M8800 Bresson, il Samsung da mostra fotografica

Non è uno smartphone, ma un cameraphone. Non è un competitor di Nokia N96, iPhone o Xperia X1, perché non ha né GPS, né WiFi. Ma la fotocamera da 8 Megapixel promette scatti di qualità

Roma – La carica degli 8 Megapixel non si è ancora fermata. Samsung insiste con i cameraphone di alto livello e propone un nuovo modello, diverso dall’ Innov8 , con cui condivide la risoluzione, ma con un look simile al touch-phone Omnia . Si chiama M8800 Bresson .

il dispositivo Il nome richiama alla memoria il celebre fotografo Henri Cartier-Bresson e probabilmente l’azienda coreana, nel battezzarlo così, ha voluto comunicare la vocazione di questo apparecchio. Secondo qualcuno , però, il dispositivo si chiamerebbe Pixon. Forse Samsung lo battezzerà diversamente in funzione dei mercati in cui sarà lanciato.

Nonostante il dispositivo sia di alto livello, non ha né GPS né WiFi: si tratta di un terminale Quadband GSM / Triband HSDPA, dotato di un display TFT touchscreen da 3,2 pollici con risoluzione di 240×400 pixel con accelerometro (si orienta in orizzontale o in verticale in funzione di come lo utilizza l’utente) e interfaccia TouchWiz (come l’Omnia e il F480 ). La fotocamera, con risoluzione appunto di 8 Megapixel, ha funzionalità autofocus, flash, riconoscimento facciale e del sorriso, WDR (wide dynamic range) e ASR (advanced shake reduction). Ha anche funzionalità di camcorder per realizzare filmati WVGA (720×480 pixel) o VGA (640×480 pixel) a 30 fps. Naturalmente è presente un player multimediale, cui si aggiunge una radio FM con RDS. La memoria in dotazione è di 100 MB ed è espandibile con schede microSD.

Le sue dimensioni sono di 107,9×54,6×14,9 millimetri e il peso è pari a 110 grammi. Il prezzo si dovrebbe inserire nella fascia tra i 500 e i 600 euro. Ecco un video con lo spot pubblicitario del Samsung M8800 Bresson catturato in rete prima del lancio ufficiale.

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • upper scrive:
    Aridaje
    Tutte uguali 'ste tariffe: CARE.E poi se vuoi abbonarti alla 3 per l'ADSMdevi obbligatoriamente pagare con in RID estare con loro per almeno 2 ANNI... TIE' (ombrello)!!!
  • Andrea Bodei scrive:
    Concorrenza
    Con queste tariffe chi la prenderebbe mai?solo un cretino..
    • piripaggio scrive:
      Re: Concorrenza
      credo che la convenienza stia nel fatto che si può usare con i notebook. Perché a casa l'adsl non mi sembra costi di meno.Il problema è come si fa a sapere, con certezza, se si è sotto copertura 3.
      • Danilo scrive:
        Re: Concorrenza



        come si fa a sapere, con certezza, se si è sotto copertura 3.Se funziona come la tre.dati (mi pare si chiamasse cosi') e' possibile disattivare il roaming su rete gprs. Basta andare nelle opzioni.
Chiudi i commenti