MacBook Pro: la produzione potrebbe essere trasferita

MacBook Pro: la produzione potrebbe essere trasferita

Quanta sta valutando di trasferire la produzione dei MacBook Pro da Shanghai a Chongqing per risolvere i problemi di approvvigionamento.
Quanta sta valutando di trasferire la produzione dei MacBook Pro da Shanghai a Chongqing per risolvere i problemi di approvvigionamento.

Riuscire a ordinare e acquistare i MacBook Pro 2021 da 14 pollici e da 16 pollici è diventata praticamente una chimera. A causa delle difficoltà legate alla produzione, coloro che scelgono di comprare i nuovi portatili dell’azienda di Cupertino tramite Apple Store si ritrovano inevitabilmente a dover attendere svariate settimane prima di poterci mettere sopra le mani. La situazione, però, potrebbe migliorare con il trasferimento della produzione in un altro stabilimento del medesimo produttore.

MacBook Pro: Quanta valuta il trasferimento di produzione a Chongqing

L’unico costruttore che si occupa dei modelli di MacBook Pro in questione è Quanta, società che realizza prodotti per Apple e per altri marchi di elettronica di consumo, che possiede svariati stabilimenti in più località della Cina.

La maggior parte della produzione dei MacBook Pro 2021 è concentrata nelle fabbriche Quanta di Shanghai, zona che nelle settimane precedenti è stata oggetto di limitazioni e blocchi completi delle attività imposte dal governo della Cina a causa dell’incalzare della pandemia da Covid-19.

Considerando le circostanze, Quanta starebbe quindi valutando di trasferire parte della produzione dei MacBook Pro 2021 negli stabilimenti di Chongqing, il che consentirebbe di risolvere gradualmente le problematiche, ma è bene tenere presente che si tratta di un’operazione che potrebbe pure richiedere più tempo del previsto, in quanto ciò necessita dell’assunzione di manodopera non facilmente reperibile in allarme Covid, senza contare che vanno preventivati problemi logistici.

Da notare che su Amazon la situazione approvvigionamenti è ben diversa. Ad esempio, c’è in pronta consegna il MacBook Pro da 16 pollici con SSD da 512 GB e e 16 GB di RAM al prezzo di 2.667,99€. Il problema dei ritardi delle spedizioni è infatti relativo solo all’Apple Store online e ai negozi fisici ufficiali.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 mag 2022
Link copiato negli appunti