Microsoft Office Live, al via la beta

L'azienda di Redmond lancia una versione di prova della piattaforma web per produttività e microgestione aziendale: un pacchetto di 20 applicazioni, tutte online
L'azienda di Redmond lancia una versione di prova della piattaforma web per produttività e microgestione aziendale: un pacchetto di 20 applicazioni, tutte online


Redmond (USA) – Dopo lunghi mesi d’attesa ed anticipazioni, smentite e voci di corridoio , ecco la prima beta pubblica di Office Live : il popolarissimo applicativo Microsoft , assurto a standard internazionale per la produttività e la microgestione aziendale, approda online.

Questa primissima versione di Office Live è solo un assaggio delle 20 applicazioni che costituiranno il pacchetto definitivo. Disponibile solo per un ristretto numero di utenti residenti negli Stati Uniti, Office Live Beta permette di utilizzare alcuni strumenti per la creazione di siti web aziendali e la collaborazione tra impiegati di una stessa compagnia.

Pensato per aziende “con meno di 10 impiegati”, come ha sottolineato il product manager Baris Cetinok, Office Live si appoggia al sistema di riconoscimento Microsoft Passport , utilizzato anche da Hotmail e MSN Messenger . Basta effettuare il login sul sito Live.com e si è subito dentro l’interfaccia.

La versione completa del software, disponibile a partire dai prossimi mesi, sarà disponibile in tre differenti pacchetti: accanto a Basics , minimale e gratuito, vi saranno le varianti Essentials e Collaboration . In base alle scelte degli utenti, che potranno acquistare componenti aggiuntivi e personalizzare il servizio, Office Live permetterà di gestire campagne di marketing ed elaborare documenti testuali .

Il prezzo? Ancora da definire, ma i portavoce del colosso di Redmond fanno sapere che sarà una sorta di abbonamento mensile compreso tra i 30 ed i 50 dollari mensili. Il costo comprenderà 50MB di spazio sui server Microsoft e la registrazione di un dominio web per ciascuna piccola azienda che si affilierà al programma.

Tommaso Lombardi

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 02 2006
Link copiato negli appunti