I luoghi dove devi usare sempre una VPN

I luoghi dove devi usare sempre una VPN

Dove e quando usare sempre una VPN? Ecco alcune indicazioni per sfruttare questo servizio quando risulta più necessario.
Dove e quando usare sempre una VPN? Ecco alcune indicazioni per sfruttare questo servizio quando risulta più necessario.

Le VPN sono strumenti molto utili a livello di sicurezza, di protezione della privacy e per aggirare eventuali censure.

Detto ciò, anche le piattaforme più performanti hanno un seppur minimo peso a livello di prestazioni e banda disponibile. Da ciò, viene spontaneo farsi una domanda: dove e quando conviene realmente un servizio di questo tipo?

Se un attacco hacker o un’intromissione di qualunque tipo può avvenire senza preavviso, in realtà esistono alcuni specifici momenti e luoghi in cui è bene mantenere sempre attiva la VPN.

Per esempio, una rete Wi-Fi pubblica rappresenta il classico caso in cui alzare le proprie protezioni, onde evitare intromissioni indesiderate. In tali occasioni, protezioni come la crittografia possono davvero risultare essenziali per tutelare la sicurezza del dispositivo in uso.

Questo però, non è l’unico caso/luogo in cui una VPN può fare la differenza.

Dove e quando attivare la tua VPN?

Altri casi in cui una Virtual Private Network può risultare utile è in vacanza. In caso di restrizioni territoriali infatti, alcuni contenuti/piattaforme del contesto italiano potrebbero non essere accessibili da IP stranieri.

Non mancano poi le occasioni in cui, tramite computer o dispositivo mobile, si effettuano transazioni finanziarie di qualunque tipo. Vista la sensibilità delle informazioni inserite, sfruttare la già citata crittografia può essere molto utile e va a ridurre la possibilità di frodi o clonazione di carte.

Anche se non si intende utilizzare costantemente la VPN, avere un servizio di prima qualità resta una priorità assoluta. In questo contesto, ExpressVPN rappresenta uno dei provider più affidabili.

Stiamo parlando di una struttura costituita da 160 server in più di 90 paesi, in grado di offrire una rete alquanto sicura e dal minimo impatto sulla connessione. Grazie alla flessibilità proposta dal servizio, è possibile utilizzare apposite app per proteggere non solo dispositivi WindowsMac e Linux ma anche smartphone Android nonché iPhone.

A completare l’offerta infine, vi è un team di supporto specializzato, attivo 24 ore su 24, in grado di risolvere qualunque problema inerente la VPN.

E i costi? Grazie allo sconto del 49% è possibile ottenere ExpressVPN pagando solamente 6,67 dollari al mese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 16 giu 2022
Link copiato negli appunti