Microsoft Office, addio al Calibri: font cercasi

Microsoft Office, addio al Calibri: font cercasi

Microsoft lancia 5 nuovi font tra i quali sarà scelto il nuovo font standard di Office che dal 2022 sostituirà l'attuale Calibri: eccoli.
Microsoft lancia 5 nuovi font tra i quali sarà scelto il nuovo font standard di Office che dal 2022 sostituirà l'attuale Calibri: eccoli.
Guarda 5 foto Guarda 5 foto

Addio Calibri! A partire dal 2022, Microsoft abbandonerà quello che è stato per lunghissimo tempo il font predefinito della propria suite Office. Ancora non si sa, però, quale sarà il sostituto. Microsoft ha commissionato lo sviluppo di 5 nuovi font, tra i quali scaturirà nei prossimi mesi il prescelto per diventare la veste ufficiale delle app Office (Microsoft 365) a partire dall'anno venturo.

Questi i font candidati:

  • Tenorite (di Erin McLaughlin e Wei Huang)
  • Bierstadt (di Steve Matteson)
  • Skeena (di John Hudson e Paul Hanslow)
  • Seaford (di Tobias Frere-Jones, Nina Stössinger e Fred Shallcrass)
  • Grandview (di Aaron Bell)

Per poter visualizzare uno ad uno i nuovi font è possibile sfogliare la gallery seguente:

Microsoft ha spiegato nel proprio post di annuncio che l'importanza del font standard è tutto fuorché formale: così come con il passaggio dal Times New Romans al Calibri, anche il passaggio dal Calibri al prossimo font rappresenterà un nuovo cambio di veste e ciò significa un impatto differente con l'utente che entra nelle app. Il font standard è causa della “prima impressione”, definisce il carattere del prodotto e non può essere sottovalutato.

Ecco perché il gruppo di Redmond ha commissionato cinque nuove produzioni che mette ora a disposizione tramite i servizi cloud: i dati di utilizzo saranno valutati nei mesi a venire, fino ad arrivare alla scelta conclusiva che caratterizzerà l'impatto grafico di Office per i prossimi (15?) anni.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 04 2021
Link copiato negli appunti