L'Open Hardware ha una gran memoria

67 terabytes a meno di 8 mila dollari. E' possibile grazie all'Open Source

Alla Backblaze hanno costante bisogno di memoria a costi contenuti, ma quando hanno visto che sul mercato vi erano solo soluzioni poco convenienti per le loro tasche hanno deciso di rimboccarsi le maniche e inventarsi qualcosa. E l’hanno condiviso gratuitamente.

Backblaze è una società che fornisce lo spazio (teoricamente illimitato) necessario ad effettuare online il backup del proprio computer. Per far questo ha quindi bisogno di immagazzinare centinaia di petabytes in modo sicuro e contenendo i costi.

Fuggendo quindi dalle soluzioni in commercio giudicate troppo care, ha iniziato a provare a costruirsi il sistema di memoria da sola. È così arrivato il Backblaze Storage Pods, 7.867 dollari per 67 terabytes.

In un post viene descritto come costruirlo e, abbracciando la filosofia dell’ open hardware , l’auspicio è che possano beneficiarne in molti, magari migliorando il progetto iniziale e diminuendo ulteriormente i costi.

Conosciuto in italiano soprattutto grazie al più famoso Arduino , l’hardware open source permette infatti di diffondere il proprio progetto e ricevere dalla comunità suggerimenti e miglioramenti.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • panda rossa scrive:
    Se non puoi chiudere internet...
    Se non puoi chiudere internet, chiudi i fornitori di servizi.Bisognerebbe suggerire questi fornitori di hosting di denunciare lo stato della California perche' mette a disposizione ai delinquenti, delle bellissime strade asfaltate che permettono loro di commettere crimini.
    • pabloski scrive:
      Re: Se non puoi chiudere internet...
      senza contare che la California permette a questi "galantuomini" di acquistare armi da guerra al supermercatoche dire, gli USA sono il solito Paese democratico di facciata
      • MegaJock scrive:
        Re: Se non puoi chiudere internet...
        - Scritto da: pabloski
        senza contare che la California permette a questi
        "galantuomini" di acquistare armi da guerra al
        supermercatoSiii, perché i criminali vanno a comprare gli strumenti di lavoro in armeria. Lo fanno in strada, dove costa meno, i numeri di serie sono limati e puoi avere un'arma che tira a raffica senza richiedere un permesso BATF di categoria 3.Tra l'altro, la California è uno degli stati con le leggi più restrittive in materia di armi: studia un po'.
Chiudi i commenti