Il nuovo MacBook Air con Apple M2 alla WWDC22

Il nuovo MacBook Air con Apple M2 alla WWDC22

Più potente, colorato e caratterizzato da un completo restyling: Apple ha presentato il nuovo MacBook Air con chip M2 all'evento WWDC22.
Più potente, colorato e caratterizzato da un completo restyling: Apple ha presentato il nuovo MacBook Air con chip M2 all'evento WWDC22.
Guarda 13 foto Guarda 13 foto

A Cupertino hanno progettato il nuovo MacBook Air per offrire un upgrade completo, sia dal punto di vista del design sia per quanto concerne la potenza di calcolo. Il portatile offre infatti una scocca oggetto di un importante restyling e nasconde il chip Apple M2 progettato internamente dalla mela morsicata, compiendo un passo in avanti in termini di prestazioni.

WWDC22: il nuovo MacBook Air con chip Apple M2

A livello di specifiche tecniche sono presenti un display Liquid Retina da 13,6 pollici con notch al centro del bordo superiore per ospitare una fotocamera 1080p, quattro altoparlanti e l’accelerazione ProRes. C’è il ritorno del supporto alla ricarica tramite tecnologia MagSafe e l’autonomia arriva a 18 ore di utilizzo continuato. Non mancano nemmeno due porte Thunderbolt e un jack audio da 3,5 mm.

M2 inaugura la seconda generazione dei chip targati Apple Silicon, spingendo sul fronte delle performance e su quello dell’ottimizzazione. La GPU al suo interno è 10-core (su M1 era 8-core). La GPU è 8-core. Completa la dotazione il Neural Engine. Può gestire fino a 24 GB di memoria e strizza l’occhio soprattutto a coloro impegnati nell’elaborazione dei contenuti più pesanti.

I chip Apple M1 e Apple M2 a confronto

Lo spessore si attesta a soli 11,3 mm e il peso supera di poco 1,2 Kg. A racchiudere il tutto uno chassis unibody in alluminio che riduce il volume complessivo del 20% rispetto al passato. Ecco le quattro colorazioni previste: Silver, Starlight, Space Gray e Midnight.

Le quattro colorazioni del nuovo MacBook Air

In autunno potrà essere aggiornato al sistema operativo macOS Ventura, successore di Monterey.

Infine, le informazioni in merito a prezzo e disponibilità: il nuovo MacBook Air con Apple M2 sarà disponibile a partire da 1.529 euro per la configurazione base (1.414 euro per le realtà Education). Le consegne inizieranno il mese prossimo.

Sempre dal keynote di apertura della WWDC22 è stato annunciato l’upgrade di MacBook Pro con RAM fino a 24 GB e 20 ore di autonomia. In questo caso la spesa partirà da 1.629 euro (1.514 euro per le realtà Education). Stesse tempistiche per le consegne.

Gli interessati possono già preordinare i nuovi MacBook Air (M2) su Amazon.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 6 giu 2022
Link copiato negli appunti