Longhorn, si allontana la beta

La prima e più importante versione d'anteprima di Longhorn vedrà la luce soltanto il prossimo anno, un ritardo che potrebbe far slittare in avanti anche la data di lancio sul mercato del nuovo Windows


Redmond (USA) – Dando sempre più credibilità alle previsioni che parlano di un debutto nel 2006, Microsoft ha ritardato il rilascio della prima versione beta della prossima major release di Windows, Longhorn , agli inizi del prossimo anno.

Microsoft, che aveva inizialmente pianificato la data di uscita di Longhorn nel tardo 2004, ha giustificato il ritardo con il fatto che buona parte del team di sviluppo di Windows è impegnato nella messa a punto del Service Pack 2 per Windows XP , un aggiornamento divenuto particolarmente importante nelle strategie di sicurezza di Microsoft.

Oltre che per la sicurezza, i service pack per Windows hanno acquisito importanza anche come aggiornamenti generici per colmare la grande lacuna temporale fra il lancio di Windows XP, avvenuto nel 2001, e l’arrivo di Longhorn.

Lo scivolone della versione di test di Longhorn si ripercuoterà inevitabilmente anche sulla data di lancio sul mercato. Proprio di recente il chairman di Microsoft, Bill Gates, ha affermato che “il 2006 è probabilmente una valida ipotesi” per il debutto commerciale del prossimo Windows. Nel 2001 Microsoft predisse che Longhorn sarebbe stato ultimato nel 2004: da qui a quella data, però, Microsoft ha focalizzato molte delle sue risorse sull’ormai nota iniziativa Trustworthy Computing .

Di recente Microsoft ha annunciato il posticipo di altri due suoi prodotti chiave: SQL Server 2005 e Visual Studio 2005 . In tale occasione il big di Redmond ha detto che intende testare i due software più a fondo e rilasciarli solo quando saranno davvero pronti per il mercato.

Oltre a curare la sicurezza dei propri software, l’obiettivo di Microsoft è quello di fare tutto il possibile per uniformare gli ambienti di sviluppo, le interfacce di base, il comportamento, il formato dei file e le applicazioni che girano su ognuno dei molteplici dispositivi intelligenti al centro delle strategie del big di Redmond. Una strategia che, secondo gli analisti, richiede molte risorse e, soprattutto, tempo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Per la Redazione
    Alla fine dell'articolo si legge:"Questo non è un'inconcepibile disastro [...]"L'apostrofo non ci va!!!
  • Anonimo scrive:
    Java è morto. Lunga vita a Mono C#
    Pacificati? Diciamo le cose come stanno: Sun ha perso la guerra e MS, come al solito, ha vinto. Rich Green si e' licenziato dalla Sun disgustato (parole sue) per il fatto che la sua azienda si e' venduta alla MS, condannando Java alla fine. Ma per Linux questa non puo' che essere una buona notizia. A chi serviva Java? Non certo al Linaro medio che programma ancora in c. E per chi ha esigenze professionali e vuole un linguaggio moderno, c'e' quella meraviglia di Mono, il compilatore C# per Linux che, specie con l'imminente supporto dei generics, era gia' superiore a Java quando questo era ancora vivo. Adesso che le migliorie promesse per le prossime versioni di Java non si concretizzeranno mai, la strada per il futuro dell'OOP e' chiara: C#. Da forum Slashdot: My prediction for the future: - Sun announces support for Dot Net on Solaris, but not its Linux distro. - Sun announces Java will be transitioned to run on the CLR, not the JVM. - Java is dead.Una sfortuna? Parliamoci chiaro: Java non era opensource. Dall'inizio era una piattaforma proprietaria destinata a morire con chi l'aveva creata. Il futuro e'nell'Open Source come Mono:http://www.go-mono.com/
    • Anonimo scrive:
      Re: Java è morto. Lunga vita a Mono C#
      - Scritto da: Anonimo
      [...] Java non era open
      source. Dall'inizio era una piattaforma
      proprietaria destinata a morire con chi l'aveva creata.
      Il futuro e' nell'Open Source come Mono:
      www.go-mono.com /C# è "open source" ? come può essere un linguaggio open source? E' necessario un unico ente che lo sviluppi, ascoltando le richieste della comunità... Per Java esiste un comitato x tale scopo, ma per c#?E comunque nulla ti vieta di non usare la jvm di sun... io uso quella di IBM, ma puoi benissimo usare kaffe, che è open source.E poi parliamoci chiaro, C# mi pare tanto la copia venuta male di java... tanto vale usare l'originale o copie venute meglio, come python!Lunga vita alle valide alternativa...quelle scarse hanno la coda di paglia!ciao, teo
      • Anonimo scrive:
        Re: Java è morto. Lunga vita a Mono C#
        Kaffe'? Ma per favore. E' assurdo sostenere che C# siauna copia venuta male di Java (quando la stessa Sun hadovuto presentare delle migliorie di Java per poter stardietro alle features di C# che sono tra le piu' avanzate maiviste in un linguaggio), e ancora piu' ridicolo negarel'evidenza che Java e' un compilatore non open source, erimandi a Kaffe', che perfino sulla sua pagina scrive:"Sun controls the Java trademark, and has never endorsedKaffe, so technically, Kaffe is not Java.Kaffe is constantly under development, and lacks compatibility in many ways with the current releases of Java. It lacks many key features of a full Java virtual machine implementation - including security related features such as a complete bytecode verifier essential for running untrusted code."..e cioe' in sostanza, senza il codice dei verifier, che soloSun possiede e non rivelera' mai, non ci sara' mai unapiattaforma Java non posseduta da Sun. E al momento attuale, C# e' il linguaggio multipiattaformamigliore sulla piazza. E Mono (non il linguaggio) e'il compilatore Open Source C# meglio supportato che cisia. Ti consiglio di leggere questo articolo:Will Mono Become the Preferred Platform for Linux Development?http://www.onlamp.com/pub/a/onlamp/2004/03/11/mono.html
      • Anonimo scrive:
        Re: Java è morto. Lunga vita a Mono C#
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        [...] Java non era open

        source. Dall'inizio era una piattaforma

        proprietaria destinata a morire con chi
        l'aveva creata.

        Il futuro e' nell'Open Source come Mono:

        www.go-mono.com /

        C# è "open source" ? come può
        essere un linguaggio open source? E'
        necessario un unico ente che lo sviluppi,
        ascoltando le richieste della
        comunità...
        Per Java esiste un comitato x tale scopo, ma
        per c#?Un linguaggio non può essere Open Source. Ma può essere standard. c# lo è (http://punto-informatico.it/p.asp?i=43676). Java no (http://punto-informatico.it/p.asp?i=29921).
      • Anonimo scrive:
        Re: Java è morto. Lunga vita a Mono C#
        di la verità, non conosci Python ma hai sentito dire dall'amico del cugino di tuo cugino che è una copia di java vero??
    • Anonimo scrive:
      Re: Java è morto. Lunga vita a Mono C#
      stai postando sta cosa da tutte le parti, almeno ti pagano ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Java è morto. Lunga vita a Mono C#
      - Scritto da: Anonimo

      Pacificati? Diciamo le cose come stanno:
      Sun ha perso
      la guerra e MS, come al solito, ha vinto.

      Rich Green si e' licenziato dalla Sun
      disgustato
      (parole sue) per il fatto che la sua
      azienda si
      e' venduta alla MS, condannando Java alla
      fine.

      Ma per Linux questa non puo' che essere una
      buona
      notizia. A chi serviva Java? Non certo al
      Linaro
      medio che programma ancora in c.
      E per chi ha esigenze professionali e vuole
      un linguaggio
      moderno, c'e' quella meraviglia di Mono, il
      compilatore C#
      per Linux che, specie con l'imminente
      supporto dei
      generics, era gia' superiore a Java quando
      questo era
      ancora vivo. Adesso che le migliorie
      promesse per le
      prossime versioni di Java non si
      concretizzeranno mai,
      la strada per il futuro dell'OOP e' chiara:
      C#.

      Da forum Slashdot:
      My prediction for the future:
      - Sun announces support for Dot Net on
      Solaris, but not its Linux distro.
      - Sun announces Java will be transitioned
      to run on the CLR, not the JVM.
      - Java is dead.

      Una sfortuna? Parliamoci chiaro: Java non
      era open
      source. Dall'inizio era una piattaforma
      proprietaria
      destinata a morire con chi l'aveva creata.
      Il futuro e'
      nell'Open Source come Mono:
      www.go-mono.com /Mono e' solo un trojan per imporre .NET...piattaforma piena di brevetti.Ma fatemi il piacere...
      • Anonimo scrive:
        Re: Java è morto. Lunga vita a Mono C#
        QUALI brevetti?? .net è totalmente aperta, l'sdk è totalmente gratuito, è tutto aperto e standard, è bello aprire bocca e dargli fiato eh?
  • Anonimo scrive:
    intanto hp...
    comincia a fare come fa IBM e comincia a usare per le loro piattaforme su linux."Cari" "amici" di Redmond, per me Ballmer può pure assumere Torvalds e fargli il lavaggio del cervello...Ma il fu gigante di Redmond sta Tremando....C'è poco da ridere....Nella disperazione su una rivista di linux italiana è pure apparsa una pubblicità di microsoft dove che con windows si risparmia più di linux...State alla frutta...
    • Elwood_ scrive:
      Re: intanto hp...errata
      strategia... anzi secondo me suicida...quando vedremo una bella pubblicità sulla tivvù che microsoft è meglio di linux?Da come girano le cose gli sta andando parecchio male se spendono milioni di pubblicità su riviste linux==================================Modificato dall'autore il 05/04/2004 23.27.16
      • Anonimo scrive:
        Re: intanto hp...errata
        - Scritto da: Elwood_
        Da come girano le cose gli sta andando
        parecchio male se spendono milioni di
        pubblicità su riviste linuxIo direi invece che le cose non vanno molto bene se M$ incomincia a fare pubblicità sulle riviste linux. Chi vuole provare o è alle prime armi con linux cosa fa? Compra la rivista, ovvio. E trovarci dentro pubblicità pro M$ e contro Linux fa venire molti dubbi a questa gente...
  • Anonimo scrive:
    Re: Rich Green lascia SUN
    - Scritto da: Anonimo
    E' l'unico Unix "proprietario" superstite! e
    Linux inevitabilmente se lo mangia!
    e ha un appetito formidabile eheheh :DBrutta cosa un mondo con meno scelte...
  • Anonimo scrive:
    Tanto chiasso per cosa?
    Ma non vi siete accorti che questo è solo il primo concreto effetto dei colpi assesstati da linux a microsoft? Per salvare la faccia di fronte alla commissione europea è stata costretta a sborsare un bel po' di soldi a favore della rivale. L'integrazione tra i sw dei due sistemi chi avvantaggerà? MS? non credo proprio è SUN che avrà un mercato molto + ampio per i suoi sw che ora potranno girare anche sull'OS del concorrente. In + si afferma Java come linguaggio multi piattaforma, questo significa che un eventuale porting verso altri sistemi sarà sempre + semplice!Come "supporter" Linux io gioisco da questa notizia, se sun non supporterà + linux poco male, non era certo un'azienda rilevante nel mondo Open Source, il punto centrale è che MS inizia a cedere, inizia a pagare, inizia a cercare alleati anche tra i nemici storici, i tamburi dell'esercito Linux risuonano sempre + forte, sono sempre + vicini, la paura fa novanta e sarà un bello spettacolo assistere alla presa del castello.by by vecchio Bill, è stato un piacere fare la tua conoscenza.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanto chiasso per cosa?
      - Scritto da: Anonimo
      Come "supporter" Linux io gioisco da questa
      notizia, se sun non supporterà +
      linux poco male, non era certo un'azienda
      rilevante nel mondo Open Source, No, è solo l'azienda che ha "regalato" al movimento open source quel programma che si chiama openoffice, programma grazie al quale puoi dire orgoglioso ai tuoi amici winari "Si, anche Linux ha una buona suite per l'office automation. Puoi far le stesse cose di Office e costa niente"Ma bisogna sempre sputare sul piatto su cui si mangia...
  • Anonimo scrive:
    vincitori e perdenti
    In genere nella vita ci sono sempre dei vincitori e deiperdenti quindi se e' vero che:
    i veri vincitori sono i clienti che fanno affidamento sui nostri prodotti.ALLORA i perdenti sono quelli che preferirebbero NONessere loro clienti...GIO CONDOR
  • Anonimo scrive:
    Alla faccia dei linari
  • Anonimo scrive:
    L'avevo predetto...
    Il pinguino è destinato a morire nel grio di due - tre anni, o sopravviverà in qualche sparuta comunità di utenti senza più essere aggiornato... è dura, ma sarà così.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'avevo predetto...
      - Scritto da: Anonimo
      Il pinguino è destinato a morire nel
      grio di due - tre anni, o
      sopravviverà in qualche sparuta
      comunità di utenti senza più
      essere aggiornato... è dura, ma
      sarà così.Triste ma vero. Quello di Sun sarà il primo grosso caso. Ne verranno altri,prima o poi anche IBM toglierà il suo supporto a linux
      • Anonimo scrive:
        Re: L'avevo predetto...

        Triste ma vero. Quello di Sun sarà il
        primo grosso caso. Ne verranno altri,prima o
        poi anche IBM toglierà il suo
        supporto a linuxAllora formatto subito le partizioni Ext3 + Swap.Tanto, se e' solo questione di tempo...
        • Anonimo scrive:
          Re: L'avevo predetto...
          - Scritto da: Anonimo


          Triste ma vero. Quello di Sun
          sarà il

          primo grosso caso. Ne verranno
          altri,prima o

          poi anche IBM toglierà il suo

          supporto a linux

          Allora formatto subito le partizioni Ext3 +
          Swap.
          Tanto, se e' solo questione di tempo.....e comprati un mac... almeno vale quello che lo paghi...
          • Anonimo scrive:
            Re: L'avevo predetto...
            - Scritto da: Anonimo
            ..e comprati un mac... almeno vale quello
            che lo paghi...E se vuoi linux, te lo emuli.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'avevo predetto...
            AH...ma tanto anche mac è agli sgoccioli...... la Apple sopravviverà solo se Microsoft le concederà il macOsXP.....Siamo tutti perduti....aaaaaaaaaaah sigh....
      • Anonimo scrive:
        Re: L'avevo predetto...
        - Scritto da: Anonimo

        Triste ma vero. Quello di Sun sarà il
        primo grosso caso. Ne verranno altri,prima o
        poi anche IBM toglierà il suo
        supporto a linuxImmagino sia il solito ragazzino disinformato chi scrive questo commento, lo sai QUANTI MILIONI di dollari ha investito IBM ultimamente nel mondo LINUX ? Sai cos'e' la piattaforma WEBSPHERE ? Mi sa di no... IBM sta spingendo tantissimo sui sistemi linux, eppure avevano gia' AIX con il suo solido bacino d'utenza (ed essendo AIX chiuso e proprieta' di IBM non avevano molto la necessita' di correre su un nuovo sistema UNIX like come linux ) tanto e' vero che ora puoi persino usare Linux su piattaforma iSeries ( o AS400 , chiamalo come ti pare). MI e' arrivata una newsletter proprio ieri da IBM che sta stanziando gorssi fondi per supportare software house che vogliano sviluppare su piattaforma J2EE , che IBM fa girare sotto il suo websphere. Informarsi prima di parlare, oppure tenere la fogna chiusa, almeno si risparmiano magre figure.
        • Anonimo scrive:
          Re: L'avevo predetto...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          Triste ma vero. Quello di Sun
          sarà il

          primo grosso caso. Ne verranno
          altri,prima o

          poi anche IBM toglierà il suo

          supporto a linux

          Immagino sia il solito ragazzino
          disinformato chi scrive questo commento, lo
          sai QUANTI MILIONI di dollari ha investito
          IBM ultimamente nel mondo LINUX ? Sai cos'e'
          la piattaforma WEBSPHERE ?

          Mi sa di no... IBM sta spingendo tantissimo
          sui sistemi linux, eppure avevano gia' AIX
          con il suo solido bacino d'utenza (ed
          essendo AIX chiuso e proprieta' di IBM non
          avevano molto la necessita' di correre su un
          nuovo sistema UNIX like come linux ) tanto
          e' vero che ora puoi persino usare Linux su
          piattaforma iSeries ( o AS400 , chiamalo
          come ti pare).

          MI e' arrivata una newsletter proprio ieri
          da IBM che sta stanziando gorssi fondi per
          supportare software house che vogliano
          sviluppare su piattaforma J2EE , che IBM fa
          girare sotto il suo websphere.

          Informarsi prima di parlare, oppure tenere
          la fogna chiusa, almeno si risparmiano magre
          figure.senza contare che cmq non penso che sun abbandoni linux e i vari proggetti per il semplice fatto che già una volta è rimasta scottata dalla ms. inoltre linux ha sempre la certificazione java
        • Anonimo scrive:
          Re: L'avevo predetto...
          sì, è una piattaforma che non fa della stabilità e delle prestazioni il suo punto di forza, anzi, personalmente non mi pare affatto un grande prodotto. E' stato solo spinto da ibm grazie ad un marketing imponente.Ritengo Cold Fusion (per citarne uno) uno strumento molto migliore come application server. E nemmeno di poco.
        • Anonimo scrive:
          Re: L'avevo predetto...
          - Scritto da: Anonimo

          Immagino sia il solito ragazzino
          disinformato chi scrive questo commento, lo
          sai QUANTI MILIONI di dollari ha investito
          IBM ultimamente nel mondo LINUX ? Sai cos'e'
          la piattaforma WEBSPHERE ?Io so benissimo cos'è la piattaforma Websphere, e non c'entra niente con Linux. E' un application server realizzato secono le direttive J2EE (in realtà non totalmente compliant) che gira su svariate piattaforme server. E c'entra talmente poco con Linux che la piattaforma sulla quale gira in modo più performante è Windows.

          Mi sa di no... IBM sta spingendo tantissimo
          sui sistemi linux, eppure avevano gia' AIX
          con il suo solido bacino d'utenza (ed
          essendo AIX chiuso e proprieta' di IBM non
          avevano molto la necessita' di correre su un
          nuovo sistema UNIX like come linux ) tanto
          e' vero che ora puoi persino usare Linux su
          piattaforma iSeries ( o AS400 , chiamalo
          come ti pare). Vuol solo dire che IBM farà la propria distribuzione di Linux che, un po' alla volta, diventerà incompatibile con gli altri Linux così come AIX lo è da Solaris o HP-UX. E allora?
    • Anonimo scrive:
      Re: L'avevo predetto...
      - Scritto da: Anonimo
      Il pinguino è destinato a morire nel
      grio di due - tre anni, o
      sopravviverà in qualche sparuta
      comunità di utenti senza più
      essere aggiornato... è dura, ma
      sarà così.Io non ti consiglio di trattenere il respiro nell'attesa eheheheh! :DNegli ultimi 12 anni (non mesi) ad ogni annuncio Marketing di M$ e altri (persino con quelli di IBM su monterey) salta fuori qualche sempliciotto che dice ... e finita! ... lo dicevo io...Peccato che negli stessi 12 anni Linux sia cresciuto piu' di ogni altro sistema operativo! :-P
      • Anonimo scrive:
        Re: L'avevo predetto...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Il pinguino è destinato a morire
        nel

        grio di due - tre anni, o

        sopravviverà in qualche sparuta

        comunità di utenti senza
        più

        essere aggiornato... è dura, ma

        sarà così.

        Io non ti consiglio di trattenere il respiro
        nell'attesa eheheheh! :D

        Negli ultimi 12 anni (non mesi) ad ogni
        annuncio Marketing di M$ e altri (persino
        con quelli di IBM su monterey) salta fuori
        qualche sempliciotto che dice ... e finita!
        ... lo dicevo io...
        Peccato che negli stessi 12 anni Linux sia
        cresciuto piu' di ogni altro sistema
        operativo! :pBè. Se parli di numer, nei primi degli ultimi 12 anni ogni 10 installazioni si raddoppiava il numero dei PC con Linux. Ci mancava pure che diminuisse!Se parli di tecnologia: ti ricordi cos'era Windows 12 anni fa? Secondo te non è cresciuto? Linux, in fondo, è uno Unix che finalmente funziona su intel (non come quella cagata di SCO) con un'interfaccia che replica Windows. Dove sta tutta 'sta crescita tecnologica?
  • Anonimo scrive:
    Esagerazioni?
    Non vedo nessuna possibile alleanza strategica tra Sun e Microsoft: l'uno non ha bisogno dell'altro e viceversa, per cui secondo me i sorrisini e strette di mano sono solo apparenza. E entrambi hanno ragione di essere soddisfatti: Sun se la passava male in questo periodo, e 2 miliardi di dollari così sull'unghia non fanno male a nessuno, M$ può permettersi di sborsare un po' dei suoi 50 miliardi di dollari di cash che ha in banca per togliersi dalla scarpa un sassolino scomodo, una causa che avrebbe sicuramente perso.
    • uomo scrive:
      Re: Esagerazioni?
      il rischio e' che succeda un caso simil-CorelOvvero sia: Sun decida di chiudere i rapporti col mondo linux, e1) tagli i fondi di OpenOffice2) niente piu' java per linux3) .... bahio personalmente vedo questo scneario un po' troppo pessimistico, anzi, anche del tutto improbabile, ma certi pensieri fan presto a venire quando si vedono girare i soldi di M$ verso ad una concorrente.....non e' una tattica nuova.
      • Anonimo scrive:
        Re: Esagerazioni?
        - Scritto da: uomo
        il rischio e' che succeda un caso simil-Corel

        Ovvero sia: Sun decida di chiudere i
        rapporti col mondo linux, e
        1) tagli i fondi di OpenOfficeNiente di più probabile. Con il software gratuito non si guadagna e in tempi di vacche magre...
        2) niente piu' java per linuxC'è sempre IBM che ha una ottima JVM.
        3) .... bahBoh?
        • Anonimo scrive:
          Re: Esagerazioni?
          Ma la potenza di java sta soprattutto nell'essere multipiattaforma...se poi la piattaforma supportata resta solo una a che serve java???
          • Anonimo scrive:
            Re: Esagerazioni?
            - Scritto da: Anonimo
            Ma la potenza di java sta soprattutto
            nell'essere multipiattaforma...se poi la
            piattaforma supportata resta solo una a che
            serve java???... rimane .NET... che ti dicono essere multipiattaforma... si, nel senso che funziona su tutte le versioni di windows... ah, mi raccomando, su win98 puoi al massimo installare il framework, non l'SDK, quindi se vuoi programmare con .NET ti tocca prendere almeno win2000... fino al prossimo aggiornamento...
          • Anonimo scrive:
            Re: Esagerazioni?
            ahahah sì, .NET multipiattaforma è stata la più bella che ho sentito.....daltronde bisogna specificarlo in un so che non sa essere compatibile neanche con se stesso!!!
  • Anonimo scrive:
    1 Milione di Sun alla Cina
    Ma Sun non si era aggiudicata una fornitura gigantesca di macchine per la Cina?Questo non la risolleva dai problemi economici?Che bisogno aveva di firmare un patto con quel serpente di Ballmer?Non ha capito che solo un "Tutti contro M$" (e con tutti intendo Sun, IBM, Novell, HP, Oracle e altre) puo' abbattere il monopolio di M$ e quindi ridare ossigeno al "sottobosco" ??Non riesco proprio a capire sta mossa di SUN che nel mio cuore e' sempre stata il paladino contro il lato oscuro dell'IT.Dove andremo a finire?
    • Anonimo scrive:
      Re: 1 Milione di Sun alla Cina

      Non riesco proprio a capire sta mossa di SUN
      che nel mio cuore e' sempre stata il
      paladino contro il lato oscuro dell'IT.
      COSA??? MA STAI PARLANDO DELLA STESSA SUN CHE CI HA BELLAMENTE PRESO PER IL CU*O FINGENDO DI SOTTOPORRE JAVA A ECMA E ISO PER POI TIRARSI INDIETRO PUR DI VINCERE LA CUSA CONTRO MS?Forse non hai molta memoria storica... :-(
      Dove andremo a finire?questa è una bella domanda...
  • Anonimo scrive:
    E' la fine...
    ...dell'open source, lo immaginavo. Volevo ben dire, ci ritroveremo tutti a lavorare inquadrati.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' la fine...
      - Scritto da: Anonimo
      ...dell'open source, lo immaginavo. Volevo
      ben dire, ci ritroveremo tutti a lavorare
      inquadrati.Certo certo senza SUN e senza java (che non e' mai stato open source) e di cui abbiamo tanto bisogno come faremo?Qusi quasi mi strappo i capelli eheheh :D
    • Anonimo scrive:
      Re: E' la fine...
      Madonna come siete catastrofici!!!O interessati a farla passare per una catastrofe???SXM
    • Anonimo scrive:
      Re: E' la fine...
      - Scritto da: Anonimo
      ...dell'open source, lo immaginavo. Volevo
      ben dire, ci ritroveremo tutti a lavorare
      inquadrati.Come se la separazione di sun e ms rappresentasse l'unica via per il successo dell'open source.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' la fine...
        beh, ora mi chiedo che fine fara' questo progetto che sembrava interessante (ma non vitale):http://wwws.sun.com/software/looking_glass/
        • Anonimo scrive:
          Re: E' la fine...
          - Scritto da: Anonimo
          beh, ora mi chiedo che fine fara' questo
          progetto che sembrava interessante (ma non
          vitale):

          wwws.sun.com/software/looking_glass /Se vuoi la mia, sono sempre rimasto molto dubbioso riguardo a questo progetto. In primis, la presentazione che ho visto non mi pareva che lasciasse trasparire grasse e grosse qualità. Che pro avere una finestra che si inclina se non riesco a leggerla? E devo proprio avere un desktop 3d per scrivere una nota dietro?. Sinceramente rimango molto dubbioso su quale sia la novità tecnologica che tale desktop mostrerà.In secondo luogo, Looking glass è e rimane1) un progetto closed source2) un progetto volto a fare soldi e che verrà venduto in combo probabilmetne con il JDE.Che successo potrà mai avere una simile iniziativa in un mondo come quello linux dove la stragrande maggioranzia del software è open source e gratuito?
  • Anonimo scrive:
    comprata! (come SCO)
    ora che M$ si e' "comprata" anche la Sun quantovogliamo scommettere che inizieranno ad intentarecause su presunte linee di codice travasateindebitamente da Solaris a Linux ?Tipo if (a==b) e' mia solo io ho i diritti di fare unsimile costrutto in C!!!oppure anche while (1) ... e cosi via' (come ha fattoSCO).Aspettiamo e vedremo che succede ...
    • Anonimo scrive:
      Re: comprata! (come SCO)
      - Scritto da: Anonimo
      ora che M$ si e' "comprata" anche la Sun
      quanto
      vogliamo scommettere che inizieranno ad
      intentare
      cause su presunte linee di codice travasate
      indebitamente da Solaris a Linux ?

      Tipo if (a==b) e' mia solo io ho i diritti
      di fare un
      simile costrutto in C!!!
      oppure anche while (1) ... e cosi via' (come
      ha fatto
      SCO).

      Aspettiamo e vedremo che succede ...Prrrrrrrr :-phttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=593185
  • Anonimo scrive:
    Un matrimonio che fallira'
    La logica del "matrimonio" sembra essere:I nemici dei mei nemici sono i miei amici.Il nemico comune e' ovviamente l'uccello antartico!Quanto questa base possa essere solida, giudicate voi.Ma questa e' solo una "minor issue" di questo matrimonio Sun-M$.Ci sono issues molto piu' importanti:La prima e' quella del codice "genetico" dei due sposini.. uno Stanford University Network (questo significa SUN) e' qualcosa che ha origini non solo nel mondo Unix ma in un certo modo di vedere l'informatica, che comunque lo si voglia giudicare, ha il suo focus nella logica di interoperabilta' e nello "user empower", l'altro ha il suo fondamento nel paradigma "tie the user" in cui l'utente e' consumatore richiamato costantemente ad un rapporto legato al pagamento periodico di fees.Accoppiare questi due modelli di business e' estremamente irrealistico, prima o dopo scoccano scintille!La seconda (e forse piu' importante) "major issue" e' costituita dal fatto che Microsoft si e' sempre dimostrata assolutamente incapace di gestire Alleanze.Microsoft ha una visione del mondo "embrace and extend" che porta inevitabilmente a fagocitare e inglobare i partners o acquisendoli o soffocandoli o ambedue le cose.Tutta la storia M$ ne e' testimone non esistono "partners sopravvissuti" all'embrace and extend!Quindi i casi sono 2 o Mc Nealy ha deciso di andare in pensione a godersi un po' di soldi oppure se pensa di mantenere strategie sue e politiche sue (non dettate da M$) non abbiamo che da aspettare pochi mesi per vedere il risultato!Il mercato attuale non consente tempi lunghi! al massimo siamo sull'ordine dei mesi (pochi). ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Un matrimonio che fallira'
      - Scritto da: Anonimo
      La seconda (e forse piu' importante) "major
      issue" e' costituita dal fatto che Microsoft
      si e' sempre dimostrata assolutamente
      incapace di gestire Alleanze.
      Microsoft ha una visione del mondo "embrace
      and extend" che porta inevitabilmente a
      fagocitare e inglobare i partners o
      acquisendoli o soffocandoli o ambedue le
      cose.Ne venisse fuori la morte di .NET e la consolidazione di JEE anche in Win sarebbe gia' tanto. ma si sa a M$ non piacciono gli standard e l'interoperabilita'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un matrimonio che fallira'
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        La seconda (e forse piu' importante)
        "major

        issue" e' costituita dal fatto che
        Microsoft

        si e' sempre dimostrata assolutamente

        incapace di gestire Alleanze.

        Microsoft ha una visione del mondo
        "embrace

        and extend" che porta inevitabilmente a

        fagocitare e inglobare i partners o

        acquisendoli o soffocandoli o ambedue le

        cose.

        Ne venisse fuori la morte di .NET e la
        consolidazione di JEE anche in Win sarebbe
        gia' tanto.
        ma si sa a M$ non piacciono gli standard e
        l'interoperabilita'.
        A parte le simpatie personali hai qualche motivo per pensare che JEE sia piu' "open source" di .NET e se si quale? (sono proprio curioso) :-P
      • Anonimo scrive:
        Re: Un matrimonio che fallira'

        Ne venisse fuori la morte di .NET e la
        consolidazione di JEE anche in Win sarebbe
        gia' tanto.
        ma si sa a M$ non piacciono gli standard e
        l'interoperabilita'.
        Ma no, .NET ha una complessita' ed una flessibilita' superiore a java, e' stato studiato a tavolino sapendo gia' dove deve arrivare, non e' venuto su giorno per giorno come java, tra cambi di filosofia ed annunci prematuri di network-computing. Probabilmente verra' fatto il compilatore ufficiale che compila il codice java in .NET e poi staremo a vedere. Niente per cui stracciarsi le vesti, se le aziende risparmiano tempo e denaro per cause in tribunale e li investono in ricerca e sviluppo. se collaborano per la creazione ed il consolidamento di uno standard ... beh ci guadagnamo tutti. Linux e' un altro discorso, puo' continuare per la propria strada diffondendosi tra i server dove gode di un discreto successo. Puo' perfino provare la penetrazione in SOHO ma non puo' illudersi che i concorrenti non affilino le armi per contrastarlo proprio nel campo dove eccelle, ed infatti WinServer 2003 e' nato proprio per questo e non si puo' dire che pur ancora in fasce non dia filo da torcere: una bella battaglia non trovate?:-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Un matrimonio che fallira'
          - Scritto da: Anonimo

          Ne venisse fuori la morte di .NET e la

          consolidazione di JEE anche in Win
          sarebbe

          gia' tanto.

          ma si sa a M$ non piacciono gli
          standard e

          l'interoperabilita'.



          Ma no, .NET ha una complessita' ed una
          flessibilita' superiore a java, e' stato
          studiato a tavolino sapendo gia' dove deve
          arrivare, non e' venuto su giorno per giorno
          come java, tra cambi di filosofia ed annunciSulla complessita' (che non e' un pregio) siamo daccordo!Sulla flessibilita' francamente mi pare che tu stia vaneggiando!E io sono piu' un detrattaro che un sostenitore di java!Se ti pare flessibile un atresso solo M$ hai un concetto di "flessibile" che necessita di qualchje revisione!
          prematuri di network-computing.
          Probabilmente verra' fatto il compilatore
          ufficiale che compila il codice java in .NET
          e poi staremo a vedere.
          Niente per cui stracciarsi le vesti, se le
          aziende risparmiano tempo e denaro per
          cause in tribunale e li investono in ricerca
          e sviluppo. se collaborano per la creazione
          ed il consolidamento di uno standard ... beh
          ci guadagnamo tutti.
          Linux e' un altro discorso, puo' continuare
          per la propria strada diffondendosi tra i
          server dove gode di un discreto successo.
          Puo' perfino provare la penetrazione in SOHO
          ma non puo' illudersi che i concorrenti non
          affilino le armi per contrastarlo proprio
          nel campo dove eccelle, ed infatti WinServer
          2003 e' nato proprio per questo e non si
          puo' dire che pur ancora in fasce non dia
          filo da torcere: una bella battaglia non
          trovate?
          :)Non trovo proprio! 2003 non e' meglio di 2000 di cui e' un successore nel senso stretto del termine e cui non aggiunge (a livello puro O.S.) nulla di sostanziale! :-P
          • Anonimo scrive:
            Re: Un matrimonio che fallira'
            eh, si vede che non conosci Win2k3, a livello di kernel ci sono tante di quelle migliorie che manco immagini
  • Anonimo scrive:
    Non linciatemi, vi prego...
    Ciao a tutti,ebbene si', sono io l'autore del farneticante post qua sotto...si, lo so che molti di voi avreste voglia di mandarmi a quel paese, ma ho voluto fare un test: ho messo un post visibilmente falso e soprattutto scritto da un (troll) di prima categoria.... mi sono stupito di quanta gente mi ha risposto...ragazzi, non dimentichiamo mai: DON'T FEED THE TROLL!!!!!Ah, dimenticavo, ovviamente sono un sistemista Linux, anzi un linaro cantinaro e pinguinarolo come direbbe un sostenitore Macro$uck... debian rulez!!! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Non linciatemi, vi prego...
      No, secondo me sei un "programmatore" visula basic: da quello che hai scritto è chiaro che non stavi scherzando e che le tue conoscenze sono quelle di un programmatore vb. Quinsi cerca di non salvarti in corner....Ma chissà, forse sto scherzando anche io... - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti,

      ebbene si', sono io l'autore del
      farneticante post qua sotto...

      si, lo so che molti di voi avreste voglia di
      mandarmi a quel paese, ma ho voluto fare un
      test: ho messo un post visibilmente falso e
      soprattutto scritto da un (troll) di prima
      categoria.... mi sono stupito di quanta
      gente mi ha risposto...

      ragazzi, non dimentichiamo mai: DON'T FEED
      THE TROLL!!!!!

      Ah, dimenticavo, ovviamente sono un
      sistemista Linux, anzi un linaro cantinaro e
      pinguinarolo come direbbe un sostenitore
      Macro$uck... debian rulez!!! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non linciatemi, vi prego...
        - Scritto da: Anonimo
        No, secondo me sei un "programmatore" visula
        basic: da quello che hai scritto è
        chiaro che non stavi scherzando e che le tue
        conoscenze sono quelle di un programmatore
        vb.
        Quinsi cerca di non salvarti in corner....
        Non ci credo... stavo scherzando!

        Ma chissà, forse sto scherzando anche
        io...

        Ah ecco, cosi' va meglio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non linciatemi, vi prego...
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti,

      ebbene si', sono io l'autore del
      farneticante post qua sotto...

      si, lo so che molti di voi avreste voglia di
      mandarmi a quel paese, ma ho voluto fare un
      test: ho messo un post visibilmente falso e
      soprattutto scritto da un (troll) di prima
      categoria.... mi sono stupito di quanta
      gente mi ha risposto...

      ragazzi, non dimentichiamo mai: DON'T FEED
      THE TROLL!!!!!

      Ah, dimenticavo, ovviamente sono un
      sistemista Linux, anzi un linaro cantinaro e
      pinguinarolo come direbbe un sostenitore
      Macro$uck... debian rulez!!! :)Io sono entrato nel forum dopo questo tuo post :-P
    • Anonimo scrive:
      Re: Non linciatemi, vi prego...
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti,

      ebbene si', sono io l'autore del
      farneticante post qua sotto...LoL ed io sono il tipo dell'amiga.. ricordi? l'"Amigone" :)
      si, lo so che molti di voi avreste voglia di
      mandarmi a quel paese, ma ho voluto fare un
      test: ho messo un post visibilmente falso e
      soprattutto scritto da un (troll) di prima
      categoria.... mi sono stupito di quanta
      gente mi ha risposto...Ma va.. al massimo voglio solo spaccarti tutte e 216 ossa che hai in corpo, nulla di grave :o
      ragazzi, non dimentichiamo mai: DON'T FEED
      THE TROLL!!!!!Si, ok ma questo non c'entra una fava con il discorso che si è fatto.. volevi rompere le scatole e lo hai fatto. stop. :D
      Ah, dimenticavo, ovviamente sono un
      sistemista Linux, anzi un linaro cantinaro e
      pinguinarolo come direbbe un sostenitore
      Macro$uck... debian rulez!!! :)Questo mi fa capire ancora di + perchè ODIO Debian... :oA proposito: non parlare mai male di *Amiga* in RL avendo vicino un amighista... rischi di trovarti un crick integrato sul naso ;)Saluti,byUlix Amiga... and justice for all!
      • Anonimo scrive:
        Re: Non linciatemi, vi prego...

        Ma va.. al massimo voglio solo spaccarti
        tutte e 216 ossa che hai in corpo, nulla di
        grave :o
        ok, ma non colpire troppo forte... :$
        Questo mi fa capire ancora di +
        perchè ODIO Debian... :o
        A proposito: non parlare mai male di *Amiga*
        in RL avendo vicino un amighista... rischi
        di trovarti un crick integrato sul naso ;)Vero, mio fratello è un amighista duro e puro... conosco il "genere" :)

        Saluti,
        by
        Ulix
        Amiga... and justice for all!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non linciatemi, vi prego...
      Spassosissimo:DSoprattutto per le persone che ti venivano dietro nonostante IBM che non ha dato nulla all'informatica, x86 inventata da microsoft ed il continuo dichiararti un PROFESSIONISTA dell'informatica.....Attento che poi la gente si fa venire l'ulcera!!!Buonagiornata!SXM
      • Anonimo scrive:
        Re: Non linciatemi, vi prego...
        - Scritto da: Anonimo
        Spassosissimo:D
        Soprattutto per le persone che ti venivano
        dietro nonostante IBM che non ha dato nulla
        all'informatica, x86 inventata da microsoft
        ed il continuo dichiararti un PROFESSIONISTA
        dell'informatica.....

        Attento che poi la gente si fa venire
        l'ulcera!!!
        Buonagiornata!

        SXMeh eh, grazie... :)
        • Alessandrox scrive:
          Re: Non linciatemi, vi prego...
          - Scritto da: Anonimo

          ed il continuo dichiararti un
          PROFESSIONISTA

          dell'informatica.....

          Attento che poi la gente si fa venire

          l'ulcera!!!

          Buonagiornata!

          SXM
          eh eh, grazie... :)Vi piegherete alla qualita' e alla convenienza dei sistemi MicrosoftMicrosoft e' vincente su tutta la linea e Linux e l' Open Source spariranno e nessuno se ne ricordera'.Basta Linari Comunisti
    • SiN scrive:
      Re: Non linciatemi, vi prego...
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti,
      ragazzi, non dimentichiamo mai: DON'T FEED
      THE TROLL!!!!!

      Ah, dimenticavo, ovviamente sono un
      sistemista Linux, anzi un linaro cantinaro e
      pinguinarolo come direbbe un sostenitore
      Macro$uck... debian rulez!!! :)Che dire? Complimenti per la trollata.Se ti firmavi era anchemeglio!
  • MemoRemigi scrive:
    Sun è alla frutta...
    Lo sanno tutti che Sun sta perdendo mercato ogni giorno che passa, soprattutto nel campo dei server di fascia bassa, quelli comunque più diffusi e quindi con il mercato più ricco.Sta perdendo colpi fondamentalmente a causa di Linux, infatti chi usa una Sun difficilmente passa a quel cesso di uindos, è molto più facile che passi a un Linux su x86 per evidente differenza di costi e prestazioni.Diciamocelo, con quello che costa una sun di fascia bassa, ci si compra un x86 10 volte più veloce e con un sistema operativo nettamente più elastico quale Linux.Poi è comunque vero che Solaris è un ottimo sistema operativo e che le macchine Sun sono senz'altro ben fatte e hanno caratteristiche, soprattuttto grazie all'integrazione con Solaris, molto utili, come l'hotplug per schede PCI e per addirittura le CPU (anche la ram ?).Queste cose su Linux e x86 non le ho ancora viste, anche se escludo che qualche macchina di Compaq o Dell potrebbe anche averle....In ogni caso Sun + micro$oft = cavoli a merenda.Mah !
    • Anonimo scrive:
      Re: Sun è alla frutta...
      Sun non e' quella di un tempo ma ha dato molto alla storia del progresso, molti di noi hanno imparato unix su una Sun all'universita'. Nulla dura in eterno e se e' fallita la Cray Inc. che produceva quei gioielli che alcuni di noi ammiravano, divanetti inclusi, nella sala sterile di un supercomputing center ... puo' essere che un giorno fallisca anche la Sun.Per ora stiamo a vedere che succede, tutti anelano ad uno standard ma la verita' e' che l'evoluzione elettronica ed informatica e' ancora troppo rapida per potersi fermare a riposare su uno standard ... l'unica cosa da evitare e' un atteggiamento talebano di attaccamento ad un nome, ad una piattaforma, ad una filosofia, in fondo vogliamo avere macchine sempre piu' potenti e software sempre piu' evoluto, poco importa chi sara' chi ... senza nulla togliere a chi ha fatto la storia il futuro e' aperto. Un giorno anche la Windows e Linux scompariranno, come forse tra non moltissimo Solaris e come anti OS del passato, inclusi quelli rimasti piu' sulla carta che altro ...;-)
  • Anonimo scrive:
    :| Per fortuna OpenOffice è ...
    stato Rilasciato sotto GPL ....altrimenti sarebbe stato rallentato....il cammino di Linux verso il DeskTop:|
    • Anonimo scrive:
      Re: :| Per fortuna OpenOffice è ...
      - Scritto da: Anonimo
      stato Rilasciato sotto GPL ....
      altrimenti sarebbe stato rallentato....
      il cammino di Linux verso il DeskTop

      :|Incentivate KOffice, invece di basarvi sempre su regali fatti da ditte
      • Anonimo scrive:
        Re: :| Per fortuna OpenOffice è ...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        stato Rilasciato sotto GPL ....

        altrimenti sarebbe stato rallentato....

        il cammino di Linux verso il DeskTop



        :|

        Incentivate KOffice, invece di basarvi
        sempre su regali fatti da ditteSenza entrare nel merito! mi pare idiota trollare su Koffice vs Open office, quando una cosa e' GNU e' GNU punto e basta!Del resto ti vorrei ricordare che KDE e' basato su librerie che solo successivamente sono state date in forma GNU da una ditta (sai quale vero?).Non sopporto quelli con la memoria corta! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: :| Per fortuna OpenOffice è ...
      - Scritto da: Anonimo
      stato Rilasciato sotto GPL ....
      altrimenti sarebbe stato rallentato....
      il cammino di Linux verso il DeskTop

      :|
      ehm, ma non è sotto lgpl?
      • Anonimo scrive:
        Re: :| Per fortuna OpenOffice è ...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        stato Rilasciato sotto GPL ....

        altrimenti sarebbe stato rallentato....

        il cammino di Linux verso il DeskTop



        :|



        ehm, ma non è sotto lgpl?Certo e allora? ;-)
  • Anonimo scrive:
    E' un pesce d'Aprile
    E' un pesce d'Aprile
    • sathia scrive:
      Re: E' un pesce d'Aprile
      MICROSOFT AND SUN MICROSYSTEMS ENTER BROAD COOPERATION AGREEMENT; SETTLE OUTSTANDING LITIGATIONTen Year Agreement Sets New Framework for Industry Cooperation; Reduces Cost and Complexity for CustomersSAN FRANCISCO, CA - April 2, 2004 - Microsoft Corporation (NASDAQ: MSFT) and Sun Microsystems, Inc., (NASDAQ: SUNW) today announced that they have entered into a broad technology collaboration arrangement to enable their products to work better together and to settle all pending litigation between the two companies. The companies have also entered into agreements on patents and other issues.http://www.sun.com/aboutsun/media/features/announcement-040204.html
      • Anonimo scrive:
        Re: E' un pesce d'Aprile
        - Scritto da: sathia
        MICROSOFT AND SUN MICROSYSTEMS ENTER

        cut

        www.sun.com/aboutsun/media/features/announcembeh allora è vera pure questa? :)http://www.google.com/technology/pigeonrank.html
  • Anonimo scrive:
    è cosa buona e giusta...
    Io credo che questo accordo sia un'ottima opportunità per noi tutti.Noi tutti conosciamo le grandi qualità del software Microsoft: non si guadagna il 97% del mercato server (soprattutto web) a tarallucci e vino...Meno conosciuta è Sun, che ha fatto delle cosucce interessanti (soprattutto il linguaggio di scripting Java, che puo' funzionare praticamente ovunque...).Bene, ora avremo Microsoft + Sun, quindi avremo dei prodotti ancora migliori sul mercato.Immaginate che goduria: far girare servlet Java con IIS... io java non lo conosco, ma mi hanno detto che le servlet sono velocissime e potentissime, anche se spesso potrebbero dare dei problemi di sicurezza...IBM verrà definitivamente affossata, era ora! Alla fin fine, che contributo ha dato IBM al mondo dell'informatica? Praticamente nulla, quindi non ne sentiremo certo la mancanza...Per non parlare dei linari pinguaroli, che ora potranno smettere di vivere nelle cantine e vedranno la luce del sole utilizzando i prodotti microsoft per programmare... tanto linux e tutto l'open sorcio sono destinati ad un inesorabile e totale oblio...Salutiamo la nascita della collaborazione Microsoft + Sun... per essere comici e divertenti, potrei dire MicroSun... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      Mai sentite tante bbbbbaaaaagggianate (per non dire altro) tutte in un colpo solo ....
      • Anonimo scrive:
        Re: è cosa buona e giusta...
        - Scritto da: Anonimo
        Mai sentite tante bbbbbaaaaagggianate (per
        non dire altro) tutte in un colpo solo .... Si, certo, cervellone, spiegaci quali sono queste baggianate e motiva tutto in modo tecnico... Il post originale mi sembra abbastanza completo, magari non pienamente condivisibile, ma almeno ha spiegato al sua idea con elementi a supporto.E tu, che cosa hai da dire???
        • Anonimo scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
          Ma fai il macellaio o il programmatore ?
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Ma fai il macellaio o il programmatore ?Ma come ti permetti?Io sono un ragioniere programmatore diplomato e lavoro da un anno su visual basic.net, quindi come vedi ho cognizione di causa.Java non lo conosco, ma non mi serve nemmeno conoscerlo, tanto non è cosi' diffuso come VB.NET
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            Gia uno che lavora in VB non puo essere annoverato tra la stirpe dei programmatori poi uno che lavora da appena un anno e che porta ancora il pannolino ... ancora meno ...
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Gia uno che lavora in VB non puo essere
            annoverato tra la stirpe dei programmatori
            poi uno che lavora da appena un anno e che
            porta ancora il pannolino ... ancora meno
            ...VB è il linguaggio di programmazione più utilizzato al mondo... io lavoro da circa 5 anni su VB e ne sono fiero.Certo, a voi piace ancora il COBOL, allora vi lascio sognare...bravi trolloni, quando capirete la potenza di VB vi pentirete di aver perso del tempo...
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            AHAHAH il COBOL.....mi sa che il cobol è e resterà ancora per molto tempo il linguaggio più utilizzato per la gestione di db...purtroppo.Paragone sbagliatissimo il tuo
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Gia uno che lavora in VB non puo essere

            annoverato tra la stirpe dei
            programmatori

            poi uno che lavora da appena un anno e
            che

            porta ancora il pannolino ... ancora
            meno

            ...

            VB è il linguaggio di programmazione
            più utilizzato al mondo... io lavoro
            da circa 5 anni su VB e ne sono fiero.

            Certo, a voi piace ancora il COBOL, allora
            vi lascio sognare...

            bravi trolloni, quando capirete la potenza
            di VB vi pentirete di aver perso del
            tempo...Peccato che il VB sia fatto in C come 100% dei sistemi operativi
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Gia uno che lavora in VB non puo essere
            annoverato tra la stirpe dei programmatori
            poi uno che lavora da appena un anno e che
            porta ancora il pannolino ... ancora meno
            ...Non discutere sulla mia professione o esperienza, ma discuti sul mio post...visto che nessuno risponde alle affermazioni precise che ho fornito, significa che sto dicendo la verità???
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Gia uno che lavora in VB non puo essere
            annoverato tra la stirpe dei programmatori
            poi uno che lavora da appena un anno e che
            porta ancora il pannolino ... ancora meno
            ...Non discutere sulla mia professione o esperienza, ma discuti sul mio post...visto che nessuno risponde alle affermazioni precise che ho fornito, significa che sto dicendo la verità??? Vi brucia, eh? linari da strapazzo...
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            Mi dispiace ma devo andare a lavorare con linguaggi seri (vedasi C,C++, Java) e S.O. funzionanti non certo M$.Saluti trollone :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Mi dispiace ma devo andare a lavorare con
            linguaggi seri
            (vedasi C,C++, Java) e S.O. funzionanti non
            certo M$.

            Saluti trollone :)C non lo usa più nessuno...C++ è troppo difficile e Java è troppo pesante...se tutti usano VB un motivo ci sarà, no???
          • Mechano scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            C non lo usa più nessuno...

            C++ è troppo difficile e Java
            è troppo pesante...

            se tutti usano VB un motivo ci sarà,
            no???Ma da dove sei uscito?C non lo usa nessuno? C++ e' troppo difficile? E Java e' pesante?Mai sentito tante falsita' e luoghi comuni tutte insieme.VisualBasic e' un linguaggio molto semplice e poco sofisticato, va giusto bene per programmetti con un po' di interfaccia per l'utente, ma nulla piu'. Non ha manco le espressioni regolari Posix Extended e per fare un controllo se un indirizzo di e-mail e' corretto devi farci una sfilza di if nidificate ed acrobazie mentali. In C o Perl, o Python o PHP, o Java o anche la semplice Shell Bash ti basta una riga come questa:!eregi("^[a-z0-9]+([_.'-][a-z0-9]+)*@([a-z0-9]+([.-][a-z0-9]+)*)+\.[a-z]{2,4}$", email)posta in una IF... Ma ti rendi conto delle cavolate che scrivi solo per ignoranza? Il Visual Basic linguaggio potente e e diffuso? Diffuso tra i ragionieri e i piccoli programmatori di procedurine per aziendine forse, ma che vieni a definirmelo potente. Trovo molto piu' potente il PHP per applicazioni web based che non il Visual Basic. E se proprio dovessi mai usare un IDE per Winzozz preferirei di gran lunga Delphi o PowerBuilder.I programmatori C e C++ sono tra i piu' ricercati e meglio pagati che esistono. I VisualBasic li si paga con un piatto di spaghetti ormai.--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            VisualBasic e' un linguaggio molto semplice
            e poco sofisticato, va giusto bene per
            programmetti con un po' di interfaccia per
            l'utente, ma nulla piu'. Non ha manco le
            espressioni regolari Posix Extended e per
            fare un controllo se un indirizzo di e-mail
            e' corretto devi farci una sfilza di if
            nidificate ed acrobazie mentali. In C o
            Perl, o Python o PHP, o Java o anche la
            semplice Shell Bash ti basta una riga come
            questa:

            !eregi("^[a-z0-9]+([_.'-][a-z0-9]+)*@([a-z0-

            posta in una IF...
            Ma ti rendi conto delle cavolate che scrivi
            solo per ignoranza?Bella la tua linea di codice, peccato che sia falsa come i denti di mio nonno!Questo codice non funziona!!!Ho fatto cut & paste in visual basic e non sono riuscito a compilare, quindi le tue storie non sono affatto vere!
            Il Visual Basic linguaggio potente e e
            diffuso? Diffuso tra i ragionieri e i
            piccoli programmatori di procedurine per
            aziendine forse, ma che vieni a definirmelo
            potente.Fai una ricerchina su internet e scoprirai the power of VB
            Trovo molto piu' potente il PHP per
            applicazioni web based che non il Visual
            Basic. E se proprio dovessi mai usare un IDE
            per Winzozz preferirei di gran lunga Delphi
            o PowerBuilder.
            Delphi? BUAHAHAHAHAHAHAHPowerBuilder? dopppio BUAHAHAHAHAHAHAHMa dai, per favore, siamo seri...
            I programmatori C e C++ sono tra i piu'
            ricercati e meglio pagati che esistono. I
            VisualBasic li si paga con un piatto di
            spaghetti ormai.Non è vero, ne conosco che sono a spasso da un bel po'... io invece ricevo offerte di lavoro... chissà perchè...

            --
            Ciao.
            Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            ========================================

            VisualBasic e' un linguaggio molto semplice

            e poco sofisticato, va giusto bene per

            programmetti con un po' di interfaccia per

            l'utente, ma nulla piu'. Non ha manco le

            espressioni regolari Posix Extended========================================

            [cut]

            !eregi("^[a-z0-9]+([_.'-][a-z0-9]+)*@([a-z0-



            posta in una IF...

            Ma ti rendi conto delle cavolate che scrivi

            solo per ignoranza?

            Bella la tua linea di codice, peccato che
            sia falsa come i denti di mio nonno!
            Questo codice non funziona!!!

            Ho fatto cut & paste in visual basic e non
            sono riuscito a compilare, quindi le tue
            storie non sono affatto vere!Quale parte del post originale e che ti ho messo tra due linee di ==== non hai capito? Non e' per questo che non capisci Linux?Il resto si commenta da se': sei L'IGNORANZA INFORMATICA FATTA PERSONA! E' impossibile risponderti perche' le tue affermazioni sono TUTTE FALSE (come i denti di tuo nonno :-)!)
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            ========================================


            VisualBasic e' un linguaggio molto
            semplice


            e poco sofisticato, va giusto bene
            per


            programmetti con un po' di
            interfaccia per


            l'utente, ma nulla piu'. Non ha
            manco le


            espressioni regolari Posix Extended
            ========================================


            [cut]



            !eregi("^[a-z0-9]+([_.'-][a-z0-9]+)*@([a-z0-





            posta in una IF...


            Ma ti rendi conto delle cavolate
            che scrivi


            solo per ignoranza?



            Bella la tua linea di codice, peccato
            che

            sia falsa come i denti di mio nonno!

            Questo codice non funziona!!!



            Ho fatto cut & paste in visual basic e
            non

            sono riuscito a compilare, quindi le tue

            storie non sono affatto vere!

            Quale parte del post originale e che ti ho
            messo tra due linee di ==== non hai capito?
            Non e' per questo che non capisci Linux?

            Il resto si commenta da se': sei L'IGNORANZA
            INFORMATICA FATTA PERSONA! E' impossibile
            risponderti perche' le tue affermazioni sono
            TUTTE FALSE (come i denti di tuo nonno :)!)Io ho capito bene il post originale, è il tuo codice che è sbagliato!Io non sono un ignorante, ma un professionista serio...
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            Non sono lo stesso che ha scritto la riga di regular expression ma quando ci vuole ci vuole. C'e' un limite al ridicolo.Come diavolo fai a definitrti un "professionista serio" quando tenti di fare copia&incolla di una riga di regular expression in visual basic quando la persona che l'ha scritto l'ha fatto APPOSTA per farti vedere quanto visual basic sia limitato? Era scritto due righe prima.Ripeto, visto che sembra che per te sia tutto difficile da capire. Quella riga di codice NON FUNZIONA in visual basic!!! Ma non perche' sia sbagliata.Professionista serio... ma non farci ridere, ti prego. Io che speravo che il posto originale fosse solo una presa in giro ironica...Andrea


            Io ho capito bene il post originale,
            è il tuo codice che è
            sbagliato!

            Io non sono un ignorante, ma un
            professionista serio...
          • Anonimo scrive:
            E'FINTO!
            Dai ragazzi non è possibile che vi beviate tutto così!!! e' un falso, è chiaro!!!!o sono io che sono ottimista????SXM
          • Anonimo scrive:
            Re: E'FINTO!
            - Scritto da: Anonimo
            Dai ragazzi non è possibile che vi
            beviate tutto così!!! e' un falso,
            è chiaro!!!!
            o sono io che sono ottimista????

            SXMSei _TERRIBILMENTE_ ottimista...non so a voi ma a me è capitato di incontrare gente così...da perderci la testa... :|Saluti,byUlix Amiga... and justice for all!
          • Skaven scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            io spero per te che tu stia scherzando, in caso contrario hai gravi(ma di brutto, brutto, brutto) problemi mentalicurati ^_^
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo

            Bella la tua linea di codice, peccato che
            sia falsa come i denti di mio nonno!
            Questo codice non funziona!!!Certo che non va, NON è per VB... è per la shell linux...
            Ho fatto cut & paste in visual basic e non
            sono riuscito a compilare, quindi le tue
            storie non sono affatto vere!Rileggi sopra.;)
            Fai una ricerchina su internet e scoprirai
            the power of VB
            Il potere di VB == fare in modo che anche le capre possano programmare applicazioni con interfaccia utente :|

            Delphi? BUAHAHAHAHAHAHAH
            PowerBuilder? dopppio BUAHAHAHAHAHAHAHMa li hai provati almeno UNA volta? dubito :)
            Non è vero, ne conosco che sono a
            spasso da un bel po'... io invece ricevo
            offerte di lavoro... chissà
            perchè...Ma questo da dove arriva? dalla divisione marketing di m$? :pSaluti,byUlix Amiga.. and justice for all!
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            Certo che non va, NON è per VB...
            è per la shell linux...
            Ah, beh, adesso è tutto chiaro... ma allora perchè lo hai postato se non funziona su VB?VB è un linguaggio abbastanza standard, se non funziona magari non rispetta certi standard di sviluppo...

            Fai una ricerchina su internet e
            scoprirai

            the power of VB



            Il potere di VB == fare in modo che anche le
            capre possano programmare applicazioni con
            interfaccia utente :|
            perchè attacchi gratuitamente?



            Delphi? BUAHAHAHAHAHAHAH

            PowerBuilder? dopppio BUAHAHAHAHAHAHAH

            Ma li hai provati almeno UNA volta? dubito :)
            li ho studiati a scuola, e confermo le mie valutazioni...

            Ma questo da dove arriva? dalla divisione
            marketing di m$? :pNo, dal "real world"... e tu?


            Saluti,
            by

            Ulix
            Amiga.. and justice for all!amiga = BUHAHAHAHAHAHAHAHAH
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Ah, beh, adesso è tutto chiaro... ma
            allora perchè lo hai postato se non
            funziona su VB?
            VB è un linguaggio abbastanza
            standard, se non funziona magari non
            rispetta certi standard di sviluppo...1- il codice non l'ho postato io2- chi l'ha postato (mr.mechano se non erro) ti ha anche spiegato che su VB non va... indovina perchè? perchè il tuo amato VB non supporta le espressioni regolari posix.
            perchè attacchi gratuitamente?Ti senti una capra?Sorry sono affari tuoi :D

            li ho studiati a scuola, e confermo le mie
            valutazioni...Un consiglio: provali e poi parla come fanno TUTTE le persone normali :|
            No, dal "real world"... e tu?Ho capito, "Real World" è la casa di cura dove ti tengono :D
            amiga = BUHAHAHAHAHAHAHAHAHNon ci vedo nulla da ridere,sai... ne conosco di bravi se hai bisogno ;)Saluti,byUlix Amiga.. and justice for all!
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...


            1- il codice non l'ho postato io
            2- chi l'ha postato (mr.mechano se non erro)
            ti ha anche spiegato che su VB non va...
            indovina perchè? perchè il tuo
            amato VB non supporta le espressioni
            regolari posix.
            Ripeto la domanda posta in un altro post sopra: che cosa cavolo è sto posix? Nessuno dei miei colleghi lo conosce ed io non l'ho mai sentito nominare... dev'essere un altro linguaggiuccio di programmazione open sorcio, eh? magari utilizzato da 157 persone in tutto l'universo e NESSUNA azienda, eh?


            perchè attacchi gratuitamente?

            Ti senti una capra?
            Sorry sono affari tuoi :DMa che bel gioco di parole...


            No, dal "real world"... e tu?

            Ho capito, "Real World" è la casa di
            cura dove ti tengono :DSiamo ai limiti del penale, lo sai vero?


            amiga = BUHAHAHAHAHAHAHAHAH

            Non ci vedo nulla da ridere,sai... ne
            conosco di bravi se hai bisogno ;)

            Saluti,
            by

            Ulix
            Amiga.. and justice for all!
            Qualcuno che usa ancora amiga ha bisogno di una buona cura medica... che cosa fai, usi ancora appatizer????BUAHAHAHAHAHAHAHAZHAH
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
          • Anonimo scrive:
            E'FINTO?
            Ditemi di sì!!SXM
          • Anonimo scrive:
            Re: E'FINTO?
            non sono un programmatore, ma lo capisco persino io che è finto!E' un ragazzino che si diverte a farvi incazzare!Sveglia!
          • TPK scrive:
            Re: E'FINTO?
            Pss... non dirlo a voce alta...Mi sto divertendo troppo a leggere la gente che gli risponde..
          • Mechano scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            No, tu non puoi, perchè il mio stato
            mentale è buono... io invece posso,
            perchè tu hai dei problemi
            evidenti... tu e Mechano siete i soli ad
            utilizzare sto posix...A furboooooo 'gnuranteeee!!Posix non e' un oggetto fisico o astratto e neppure un linguaggio, e' un'insieme di regole come il galateo che ti dice perche' non si mettono le dita nel naso o si rutta tavola, o il codice della strada che ti impone di tenere la destra, o quelle regole che dicono che forma deve avere la spina di un asciugacapelli o una lavatrice.E quella porcheria di Visual Basic non rispetta questi standard quindi e' una porcheria proprietaria di un'azienda che ha interesse a creare programmatori che non sanno muoversi fuori dai suoi sistemi in modo da avere sviluppatori e continuita' per il suo Winzozz e non per gli altri sistemi!--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            Guarda, volevo farti un disegno ma poi grazie a Google ho trovato questo:http://www.atic.org/guide/templates/pics/norway/gross/troll.jpg
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Guarda, volevo farti un disegno ma poi
            grazie a Google ho trovato questo:
            www.atic.org/guide/templates/pics/norway/grosNon servono parole, la tua intelligenza si commenta da sola...siete forse u po' invidiosi? imparate il VB, che è meglio...
          • Mechano scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Guarda, volevo farti un disegno ma poi
            grazie a Google ho trovato questo:
            www.atic.org/guide/templates/pics/norway/grosCarino. Ma io credo non sia un Troll, ma il triste prodotto di un'azienda che conosciamo bene a quali falsita' puo' arrivare pur di far credere alle masse quello che vuole lei.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            Ma io credo non sia un Troll, ma il triste
            prodotto di un'azienda che conosciamo bene a
            quali falsita' puo' arrivare pur di far
            credere alle masse quello che vuole lei.Ma allora a questo gli hanno fatto proprio il lavaggio del cervello, roba da Arancia Meccanica... pensi davvero che sia arrivato a questo punto?!? :)Oddio, visti i tempi in cui viviamo... in effetti ultimamente le masse non brillano per intelligenza... si bevono proprio tutto! :(
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo

            Ma io credo non sia un Troll, ma il
            triste

            prodotto di un'azienda che conosciamo
            bene a

            quali falsita' puo' arrivare pur di far

            credere alle masse quello che vuole lei.

            Ma allora a questo gli hanno fatto proprio
            il lavaggio del cervello, roba da Arancia
            Meccanica... pensi davvero che sia arrivato
            a questo punto?!? :)

            Oddio, visti i tempi in cui viviamo... in
            effetti ultimamente le masse non brillano
            per intelligenza... si bevono proprio tutto!
            :(http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=593168
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo

            Bene, ora ti denuncio alle autorità
            competenti e con i soldi che mi dovrai
            pagare mi comprero' un server a casa mia...
            BUHAHAHAHAHAHAHAHAHAAH
            Guarda... non ce la faccio +.. sei troppo spassoso... non posso non riderti in faccia :DAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHA (continua... come con le duracell..;)) A proposito: te lo ha detto la mamma che i server non sono molto diversi dai normali pc? ;)
            No, sono solo di buon umore perchè
            uso VB...Ah ho capito, adesso i pagliacci li chiamano "programmatori VB" :DAHAHAHAHAHAHHAAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHma per favore :'(
            No, tu non puoi, perchè il mio stato
            mentale è buono... io invece posso,
            perchè tu hai dei problemi
            evidenti... tu e Mechano siete i soli ad
            utilizzare sto posix...1- Per quanto poco, nel mio piccolo lo uso. :p2- programmo per diletto su una macchina linux :)3- sono ex studente di ingegneria informatica, magari 4 cose in questo campo le so eh ;)

            Ciaio, amiGone... BUAHAHAHAHAHAHAHLOL io voto per la trollata del secolo.... sembra di parlare con uno che vive in una dimensione parallela :|Saluti,byUlixAmiga... and justice for all!
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo

            Certo che non va, NON è per VB...

            è per la shell linux...


            Ah, beh, adesso è tutto chiaro... ma
            allora perchè lo hai postato se non
            funziona su VB?
            VB è un linguaggio abbastanza
            standard, se non funziona magari non
            rispetta certi standard di sviluppo...:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|:|
          • Mechano scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Bella la tua linea di codice, peccato che
            sia falsa come i denti di mio nonno!
            Questo codice non funziona!!!
            Ho fatto cut & paste in visual basic e non
            sono riuscito a compilare, quindi le tue
            storie non sono affatto vere!Ma sei fuori?Certo che non ti funziona il VisualBasic non ha le espressioni regolari Posix, quindi non ti potra' mai funzionare.Mi fai vedere come fai a controllare che un indirizzo e-mail inserito da un utente in un form sia corretto?E non basta che ci sia la chiocciola.La mia espressione controlla che prima della chiocciola ci sia qualsiasi sequenza alfanumerica anche inframmezzata da . - ' _ poi la chiocciola e poi un campo alfanumerico un punto e una sequenza solo alfabetica lunga da 2 a 4 caratteri per il dominio.E ce ne sono altre con solo 2 righe simili a quelle ti correggono errori di inserimento di nomi e cognomi nei vari campi. Tolgono spazi inseriti per errore tra apostrofo e parola successiva o nell'accento finale. Ecc.In Visual Basic ho trovato in giro solo programi che non avevano alcuno di questi controlli permettendo agli utnti di inserire porcate uniche salvo poi non riuscire ad estrarli dal database perche' c'e' uno spazio di troppo dopo un apostrofo o tra due parole di un cognome composto tipo Ca' Dell'Aquila.
            Fai una ricerchina su internet e scoprirai
            the power of VBMi spiace ne ho fatte tante di ricerche ed il VB e' stata la prima cosa che ho scartato.
            Non è vero, ne conosco che sono a
            spasso da un bel po'... io invece ricevo
            offerte di lavoro... chissà
            perchè...Offerte da che cifre? 8-10 euro l'ora?--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            Certo che non ti funziona il VisualBasic non
            ha le espressioni regolari Posix, quindi non
            ti potra' mai funzionare.
            Mi fai vedere come fai a controllare che un
            indirizzo e-mail inserito da un utente in un
            form sia corretto?
            E non basta che ci sia la chiocciola.
            La mia espressione controlla che prima della
            chiocciola ci sia qualsiasi sequenza
            alfanumerica anche inframmezzata da . - ' _
            poi la chiocciola e poi un campo
            alfanumerico un punto e una sequenza solo
            alfabetica lunga da 2 a 4 caratteri per il
            dominio.Si, si, abbiamo capito che sei un figone che conosce posix... ma io sto posix non l'ho nemmeno mai sentito nominare, quanti sviluppatori ci sono al mondo?Quante società lo usano, sto posix?Ecco le vere domande da farsi quando si deve scegliere una piattaforma di sviluppo...


            Non è vero, ne conosco che sono a

            spasso da un bel po'... io invece ricevo

            offerte di lavoro... chissà

            perchè...

            Offerte da che cifre? 8-10 euro l'ora?Molto, ma molto di più...

            --
            Ciao.
            Mr. Mechano
          • Mechano scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Si, si, abbiamo capito che sei un figone che
            conosce posix... ma io sto posix non l'ho
            nemmeno mai sentito nominare, quanti
            sviluppatori ci sono al mondo?
            Quante società lo usano, sto posix?
            Ecco le vere domande da farsi quando si deve
            scegliere una piattaforma di sviluppo...Ahahhah Sei ignorante come un becco (animale con le corna della specie ovi-caprina).Posix e' uno standard di certificazione creato dall'IEEE l'Istituto per gli standard elettrici ed elettronici. Un ente americano non governativo che si occupa dell'omologazione di standard che sia deviniti tali.http://standards.ieee.org/regauth/posix/Non e' un linguaggio di programmazione ma delle regole che dei linguaggi di programmazione devono rispettare per definirsi standard. Se le funzioni di un linguaggio di programmazione rispettano questo standard allora i programmi saranno portabili e convertibili senza grosse modifiche.

            Offerte da che cifre? 8-10 euro l'ora?

            Molto, ma molto di più...Ci credo poco...--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            Ahahhah Sei ignorante come un becco (animale
            con le corna della specie ovi-caprina).Si, dai, illuminami d'immenso...
            Posix e' uno standard di certificazione
            creato dall'IEEE l'Istituto per gli standard
            elettrici ed elettronici. Un ente americano
            non governativo che si occupa
            dell'omologazione di standard che sia
            deviniti tali.
            ah, un ente non governativo, quindi non ufficiale... bene, ancora una cosuccia da open sorci...
            standards.ieee.org/regauth/posix /

            Non e' un linguaggio di programmazione ma
            delle regole che dei linguaggi di
            programmazione devono rispettare per
            definirsi standard.
            Se le funzioni di un linguaggio di
            programmazione rispettano questo standard
            allora i programmi saranno portabili e
            convertibili senza grosse modifiche.Ma perchè qualcuno dovrebbe voler convertire un programma da VB a posix?Non capisco, non capisco...



            Offerte da che cifre? 8-10 euro
            l'ora?



            Molto, ma molto di più...

            Ci credo poco...
            Contento te... quando vuoi, ti pago un caffe, visto che voi linari lavorate gratis...
            --
            Ciao.
            Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Noooooo E'FINTO E'FINTO!
          • Anonimo scrive:
            [OT] Re: è cosa buona e giusta...
            Secondo me sei un amico del De Cesari!!! :|Non puoi pensare veramente le cose che hai scritto!!Non esistono gli standard???è evidente che il tuo è solo un trolleggiaresoprattutto dopo la spiegazione chiara ed esaudiente di mechano!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo

            Si, insomma, un covo di capelloni che non
            fanno altro che perdere tempo con schifezze
            open sorcie... pero', complimenti...Ma ti rendi conto di quello che dici? Le schifezze open sorcie sono quelle che fanno girare la maggior parte dei siti web che visiti... i capelloni delle universita' sono quelli che hanno fatto il computer che usi tu ora! Purtroppo non e' che siamo tutti preparatissimi ragionieri programmatori specializzati in Visual Basic... scusaci!!!
            Io non ho alcuna difficoltà ad
            utilizzare altri linguaggi, come ad esempio
            il batch di dos o il VBscriptLinguaggi davvero notevoli, quelli si' che detengono ampie fasce di mercato. Il batch di DOS, roba all'avanguardia.Prova con Java EE (leader del mercato enterprise), con C++ (usato in numerosi software scentifici e professionali) o C (altro che vecchio, per sistemi operativi e librerie e' ancora l'unica possibilita' disponibile). Oppure prova con il Perl o lo shell scripting Unix indispensabili per amministrare server piu' potenti del tuo misero compiuterino x86!

            Ma VB da quanti anni è leader del
            mercato software? Praticamente da decenni,
            quindi non vedo perchè una
            società dovrebbe cambiare
            piattaforma...Leader di quale merato? Specifica... gestionali banali banali?
            Microsoft non ha bisogno di standard,
            è LEI lo standard...Quand'e' che metti il naso fuori di casa e vedi cosa c'e' oltre a Microsoft? C'e' molto di piu' di quello che tu credi nel mondo dell'informatica... lascia perdere quello che ti hanno inculcato a scuola, aggiornati, naviga su internet, leggi le news.... e guarda hai posti di lavoro molto migliori del tuo!!! Per i quali NON SAPERE Visual Basic e' soltanto un punto a tuo favore mi sa...Un programmatore che non sa cos'e' POSIX non deve nemmeno parlare.....
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            Posix e' uno standard di certificazione
            creato dall'IEEE l'Istituto per gli standard
            elettrici ed elettronici. Un ente americano
            non governativo che si occupa
            dell'omologazione di standard che sia
            deviniti tali.
            Ciao.
            Mr. MechanoMi stupisco Mechano che tu perda tempo con questo tizio.Mi sembra che ormai tutti si sono fatti un idea delle sue conoscenze....Se tutti i programmatori VB sono così, possiamo dormire sonni tranquilli.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            Delphi? BUAHAHAHAHAHAHAHIo uso sia Delphi che VB.Tu di programmazione non capisci nulla (senza offesa).Delphi, o meglio OPascal è ad oggetti, il compilato non richiede run-time o librerie esterne, il compilatore è velocissimo, al debugger non sfugge niente, ciò che tu crei è visibile e modificabile da codice ecc...
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            C non lo usa più nessuno...blasfemooooooooooo
            C++ è troppo difficile aiuto... certo.. abituato a quella ciofeca di rad ti credo :|
            e Java
            è troppo pesante...chissà però perchè molte aziende ora cercano programmatori java.. mha... mistero :|
            se tutti usano VB un motivo ci sarà,pensa per te... io i driver per le periferiche nn posso scriverli in vb...sai com'è...poi mi vedo costretto a scrivere una dll per interfacciarmi con vb perchè il mio capocchia nn conosce altro che quel linguaggio e lo usa x fare le gui...
            no???no
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Java non lo conosco, ma non mi serve nemmeno
            conoscerlo, tanto non è cosi' diffuso
            come VB.NETHahaha.. sniff... hahaha...
    • Anonimo scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      - Scritto da: Anonimo...
      Noi tutti conosciamo le grandi
      qualità del software Microsoft: non
      si guadagna il 97% del mercato server
      (soprattutto web) a tarallucci e vino........Sei Claudio Bisio in incognito ?
    • Anonimo scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      La ibm non ha dato nessuno contributo all'informatica ... sei proprio un BAMBOZ ... "va a lavurer ... bon da gninta ..." ma la sai un po di storia dell'informatica ?
      • Anonimo scrive:
        Re: è cosa buona e giusta...
        - Scritto da: Anonimo
        La ibm non ha dato nessuno contributo
        all'informatica ... sei proprio un BAMBOZ
        ... "va a lavurer ... bon da gninta ..." ma
        la sai un po di storia dell'informatica ?Bene, bene, vedo che le invettive continuano... è proprio vero che la verità vi fa male, linari dei miei stivali...Ripeto la mia affermazione: IBM non ha dato nulla di importante all'informatica.E tu confermi la mia affermazione perchè non porti nulla a supporto della tua tesi, anzi non hai alcuna tesi, quindi spiegati meglio o taci per sempre (come si dice in chiesa...)
        • eagleone scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          La ibm non ha dato nessuno contributo

          all'informatica ... sei proprio un
          BAMBOZ

          ... "va a lavurer ... bon da gninta
          ..." ma

          la sai un po di storia dell'informatica
          ?

          Bene, bene, vedo che le invettive
          continuano... è proprio vero che la
          verità vi fa male, linari dei miei
          stivali...

          Ripeto la mia affermazione: IBM non ha dato
          nulla di importante all'informatica.

          E tu confermi la mia affermazione
          perchè non porti nulla a supporto
          della tua tesi, anzi non hai alcuna tesi,
          quindi spiegati meglio o taci per sempre
          (come si dice in chiesa...)ok, allora MS che contributi avrebbe dato all'informatica?Se sei lo stesso autore del post di apertura del thread (sti post anonimi.....) mi dici se il tuo sogno è un mondo con un'unica azienda che gestisce l'informatica del pianeta e che fa quello che vuole in tal senso? (Prezzi, condizioni di assistenza, licenze, ecc, ecc)Un'altra domanda, premettendo che io avevo provato VB e non mi è piaciuto, ma non ho niente contro chi lo usa, tu che parli male di Linux, l'hai provato o parli solo per partito preso?Grazie :)
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            ok, allora MS che contributi avrebbe dato
            all'informatica?MS ha creato il primo vero os per desktop: MS-DOS.Prima di allora non c'era praticamente nulla per il desktop...Senza parlare di linguaggi di programmazione di ottimo livello come VB e soprattutto C++. Io non lo conosco e lo ritengo comunque non adatto per lo sviluppo di applicazioni moderne, ma in passato C++ è stato ottimo, non trovi?

            Se sei lo stesso autore del post di apertura
            del thread (sti post anonimi.....) mi dici
            se il tuo sogno è un mondo con
            un'unica azienda che gestisce l'informatica
            del pianeta e che fa quello che vuole in tal
            senso? (Prezzi, condizioni di assistenza,
            licenze, ecc, ecc)
            Io sogno un'informatica supportata da una vera società ben strutturata, come Microsoft.Basta Linux, che è un sistema poco diffuso e comunque non cosi' affidabile. Io l'ho provato una volta e non ci ho capito niente, quindi...
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo


            ok, allora MS che contributi avrebbe
            dato

            all'informatica?

            MS ha creato il primo vero os per desktop:
            MS-DOS.L'ha comprato...
            Prima di allora non c'era praticamente nulla
            per il desktop...
            Senza parlare di linguaggi di programmazione
            di ottimo livello come VB e soprattutto C++.Ah... dopo il PC, internet e le email Microsoft avrebbe inventato pure il C++ ?!?!?!?!?Non he che il tuo professore a 'squola' a fatto confusione fra C++ e C# ?
            Io non lo conosco e lo ritengo comunque non
            adatto per lo sviluppo di applicazioni
            moderne, ma in passato C++ è stato
            ottimo, non trovi?Secondo te Windows è scritto in VB ? .....
            Io sogno un'informatica supportata da una
            vera società ben strutturata, come
            Microsoft.
            Basta Linux, che è un sistema poco
            diffuso e comunque non cosi' affidabile. Io
            l'ho provato una volta e non ci ho capito
            niente, quindi...L'unica cosa giusta che hai scritto: "non ci ho capito niente". Solo che va riferita a tutta l'informatica....
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...




            MS ha creato il primo vero os per
            desktop:

            MS-DOS.

            L'ha comprato...Menzogna grande come una casa. Hai le prove???

            Senza parlare di linguaggi di
            programmazione

            di ottimo livello come VB e soprattutto
            C++.

            Ah... dopo il PC, internet e le email
            Microsoft avrebbe inventato pure il C++
            ?!?!?!?!?Visual C++ è un prodotto Microsoft. Perchè non ti documenti un po' prima di postare delle amenità???

            Secondo te Windows è scritto in VB ?In larga parte, si... se non ci credi, documentati...
          • Mechano scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo


            MS ha creato il primo vero os per

            desktop:


            MS-DOS.

            L'ha comprato...

            Menzogna grande come una casa. Hai le
            prove???Lo sanno anche i sassi che l'MS-Dos e' stato acquistato da Bill Gates da una piccola azienda composta da un paio di universitari. IBM stava cercando un sistema operativo per il suo nuovo personal computer l'IBM XT l'antenato di tutti quei PC che ora tutti usiamo, e dici che IBM non ha apportato nulla all'informatica. Bill Gate$ grazie alle raccomandazioni di sua madre che aveva un ruolo importante in IBM riusci' ad avere udienza ai vertici di IBM e convincerli a provare ed eventualmente prendere il "suo" MS-Dos, quando ancora lui non lo aveva neppure. Fatto l'accordo riusci' a farsi fare un finanziamento per acquistarne i sorgenti ed adattarlo al nuovo PC di IBM.Bill Gate$ non ha scritto nulla! E' sempre stato un commerciante, un rivenditore con un gran culo!--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo





            MS ha creato il primo vero os per

            desktop:


            MS-DOS.



            L'ha comprato...

            Menzogna grande come una casa. Hai le
            prove???E' un dato di fatto. Cercatelo con Google.


            Senza parlare di linguaggi di

            programmazione


            di ottimo livello come VB e
            soprattutto

            C++.



            Ah... dopo il PC, internet e le email

            Microsoft avrebbe inventato pure il C++

            ?!?!?!?!?

            Visual C++ è un prodotto Microsoft.
            Perchè non ti documenti un po' prima
            di postare delle amenità???Certo che se non capisci la differenza fra 'C++' che è un linguaggio e 'Visual C++' che è un implementazione allora direi che siamo proprio a terra....



            Secondo te Windows è scritto in
            VB ?

            In larga parte, si... se non ci credi,
            documentati...Documentati tu, che ne hai alquanto bisogno...
          • eagleone scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo


            ok, allora MS che contributi avrebbe
            dato

            all'informatica?

            MS ha creato il primo vero os per desktop:
            MS-DOS.
            Prima di allora non c'era praticamente nulla
            per il desktop...

            Senza parlare di linguaggi di programmazione
            di ottimo livello come VB e soprattutto C++.
            Io non lo conosco e lo ritengo comunque non
            adatto per lo sviluppo di applicazioni
            moderne, ma in passato C++ è stato
            ottimo, non trovi?
            C++ è stato creato da Bjarne Stroustrup nei primi anni 80, è basato su C e su Simula, altro che MS, dopo la cazzata di confondere Java con Javascript mi spari anche questa, svegliaaaaaaa che è quasi mezzogiorno!!!!! :D



            Se sei lo stesso autore del post di
            apertura

            del thread (sti post anonimi.....) mi
            dici

            se il tuo sogno è un mondo con

            un'unica azienda che gestisce
            l'informatica

            del pianeta e che fa quello che vuole
            in tal

            senso? (Prezzi, condizioni di
            assistenza,

            licenze, ecc, ecc)



            Io sogno un'informatica supportata da una
            vera società ben strutturata, come
            Microsoft.
            Basta Linux, che è un sistema poco
            diffuso e comunque non cosi' affidabile. Io
            l'ho provato una volta e non ci ho capito
            niente, quindi......lo hai provato, non sei riuscito ad usarlo e così è cac#a, vero? ;)Se non sei riuscito ad usarlo, come fai a dire che "non è così affidabile"? Per sentito dire? Per partito preso? Perchè te l'ha detto tuo cuGGino? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            allora io programmo in vb e devo dire alcune cosette al tipo che sostiene che il vb sia meglio.a) non dire cazzate.... vb è molto + pesante che vcb) vb è stato fatto con il c come per il resto il visual cc) il java è nato per applicazioni db che utilizzano internet... diciamo per gareggiare contro asp.net....una applicazione che utilizza db fatta in:asp.net richiede solo il browser sul client il db e iis e il motore .net etc lo fa il server...vb.net va bene forse per i db su access e sql server e oracle in locale o una lan anche di medie e piccole dimensioni.. la storia dice che un applicazione db può essere fatta in questi modi: in 2 strati o in 3 strati ma tu non la sai .... e quindi zitto ! sai cosa significa aggiornare gli exe dei client se ci sono problemi di codice ? e se devi aggiornare l'exe montato su 100 macchine sai che scocciatura ?appunto per quello che diciamo la parte che gestisce le connessioni con il db ricerche etc lo avevano risolto con il 3 tiers ---
            server db (sql server 2000 o oracle) + motore db o DCOM è un activex eseguibile (con connessioni etc) + client.exe che comunica con sto activexasp.net richiede un browser e basta.... il resto lo fa poi il serveri giochi prova a farli in vb ... a parte che le software house usano motori propri fatti in c++ vb non è vero che è potente .... è + potente il vc++ secondo me ....visual basic è vero non ha un cazzo di funzioni ...molte te le devi fare da soloti fumi il cervello se te le devi fare....quindi basta dire cazzate....
    • Anonimo scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      - Scritto da: Anonimo
      Io credo che questo accordo sia un'ottima
      opportunità per noi tutti.
      mmm non ne sono molto convinto...
      Noi tutti conosciamo le grandi
      qualità del software Microsoft: non
      si guadagna il 97% del mercato server
      (soprattutto web) a tarallucci e vino...uh? credi di essere a zelig? :D
      Meno conosciuta è Sun, che ha fatto
      delle cosucce interessanti (soprattutto il
      linguaggio di scripting Java, che puo'
      funzionare praticamente ovunque...).ROTFL si si proprio vero :D
      Bene, ora avremo Microsoft + Sun, quindi
      avremo dei prodotti ancora migliori sul
      mercato.Parole sante...scemo io a non pensarci, guarda... :p
      Immaginate che goduria: far girare servlet
      Java con IIS... io java non lo conosco, ma
      mi hanno detto che le servlet sono
      velocissime e potentissime, anche se spesso
      potrebbero dare dei problemi di sicurezza...ROOOOOOTFL ma dove vivi? A Redmond? :p
      IBM verrà definitivamente affossata,
      era ora!
      Alla fin fine, che contributo ha dato IBM al
      mondo dell'informatica? Praticamente nulla,
      quindi non ne sentiremo certo la mancanza...Già è solo una piccola corporation sconosciuta...ed io che ho sempre creduto che l'architettura dei pc fosse nata in casa IBM :o che ILLUSO che sono :D
      Per non parlare dei linari pinguaroli, che
      ora potranno smettere di vivere nelle
      cantine e vedranno la luce del sole
      utilizzando i prodotti microsoft per
      programmare... tanto linux e tutto l'open
      sorcio sono destinati ad un inesorabile e
      totale oblio...Ed i macachi e gli amighisti ammuffiti dove li metti? :p
      Salutiamo la nascita della collaborazione
      Microsoft + Sun... per essere comici e
      divertenti, potrei dire MicroSun... :)Ti svelerò un segreto: qui non siamo a Zelig, puoi anche smettere di fare lo show :p:p:DSaluti,byUlix Amiga... and justice for all!
      • Anonimo scrive:
        Re: è cosa buona e giusta...


        Noi tutti conosciamo le grandi

        qualità del software Microsoft:
        non

        si guadagna il 97% del mercato server

        (soprattutto web) a tarallucci e vino...

        uh? credi di essere a zelig? :D
        Perchè, scusa? IIS gira praticamente ovunque, quindi i server web microsoft la fanno da padrona. Voi linari siete davvero strani: accusate Microsoft di avere un monopolio e poi dite che non è vero che i server sono microsoft...

        Meno conosciuta è Sun, che ha
        fatto

        delle cosucce interessanti (soprattutto
        il

        linguaggio di scripting Java, che puo'

        funzionare praticamente ovunque...).

        ROTFL si si proprio vero :DE' verissimo: java puo' funzionare praticamente ovunque... sei l'unico a non saperlo...


        Immaginate che goduria: far girare
        servlet

        Java con IIS... io java non lo conosco,
        ma

        mi hanno detto che le servlet sono

        velocissime e potentissime, anche se
        spesso

        potrebbero dare dei problemi di
        sicurezza...

        ROOOOOOTFL ma dove vivi? A Redmond? :p
        E' vero, mi hanno raccontato che un hacker espertissimo ha bucato il sito di una banca utilizzando una servlet java ed è riuscito a rubare del denaro!Tu non lo chiami un problema di sicurezza?

        Già è solo una piccola
        corporation sconosciuta...ed io che ho
        sempre creduto che l'architettura dei pc
        fosse nata in casa IBM :o che ILLUSO che
        sono :D
        ... non ne sono sicuro, a scuola io ho studiato che l'architettura X86 è stata definita da Microsoft più altre società in un consorzio, e che poi Microsoft ha creato il dos per utilizzare questa architettura...

        Ed i macachi e gli amighisti ammuffiti dove
        li metti? :pChe cosa è un macaco?
        Ti svelerò un segreto: qui non siamo
        a Zelig, puoi anche smettere di fare lo show
        :p:p:D
        Uffa che barba, volevo solo donare un sorriso ai visitatori del forum...
        Amiga... and justice for all!Perchè? amiga è utilizzato nei tribunali???
        • Anonimo scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
          Su su... Ormai l'abbiamo capito che sei un 15enne smanettone... Basta!! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Su su... Ormai l'abbiamo capito che sei un
            15enne smanettone... Basta!! ;)No, sono un professionista dell'informatica... e tu???
        • Anonimo scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
          - Scritto da: Anonimo....
          Perchè, scusa? IIS gira praticamente
          ovunque, quindi i server web microsoft la
          fanno da padrona. Voi linari siete davvero
          strani: accusate Microsoft di avere un
          monopolio e poi dite che non è vero
          che i server sono microsoft...Stavo per risponderti Netcraft, ma........
          ... non ne sono sicuro, a scuola io ho
          studiato che l'architettura X86 è
          stata definita da Microsoft più altre
          società in un consorzio, e che poi
          Microsoft ha creato il dos per utilizzare
          questa architettura.......non puoi essere vero.... non a questo punto... ....
          Uffa che barba, volevo solo donare un
          sorriso ai visitatori del forum...Ecco. Appunto...(troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo
            ....

            Perchè, scusa? IIS gira
            praticamente

            ovunque, quindi i server web microsoft
            la

            fanno da padrona. Voi linari siete
            davvero

            strani: accusate Microsoft di avere un

            monopolio e poi dite che non è
            vero

            che i server sono microsoft...

            Stavo per risponderti Netcraft, ma...
            Netcrat? ma si sa che netcraft è un covo di trolloni... no, scherzi a parte, non è una società seria ed indipendente... vatti a leggere sul sito microsoft i dati aggiornati della diffusione del soft Microsoft, cosi' avrai un'idea reale del problema...
            .....

            ... non ne sono sicuro, a scuola io ho

            studiato che l'architettura X86 è

            stata definita da Microsoft più
            altre

            società in un consorzio, e che
            poi

            Microsoft ha creato il dos per
            utilizzare

            questa architettura...

            ....non puoi essere vero.... non a questo
            punto...
            Hai prove, elementi, riferimenti, links per supportare le tue idee?
            ....

            Uffa che barba, volevo solo donare un

            sorriso ai visitatori del forum...

            Ecco. Appunto...

            (troll)Certamente, se qualcuno non è sulla stessa lunghezza d'onda allora è un (troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            ....

            .....


            ... non ne sono sicuro, a scuola
            io ho


            studiato che l'architettura X86
            è


            stata definita da Microsoft
            più

            altre


            società in un consorzio, e
            che

            poi


            Microsoft ha creato il dos per

            utilizzare


            questa architettura...



            ....non puoi essere vero.... non a
            questo

            punto...



            Hai prove, elementi, riferimenti, links per
            supportare le tue idee?Si. Quando sono nati i PC IBM io c'ero. Non mi sono limitato ad imparare cazzate a 'squola'.Ah... quando IBM ha progettato il PC la Microsoft era un trio di ragazzotti che trafficavano in un garage.... altro che consorzi...

            ....


            Uffa che barba, volevo solo donare
            un


            sorriso ai visitatori del forum...



            Ecco. Appunto...



            (troll)

            Certamente, se qualcuno non è sulla
            stessa lunghezza d'onda allora è un
            (troll)No... figurati. Se uno dice cazzate senza saper nulla allora è un (troll)...
          • Mechano scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo
            Netcrat? ma si sa che netcraft è un
            covo di trolloni... no, scherzi a parte, non
            è una società seria ed
            indipendente... vatti a leggere sul sito
            microsoft i dati aggiornati della diffusione
            del soft Microsoft, cosi' avrai un'idea
            reale del problema...Ahahaa ma sei proprio furboooo!Rileggi quello che hai scritto. Parli di andare a guardare nel sito Micro$oft i dati sulla diffusione di un prodotto della stessa Micro$oft...Ma ti rendi conto che e' dall'epoca medievale che si insegna a non chiedere mai all'oste se il vino e' buono? BABBALONE, CREDULONE, PISCHELLONE!!!P.S. (non censuratemi che non sono parolacce, ma sinonimi di "sempliciotto").--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
        • Anonimo scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
          - Scritto da: Anonimo

          Perchè, scusa? IIS gira praticamente
          ovunque, quindi i server web microsoft la
          fanno da padrona. Voi linari siete davvero
          strani: accusate Microsoft di avere un
          monopolio e poi dite che non è vero
          che i server sono microsoft...Guardare su netcraft no eh? :D
          E' verissimo: java puo' funzionare
          praticamente ovunque... sei l'unico a non
          saperlo...1- Java NON è un linguaggio di scripting.Il compilatore java produce degli eseguibil bytecode che girano su una virtual machine.2- Il rotfl era rivolto alla parola "scripting".


          E' vero, mi hanno raccontato che un hacker
          espertissimo ha bucato il sito di una banca
          utilizzando una servlet java ed è
          riuscito a rubare del denaro!
          Tu non lo chiami un problema di sicurezza?Me lo ha detto anche mio cuGGino... eh questi cuGGini, vatti a fidare... :|



          Già è solo una piccola

          corporation sconosciuta...ed io che ho

          sempre creduto che l'architettura dei pc

          fosse nata in casa IBM :o che ILLUSO che

          sono :D



          ... non ne sono sicuro, a scuola io ho
          studiato che l'architettura X86 è
          stata definita da Microsoft più altre
          società in un consorzio, e che poi
          Microsoft ha creato il dos per utilizzare
          questa architettura...




          Ed i macachi e gli amighisti ammuffiti
          dove

          li metti? :p

          Che cosa è un macaco?


          Ti svelerò un segreto: qui non
          siamo

          a Zelig, puoi anche smettere di fare lo
          show

          :p:p:D



          Uffa che barba, volevo solo donare un
          sorriso ai visitatori del forum...


          Amiga... and justice for all!

          Perchè? amiga è utilizzato nei
          tribunali???
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Perchè, scusa? IIS gira
            praticamente

            ovunque, quindi i server web microsoft
            la

            fanno da padrona. Voi linari siete
            davvero

            strani: accusate Microsoft di avere un

            monopolio e poi dite che non è
            vero

            che i server sono microsoft...

            Guardare su netcraft no eh? :DNetcraft non è un'azienda seria ed abbastanza indipendente... tu ti fidi di chicchessia?



            E' verissimo: java puo' funzionare

            praticamente ovunque... sei l'unico a
            non

            saperlo...

            1- Java NON è un linguaggio di
            scripting.
            Il compilatore java produce degli eseguibil
            bytecode che girano su una virtual machine.
            Beh, ho fatto solo un po' di confusione... tanto il succo del discorso non cambia, no?
            2- Il rotfl era rivolto alla parola
            "scripting".






            E' vero, mi hanno raccontato che un
            hacker

            espertissimo ha bucato il sito di una
            banca

            utilizzando una servlet java ed è

            riuscito a rubare del denaro!

            Tu non lo chiami un problema di
            sicurezza?

            Me lo ha detto anche mio cuGGino... eh
            questi cuGGini, vatti a fidare... :|


            Ho ricevuto l'info da una fonte attendibile...


            Già è solo una
            piccola


            corporation sconosciuta...ed io
            che ho


            sempre creduto che l'architettura
            dei pc


            fosse nata in casa IBM :o che
            ILLUSO che


            sono :D






            ... non ne sono sicuro, a scuola io ho

            studiato che l'architettura X86 è

            stata definita da Microsoft più
            altre

            società in un consorzio, e che
            poi

            Microsoft ha creato il dos per
            utilizzare

            questa architettura...







            Ed i macachi e gli amighisti
            ammuffiti

            dove


            li metti? :p



            Che cosa è un macaco?




            Ti svelerò un segreto: qui
            non

            siamo


            a Zelig, puoi anche smettere di
            fare lo

            show


            :p:p:D






            Uffa che barba, volevo solo donare un

            sorriso ai visitatori del forum...




            Amiga... and justice for all!



            Perchè? amiga è
            utilizzato nei

            tribunali???
          • Mechano scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo

            Guardare su netcraft no eh? :D

            Netcraft non è un'azienda seria ed
            abbastanza indipendente... tu ti fidi di
            chicchessia?I dati di Netcraft sono attendibili proprio perche' raccolti in modo preciso e tecnicamente ben documentato. Netcraft spiega come funzionano i suoi meccanismi di ricerca e statistica e come vanno letti i risultati.I dati forniti da Micro$oft non sono attendibili perche' forniti da societa' di ricerca appositamente finanziate da Micro$oft stessa per quel tipo di ricerca. Piu' si paga quelle societa' e piu' i risultati dei dati tenderanno verso i desideri del committente.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo



            Guardare su netcraft no eh? :D



            Netcraft non è un'azienda seria
            ed

            abbastanza indipendente... tu ti fidi di

            chicchessia?

            I dati di Netcraft sono attendibili proprio
            perche' raccolti in modo preciso e
            tecnicamente ben documentato. Netcraft
            spiega come funzionano i suoi meccanismi di
            ricerca e statistica e come vanno letti i
            risultati.

            I dati forniti da Micro$oft non sono
            attendibili perche' forniti da societa' di
            ricerca appositamente finanziate da
            Micro$oft stessa per quel tipo di ricerca.
            Piu' si paga quelle societa' e piu' i
            risultati dei dati tenderanno verso i
            desideri del committente.

            --
            Ciao.
            Mr. Mechano
            mechano@punto-informatico.ithttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=593168
        • Anonimo scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
          - Scritto da: Anonimo

          Perchè, scusa? IIS gira praticamente
          ovunque, quindi i server web microsoft la
          fanno da padrona. Voi linari siete davvero
          strani: accusate Microsoft di avere un
          monopolio e poi dite che non è vero
          che i server sono microsoft...Guardare su netcraft no eh? :D
          E' verissimo: java puo' funzionare
          praticamente ovunque... sei l'unico a non
          saperlo...1- Java NON è un linguaggio di scripting.Il compilatore java produce degli eseguibil bytecode che girano su una virtual machine.2- Il rotfl era rivolto alla parola "scripting".


          E' vero, mi hanno raccontato che un hacker
          espertissimo ha bucato il sito di una banca
          utilizzando una servlet java ed è
          riuscito a rubare del denaro!
          Tu non lo chiami un problema di sicurezza?Me lo ha detto anche mio cuGGino... eh questi cuGGini, vatti a fidare... :|
          ... non ne sono sicuro, a scuola io ho
          studiato che l'architettura X86 è
          stata definita da Microsoft più altre
          società in un consorzio, e che poi
          Microsoft ha creato il dos per utilizzare
          questa architettura...Ti hanno detto un cumulo di (scusate il termine) stronzate:IBM nell'81 lanciò la prima linea di pc con architettura x86.M$ fornì solo il sistema operativo (neanche loro bensì comprato e adattato). :|

          Che cosa è un macaco?
          Se per te un linaro è un linuxaro, un macaco cosa potrebbe essere? (non me ne vogliano i macuser )macaco == utente mac in modo scherzoso ;)

          Uffa che barba, volevo solo donare un
          sorriso ai visitatori del forum...Donare un sorriso? :oci hai fatti sbellicare dalle risate! ROTFL 8)

          Amiga... and justice for all!

          Perchè? amiga è utilizzato nei
          tribunali???Lascia perdere i tribunali....ti svelo l'arcano: sono amighista e fan dei metallica :)Saluti,byUlix Amiga... and justice for all!
        • Anonimo scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
          - Scritto da: Anonimo
          Perchè, scusa? IIS gira praticamente
          ovunque, quindi i server web microsoft la
          fanno da padrona.ROTFL!! Questo sillogismo da dove l'hai tirato fuori, scusa? IIS gira *solo ed esclusivamente* su piattaforme Windoze, quindi niente Unix, niente Solaris, niente Novell, niente di niente. Forse la cosa ti sconvolgerà, ma Apache è più diffuso di IIS. E vatti un po' a vedere dove gira Apache...
          Voi linari siete davvero
          strani: accusate Microsoft di avere un
          monopolio e poi dite che non è vero
          che i server sono microsoft...Fammi capire: tu credi che i server siano MicroZozz a prescindere? Allora mi spieghi perchè alla MicroZozz per i servizi web-critical *usano server Unix*??


          linguaggio di scripting Java, che puo'


          funzionare praticamenteovunque...).



          ROTFL si si proprio vero :D

          E' verissimo: java puo' funzionare
          praticamente ovunque... sei l'unico a non
          saperlo...Ecco, non hai capito un emerito, ma ciò non mi meraviglia. Ti hanno mai spiegato che Java e Javascript non sono nemmeno lontanamente parenti e che quest'ultimo l'ha sviluppato Netscape e non Sun? Andiamo bene, direi...
          E' vero, mi hanno raccontato che un hacker
          espertissimo ha bucato il sito di una banca
          utilizzando una servlet java ed è
          riuscito a rubare del denaro!
          Tu non lo chiami un problema di sicurezza?Eh, mi ha detto mio cugino che da bambino una volta è morto... Per cortesia, eh, vedi un po' di documentarti su come funziona una servlet e soprattutto il motivo del perchè si chiama SERVlet... Ti pare che giri da client? A parte, cmq, che non è che le servlet siano così diffuse, ci sono metodi migliori e più sicuri per fare le stesse cose di una servlet...
          ... non ne sono sicuro, a scuola io ho
          studiato che l'architettura X86 è
          stata definita da Microsoft più altre
          società in un consorzioCom'è che Steve Andrew Tanenbaum non è d'accordo?Ma soprattutto: ti sei mai chiesto perchè i pc vengono generalmente definiti "IBM Compatible"?
          Che cosa è un macaco?Mac user
          Uffa che barba, volevo solo donare un
          sorriso ai visitatori del forum...Se tacevi era meglio

          Amiga... and justice for all!

          Perchè? amiga è utilizzato nei
          tribunali???Sigh...
    • Anonimo scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      - Scritto da: Anonimo
      Io credo che questo accordo sia un'ottima
      opportunità per noi tutti.Tutto può essere....
      Noi tutti conosciamo le grandi
      qualità del software Microsoft: nonSi... vabbè....
      si guadagna il 97% del mercato server
      (soprattutto web) a tarallucci e vino...Ed infatti Microsoft _NON_ ha il 97% del mercato web server.http://news.netcraft.com/archives/web_server_survey.html
      Meno conosciuta è Sun, che ha fatto
      delle cosucce interessanti (soprattutto il
      linguaggio di scripting Java, che puo'
      funzionare praticamente ovunque...).Forse per te sarà meno conosciuta....
      Bene, ora avremo Microsoft + Sun, quindi
      avremo dei prodotti ancora migliori sul
      mercato.

      Immaginate che goduria: far girare servlet
      Java con IIS... io java non lo conosco, ma
      mi hanno detto che le servlet sonoContinua a parlare per sentito dire....
      IBM verrà definitivamente affossata,
      era ora!
      Alla fin fine, che contributo ha dato IBM al
      mondo dell'informatica? Praticamente nulla,
      quindi non ne sentiremo certo la mancanza...Già.... praticamente nulla.... cazzatelle come essere sempre stata un gigante nel campo mainframe, aver realizzato un'architettura utilizzata ancora oggi non 90% dei computer costruiti, aver progettato delle CPU attualmente ai vertici delle prestazioni nella loro categoria...Si... praticamente nulla...
      Per non parlare dei linari pinguaroli, che
      ora potranno smettere di vivere nelle
      cantine e vedranno la luce del sole
      utilizzando i prodotti microsoft per
      programmare... tanto linux e tutto l'open
      sorcio sono destinati ad un inesorabile e
      totale oblio...Più che altro io destinerei all'oblio l'ignoranza. Ma post come il tuo mi tolgono ogni speranza...
      Salutiamo la nascita della collaborazione
      Microsoft + Sun... per essere comici e
      divertenti, potrei dire MicroSun... :)Più che altro è il resto del tuo post ad essere comico....
      • Anonimo scrive:
        Re: è cosa buona e giusta...


        Si... vabbè....


        si guadagna il 97% del mercato server

        (soprattutto web) a tarallucci e vino...

        Ed infatti Microsoft _NON_ ha il 97% del
        mercato web server.

        news.netcraft.com/archives/web_server_survey.Attenzione, magari puo' anche essere vero che ci sono molti server apache, ma girano praticamente tutti su Windows.E' su questa infrastruttura che funziona al meglio apache, anche se molte società lo stanno oramai abbandonando per IIS 6...
        Già.... praticamente nulla....
        cazzatelle come essere sempre stata un
        gigante nel campo mainframe, aver realizzato
        un'architettura utilizzata ancora oggi non
        90% dei computer costruiti, aver progettato
        delle CPU attualmente ai vertici delle
        prestazioni nella loro categoria...Come ho già spiegato in un post sopra, l'architettura X86 è stata inventata da Microsoft e poche altre società riunite in un consorzio...
        • Anonimo scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
          - Scritto da: Anonimo



          Si... vabbè....




          si guadagna il 97% del mercato
          server


          (soprattutto web) a tarallucci e
          vino...



          Ed infatti Microsoft _NON_ ha il 97% del

          mercato web server.




          news.netcraft.com/archives/web_server_survey.

          Attenzione, magari puo' anche essere vero
          che ci sono molti server apache, ma giranoNello specifico 'molti' vuol dire 2 su 3....
          praticamente tutti su Windows.Ahahahah !!!!!Trovane uno su Netcraft ! A me è capitato di vedere anche IIS su Linux, ma Apache su Windows mai.La maggior parte dei web server sono su BSD.
          E' su questa infrastruttura che funziona al
          meglio apache, anche se molte società
          lo stanno oramai abbandonando per IIS 6...Allora non si spiega come mai sia stabile ad oltre il 65%. ....
          Come ho già spiegato in un post
          sopra, l'architettura X86 è stata
          inventata da Microsoft e poche altre
          società riunite in un consorzio...Ah... già.... lo hai studiato a squola....Guarda che esiste anche google ed informarsi costa poco...
        • Anonimo scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...


          Come ho già spiegato in un post
          sopra, l'architettura X86 è stata
          inventata da Microsoft e poche altre
          società riunite in un consorzio...
          Si si, peccato che quando è nata l'architettura X86, microsofto non esistesse ancora...Andrea
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            - Scritto da: Anonimo



            Come ho già spiegato in un post

            sopra, l'architettura X86 è stata

            inventata da Microsoft e poche altre

            società riunite in un
            consorzio...



            Si si, peccato che quando è nata
            l'architettura X86, microsofto non esistesse
            ancora...

            Andreamenzogna open sorcia...
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            menzogna open sorcia...L'architettura 8008, sulla quale si basa l' x86 è nata nel 1972, microsoft nel 1975.Ti seri reso conto dal numero di post che forse stai dicendo una MAREA di cretinate? C'e' forse qualcuno sul forum che ti da ragione SU UNO SOLA delle tue affermazioni?E poi cosa c'entra l'open source???Andrea
    • localhost scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      - Scritto da: Anonimo
      Io credo che questo accordo sia un'ottima
      opportunità per noi tutti.
      si, soprattutto per Microsoft che non deve più sbattersi rischi di condanne mer antitrust per milioni di $$$$$
      Noi tutti conosciamo le grandi
      qualità del software Microsoft: non
      si guadagna il 97% del mercato server
      (soprattutto web) a tarallucci e vino...
      Grandi qualità? Questo si che è un pesce d'aprile...Finora tutto avevo sentito dire dei prodotto M$, tranne che fossero di grande qualità...
      Meno conosciuta è Sun, che ha fatto
      delle cosucce interessanti (soprattutto il
      linguaggio di scripting Java, che puo'
      funzionare praticamente ovunque...).
      Java NON è un linguaggio di scripting, forse ti confindi con javascript (che non c'entra un tubo con java)
      Bene, ora avremo Microsoft + Sun, quindi
      avremo dei prodotti ancora migliori sul
      mercato.
      Mah, non è mica detto... Può darsi anche che M$ si mangi un po' alla volta SUN e così avremo non prodotti migliori, ma solamente meno prodotti
      Immaginate che goduria: far girare servlet
      Java con IIS... io java non lo conosco, ma
      mi hanno detto che le servlet sono
      velocissime e potentissime, anche se spesso
      potrebbero dare dei problemi di sicurezza...
      E perchè? Adesso non si può già farlo?
      IBM verrà definitivamente affossata,
      era ora!
      Alla fin fine, che contributo ha dato IBM al
      mondo dell'informatica? Praticamente nulla,
      quindi non ne sentiremo certo la mancanza...
      =====:-000000000Santo cielo... Non ci credo, deve, DEVE essere un pesce d'aprile o una presa per il c...o, questa frase lo dimostraIBM (e premetto che NON sono un fan dell'ibm e nemmeno un suo dipendente) è uno dei pilastri della storia dell'informatica, mentre non si può dire lo stesso di M$ e della sua per ora breve vita (circa 25 anni di M$ contro circa 125 anni di ibm) costellata non tanto di grandi innovazioni, quanto di grandi cause in tribunaleUna su tutte: è stata ibm ad inventare e produrre il primo PC basato su architettura Intel (grazie al quale M$ ha potuto essere quello che è, e senza il quale bill gates ora sarebbe un cretino qualsiasi )
      Per non parlare dei linari pinguaroli, che
      ora potranno smettere di vivere nelle
      cantine e vedranno la luce del sole
      utilizzando i prodotti microsoft per
      programmare... tanto linux e tutto l'open
      sorcio sono destinati ad un inesorabile e
      totale oblio...
      Mah... Boh... vista la totale e indiscutibile assurdità delle affermazioni finora fatte da te in quest'intervento, e vista la tua evidente ignoranza in materia, quest'ultima manco la commento, si commenta da se...
      Salutiamo la nascita della collaborazione
      Microsoft + Sun... per essere comici e
      divertenti, potrei dire MicroSun... :)E salutiamola pure, poi ci risentiamo tra qualche anno per vedere che fine ha fatto SUN (se ci sarà ancora...)
      • Anonimo scrive:
        Re: è cosa buona e giusta...

        si, soprattutto per Microsoft che non deve
        più sbattersi rischi di condanne mer
        antitrust per milioni di $$$$$
        Bah, accuse da quattro soldi (anzi, quattro euro... AH AH AH)

        Noi tutti conosciamo le grandi

        qualità del software Microsoft:
        non

        si guadagna il 97% del mercato server

        (soprattutto web) a tarallucci e vino...


        Grandi qualità? Questo si che
        è un pesce d'aprile...
        Finora tutto avevo sentito dire dei prodotto
        M$, tranne che fossero di grande
        qualità...
        Scusa, ma dove vivi?Exchange lo conosci? Il miglior mail server in circolazione lo conosci?SQL Server lo conosci? Il DB più veloce ed affidabile lo conosci?E che dire di WinXP? Conosci tu qualcosa di meglio sul mercato?
        Java NON è un linguaggio di
        scripting, forse ti confindi con javascript
        (che non c'entra un tubo con java)Ah, forse ho fatto un po' di confusione... verifichero' le tue affermazioni..
        =====:-000000000
        Santo cielo... Non ci credo, deve, DEVE
        essere un pesce d'aprile o una presa per il
        c...o, questa frase lo dimostraNo, sono soltanto le opinioni di un professionista dell'informatica.....

        IBM (e premetto che NON sono un fan dell'ibm
        e nemmeno un suo dipendente) è uno
        dei pilastri della storia dell'informatica,
        mentre non si può dire lo stesso di
        M$ e della sua per ora breve vita (circa 25
        anni di M$ contro circa 125 anni di ibm)
        costellata non tanto di grandi innovazioni,
        quanto di grandi cause in tribunale
        125 anni??? ma ROFTL...
        Una su tutte: è stata ibm ad
        inventare e produrre il primo PC basato su
        architettura Intel (grazie al quale M$ ha
        potuto essere quello che è, e senza
        il quale bill gates ora sarebbe un cretino
        qualsiasi )
        come diceva la grande Mina:; parole, parole, parle, soltanto parole, parole per me...Ma in pratica?


        Salutiamo la nascita della
        collaborazione

        Microsoft + Sun... per essere comici e

        divertenti, potrei dire MicroSun... :)
        E salutiamola pure, poi ci risentiamo tra
        qualche anno per vedere che fine ha fatto
        SUN (se ci sarà ancora...)
        Vedremo, vedremo...
        • eagleone scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
          - Scritto da: Anonimo

          si, soprattutto per Microsoft che non
          deve

          più sbattersi rischi di condanne
          mer

          antitrust per milioni di $$$$$



          Bah, accuse da quattro soldi (anzi, quattro
          euro... AH AH AH)
          Ma sei un trollazzo o sei un azionista MS?


          Noi tutti conosciamo le grandi


          qualità del software
          Microsoft:

          non


          si guadagna il 97% del mercato
          server


          (soprattutto web) a tarallucci e
          vino...




          Grandi qualità? Questo si che

          è un pesce d'aprile...

          Finora tutto avevo sentito dire dei
          prodotto

          M$, tranne che fossero di grande

          qualità...



          Scusa, ma dove vivi?
          Exchange lo conosci? Il miglior mail server
          in circolazione lo conosci?
          SQL Server lo conosci? Il DB più
          veloce ed affidabile lo conosci?
          E che dire di WinXP? Conosci tu qualcosa di
          meglio sul mercato?
          Ma tu hai mai provato qualcosa al di fuori di prodotti MS o hai la faccia di Bill tatuata sul fondoschiena? :D

          Java NON è un linguaggio di

          scripting, forse ti confindi con
          javascript

          (che non c'entra un tubo con java)

          Ah, forse ho fatto un po' di confusione...
          verifichero' le tue affermazioni..
          beh, per essere un programmatore se mi confondi Java con Javascript non è che ti porti molta credibilità!!!!! :D


          =====:-000000000

          Santo cielo... Non ci credo, deve, DEVE

          essere un pesce d'aprile o una presa
          per il

          c...o, questa frase lo dimostra

          No, sono soltanto le opinioni di un
          professionista dell'informatica.....
          ...tu???? Un professionista nel'uso di prodotti MS vorrai dire....



          IBM (e premetto che NON sono un fan
          dell'ibm

          e nemmeno un suo dipendente) è
          uno

          dei pilastri della storia
          dell'informatica,

          mentre non si può dire lo stesso
          di

          M$ e della sua per ora breve vita
          (circa 25

          anni di M$ contro circa 125 anni di ibm)

          costellata non tanto di grandi
          innovazioni,

          quanto di grandi cause in tribunale



          125 anni??? ma ROFTL...


          Una su tutte: è stata ibm ad

          inventare e produrre il primo PC basato
          su

          architettura Intel (grazie al quale M$
          ha

          potuto essere quello che è, e
          senza

          il quale bill gates ora sarebbe un
          cretino

          qualsiasi )



          come diceva la grande Mina:; parole, parole,
          parle, soltanto parole, parole per me...

          Ma in pratica?





          Salutiamo la nascita della

          collaborazione


          Microsoft + Sun... per essere
          comici e


          divertenti, potrei dire
          MicroSun... :)

          E salutiamola pure, poi ci risentiamo
          tra

          qualche anno per vedere che fine ha
          fatto

          SUN (se ci sarà ancora...)



          Vedremo, vedremo...Sì, inizia a lavorarci per delle multinazionali come ha fatto il sottoscritto (che molto probabilmente ha un po di annetti più di te), la tecnica più usata è quella di inglobare un concorrente fastidioso e poi o chiuderne l'azienda o annullarlo al punto tale da renderlo inesistente, vedremo, vedremo....... Evviva un mondo solo MS, vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...
            -)



            Ma sei un trollazzo o sei un azionista MS?
            Nessuna delle due, sono un professionista...
            Ma tu hai mai provato qualcosa al di fuori
            di prodotti MS o hai la faccia di Bill
            tatuata sul fondoschiena? :DHo provato praticamente di tutto, e parlo per cognizione di causa...
            beh, per essere un programmatore se mi
            confondi Java con Javascript non è
            che ti porti molta credibilità!!!!!
            :DTu sei perfetto? Non sbagli mai?






            =====:-000000000


            Santo cielo... Non ci credo, deve,
            DEVE


            essere un pesce d'aprile o una
            presa

            per il


            c...o, questa frase lo dimostra



            No, sono soltanto le opinioni di un

            professionista dell'informatica.....



            ...tu???? Un professionista nel'uso di
            prodotti MS vorrai dire....
            Accusi senza avere alcuna prova...

            Sì, inizia a lavorarci per delle
            multinazionali come ha fatto il sottoscritto
            (che molto probabilmente ha un po di annetti
            più di te), la tecnica più
            usata è quella di inglobare un
            concorrente fastidioso e poi o chiuderne
            l'azienda o annullarlo al punto tale da
            renderlo inesistente, vedremo,
            vedremo.......
            Evviva un mondo solo MS, vero?
            Io lavoro per una grande azienda (120 dipendenti) e certe cose le vedo tutti i giorni
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            Ho provato praticamente di tuttoQuesta ricorda il film "Killing Zoe" di Quentin Tarantino. Ti lascio immaginare cosa avesse provato chi disse "Tutti moriamo, l'importante è fare tutte le esperienze possibili."
            Io lavoro per una grande azienda (120
            dipendenti) e certe cose le vedo tutti i
            giorniE qui, per citare Monkey Island... "Ah, hai finalmente avuto quel posto da fattorino?"Mi stupisco sul numero di lucci che sei riuscito ad acchiappare e quindi ti faccio i complimenti. Una trollata da paura.
          • Anonimo scrive:
            Re: è cosa buona e giusta...

            Io lavoro per una grande azienda (120
            dipendenti) e certe cose le vedo tutti i
            giorniDAI che bello facciamo la gara a chi ce l'ha piu' grosso!Io lavoro in'azienda (320 MILA dipendenti circa), 7° società piu' grande al mondo, 1 società nel mondo dell'informatica. Indovina qual'e'? Ah no, è vero, è quella che non ha dato niente di importante al mondo dell'informatica... a parte il PC che hai disgraziatamente adesso sotto mano... il concetto di database relazioni (sai cosa sono vero?)... il primo linguaggio di programmazione ad alto livello (il Fortran)... tanto altre cose che non hai mai sentito nominare perchè a scuola le insegnano in 2a....Andrea@IBM
        • Anonimo scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
          - Scritto da: Anonimo
          Bah, accuse da quattro soldi (anzi, quattro
          euro... AH AH AH)Alla faccia dei 4 euro... Hai fatto la conversione in lire di quanto M$ ha dovuto sborsare a Sun, vero?
          Scusa, ma dove vivi?
          Exchange lo conosci? Il miglior mail server
          in circolazione lo conosci?ROTFL!! Tu non hai *mai* sentito parlare di Qmail, Postfix, MDeamon (che è prodotto per Windoze) o, restando nel campo IBM, Domino, vero?Prova a chiedere a una qualsiasi azienda seria quale mailserver usa...
          SQL Server lo conosci? Il DB più
          veloce ed affidabile lo conosci?ROTFL!! Bastano le parole "Oracle", "MySQL", "DB2" e "PostgreSQL" a farti smettere di delirare o c'è da andare avanti?
          E che dire di WinXP? Conosci tu qualcosa di
          meglio sul mercato?Win2000 è decisamente superiore a eXPired. Poi, va beh, Linux, ma lì tu hai già detto di non averci capito niente, quindi lasciamo perdere...
          No, sono soltanto le opinioni di un
          professionista dell'informatica.....Nome e cognome, che lo facciamo radiare dall'albo...
          125 anni??? ma ROFTL...Ma perchè non vai a farti qualche ricerchina su Google?
          Ma in pratica?Non farmelo dire, altrimenti mi censurano... Scusa la domanda, ma quanti anni hai?
        • Anonimo scrive:
          Re: è cosa buona e giusta...
    • Anonimo scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...

      Alla fin fine, che contributo ha dato IBM al
      mondo dell'informatica? Praticamente nulla,
      quindi non ne sentiremo certo la mancanza...Ovviamente in questo, e in tutto il resto che hai scritto, c'e' dell'ironia giusto?
    • Anonimo scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      Java linguaggio di scripting?!?!Ma cosa c4xxo scrivi!!!!
    • Terra2 scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      - Scritto da: Anonimo
      Io credo che questo accordo sia un'ottima
      opportunità per noi tutti.
      Noi tutti conosciamo le grandi
      qualità del software Microsoft: non
      si guadagna il 97% del mercato server
      (soprattutto web) a tarallucci e vino...Certo è, che una nomination per la "migliore trollata" (troll) del 2004 se la merita... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      - Microsoft con il 97% del mercato server- Java un linguaggio di scripting- IBM che non ha dato nulla al mondo dell'informatica- Varie altre cose senza sensoDev'essere per forza una presa in giro, non puo' essere un post serio, VI PREGO, DITEMI CHE E' COSI' !!!!Andrea
      • Anonimo scrive:
        Re: è cosa buona e giusta...
        si no comment sa tanto di 15 sfigatello per giunta troll, che si immedesima grande programmatore ( probabilmente trae ispirazione da una figura paterna anch'essa porgrammatore buffone ma convinto del contrario) e si diverte a scrivere ca**ate difendendo quello che sa usare ( solo quello ) e ovviamente insultando tutto quello che nn capisce, e se la prende con qualsiasi persona che ne sa piu di lui ovviamente per invidia... ( sapendo che lui non ci arriverà mai )(troll)(troll)(troll) torna a casa *"lessie" *((troll)troll(troll))(linux)
      • KerNivore scrive:
        Re: è cosa buona e giusta...
        - Scritto da: Anonimo
        - Microsoft con il 97% del mercato server
        - Java un linguaggio di scripting
        - IBM che non ha dato nulla al mondo
        dell'informatica
        - Varie altre cose senza senso

        Dev'essere per forza una presa in giro, non
        puo' essere un post serio, VI PREGO, DITEMI
        CHE E' COSI' !!!!

        AndreaChe ci vuoi fare... ora qui chiunque sappia fare 2 click e creare una Form in vb.net si crede il piu' grande programmatore del mondo...Mah !
    • Anonimo scrive:
      AHAHAHAH
      Che dire, sei stato bravissimo, eroico direi!Se ti conoscessi sarei il tuo migliore amico!Sei stato troppo grande, ci hai fegati un po' tutti, il problema è che su sto forum ci si aspetta ormai di tutto, anche gente come il tuo personaggio.Grande, ho le lacrime agli occhi,sono un tuo FAN!SXM
      • Anonimo scrive:
        Re: AHAHAHAH
        Concordo!!!è evidente che ha preso per culo tutti quanti!!!stupefacenti acrobazie... e mi sono sbellicato a leggere tutti i post!!Secondo me lui è un linaro di quelli veri!! uno dei pochi che stà veramente in cantina perchè gli piace l'atmosfera!!Grande!
      • TPK scrive:
        Re: AHAHAHAH
        Infatti se si firmasse si potrebbe fondare un fanclub.E' veramente un GRANDE !
    • Anonimo scrive:
      Per Mr. Mechano...
      il mio post originale era un post moderato e tecnicamente valido, magari non condivisibile ma comunque moderato.Tu non fai altro che attaccarmi senza uno straccio di prove a tuo sostegno. Mi hai anche fornito del codice che non funziona, magari se lo compilo lo stesso e lo mando in esecuzione viene fuori che è un virus...Mi sa proprio che tu, Mr. Mechano, non sei altro che un linaro un pochino troppo cantinaro per i miei gusti... grazie, grazie, grazie...se un giorno vorrai apprendere un vero linguaggo di programmazione, allora passa da me e ti insegnero' VB, cosi' potrai cominciare anche tu una professione ben remunerata, visto che voi pinguinellari lavorate gratis...buahahhahahahahahahHHH
      • Anonimo scrive:
        Re: Per Mr. Mechano...
        Weh Ragazzi vi ho letto tutti e fatto anche tardi, al di fuori di tutto vorrei avervi intorno quando mi annoio.Cesco
    • Anonimo scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      Salve a tutti, sono un lettore di punto informatico da parecchio tempo, e programmo in visual basic da quasi 8 anni... non posso far altro che DISSOCIARMI completamente da questo "coso" che si crede un programmatore... qualsiasi persona con un pò di capacità cognitive si rende conto che il visual basic E' a tutti gli effetti uno strumento infinitamente limitato rispetto a tutti gli altri linguaggi di programmazione moderni. Il punto di forza del Visual Basic è che ha una curva di apprendimento molto affrontabile, e se devi fare un programmino semplice con VB puoi risparmiare tempo... ma sinceramente, se grazie a questa curva mi ritrovo come "collega" un soggetto del genere... mi vien voglia di farmi fare il lavaggio del cervello per dimenticare il visual basic...
    • Anonimo scrive:
      PPPPpppppppppprrrrrrrrrrrrrrr!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      :D Non è che ne capisca granchè ma tutto ciò mi fa morire dalle risate :D:D Spero tanto che sia un pesce d'Aprile;)Ma poi, come fai a dire che Java è un "ottimo linguaggio di scripting" se nemmeno lo conosci? Come fai a dare un parere sulle servlet "per sentito dire"? 8)
    • cristian43 scrive:
      Re: è cosa buona e giusta...
      Ragazzi ho letto proprio tutto, mi avete fatto morire dal ridere, grazie credo che la serata finirà molto bene.==================================Modificato dall'autore il 10/04/2004 21.37.42
  • KerNivore scrive:
    Sun e' spaccicata
    Mi sembra evidente che gli interessi di Sun e quelli di M$ sono in netta contrapposizione.Sono sicuro che micro$oft ha fatto questo accordo per dare il colpo finale a Sun.Sob :-(
    • Anonimo scrive:
      Re: Sun e' spaccicata
      - Scritto da: KerNivore
      Mi sembra evidente che gli interessi di Sun
      e quelli di M$ sono in netta
      contrapposizione.

      Sono sicuro che micro$oft ha fatto questo
      accordo per dare il colpo finale a Sun.

      Sob :(SUN ha solo fatto quello che le chiedeva il mercato con l'aggiunta che, non avendo rinnegato Linux, tiene il piede in tre scarpe (Solaris, Linux e Windows): qualunque cosa le chieda il cliente, lei potra' forniglierlo. Inoltre si porta a casa un bel po' di soldini, cosa che, in questo momento, non guasta certo.Non mi sembra una strategia suicida, e non mi sembra neanche che M$ possa cantar vittoria. E' piu' un tentativo da parte di M$ di "dare una mano" al ricorso in UE che altro.Che, per M$ e' costoso? Ma a M$ mancano forse i soldi? E perche' allora viene abbreviata M$? M$ vuole un buon motivo per non cedere alla UE sulla questione del codice, ed e' disposta a pagar multe e quant'altro, pur di non vedere scalfiti i meccanismi (contrari alla libera concorrenza) che l'hanno portata li' dov'e' e che ce la tengono ben salda. Se saltano quelli, salta tutto!Saluti...................Enrico (linux)
      • Alessandrox scrive:
        Re: Sun e' spaccicata
        - Scritto da: Anonimo
        SUN ha solo fatto quello che le chiedeva il
        mercato con l'aggiunta che, non avendo
        rinnegato Linux, tiene il piede in tre
        scarpe (Solaris, Linux e Windows): qualunque
        cosa le chieda il cliente, lei potra'
        forniglierlo. Inoltre si porta a casa un bel
        po' di soldini, cosa che, in questo momento,
        non guasta certo.
        Non mi sembra una strategia suicida, e non
        mi sembra neanche che M$ possa cantar
        vittoria. E' piu' un tentativo da parte di
        M$ di "dare una mano" al ricorso in UE che
        altro.
        Che, per M$ e' costoso? Ma a M$ mancano
        forse i soldi? E perche' allora viene
        abbreviata M$? Beh e' anche per una questione di "lunghezza"Non credo che SUN e IBM siano delle poveracce ma vuoi mettere il tempo che ci metti a scrivere le due suddette sigle con Microsoft?M$ e via...
        M$ vuole un buon motivo per
        non cedere alla UE sulla questione del
        codice, ed e' disposta a pagar multe e
        quant'altro, pur di non vedere scalfiti i
        meccanismi (contrari alla libera
        concorrenza) che l'hanno portata li' dov'e'
        e che ce la tengono ben salda. Se saltano
        quelli, salta tutto!Comunque concordo su tutto, ma per avere le idee un po' piu' chiare circa la futura politica SUN nei confronti dell' OpenS. dovremo aspettare i prossimi mesi.Allora sapremo che ne fara' di OO, come si porra' nei confronti di Linux ecc. ecc.L' unica cosa certa e' che l' OO puo' fidarsi SOLO di se stesso ed e' con questa idea ben chiara in testa che la comunita' open dovrebbe sempre agire.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sun e' spaccicata
          - Scritto da: Alessandrox
          L' unica cosa certa e' che l' OO puo'
          fidarsi SOLO di se stesso ed e' con questa
          idea ben chiara in testa che la comunita'
          open dovrebbe sempre agire.OO è la riprova ulteriore del fatto che il mondo OpenSource targato GNU/GPL non innova nulla e non contribuisceallo sviluppo dell'industria. Affina semplicemente quello chegli viene regalato. Quindi, per correttezza ideologica, quando si parla di GNU/GPL non si parli di INNOVAZIONE TECNOLOGICA. Al limite INNOVAZIONEECONOMICA finalizzata al riciclaggio delle risorse.
          • Alessandrox scrive:
            REFUSO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Alessandrox


            L' unica cosa certa e' che l' OO puo'

            fidarsi SOLO di se stesso ed e' con
            questaIntendevo OpenSource, un banale errore di battitura

            idea ben chiara in testa che la
            comunita'

            open dovrebbe sempre agire.
            OO è la riprova ulteriore del fatto
            che il mondo Open
            Source targato GNU/GPL non innova nulla e
            non contribuisce
            allo sviluppo dell'industria. Affina
            semplicemente quello che
            gli viene regalato. Quindi, per correttezza
            ideologica,
            quando si parla di GNU/GPL non si parli di
            INNOVAZIONE TECNOLOGICA. Al limite
            INNOVAZIONE
            ECONOMICA finalizzata al riciclaggio delle
            risorse.M$ invece che ha inventato di sana pianta?Mi pare che pure lei abbia attinto a piene mani sia acodice closed che a codice open (tutti i protocolli di internet, la tecnica GUI delle finestre che fu ideata da xerox ed acquistata da Apple).
        • eagleone scrive:
          Re: Sun e' spaccicata
          - Scritto da: Alessandrox[..........................................]

          Comunque concordo su tutto, ma per avere le
          idee un po' piu' chiare circa la futura
          politica SUN nei confronti dell' OpenS.
          dovremo aspettare i prossimi mesi.
          Allora sapremo che ne fara' di OO, come si
          porra' nei confronti di Linux ecc. ecc.
          L' unica cosa certa e' che l' OO puo'
          fidarsi SOLO di se stesso ed e' con questa
          idea ben chiara in testa che la comunita'
          open dovrebbe sempre agire.Concordo Alessandro, infatti non è la prima volta che ribadisco (in altri forum) che aziende quali IBM & Co. vanno considerate come preziose alleate, sicuramente molto utili in questo momento all'open source e a Linux in particolare, però da tenere d'occhio anche più di chi sta dall'altra parte della barricata. ;)Ciao :)
  • Anonimo scrive:
    Tempi cupi per IBM
    Si profilano tempi cupi per IBM e la compagine Linux.Con Sun che tiene nelle sue mani Java IBM si trovaora con il problema di avere quasi tutta la sua strategianelle mani di uno strumento di cui lei non ha il controllo.Il rischio che corre è quello di essere surclassata nell'innovazione nel settore del software. Linux ed il modello GNU/GPL non favorisconocerto l'innovazione nel settore del software, per cuiIBM dovrà reinvestire (e rischiare) massicciamente nel settore da cui voleva a tutti i costi tirarsi fuori: il softwaredi base.Insomma IBM ci ha provato, gli è andata male.Ora dovrà confrontarsi ad armi pari con gli altri competitor.
    • Mechano scrive:
      Re: Tempi cupi per IBM
      - Scritto da: Anonimo
      Linux ed il modello GNU/GPL non favoriscono
      certo l'innovazione nel settore del
      software, per cuiMa da dove viene un'affermazione come questa? Ti bevi anche te le palle che dicono le aziende che hanno paura dell'opensource?--Ciao. Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Tempi cupi per IBM
        - Scritto da: Mechano

        - Scritto da: Anonimo


        Linux ed il modello GNU/GPL non
        favoriscono

        certo l'innovazione nel settore del

        software, per cui

        Ma da dove viene un'affermazione come
        questa? Ti bevi anche te le palle che dicono
        le aziende che hanno paura dell'opensource?Mi dici quali sono le innovazioni (ma innovazioni vere noncose riciclate) nel settore del softwareche sono sotto licenza GNU/GPL?Open Source != GNU/GPL
        • eagleone scrive:
          Re: Tempi cupi per IBM
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Mechano



          - Scritto da: Anonimo




          Linux ed il modello GNU/GPL non

          favoriscono


          certo l'innovazione nel settore del


          software, per cui



          Ma da dove viene un'affermazione come

          questa? Ti bevi anche te le palle che
          dicono

          le aziende che hanno paura
          dell'opensource?

          Mi dici quali sono le innovazioni (ma
          innovazioni vere non
          cose riciclate) nel settore del software
          che sono sotto licenza GNU/GPL?
          Open Source != GNU/GPL

          Ma hai le fette di salame davanti agli occhi? :)Lo stesso open source è un'innovazione!O forse hai ragione, in effetti anche questo è stato riciclato, infatti nell'epoca dell'informatica prima di MS condividere i sorgenti del software era una cosa normale tra i programmatori, poi è arrivato Bill & Co. a introdurre la chiusura degli stessi....Il discorso "Open Source != GNU/GPL" invece deve essere sostituito da un "Open Source == GNU/GPL" per il fatto che se un softtware open non lo tuteli con una licenza, qualche squalo cerca di metterlo sotto brevetto come se lo avesse inventato lui!Vedi anche il recente caso di MS e dei desktop virtuali. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: eagleone

            Mi dici quali sono le innovazioni (ma

            innovazioni vere non

            cose riciclate) nel settore del software

            che sono sotto licenza GNU/GPL?

            Open Source != GNU/GPL





            Ma hai le fette di salame davanti agli
            occhi? :)
            Lo stesso open source è
            un'innovazione!
            A parte la licenza, di sostanza cosa c'è? Che innovazioni nell'ambito software ha prodotto? E' una domanda che mi pongo spesso.
            Il discorso "Open Source != GNU/GPL" invece
            deve essere sostituito da un "Open Source ==
            GNU/GPL" per il fatto che se un softtware
            open non lo tuteli con una licenza, qualche
            squalo cerca di metterlo sotto brevetto come
            se lo avesse inventato lui!Non è vero, open source non vuol dire necessariamente free software, e free software non vuol dire necessariamente GNU/GPL. E la GPL non è l'unica licenza al mondo con cui si può tutelare del software opensource. Esistono molte licenze che consentono ad un software di essere opensource ma non free software.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: eagleone


            Mi dici quali sono le innovazioni
            (ma


            innovazioni vere non


            cose riciclate) nel settore del
            software


            che sono sotto licenza GNU/GPL?


            Open Source != GNU/GPL


            Vorrei ricordarti che Linux e' GNU/Linux che ti piaccia oppure no! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Vorrei ricordarti che Linux e' GNU/Linux che
            ti piaccia oppure no! :)E con questo? Cosa ha a che fare con il discorso precedente?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Vorrei ricordarti che Linux e'
            GNU/Linux che

            ti piaccia oppure no! :)

            E con questo? Cosa ha a che fare con il
            discorso precedente?Mi pare che in tema di innovazione Linux pesi un tantinello.... fai tu!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Mi pare che in tema di innovazione Linux
            pesi un tantinello.... fai tu!Dove? Cosa ha portato di concettualmente nuovo? Mi dai l'esempio di qualche applicativo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Mi pare che in tema di innovazione Linux

            pesi un tantinello.... fai tu!

            Dove? Cosa ha portato di concettualmente
            nuovo? Mi dai l'esempio di qualche
            applicativo?Anche tecnologie vanno bene
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Mi pare che in tema di innovazione
            Linux


            pesi un tantinello.... fai tu!



            Dove? Cosa ha portato di concettualmente

            nuovo? Mi dai l'esempio di qualche

            applicativo?
            Anche tecnologie vanno beneMah le "tecnologie" sono una cosa e i sistemi operativi sono un altra cosa non te ne sei mai accorto?Certo se sei abituato al modo "poverino" in cui O.S. tecnologie e applicazioni sono un tutt'uno indistinto farai fatica a capire sia l'innovazione che l'informatica! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Mah le "tecnologie" sono una cosa e i
            sistemi operativi sono un altra cosa non te
            ne sei mai accorto?
            Certo se sei abituato al modo "poverino" in
            cui O.S. tecnologie e applicazioni sono un
            tutt'uno indistinto farai fatica a capire
            sia l'innovazione che l'informatica! :DMa tu, poverino, ti sei mai accorto che la domanda era: "Cosa ha portato di innovativo in ambito software il movimento GNU/GPL?"
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Mah le "tecnologie" sono una cosa e i

            sistemi operativi sono un altra cosa
            non te

            ne sei mai accorto?

            Certo se sei abituato al modo
            "poverino" in

            cui O.S. tecnologie e applicazioni sono
            un

            tutt'uno indistinto farai fatica a
            capire

            sia l'innovazione che l'informatica! :D

            Ma tu, poverino, ti sei mai accorto che la
            domanda era: "Cosa ha portato di innovativo
            in ambito software il movimento GNU/GPL?"Risposta:Ad esempio GNU/Linux... ricominciamo daccapo? :-P
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Risposta:
            Ad esempio GNU/Linux... ricominciamo
            daccapo? :pGNU/Linux non ha nulla di innovativo, dal punto di vista tecnologico. Ricominciamo da capo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Risposta:

            Ad esempio GNU/Linux... ricominciamo

            daccapo? :p

            GNU/Linux non ha nulla di innovativo, dal
            punto di vista tecnologico. Ricominciamo da
            capo?Ed è questa l'innovazione che mi interessa, non altre.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Risposta:


            Ad esempio GNU/Linux...
            ricominciamo


            daccapo? :p



            GNU/Linux non ha nulla di innovativo,
            dal

            punto di vista tecnologico.
            Ricominciamo da

            capo?
            Ed è questa l'innovazione che mi
            interessa, non altre.Si ricominciamo daccapo e dimmi quale parte di M$ e' "tecnologicamente" innovativa ... dato che insisti! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Si ricominciamo daccapo e dimmi quale parte
            di M$ e' "tecnologicamente" innovativa ...
            dato che insisti! :DA domanda segue risposta, non altra domanda. E non ho nessun interesse a parlare di M$.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Si ricominciamo daccapo e dimmi quale
            parte

            di M$ e' "tecnologicamente" innovativa
            ...

            dato che insisti! :D

            A domanda segue risposta, non altra domanda.
            E non ho nessun interesse a parlare di M$.Evidentemente non sai distinguere le tecnologie dagli O.S. e il software dalle tecnologie stesse.Ma questo e' un altro film....Gnu non ha a che fare con la tecnologia ha a che fare con il software che e' o puo' essere (come tutto) piu' o meno "innovativo" e questo senza avere a che fare con le "tecnologie" che sono tutt'altra cosa e che possono essere a loro volta innovative o meno!Non mi pare difficile da capire.Certo IBM produce e ha prodotto "tecnologie" innovative e software innovativo cosi come sotto licenza GNU trovi software innovativi o O.S. innovativi (certo non tecnologie)..Non so se ti e' chiara la differenza! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Gnu non ha a che fare con la tecnologia ha a
            che fare con il software che e' o puo'
            essere (come tutto) piu' o meno "innovativo"
            e questo senza avere a che fare con le
            "tecnologie" che sono tutt'altra cosa e che
            possono essere a loro volta innovative o
            meno!La vera innovazione è data dalla tecnologia, non da altro. Chiarisco qui il concetto: per software innovativo intendo software che usa tecnologie innovative. Rimane il fatto che in ambito di sviluppo free software non è stata introdotta una, dico una innovazione degna di chiamarsi tale.
            Certo IBM produce e ha prodotto "tecnologie"
            innovative e software innovativo cosi come
            sotto licenza GNU trovi software innovativi
            o O.S. innovativi (certo non tecnologie)..
            Non so se ti e' chiara la differenza! :)Si, che anche tu hai ammesso che di tecnologia innovative, sotto licenza GNU, non ne trovi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Gnu non ha a che fare con la tecnologia
            ha a

            che fare con il software che e' o puo'

            essere (come tutto) piu' o meno
            "innovativo"

            e questo senza avere a che fare con le

            "tecnologie" che sono tutt'altra cosa e
            che

            possono essere a loro volta innovative o

            meno!

            La vera innovazione è data dalla
            tecnologia, non da altro. Chiarisco qui il
            concetto: per software innovativo intendo
            software che usa tecnologie innovative.
            Rimane il fatto che in ambito di sviluppo
            free software non è stata introdotta
            una, dico una innovazione degna di chiamarsi
            tale.Francamente non direi dato che stai usando internet e che non e' certo grazie al "closed source" che lo puoi fare


            Certo IBM produce e ha prodotto
            "tecnologie"

            innovative e software innovativo cosi
            come

            sotto licenza GNU trovi software
            innovativi

            o O.S. innovativi (certo non
            tecnologie)..

            Non so se ti e' chiara la differenza! :)

            Si, che anche tu hai ammesso che di
            tecnologia innovative, sotto licenza GNU,
            non ne trovi.La Tecnologia non e' software bensi' tecnologia! e GNU si occupa di software non di tecnologia!Sotto gnu trovi al massimo software non tecnologia!Sei de coccio? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Francamente non direi dato che stai usando
            internet e che non e' certo grazie al
            "closed source" che lo puoi fare
            No, ma nemmeno grazie all'open. Internet è nato in ambito accademico.
            La Tecnologia non e' software bensi'
            tecnologia! e GNU si occupa di software non
            di tecnologia!
            Sotto gnu trovi al massimo software non
            tecnologia!Contento tu, la differenza è che molte ditte di software, pur producendo software, si preoccupano anche di creare innovazioni tecnologiche. Compresa Sun.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Si ricominciamo daccapo e dimmi quale
            parte

            di M$ e' "tecnologicamente" innovativa
            ...

            dato che insisti! :D

            A domanda segue risposta, non altra domanda.
            E non ho nessun interesse a parlare di M$. Allora mi intrometto io ... molte innovazioni anche da parte M$, negli ultimi anni il principale attore, e questo e' innegabile! Certo se mi domandano altri innovazioni/innovatori non posso tacere della storia di IBM, di XeroxPark, di Berkeley, di Apple, di Amiga, ma e' storia. Non capisco i fanatici di questo o quello, i veri appassioanti usano tutto, ripeto tutto, e ne conosco di fanatici perche' ho iniziato alle elementari a frequentare un centro di calcolo universitario ... fino a trovarmi una volta a settimana con appassionati di informatica a discutere di algoritmi, applicazioni ed altro ... e vi assicuro che tutti avevano almeno 3 sistemi operativi installati, o emulati, che a nessuno interessava da come e dove venissero le innovazioni!I cosiddetti "puri" hanno il paraocchi, non hanno vissuto l'epopea e non la capiranno mai. Chia ha una mentalitta' scientifica, aperta, arde dal desiderio di provare, di scoprire e poco importa tutto il resto!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Si ricominciamo daccapo e dimmi
            quale

            parte


            di M$ e' "tecnologicamente"
            innovativa

            ...


            dato che insisti! :D



            A domanda segue risposta, non altra
            domanda.

            E non ho nessun interesse a parlare di
            M$.


            Allora mi intrometto io ... molte
            innovazioni anche da parte M$, negli ultimi
            anni il principale attore, e questo e'
            innegabile! Questo e' negabilissimo!Dimmene anche solo una!
          • eagleone scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Mah le "tecnologie" sono una cosa
            e i


            sistemi operativi sono un altra
            cosa

            non te


            ne sei mai accorto?


            Certo se sei abituato al modo

            "poverino" in


            cui O.S. tecnologie e applicazioni
            sono

            un


            tutt'uno indistinto farai fatica a

            capire


            sia l'innovazione che
            l'informatica! :D



            Ma tu, poverino, ti sei mai accorto che
            la

            domanda era: "Cosa ha portato di
            innovativo

            in ambito software il movimento
            GNU/GPL?"

            Risposta:
            Ad esempio GNU/Linux... ricominciamo
            daccapo? :pLasci perdere, non la capisce :DE' come se uno avesse inventato un nuovo modo di accendere il fuoco e il tipo continuasse a chiedere cos'ha inventato di nuovo non capendo che per inventare qualcosa di nuovo non devi per forza inventare una cosa differente dal fuoco, ma anche un modo nuovo per accenderlo è un'innovazione.A certa gente manco se gli metti un elefante davanti riescono a vederlo!!!!!! :DUn'ultima cosa, rivolgendomi al penultimo post ovviamente, se pensi che l'open source non abbia introdotto niente di nuovo, e che questo sistema per distribuire il software non sia un'innovazione, come mai per la prima volta Bill & Co. non sanno più come e dove sbattersi perchè vedono il loro monopolio a rischio?Perchè, parliamoci chiaro, quella di MS non è una lotta per mantenere una leadership di mercato, che accetterei più che volentieri, ma è una lotta "con tutte le armi possibili" per mantenere un monopolio, e questo, personalmente, mi sta un po meno bene!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Mi pare che in tema di innovazione Linux

            pesi un tantinello.... fai tu!

            Dove? Cosa ha portato di concettualmente
            nuovo? Mi dai l'esempio di qualche
            applicativo?A parte che "l'applicativo" e' qualcosa che c'entra con Linux come i cavoli a merenda dato che linux e' un kernel! e non e' un applicativo ne tantomeno ha mai voluto esserlo!Se tu avessi la bonta' di guardare come e' costruito potresti averne una idea molto meno vaga! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Se tu avessi la bonta' di guardare come e'
            costruito potresti averne una idea molto
            meno vaga! :DOk, restringiamoci al kernel. Cosa ha di innovativo il kernel di linux? Che innovazioni ci sono che non esistevano già in kernel di altri SO?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Se tu avessi la bonta' di guardare come
            e'

            costruito potresti averne una idea molto

            meno vaga! :D

            Ok, restringiamoci al kernel. Cosa ha di
            innovativo il kernel di linux? Che
            innovazioni ci sono che non esistevano
            già in kernel di altri SO?Un esempio facile facile e' il modo di usare VFS ti risulta che Linux abbia come tutti gli altri O.S. un FS di elezione? .... a me no ...Ma gli esempi sono tanti basta seguire un pochino di releases per rendersene conto!Certo senza leggere e' difficile! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Un esempio facile facile e' il modo di usare
            VFS ti risulta che Linux abbia come tutti
            gli altri O.S. un FS di elezione? .... a me
            no ...Non è una innovazione! I file system di linux non hanno portato innovazioni degne di chiamarsi tali, e già prima di linux esistevano SO che potevano usare diversi file system.
            Ma gli esempi sono tanti basta seguire un
            pochino di releases per rendersene conto!
            Certo senza leggere e' difficile! :DDimmeli, che sono curioso, visto che sono ignorante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Un esempio facile facile e' il modo di
            usare

            VFS ti risulta che Linux abbia come
            tutti

            gli altri O.S. un FS di elezione? ....
            a me

            no ...

            Non è una innovazione! I file system
            di linux non hanno portato innovazioni degne
            di chiamarsi tali, e già prima di
            linux esistevano SO che potevano usare
            diversi file system. Limitiamoci a questo!allora dimmi quale O.S. NON (ripeto NON) ha un suo FS di elezione prima di Linux elenco please!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Limitiamoci a questo!
            allora dimmi quale O.S. NON (ripeto NON) ha
            un suo FS di elezione prima di Linux elenco
            please!
            Lo stesso windows NT, che di nuovo non aveva concettualmente nulla, fin dal suo esordio, riusciva a leggere diversi file system, da quello nativo NTFS a FAT a HPFS.E direi che questo non dovrebbe essere qualcosa di incredibile per nessun sistema operativo microkernel.Se mi rompi sul fatto che linux non ne ha uno di default, il fatto di non avere un file system di default non la trovo una innovazione degna di chiamarsi tale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Limitiamoci a questo!

            allora dimmi quale O.S. NON (ripeto
            NON) ha

            un suo FS di elezione prima di Linux
            elenco

            please!



            Lo stesso windows NT, che di nuovo non aveva
            concettualmente nulla, fin dal suo esordio,
            riusciva a leggere diversi file system, da
            quello nativo NTFS a FAT a HPFS.
            E direi che questo non dovrebbe essere
            qualcosa di incredibile per nessun sistema
            operativo microkernel.
            Se mi rompi sul fatto che linux non ne ha
            uno di default, il fatto di non avere un
            file system di default non la trovo una
            innovazione degna di chiamarsi tale.No windows NT all'inizio aveva solo FAT e NTFS e non usava un VFS ma il codice FAT per la fat E il codice NTFS per NTFS fine della festa!Ben diverso e' il concetto di un VFSMi pare che tu confonda alla grande l'idea di Virtual File System con la possibilita' di usare piu' di un file system ... la cosa e' molto ma molto diversa caro mio!:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            No windows NT all'inizio aveva solo FAT e
            NTFS e non usava un VFS ma il codice FAT per
            la fat E il codice NTFS per NTFS fine della
            festa!
            Ben diverso e' il concetto di un VFS
            Mi pare che tu confonda alla grande l'idea
            di Virtual File System con la possibilita'
            di usare piu' di un file system ... la cosa
            e' molto ma molto diversa caro mio!
            :DVa bene, allora guardati il System V Release 4, che implementava il vfs
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            No windows NT all'inizio aveva solo FAT
            e

            NTFS e non usava un VFS ma il codice
            FAT per

            la fat E il codice NTFS per NTFS fine
            della

            festa!

            Ben diverso e' il concetto di un VFS

            Mi pare che tu confonda alla grande
            l'idea

            di Virtual File System con la
            possibilita'

            di usare piu' di un file system ... la
            cosa

            e' molto ma molto diversa caro mio!

            :D

            Va bene, allora guardati il System V Release
            4, che implementava il vfsNo se guardi system V e lo confronti con quello Linux ti accorgi immediatamente della differenza!Leggere please prima di sparare ca..te! Se non leggi (cosa possibilissima sia per Sys V sia per Linux) dici solo (come stai dicendo) cose che "credi di sapere" e che invece stai dimostrando di non conoscere!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            Va bene, allora guardati il System V
            Release

            4, che implementava il vfs

            No se guardi system V e lo confronti con
            quello Linux ti accorgi immediatamente della
            differenza!
            Leggere please prima di sparare ca..te!
            Se non leggi (cosa possibilissima sia per
            Sys V sia per Linux) dici solo (come stai
            dicendo) cose che "credi di sapere" e che
            invece stai dimostrando di non conoscere!Scusa, la differenza? Quello di system V 4 è derivato dal VFS Sun, che era un sistema per gestire diversi file system in un sistema a plug in. Mi spieghi la differenza di concetto con il vfs linux, che è un modo per gestire diversi file system tramite un sistema a plug in?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Va bene, allora guardati il System
            V

            Release


            4, che implementava il vfs



            No se guardi system V e lo confronti con

            quello Linux ti accorgi immediatamente
            della

            differenza!

            Leggere please prima di sparare ca..te!

            Se non leggi (cosa possibilissima sia
            per

            Sys V sia per Linux) dici solo (come
            stai

            dicendo) cose che "credi di sapere" e
            che

            invece stai dimostrando di non
            conoscere!

            Scusa, la differenza? Quello di system V 4
            è derivato dal VFS Sun, che era un
            sistema per gestire diversi file system in
            un sistema a plug in. Mi spieghi la
            differenza di concetto con il vfs linux, che
            è un modo per gestire diversi file
            system tramite un sistema a plug in?Leggi ti ripeto e forse capisci da solo!Se non capisci vuole dire che e' meglio che tu non scriva software! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo



            Scusa, la differenza? Quello di system
            V 4

            è derivato dal VFS Sun, che era
            un

            sistema per gestire diversi file system
            in

            un sistema a plug in. Mi spieghi la

            differenza di concetto con il vfs
            linux, che

            è un modo per gestire diversi
            file

            system tramite un sistema a plug in?

            Leggi ti ripeto e forse capisci da solo!
            Se non capisci vuole dire che e' meglio che
            tu non scriva software! :)No, sono stupido e non capisco. Me lo spieghi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo






            Scusa, la differenza? Quello di
            system

            V 4


            è derivato dal VFS Sun, che
            era

            un


            sistema per gestire diversi file
            system

            in


            un sistema a plug in. Mi spieghi la


            differenza di concetto con il vfs

            linux, che


            è un modo per gestire
            diversi

            file


            system tramite un sistema a plug
            in?



            Leggi ti ripeto e forse capisci da solo!

            Se non capisci vuole dire che e' meglio
            che

            tu non scriva software! :)

            No, sono stupido e non capisco. Me lo
            spieghi?Mistero... te lo devo chiedere per favore?Entrambi, sia SunOS 2 che Linux, venuto fuori una decina di anni dopo, hanno uno strato di file system virtuale, e le system call fanno riferimento a questo strato. E' poi compito dello strato VFS utilizzare il corretto plugin per gestire opportunamente il file system, sia esso locale, sia esso di rete...Mi spieghi concettualmente la differemza tra l'uno e l'altro? Mah. Sempre se non sei un trollone....
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Limitiamoci a questo!


            allora dimmi quale O.S. NON (ripeto

            NON) ha


            un suo FS di elezione prima di
            Linux

            elenco


            please!






            Lo stesso windows NT, che di nuovo non
            aveva

            concettualmente nulla, fin dal suo
            esordio,

            riusciva a leggere diversi file system,
            da

            quello nativo NTFS a FAT a HPFS.

            E direi che questo non dovrebbe essere

            qualcosa di incredibile per nessun
            sistema

            operativo microkernel.

            Se mi rompi sul fatto che linux non ne
            ha

            uno di default, il fatto di non avere un

            file system di default non la trovo una

            innovazione degna di chiamarsi tale.

            No windows NT all'inizio aveva solo FAT e
            NTFS e non usava un VFS ma il codice FAT per
            la fat E il codice NTFS per NTFS fine della
            festa!
            Ben diverso e' il concetto di un VFS
            Mi pare che tu confonda alla grande l'idea
            di Virtual File System con la possibilita'
            di usare piu' di un file system ... la cosa
            e' molto ma molto diversa caro mio!
            :DMi intrometto nel discorso.In WinNT si chiamano IFS (Installable File System) ed è un concetto mutuato dal progetto originale di OS/2 1.x (realizzato nell'OS/2 1.1). Il supporto NTFS, che io sappia, non è stato mai integrato nel kernel. Il supporto per la FAT è invece sempre stato integrato nel sistema di base (questo per motivi di retaggio storico). Se ti interessa ho avuto macchine OS/2 che montavano diversi IFS quando ai tempi c'era lo Xenix. Più tardi ne sono usciti anche per i file system MAC e, addirittura, per l'EXT2.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo






            Limitiamoci a questo!



            allora dimmi quale O.S. NON
            (ripeto


            NON) ha



            un suo FS di elezione prima di

            Linux


            elenco



            please!









            Lo stesso windows NT, che di nuovo
            non

            aveva


            concettualmente nulla, fin dal suo

            esordio,


            riusciva a leggere diversi file
            system,

            da


            quello nativo NTFS a FAT a HPFS.


            E direi che questo non dovrebbe
            essere


            qualcosa di incredibile per nessun

            sistema


            operativo microkernel.


            Se mi rompi sul fatto che linux
            non ne

            ha


            uno di default, il fatto di non
            avere un


            file system di default non la
            trovo una


            innovazione degna di chiamarsi
            tale.



            No windows NT all'inizio aveva solo FAT
            e

            NTFS e non usava un VFS ma il codice
            FAT per

            la fat E il codice NTFS per NTFS fine
            della

            festa!

            Ben diverso e' il concetto di un VFS

            Mi pare che tu confonda alla grande
            l'idea

            di Virtual File System con la
            possibilita'

            di usare piu' di un file system ... la
            cosa

            e' molto ma molto diversa caro mio!

            :D

            Mi intrometto nel discorso.

            In WinNT si chiamano IFS (Installable File
            System) ed è un concetto mutuato dal
            progetto originale di OS/2 1.x (realizzato
            nell'OS/2 1.1). Il supporto NTFS, che io
            sappia, non è stato mai integrato nel
            kernel. Il supporto per la FAT è
            invece sempre stato integrato nel sistema di
            base (questo per motivi di retaggio
            storico).

            Se ti interessa ho avuto macchine OS/2 che
            montavano diversi IFS quando ai tempi c'era
            lo Xenix. Più tardi ne sono usciti
            anche per i file system MAC e, addirittura,
            per l'EXT2.Installabile non e' "virtuale" che ti piaccia oppure no!Non e' il "porting" di un filesystem x o y in quell' o.S. e' il concetto di FS (qualunque fs) come "plug-in" cosa ben diversa!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Limitiamoci a questo!

            allora dimmi quale O.S. NON (ripeto
            NON) ha

            un suo FS di elezione prima di Linux
            elenco

            please!



            Lo stesso windows NT, che di nuovo non aveva
            concettualmente nulla, fin dal suo esordio,
            riusciva a leggere diversi file system, da
            quello nativo NTFS a FAT a HPFS.Tanto per restare in casa IBM anche l'OS/2 1.1 (a 16 bit su 80286) aveva il concetto di file system installabile. Anche diverse release di UNIX (tra cui IBM AIX) possiedono da molto tempo questo tipo di caratteristica.Su altri sistemi non è visibile a livello utente ma esiste a livello più basso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Limitiamoci a questo!


            allora dimmi quale O.S. NON (ripeto

            NON) ha


            un suo FS di elezione prima di
            Linux

            elenco


            please!






            Lo stesso windows NT, che di nuovo non
            aveva

            concettualmente nulla, fin dal suo
            esordio,

            riusciva a leggere diversi file system,
            da

            quello nativo NTFS a FAT a HPFS.

            Tanto per restare in casa IBM anche l'OS/2
            1.1 (a 16 bit su 80286) aveva il concetto di
            file system installabile.
            Anche diverse release di UNIX (tra cui IBM
            AIX) possiedono da molto tempo questo tipo
            di caratteristica.
            Su altri sistemi non è visibile a
            livello utente ma esiste a livello
            più basso.Peccato che questo (il FS "installabile") o l'uso di diversi FS non sia VFS ovvero Virtual File System ovvero la possibilita' di avere virtualmente non "alcuni" file system implementati separatamente ma attraverso un layer che supporta teoricamente qualunque file system come plug-in.Credo che la differenza dovrebbe essere chiara! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo
            Peccato che questo (il FS "installabile") o
            l'uso di diversi FS non sia VFS ovvero
            Virtual File System ovvero la possibilita'
            di avere virtualmente non "alcuni" file
            system implementati separatamente ma
            attraverso un layer che supporta
            teoricamente qualunque file system come
            plug-in.

            Credo che la differenza dovrebbe essere
            chiara! :DNon vedo la differenza con NT
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Peccato che questo (il FS
            "installabile") o

            l'uso di diversi FS non sia VFS ovvero

            Virtual File System ovvero la
            possibilita'

            di avere virtualmente non "alcuni" file

            system implementati separatamente ma

            attraverso un layer che supporta

            teoricamente qualunque file system come

            plug-in.



            Credo che la differenza dovrebbe essere

            chiara! :D
            Non vedo la differenza con NTChe tu non la veda dipende essenzialmente da due cose:1) ignoranza 2) mancata possibilita' di capire senza sorgenti cosa fa NT.anche se seguendo l'esecuzione del codice ti sarebbe (se non fossi ignorante) facile vedere che non ha nulla di "virtuale" ma ha un semplice IF :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Un esempio facile facile e' il modo di
            usare

            VFS ti risulta che Linux abbia come
            tutti

            gli altri O.S. un FS di elezione? ....
            a me

            no ...

            Non è una innovazione! I file system
            di linux non hanno portato innovazioni degne
            di chiamarsi tali, e già prima di
            linux esistevano SO che potevano usare
            diversi file system.


            Ma gli esempi sono tanti basta seguire
            un

            pochino di releases per rendersene
            conto!

            Certo senza leggere e' difficile! :D

            Dimmeli, che sono curioso, visto che sono
            ignorante. Mi intrometto e te ne dico io uno di elegante quanto il kernel che lo gestiva, FFS di Amiga ...le sue hash chain, la modularita', la pulizia concettuale ... la sua flessibilita', certo altri tempi, altre capacita' di HD, eppure tanti professionisti di oggi senza saperlo si sono fatti le ossa da ragazzini alvorando a basso livello su tale filesystem e assimilando concetti che si studiavano solo all'universita'. :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi cupi per IBM
            Esatto troppo spesso di Linux parla gente che ne sposa vagamente l'idea senza sapere di che parla. Il bello che poi magari queste persone giocano all'ultimo sparatutto 3D che fa ampio uso di DirectX 9 e di alte tecnologie inventate nell'ultimo decennio da MS :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Tempi cupi per IBM
      - Scritto da: Anonimo

      Certo e' meglio anche perche' altrimenti
      come si fa a portare JVM ? :DIn teoria il C non è l'unico linguaggio con cui si può scrivere la JVM.
  • Anonimo scrive:
    openoffice
    ora voglio proprio vedere che fine faranno fare a OO !(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: openoffice
      - Scritto da: Anonimo
      ora voglio proprio vedere
      che fine faranno fare a OO !

      (linux)La licenza e' compatibile con quella del software libero, quindi non possono piu' tornare indietro (vedasi Borland che ha rilasciato Open Interbase, poi ci ha ripensato ma dal rilascio open e' nato Firebird)Saluti...................Enrico (linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: openoffice
        - Scritto da: Anonimo
        (vedasi Borland che ha
        rilasciato Open Interbase, poi ci ha
        ripensato ma dal rilascio open e' nato
        Firebird)Ottimo db, aggiungo io !
    • Anonimo scrive:
      Re: openoffice
      - Scritto da: Anonimo
      ora voglio proprio vedere
      che fine faranno fare a OO !

      (linux)Credo che eventualmente il problema si potrebbe porre per Star Office perche' il futuro di Open Office dipende dalla comunita' perche' e' GPL.E se anche la comunita' non lo volesse piu' sviluppare,( cosa che non credo ) per la maggior parte degli utenti/ esigenze e' sufficentemente maturo per essere utilizzato senza pagare la tassa M$.Lo dice uno che conosce M$Office, OpenOffice, conosceva Lotus 123, e soprattutto conosce gli utenti, domestici e aziendali. aurevoir
    • Terra2 scrive:
      Re: openoffice
      Il progetto mi pare ampiamente maturo, e rimane pur sempre GPL...Qualora (come è intuibile) SUN decidesse di abbandonarlo a se stesso per non intaccare lo strapotere di msoffice, questo non vieta ad altri di subentrare come sponsor...
      • Alessandrox scrive:
        Re: openoffice
        - Scritto da: Terra2

        Il progetto mi pare ampiamente maturo, e
        rimane pur sempre GPL...

        Qualora (come è intuibile) SUN
        decidesse di abbandonarlo a se stesso per
        non intaccare lo strapotere di msoffice,
        questo non vieta ad altri di subentrare come
        sponsor...Fare accordi con m$ non significa necessariamente piegarsi al suo strapotere... o mi sbaglio?
        • Terra2 scrive:
          Re: openoffice

          Fare accordi con m$ non significa
          necessariamente piegarsi al suo
          strapotere... o mi sbaglio?...dipende dagli accordi! Sicuramente, come utenti, avevamo più interessi da una guerra che da un accordot tra le parti.Probabilmente loro hanno un punto di vista differente!
          • Alessandrox scrive:
            Re: openoffice
            - Scritto da: Terra2


            Fare accordi con m$ non significa

            necessariamente piegarsi al suo

            strapotere... o mi sbaglio?

            ...dipende dagli accordi! Sicuramente, come
            utenti, avevamo più interessi da una
            guerra che da un accordot tra le parti.
            Probabilmente loro hanno un punto di vista
            differente!SIe come ho gia' scritto altrove in questa discussione l' OPenS. puo' fidarsi, con una certa sicurezza, solo di se stesso. Le dichiarazioni pubbliche delle aziende lasciano sempre il tempo che trovano.Avremo le idee piu' chiare piu' avanti, per ora "staremo a vedere", le mani avanti credo che "chi di dovere" nel mondo OpenS. le abbia gia' messe avanti.
  • Anonimo scrive:
    Specialmente dopo la stangata Europea
    la micorzoz costretta a trattare con tutti ormai.
  • Anonimo scrive:
    scommettiamo che...
    ... da qui a qualche mese SUN denuncerà IBM perchè nel codice di Linux ha trovato codice di Solaris ? (stile SCO)... la vedo nera...
    • Anonimo scrive:
      Re: scommettiamo che...
      Hai capito tutto del discorso SCO vs IBM vedo... Andrea- Scritto da: Anonimo
      ... da qui a qualche mese SUN
      denuncerà IBM perchè nel
      codice di Linux ha trovato codice di Solaris
      ? (stile SCO)... la vedo nera...
  • Anonimo scrive:
    Una pace costosa
    non dimentichiamolo, perche' senza la sentenza antitrust europea quei soldi non sarebbero mai passati dalle mani di Bill alle mani di Scott
  • Anonimo scrive:
    JVM tornerà su Windows?
    Da un po' di mesi oramai la JVM non è più distribuita con Windows.Chissà se con questo accordo tornerà integrata in Windows e, se sì, in quale versione? Quella di SUN o quella di Microsoft, non più supportata?Mah...Inoltre non riesco a vedere come si possano conciliare .NET e J2EE... sono tecnologie terribilmente rivali!
    • Anonimo scrive:
      Re: JVM tornerà su Windows?
      - Scritto da: Anonimo
      Da un po' di mesi oramai la JVM non è
      più distribuita con Windows.
      Chissà se con questo accordo
      tornerà integrata in Windows e, se
      sì, in quale versione? Quella di SUN
      o quella di Microsoft, non più
      supportata?
      Mah...

      Inoltre non riesco a vedere come si possano
      conciliare .NET e J2EE... sono tecnologie
      terribilmente rivali!Mica vero. In fondo .NET è tutto quello che Java vorrebbeessere.
      • Anonimo scrive:
        Re: JVM tornerà su Windows?
        - Scritto da: Anonimo

        Inoltre non riesco a vedere come si
        possano

        conciliare .NET e J2EE... sono
        tecnologie

        terribilmente rivali!
        Mica vero. In fondo .NET è tutto
        quello che Java vorrebbe
        essere.Per esempio e' realmente multipiattaforma?Intendo funziona altrettanto bene su piattaforme diverse da quelle M$?
      • Anonimo scrive:
        Re: JVM tornerà su Windows?
        ..



        Inoltre non riesco a vedere come si
        possano

        conciliare .NET e J2EE... sono
        tecnologie

        terribilmente rivali!

        Mica vero. In fondo .NET è tutto
        quello che Java vorrebbe
        essere.mi sa che hai invertito gli "addendi", j2ee e' anni luce avanti a .NOT, innanzitutto e' multipiattaforma, stabile, utilizzato nella stragrande maggioranza dei server enterprise e in continua evoluzione, ci sono migliaia di api pronte per l'uso e decine di piattaforme professionali per lo sviluppo. .NOT e' stato un bene per SUN che in virtu' della concorrenza ha sfornato una versione migliorata di java (1.5) , faces e altre api ma siamo seri.. .NOT e' solo un framework che funziona su alcune versioni di win, ha avuto un'accoglienza molto tiepida , talmente tiepida che m$ ha dovuto firmare quest'alleanza fallimentare con SUN per ritornare ad abbracciare e "distendere" le tecnologie legate a java ma Sun non e' una societa' da 4 soldi come quelle che m$ e' abituata a fagocitare, per ora si e' presa i milioni di USD dando in cambio solo fumose promesse poi vedrete che al primo passo falso tornera' tutto come prima
    • Anonimo scrive:
      Re: JVM tornerà su Windows?
      - Scritto da: Anonimo
      Da un po' di mesi oramai la JVM non è
      più distribuita con Windows.
      Chissà se con questo accordo
      tornerà integrata in Windows e, se
      sì, in quale versione? Quella di SUN
      o quella di Microsoft, non più
      supportata?L'articolo non è certo un prodigio di chiarezza e obiettività.In ogni caso sembra che l'accordo dica che MS potrà continuare a supportare la sua JVM. Non penso che ne introdurranno una nuova e che continueranno con J# per favorire la migrazione da Java.
      Mah...

      Inoltre non riesco a vedere come si possano
      conciliare .NET e J2EE... sono tecnologie
      terribilmente rivali!WebServices Uber Alles! E' questa la strada e esistono articoli e libri da ambo i fronti.
  • Anonimo scrive:
    Mamma che puzza
    di gente che se la fa sotto...non ho capito perchè vedo tutti questi titoli "linux" e "windoz" come commenti a queste notizie, ormai questo forum è frequentato sempre meno da gente in grado di esprimere opinioni senza portare in causa il suo amato linux e parlare del diavolo Bill Gates.Mi dispiace veramente, sono stufo, per quanto mi riguarda mi rivolgerò a qualche altra testata, so che può non fregare molto a tutti voi ma questo clima integralista che costantemente serpeggia in queste pagina mi ha stancato e nauseato. Il tempo è prezioso, spulciare da 50 a100 post cercando qualcosa di intelligente è sempre più impegnativo per me, PI ha perso definitivamente quel valore aggiunto che aveva ovvero i commenti dei lettori. E non mi si dica che i commenti sono questi perchè questo è proselitismo, campagna di arruolamento, sfogo di repressioni e quant'altro. Ognuno è libero di esprimersi, non lo metto in dubbio, solo che non ho più voglia di stare a un congresso di un solo partito, quello degli estremisti (win o linux che sia).Cordialmente, Lemon
  • Anonimo scrive:
    altro che linux.. WinUNIX
    se ms non e' riuscita fino ad ora a imporsi sul movimento open source che, invece, continua a crescere, dubito che possa farlo ora grazie a sun.attenzione invece a sun e ai suoi destini visto che non ha MAI abbandonato il modello proprietario ed e' quindi del tutto ovvio che dopo la sentenza europea le due si siano messe daccordo.vedremo che frutti portera' per win - unix
  • netbsd scrive:
    leggiamo...
    la società di Palo Alto si è infatti resa conto che i suoi clienti pur volendo acquistare le sue soluzioni software come Sun One, preferiscano lavorare su x86 piuttosto che con Sparc e non potendo avere Solaris su questa linea avrebbero dovuto optare per Linux. Ann Wettersten, vice presidente per il gruppo operating systems di Sun, commentando il rilascio di Solaris 9 ha dichiarato: ?Stiamo intensificando i nostri sforzi su Unix, a differenza di altre società come IBM che puntano sempre di più verso altre soluzioni. Abbiamo deciso di rivitalizzare Solaris su x86 perché vogliamo che la piattaforma Solaris estenda i suoi confini anche al mercato dei server di fascia bassa, il cui valore è di otto miliardi di dollari e che è attualmente dominato da Windows e Linux.nn ho altro da aggiungere credo...anziSolaris ha quindici punti di vantaggio a proprio favore nel software per gli entry server rispetto a Windows. Solaris 9 per x86, come la versione per Sparc, contiene un firewall, un web caching server ed inoltre una macchina con due processori costa solo 250 dollari in termini di software, mentre la stessa macchina con Windows 2000 Server costa 999 dollari, nei quali sono incluse cinque licenze client, ai quali si devono aggiungere 2998 dollari per ISA Server, che offre le funzionalità di firewall e web caching. Infine Solaris include un resource manager, un componente con pagamento extra sotto Windows.?ora dovrebbe essere + chiaro==================================Modificato dall'autore il 05/04/2004 3.30.55
  • Anonimo scrive:
    Articolo lontano dalla realtà
    Leggendo un articolo, desidero innanzitutto essere informato in merito a dei fatti, magari affiancati a dei ragionamenti che conducono a coerenti conclusioni.In tal modo riesco ad apprezzare l'editore quanto l'autore dell'articolo; purtroppo non è questo il caso anche perché nessuna indicazione viene rilasciata in merito all'autore, per opportuno anonimato suppongo.Sembra che in tempi recenti l'Unione Europea abbia sanzionato Microsoft per abuso di posizione dominante, mettendo d'accordo una volta tanto, tutte le autorità di tutti i 15 paesi membri.Sun, che aveva chiesto l'intervento dell'autorità europea, ha subito applaudito le sanzioni e le considerazioni che le hanno prodotte, obiettivo che evidentemente non poteva essere raggiunto negli Stati Uniti, specie dopo il crollo delle Twin Towers, che ha monopolizzato per molti aspetti la magistratura americana.Ovviamente Microsoft che aveva reagito alle accuse di Sun, ha ritenuto opportuno dopo le sanzioni europee (quella economica non è l'unica), giungere ad un accordo molto più oneroso, ma obbligato.Per comprenderne le ragioni, basterebbe leggere la documentazione prodotta dall'autorità antitrust, o ascoltare le varie interviste rilasciate da Mario Monti dopo la sentenza.Eppure non è la prima volta che Microsoft adotta una simile strategia, ovvero annuncia ricorso contro le sanzioni, ma si attiva da subito per trovare un compromesso economico al fine di ottenere la cessazione di tutte le ostilità; è accaduto con AOL (che possiede Netscape), poi con Be Inc. (che produceva BeOS) e oggi con Sun.Dunque Sun riesce ad ottenere 700 milioni di dollari per ritirare le accuse presentate all'antitrust europeo, che chiede una cifra inferiore, a farsene pagare 900 per le violazioni dei brevetti, 350 di royalties ed anche a far distribuire nuovamente Java con Windows.In sintesi una vittoria completa su tutta la linea, accompagnata da dichiarazioni di Microsoft, che annuncia uno scambio di tecnologie per garantire l'interoperabilità con i propri prodotti.Per i più distratti, queste cose sono già state chieste da Mario Monti e Microsoft avrebbe comunque dovuto aprire le proprie interfaccie ai concorrenti; così facendo ha solo dato sostanza alle parole del numero uno italiano che aveva pubblicamente dichiarato l'intenzione di sottostare alle richieste dell'autorità antitrust.Il resto credo vada archiviato alla voce fantasie (di Punto Fanatico).Non meno assurdi mi sembrano alcuni commenti nei forum.A tal proposito è opportuno ricordare a chi le scrive, che negli Stati Uniti, se si arrivasse a sentenza definitiva, partirebbero molti ricorsi collettivi che potrebbero portare ad esborsi superiori senza alcun vantaggio per Microsoft nell'appello annunciato.Non voglio ovviamente imporVi il mio punto di vista, ma mi permetto di far notare agli utenti Linux, come IBM sia stata la Microsoft di ieri, e come quest'ultima le abbia portato via il posto grazie a decisioni delle autorità americane che avevano imposto la presenza di interfacce standard.Stiamo assistendo alle prime conseguenze delle sanzioni, certo indirette, ma non autonome da queste ultime.Il primo passo è fatto, speriamo prima del secondo, che qualcuno si renda conto come le imprese non siano enti di beneficienza e che il metro di giudizio non debba essere lasciato a cosa usiamo sul nostro computer, ma cercato nella legislazione vigente.
    • netbsd scrive:
      Re: Articolo lontano dalla realtà
      bè vado a dormire meno deluso da questo, spero solo tu abbia ragione perchè la tua affermazione è + credibile dell'articolo, o meglio, nn voglio credere a questa unione...
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi dopo SCO?

    Tanto e' solo una situazione temporanea,
    alla fine anche Sun fara' la fine di SCO,
    perche' il suo hardware e' buono ma ha tanta
    concorrenza da IBM, HP, Dell e tanti altri.Io sono convinto del contrario e soprattutto non riuscirei mai a paragonare l'hardware di Sun agli altri testé citati, in particolare Dell.Quanto a IBM vorrei ricordare a chi è nato troppo tardi per saperlo, che veniva definita Big Brother e che sono serviti lunghi processi antitrust durati anni, per permettere l'unbundling separato del software e la nascita dei computer compatibili prima e assemblati in seguito.HP come qualsiasi altra azienda insegue il profitto.L'articolo a mio avviso porta a conclusioni illogiche, che solo un fanatico potrebbe produrre.
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi dopo SCO?
    - Scritto da: Anonimo
    ne restera solo uno
    linux
    bella prospettiva
    allora ha ragione MS che linux e' un cancro
    e quello che tocca muore?
    ha ragione a sostenere che linux distrugge
    le economie se puo' far chiudere un'azienda
    storica come sun?Scherzi? Non dire queste cose nella tana dei linari, che poi ti uccidono:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi dopo SCO?
      Ma che dite? la concorrenza che fa linux è completamente leale e mi pare che tutto quello che linux tocca stia prosperandoSe poi c'è chi non sa far fronte al nuovo che avanza muore! ...o gioca sporco....ma questa è un altra storia..SXM
  • Anonimo scrive:
    SUN, finalmente una decisione
    Davanti a cifre del genere non è facile fare gli schizzinosi.Era da un po' che SUN continuava a dare segnali contrastanti e brillava per la mancanza di una strategia, almeno hanno deciso cosa fare da grandi.In senso generale mi sembra comunque positivo che Java sia integrato di default sui sistemi Microsoft e che vi sia una spinta all'interoperabilità Windows - Solaris.Certo, per la comunità Linux sarebbe stato meglio se SUN avesse fatto una mossa alla Novell o IBM, puntando decisamente su Linux, ma in prospettiva mi sembra comunque positivo che esista anche l'alternativa Solaris nel mercato dei sistemi operativi.
    • Anonimo scrive:
      Re: SUN, finalmente una decisione

      Certo, per la comunità Linux sarebbe
      stato meglio se SUN avesse fatto una mossa
      alla Novell o IBM, puntando decisamente su
      Linux, ma in prospettiva mi sembra comunque
      positivo che esista anche l'alternativa
      Solaris nel mercato dei sistemi operativi.l'ha fatta con java desktop system e supportando ufficialmente il jdk per linux, piu' di cosi' che deve fare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi dopo SCO?
  • FDG scrive:
    Io la vedo così
    Hanno chiuso una contesa, che è sempre uno spreco di energie, con un accordo che prevede uno scambio economico e di conoscenze. Ma che da ora in poi si facciano i pom... a vicenda, per quanto possibile, è tutto da vedere.
  • Anonimo scrive:
    Prossima mossa
    togliere il supporto a openofficeCosì vediamo come si sviluppa bene
    • Anonimo scrive:
      Re: Prossima mossa
      - Scritto da: Anonimo
      togliere il supporto a openoffice
      Così vediamo come si sviluppa beneTanto vale allora, cercare di implementare KOffice.In molti hanno criticato il Team KDE perchè stà portando avanti questo progetto.Forse bisogna puntare piu' su questo che altri che sono piu' o meno di proprietà di quache azienda.Alex
      • Anonimo scrive:
        OpenOffice è un chiodo!!!
        Almeno, al momento?
        • Avion scrive:
          Re: OpenOffice è un chiodo!!!
          sul mio pc la 1.1 va benissimo e velocissima...ed ha un anno e mezzo sul case** i pc non hanno il groppone
        • Terra2 scrive:
          Certo che è un chiodo!!! :)
          ...ma è un chiodo bello solido :)Ok... la prima volta che lo apro al mattino devo aspettare un po'. Ma i fastidi iniziano e finiscono li!
          • Anonimo scrive:
            Re: Certo che è un chiodo!!! :)
            bha... sul mio pentium 200 mmx gira benissimoe se nn è lento in quel pc vorrei sapere dove lo è...il SO è win2000 e la ram è 128Quando vuoi ti pago un viaggio a casa mia e te lo faccio vedere
          • Anonimo scrive:
            Re: Certo che è un chiodo!!! :)
            bha... sul mio pentium 200 mmx gira benissimonn è lento in quel pc, vorreisapere dove lo è...il SO è win2000 e la ram è 128Quando vuoi ti pago un viaggio a casa mia ete lo faccio vederecorrezione pardon :)Se no sembra che ci giri piano.. Ao belli che pc avete? lumache?:)
  • netbsd scrive:
    L'opensource è nemico...
    L'opensource è nemico di chi vuole trasformare in business la rete a discapito di altri,normale prassi,non si può ingabbiare ciò che è libero per definizionee noi lo sappiamogli utenti sono i più colpiti al mondo, e di conseguenza sceglieranno sempre la strada dell'indipendenza, tant' è così che linux è diventato quel che è oggiaddio unixpadre mioporterò con me tutto quel che mi hai datoErC
  • Anonimo scrive:
    I conti tornano
    Chi ha acquistato la licenza da SCO?Microsoft e Sun.E Sun l'ha fatto da tempo (si è saputo a luglio 2003), come è da tempo che pensava all'accordo con Ms.Ecco pronto il fronte anti Linux.Fatta questa mossa, Sun non avrà più ritegno e potrà spingersi fino a rinnegare Staroffice.Tanto affonderà comunque.
  • Anonimo scrive:
    dio li fa poi li accoppia
    quel mostro di java con i suoi creatori non poteva che andare a braccetto con l'altro mostro
  • carbonio scrive:
    comincia la conta
    Sun con questa mossa mi sorprende.Non capisco; ha appena lanciato la sua distribuzioneLinux (Java Desktop) e si allea con la M$ che solol'altro giorno ha tuonato contro Open office http://punto-informatico.it/p.asp?i=47584Forse, mai come oggi sta cominciando la contatra chi crede che l'open source possa togliereparte del mercato a M$ e tra chi non ci crede più.Se quancuno mi aiuta a configurare Wine perPhotoshop6 abbandono M$
    • Anonimo scrive:
      Re: comincia la conta
      suggerimento: aspetta che esca photoshop per linux o passa al mac.
      • carbonio scrive:
        Re: comincia la conta

        suggerimento: aspetta che esca photoshop per
        linux o passa al mac.Su linux arriverà forse quando ci sarà già Gimp3,Il 2 lo sto mettendo sotto torchio in questo periodo, vedremo.8)il Mac è una scelta sempre valida, lo uso da diversi anniper lavoro ma il costo Hardware è un pò caro (per le mie tasche ovviamente).
    • Anonimo scrive:
      Re: comincia la conta

      Se quancuno mi aiuta a configurare Wine per
      Photoshop6 abbandono M$Installa CrossOver v2.1 su Linux e puoi eseguire PhotoShop7.
      • carbonio scrive:
        Re: comincia la conta


        Installa CrossOver v2.1 su Linux e puoi
        eseguire PhotoShop7Io ho la vers 6 la 7 l'ho saltata (come la 5.5 e la quattro)diciamo che i aggiorno una volta si e una no!diamine le licenze costano!CrossOver la fa girare?
    • Anonimo scrive:
      Re: comincia la conta
      Il fatto è che(a quanto dice l'articolo) Sun era senza soldi e M$ ha colto la palla al balzo per "comprarsi" anche loro!!!Ottima mossa di Bill.....che però poi se sposta gli sviluppatori da longhorn a winxpsp2 non gli resta che posticipare l'uscita di longhorn(vedi articolo)Usare tutti quei soldi per pagare più sviluppatori????CMQ con un pochino di pazienza e questo link http://frankscorner.org/dovresti far girare perfettamente photoshop 7SXM
    • Anonimo scrive:
      Re: comincia la conta
      - Scritto da: carbonio
      Sun con questa mossa mi sorprende.
      Non capisco; ha appena lanciato la sua
      distribuzione
      Linux (Java Desktop) e si allea con la M$
      che solo
      l'altro giorno ha tuonato contro Open office
      punto-informatico.it/p.asp?i=47584 Mossa tattica, chiunque sarà il vincitore finale Sun è dalla parte del vincitore :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: comincia la conta

      Se quancuno mi aiuta a configurare Wine per
      Photoshop6 abbandono M$ovviamente hai la regolare licenza...
      • Anonimo scrive:
        Re: comincia la conta
        Sei finanziere?Non capisco cosa ti possa fregare(scusa non attacco non mi viene un modo meno forte di dirlo)...cioè che vuoi dimostrare con sta domanda?SXM
        • Anonimo scrive:
          Re: comincia la conta
          - Scritto da: Anonimo
          Sei finanziere?
          Non capisco cosa ti possa fregare(scusa non
          attacco non mi viene un modo meno forte di
          dirlo)...cioè che vuoi dimostrare con
          sta domanda?

          SXMl'open source non coincide con lo scrocco del software
          • Anonimo scrive:
            Re: comincia la conta
            Certo ma A: chi non ha mai scroccato? B: Se non c'è una reale alternativa opensource ad un programma non si può che usare quel programma(Photoshop) senza per questo smettere di supportare l'opensource C: è l'unico al mondo ad usare ancora photoshop6 proprio perchè non ha soldi per la licenza del 8 !:)
    • Anonimo scrive:
      Re: comincia la conta

      Se quancuno mi aiuta a configurare Wine per
      Photoshop6 abbandono M$come già ti è stato detto, vai quihttp://frankscorner.org/modules.php?op=modload&name=Sections&file=index&req=viewarticle&artid=14&page=1per il resto dicci quali problemi riscontri, così com'è la richiesta d'aiuto è troppo generica :)
      • carbonio scrive:
        Re: comincia la conta

        per il resto dicci quali problemi riscontri,
        così com'è la richiesta
        d'aiuto è troppo generica :)I problemi li riscontro con W2k dopo un winupdate hoschermi blu a volontà! ;)cqm non ho ben capito il meccanismo di winedevo installare i programmi (nel caso Ps6) o devo soloaprirlo dalla partizione win?lo chiedo perchè per esempio wordpad lo apredirettamente dal file exe di windows
        • Anonimo scrive:
          Re: comincia la conta
          - Scritto da: carbonio
          devo installare i programmi (nel caso Ps6)
          o devo solo
          aprirlo dalla partizione win?La prima che hai detto
          • Anonimo scrive:
            Re: comincia la conta
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: carbonio

            devo installare i programmi (nel caso
            Ps6)

            o devo solo

            aprirlo dalla partizione win?

            La prima che hai dettoed inoltre ti consiglio di scaricarti la versione più recente di Wine prima di provare. http://www.winehq.com/site/download
  • Anonimo scrive:
    Se non puoi vincerlo fattelo amico
    vedo che la Microsoft non ignora questi antichi detti...
    • nop scrive:
      Re: Se non puoi vincerlo fattelo amico
      - Scritto da: Anonimo
      vedo che la Microsoft non ignora questi
      antichi detti...vedendo due cifre peso che il detto è stato fatto proprio da Sun ....
  • Anonimo scrive:
    Pace fatta tra microsoft e sun?
    ECCHISSENEFREGA!Firmato: Open Source.8)
  • Santos-Dumont scrive:
    "Noi amiamo Linux..."
    "... e spero che nessuno dubiti di ciò"Scott McNealy, CEO, Sun Quidquid id est, timeo Danaos et dona ferentes
    • Anonimo scrive:
      Re: "Noi amiamo Linux..."
      - Scritto da: Santos-Dumont
      "... e spero che nessuno dubiti di
      ciò"
      Scott McNealy, CEO, Sun

      Quidquid id est, timeo Danaos et dona
      ferentes
      eh no, questa è pubblicità occulta a virgilio.it :)
      • Anonimo scrive:
        Improbabile correzione
        Pare che l'Eneide originale recitasse:timeo Danaos et dona "fetentes"ovvero:temo i Greci e i loro sporchi donima la questione è tuttora controversa.
        • Anonimo scrive:
          Re: Improbabile correzione
          - Scritto da: Anonimo
          Pare che l'Eneide originale recitasse:
          timeo Danaos et dona "fetentes"

          ovvero:
          temo i Greci e i loro sporchi doniletteralmente: temo i greci anche quando portanti doni
Chiudi i commenti