Microsoft apre l'XML di Office 2003

Il big di Redmond concederà gratuitamente in licenza il formato dei file XML utilizzato in Office 2003 a chiunque ne farà richiesta. Microsoft non chiede royalty di sorta ma qualche critica arriva lo stesso
Il big di Redmond concederà gratuitamente in licenza il formato dei file XML utilizzato in Office 2003 a chiunque ne farà richiesta. Microsoft non chiede royalty di sorta ma qualche critica arriva lo stesso


Redmond (USA) – Ammiccando ai governi e, in modo particolare, alla Commissione Europea, Microsoft ha annunciato che renderà disponibili attraverso una licenza royalty-free gli XML Reference Schemas di Office 2003, ossia la definizione delle strutture XML alla base dei nuovi formati dei file.

Microsoft afferma che questa sua decisione aiuterà gli sviluppatori di terze parti a costruire applicazioni in grado di interoperare agevolmente con Office 2003 o, in altre parole, capaci di aprire e salvare i file nei nuovi formati XML utilizzati dalle edizioni 2003 di Word, Excel e InfoPath.

Gli osservatori sostengono che l’assenza di royalty dalla licenza di Microsoft favorisca l’implementazione dei formati di Office 2003 anche all’interno dei software gratuiti e open source , come ad esempio OpenOffice. Nonostante questo, non sono mancate le critiche di chi afferma che i formati basati su XML dovrebbero essere liberi e slegati dal controllo di una sola azienda.

“Gli schemi XML di Office 2003 – ha scritto uno sviluppatore su di un forum dedicato al software libero – sono essenzialmente delle API proprietarie attraverso cui Microsoft tenta di mantenere uno stretto controllo sui formati di Office”.

Il Governo danese , uno dei maggiori artefici dell’intesa che ha spinto Microsoft ad aprire i suoi formati, è il primo ad avvantaggiarsi della licenza gratuita per migliorare lo scambio di dati e informazioni fra gli enti pubblici.

Gli XML Reference Schemas di Word sono già disponibili qui , mentre quelli di Excel e InfoPath verranno rilasciati il 5 dicembre, data in cui Microsoft darà ufficialmente il via al relativo programma di licensing.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 11 2003
Link copiato negli appunti