Lotteria degli Scontrini: l'estrazione da 5 milioni di euro

Lotteria degli Scontrini: l'estrazione da 5 milioni di euro

Sabato 4 giugno è il giorno della grande estrazione che chiude definitivamente il 2021 della Lotteria degli Scontrini: in palio 5 milioni di euro.
Sabato 4 giugno è il giorno della grande estrazione che chiude definitivamente il 2021 della Lotteria degli Scontrini: in palio 5 milioni di euro.

Doveva essere nelle intenzioni iniziali una grande occasione per festeggiare qualcosa di storico e unico, invece passerà perlopiù inosservata, tenuta in considerazione soltanto da quanti vi si sono realmente impegnati lungo tutto il 2022: domani sera, sabato 4 giugno, sarà effettuata l’estrazione del Superpremio annuale della Lotteria degli Scontrini. In palio 5 milioni di euro.

Lotteria degli Scontrini

Il progetto della Lotteria degli Scontrini, lanciato ai tempi del Governo Conte, è arrivato fino all’era Draghi dribblando mille perplessità, sopravvivendo alla rimozione del Cashback di Stato ed infine entrando in un labirinto di nuove proposte che potrebbe snaturare (e rilanciare) l’iniziativa. I bilanci in merito sono contraddittori, nonché spesso politicizzati, e dunque scritti con l’inchiostro del “a priori” che rende poco utile tornare a discutere su quanto fatto in passato. Il merito unico e primo di questa estrazione è quello di chiudere una parentesi, ponendo fine a quella che è stata una avventura, a prescindere, interessante e che meriterebbe approfondimenti seri per comprenderne le derive vissute in questi mesi.

Lo strumento che voleva scacciare l’evasione fiscale dai mancati scontrini non ha certo saputo cogliere nel segno, avversato in questo anche da quanti lo scontrino continuano a non aver voglia di farlo, ma ad affossare il tutto è stato soprattutto un meccanismo scomodo che non rende realmente immediato e semplice il corso della gamification.

Lotteria degli scontrini

Per sapere quante possibilità si hanno di vincere è sufficiente andare sul portale della Lotteria degli Scontrini, accedere tramite SPID e verificare quanti scontrini (ed a quanti biglietti virtuali corrispondano) sono stati archiviati durante il 2021. L’estrazione identificherà il biglietto virtuale vincente ed il legittimo titolare potrà dimostrare di aver pagato il tutto con strumenti tracciabili. A quel punto saranno di diritto suoi 5 milioni di euro, ossia il superpremio finale del concorso.

Chi vince potrà divertirsi e immaginare come investire il proprio denaro; per tutti gli altri non resterà che il pellegrinaggio quotidiano tra le offerte, in cerca della buona occasione per tirarsi su il morale al di là di ciò che una lotteria (per virtuale o meno che sia) potrà destinare a pochi eletti.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 giu 2022
Link copiato negli appunti