Mac Book dice che è meglio il laptop Surface

Microsoft ha trovato un australiano di nome Mac Book per la campagna promozionale del Surface Laptop 2: la vendetta è un piatto da servire freddo.
Microsoft ha trovato un australiano di nome Mac Book per la campagna promozionale del Surface Laptop 2: la vendetta è un piatto da servire freddo.

Chi ricorda la campagna Get a Mac messa in campo da Apple ormai oltre un decennio fa per spingere gli utenti ad abbandonare un PC in favore di un computer della mela morsicata? La replica di Microsoft giunge ora con uno spot caratterizzato dallo stesso taglio ironico. Di tempo ne è passato, ma si sa, la vendetta è un piatto da servire freddo.

Mac Book preferisce Surface Laptop 2

In un filmato di 30 secondi il gruppo di Redmond concentra tutto ciò che ritiene faccia del proprio Surface Laptop 2 ([amazon_link asins=’B07MDFX23G’ template=’PriceLink’ store=’blaze-pi-21′ marketplace=’IT’ link_id=’17242473-8638-418f-98e8-72125a0fa07e’]) un dispositivo migliore rispetto all’alternativa MacBook Air di Cupertino: durata della batteria con una singola carica, prestazioni garantite dal comparto hardware e dallo schermo touchscreen… considerando che il modello Apple non dispone di un touchscreen. Il tutto affidato all’australiano Mackenzie Book (questo il suo nome reale), per gli amici Mac Book.

Questo è Mckenzie “Mac” Book da Sydney, Australia. Abbiamo chiesto a Mac Book di mettere a confronto Surface Laptop 2 e MacBook Air. Ecco cosa ha detto.

Nel video anche quel “Amazing” che tante volte abbiamo sentito pronunciare durante i keynote della mela morsicata, per chiudere con una stoccata che richiama alla mente la vecchia campagna del concorrente: “Get a Surface”. E nei commenti qualcuno si chiede se gli amici di Mackenzie lo chiamino Mac Book Bro.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti