Microsoft: caccia al bug nel codice rubato

Per impedire che un cracker possa sfruttare un bug eventualmente ancora non patchato, Microsoft riesamina il codice rubato di Windows alla ricerca di vulnerabilità mai scoperte


Redmond (USA) – Con l’obiettivo di proteggere i propri utenti dai rischi per la sicurezza derivanti dal recente furto del codice di Windows, Microsoft si è detta impegnata a setacciare i vecchi sorgenti trafugati alla ricerca di eventuali bug ancora annidati nel software.

Per far questo Microsoft si sta servendo delle più recenti tecniche di analisi del codice, le stesse utilizzate in seno all’iniziativa Trustworthy Computing per dare la caccia ai bug di Windows XP e Windows Server 2003. Il colosso di Redmond spera, in questo modo, di prevenire la possibilità che i cracker scoprano nel codice rubato vulnerabilità di sicurezza ancora non corrette.

“Il codice (rubato) è passato attraverso i processi di verifica della qualità impiegati all’epoca del suo rilascio, avvenuto diversi anni fa. Da allora, tali processi hanno beneficiato di un gran numero di miglioramenti, e il codice è stato continuamente riesaminato e aggiornato per accrescerne la sicurezza”. ha detto un portavoce di Microsoft. “In questo caso, per assicurarci che i nostri clienti non subiscano conseguenze, stiamo nuovamente sottoponendo il codice sorgente rubato ad un processo di revisione”.

Microsoft si è detta pronta, se necessario, a correggere le vulnerabilità di sicurezza che dovessero emergere da questa verifica, incluse quelle di Windows NT4 e IE 5. Il big di Redmond tuttavia raccomanda ai propri utenti di aggiornare i propri sistemi con versioni più recenti di Windows e IE e di seguire le raccomandazioni per la sicurezza fornite attraverso il sito Proteggi il tuo PC .

Nel frattempo Microsoft sta cercando, pur con scarso successo, di scoraggiare il download del proprio codice da Internet lasciando messaggi su alcuni network P2P e IRC e inviando e-mail di diffida a chi il codice lo ha già scaricato.

Il primo bug scoperto da un hacker nelle porzioni rubate di Windows, e relativo ad un buffer overrun contenuto in Internet Explorer, era stato patchato da Microsoft nel Service Pack 1 per Internet Explorer 6: la vulnerabilità, che può consentire, nei casi più gravi, l’esecuzione di codice da remoto, è tuttavia ancora presente nelle precedenti versioni del browser.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • adriano menegazzo scrive:
    menegazzo adriano
    prova
  • Anonimo scrive:
    Re: chi se ne frega
    VIVA LA COPIA DEI DVD
  • Anonimo scrive:
    Re: chi se ne frega
    Concordo usate qualsiasi software per copiare i dvd e viva la copia dei dvd
  • Anonimo scrive:
    Re: Adesso anche le biblioteche...
  • Anonimo scrive:
    chi se ne frega
    Ma scaricate DVD shrink; è gratis e non lo ferma nessuno.
  • Anonimo scrive:
    Adesso anche le biblioteche...
    Non so se avete letto che ora anche le biblioteche dovranno pagare la SIAE...In effetti non si spiegava come mai la SIAE risquotesse tangenti su audio e videonoleggio e non sul più antico dei mezzi di comunicazione di massa, il libro.Probabilmente il mercato dei libri non è abbastanza lucroso da avviare guerre di religione, ma adesso la strategia deve cambiare...Bisogna inculcare nelle menti dei consumatori che i diritti d'autore sono il bene supremo... Per accedere a tale bene esiste un solo modo, pagare!Se fin ora ci sono state eccezioni queste devono scomparire.Presto tutto lo scibile umano potrà essere digitalizzato, ma questo non deve significare libera circolazione dell'informazione, tuttaltro. Bisogna combattere chi si appropria abbusivamente di sequenze di bit, anzi, nessuno tranne la SIAE può arrogare diritti su dette sequenze, queste non possono essere vendute.Quando compro qualcosa la possiedo, ma non è così coi bit della SIAE. Anche se sono miei non posso copiarli, non posso studiare gli algoritmi di protezione, ne tantomeno publicare o utilizzare i risultati di tali studi...E adesso qualcuno venga a raccontarmi che il popolo del P2P lotta solo per poter scoccare qualche mp3!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: ...anche il digitale terrestre!
    - Scritto da: Anonimo

    Mi sa che la linea politica è quella;
    trasformare qualsiasi cosa si vede e si
    ascolta in qualcosa da pagare!!!
    E farle pagare per ogni volta che lo fai.
    Mi sa che anche il digitale terrestre
    servirà a questo;
    criptare tutto... ...trasformare pure la
    pubblicità in una forma d'arte e
    fartela pagare per ogni volta che la vedi.
    Io stacco tutto!!!!Una soluzione forse ci sarebbe, anche se un po' retrograda.Acquistare l'acquistabile ora e poi stop. Niente più acquisti. Si riascoltano i classici, si gioca coi classici (giochi), tutto classico. Questo finchè sti mangia soldi crepano di fame. Poi forse la nuova generazione sarà più mansueta.
  • Anonimo scrive:
    Re: beh giusto
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Stai facendo un processo alle
    intenzioni o

    sbaglio ?

    no, ma questa storia del dvd di backup e'
    vecchia quanto il cucco e non regge. dite
    piuttosto che volete copiare i dvd che gli
    amici vi prestano o quelli che noleggiate,
    almeno fate bella figura a dire la verita'!Beh, io i backup li faccio specialmente da quando per errore ho chiuso il lettore cd-rom col cd messo male. Risultato, bel solco bianco dall'esterno verso l'interno. Essì, i cd sono proprio fragili.Hanno un bel coraggio a fare i casini che fanno.
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft... che pena
    - Scritto da: Gr3pHd
    Ci voleva proprio che gli fregassero un po'
    di codice per cercare i bug? Proprio un
    affare comprare windows... e vabbè
    c'è e bisogna tenerselo... per il
    tempo libero xò Linux che
    passione...:DSiete quattro gatti in tutto il pianeta, senza giochi e senza software decente per il lavoro professionale, fai tu.
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft... che pena
    - Scritto da: Gr3pHd
    Ci voleva proprio che gli fregassero un po'
    di codice per cercare i bug? Proprio un
    affare comprare windows... e vabbè
    c'è e bisogna tenerselo... per il
    tempo libero xò Linux che
    passione...:DStrano, i troll si firmano pure adesso...
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft... che pena
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Certo che devi averne proprio tanto di
    tempo

    libero per far funzionare come si deve

    linux....

    ahahahah!

    Il problema di Linux è che devi avere
    tanto tempo libero una volta per farlo
    funzionare.

    Il problema di Windows è che devi
    avere tanto tempo libero tutte le volte che
    si sputtana.Se non sai usare windows te ne serve parecchio di tempo libero ovviamente. Se invece sei una persona capace non hai bisogno di dire queste trollate.
  • Rey_ scrive:
    Re: Misteri della legge!
    - Scritto da: saiuz
    Bene mi
    domando ancora una volta: "E' illegale
    cotruire e vendere masterizzatori che
    permettono la copia di film o altro?". Chi
    sa rispondere alla domanda? Bella domanda... Per ora e' ancora legale, ma chissa' per quanto ancora? Ormai il clima sta virando verso la paranoia. Prima sviluppano la tecnologia, la spingono, creano il bisogno, da bravi markettari. Poi, ci ripensano, e vogliono limitare la stessa tecnologia a colpi di legge.A me pare folle, la "tecnologia", che sia il masterizzatore RAW MODE, o un P2P o il "comesifaunmp3", una volta che l'hai rilasciata, non la puoi richiamare indietro. Almeno, con quale plausibile ed accettabile motivazione?Mah...
  • Anonimo scrive:
    Re: In europa e' gia' successo!!!
    - Scritto da: Anonimo
    non in svizzera o in un altro paese
    civilizzato.Il vero vantaggio di cui gode la svizzera e' che (come disse qualcuno molto piu' famoso del sottoscritto) "nessuno e' cosi' imbecille da fare la guerra ai propri soldi, qualunque sia la sua nazione!".Da qui a dire che la svizzera rientra nel novero dei paesi "civili" ce ne corre! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: presto ci sara' il...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ritorno dei cervelli in europa con
    leggi del

    genere

    Io non ci spero troppo. Il mio non mi mai ha
    mandato neanche una cartolina :(.Ottima battuta! peccato che anche i nostri politici siano nella stessa condizione!!! neanche una cartolina! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: In europa e' gia' successo!!!
    non in svizzera o in un altro paese civilizzato.
  • saiuz scrive:
    Misteri della legge!
    Mahhhh! Ancora una volta gli USA si dimostrano un paese "illiberale"...insomma la democrazia va "data" solamente a chi "ha i soldi" (vedi le grandi case di distribuzione ed altro!).La preoccupazione maggiore, per quanto mi riguarda, è che noi paesi liberali (o liberististi?) non prendiamo ad esempio questa sentenza che ha del "ridicolo". Mi viene sempre da pensare che se un programma che permetta la copia ( e parlo di copia per uso personale perchè tutti noi "civilizzati" siamo contrari a copie illegali!) venga messo al bando solamente perchè all'interno ha un ripping...(?) l'ho scritto bene? Che poi non sarebbe altro che un qualche accidenti che permette di bypassare (bella parola) la protezione che si trova sul DVD. Bene mi domando ancora una volta: "E' illegale cotruire e vendere masterizzatori che permettono la copia di film o altro?". Chi sa rispondere alla domanda? Adda venì baffone!saiuz
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 3° palazzo che viene giù?
    visto che ci sono perche nn vietare anche qualsiasi cosa legga o scriva su cd-r cd-rw dvd-r dvd-rw.mi sembra che più si va avanti e più si sfocia nel ridicolo!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Con i soldi risparmiati ...
    - Scritto da: Anonimo

    ... ci possiamo comperare una nuova pistola.
    Viva gli iu-es-sei !!sì ma qua da noi non si può usare, purtroppo aggiungerei :@anzi se mi trovo qualcuno in casa manco posso toccarlo :@
  • Anonimo scrive:
    Re: Pazienza...

    NON COMPRO LO STESSO UNA MAZZA !!!!!non per carità non nominare mazza :D
  • Anonimo scrive:
    Re:IL Digitale terreste
    sui canali tematici on demand credo di sì.. sul resto dubito assai... chi si abbonerebbe a mediaset o a rai, discorso canone a parte? se levassero sto cazzo di canone invece ci si potrebbe anche pensare ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Con i soldi risparmiati ...
    - Scritto da: Anonimo

    Lì pistole e munizioni si vendono al
    supermercato e puoi freddare il tuo vicino
    se solo varca la tua soglia di casa senza
    che ti dicano nulla (vedere il film Bowling
    for Columbine).

    Ma se copi un DVD ad uso personale o
    perché devi vederlo su Linux allora
    sì che sei un terribile criminale che
    merita di finire sulla sedia elettrica...beh, le pistole creano posti di lavoro....fabbricanti, ospedali, assicurazioni, imprese funebri, polizia pubblica e privata...ecc..senza contare che la garanzia della sicurezza e' stata sempre una delle scuse principali per far accettare ai cittadini una riduzione dei loro diritti.mentre copiare dvd toglie lavoro/soldi....a parte qualche masterizzatore e i dvd vergini.quando copiare dvd creera' lavoro e denaro allora nessuno dira' niente.E' il capitalismo "distorto"....per non dire altro ! almeno evito la Xgpl
  • Anonimo scrive:
    Re: Con i soldi risparmiati ...
    Si sono votati il giorgino dabbloiu e che vuoi che gli faccia questo?? Si metta a combattere contro l'inquinamento o faccia arrestare i veri terroristi che soggiornano in tutta tranquillità negli usa o faccia gli interessi di chi l'ha fatto salire sul trono???
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti concordi..e allora?

    Però al 99% della popolazione non
    importa nulla di queste cose, vuoi
    perchè non sono informatizzati vuoi
    perchè credono che non li tocchi.Già, è triste ma è proprio così. Non ci sei ancora abituato??In Italia funziona così, ci sono alcune prorità fondamentali:1) Che la propria squadra vinca alla domenica.2) Che non si faccia coda quando si va al mare nel weekend.3) Che non piova mai o non nevichi mai, tranne in montagna dove deve nevicare sempre.4) Che al grande fratello non facciano uscire Ascanio.tutto il resto per gli italiani è fuffa.....
  • Anonimo scrive:
    Re: grano
    A me stanno venendo i cerchi alla testa...
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft... che pena
    - Scritto da: Anonimo
    Certo che devi averne proprio tanto di tempo
    libero per far funzionare come si deve
    linux....
    ahahahah!Infatti ora sto lavorando, da linux, e il mio tempo libero lo passo a fare cose serie o a tro***re piuttosto che reinstallare il driver o il programmino pirata che si impianta in winzozz.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 3° palazzo che viene giù?
  • Anonimo scrive:
    Re: Sperequazione
    - Scritto da: Anonimo
    Aspetta che la major si accorgano che
    uccidere qualcuno vuol dire eliminare un
    potenziale acquirente, e allora si che sono
    cazzi per gli assassini!!! :D

    --
    ilGimmyROFTL!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: presto ci sara' il...
    LLLLOOOOOLLLLLLLL!!!!!!!!!sei un mito :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Re: La soluzione c'è...
    - Scritto da: Anonimo
    ...e si chiama Open Source.
    Avevo già scritto ai tempi della
    prima causa alla 321 suggerendo di
    rilasciare il codice del software dal loro
    sito.
    Così (come per il DeCSS)
    diventerà software educativo e non
    per pirati.Ehehe,eh già che secondo te regalano alla "comunità" e ai concorrenti il loro software...Ovviamente loro ci vivono vendendo il loro software, quindi è ovvio che non possono regalartelo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Pazienza...

    purchè non ci facciano una legge che
    ci tasserà alla fonte a forfait.te ne potrei citare un centinaio gia' esistenti...---"I video giochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale scure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva!" (Kristian Wilson, Nintendo Inc., 1989)---
  • Anonimo scrive:
    Re: Il 3° palazzo che viene giù?
    Loro combattono i pirati e i bucanieri micca i terroristi.....Poi gli appiccicano un bollino in fronte e via !!!!!!Tanto che gli frega se salta giù un altro palazzo l' importante è che non sia la sede della riaa no???
  • Anonimo scrive:
    Il 3° palazzo che viene giù?
    Dopo le Twin Towers, hanno intenzione di distrarre i soldi dei contribuenti per dare la caccia ai ragazzini, o spettano che gli tirino giù il terzo palazzo per tornare a perseguire i terroristi?
  • Anonimo scrive:
    Re:IL Digitale terreste
    Sappiamo tutti che è una legge per salvare le reti del berlusca fin qui ok....Io ne ho visto uno.... dovrebbe funzionare più o meno così :col digitale terrestre la comunicazione è bidirezionale...infatti sul retro del dispositivo c' è una presa per il doppino telefonico.....quindi ogni volta che interagisci con la tivu fai una telefonata ..... e via soldi a spalettate nel water !!!!
  • Anonimo scrive:
    il Bollino
  • Anonimo scrive:
    dice il saggio...
    tratto da biblioteca.colognomonzese.mi.it
    Wu Ming

    Quando il copyright fu introdotto, tre secoli fa, non esisteva
    alcuna possibilità di "copia privata" o di "riproduzione non a
    fini di lucro", perché solo un editore concorrente aveva
    accesso ai macchinari tipografici. Tutti gli altri potevano solo
    mettersi l'anima in pace e, se non potevano comprarseli,
    semplicemente rinunciare ai libri. Il copyright non era
    percepito come anti-sociale, era l'arma di un imprenditore
    contro un altro, non di un imprenditore contro il pubblico.
    Oggi la situazione è drasticamente cambiata, il pubblico non
    è più obbligato a mettersi l'anima in pace, ha accesso ai vmacchinari (computer, fotocopiatrici etc.) e il copyright è
    un'arma che spara nel mucchio.

    Fonte: Wu Ming 1, Il copyleft spiegato ai bambini, "Mucchio
    selvaggio", 25-31 marzo 2003
    Mi sembra chiaro, lucido e soprattutto talmente semplice da essere geniale e inequivocabilmente Vero.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti concordi..e allora?
    Accendi la RADIO e spegni TV e lettore DVD !
  • Anonimo scrive:
    ...anche il digitale terrestre!
    Mi sa che la linea politica è quella; trasformare qualsiasi cosa si vede e si ascolta in qualcosa da pagare!!!E farle pagare per ogni volta che lo fai.Mi sa che anche il digitale terrestre servirà a questo;criptare tutto... ...trasformare pure la pubblicità in una forma d'arte e fartela pagare per ogni volta che la vedi.Io stacco tutto!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: L-OT: altri figli abnormi del copyright
    - Scritto da: HellBoy

    - Scritto da: Anonimo

    Ommadonnasanta!



    Ma e' una cosa rivoltante!

    Voi vedere come si risolvera'? Che le
    varie

    SIAE, RIAA etc pretenderanno un
    pagamento

    "forfettario" per biblioteche pubbliche
    che

    eseguono il prestito di materiale
    protetto
    [snip]

    ma a 'sto punto perchè non far pagare
    in maniera forfettaria anche le multe per
    eccesso di velocità?
    compri un coupè? bene, allora la tua
    probabilità di superare i limiti di
    velocità è del 120% pertanto
    oltre al bollo, annualmente pagherai una
    cifra forfettaria proporzionale per le
    infrazioni che commetterai.
    se compri una panda pagherai di meno, ma cmq
    pagherai la tua bella quota....
    secondo me col panda la bruci una cuope' ;D
  • Anonimo scrive:
    Re: presto ci sara' il...
    - Scritto da: Anonimo
    ritorno dei cervelli in europa con leggi del
    genereIo non ci spero troppo. Il mio non mi mai ha mandato neanche una cartolina :(.
  • Anonimo scrive:
    Re: ok e i diritti dei consumatori?
    - Scritto da: HellBoy
    Ok, mi sta bene: le major scendono in campo
    per tutelare i propri diritti - è un
    loro diritto.

    Ed ai diritti dei consumatori chi ci pensa?HAHAHAHAHAAAAAA..... perchè secondo te un consumatore ha dei diritti???? forse un cittadino (e anche su questo ho pesantissimi dubbi) ma un consumatore di sicuro NO, per quanto possano dire il contrario le varie organizzazioni, che comunque non sono MAI andate contro lobby potenti come quella dei discografici o SIAE....Quindi credo che dovresti accorciare i tuoi soggiorni su Marte, onde non perdere troppo il contatto con la realtà di tutti i giorni :D :D
    Se non posso duplicare un dvd o un cd -
    pèrchè al di là di giri
    di parole è proprio questo lo scopo
    di certe persone - ho come minimo il diritto
    di poterne acquistare una seconda copia ad
    un prezzo irrisori in caso di danneggiamento
    dell'originale.

    Visto che il grosso della spesa per un dvd o
    per un cd è rappresentata dai diriti
    d'autore, l'acquisto di una copia
    sostitutiva previo restituzione deie anche qui sai che risate si fanno le major??no no non ci siamo... devi PAGARE, PAGARE SOLO PAGARE!!
  • Stephan scrive:
    Re: Microsoft... che pena
    modificato-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 maggio 2006 19.10-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: L-OT: altri figli abnormi del copyright
    uhm......credo proprio che comincerò a scrivere tante belle caz..... tipo poesie etc.... li distribuisco a tutte le biblioteche.....con un costo di 1000 euro .....e ne ricavo diritti vita natural durante e per 70 anni ne godranno i miei eredi....E VAIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ma si puo essere accussi scemi??????
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft... che pena
    - Scritto da: Anonimo
    Certo che devi averne proprio tanto di tempo
    libero per far funzionare come si deve
    linux....
    ahahahah!Il problema di Linux è che devi avere tanto tempo libero una volta per farlo funzionare. Il problema di Windows è che devi avere tanto tempo libero tutte le volte che si sputtana.
  • Anonimo scrive:
    Re: grano
    a me si è incediata la cucina e mi hanno detto che è successo perchè nello stesso istante c'era Berlusconi in televisione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft... che pena
    Certo che devi averne proprio tanto di tempo libero per far funzionare come si deve linux....ahahahah!
  • Anonimo scrive:
    Re: In europa e' gia' successo!!!
    Stai attento a non dare notizie false su questo delicato argomento. Ora è illegale anche il solo possederlo l'MP3 con copyright senza avere l'originale.Alex
  • Gr3pHd scrive:
    Microsoft... che pena
    Ci voleva proprio che gli fregassero un po' di codice per cercare i bug? Proprio un affare comprare windows... e vabbè c'è e bisogna tenerselo... per il tempo libero xò Linux che passione...:D
  • Anonimo scrive:
    Re: presto ci sara' il...
  • HellBoy scrive:
    Re: L-OT: altri figli abnormi del copyright
    - Scritto da: Anonimo
    Ommadonnasanta!

    Ma e' una cosa rivoltante!
    Voi vedere come si risolvera'? Che le varie
    SIAE, RIAA etc pretenderanno un pagamento
    "forfettario" per biblioteche pubbliche che
    eseguono il prestito di materiale protetto [snip]ma a 'sto punto perchè non far pagare in maniera forfettaria anche le multe per eccesso di velocità? compri un coupè? bene, allora la tua probabilità di superare i limiti di velocità è del 120% pertanto oltre al bollo, annualmente pagherai una cifra forfettaria proporzionale per le infrazioni che commetterai.se compri una panda pagherai di meno, ma cmq pagherai la tua bella quota....
  • gerry scrive:
    Re: Vi racconto che cosa mi è successo
    - Scritto da: Anonimo
    Supporto di pessima qualità...E' successo anche a me. Fortunatamente la ditta produttrice ha riconosciuto il difetto e sostituito il supporto.
  • Anonimo scrive:
    Re: grano
    io una volta sono morto ma poi mio cuggino mi ha salvato
  • Anonimo scrive:
    Re: In europa e' gia' successo!!!
    veramente la elby e' svizzera... e qui per ora non ci sono leggi come quelle americane... e le leggi europee qui ci fanno una pippa! :Pah, e visto che oggi ho voglia di farmi dare del troll, in svizzera scaricare un mp3 a uso privato (anche se non si possiete l'originale) e' perfettamente legale (come anche in italia, ma pochi lo sanno). E' illegale distribuirlo.--Pascal
  • Anonimo scrive:
    Re: L-OT: altri figli abnormi del copyright
    Ommadonnasanta!Ma e' una cosa rivoltante!Voi vedere come si risolvera'? Che le varie SIAE, RIAA etc pretenderanno un pagamento "forfettario" per biblioteche pubbliche che eseguono il prestito di materiale protetto e poi a noi poveri idioti tocchera' pagare questa somma tramite abbonamento alla biblioteca, o peggio ancora ce la butteranno sulle tasse comunali. Cosi saremo felici di poter ingrassare ulteriormente quei porci schifosi su un qualcosa che va avanti da sempre e su cui gli stessi autori non hanno mai avuto nulla in contrario. Curioso no?
  • Psyco scrive:
    Re: Il modello di business
    parole sagge!
  • Anonimo scrive:
    il modello di business
    Internet, la comunicazione e le tecnologie digitali stanno cambiando moltissimi scenari. A quale modello di business dovrebbe ispirarsi un'azienda per vivere in questo nuovo mercato? Un "new model" possibile è questo....Utilizzare il passato per capire il presente e progettare il futuroEd invece cosa succede? E' molto piu' facile continuare ad utilizzare il "vecchio" modello:Sprecare il presente per temere il futuro rimpiangendo il passatoCiao! michele.
  • Anonimo scrive:
    grano
    A me invece si sono formati i cerchi nell'erba del mio giardino.
  • Anonimo scrive:
    Re: L-OT: altri figli abnormi del copyright
    ma qua siamo al delirio.... a sto punto fanculo ai diritti d'autore, mi rifiuto di riconoscerli... basta eccheccazzo anche le biblioteche devono fare sparire... :@
  • Anonimo scrive:
    Re: Vi racconto che cosa mi è successo
    Supporto di pessima qualità...
  • Anonimo scrive:
    Re: beh giusto

    tu quanti "dvd di backup" hai?se proprio ti interessa non ho nemmeno il dvd recorder...
  • Cavallo GolOso scrive:
    Re: L-OT: altri figli abnormi del copyright
    - Scritto da: Anonimo
    A proposito di conseguenze abnormi delle
    nuove legislazioni sul copyright, nel
    frattempo qua in Europa rischia di sparire
    il concetto di prestito gratuito in
    biblioteca.... andate a vedere qua...
    www.wup.it/article.php/sid/5468. questo comincia a diventare davvero un fatto MOLTO grave ==================================Modificato dall'autore il 23/02/2004 11.02.34
  • Anonimo scrive:
    Vi racconto che cosa mi è successo
    Alcuni mesi fa ho comprato in edicola il DVD La notte di San Lorenzo, venduta in abbinamento all'Espresso. L'ho guardato e tutto funzionava perfettamente.Alcuni giorni fa mi è venuta voglia di rivederlo e con sorpresa il lettore da tavolo mi sputa fuori il disco; provo con il lettore del PC e mi risponde che il disco è illeggibile. Stessa discorso con il masterizzatore. Allora mi metto ad osservare attentamente il supporto e noto che guardandolo in controluce si nota una serie di strani cerchi di circa 5 mm di diametro, inoltre la superficie del disco è appiccicosa. Provo a pulirla: i cerchi scompaiono ma il disco continua ad essere illeggibile.Non so cosa sia successo ma so che per continuare a vedere La notte di San Lorenzo ho dovuto fare una copia del disco di un mio amico.
  • Gallone scrive:
    Re: beh giusto
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Stai facendo un processo alle
    intenzioni o

    sbaglio ?

    noRisposta sbagliata!!!La risposta esatta era: SIRiprova sarai più fortunato :)
  • Anonimo scrive:
    Re: e i programmi per copia i cdrom ?
    - Scritto da: Anonimo
    e i programmi per copia i cdrom ?
    Nero ,CloneCD ecc ecc diventera prima o poi
    fuori legge ?:$clonecd già non c'è più bello
  • Anonimo scrive:
    Re: a questo punto..
    - Scritto da: theDRaKKaR
    ..da persona pacata e gentile che sono posso
    dire..

    ma che mi succhino l'ucc...

    ehm, dicevo.. posso dire che il mio diritto
    di copia privata, reso possibile da
    DVDXCOPY, è sacrosanto e sfido
    chiunque a portarmi in tribunale per questo!e quando ti trovi in tribunale a 90 senza soldi per proseguire la causa sai quanto suchi?
  • Anonimo scrive:
    Re: leggevo un post qui sotto..

    No, no, non ci sto, ho una vaga idea di
    autodenunciarmi per diventare un caso
    umano...tanto resta un'idea.
  • Anonimo scrive:
    Re: presto ci sara' il...
    - Scritto da: Anonimo
    ritorno dei cervelli in europa con leggi del
    generema che dici?siamo americanofili fino al BDC
  • Anonimo scrive:
    Re: In europa e' gia' successo!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Il mitico clonecd, prodotto da una societa'
    tedesca, e' stato costretto ad abbandonare
    l'europa.
    www.elby.ch/it/products/clone_cd/index.html
    E' stato venduto ad una societa' con sede ad
    Antigua: www.slysoft.com/en/
    Per quanto riguarda il fratello clone dvd,
    se non erro, viene venduto senza le
    funzionalita' che permettono di aggirare le
    protezioni anticopia.oh yez :)ma basta usare dvdshrink, tanto se non hai i supporti per fare la copia 1:1 ... che te frega de clonà?
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco...
    - Scritto da: Anonimo
    quando compro un qualsiasi supporto cd-rom
    DVD ecc...
    è vero che io non ho comprato il
    diritto d'autore ma è anche vero che
    ho pagato per usufruire dell'opera che
    c'è dentro.
    Il mio diritto non dovrebbe cadere se il
    supporto si rompe visto che ho pagato per un
    mio consumo dell'opera e non del
    supporto....come dicono loro.bla bla blache poi fà?BLA BLA BLA
  • Anonimo scrive:
    Re: beh giusto
    - Scritto da: Anonimo
    ambè? è uin diritto che viene
    calpestato o no? o conta solo il diritto
    d'autore? ciao ekle :@tu quanti "dvd di backup" hai?
  • Anonimo scrive:
    Re: presto ci sara' il...
    - Scritto da: Anonimo
    quando mai questa sinistra votera
    voterà qualcosa;
    ma forse tu non hai mai visto la televisione
    per guardare il computer ?!?Qualcuno è in grado di tradurre in italiano questo commento???
  • Anonimo scrive:
    hanno mai tolto CARNIVORE?
    vi ricordate di Carnivore?voi avete mai sentito che l'abbiano fatto disinstallare?e Magic Lantern? e tutte quelle belle cosucce?
  • Anonimo scrive:
    Re: beh giusto
    - Scritto da: Anonimo
    Stai facendo un processo alle intenzioni o
    sbaglio ?no, ma questa storia del dvd di backup e' vecchia quanto il cucco e non regge. dite piuttosto che volete copiare i dvd che gli amici vi prestano o quelli che noleggiate, almeno fate bella figura a dire la verita'!
  • Anonimo scrive:
    Re: presto ci sara' il...
    quando mai questa sinistra votera voterà qualcosa; ma forse tu non hai mai visto la televisione per guardare il computer ?!?
  • Anonimo scrive:
    X-Files
    Terribile era lo scenario che si presentava agli agenti Mulder e Scully. Facendo irruzione in casa di Mr Smith lo beccarono in ancora in pigiama, con la sua tazza di orrendo american coffee, che si accingeva a fare una copia di sicurezza dell'ultimo film acqustato.Scully gli puntò la pistola dritta in faccia, urlandogli "Non ti muovere mostro! FBI!"Mulder prontamente a queste parole estrasse di tasca il DVD che ormai usava come tesserino da tempo.L'uomo si voltò un po' troppo bruscamente, non capiva bene che succedeva. Scully scaricò su di lui il caricatore. Mulder si precipitò sul pc e afferrando una robusta sedia per il poggiaschiena lo ridusse a un ammasso di chip fumanti.Mulder con voce grave:"Un altro X-file risolto, ma là fuori la cospirazione è appena cominciata".That's all folks!
  • Anonimo scrive:
    Dei geni
    Non bastava abbassare i prezzi dei DVD? Abbassando i prezzi rinasce il gusto di comperare l'originale!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Fuorilegge il software copia-dvd....
    - Scritto da: Anonimo
    Questo è un semplice episodio di cosa
    sta accadendo in America e cosa
    accadrà in Europa:sarà solo il
    primo passo!
    Non oso pensare che stia succendo in altri
    campi! :|
    Questa si che è democrazia:Di merda!
    :@si e' una m***a: basta un giudice corrotto per andare contro gli interessi del popolo.al muro!
  • Anonimo scrive:
    Re: anche la popolazione odierà FBI
    Nell'ultimo (sia nel senso stretto, sia nel senso che non ne leggero mai piu) libro di tom clancy, i protsgonisti (due killer) arrivano in Italia...e il buon tom dice..." in Italia i marines sono amati come del resto dappertutto..."Isso è pazzo IMHO...
  • Anonimo scrive:
    Embè?
    Ma che storie assurde che si inventano 'sti americani...Vediamo, se uno non può più acquistare una copia legale del DVDXCOPY per piratare i DVD, allora si procurerà una copia pirata dello stesso. Tanto, pirateria per pirateria...E la fiaba del "fair use"? quella raccontatela ai bambini, noi siamo già cresciuti.A proposito, leggo con stupore che l'FBI impiega una parte rilevante delle proprie risorse alla caccia dei pirati. Ma dopo l'11 Settembre non avevano cose un po' più importanti di cui occuparsi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Sarebbe ora di smetterla con il grat
    Credo che l'industria del entertainment avrebbe bisogno di un po di trattamento...Bakunin...:D(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: presto ci sara' il...
    e fini ballerà il can can nudo in parlamento...ma va là! :D
  • Psyco scrive:
    Re: Sarebbe ora di smetterla con il grat
    La riappropriazione colletiva dei mezzi di produzione(leggi software open source) può essere un obiettivo perseguibile ed auspicabile, a mio avviso.
  • lunix scrive:
    Trilussa docet...
    come disse il grande (IMHO :)) poeta romano Trilussa, un giorno un uomo chiese ad un politico che stava preparando una nuova tassa sul pane:"Ed il popolo?"Er popolo? Er popolo se gratta...":'(
  • Anonimo scrive:
    Io non capisco...
    quando compro un qualsiasi supporto cd-rom DVD ecc...è vero che io non ho comprato il diritto d'autore ma è anche vero che ho pagato per usufruire dell'opera che c'è dentro.Il mio diritto non dovrebbe cadere se il supporto si rompe visto che ho pagato per un mio consumo dell'opera e non del supporto....come dicono loro.
  • Anonimo scrive:
    In europa e' gia' successo!!!
    Il mitico clonecd, prodotto da una societa' tedesca, e' stato costretto ad abbandonare l'europa. http://www.elby.ch/it/products/clone_cd/index.htmlE' stato venduto ad una societa' con sede ad Antigua: http://www.slysoft.com/en/Per quanto riguarda il fratello clone dvd, se non erro, viene venduto senza le funzionalita' che permettono di aggirare le protezioni anticopia.
  • Gallone scrive:
    Ridicoli...
    Pensano davvero di fermare l'informazione libera con queste leggiuncole... non hanno ancora capito che internet non è come il mondo reale, l'informazione non può essere controllata, un classico esempio di risposta alle continue repressioni per controllare l'informazione è stata l'esplosione dei sistemi p2p.Bloccano il dvdxcopy, bene girerà lo stesso sul p2p, usciranno copiatori open source, usciranno nuovi formati e la gente migrerà su questi.Chissà se vivrò abbastanza per vedere le major/multinazionali e chi piu ne ha piu ne metta rendersi conto che questa non è la linea da seguire per concludere qualcosa di buono che vada bene sia a loro che a noi...
  • Anonimo scrive:
    Re: L'FBI sui dvd e i terroristi a spasso...
    e' il paradosso di oggi...ormai non cè proporzione... L'assassiono esce dopo 9 mesi, se copi ti becchi 4 anni solo perché cè qualcuno che ci specula su (la storia delle mancate entrate è tutta una buffonata e lo sanno pure loro... se non c'era la pirateria sai Microzoz e il suo bel windows dove sarebbero?).
  • Anonimo scrive:
    Re: ok e i diritti dei consumatori?

    la duplicazione selvaggia è un errore non solo perché
    viola le norme federali sul diritto d'autore ma anche perché
    le pene previste nei casi più gravi arrivano fino a 5 anni di
    carcere e 250mila dollari di sanzione amministrativa. argomentazioni ineccepibili non c'e' che dire.
  • Anonimo scrive:
    Re: Con i soldi risparmiati ...
    - Scritto da: Anonimo

    ... ci possiamo comperare una nuova pistola.
    Viva gli iu-es-sei !!Lì pistole e munizioni si vendono al supermercato e puoi freddare il tuo vicino se solo varca la tua soglia di casa senza che ti dicano nulla (vedere il film Bowling for Columbine).Ma se copi un DVD ad uso personale o perché devi vederlo su Linux allora sì che sei un terribile criminale che merita di finire sulla sedia elettrica...
  • Anonimo scrive:
    Re: e i programmi per copia i cdrom ?
    - Scritto da: Anonimo
    e i programmi per copia i cdrom ?
    Nero ,CloneCD ecc ecc diventera prima o poi
    fuori legge ?:$CloneDVD ha già dovuto prendere baracca e burattini e trasferirsi in un'isola in pieno oceano...
  • Anonimo scrive:
    Con i soldi risparmiati ...
    ... ci possiamo comperare una nuova pistola. Viva gli iu-es-sei !!
  • ryoga scrive:
    Re: presto ci sara' il...
    - Scritto da: Anonimo
    In Europa si
    in Italia no

    motivo: berlusconi farà leggi
    identiche per stare dietro agli USA.e tutta la sinistra prima gridera' allo scandalo e poi votera' a favore sia in Camera che in Senato..... come e' sempre stato! :(
  • Anonimo scrive:
    Re: presto ci sara' il...
    In Europa siin Italia nomotivo: berlusconi farà leggi identiche per stare dietro agli USA.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sperequazione
    Aspetta che la major si accorgano che uccidere qualcuno vuol dire eliminare un potenziale acquirente, e allora si che sono cazzi per gli assassini!!! :D-- ilGimmy
  • Anonimo scrive:
    Re: ok negli USA, ma qui?
    - Scritto da: Anonimo
    eh no perchè sei un criminale a
    priori... che ce voi fa...Secondo la Costituzione un cittadino è innocente fino a che non viene provato il contrario... :oE se tutti i cittadini querelassero per calunnia una Maior cosa succederebbe?? :DRipeto nel caso non fosse chiaro: Io sono innocente ma devo pagare di più un Cd su cui metto dati miei personali? Secondo la costituzione sono DIFFAMATO e se querelassi la Maior del caso avrei anche ragione...
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva l'impero americano!
    - Scritto da: Anonimo

    Hitler se la caverebbe con meno!!! Ci sono i
    criminali di guerra nazisti che hanno la
    casetta e annaffiano le rose del loro
    giardino in tutta tranquillità,
    mentre chi scarica un brano musicale viene
    visto peggio dell'anticristo!
    Ma dove siamo arrivati? Un compact disc vale
    più della vita di un uomo?e qua in Italia? c' Brusca che ha fatto a pezzi Falcone e la sua scorta e ha ordinato di sciogliere nell'acido un bambino di 11 anni (Di matteo) e viene pagato regolarmente dallo stato come pentito e pure protetto...no comment...
  • Anonimo scrive:
    presto ci sara' il...
    ritorno dei cervelli in europa con leggi del genere :)))
  • Kheru scrive:
    Re: Utenti e Releaser
    - Scritto da: Anonimo
    Diritti dei consumatori? Zitto e compra, sei
    solo un "consumatore"!:Dgià ... e allora consumati, roditi il fegato pensado che sterminando la famiglia vale molto meno che DeCSSare il DVD ....Sterminiamo tutti i parenti !!! (dei altri possibilmente ...):|:|:| e questo lo chiamano diritto giuridico ? ma andassero a fan****
  • Anonimo scrive:
    Re: La soluzione c'è...
    - Scritto da: Anonimo
    ...e si chiama Open Source.
    Avevo già scritto ai tempi della
    prima causa alla 321 suggerendo di
    rilasciare il codice del software dal loro
    sito.
    Così (come per il DeCSS)
    diventerà software educativo e non
    per pirati.

    Attendiamo azioni concrete !

    BrUtE AiDguarda che di questo passo renderanno illegale il software Open Source... siccome danneggia M$ è contro gli interessi americani...
  • Anonimo scrive:
    La soluzione c'è...
    ...e si chiama Open Source.Avevo già scritto ai tempi della prima causa alla 321 suggerendo di rilasciare il codice del software dal loro sito.Così (come per il DeCSS) diventerà software educativo e non per pirati.Attendiamo azioni concrete !BrUtE AiD
  • Anonimo scrive:
    Re: ok e i diritti dei consumatori?
    - Scritto da: HellBoy
    Ok, mi sta bene: le major scendono in campo
    per tutelare i propri diritti - è un
    loro diritto.

    Ed ai diritti dei consumatori chi ci pensa?

    Se non posso duplicare un dvd o un cd -
    pèrchè al di là di giri
    di parole è proprio questo lo scopo
    di certe persone - ho come minimo il diritto
    di poterne acquistare una seconda copia ad
    un prezzo irrisori in caso di danneggiamento
    dell'originale.

    Visto che il grosso della spesa per un dvd o
    per un cd è rappresentata dai diriti
    d'autore, l'acquisto di una copia
    sostitutiva previo restituzione deiDiritti dei consumatori? Zitto e compra, sei solo un "consumatore"!:D
  • Anonimo scrive:
    L'FBI sui dvd e i terroristi a spasso...
    Forse all'FBI hanno interpretato male la loro funzione di antipirateria. Probabilmente il Congresso li esorta alla lotta contro la pirateria AEREA dei terroristi.... ma a loro forse piace di più la lotta ai pirati del dvd... vuoi mettere, fa meno pericolo....:D
  • theDRaKKaR scrive:
    leggevo un post qui sotto..
    ..dove uno affermava che nessuno si fa le copie di backup.. veramente io non solo faccio le copie di backup dei cd e dvd ma uso quelle al posto dell'originale! Vorrei vedere.. con quel che costano usarli pure? Non ho mica soldi da buttare graffiando per sbaglio l'originale...No, no, non ci sto, ho una vaga idea di autodenunciarmi per diventare un caso umano...Vabbò va, e buona giornata a tutti..
  • theDRaKKaR scrive:
    a questo punto..
    ..da persona pacata e gentile che sono posso dire..ma che mi succhino l'ucc...ehm, dicevo.. posso dire che il mio diritto di copia privata, reso possibile da DVDXCOPY, è sacrosanto e sfido chiunque a portarmi in tribunale per questo!Saluti.
  • Anonimo scrive:
    Pazienza...
    adotterò la stessa tattica che ho adottato quando hanno messo lo sport in tv a pagamento, quando hanno deciso che non ci si puo' copiare i cd ecc...NON COMPRO LO STESSO UNA MAZZA !!!!!i miei soldi non li vedete lo stesso. purchè non ci facciano una legge che ci tasserà alla fonte a forfait.dove puo' arrivare la corruzione è incredibile.
  • Anonimo scrive:
    e i programmi per copia i cdrom ?
    e i programmi per copia i cdrom ? Nero ,CloneCD ecc ecc diventera prima o poi fuori legge ?:$
  • Anonimo scrive:
    Re: anche la popolazione odierà FBI
    Amano l' FBI ? Secondo me hai visto troppi x-files o chuck norris....- Scritto da: Anonimo
    anche la popolazione inizierà ad
    odiare l'FBI, questo è il risultato
    finale.
    andranno in GALERA per 5 anni, perchè
    qualcuno avrà ritenuto che un crimine
    VERO sia come duplicarsi un DVD. Qualcosa
    come parcheggiare in divieto di sosta, in
    sostanza, ti può far andare in
    GALERA.

    Questo è il potere del denaro,
    rendiamocene conto.
  • Anonimo scrive:
    Re: L-OT: altri figli abnormi del copyright
    Ho capito....mi sa che ora di andare a preparare i fucili. 8)
  • Anonimo scrive:
    L-OT: altri figli abnormi del copyright
    A proposito di conseguenze abnormi delle nuove legislazioni sul copyright, nel frattempo qua in Europa rischia di sparire il concetto di prestito gratuito in biblioteca.... andate a vedere qua...http://www.wup.it/article.php/sid/5468
  • HellBoy scrive:
    ok e i diritti dei consumatori?
    Ok, mi sta bene: le major scendono in campo per tutelare i propri diritti - è un loro diritto.Ed ai diritti dei consumatori chi ci pensa?Se non posso duplicare un dvd o un cd - pèrchè al di là di giri di parole è proprio questo lo scopo di certe persone - ho come minimo il diritto di poterne acquistare una seconda copia ad un prezzo irrisori in caso di danneggiamento dell'originale.Visto che il grosso della spesa per un dvd o per un cd è rappresentata dai diriti d'autore, l'acquisto di una copia sostitutiva previo restituzione dei
  • Anonimo scrive:
    Siamo alla follia.
    Allora, 5 anni di carcere nei casi più gravi di copia. Si intende a fine di lucro? Oppure no? Ad ogni modo....se uno copia 1000 dvd ruba (ammettendo che altrimenti li avrebbe comprat dal primo all'ultimo) 17000? circa. Questo mi sembra un caso grave, 1000 dvd sono tanti!Dunque, 17000? equivalgono a 5 anni di galera? E per tutti i signori che rubano fior di milioni di Euro? O dollari...come volete?A sto punto bisognerebbe proporre di applicare la galera con questo criterio....quindi chi ruba oltre i 300.000.000 delle vecchie lire, di galera non esce più! E penso che praticamente tutti i "disonesti" cittadini che copiano non rischieranno mai di farsi 50 anni di galera, perchè 300.000.000 di lire in pochi riuscirebbero anche solo ad evaderli in tasse!
  • Anonimo scrive:
    ora è ufficiale
    Con il bollino FBI l'agenzia federale si dichiara formalmente il braccio armato delle major (in attesa che si creino le proprie strutture, come in Australia, e come proposto in Europa).Probabilmente in Italia adesso il bollino GdF affiancherà quello SIAE.
  • Anonimo scrive:
    Re: dvdcopycontrol???? nooooo!!!!
    veramente è da parecchio che ci sono le protezioni sui dvd....
  • Anonimo scrive:
    Re: anche la popolazione odierà FBI

    Questo è il potere del denaro,
    rendiamocene conto.delirio, non potere, delirio...
  • Anonimo scrive:
    Re: E' ora di finirla....
    - Scritto da: Anonimo
    io volevo già farlo quando un dvd
    pagato 22 ? non mi girava sul pc per via
    della macrovision... ma sarò libero
    di vedermelo dove cazzo voglio?
    evidentemente no... No. Diritti? Ma stai scherzando? Devi solo pagare, tacere, e subire il loro prepotente pedone sulla testa. Hanno da comprarsi il Concorde personale, e questa tua mania di non pagare decine di volte la stessa cosa, rischia seriamente di non permetterglielo più...
  • Anonimo scrive:
    Re: ok negli USA, ma qui?
    Continuiamo a copia' :DDDDDD
    eh no perchè sei un criminale a
    priori... che ce voi fa...
  • Anonimo scrive:
    Fuorilegge il software copia-dvd....
    Questo è un semplice episodio di cosa sta accadendo in America e cosa accadrà in Europa:sarà solo il primo passo!Non oso pensare che stia succendo in altri campi! :|Questa si che è democrazia:di merda! :@
  • Anonimo scrive:
    Re: ok negli USA, ma qui?

    .E allora mi devono restituire 1 euro che
    pago in piu' per ogni DVD vergine che
    comperoeh no perchè sei un criminale a priori... che ce voi fa...
  • Anonimo scrive:
    Re: ok negli USA, ma qui?
    - Scritto da: Anonimo
    il diritto di copia di backup è
    subordinato al fatto che non puoi eludere le
    protezioni anticopia, ergo il tuo diritto se
    lo sono mangiato le major e tanti saluti..E allora mi devono restituire 1 euro che pago in piu' per ogni DVD vergine che compero
  • Anonimo scrive:
    Re: E' ora di finirla....
    - Scritto da: Anonimo
    basta è davvero una pena....
    Adesso nuppure un software per effettuare
    una copia di backup di un DVD
    costato..diciamo 24 euro...è
    legale..siamo alla frutta.
    Proporrei a tutti di prendere il DVD +
    scarso che si trovano in casa e di romperlo.
    Poi tutti e dico tutti a far causa alla casa
    produttrice, chiedendo, nuova copia del DVD
    + rimborso spese per mancato utilizzo e
    spese legali/amministrative (diciamo un 400
    euro).io volevo già farlo quando un dvd pagato 22 ? non mi girava sul pc per via della macrovision... ma sarò libero di vedermelo dove cazzo voglio? evidentemente no...
  • Anonimo scrive:
    E' ora di finirla....
    basta è davvero una pena....Adesso nuppure un software per effettuare una copia di backup di un DVD costato..diciamo 24 euro...è legale..siamo alla frutta.Proporrei a tutti di prendere il DVD + scarso che si trovano in casa e di romperlo.Poi tutti e dico tutti a far causa alla casa produttrice, chiedendo, nuova copia del DVD + rimborso spese per mancato utilizzo e spese legali/amministrative (diciamo un 400 euro).
  • Anonimo scrive:
    anche la popolazione odierà FBI
    anche la popolazione inizierà ad odiare l'FBI, questo è il risultato finale.andranno in GALERA per 5 anni, perchè qualcuno avrà ritenuto che un crimine VERO sia come duplicarsi un DVD. Qualcosa come parcheggiare in divieto di sosta, in sostanza, ti può far andare in GALERA.Questo è il potere del denaro, rendiamocene conto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sperequazione
    - Scritto da: Anonimo
    Si ha quando, nel sentire diffuso, un
    termine della questione è totalmente
    sproporzionato all'altro. 5 anni di carcere
    per chi copia un DVD stride all'orecchio dei
    più, non tanto perchè (forse)
    son tutti pirati che si indignano del giro
    di vite, bensì perchè
    effettivamente, nel sentire comune, non si
    percepisce la gravità che giustifichi
    tale sanzione. Il cittadino medio guarda
    alle altre realtà illecite e, notando
    pene minori in crimini che reputa più
    gravi, si domanda del come e del
    perchè è assente una
    qualsivoglia proporzionalità nel
    problema in esame.

    Non riuscendo a cavar nulla dal burocratese
    e dai giri politici a monte del fenomeno,
    segue il detto del Maestro Andreotti: a
    pensar male si fa peccato, ma si indovina.

    E cosa pensa di male il cittadino? Pensa che
    tali leggi siano il risultato di cospicue
    mazzette, in America come qui.
    Ben detto, bel commento: io sento proprio l'ingiustizia. Dicevo in un altro forum che non compravo ne scaricavo prima, ma che adesso non comprerò nemmeno più in occasioni di compleanni e feste. Regalo un libro, lo preferisco piuttosto che dare 20 euro a queste lobby del quattrino.
  • Anonimo scrive:
    dvdcopycontrol???? nooooo!!!!
    ma pure sul dvd???!!!!!!!!!ABBASSO IL COPYCONTROL!!!!!!!!!!!non-comprate-nulla-che-abbia-copycontrol!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: ok negli USA, ma qui?
    il diritto di copia di backup è subordinato al fatto che non puoi eludere le protezioni anticopia, ergo il tuo diritto se lo sono mangiato le major e tanti saluti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sperequazione
    più qui che in america!!solo di sti giorni: - Carretta incapace di intendere e di volere: probabilmente uscirà ed erediterà i $$$ dei suoi che ha ammesso di aver ucciso- erika (dopo aver preso solo 14 anni) deve mollare il carcere minorile ma già qualcuno dice che non ce la fa... quanto ci fate che la mandano fuori?- terrorista ottiene semilibertà- solita storia parmalat e cirioe poi uno copia un dvd e rischia il carcere nelle intenzioni degli emendamenti europei al vaglio? ma al diavolo :@
  • Anonimo scrive:
    ok negli USA, ma qui?
    noi non abbiamo forse il diritto di copia? / di backup?sta a vedere che adesso pure DVDshrink sparisce ... scarichiamocelo finché si può!poi sarà meglio andare a cercare e distribuire tutto nel P2P ... diverrà l'unico posto con il "commercio libero" caspita!!!! :(e così pure freenet.se ti servirà un programma, d'ora in poi, lo potrai trovare solo li .... che mondo di mmerda
  • Anonimo scrive:
    Sperequazione
    Si ha quando, nel sentire diffuso, un termine della questione è totalmente sproporzionato all'altro. 5 anni di carcere per chi copia un DVD stride all'orecchio dei più, non tanto perchè (forse) son tutti pirati che si indignano del giro di vite, bensì perchè effettivamente, nel sentire comune, non si percepisce la gravità che giustifichi tale sanzione. Il cittadino medio guarda alle altre realtà illecite e, notando pene minori in crimini che reputa più gravi, si domanda del come e del perchè è assente una qualsivoglia proporzionalità nel problema in esame.Non riuscendo a cavar nulla dal burocratese e dai giri politici a monte del fenomeno, segue il detto del Maestro Andreotti: a pensar male si fa peccato, ma si indovina.E cosa pensa di male il cittadino? Pensa che tali leggi siano il risultato di cospicue mazzette, in America come qui.
  • Anonimo scrive:
    Re: beh giusto
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    chissenefotte dei diritti el
    consumatore...

    se si rompe il dvd lo si ricompra no? il

    diritto d'autore prima di tutto... ma
    che

    mondo di merda :@

    menti sapendo di mentire!!!

    ma quanti si fanno il dvd di backup!??!?
    Andiamo, non facciamo i finti tonti!!!Stai facendo un processo alle intenzioni o sbaglio ?
  • Anonimo scrive:
    Re: beh giusto

    menti sapendo di mentire!!!

    ma quanti si fanno il dvd di backup!??!?
    Andiamo, non facciamo i finti tonti!!!ambè? è uin diritto che viene calpestato o no? o conta solo il diritto d'autore? ciao ekle :@
  • Anonimo scrive:
    Re: beh giusto
    - Scritto da: Anonimo
    chissenefotte dei diritti el consumatore...
    se si rompe il dvd lo si ricompra no? il
    diritto d'autore prima di tutto... ma che
    mondo di merda :@menti sapendo di mentire!!!ma quanti si fanno il dvd di backup!??!? Andiamo, non facciamo i finti tonti!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva l'impero americano!

    Ma dove siamo arrivati? Un compact disc vale
    più della vita di un uomo?Be... non so. Ma se ci tengono tanto a dire che il contenuto del CD è di loro proprietà io non intendo portargliela via. Se la possono tenere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva l'impero americano!
    - Scritto da: Anonimo


    Ma dove siamo arrivati? Un compact disc
    vale

    più della vita di un uomo?

    di sto passo ci manca poco...La cosa peggiore è che, delle cose buone che hanno in america, qui importano solo le porcherie, comprese queste sentenze da criminali.
  • Skaven scrive:
    Re: Mulder & Scully
    - Scritto da: Anonimo
    Tra poco ci mettono la loro foto accanto al
    bollino... Per ricordarti che la
    verità è la fuori!loro sono qui..
  • Anonimo scrive:
    Mulder & Scully
    Tra poco ci mettono la loro foto accanto al bollino... Per ricordarti che la verità è la fuori!
  • Anonimo scrive:
    Re: Viva l'impero americano!

    Ma dove siamo arrivati? Un compact disc vale
    più della vita di un uomo?di sto passo ci manca poco...
  • Anonimo scrive:
    Re: 'mericani...
    guarda che da noi si sta preparando il peggio, altro che america...
  • Anonimo scrive:
    Viva l'impero americano!
    Si, l'impero, perchè è ciò che credono di essere. E' ora che qualcuno gli dica di andare a fare in c##o.Ma sentite che roba:"I responsabili del dipartimento di sicurezza informatica dell'FBI contano sull'efficacia deterrente di questo nuovo bollino che avrà la funzione di ricordare che la duplicazione selvaggia è un errore non solo perché viola le norme federali sul diritto d'autore ma anche perché le pene previste nei casi più gravi arrivano fino a 5 anni di carcere e 250mila dollari di sanzione amministrativa."Hitler se la caverebbe con meno!!! Ci sono i criminali di guerra nazisti che hanno la casetta e annaffiano le rose del loro giardino in tutta tranquillità, mentre chi scarica un brano musicale viene visto peggio dell'anticristo!Ma dove siamo arrivati? Un compact disc vale più della vita di un uomo?
  • Anonimo scrive:
    'mericani...
    avete voluto il dmca? avete voluto john w? ora ne subite le conseguenze... sveglia mondooooo!
  • Anonimo scrive:
    beh giusto
    chissenefotte dei diritti el consumatore... se si rompe il dvd lo si ricompra no? il diritto d'autore prima di tutto... ma che mondo di merda :@
  • Anonimo scrive:
    logo
    fbi=female body inspector ?! :)
Chiudi i commenti