Microsoft: il 97 per cento è spam

Stando alla celebre predizione di Bill Gates lo spam sarebbe dovuto sparire per sempre nel giro di poco tempo. Stando agli ultimi dati forniti da Redmond lo spam non sparirà mai dalla rete

Roma – Nel 2004 Bill Gates vaticinò che lo spam sarebbe divenuto “una cosa del passato” nel giro di due anni. Nel 2009, Microsoft rilascia l’ ultimo rapporto sullo stato della sicurezza sostenendo che la quantità di mail spazzatura circolante in rete rappresenta il 97% delle comunicazioni totali .

La sproporzione tra le parole e i fatti è evidente: i dati messi insieme da Redmond provengono dal monitoraggio dei server del servizio di messaging professionale Exchange e dalle webmail Live Mail/Hotmail. Al contrario di Symantec, che con MessageLabs analizza la situazione da un punto di vista corporate, i servizi Microsoft sono in grado di fornire informazioni utili soprattutto sul mercato consumer.

E gli utenti finiscono puntualmente sommersi dalle mail indesiderate non investendo, dice ancora Symantec, le stesse risorse per combattere il fenomeno o non avendo un interesse primario a farlo. Le conseguenze sono disastrose, perché lo spam messo in circolazione dalle decine di botnet esistenti non distribuisce solo mail ma anche codici malevoli aggiornati.

In particolare il rapporto Microsoft sostiene che uno dei fenomeni più in ascesa nel mondo del cyber-crimine è quello dei rogue software, i finti tool antivirus e antimalware che pretendono di ripulire il PC da infezioni inesistenti. Gli autori di questo genere di malware hanno trovato il modo di sfruttare l’hype immotivato scatenato dalla “attivazione” del worm Conficker il primo di aprile, pubblicizzando le proprie creazioni come la soluzione definitiva ai problemi scatenati dal worm apocalittico.

I rogue software vengono spacciati con una forma di ingegneria sociale sempre più ingegnosa e gradevole alla vista , continua il rapporto Microsoft, ragion per cui non si può che prevedere un ulteriore crescita del fenomeno a discapito dei consigli con cui si invitano gli utenti a rivolgersi solo ed esclusivamente a società di sicurezza degne di fiducia e ben note per il loro operato.

Grazie alle misure di sicurezza integrate in Windows Vista, a ogni modo, anche se la cyber-sicurezza non è proprio al meglio e lo spam scorre indisturbato qualcosa sarebbe comunque migliorato : Microsoft sostiene che da luglio a dicembre 2008, la rimozione delle infezioni avrebbe coinvolto 33,6 PC ogni 1.000 scansionati con la versione originale di XP, mentre nel caso di Vista (SP1) il rapporto scenderebbe a 2,6 sistemi ogni 1.000.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mamomorris scrive:
    Non sapete a cosa andate incontro!
    Assistenza tecnica penosa (e sono buono) dell'ACER lasciate perdere qualsiasi acquisto con questo marchio!
  • devenali scrive:
    Poca fantasia
    Computer del genere li ha sempre fatti la Apple.
  • sega a nastro scrive:
    si si
    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&ssPageName=STRK:MESELX:IT&item=260391729494
  • American pie scrive:
    acer
    qunto costa questo computer ? ame sembra interesante
  • pietro scrive:
    come televisore
    inoltre se deve essere usato come televisore un 28' è piccolo, dovrebbe essere almeno un 32' o un 37'
  • pietro scrive:
    se deve essere usato come un televisore.
    appunto non ha senso che sia touch screen, uno si deve alzare dal divano e toccare lo schermo ogni vota che deve fare qualsiasi cosa?invece tastiera e mouse wireless sarebbero stati indispensabili
    • ruppolo scrive:
      Re: se deve essere usato come un televisore.
      È la prima cosa che mi è venuta in mente. Come il solito il mondo pc propina tecnologie alle masse senza un progetto a monte, ma così, come spargere semi per terra.
    • gerundio scrive:
      Re: se deve essere usato come un televisore.
      è scritto che è vietato attaccarceli?- Scritto da: pietro
      appunto non ha senso che sia touch screen, uno si
      deve alzare dal divano e toccare lo schermo ogni
      vota che deve fare qualsiasi
      cosa?
      invece tastiera e mouse wireless sarebbero stati
      indispensabili
      • pietro scrive:
        Re: se deve essere usato come un televisore.
        no però il prodotto in foto e quindi nella loro proposta commerciale ha mouse e tastiera con il cavo.Se li devo poi comprare a parte vado a spendere di più- Scritto da: gerundio
        è scritto che è vietato attaccarceli?

        - Scritto da: pietro..

        invece tastiera e mouse wireless sarebbero stati

        indispensabili
    • James Kirk scrive:
      Re: se deve essere usato come un televisore.
      IO credo che l'uso come televisore sia secondario, non foss'altro perchè, di solito, la qualità del colore di questi schermi integrati non è il massimo (salvo forse i Mac). Se poi (per questione di costi) il pannello sarà TN la qualità cambia con l'angolo di visuale e quindi è una multimedialità solitaria quella di cui si parla.Ottima l'idea di poter sostituire la scheda grafica (anche se ho qualche dubbio sulla reperibilità delle schede in formato MXM.Diciamo che è un PC molto compatto che permette una una buona espandibilità e configurabile per tutti gli usi domestici. Tutto dipende dal prezzo.
      • riccardo g scrive:
        Re: se deve essere usato come un televisore.
        - Scritto da: James Kirk
        IO credo che l'uso come televisore sia
        secondario, non foss'altro perchè, di solito, la
        qualità del colore di questi schermi integrati
        non è il massimo (salvo forse i Mac).Vorrei poter essere d'accordo ma se leggi i forum in merito vedi che i monitor da 20" degli iMac sono decisamente discutibili...
        • MeX scrive:
          Re: se deve essere usato come un televisore.
          penso che ovviamente si riferissa ai 24... essendo questo un 24 :)
        • James Kirk scrive:
          Re: se deve essere usato come un televisore.
          - Scritto da: riccardo g

          Vorrei poter essere d'accordo ma se leggi i forum
          in merito vedi che i monitor da 20" degli iMac
          sono decisamente
          discutibili...Infatti ho scritto 'forse' e comunque qui ci riferiemo ai 24" che dovrebbero essere un po' meglio (perchè ci sono meno produttori di pannelli) dei 20" o, peggio, dei 22".Di certo non hanno usato un monitor Eizo :)
  • crosty scrive:
    Grave errore di progettazione
    Lo schermo full HD 24", che è orientato al vedere film blu ray in alta definizione, con il touchscreen è una gran XXXXXXX. Se vuoi tenere in buone condizioni devi evitare: unghie lunghe, mani unta, mani sudate, mani sporche, ecc. ecc. Una schiavitù che necessita di una attenzione maniacale. Meglio un buon telecomando bluetooth con una buona integrazione col software media center.
    • rockroll scrive:
      Re: Grave errore di progettazione
      - Scritto da: crosty
      Lo schermo full HD 24", che è orientato al vedere
      film blu ray in alta definizione, con il
      touchscreen è una gran XXXXXXX. Se vuoi tenere in
      buone condizioni devi evitare: unghie lunghe,
      mani unta, mani sudate, mani sporche, ecc. ecc.
      Una schiavitù che necessita di una attenzione
      maniacale. Meglio un buon telecomando bluetooth
      con una buona integrazione col software media
      center.Quoto completamente, anche perchè coincide con quanto spesso ho fatto presente. Per essere più presisi, è il touch-screen che, moda o non moda del momento, è comunque una gran XXXXXXX, ed è un compromesso tollerabile unicamente per motivi di praticità solo su sistemi ultraportatili di dimensioni (e prestazioni) decisametne ridotte.
      • Fringuello scrive:
        Re: Grave errore di progettazione
        Tanto montera' un pannello Tn quindi non mi farei questi problemi...
        • Aname scrive:
          Re: Grave errore di progettazione
          Tanto non funzionerà essendo acer, ah, poi per la cronaca, mi sembra un po' copiatello dall'Eee Top di Asus...
          • pinco pallino scrive:
            Re: Grave errore di progettazione
            - Scritto da: Aname
            Tanto non funzionerà essendo acer, ah, poi per la
            cronaca, mi sembra un po' copiatello dall'Eee Top
            di
            Asus...Non riesco a capire questo genere di disinformazione.Secondo gente come te esistono solo le grandi firme e gli altri sono XXXXXX. Tuttavia non ti rendi conto che gli oggetti venduti da acer effettivamente funzionano semplicemente perchè non li usi tu.
          • Samuele scrive:
            Re: Grave errore di progettazione
            beh, sto scrivendo dal mio portatile acer comprato 3 anni fa, la tastiera fa schifo, la barra spaziatrice ad esempio deve essere colpita al centro altrimenti sui lati anche se fa click non fa niente.. poi lo schermo ha sempre fatto XXXXXX come sposti un po la testa sopratutto guardando un film noti il suo difetto maggiore, angolo di visione strettissimo sia orizz. che verticale.. Aggiungo che adesso il sudetto XXXXX ha la scheda video che proietta puntini, strisce e deforma i font tanto che spesso non son in grado di leggere gli articoli, ma se inizio a tentare di torcerlo schiacciarlo o inclinarlo in alcune posizioni l'immagine torna nitida (quando accendo il portatile si vede bene per un po di minuti poi inizia il degrado)Insomma la esperienza acer: assemblaggio di pezzi di terza scelta, progettazione flussi d'aria approssimativa, durata batterie ridicola, estetica di plasticaccia..Mai piu, te lo assicuro.
          • marco scrive:
            Re: Grave errore di progettazione

            Non riesco a capire questo genere di
            disinformazione.
            Secondo gente come te esistono solo le grandi
            firme e gli altri sono XXXXXX. Tuttavia non ti
            rendi conto che gli oggetti venduti da acer
            effettivamente funzionano semplicemente perchè
            non li usi
            tu.Io però confermo, mai visto un Acer funzionare bene. Forse sono sfortunato io, ma confrontandomi con altri ho sempre verificato la stessa cosa. In passato l'ho comprato ma ora come ora in genere li scarto nonostante quasi sempre hanno il miglior rapporto prezzo prestazioni (sulla carta).
      • ciccio marittimo scrive:
        Re: Grave errore di progettazione
        il multitouch di Apple ha spinto gente come HP a invaghirsi in soluzioni orribili.Su iPhone e i dispositivi mobili ha un senso. Su un desktop no.Come al solito Apple anticipa tutti e poi gli altri le vanno dietro ruzzolando e cadendo.
    • James Kirk scrive:
      Re: Grave errore di progettazione
      Beh ...basta non toccarlo ed adattare il telecomendo della Wii ... :)
    • Finetto scrive:
      Re: Grave errore di progettazione
      - Scritto da: crosty
      Lo schermo full HD 24", che è orientato al vedere
      film blu ray in alta definizione, con il
      touchscreen è una gran XXXXXXX.e tu ne sai più dei fior ingegneri che l'hanno progettato? meglio che stai zitto...
      • tepossino scrive:
        Re: Grave errore di progettazione
        - Scritto da: Finetto
        - Scritto da: crosty

        Lo schermo full HD 24", che è orientato al
        vedere

        film blu ray in alta definizione, con il

        touchscreen è una gran XXXXXXX.

        e tu ne sai più dei fior ingegneri che l'hanno
        progettato? meglio che stai
        zitto...Perchè il touch possa avere un senso in un contesto del genere dovresti guardare un film a non più di 60cm di distanza, ovvero a portata di braccio.Altrimenti meglio un telecomando, almeno mi posso sdraiare sul divano ad un paio di metri. Purtroppo però questo monitor è da 24", quindi sarebbe comunque troppo piccolo....... insomma è una gran XXXXXXX.
        • Dodecaedro scrive:
          Re: Grave errore di progettazione
          - Scritto da: tepossino
          Perchè il touch possa avere un senso in un
          contesto del genere dovresti guardare un film a
          non più di 60cm di distanzaFALSO
          • Bastard Inside scrive:
            Re: Grave errore di progettazione
            - Scritto da: Dodecaedro
            - Scritto da: tepossino

            Perchè il touch possa avere un senso in un

            contesto del genere dovresti guardare un film a

            non più di 60cm di distanza

            FALSO~70cm per una persona alta 1,75m.Se con quell'altezza hai braccia lunghe 1m o più, non sei una persona, sei un orango. :D
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Grave errore di progettazione

            ~70cm per una persona alta 1,75m.
            Se con quell'altezza hai braccia lunghe 1m o più,
            non sei una persona, sei un orango.
            :DOrango? Casomai orangotango. Gli oranghi propriamente detti hanno braccia lunghe... non saprei, ma comunque più di 70 cm.
      • pietro scrive:
        Re: Grave errore di progettazione
        - Scritto da: Finetto
        - Scritto da: crosty

        Lo schermo full HD 24", che è orientato al
        vedere

        film blu ray in alta definizione, con il

        touchscreen è una gran XXXXXXX.

        e tu ne sai più dei fior ingegneri che l'hanno
        progettato? meglio che stai
        zitto...infatti, magari hanno previsto anche i tergicristalli
Chiudi i commenti