Microsoft Edge: in test una VPN gratis e integrata

Microsoft Edge: in test una VPN gratis e integrata

Microsoft sta testando un servizio di VPN gratuito e integrato per il browser Edge che ben presto verrà reso accessibile a tutti gli utenti.
Microsoft sta testando un servizio di VPN gratuito e integrato per il browser Edge che ben presto verrà reso accessibile a tutti gli utenti.

L’obiettivo di Microsoft è abbastanza chiaro: cercare di preservare il più possibile i suoi utenti, in special modo quando navigano online. Evidente dimostrazione di ciò è data dal fatto che il colosso di Redmond ha deciso di implementare un servizio di VPN (Virtual Private Network) direttamente all’interno del suo browser Edge.

Edge: VPN “di serie” gratis per 1 GB di dati

Il servizio in questione, denominato Microsoft Edge Secure Network e basato sull’infrastruttura di Cloudflare, funziona in maniera pressoché simile a qualsiasi altra VPN della concorrenza, ma chiaramente risulta profondamente integrato con il navigatore. È stato inoltre assicurato che i dati diagnostici e di supporto raccolti saranno eliminati ogni 25 ore.

Da notare che il servizio è fruibile gratuitamente e permette di consumare 1 GB di dati al mese (al momento non viene menzionato alcun tipo di abbonamento per estendere il funzionamento del servizio), crittografa la connessione ad Internet per proteggere i dati degli utenti dalle minacce online e aiuta a prevenire il tracciamento online andando a crittografare anche il traffico Web e mantiene privata la posizione dell’utente fornendo un indirizzo IP virtuale.

Per il momento, Microsoft Edge Secure Network non è ancora disponibile per tutti gli utenti, ma giungerà su larga scala in una prossima versione del navigatore. Quando ciò avverrà, potrà essere abilitato, previo login all’account Microsoft, selezionando la voce apposita presente nel menu accessibile cliccando sull’icona ad hamburger nella parte in alto a destra della finestra del programma. Un’icona a forma di scudo indicherà che il servizio è attivo. La funzione verrà poi disabilitata in automatico chiudendo la finestra del browser.

Ricordiamo che l’utilizzo di una VPN è sempre consigliato per preservare la privacy delle proprie navigazioni e gli utenti ormai possono scegliere tra servizi di alta qualità come NordVPN ed ExpressVPN, due tra le migliori sul mercato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 28 apr 2022
Link copiato negli appunti