MacOS X: nuovo update, senza DVD

Apple rilascia il quarto aggiornamento minore per Mac OS X, ma ancora tralascia il supporto per i DVD. Gli utenti sperano in Puma
Apple rilascia il quarto aggiornamento minore per Mac OS X, ma ancora tralascia il supporto per i DVD. Gli utenti sperano in Puma


Cupertino (USA) – Lo scorso fine settimana Apple ha rilasciato il quarto minor update di Mac OS X, il 10.0.4, che porta diverse migliorie, soprattutto nel supporto all’USB.

Nell’annuncio originario, Apple sosteneva come questo pacchetto risolva alcuni bug, aggiorni il software di sistema e migliori le prestazioni. Più in dettaglio, l’update tende a migliorare soprattutto la compatibilità verso una più grande varietà di device USB, fra cui stampanti, HUB, mouse, tastiere ed altri accessori di terze parti.

Con questo aggiornamento Apple ha anche fornito un elenco di masterizzatori esterni USB verso cui è garantito il pieno supporto, un fattore importante visto che, fino ad oggi, pareva che la possibilità di masterizzare CD con drive esterni fosse alquanto limitata.

La correzione dei bug interessa varie aree del sistema, fra cui quella legata alle reti (OpenSSH, sudo), alla sezione grafica e video e ad alcuni applicativi.

Altra miglioria degna di nota è l’ottimizzazione della gestione dei consumi che, in abbinamento con diversi sistemi PowerBook G3, consente un allungamento del tempo di vita della batteria.

Purtroppo il 10.0.4 ancora non porta il pieno supporto alla lettura e scrittura dei DVD, e nonostante in vista vi sia già un altro aggiornamento minore, il 10.0.5, pare che per questa funzionalità gli utenti Mac OS X dovranno attendere fino al primo major update, nome in codice Puma (10.1).

L’update corrente può essere scaricato tramite la funzione “Aggiornamento Software” presente in Mac OS X oppure attraverso il sito Web di supporto di Apple.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 06 2001
Link copiato negli appunti