Microsoft contro No-IP

Un'operazione anti-cybercrimine di Redmond prende di mira il servizio di DNS dinamici. Fuori gioco il malware che abusava del servizio, assieme ai milioni di utenti che ne facevano un uso legittimo

Roma – La nuova iniziativa della Digital Crimes Unit di Microsoft contro il cyber-crimine a mezzo malware ha portato al sequestro di 23 domini No-IP , servizio di DNS dinamico usato da milioni di utenti e, a quanto pare, anche da svariati creatori di codice malevolo sparsi in giro per il mondo.

Microsoft ha ottenuto un’ingiunzione in tribunale contro Vitalwerks Internet Solutions, proprietaria del succitato servizio No-IP che si è vista “scippare” il controllo dei domini usati, a dire dell’azienda di Seattle, da vari tipi di malware – Bladabindi e Jenxcus su tutti – per permettere ai criminali di impartire ordini al codice malevolo da remoto.

Redmond ha individuato due soggetti responsabili della creazione dei malware e 500 criminali ancora sconosciuti, e mentre la causa per violazione delle leggi federali degli USA prosegue (contro i cyber-criminali e la stessa Vitalwerks) il traffico di No-IP viene fatto passare attraverso i server ns7.microsoftinternetsafety.net e ns8.microsoftinternetsafety.net di proprietà di Microsoft.

I due succitati server dovrebbero servire a filtrare il traffico pericoloso generato dai malware bloccando gli hostname ad essi associati, lasciando passare quello legittimo di 4 milioni di utenti di No-IP: ma stando a quanto sostiene Vitalwerks, i server di Microsoft non sono in grado di reggere il peso e il servizio di DNS dinamico non funziona più come dovrebbe.

Vitalwerks risponde all’azione di forza di Microsoft ribadendo la policy aziendale, che prevede una forte azione di contrasto agli abusi del servizio di No-IP e la collaborazione con le aziende interessate. Nel caso in oggetto, Microsoft non si è presa la briga di contattare Vitalwerks prima di agire di forza per via giudiziaria.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Frank scrive:
    Tempo perso a sviluppare nuove versioni
    Inutile che Microsoft perda il suo tempo su nove versioni di Windows. Ormai su lato desktop PC Windows non è più' di alcun interesse e cercare di sfondare sui Tablet smartphone per la MS è un impresa impossibile. Dove ormai la fanno da padrona Android e IOS di Apple...
  • giuda scrive:
    e ci voleva tanto
    a capire che metro è una XXXXX?
  • ratte scrive:
    LOL
    LOL windows
  • cicicicicic ici scrive:
    Sento puzza di programmatori frustrati..
    Di solito i forum di PI sono infestati da troll, ma stavolta secondo me ci sono molti developers XXXXXXXti perchè hanno passato gli ultimi anni ad imparare come sviluppare su Metro, e adesso si accorgono di aver buttato nel XXXXX il loro tempo.Fatevene una ragione, il mercato lo fanno i consumatori, non microsoft. E i consumatori hanno stabilito che metro è 'namXXXXX.
  • Salvatore Tito scrive:
    Ma come?
    Le api WinRT avevano tutte le funzioni per il rendering più veloce, minor consumo batteria, ecc... il passo successivo era far in modo che le "APP" in ModernUI fossero in finestra come siamo sempre stati abituati (ridimensionabili, spostabili, ecc...)Mi par un po' una XXXXXXX, vabbè. Magari apporteranno tutte le "ottimizzazioni" di rendering e via dicendo nelle Winapi & company.
  • Pietro scrive:
    Metro UI
    eppure la soluzione è semplice: win7 service pack 2 e violà ecco apparire metro UI anche sul 7 così la gente si abitua ad usarlo.E intanto il 9 ha tutto il tempo di essere completato
    • anverone99 scrive:
      Re: Metro UI
      - Scritto da: Pietro
      eppure la soluzione è semplice: win7 service pack
      2 e violà ecco apparire metro UI anche sul 7 :|
    • ... scrive:
      Re: Metro UI
      - Scritto da: Pietro
      eppure la soluzione è semplice: win7 service pack
      2 e violà ecco apparire metro UI anche sul 7 così
      la gente si abitua ad
      usarlo.Ah, proprio una bella idea. :'(
      E intanto il 9 ha tutto il tempo di essere
      completatoE intanto windows va in fallimento. No, lascia perdere. :|
      • Pietro scrive:
        Re: Metro UI
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: Pietro

        eppure la soluzione è semplice: win7 service
        pack

        2 e violà ecco apparire metro UI anche sul 7
        così

        la gente si abitua ad

        usarlo.

        Ah, proprio una bella idea. :'(



        E intanto il 9 ha tutto il tempo di essere

        completato


        E intanto windows va in fallimento. No, lascia
        perdere.
        :|guardalo dal punto di vista di Microsoft, verrebbero eliminate tutte le resistenze al passaggio all'8
        • James Kirk scrive:
          Re: Metro UI
          - Scritto da: Pietro
          guardalo dal punto di vista di Microsoft,
          verrebbero eliminate tutte le resistenze al
          passaggio all'8E' qui che ti sbagli ! Microsoft un punto di vista non lo ha più da oltre un decennio. L'unica cosa che ha fatto è cercare di imitare gli altri su tutto contando sul suo peso nel mondo PC e la cosa non ha pagato.Vedremo se con Nadella si rimetterà in carreggiata: ci vorrà tempo ma MS può contare sul monopolio di fatto nel settore business, che vale un bel po' di soldi, quindi il tempo per recuperare ce l'ha.
          • Uno scrive:
            Re: Metro UI
            - Scritto da: James Kirk
            - Scritto da: Pietro


            guardalo dal punto di vista di Microsoft,

            verrebbero eliminate tutte le resistenze al

            passaggio all'8

            E' qui che ti sbagli ! Microsoft un punto di
            vista non lo ha più da oltre un decennio. L'unica
            cosa che ha fatto è cercare di imitare gli altri
            su tutto contando sul suo peso nel mondo PC e la
            cosa non ha
            pagato.

            Vedremo se con Nadella si rimetterà in
            carreggiata: ci vorrà tempo ma MS può contare sul
            monopolio di fatto nel settore business, che vale
            un bel po' di soldi, quindi il tempo per
            recuperare ce
            l'ha.Le XXXXXXX, le XXXXXXX.
  • Steel01 scrive:
    Preghiamo fratelli
    Riposa in pace, XXXXXXXXXX, amen!
    • krane scrive:
      Re: Preghiamo fratelli
      - Scritto da: Steel01
      Riposa in pace, XXXXXXXXXX, amen!Ciao fratello, vieni dalla terra del diofa ?[yt]uj9qHYvHQuI[/yt]
  • uncle Bill scrive:
    grazie
    Cari amici, grazie della collaborazione. Windows 9 sarà il futuro dell'informatica a livello planetario. :)
  • vista scrive:
    quale morte? metro invaderà il desktop!
    Di quale morte state parlando?Metro e le sue app invaderanno il Desktop!
  • snick ass scrive:
    UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
    almeno nel mondo closed source si ha il coraggio di ritornare sui propri passi. Ubuntui abbracciando unity si è scavato la fossa, trascinandoci dentro le poche speranze di vedere un linux a diffusione 100% desktop
    • krane scrive:
      Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
      - Scritto da: snick ass
      almeno nel mondo closed source si ha il coraggio
      di ritornare sui propri passi. Ubuntui
      abbracciando unity si è scavato la fossa,
      trascinandoci dentro le poche speranze di vedere
      un linux a diffusione 100% desktopUsa Xubuntu o Kubuntu se non ti piace unity, su linux puoi scegliere.
    • puttezzo scrive:
      Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
      installati mate
    • snoopy scrive:
      Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
      - Scritto da: snick ass
      almeno nel mondo closed source si ha il coraggio
      di ritornare sui propri passi. Ubuntui
      abbracciando unity si è scavato la fossa,
      trascinandoci dentro le poche speranze di vedere
      un linux a diffusione 100%
      desktopunity ottimizza lo spazio (menu integrato nella barra delle finestre, scrollbar a "scomparsa", bordi da 0 pixel), presenta una barra superiore per i vari widget che può incorporare il menu dell'applicazione aggiungendo spazio. Una barra per l'acXXXXX rapido alle applicazioni più usate.Un nuovo sistema di indicizzazione e ricerca di tutte le risorse.Il design è pulito, essenziale e funzionale.Si progetta di sostituire X.Direi che sono tutte cose essenziali, necessarie che andavano fatte anche prima. Capisco che certa gente va in panico se gli turbi la sua quotidianità, ma obbiettivamente hanno fatto un ottimo lavoro che ha anche richiesto coraggio. Il risultato è moderno, ma pulito e minimale e migliorato per tutti i possibili target (da telefonino 5" a televisore 50")Vorrei sapere quali sono le reali critiche e/o problemi che tutti quelli pronti a sputare su Unity/Ubuntu hanno..(che poi in parallelo esistano altri progetti per i nostalgici o per le risorse ridotte; benvenga)
      • pentolino scrive:
        Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
        quoto in pieno, il bello di linux è che c'è sempre scelta; non ti sta bene Unity? non sei obbligato ad usare Ubuntu, e se proprio vuoi usare Ubuntu, puoi sempre optare per le diverse shell alternative (appunto nostalgiche e/o lightwieght), che non mancano di certo (anche come distribuzioni già fatte tipo Kubuntu/Xubuntu/Lubuntu/Mint etc.)
        • iRoby scrive:
          Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
          Guardavo che hanno portato Mate e Cinnamon anche tra i repository di Ubuntu 14.10 oltre all'attuale 14.04.Si installano facilmente e sono completi e coerenti.
          • pentolino scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            grazie dell'informazione, ero rimasto ai tempi in cui si installavano solo con i repo di Mint, causando un po' di stranezze e parecchi doppioni.L'ultimo Ubuntu lo ho installato solo su computer che non avevano problemi ad usare Unity (che a me non dispiace).
          • iRoby scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            Io uso Unity in questo momento e la uso da anni, ben configurata è produttiva ed ottima. Che poi già così out-of-the-box è usabile e non c'è granché da modificare.È il "mondo" là fuori che ha un ritardo mentale grave e difficoltà di adattamento. Per cui critica senza neppure spendere un paio d'ore per adattarsi a nuovi modi di lavorare.Propongo di spingere sul progresso delle conquiste spaziali, trovare un pianeta simile alla terra disabitato, e trasferirci lì solo in base al livello del QI. Lasciando i ritardati mentali ossia il 90% della popolazione, in questo pianeta.Portando con noi solo qualche looser Winzozz e qualche Macaco come schiavo per i lavori manuali e ripetitivi che quelli col QI elevato non vogliamo fare perché siamo impegnati in atti creativi.Prima che inizino le critiche dei perbenisti, era un post ironico.
          • Mario scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            Personalmente l'unico problema che ho riscontrato usando ubuntu è che mancano molti programmi che invece utilizzo con windows. Sarebbe inutile farne un elenco perchè li conosci di certo. Che ne pensi?
          • MicroShit Supporter scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            Molti quanti?Molti quali?Molti <u
            veramente </u
            indispensabili e non sostituibili con un minimo di apertura mentale?Io ne avevo un paio che mi hanno frenato per un po' costringendomi al dual boot con Winzozz 7.Adesso, finalmente, mi sono liberato dell'ultima immondizia e guardo divertito, dalla finestra, le tragicomiche avventure di chi ancora si ostina a farsi f0ttere da M$.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            Ma se neanche adobe flash player viene piú aggiornato per linux! :p
          • krane scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: Nome e cognome
            Ma se neanche adobe flash player viene piú
            aggiornato per linux!
            :pE' una feature, vedrai che presto l'avranno anche gli altri SO.
          • giuda scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            XXXXXXXX
          • prugnoso scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: Nome e cognome
            Ma se neanche adobe flash player viene piú
            aggiornato per linux!
            :p1) Flash è ormai un morto che cammina.2) Se proprio si deve,c'è pepperflash o gnash
          • pentolino scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            quali scusa, così ti troviamo una soluzione?
          • Nome e cognome scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: pentolino
            quali scusa, così ti troviamo una soluzione?Ti posso fare io un paio di esempi: peer block, any video recorder (cattura filmati dallo schermo), atube catcher (download video), ecc.Poi ci sono i programmi che funzionano malissimo su linux come google earth.
          • pentolino scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: Nome e cognome
            Ti posso fare io un paio di esempi: peer block,Adblock + privoxy + blocklist nel client torrent fanno molto di più, e se proprio vuoi puoi installare anche un bel firewall, ce ne sono a bizzeffe
            any video recordernon è una cosa che mi capita di fare, ma da una rapida ricerca:http://community.linuxmint.com/tutorial/view/1229
            atube catcher (download video)Youtube-dl (ma penso ce ne siano anche altri); per convertire puoi usare Handbrake o Avidemux
            ecc.
            Poi ci sono i programmi che funzionano malissimo
            su linux come google
            earth.Ah come faremo senza Google Earth... dai non mi puoi dire che quello che ti impedisce di passare a Linux è Google Earth, siamo seri...L'unica cosa che, al momento, su linux è molto inferiore sono i giochi ("solo" come numero di titoli, quelli che sono disponibili non hanno nulla da invidiare alla versione win); per i videogiocatori incalliti Windows è ancora la piattaforma di riferimento.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            E che mi dici della fine del supporto di adobe flash player per linux?
          • pentolino scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            che presto finirà anche il supporto per altre piattaforme; flash è una barca che affonda
          • 2014 scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: Nome e cognome
            E che mi dici della fine del supporto di adobe
            flash player per
            linux?Beati loro? :D
          • Sg@bbio scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: Nome e cognome
            E che mi dici della fine del supporto di adobe
            flash player per
            linux?Se consideriamo quanto è diventato un mattone, beati loro!
          • prugnoso scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: pentolino

            quali scusa, così ti troviamo una soluzione?

            Ti posso fare io un paio di esempi: peer block,C'è PeerGuardian equivalente a peerblock
            any video recorder (cattura filmati dalloMa stai scherzando? Con gnome3 per es. basta schiacciare ctrl-alt-shift-R e fai tutti gli screencast che vuoi.Altrimenti basta una riga con ffmpeg (se hai un minimo di manualità, puoi scriverti uno script configurabile che faccia uso di zenity per avere qualcosa di simile ad una gui)
            schermo), atube catcher (download video),youtube-dl non ha uguali. E ci sono anche delle gui
            ecc.
            Poi ci sono i programmi che funzionano malissimo
            su linux come google
            earth.Se... vabbè... trolla meglio
          • Giorgio scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            Ironia per ironia... si scrive "loser". ;-)
          • pentolino scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            comincio a pensare che l'idiozia sia in qualche modo intrinseca nell'essere umano e temo che in un posto del genere ad un certo punto gli idioti comincerebbero a spuntare come funghi, per nascita o degenerazione di individui sani.Idrogeno e idiozia sono gli elementi più diffusi nell'universo, non è così facile liberarsene.
        • maranric scrive:
          Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
          - Scritto da: pentolino
          quoto in pieno, il bello di linux è che c'è
          sempre scelta; non ti sta bene Unity? non sei
          obbligato ad usare UbuntuCerto..così come se vuoi giocare a calcio puoi anche farlo con 30 giocatori invece di 22...con un campo grande anche 500 mt x 300mt. E puoi anche non chiamarlo calcio ma grandecalcio, toh. Il problema base di questa miriade di varianti è che, ovviamente, mancando uno standard adottato DA TUTTI poi non riesci ad organizzare i campionati di calcio ;) ed ecco perchè Linux è ancora fermo allo 0,8 % di diffusione desktop a livello mondiale da ormai 20 anni...
          • pentolino scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            ecco perché linux è ovunque, non solo nei desktop; quanto al discorso dei programmi incompatibili sono semplicemente quelli fatti male, quelli che uso io funzionano senza problemi con unity, mate, kde, su qualsiasi versione ragionevolmente recente del kernel ed xorg... Mai sentito parlare di Linux Standard Base?
          • maranric scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: pentolino
            ecco perché linux è ovunque, non solo nei
            desktop;no..non è nei desktop. 0,8% a livello mondiale significa che, semplicemente, non c'è.
            quanto al discorso dei programmi
            incompatibili sono semplicemente quelli fatti
            male,Non essendoci standard, i grossi produttori (hardware, software, drivers etc) hanno per forza snobbato Linux. Del resto chi scrive software avanzato per una così piccola nicchia di utenti?
            sentito parlare di Linux Standard
            Base?sbadiglio :-o
          • pentolino scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            Ti svelo un segreto: la stragrande maggior parte dei dispositivi con un sistema operativo embedded usano il kernel linux. La maggior parte dei telfoni e tablet usano il kernel linux. Un'enorme quantità di server usa linux.Era questo che intendevo con "non solo desktop".Sui driver nemmeno ti rispondo; sai chi sono i maggiori contributor del kernel linux?
          • maranric scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: pentolino
            Ti svelo un segretocredo non sia un segreto per nessuno...sono anni che ogni volta che si fa presente che Linux è ASSENTE in campo desktop si tira fuori la solita scusa "eh sì PERO' è presente bla bla", che c'entra? che giustificazioni sono?
            Era questo che intendevo con "non solo desktop".Caspita...ma con chi ho a che fare? Se io dico "Sul tavolo non ci sono solo BANANE ma anche POMODORI" significa che sul tavolo ci sono anche banane, ok? Essendo la percentuale di desktop linux prossima allo 0, praticamente è come se non ci fossero banane sul tavolo. Ecco perchè obiettavo il tuo "non solo desktop".
          • pentolino scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            Io partivo facevo un discorso generale ("con linux hai scelta"), tu mi hai risposto "chissene: 0,8% sul desktop" ed io ti ho risposto "chissene del desktop, linux è ovunque, proprio perché puoi scegliere di giocare in 30 su un campo 5 metri x 5 se è quello che ti serve".Discorsi paralleli, mal il primo che ha deragliato sei stato tu.
          • maranric scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: pentolino
            Io partivo facevo un discorso generale ("con
            linux hai scelta"), tu mi hai risposto
            "chissene: 0,8% sul desktop" No, ti ho scritto che la mancanza di standard adottati da tutti ha fatto sì che vi sia una frammentazione che è stata buona per molte cose (non ultima Android..ad esempio) ma è stata devastante per l'ambito desktop.
          • Livigno2000 scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: maranric
            Il problema base di questa miriade di varianti è
            che, ovviamente, mancando uno standard adottato
            DA TUTTI poi non riesci ad organizzare i
            campionati di calcio ;) ed ecco perchè Linux è
            ancora fermo allo 0,8 % di diffusione desktop a
            livello mondiale da ormai 20
            anni...E più o meno così rimarrà per altri venti.Con la buffa convinzione di essere una "elite" di gran fighi contrapposta a utonti poveretti che "non sanno cosa si perdono"! :DComunque, non è solo una questione di standard (che pure è vero), è che Linux nei fatti non da nulla di più di Windows (anzi), gratuità a parte.Ma se non è riuscito a sfondare con questo neppure negli anni della crisi economica più grave da quella del 1929 (e, visto che siamo in argomento, neppure nel momento del flop commerciale di Windows 8) ...
          • gigi scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            Eh, grazie al c.! winz l'hanno "obbligato" mafiosamente, "tangentosamente" e con ricatto per vent'anni su tutti i desktop, anche se va male. Invero, avessero "obbligato" per vent'anni Gnu/L., ora winz sarebbe -ad essere moooolto generosi- allo 0,00001%. Piace vincere facile, eh?
    • prugnoso scrive:
      Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
      - Scritto da: snick ass
      almeno nel mondo closed source si ha il coraggio
      di ritornare sui propri passi. Ubuntui
      abbracciando unity si è scavato la fossa,
      trascinandoci dentro le poche speranze di vedere
      un linux a diffusione 100%
      desktop1) benché non usi unity perché Ubuntu lo uso poco (quindi vado di xfce, kde o gnome a seconda), devo ammettere che è 3000 volte meglio di quell'aborto di MetroUI2) Ubuntu (Unity) ⊂ gnu/linux ma gnu/linux ⊅ Ubuntu (Unity)3) trollata scarsa
      • hisashi scrive:
        Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
        - Scritto da: prugnoso
        1) benché non usi unity perché Ubuntu lo uso poco
        (quindi vado di xfce, kde o gnome a seconda),
        devo ammettere che è 3000 volte meglio di
        quell'aborto di MetroUIPersino un bloc notes con la biro è meglio di metroUI...
      • precious scrive:
        Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
        - Scritto da: prugnoso
        - Scritto da: snick ass

        almeno nel mondo closed source si ha il
        coraggio

        di ritornare sui propri passi. Ubuntui

        abbracciando unity si è scavato la fossa,

        trascinandoci dentro le poche speranze di
        vedere

        un linux a diffusione 100%

        desktop

        1) benché non usi unity perché Ubuntu lo uso poco
        (quindi vado di xfce, kde o gnome a seconda),
        devo ammettere che è 3000 volte meglio di
        quell'aborto di
        MetroUI
        2) Ubuntu (Unity) ⊂ gnu/linux ma gnu/linux
        ⊅ Ubuntu
        (Unity)Sbagliato.Probabilmente volevi dire questo:2) Ubuntu (Unity) ⊂ gnu/linux ma gnu/linux ⊄ UbuntuCome scrivi tu, non ha molto senso perché è esattamente il contrario di quello che vorresti affermare, vale a dire che gnu/linux contiene Ubuntu e non solo e non il contrario.
    • Funz scrive:
      Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
      - Scritto da: snick ass
      almeno nel mondo closed source si ha il coraggio
      di ritornare sui propri passi. Ubuntui
      abbracciando unity si è scavato la fossa,
      trascinandoci dentro le poche speranze di vedere
      un linux a diffusione 100%
      desktopConsiglio Mint versione Debian (è pure rolling)
    • sisko212 scrive:
      Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX

      abbracciando unity si è scavato la fossa,Che Unity sia stato un brutto colpo per Linux, posso essere d'accordo... ma devo anche dire che l'usabilità di Unity è molto piu avanti di MetroUI che risulta essere incasinata, e non si capisce dove siano i controlli e le applicazioni.
      • Prozac scrive:
        Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
        - Scritto da: sisko212
        Che Unity sia stato un brutto colpo per Linux,
        posso essere d'accordo... ma devo anche dire che
        l'usabilità di Unity è molto piu avanti di
        MetroUI che risulta essere incasinata, e non si
        capisce dove siano i controlli e le
        applicazioni.Perché tu sei rimasto a MetroUI.Se avessi iniziato a usare Windows 8.1 sapresti sia dove sono i controlli (cosa significa poi "dove sono i controlli") che dove sono le applicazioni.
        • iRoby scrive:
          Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
          Ma basta con 8.1.xWindows è una XXXXX in tutte le sue versioni e sub-versioni!
          • Prozac scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: iRoby
            Ma basta con 8.1.x
            Windows è una XXXXX in tutte le sue versioni e
            sub-versioni!Cos'è, solo tu puoi parlare di Microsoft (parlandone male?).Io porto le mie esperienze. Le condivido su un forum pubblico.Tu le tue frustrazioni vai a scaricarle in officina va, non leggere qui ;)
          • iRoby scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            Che esperienza ha un looser Winzozz? Avanti avanti Installa. Virus, antivirus, antimalware, conflitti driver, lo scanner a volte non va...
          • Prozac scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: iRoby
            Che esperienza ha un looser Winzozz? Avanti
            avanti Installa. Virus, antivirus, antimalware,
            conflitti driver, lo scanner a volte non
            va...Bravo. Offendi le persone che la pensano diversamente da te. È l'unica cosa che sai fare ;)Ah, per la cronaca. Mai capitate le cose che scrivi... Sarà l'esperienza che hai in officina? O quella che hai in banca? ;)P.S.Sono ancora molti livelli sopra di te ;)
          • MicroShit Supporter scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            No, lo scanner <u
            a volte </u
            va e se ci fosse una combinazione astrale favorevole ai drivers potrebbe, <u
            a volte </u
            , funzionare anche il plotter. :D
          • MicroShit Supporter scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            No, lo scanner <u
            a volte </u
            va e se ci fosse una fortunata combinazione astrale <u
            a volte potrebbe </u
            anche funzionare il plotter. :DW winzozz!
          • pippo75 scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: iRoby
            Ma basta con 8.1.x
            Windows è una XXXXX in tutte le sue versioni e
            sub-versioni!Posso chiederti una spiegazione più tecnica della cosa? Che non sia la solita minestrina "registro + defrag".
          • ... scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: iRoby

            Ma basta con 8.1.x

            Windows è una XXXXX in tutte le sue versioni
            e

            sub-versioni!

            Posso chiederti una spiegazione più tecnica della
            cosa? Che non sia la solita minestrina "registro
            +
            defrag".[yt]Ks4bD2RL3dM[/yt]
          • Prozac scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: iRoby

            Ma basta con 8.1.x

            Windows è una XXXXX in tutte le sue versioni
            e

            sub-versioni!

            Posso chiederti una spiegazione più tecnica della
            cosa? Che non sia la solita minestrina "registro
            +
            defrag".Si chiama odio... annebbia la mente ;)
          • pippo75 scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX


            CVD ;)gli ha annebbiato la mente ;)
          • Prozac scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: pippo75



            CVD ;)

            gli ha annebbiato la mente ;):D ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 luglio 2014 14.08-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: iRoby

            Ma basta con 8.1.x

            Windows è una XXXXX in tutte le sue

            versioni e sub-versioni!
            Posso chiederti una spiegazione più tecnica
            della cosa? Che non sia la solita minestrina
            "registro + defrag".Registro + defrag + market + esplosioni randomiche incontrollate del sistema
          • SRR scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: iRoby

            Ma basta con 8.1.x

            Windows è una XXXXX in tutte le sue

            versioni e sub-versioni!
            Posso chiederti una spiegazione più tecnica della
            cosa? Che non sia la solita minestrina "registro
            + defrag".Tecnicamente: se il SO è gestito da un registro e questi (a causa delle pessime policy da parte della casa madre) si gonfia ad ogni installazione e non viene mai sgonfiato, ecco che la macchina piano piano di installazione programma in installazione programma inevitabilmente rallenterà.La deframmentazione in Windows, nonostante sia ampliamente migliorata rispetto al passato resta un altro punto critico dell'ultimo SO che ormai ha bisogno di questo trucco per mantenere in efficienza il proprio file system.Abbastanza tecnico ?
          • Prozac scrive:
            Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
            - Scritto da: SRR
            Abbastanza tecnico ?No.
      • pippo75 scrive:
        Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
        ho visto entrambe, entrambe non mi piacciono. Forse una è qualche decimo di mm più avanti in qualche punto...... Saranno belle esteticamente, qui si parla di gusti, ma come comodità non mi trovo, quindi le lascio agli altri.Coincidenza dopo che ubuntu ha inserito unity di default, mint ringrazia.
    • giuda scrive:
      Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
      XXXXXXXX
    • giuda scrive:
      Re: UNITY FALLIMENTO MADE IN LINUX
      stupido XXXXXXXX, sai che tua madre è ricercata per non averti affogato al primo bagnetto? si spera almeno che tu sia castrato e non possa generare altri idioti come te
  • Nome e cognome scrive:
    complicazioni inutili
    Ma se invece di fare 3 versioni ne facessero una con tutto e poi l'utente decide che interfaccia usare non sarebbe meglio?Complicare un questione così semplice è proprio un'idiozia.
    • Prozac scrive:
      Re: complicazioni inutili
      - Scritto da: Nome e cognome
      Ma se invece di fare 3 versioni ne facessero una
      con tutto e poi l'utente decide che interfaccia
      usare non sarebbe
      meglio?
      Complicare un questione così semplice è proprio
      un'idiozia.Stai parlando di Windows 8.1.Io lo uso su due dispositivi. Una workstation desktop e un notebook/tablet.Sulla prima sono, il 90% delle volte, dentro il desktop. Quasi mai vedo l'interfaccia modern.Sul secondo dipende da cosa sto facendo. Se lo uso come notebook, sono dentro desktop. Se lo uso come tablet, ho l'interfaccia modern. Intefaccia che, comunque, si adatta al tipo di dispositivo di input utilizzato.Spero che Windows 9 sia un miglioramento di 8.1.Leggendo altrove penso che la direzione sia quella.Leggendo Maruccia, conoscendo quanto odia Windows 8, posso capire la sua personale interpretazione delle notizie...
      • Prozac scrive:
        Re: complicazioni inutili
        - Scritto da: hisashi
        Lascia perdere. Avevano un'interfaccia perfetta
        per l'utente desktop (Win7) e hanno deciso di
        impiastrellare tutto, togliendo il menù
        programmi. Con 8.1 hanno cercato di rattoppare la
        XXXXXta ma, come si dice in Veneto, alla fine era
        "Pèso el tacòn del buso". Facciano un sistema che
        permette di scegliere tra la modalità Win7 o la
        Metro, poi uno usa quello che
        vuole.L'interfaccia perfetta di Windows 7 È rimasta! non è assolutamente sparita.Io la uso costantemente. Tutti i giorni.Anzi, hanno aggiunto alcune cose che me la rendono ancora più utile.Per quanto riguarda il menu start, non ne sento assolutamente la mancanza. Lo usavo poco su Windows 7 e, quindi, non ne sento la mancanza ora che non c'è.P.S.Il sistema che ti permette di scegliere tra Desktop e Modern (Metro non esiste più) già c'è: Windows 8.1. Se vuoi lo configuri in modo che lo start screen non lo vedi a meno che non decidi di accederci...
        Spero anch'io, ma ci credo poco. Certo che se
        fanno come con Vista/Win7, forse c'è
        speranza...Io ho sempre notato che nel tempo Microsoft ha sempre migliorato i propri sistemi. Con XP hanno cambiato il loro sistema, che è diventato quello che piace tanto ai nostalgici, solo con l'SP3. Vista anche è stato un cambio di sistema che è diventato un ottimo sistema solo con 7.Windows 8 è un altro cambio di filosofia che con 8.1 è migliorato moltissimo se Windows 9 è un evoluzione di 8, allora sono convinto sarà migliore.
        E mica ha tutti i torti...Per me sì: ha tutti i torti ;)
        • Prozac scrive:
          Re: complicazioni inutili
          - Scritto da: krane
          accelerazione 3D, che avevano paura girasse lento
          ???Ok, hanno modificato il look. Non penso influisca sulla produttività.Poi può piacere o meno. Anche a me non è che piaccia più di tanto questo trend.
          • Prozac scrive:
            Re: complicazioni inutili
            - Scritto da: krane
            Neanche a me e il brutto e' che questo piattume
            si sta diffondendo, non capisco perche' tutti a
            seguirlo ! Io avrei fatto proprio il contrario:
            approfittare che m$ si e' buttata sul piattume
            per distinguermi puntando molto sugli effetti 3D,
            cosi' da spiazzarli e lasciarli a
            inseguire.Eh... È la moda Estate/Autunno 2012/2015 :P
          • MacGeek scrive:
            Re: complicazioni inutili
            - Scritto da: krane
            Neanche a me e il brutto e' che questo piattume
            si sta diffondendo, non capisco perche' tutti a
            seguirlo ! Io avrei fatto proprio il contrario:
            approfittare che m$ si e' buttata sul piattume
            per distinguermi puntando molto sugli effetti 3D,
            cosi' da spiazzarli e lasciarli a
            inseguire.Quoto. La cosa incredibile è che gli è andata dietro anche Apple. Si vede che Jobs non c'è più...[yt]mOgOP_aqqtg[/yt]
    • vista scrive:
      Re: complicazioni inutili
      - Scritto da: Nome e cognome
      Ma se invece di fare 3 versioni ne facessero una
      con tutto e poi l'utente decide che interfaccia
      usare non sarebbe
      meglio?
      Complicare un questione così semplice è proprio
      un'idiozia.Windows 8.1 è proprio così!
  • pentolino scrive:
    La convergenza dei miei stivali
    Ecco, se ne sono accorti anche alla microsoft: quello che funziona bene su smartphone/tablet (con interfaccia a tocco) non necessariamente va bene per i desktop (mouse e tastiera). Tra le poche cose che vedo bene sia su mobile sia sul desktop mi vengono in mente:- le notifiche (come in Mac Os X)- il "Send to" alla Android; come mai ancora non lo ho visto su desktop? Secondo me funzionerebbe ancora meglio che sul mobile!- un'eventuale interfaccia a tasti grandi per uso con telecomando quando il computer è collegato al televisore (e questo è fornito da diverse applicazioni, non sono sicuro che debba necessariamente fare parte del SO)Ma pensare che la stessa interfaccia possa andare bene per tutti è pura follia.
    • vista scrive:
      Re: La convergenza dei miei stivali
      - Scritto da: pentolino
      Ma pensare che la stessa interfaccia possa andare
      bene per tutti è pura
      follia.Quindi HTML5 e responsive design è una follia? E' una follia sviluppare N interfacce diverse!
      • pentolino scrive:
        Re: La convergenza dei miei stivali
        Il responsive design si basa appunto sul fatto che una data pagina/schermata può apparire anche completamente diversa a seconda del terminale, cosa che si riesce fare all'interno di un singolo sito/applicazione, ma estenderlo a tutto il sistema operativo (o per essere più precisi all'intera shell di default) la vedo molto dura.Inoltre il pattern di utilizzo tra uno smartphone/tablet è molto diverso, fatico a pensare ad una metafora che si adatti altrettanto bene ad entrambi.Perfino Apple mantiene ancora una notevole separazione tra IOS e Mac Os X (anche se ci sono molte interazioni e convergenze), cosa spera di fare MS, con la loro marginale fetta di mercato nel mobile?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2014 11.39-----------------------------------------------------------
        • vista scrive:
          Re: La convergenza dei miei stivali
          - Scritto da: pentolino
          Il responsive design si basa appunto sul fatto
          che una data pagina/schermata può apparire anche
          completamente diversa a seconda del terminale,
          cosa che si riesce fare all'interno di un singolo
          sito/applicazione, ma estenderlo a tutto il
          sistema operativo (o per essere più precisi
          all'intera shell di default) la vedo molto
          dura.Metro e le sue App sono già così!
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            e allora perché molti la odiano sia su tablet che su desktop?Si vede che, a differenza con l'HTML5, qualcosa non ha funzionato...
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Si la differenza è che HTML passa per una unica reale interfaccia che è il browser che ha largamente le stesse funzioni e compiti e lo stesso modello di astrazione.Lo stesso non vale per i diversi OS (diverse funzioni diverse API e diversi modelli di astrazione).
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            appunto per i motivi che indichi tu dico che forse non è sta grande idea la convergenza di interfacce a livello desktop; il responsive design può funzionare fino ad un certo punto in ambito desktop.
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            appunto per i motivi che indichi tu dico che
            forse non è sta grande idea la convergenza di
            interfacce a livello desktop; il responsive
            design può funzionare fino ad un certo punto in
            ambito
            desktop.Molti usano ancora la riga di comando, più flessibile. L'uso di Lynx per navigare al posto di IE, Firefox e Chrome è in netto aumento. Il futuro potrebbe passare dal passato.
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Per quanto usi molto la linea di comando, la navigazione del web la preferisco ancora grafica :-)Ma capisco chi usa Lynx, ha indubbiamente diversi vantaggi
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            Per quanto usi molto la linea di comando, la
            navigazione del web la preferisco ancora grafica
            :-)
            Ma capisco chi usa Lynx, ha indubbiamente diversi
            vantaggiVediamo un po' fra quache anno cosa riportano le statistiche: saranno di più quelli come me, o quelli come te?
          • Izio01 scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: pentolino

            Per quanto usi molto la linea di comando, la

            navigazione del web la preferisco ancora
            grafica

            :-)

            Ma capisco chi usa Lynx, ha indubbiamente
            diversi

            vantaggi
            Vediamo un po' fra quache anno cosa riportano le
            statistiche: saranno di più quelli come me, o
            quelli come te?Senza polemica alcuna, scommetto un caffè che saranno di più quelli come lui :-)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Scommetto anche io ma non con Leguleio come stai facendo tu. ;)
          • Izio01 scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: tucumcari
            Scommetto anche io ma non con Leguleio come stai
            facendo tu. ;)Oups! :$
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            io il caffè lo gioco su quelli come me, senza polemica.La navigazione da linea di comando la vedo come una cosa di nicchia, come tutta la linea di comando peraltro (per quanto ne sia fedele utente, ma non conto, dato che sono uno che ha iniziato ad 8 anni sul Vic20 e lavoro nel campo server side; non certo l'utente medio di computer insomma... )
          • Izio01 scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            La navigazione da linea di comando la vedo come
            una cosa di nicchia, come tutta la linea di
            comando peraltro (per quanto ne sia fedele
            utente, ma non conto, dato che sono uno che ha
            iniziato ad 8 anni sul Vic20 e lavoro nel campo
            server side; non certo l'utente medio di computer
            insomma...)Ah, maledetto commodorista! Solo noi sinclairisti abbiamo il diritto di dire: "Noi c'eravamo!" :@ ;)
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            commodorista e nintendista fedelissimo! Tutto il resto è noia!Per lavoro per lo più Apple ed Asus. Ma niente IOS per favore, lo odio :-)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            io il caffè lo gioco su quelli come me, senza
            polemica.Giocalo pure purchè tu sappia che te lo stai giocando con Leguleio.Io ovviamente non rispondo dei caffè che ti giochi con lui.
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io ma evidentemente il mio clone (Leguleio) no.
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io dovresti spiegarlo al mio clone (Leguleio)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io dovresti spiegarlo al mio clone (Leguleio)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io dovresti spiegarlo al mio clone (Leguleio)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io dovresti spiegarlo al mio clone (Leguleio)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io dovresti spiegarlo al mio clone (Leguleio)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io dovresti spiegarlo al mio clone (Leguleio)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io dovresti spiegarlo al mio clone (Leguleio)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io dovresti spiegarlo al mio clone (Leguleio)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io dovresti spiegarlo al mio clone (Leguleio)
          • tucumcari scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Anche io dovresti spiegarlo al mio clone (Leguleio)
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            appunto per i motivi che indichi tu dico che
            forse non è sta grande idea la convergenza di
            interfacce a livello desktop; il responsive
            design può funzionare fino ad un certo punto in
            ambito
            desktop.Lato desktop utilizzi Windows 8 esattamente come utilizzavi Windows 7.Non è cambiato nulla (a parte il fatto che non c'è più il menu start).
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            appunto, come Windows 7; allora cosa lo hanno fatto a fare l'8?A parte che Win 7 è un mattone spaventoso... non mi stupisce che la gente voglia rimanere su XP che probabilmente, sicurezza a parte, è la migliore versione di Win mai uscita.
          • krane scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            appunto, come Windows 7; allora cosa lo hanno
            fatto a fare l'8?
            A parte che Win 7 è un mattone spaventoso... non
            mi stupisce che la gente voglia rimanere su XP
            che probabilmente, sicurezza a parte, è la
            migliore versione di Win mai uscita.seeee... 3 service pack dopo e' accettabile, te lo ricordi prima del primo service pack ?
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            boh ormai sono quasi 10 anni che uso altro!
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            boh ormai sono quasi 10 anni che uso altro!E quindi? Qual'è il tuo problema con Windows 8.1???
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            nessuno, nel computer che ho comprato un mese fa la prima cosa che ho fatto è stato piallarlo
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: krane
            Qua giusto ieri un utente ci ha portato un 8.1
            che aveva deciso di ripristinarsi, in pratica
            reinstallarsi brasandogli tutti i dati
            :dPentolino?Ah ok. Appena installato ha perso tutto e quindi ha deciso di non usarlo più ;)
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            appunto, come Windows 7; allora cosa lo hanno
            fatto a fare
            l'8?Per quelli come me che secondo me, tra qualche tempo, saranno la maggiornanza.Cioè quelle persone che avranno dei dispositivi ibridi da utlizzare come tablet o come PC.Se a te tale sistema non serve (perché hai un semplice PC desktop senza touch), rimani a Windows 7. Anche se, in realtà, Windows 8.1 aggiunge alcune funzionalità anche a livello di desktop.
            A parte che Win 7 è un mattone spaventoso... non
            mi stupisce che la gente voglia rimanere su XP
            che probabilmente, sicurezza a parte, è la
            migliore versione di Win mai
            uscita."È la miglior versione di Windows mai uscita" PER TE.A me Windows 8.1 funziona molto bene. È veloce e immediato. Sinceramente non tornerei mai a 7 o XP.Quindi, per me, "la miglior versione di Windows mai uscita" è Windows 8.1 (aspettando la 9).
          • Sg@bbio scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Pensa te! Siete cosi una maggioranza che il prossimo windows, microsoft ha fatto mille marce indietro.
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: Sg@bbio
            Pensa te! Siete cosi una maggioranza che il
            prossimo windows, microsoft ha fatto mille marce
            indietro.Questo è quello che leggi qui e scritto da Maruccia.Ma è solo una sua "interpretazione" di quello che è stato detto sul prossimo Windows 9.Io pure sono contento se lo migliorano continuamente, eh... Mica ci sputo sopra alle migliorie ;)
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: Sg@bbio
            Puoi fare tutte le migliorie che puoi, ma se mi
            levano le ruote e mi mettono dei cubi al loro
            posto, perchè "è il
            futuro!!11"...Solo perché non hai più il menu start?Va beh... c'è chi con il PC ci lavora, ci gioca, ecc... e c'è chi lo usa per aprire e chiudere il menu start...Windows 8.1 non è adatto a queste persone...
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            No, ho il miglior notebook 13 pollici che ci sia
            sul
            mercato

            , rimani a

            Windows 7. Quello ce l'ho pure io. E ha Windows 8.1 (Era nato con Windows 8, ma ha subito un upgrade).
            che per fortuna non ha mai montato Windows; Win 7
            mi è toccato per un annetto al lavoro e mi è
            bastato, mi è sembrato di essere tornato indietro
            di 5 anni. Su quel computer non era lento, ma era
            uno Xeon Quad Core con 12GB di RAM e disco SSD,
            non proprio
            mainstream.Oddio... Un MacBook Air????Allora non hai il miglior notebook presente sul mercato!!!Il fatto che non fosse lento sullo Xeon non vuol dire che sia lento su strumenti meno performanti.Comunque Windows 8.1 è molto più performante rispetto a Windows 7 (almeno sulle mie macchine).
            certo, tutto quello che scrivo è la mia opinione;
            non ho la pretesa di avere la sapienza
            assolutaDovresti scriverlo che è "per te". Scrivi degli assolutismi. Se non ci metti davanti "per me", sembra che sia assodato o dimostrato che siano frasi vere... In realtà sono delle semplici opinioni personali...
            buon per te, nessuno ti contesta questa
            affermazioneEh... Qui su PI??? Molti la contesteranno/constesterebbero :P
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            subito? E che è, una punizione?Eheheheh per certe persone penso lo sia stato ;)
            NoOk :)
            Su un netbook dove Ubuntu vola (anche l'ultima
            versione uscita un paio di mesi fa), Win 7
            arranca in maniera
            imbarazzante.Windows 7 non è un sistema per netbook.
            e rilassati... siamo su PIE qui su PI tutti hanno la verità infusa...Sarà un mio difetto, ma non parlo mai per assolutismi...
          • Nauseato scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            Quindi, per me, 'la miglior versione di Windows mai uscita' è Windows 8.1 (aspettando la 9). Direi che per te la miglior versione è l'ultima a prescindere.
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: Nauseato
            <i
            Quindi, per me, 'la miglior versione di
            Windows mai uscita' è Windows 8.1 (aspettando la
            9). </i


            Direi che per te la miglior versione è l'ultima a
            prescindere.Beh no... Vista non m'era piaciuto in realtà... All'epoca dopo averlo provato per qualche mese tornai a XP.Sono passato da XP a 7. Vista, purtroppo ha avuto delle buone idee, ma il risultato finale era inusabile.Con Windows 8, Microsoft è stata più veloce a capire i punti critici e a limarli/migliorarli. E, Windows 8.1, secondo me è già un buon risultato."Aspettando Windows 9" vuol dire: all'uscita di Windows 9 farò l'upgrade e verificherò se ne vale la pena o meno.
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: FDG
            Si, segnati questa previsione e ne riparliamo tra
            qualche
            anno.

            Sarà un caso, ma io posso dire che un mio
            conoscente stava prendendo un surface pro solo
            perché non aveva capito che fosse un ibrido
            tablet-desktop. Quando gli ho parlato ha optato
            per la versione normale. Nota: s'è pure comprato
            il portatile nuovo. Dirai: ma così ha speso di
            più comprando due dispositivi! Si, ma con l'altra
            soluzione non aveva il PC che gli
            serviva.Certo. Dopo che gli hai parlato tu. E gli hai fatto capire che aveva bisogno di due PC anziché di un solo PC...Il bello è che ha seguito il consiglio di uno che un ibrido non ce l'ha e quindi non ha l'esperienza per capire l'utilità di quell'ibrido...Ma fammi capire, tu gli hai suggerito di comprarsi un Notebook e un Surface "normale"? E cosa sarebbe un surface normale?
            Ma questo è un caso particolare. Più probabile,
            IMHO, che chi si compra un tablet alla fine
            rinunci ad aggiornare il
            PC.Certo. Per poi, quando il PC sarà molto obsoleto, comprarsi un altro PC.Se ha a disposizione intorno ai 1.000 invece di prendersi un tablet e un notebook scarso, può prendersi un ottimo ultrabook che è anche un ottimoo tablet.Questo è Windows 8.1.Poi per me potete fare quelloo che volete. Ma dovreste evitare di parlare di cose che non conoscete...
          • Izio01 scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            appunto, come Windows 7; allora cosa lo hanno
            fatto a fare l'8?Ho dato un anno e qualcosa a MS per sistemare i problemi che avevo incontrato con Windows 8 e che mi avevano spinto a tornare a 7 sul PC di casa. Da poco ho ritentato il passaggio a 8 e fortunatamente, dopo una tonnellata di upgrade arretrati, non ho più incontrato i crash frequenti che erano stati la classica goccia che fa traboccare il vaso (e che i winari talebani qui su PI avevano attribuito a mia incapacità o a problemi del mio sistema, che su 7 funzionava senza problemi).Nel passaggio ho guadagnato RAM: Windows 7 Home era limitato a 16 Gb, con 8 vedo tutti e 24 i Gb del mio PC, pagati davvero poco e in grado di accelerare all'infinito i vari caricamenti di livello nei giochi. Il nuovo schermo Start a me non è mai dispiaciuto come ad altri, a parte l'aspetto grafico poverissimo. Le app metro: completamente inutili. Guarda ad esempio SkyPe: niente correzione dei messaggi inviati usando le frecce, niente copia e incolla di immagini, roba che su SkyPe per desktop c'era già nel paleolitico, menù contestuali completamente illogici.Per il resto, boh, col senno di poi dico che era un upgrade che avrei dovuto saltare, soprattutto se Windows 9 uscirà già l'anno prossimo. L'ho pagato pochi euro quindi pazienza, è stata la curiosità a spingermi, ma prima di comprare un nuovo OS a prezzo pieno, conto di aspettare.EDIT: ci ho "perso" One Drive, che in Windows 8 non puoi più utilizzare, a meno di non usare un account M$ per accedere al TUO PC. Roba veramente assurda, fortunatamente per quanto riguarda i servizi cloud (su cui caricare roba delicata solo se cifrata!) le alternative non mancano.
            A parte che Win 7 è un mattone spaventoso... non
            mi stupisce che la gente voglia rimanere su XP
            che probabilmente, sicurezza a parte, è la
            migliore versione di Win mai
            uscita.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2014 17.54-----------------------------------------------------------
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            senza offesa ma su un computer del genere voglio vedere quale SO non "vola"!Io parlo dei PC normali, quelli da qualche centone... su quelli Win 7 era una disgrazia!
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            senza offesa ma su un computer del genere voglio
            vedere quale SO non
            "vola"!
            Io parlo dei PC normali, quelli da qualche
            centone... su quelli Win 7 era una
            disgrazia!Windows 8.1 "vola" sul notebook della mia compagna: un Lenovo ThinkPad Edge E535.
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: krane
            E che occupa 60Gb appena installato e occupa la
            memoria per le piastrelle animate... E io che
            vorrei Kernel + Diretx e
            basta.Chiedi alla Microsoft se te lo fanno ;)
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: krane
            E poi come fanno a costringeri a comprare un pc
            nuovo al passaggio di versione ?
            :pTi hanno già risposto più sotto :D :D :D
          • sbrotfl scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            e allora perché molti la odiano sia su tablet che
            su
            desktop?
            Si vede che, a differenza con l'HTML5, qualcosa
            non ha
            funzionato...Ti diro' che io odio anche i responsive per il semplice motivo che se voglio vedere la versione desktop dal cellulare, semplicemente... NON POSSO :@
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            io per fortuna sì, chrome su android ha la apposita opzione; quando usavo un browser che non aveva tale opzione anche io ho odiato il responsive dal profondo :-)
          • sbrotfl scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            io per fortuna sì, chrome su android ha la
            apposita opzione; quando usavo un browser che non
            aveva tale opzione anche io ho odiato il
            responsive dal profondo
            :-)Sul serio??? Dov'è? :oSe ti riferisci al "Visualizza modalità desktop" (o quel che è) ti avviso che non funziona sui responsive.Il responsive si basa sulla dimensione dello schermo e non sullo user agent. I siti responsive sono SEMPRE in modalità desktop, solo che ridimensionandoli ottieni risultati diversi.Se invece ti riferisci ad un'opzione apposta per il responsive, potresti cambiarmi la giornata :D
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            doh, finora mi ha sempre funzionato!Mi sa che allora il responsive ce lo dobbiamo tenere :-(Ma cmq io ci navigo poco col tablet e quasi nulla con lo smatrphone-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 luglio 2014 11.30-----------------------------------------------------------
          • sbrotfl scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: pentolino
            doh, finora mi ha sempre funzionato!

            Mi sa che allora il responsive ce lo dobbiamo
            tenere
            :-(

            Ma cmq io ci navigo poco col tablet e quasi nulla
            con lo
            smatrphone
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 03 luglio 2014 11.30
            --------------------------------------------------Posso assicurarti che è tecnicamente impossibile che tu abbia visto un responsive in modalità desktop :).Il discorso funziona invece per i siti mobile (ad esempio quelli che mettono la m. davanti al dominio tipo m.youtube.com o un altro you molto cnosciuto :D) che fanno il redirect in base allo User-Agent.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 luglio 2014 11.47-----------------------------------------------------------
          • pentolino scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            boh appunto come ho scritto navigo poco sul mobile, quindi magari semplicemente non ci ho fatto caso e/o dato peso
          • Izio01 scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: vista
            - Scritto da: pentolino

            Il responsive design si basa appunto sul fatto

            che una data pagina/schermata può apparire anche

            completamente diversa a seconda del terminale,

            cosa che si riesce fare all'interno di un
            singolo

            sito/applicazione, ma estenderlo a tutto il

            sistema operativo (o per essere più precisi

            all'intera shell di default) la vedo molto

            dura.

            Metro e le sue App sono già così!Le app metro su PC fanno veramente vomitare, sembra di essere tornati alle prime GUI semi-grafiche, stile Norton Utilities primi anni '90.
          • Prozac scrive:
            Re: La convergenza dei miei stivali
            - Scritto da: Izio01
            Le app metro su PC fanno veramente vomitare,
            sembra di essere tornati alle prime GUI
            semi-grafiche, stile Norton Utilities primi anni
            '90.Io non capisco la gente che utilizza le APP modern su un desktop...Secondo me il loro scopo lo hanno appena togli il "display" dalla tastiera...
    • tucumcari scrive:
      Re: La convergenza dei miei stivali
      - Scritto da: pentolino
      Ma pensare che la stessa interfaccia possa andare
      bene per tutti è pura
      follia.Quello che dici sembrerebbe semplice buonsenso.Ma evidentemente a qualcuno fa venire il mal di testa.
    • iRoby scrive:
      Re: La convergenza dei miei stivali
      - Scritto da: pentolino
      - il "Send to" alla Android; come mai ancora non
      lo ho visto su desktop? Secondo me funzionerebbe
      ancora meglio che sul mobile!Mah 'nsomma...Su un device mobile ha senso perché ha whatsapp, il bluetooth, wifi direct, email già configurata, mms, app facebook, ecc.Su PC apriresti solo il client email (che ormai sono moribondi perché le email si usano da webmail), o bluetooth se c'è il dongle connesso o integrato.
      • pentolino scrive:
        Re: La convergenza dei miei stivali
        Io dico semplicemente che un'applicazione può condividere un dato mime type; ogni applicazione, in fase di installazione, si registra sul SO come capace di gestire una lista di mime type (che è appunto quello che succede su android).Totale disaccoppiamento tra produzione e ricezione, che male ci può essere?Io personalmente sul desktop ho skype, Adium/Pidgin, Gmail (che è sul browser ma ha un'integrazione desktop), Btsync, Dropbox, Insync/Gdrive... tutte queste mi sembrano adattissime e non vedrei male anche l'IDE (una sorta di drag and drop all'ennesima potenza). Adesso spesso e volentieri mi tocca salvare il file ed andarlo a recuperare con il file manager, da cui posso fare "Apri con...". C'è almeno un passaggio di troppo secondo me.
    • Prozac scrive:
      Re: La convergenza dei miei stivali
      - Scritto da: pentolino
      Ecco, se ne sono accorti anche alla microsoft:
      quello che funziona bene su smartphone/tablet
      (con interfaccia a tocco) non necessariamente va
      bene per i desktop (mouse e tastiera). Tra le
      poche cose che vedo bene sia su mobile sia sul
      desktop mi vengono in
      mente:
      - le notifiche (come in Mac Os X)Le notifiche ci sono.
      - il "Send to" alla Android; come mai ancora non
      lo ho visto su desktop? Secondo me funzionerebbe
      ancora meglio che sul
      mobile!Il Send-To c'è.
      - un'eventuale interfaccia a tasti grandi per uso
      con telecomando quando il computer è collegato al
      televisore (e questo è fornito da diverse
      applicazioni, non sono sicuro che debba
      necessariamente fare parte del
      SO)C'è pure questo.In realtà con Windows 8 l'hanno reso un optional a pagamento... In 7 era compreso: Windows Media Center.
      Ma pensare che la stessa interfaccia possa andare
      bene per tutti è pura
      follia.Infatti il sistema si deve adattare. Windows 8.1 cerca di farlo... Speriamo che con Windows 9 le cose migliorino ancora.
  • prova123 scrive:
    gli utenti di PC sarebbero ...
    "così allergici alle piastrelle di Redmond da preferire l'installazione di un OS vecchio di 13 anni e non più supportato dagli aggiornamenti di sicurezza." Un sistema non più supportato è poco appetibile per i cattivoni ...
  • Super Simpatico scrive:
    Il vero titolo di Windows 9
    Windows "Trash-hold", non "Threshold".Questa battuta è mia e non potete copiarla! AHAHAHAH
    • Il miglior comico vivente scrive:
      Re: Il vero titolo di Windows 9
      - Scritto da: Super Simpatico
      Windows "Trash-hold", non "Threshold".
      Questa battuta è mia e non potete copiarla!
      AHAHAHAH[img]http://belieber.files.wordpress.com/2010/10/2d2fvat.gif[/img]
    • scappa via scrive:
      Re: Il vero titolo di Windows 9
      stai sereno: è così "bella" che nessuno avrà il coraggio di copiarla
  • king volution scrive:
    ancora!
    ancora questa me..da M$!e ancora gente che la usa... boh
  • Paolo Giulio Mattioni scrive:
    ... non mi risulta...
    A me risultava che W9 si "auto"adattava al hardware in uso, riconoscendo se fosse uno smartphone, un desktop o un tablet... dall'articolo sembra che ci saranno invece più versioni del prossimo OS... mmh... boh, magari ho letto io male in altri siti...
    • king volution scrive:
      Re: ... non mi risulta...
      - Scritto da: Paolo Giulio Mattioni
      A me risultava che W9 si "auto"adattava al
      hardware in uso, riconoscendo se fosse uno
      smartphone, un desktop o un tablet...
      dall'articolo sembra che ci saranno invece più
      versioni del prossimo OS... mmh... boh, magari ho
      letto io male in altri siti...no no... confermo in pieno, hai letto benissimo: esattamente le stesse cose che ho letto io...o si tratta di una allucinazione collettiva o i redattori di PI sanno leggere "meglio" di noi...
      • Paolo Giulio Mattioni scrive:
        Re: ... non mi risulta...
        ... direi che è MOLTO in contrasto con quanto riporta l'articolo... per non dire proprio il contrario di quanto sostiene PI... boh... forse gli funziona male Google Translate... ;-) ...
    • ... scrive:
      Re: ... non mi risulta...
      - Scritto da: Paolo Giulio Mattioni
      dall'articolo sembra che ci saranno invece più
      versioni del prossimo OS...Che sarebbe meglio, almeno uno può scegliersi l'edizione senza quel bloatware chiamato MetroUI.
    • dew scrive:
      Re: ... non mi risulta...
      Ma tu ti fidi degli articoli di Maruccia ?io li leggo ogni tanto per farmi 4 risate è l' anti Microsoft per eccellenza :)
    • supalato scrive:
      Re: ... non mi risulta...
      - Scritto da: Paolo Giulio Mattioni
      A me risultava che W9 si "auto"adattava al
      hardware in uso, riconoscendo se fosse uno
      smartphone, un desktop o un tablet...quello lo faceva già Windows 8 e ancora di più 8.1
  • unaDuraLezione scrive:
    non ho ricevuto compenso per consulenza
    contenuto non disponibile
    • Sg@bbio scrive:
      Re: non ho ricevuto compenso per consulenza
      Doveva esser cosi win8 fondamentalmente, far usare METRO dove serve veramente.Purtroppo molti fanboy microsoft urlano alla sciagura e al complotto.
    • TheJackRackham scrive:
      Re: non ho ricevuto compenso per consulenza
      - Scritto da: unaDuraLezione
      come suggerito da me in tempi non sospetti:
      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3970810&m=397Non per sminuire il tuo intervento, ma è praticamente quello che ha detto tutto il settore IT su forum e social network in giro per il mondo sin dall'uscita della prima Developer Preview! :)Mi chiedo come mai a Redmond siano così presuntuosi e con la puzza sotto il naso da ignorare completamente il feedback della propria user base per poi riconsiderarli quando il danno è già fatto!L'idea di Brazzers invece è assolutamente geniale, XP sparirebbe nel giro di un fine settimana! :)--JackRackham
      • Sg@bbio scrive:
        Re: non ho ricevuto compenso per consulenza
        Ma seguono solo i fanboy, visto che sono quelli che stanno piangendo per questo cambio di rotta.
      • cianita scrive:
        Re: non ho ricevuto compenso per consulenza
        - Scritto da: TheJackRackham
        Mi chiedo come mai a Redmond siano così
        presuntuosi e con la puzza sotto il naso da
        ignorare completamente il feedback della propria
        user base quindi da ciò segue che Linux fa schifo e deve chiudere
  • mastichiamo mastichiam o big big babol scrive:
    GUI di Windows 9
    [img]http://fc09.deviantart.net/fs70/f/2012/124/6/0/metro_ui_pac_man_by_thenonhacker-d4yhher.png[/img]
    • king volution scrive:
      Re: GUI di Windows 9
      - Scritto da: mastichiamo mastichiam o big big babol
      [img]http://fc09.deviantart.net/fs70/f/2012/124/6/ecco... solo che la giu di win è peggio...
    • bubba scrive:
      Re: GUI di Windows 9
      - Scritto da: mastichiamo mastichiam o big big babol
      [img]http://fc09.deviantart.net/fs70/f/2012/124/6/je piacerebbe ... pacman rocks. piastrellotto NO.
Chiudi i commenti