Microsoft Mesh, riunioni 3D su Teams: disponibile per tutti

Microsoft Teams ora supporta le riunioni in 3D e VR

Microsoft Mesh, la piattaforma di realtà mista, è disponibile per tutti gli utenti di Teams, per riunirsi in spazi virtuali con o senza cuffie VR.
Microsoft Teams ora supporta le riunioni in 3D e VR
Microsoft Mesh, la piattaforma di realtà mista, è disponibile per tutti gli utenti di Teams, per riunirsi in spazi virtuali con o senza cuffie VR.

Microsoft ha annunciato oggi il lancio delle sue riunioni immersive in 3D all’interno di Microsoft Teams, la sua popolare piattaforma di collaborazione online. Questa innovativa funzionalità si basa su Microsoft Mesh, la piattaforma di realtà mista dell’azienda, che esce dalla fase di anteprima e viene integrata direttamente in Teams.

Cos’è Microsoft Mesh e come funziona

Microsoft Mesh è una piattaforma di realtà mista che consente alle persone di interagire in spazi virtuali condivisi, usando o meno cuffie VR. Mesh è molto simile a AltspaceVR, la piattaforma di social VR acquisita da Microsoft nel 2017 e chiusa un anno fa.

Le riunioni Mesh 3D in Teams offrono un’esperienza immersiva e coinvolgente, soprattutto se si usano le cuffie VR. Al momento, Microsoft supporta solo i visori Quest di Meta, ma ha promesso di ampliare la compatibilità in futuro.

Quali sono i vantaggi delle riunioni Mesh 3D su Teams

Le riunioni in 3D di Microsoft Mesh su Teams offrono ora a tutti gli utenti un’esperienza immersiva e interattiva. I partecipanti possono incontrarsi in ambienti virtuali personalizzati tramite avatar fotorealistici e beneficiare di un audio spaziale che ricrea la sensazione di conversazioni private.

È possibile scegliere tra diversi scenari 3D, come uffici, sale riunioni e spazi creativi, per dare un tocco di informalità e favorire la socialità durante le call. Attività ludiche come giochi in realtà virtuale aiutano inoltre a rompere il ghiaccio e fare networking.

Le riunioni 3D in Mesh sono incluse nei piani business di Teams. Per creare spazi personalizzati è richiesta una licenza Teams Premium. L’esperienza immersiva di Mesh punta a rendere le riunioni virtuali sempre più coinvolgenti e interattive.

Quali sono le prospettive future di Microsoft Mesh

Microsoft Mesh è una piattaforma che permette agli sviluppatori di creare esperienze VR/AR per vari scopi, come l’istruzione, l’intrattenimento, la salute e altro. La sua integrazione in Teams è un passo naturale per rendere più accessibile e diffusa la realtà mista nel mondo del lavoro.

Tuttavia, ci sono ancora dubbi sull’adozione di questo tipo di riunioni virtuali da parte delle aziende. Microsoft afferma che alcune grandi aziende, come Accenture, BP, Takeda e Mercy Ships, stanno già utilizzando Mesh, ma si tratta di una piccola percentuale delle aziende che usano Teams quotidianamente. Mesh potrebbe quindi diventare semplicemente una funzione di Teams, piuttosto che una piattaforma a sé stante.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 25 gen 2024
Link copiato negli appunti