Microsoft Cloud for Financial Services, for Manufacturing e for Nonprofit

Da Microsoft nuovi cloud verticali per le aziende

Il gruppo di Redmond annuncia l'arrivo di tre nuovi cloud verticali strutturati in modo da sostenere la digitalizzazione e la crescita delle aziende.
Il gruppo di Redmond annuncia l'arrivo di tre nuovi cloud verticali strutturati in modo da sostenere la digitalizzazione e la crescita delle aziende.

Da Microsoft una serie di annunci che vanno ad arricchire l'offerta di cloud verticali della società con l'obiettivo di consentire alle organizzazioni di incrementare la collaborazione, la produttività e l'efficienza. Le nuove soluzioni integrano possibilità avanzate di personalizzazione e la conformità agli elevati più standard relativi a ogni settore.

Microsoft Cloud for Financial Services, for Manufacturing e for Nonprofit

Sono strutturate sulla base di quanto appreso nel corso dell'ultimo anno con le aziende che hanno radicalmente cambiato il proprio approccio agli strumenti digitali in modo da superare le difficoltà insorte e rimanere operative. Rispondono alla domanda di flessibilità e digitalizzazione, eccole.

  • Microsoft Cloud for Financial Services per le aziende che desiderano far leva sui dati per accelerare l'innovazione dei servizi bancari di base, sviluppare analisi approfondite e abilitare nuovi metodi per raggiungere e coinvolgere i clienti (in anteprima pubblica dal 31 marzo 2021).
  • Microsoft Cloud for Manufacturing per le imprese che desiderano proteggere il lavoro remoto e garantire la sicurezza dei lavoratori in prima linea, dando vita a fabbriche più flessibili, supply chain resilienti e garantendo la continuità dei servizi (in anteprima pubblica entro la fine di giugno 2021).
  • Microsoft Cloud for Nonprofit è una piattaforma intelligente e connessa rivolta al settore no-profit che dà la possibilità al personale e ai volontari di concentrarsi maggiormente sui propri obiettivi, basata sul Common Data Model for Nonprofits per applicare le apprezzate capacità del cloud a determinati scenari tipici del settore (in anteprima pubblica entro la fine di giugno 2021).

A questi si aggiungeranno in aprile il primo aggiornamento per Microsoft Cloud for Healthcare, annunciato lo scorso anno, e l'anteprima pubblica di Microsoft Cloud for Retail disponibile da marzo con funzionalità pensate per aiutare le aziende a migliorare l'operatività, le vendite e il servizio clienti.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti