Magic Keyboard, bene ma non benissimo

Magic Keyboard, bene ma non benissimo

Apple fa sapere agli utenti che, sebbene la prima Magic Keyboard funzioni bene sui nuovi iPad Pro, potrebbe non aderire perfettamente al display.
Apple fa sapere agli utenti che, sebbene la prima Magic Keyboard funzioni bene sui nuovi iPad Pro, potrebbe non aderire perfettamente al display.

Apple ha fatto sapere che la Magic Keyboard di prima generazione, in mano a quanti hanno voluto a suo tempo impreziosire l’esperienza con l’iPad Pro da 12,9 pollici, funziona anche con l’iPad Pro di nuova generazione, recentemente presentato a Cupertino. Se la funzionalità è salva, non lo è invece completamente la piena compatibilità e su questo Apple sembra voler mettere subito le mani avanti.

Non aderisce perfettamente

La connessione magnetica tra il corpo dell’iPad Pro e quello della Magic Keyboard funziona perfettamente, abilitando la piena retrocompatibilità ed il normale utilizzo della tastiera aggiuntiva che trasforma il tablet in un vero e proprio 2-in-1. I “problemi” iniziano invece quando si chiude la tastiera: “è possibile che la Magic Keyboard non si adatti precisamente quando chiusa, soprattutto se sono applicate delle protezioni allo schermo“. Non calza a pennello, insomma, probabilmente per qualche piccolo ostacolo in chiusura.

iPad Pro e Magic Keyboard

Alcune piccole difformità dimensionali, insomma, possono ostacolare l’aderenza tradizionale tra tastiera e display, facendo magari storcere il naso ai vecchi proprietari di Magic Keyboard che vorrebbero fare un salto sul nuovo iPad Pro con M1.

Nulla di grave, ma Apple precisa il problema in anticipo al fine di rendere la propria utenza informata del tema evolutivo della gamma e della retrocompatibilità degli accessori.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 04 2021
Link copiato negli appunti