Microsoft Edge 89 bloccherà l'autoplay dei video

Microsoft Edge 89 bloccherà l'autoplay dei video

Microsoft Edge 89 Beta include diverse novità, tra cui il blocco per la riproduzione automatica dei video, come già avviene su altri browser.
Microsoft Edge 89 Beta include diverse novità, tra cui il blocco per la riproduzione automatica dei video, come già avviene su altri browser.

Microsoft Edge 89 bloccherà la riproduzione automatica dei video. La novità è stata inclusa nella versione beta del browser insieme ad altre funzionalità che riguardano vari aspetti, tra cui la sincronizzazione dei dati sul cloud, le estensioni e la visualizzazione dei documenti PDF.

Microsoft Edge 89 Beta: autoplay dei video e altro

Da tempo i browser concorrenti permettono di bloccare la riproduzione automatica dei video, in particolare quelli con inserzioni pubblicitarie più fastidiose. La funzionalità è stata finalmente aggiunta a Microsoft Edge e può essere utilizzata nella versione beta.

Due novità riguardano soprattutto le aziende. La modalità chiosco (tutto schermo) offre tre opzioni aggiuntive di blocco. È possibile impedire l'apertura di nuove finestre e nuove schede con i comandi CTRL+N e CTRL+T. Nelle impostazioni si possono invece nascondere le voci non necessarie. Utilizzando il tool Enterprise Mode Site List Manager è possibile creare, modificare ed esportare l'elenco dei siti che devono essere aperti in Internet Explorer.

Edge 89 Beta consente di resettare manualmente i dati sincronizzati nel cloud. È stata migliorata la selezione del testo nei documenti PDF e aggiunto un menu nella barra degli strumenti per la gestione delle estensioni. È possibile inoltre utilizzare un linguaggio naturale per effettuare le ricerche nella barra degli indirizzi e nella cronologia.

Per quanto riguarda la produttività è stata migliorata la funzionalità di riempimento automatico. Ora è possibile inserire anche la data di nascita, mentre i suggerimenti includono anche i contenuti delle clipboard. Microsoft Edge 89 Beta può essere scaricato dal sito ufficiale. La versione stabile sarà disponibile all'inizio di marzo.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 02 2021
Link copiato negli appunti