Microsoft, le lenti per Oculus Rift

Un progetto di Redmond offre l'opportunità di migliorare le lenti integrate sul casco per la realtà virtuale di Oculus, anche se il costo totale cresce, e non di poco. Forniti i file CAD e il codice

Roma – Microsoft Research ha pubblicato un progetto pensato per migliorare l’esperienza visiva di Oculus Rift, caschetto per la realtà virtuale di Oculus VR che a quanto pare non garantirebbe il massimo della qualità per quanto riguarda le lenti integrate sul visore.

Le risorse pubblicate da Microsoft Research – e realizzate nel contesto del programma LensFactory sviluppato da Microsoft – includono file CAD e il codice sorgente utile a “costruire e usare lenti migliorate per l’HMD Oculus Rift”, con particolare attenzione all’engine videoludico Unity.

Le nuove lenti hanno un campo visivo “leggermente più piccolo” rispetto a quelle di Oculus Rift, dice Microsoft, ma garantiscono, grazie al software messo a disposizione, immagini più nitide e con un’aberrazione cromatica sensibilmente inferiore. Le lenti usate da Redmond possono essere acquistate facilmente online , mentre l’alloggiamento può essere stampato tramite la stampante 3D Objet Eden 260. L’utilizzo di altre stampanti può portare a risultati scadenti, avverte Microsoft.

Quello che la corporation non specifica, però, è che il costo per la realizzazione di ciascuna delle lenti – escluso il prezzo della stampante 3D – dovrebbe ammontare a 200 dollari, per un totale ben superiore alla fascia di prezzo stabilita da Oculus per la versione consumer di Rift (350 dollari). L’utilità delle nuove lenti è poi ridotta dall’ottimizzazione specifica per l’engine Unity.

Sia come sia. la proposta di Microsoft Research conferma il rapporto collaborativo che si è instaurato fra Oculus e Redmond, e questo nonostante i piani interni della corporation che alla realtà virtuale “full immersion” preferiscono la realtà aumentata di HoloLens .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti