di avere una sua visione della realtà, nella quale l'uomo deve avere il ruolo impostogli dalle religioni. Stop.E tutti i personaggi scelti dal regime seguono questa visione di annichilimento dell'uomo.
          • Bastone Nodoso scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: iNvidia

            L'invidia è proprio una brutta bestia...

            Il fatto che io abbia opinioni miei e non
            allineate con quelle delle masse beote e pecorame
            vario non significa essere
            invidiosi.

            Io considero Hawking un uomo di regime. Come lo è
            Zichichi o anche Piero Angela in
            Italia.

            L'occidente ha deciso di avere una sua visione
            della realtà, nella quale l'uomo deve avere il
            ruolo impostogli dalle religioni.
            Stop.

            E tutti i personaggi scelti dal regime seguono
            questa visione di annichilimento
            dell'uomo.Tu su che hai capito tutto, mica come tutti quegli allineati che stanno guidando contromano in autostrada. Te l'ha detto Pippo su Internet qual è la direzione giusta. Attento al camion di regime che ti arriva addosso.Ma aspetta, non sarà che il pecorame beota è la massa di complottardi che dicono "sveglia" agli altri, mentre belano, senza accendere il neurone, dietro alle strampalate teorie del complotto partorite dallo scemo del villaggio? In fondo la realtà, i fatti, le evidenze, ecc sono quelle che sono, non quello che ti passa per la testa mentre ti droghi con non so cosa.I furbi sono quelli che se ne approfittano di questi poveretti, che vuoi per mancanza di cultura o di neuroni, non riescono a distinguere la realtà dalla farneticazione, così si bevono di tutto. Libri, click, voti... i complottardi sono il gregge ideale per i furbi veri.
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            Cosa c'entrano i complottisti con le teorie di David Böhm o di Hawking?Hawking è stato smentito più di una volta e più di una volta ha dovuto ritrattare e deviare verso nuove teorie.Clamoroso il caso di Berkenstein che gli ha fatto fare dietro front sulle temperature nel buco nero.È un caso che le sue XXXXXXX gli siano costate il Nobel? No!Nonostante almeno 3 ritrattazioni, ancora lì riportato da tutti i media a sparare le sue XXXXXXX. Sempre tenuto sul palmo della mano dagli USA. Chi lo ha smentito non è famoso come lui.La scienza è uno strumento dei regimi, al pari delle religioni, la politica, le tasse, l'economia e il monetarismo, le leggi oppressive, la polizia.Sei solo un somaro ragliante!Ah concludo con una bella frase di un personaggio famoso sulle fantomatiche università di economia:Io sono giunto alla conclusione che tutto ciò che di economia mi hanno insegnato alla università gli esperti della materia si è rivelato totalmente falso! (F.D.Roosvelt a sir Halifax, il 10.08.1941, durante lAtlantic round)
      • maxsix scrive:
        Re: Info
        - Scritto da: iRoby
        - Scritto da: Mao99

        Premetto che Steven Hawking per Me e' un mito e

        penso che questa Tesi sia un cimelio da

        avere.

        Grazie mille di tutto..

        Considero Hawking un materialista con uno scarso
        livello di consapevolezza. Per cui tutto il suo
        lavoro ha importanza per la scienza ma nessuno
        per le filosofie e la
        spiritualità.Mi chiedo veramente come fai ad essere così XXXXXXXX.E' una bravura notevole la tua, bisogna riconoscertelo.Ah ho una tua scatoletta qui.Ne parliamo?
        • iRoby scrive:
          Re: Info
          Di che ti impicci tu che sei un ignorantone del nord-est?Io ho un lavoro adatto al tuo livello di comprensione della realtà.È il raddrizzatore di banane col XXXX.Torna a comprare e sfoggiare oggetti, non puoi avere altro ruolo in questa realtà.
          • maxsix scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            Di che ti impicci tu che sei un ignorantone del
            nord-est?
            Produciamo il 60% della ricchezza nazionale noi qui al nordest.Mona [cit.]
            Io ho un lavoro adatto al tuo livello di
            comprensione della
            realtà.
            Guarda, fortunatamente non so dove mettere le mani da quanto lavoro ho, ma se è interessante...
            È il raddrizzatore di banane col XXXX.
            Ad essere sincero no, non di mio interesse, ma sembri esperto in materia visto che sei datore di questo lavoro. Raccontaci come funziona, chissà che per la prima volta ci insegni a tutti qui dentro come si fa.Insomma, fai un po' di cultura.
            Torna a comprare e sfoggiare oggetti, non puoi
            avere altro ruolo in questa
            realtà.E se anche fosse pensa, ci sei tu a rosicare abbestia. Vale la pena solo per quello.Detto questo parliamo di questa scatoletta si o no?
          • mura scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            Di che ti impicci tu che sei un ignorantone del
            nord-est?Quindi oltre che egocentrico, saccente e filosofo da quattro soldi sei pure razzista ?Come avrà mai fatto il mondo a sopravvivere fino ad oggi senza la tua cotanta persona ? Aspetta aspetta lo so, NON GLIENE FREGA UN XXXXX DI NIENTE DI TE E DELLE TUE XXXXXXXTE !
          • maxsix scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: iRoby

            Di che ti impicci tu che sei un ignorantone
            del

            nord-est?

            Quindi oltre che egocentrico, saccente e filosofo
            da quattro soldi sei pure razzista
            ?
            Ovvio, le capre come lui non sopportano quelle di diverso colore.
            Come avrà mai fatto il mondo a sopravvivere fino
            ad oggi senza la tua cotanta persona ? Aspetta
            aspetta lo so, NON GLIENE FREGA UN XXXXX DI
            NIENTE DI TE E DELLE TUE XXXXXXXTE
            !Good point.
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            È il luogo comune del nord-est produttivo ma bigotto (e XXXXXXXXXX) ed ignorante...Ma il più delle volte ci si azzecca.E maxsix è la conferma del vuoto culturale ed esistenziale in cui vivono buona parte degli abitanti del nord-est.
          • prof scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            vuoto culturale ed
            esistenziale in cui vivono buona parte degli
            abitanti del
            nord-est.Li hai contati?O te l'ha detto la tua Coscienza? (rotfl)Ma soprattutto... perchè stai creando una realtà olografica piena di maxsix e altri XXXXXXXXXX? La tua anima è masochista? (rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            È il luogo comune del nord-est produttivo ma
            bigotto (e XXXXXXXXXX) ed
            ignorante...
            Addirittura.Dimmi, leone da tastiera, perchè non vieni qui a dirlo di persona?
            Ma il più delle volte ci si azzecca.

            E maxsix è la conferma del vuoto culturale ed
            esistenziale in cui vivono buona parte degli
            abitanti del
            nord-est.In realtà tu nei miei confronti sei solo un piccolo e stupido uomo. E ci gioco con te.E tanto. Ma ricordati che qui chi ha la frusta sono io, e chi salta nel cerchio di fuoco tu.Ed è questo che importa.
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            Come ho sempre pensato, sei il classico narcisista patologico del tipo quaquaraqua.Il chiacchierone, so tutto mi, e poi non sai un razzo...Perché hai fatto login una volta su uno Unix, ti credi esperto di unix. Perché hai guidato una volta una moto, sei un pilota,perché un tuo amico ha l'harley tu sai tutto di cultura biker.Perché il tuo vicino fa le mappature allora altri che le fanno non possono essere bravi come lui.Io lo so che ti ritieni una XXXXXccia. E per questo ti devi costruire intorno questa specie di immagine, che finisce solo per essere la caricatura di un pagliaccio.
          • maxsix scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            Come ho sempre pensato, sei il classico
            narcisista patologico del tipo
            quaquaraqua.

            Il chiacchierone, so tutto mi, e poi non sai un
            razzo...

            Perché hai fatto login una volta su uno Unix, ti
            credi esperto di unix. Perché hai guidato una
            volta una moto, sei un
            pilota,
            perché un tuo amico ha l'harley tu sai tutto di
            cultura
            biker.
            Perché il tuo vicino fa le mappature allora altri
            che le fanno non possono essere bravi come
            lui.

            Io lo so che ti ritieni una XXXXXccia. E per
            questo ti devi costruire intorno questa specie di
            immagine, che finisce solo per essere la
            caricatura di un
            pagliaccio.Attento a non scottarti nel cerchio di fuoco.Cremina?Ps: qua di XXXXXccia tutta chiacchiera e distintivo sei tu. Te lo abbiamo detto in tanti, sia qui che in RL. E mi raccomando continua così. Prima o poi ti stufi di essere preso a pesci in faccia, o no. Ricordati non sei un XXXXX. E vieni qui a cercare in tutti i modi di dimostrare il contrario. Quindi si ti specchi. Povero diavolo [cit.]
          • Spettatore del circo scrive:
            Re: Info
            *guarda il macaco e l'omino delle torte in faccia, mentre fanno i loro numeri, piroette e salti nel cerchio di fuoco, e prende altri popcorn*
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            Sei sempre solo nei tuoi deliri. È una vita che sei solo. Sei vuoto come un tubo di un condizionatore quando gli si fa il vuoto pneumatico prima dell'installazione.Mister bulloni in pollici svitati con le chiavi metriche.Torna a raddrizzare banane col XXXX.
          • mura scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            È il luogo comune del nord-est produttivo ma
            bigotto (e XXXXXXXXXX) ed
            ignorante...

            Ma il più delle volte ci si azzecca.AAAhhh ora ho capito quindi basta riempirsi la bocca di teorie filosofiche del piffero e di paroloni per darsi un tono per non passare da razzista se, parlando per luoghi comuni come fai te, ti do' del terrone qualunquista e provinciale vero ?
            E maxsix è la conferma del vuoto culturale ed
            esistenziale in cui vivono buona parte degli
            abitanti del nord-est.E tu naturalmente hai passato così tanto tempo a contatto con "quelli del nord" per poter parlare atteggiadoti a guru del sud di 'stimaroni ?Ma per favore, sei solo un razzista del XXXXX come tutti quelli che etichettano nord, sud est o ovest a prescindere e vuoi pure passare per quello con "sani principi morali e di ideali da difendere".Facci un favore smetti di rompere i XXXXXXXX con le tue teorie sull'universo che, come ti ho già detto, ad esso non frega un XXXXX di te.
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            No caro, io studio neuroscienze, e qui tra le dispense ci sono anche pagine con la diffusione delle malattie psichiatriche e dei disturbi.Ed il nord-est è secondo solo a certi posti nebbiosi della pianura padana.È la cultura occidentale del lavoro e dell'accumulo di denaro che crea problemi alla gente.Poi ci stanno i fattori meteorologici.Le false credenze. L'annichilimento fatto da Stato e religioni.Mettici anche i suicidi tra gli imprenditori del nord-est durante le crisi economiche...Gli psicologi in luoghi di mare dove batte il sole 300 giorni l'anno fanno la fame.Parlo di scienza e di statistica, non di razzismo, non c'entra nulla il razzismo.
          • mura scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            No caro, io studio neuroscienze, e qui tra le
            dispense ci sono anche pagine con la diffusione
            delle malattie psichiatriche e dei
            disturbi.
            Ed il nord-est è secondo solo a certi posti
            nebbiosi della pianura
            padana.

            È la cultura occidentale del lavoro e
            dell'accumulo di denaro che crea problemi alla
            gente.
            Poi ci stanno i fattori meteorologici.
            Le false credenze.
            L'annichilimento fatto da Stato e religioni.

            Mettici anche i suicidi tra gli imprenditori del
            nord-est durante le crisi
            economiche...

            Gli psicologi in luoghi di mare dove batte il
            sole 300 giorni l'anno fanno la
            fame.

            Parlo di scienza e di statistica, non di
            razzismo, non c'entra nulla il
            razzismo.E dopo tutta questa sbrodolata di paroloni per darti toni, sono sicuro che, parlando di scienza e quindi di fatti oggettivi, sarai SICURAMENTE fornitissimo di fonti da linkare per dare valore alle tue parole perchè fin'ora hai solo detto psicoXXXXXXX senza fondamento.Per me sei e resti un razzista del XXXXX ora sta a te convincermi del contrario con fatti e non pugnette (cit.) da psicoterapeuta della domenica.
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            Comincia con Palazzoli, Cirillo Selvini - I giochi psicotici nella famiglia - Cortina EditoreIl testo a disposizione di tutti gli assistenti sociali.Poi passa in qualsiasi facoltà di psichiatria, psicologia, e chiedi le dispense di psicologia clinica e leggiti le parti coi fattori che producono disturbi, che in sostanza sono la mancanza di amore unita a critiche e umiliazioni continue nell'infanzia.Poi guardati le statistiche della distribuzione dei disturbi psichiatrici tra le fasce di popolazione e aree geografiche.Poi giusto per gradire qualche link generico, psicosi nei paesi poveri incidenza 30%, nei paesi ricchi e industrializzati picchi dell'80%.http://www.psychomedia.it/pm/modpsy/psydiag/buscaglia-ciancaglini.htmSe vai al reparto psichiatria di una ASL possibilmente quelle dove c'è la facoltà universitaria di psichiatria hai acXXXXX a tutti gli screening periodici e i dati mandati dai vari psicologi clinici iscritti agli albi su tutto il territorio.Poi conta anche quanti psicologi clinici ci sono all'albo di città come Venezia, Padova, Vicenza, Verona, e confrontali con quelli di Bari, Palermo, Lecce, Cagliari, Reggio Calabria.La malattia mentale va di pari passo con la ricchezza e l'industrializzazione.Era ovvio che il nord-est Italia fosse più "matto" del sud Italia.Come al nord Europa stanno peggio del nord-est Italia.Si sanno da decenni queste cose, che cosa le chiedi a fare?
          • prof scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            Comincia con Palazzoli, Cirillo Selvini - I
            giochi psicotici nella famiglia - Cortina
            Editore

            Il testo a disposizione di tutti gli assistenti
            sociali.

            Poi passa in qualsiasi facoltà di psichiatria,
            psicologia, e chiedi le dispense di psicologia
            clinica e leggiti le parti coi fattori che
            producono disturbi, che in sostanza sono la
            mancanza di amore unita a critiche e umiliazioni
            continue
            nell'infanzia.
            Poi guardati le statistiche della distribuzione
            dei disturbi psichiatrici tra le fasce di
            popolazione e aree
            geografiche.[img]http://storage9.static.itmages.com/i/17/1026/h_1509005677_3901266_b67f60d935.png[/img]http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2550_allegato.pdf
            Poi conta anche quanti psicologi clinici ci sono
            all'albo di città come Venezia, Padova, Vicenza,
            Verona, e confrontali con quelli di Bari,
            Palermo, Lecce, Cagliari, Reggio
            Calabria.[img]http://storage4.static.itmages.com/i/17/1026/h_1509005822_8300428_6aa688a432.png[/img]http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2550_allegato.pdf
            La malattia mentale va di pari passo con la
            ricchezza e
            l'industrializzazione.Come mai in Sicilia i valori sono più alti?
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            I numeri sono su campioni di 10.000 unità di popolazione. Guarda la barretta verde che sono i disturbi di personalità. Emilia Romagna e spicca la provincia autonoma di Trento. Anche la Lombardia.Poi al sud molti sono anche falsi, ed è un modo per avere 75% di invalidità non permanente e prendere 300 euro al mese di sussidio per un breve periodo, quando non hanno lavoro. Non tutti ovviamente.Maxsix sta dentro la barretta verde.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 ottobre 2017 12.58-----------------------------------------------------------
          • mura scrive:
            Re: Info
            E di tutta la sbrodolata che fai mi giri UN SOLO link e tanti titoli che potresti aver preso da chissà dove ?Sei solo chiacchiere e fuffa e non mi hai ancora dimostrato che tu non sei razzista anzi, quando devi sparare a testa bassa sul "nord italia" non vedi l'ora e tiri in ballo XXXXXXXte qualunquiste.
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            Guarda che tra le differenze culturali e degli stili di vita tra nord e sud sono d'accordo anche professori e persone del nord con cui mi confronto per studio o lavoro.Basti guardare a tavola, come il cittadino del veneto è un abitudinario che spazia tra una decina di piatti sempre uguali, e al sud è un tripudio di verdure e piatti di ogni genere.A tavola riconosci la ricchezza culturale ed esistenziale di un popolo.E nel nord-est solo il veneziano spicca perché essendo città marinara ha subito contaminazioni e influssi dei viaggiatori, ed assimilato le loro culture.Non è un caso che la USSL20 durante uno screening di qualche anno fa ha trovato molte carenze alimentari nel nord-est. (cit. prof.ssa Baroni della SSNV).Guarda che prendere atto di queste cose dovrebbe servire da stimolo per cambiare ed arricchirsi, non contrastare chi non ti dice quello che ti piace sentirsi dire.Che per fortuna non è l'approccio dei veneti che conosco io, e solo perché sono persone aperte al dibattito ed al confronto. Non a caso sono tutti accademici. E c'è anche un metalmeccanico pensa un po'.Non è un caso che mi invitino sempre a casa loro e ad eventi, perché io cucino bene e porto sempre un sacco di cose diverse.
          • ulderico scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            È il luogo comune del nord-est produttivo ma
            bigotto (e XXXXXXXXXX) ed
            ignorante...

            Ma il più delle volte ci si azzecca.

            E maxsix è la conferma del vuoto culturale ed
            esistenziale in cui vivono buona parte degli
            abitanti del
            nord-est.complimenti
      • Elrond scrive:
        Re: Info
        - Scritto da: iRoby
        - Scritto da: Mao99

        Premetto che Steven Hawking per Me e' un mito e

        penso che questa Tesi sia un cimelio da

        avere.

        Grazie mille di tutto..

        Considero Hawking un materialista con uno scarso
        livello di consapevolezza. Per cui tutto il suo
        lavoro ha importanza per la scienza ma nessuno
        per le filosofie e la
        spiritualità.Scusami, ma qui stai XXXXXXndo fuori dalla tazza alla grande, per tutta una serie di ragioni.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Info
        La filosofia e la spiritualità non ti hanno portato l'acqua, luce e gas comodamente a casa tua.
        • iRoby scrive:
          Re: Info
          - Scritto da: Sg@bbio
          La filosofia e la spiritualità non ti hanno
          portato l'acqua, luce e gas comodamente a casa
          tua.Se la l'acqua, la luce e il gas provengono dalla rapina che l'occidente fa al medio oriente, alle corporation come la Veolià che in Sicilia si è comprata gli acquedotti e obbliga la gente a bere fanghiglia, e se tutta la questione ucraina e contro la Russia è perché non le si vuole permettere di costruire i gasdotti che rifornirebbero l'intera Europa,allora forse la filosofia e la consapevolezza ci vorrebbero...
    • Wallestain scrive:
      Re: Info
      - Scritto da: Mao99
      Premetto che Steven Hawking per Me e' un mito e
      penso che questa Tesi sia un cimelio da
      avere.
      Grazie mille di tutto..Premetto qualcosa io. Stiamo parlando comunque di TEORIA, che rimane sempre una teoria sino a che non si possa dimostrare concretamente.
      • Bohm scrive:
        Re: Info


        Premetto qualcosa io. Stiamo parlando comunque di
        TEORIA, che rimane sempre una teoria sino a che
        non si possa dimostrare
        concretamente.Questo è vero, il fatto che non sia ancora dimostrabile con "prove sul campo" gli è costato il nobel, però mi risulta anche che la parte matematica risulta corretta e che sperimentare con i buchi neri non sia proprio semplice. Inoltre la sua produzione scientifica non si è feramta a quella tesi.In ogni caso si tratta di una grande mente direi.
        • iRoby scrive:
          Re: Info
          Ha cambiato opinione più volte. Prima che dal buco nero non esce energia, poi il ragazzetto Berkenstein gli mette un dubbio e Hawking cambia idea, c'è un grado di troppo in un buco nero. Per cui non è nero e freddo ma bianchiccio-calduccio...E quella sull'informazione, che dal buco nero non uscirebbe, ma viene distrutta per sempre, salvo ritrattare dicendo che esce ma è compromessa. Per cui l'esistenza e gli eventi sono teorizzati dagli altri fisici come immortali e indistruttibili, e lui li trasforma in deformabili e corruttibili.Ammiro le persone in grado di mettersi in discussione. Ma questo tizio gioca a tirare ad indovinare.Eppure fu già il mito della caverna di Platone a dire come la realtà come oggi intesa sia un ologramma illusorio. Ed il mito della caverna con il gioco delle ombre è un archetipo essenziale dell'uomo.La realtà è una giostra di allenamento per anime. In qualsiasi momento la Coscienza può stufarsi spegnerla e farne un'altra con leggi diverse con dimensioni diverse, col tempo al contrario, ecc.Se Hawking fosse "vero" le sue non sarebbe teorie e supposizioni del tipo tiro a indovinare, ma sarebbero reminiscenze della creazione avute attraverso la sua anima. Sarebbero corrette ma dovrebbe dimostrarne solo il modello teorico ed il perché, cosa non del tutto scontata.Ecco perché considero molto più corrette e importanti le teorie-reminiscenze di David Böhm, Mileva Mariç (che suggeriva al marito Einstein), Alan Wolf, e perfino Galileo, e non quelle di Hawkins.
          • maxsix scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby[cut XXXXXXXteiroby][GIGI]Burp[/GIGI]Ovazione e applausi.
          • iRoby scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: iRoby
            [cut XXXXXXXteiroby]

            [GIGI]Burp[/GIGI]

            Ovazione e applausi.Non saresti neppure in grado di confrontarti con me manco sulle chiavi inglesi e fondamenti di meccanica, e pensi di poter andare su argomenti più complessi?
          • maxsix scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: iRoby

            [cut XXXXXXXteiroby]



            [GIGI]Burp[/GIGI]



            Ovazione e applausi.

            Non saresti neppure in grado di confrontarti con
            me manco sulle chiavi inglesi e fondamenti di
            meccanica, e pensi di poter andare su argomenti
            più
            complessi?Mi posso confrontare con te anche a birra e salsiccia.Sei troppo basso, troppo ignorante, troppo inflessibile, troppo senza logica strutturata.Insomma sei il classico leone da tastiera che tanto ci fai divertire.Ma continua ti prego, mentre smonto la scatoletta.
          • prof scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: iRoby

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: iRoby


            [cut XXXXXXXteiroby]





            [GIGI]Burp[/GIGI]





            Ovazione e applausi.



            Non saresti neppure in grado di confrontarti
            con

            me manco sulle chiavi inglesi e fondamenti di

            meccanica, e pensi di poter andare su
            argomenti

            più

            complessi?

            Mi posso confrontare con te anche a birra e
            salsiccia.
            Sei troppo basso, troppo ignorante, troppo
            inflessibile, troppo senza logica
            strutturata.

            Insomma sei il classico leone da tastiera che
            tanto ci fai
            divertire.
            Ma continua ti prego, mentre smonto la scatoletta.Sì, ma 'sta scatoletta?Non potete citarla insieme alle chiavi inglesi per poi lasciarci sulle spine.uffa.
          • panda rossa scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: prof
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: iRoby


            - Scritto da: maxsix



            - Scritto da: iRoby



            [cut XXXXXXXteiroby]







            [GIGI]Burp[/GIGI]







            Ovazione e applausi.





            Non saresti neppure in grado di
            confrontarti

            con


            me manco sulle chiavi inglesi e
            fondamenti
            di


            meccanica, e pensi di poter andare su

            argomenti


            più


            complessi?



            Mi posso confrontare con te anche a birra e

            salsiccia.

            Sei troppo basso, troppo ignorante, troppo

            inflessibile, troppo senza logica

            strutturata.



            Insomma sei il classico leone da tastiera che

            tanto ci fai

            divertire.

            Ma continua ti prego, mentre smonto la
            scatoletta.

            Sì, ma 'sta scatoletta?
            Non potete citarla insieme alle chiavi inglesi
            per poi lasciarci sulle
            spine.
            uffa.Basterebbe una foto fatta con iphone per togliere ogni dubbio.
          • maxsix scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: prof

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: iRoby



            - Scritto da: maxsix




            - Scritto da: iRoby




            [cut XXXXXXXteiroby]









            [GIGI]Burp[/GIGI]









            Ovazione e applausi.







            Non saresti neppure in grado di

            confrontarti


            con



            me manco sulle chiavi inglesi e

            fondamenti

            di



            meccanica, e pensi di poter andare
            su


            argomenti



            più



            complessi?





            Mi posso confrontare con te anche a
            birra
            e


            salsiccia.


            Sei troppo basso, troppo ignorante,
            troppo


            inflessibile, troppo senza logica


            strutturata.





            Insomma sei il classico leone da
            tastiera
            che


            tanto ci fai


            divertire.


            Ma continua ti prego, mentre smonto la

            scatoletta.



            Sì, ma 'sta scatoletta?

            Non potete citarla insieme alle chiavi
            inglesi

            per poi lasciarci sulle

            spine.

            uffa.

            Basterebbe una foto fatta con iphone per togliere
            ogni
            dubbio.Nah.
          • maxsix scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: prof
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: iRoby


            - Scritto da: maxsix



            - Scritto da: iRoby



            [cut XXXXXXXteiroby]







            [GIGI]Burp[/GIGI]







            Ovazione e applausi.





            Non saresti neppure in grado di
            confrontarti

            con


            me manco sulle chiavi inglesi e
            fondamenti
            di


            meccanica, e pensi di poter andare su

            argomenti


            più


            complessi?



            Mi posso confrontare con te anche a birra e

            salsiccia.

            Sei troppo basso, troppo ignorante, troppo

            inflessibile, troppo senza logica

            strutturata.



            Insomma sei il classico leone da tastiera che

            tanto ci fai

            divertire.

            Ma continua ti prego, mentre smonto la
            scatoletta.

            Sì, ma 'sta scatoletta?
            Non potete citarla insieme alle chiavi inglesi
            per poi lasciarci sulle
            spine.
            uffa.Diciamo così, nel mondo dei motard la gente parla veloce, le merci ancora di più.Figuriamoci le scatolette che promettono fuoco e fiamme.
          • prof scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: prof

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: iRoby



            - Scritto da: maxsix




            - Scritto da: iRoby




            [cut XXXXXXXteiroby]









            [GIGI]Burp[/GIGI]









            Ovazione e applausi.







            Non saresti neppure in grado di

            confrontarti


            con



            me manco sulle chiavi inglesi e

            fondamenti

            di



            meccanica, e pensi di poter andare
            su


            argomenti



            più



            complessi?





            Mi posso confrontare con te anche a
            birra
            e


            salsiccia.


            Sei troppo basso, troppo ignorante,
            troppo


            inflessibile, troppo senza logica


            strutturata.





            Insomma sei il classico leone da
            tastiera
            che


            tanto ci fai


            divertire.


            Ma continua ti prego, mentre smonto la

            scatoletta.



            Sì, ma 'sta scatoletta?

            Non potete citarla insieme alle chiavi
            inglesi

            per poi lasciarci sulle

            spine.

            uffa.

            Diciamo così, nel mondo dei motard la gente parla
            veloce, le merci ancora di
            più.
            Figuriamoci le scatolette che promettono fuoco e
            fiamme.Ho capito, ma dentro cosa c'hai trovato?Sono curioso :)
          • maxsix scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: prof
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: prof


            - Scritto da: maxsix



            - Scritto da: iRoby




            - Scritto da: maxsix





            - Scritto da: iRoby





            [cut XXXXXXXteiroby]











            [GIGI]Burp[/GIGI]











            Ovazione e applausi.









            Non saresti neppure in grado
            di


            confrontarti



            con




            me manco sulle chiavi inglesi
            e


            fondamenti


            di




            meccanica, e pensi di poter
            andare

            su



            argomenti




            più




            complessi?







            Mi posso confrontare con te anche a

            birra

            e



            salsiccia.



            Sei troppo basso, troppo ignorante,

            troppo



            inflessibile, troppo senza logica



            strutturata.







            Insomma sei il classico leone da

            tastiera

            che



            tanto ci fai



            divertire.



            Ma continua ti prego, mentre
            smonto
            la


            scatoletta.





            Sì, ma 'sta scatoletta?


            Non potete citarla insieme alle chiavi

            inglesi


            per poi lasciarci sulle


            spine.


            uffa.



            Diciamo così, nel mondo dei motard la gente
            parla

            veloce, le merci ancora di

            più.

            Figuriamoci le scatolette che promettono
            fuoco
            e

            fiamme.

            Ho capito, ma dentro cosa c'hai trovato?
            Sono curioso :)E cosa vuoi trovare... volevo parlarne, ma scappa di continuo...Ma non importa dai. Lasciamo perdere.
          • prof scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: maxsix

            Ho capito, ma dentro cosa c'hai trovato?

            Sono curioso :)

            E cosa vuoi trovare... volevo parlarne, ma scappa
            di
            continuo...

            Ma non importa dai. Lasciamo perdere.Bah.Sei tutte chiacchiere e distintivo.
          • maxsix scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: prof
            - Scritto da: maxsix


            Ho capito, ma dentro cosa c'hai trovato?


            Sono curioso :)



            E cosa vuoi trovare... volevo parlarne, ma
            scappa

            di

            continuo...



            Ma non importa dai. Lasciamo perdere.

            Bah.
            Sei tutte chiacchiere e distintivo.Meglio così credi a me.
      • Utente sconsolato scrive:
        Re: Info
        - Scritto da: Wallestain
        Premetto qualcosa io. Stiamo parlando comunque di
        TEORIA, che rimane sempre una teoria sino a che
        non si possa dimostrare
        concretamente.Sempre che si possa annoverare come teoria scientifica. Ricordo ancora di un articolo su Le Scienze riguardante la 'teoria' delle stringhe ed i relativi problemi legati a provarla o confutarla sperimentalmente.
Chiudi i commenti