Microsoft ritocca Passport.NET

L'azienda accetta le richieste della UE per offrire maggiori garanzie sul trattamento dei dati del sistema di autenticazione. La Commissione studia anche la Liberty Alliance. Ecco cosa è emerso


Roma – Arriva da Bruxelles l’ok di Microsoft alle richieste della Commissione europea affinché i sistemi di servizio e autenticazione collegati alla piattaforma Passport.NET vengano modificati. Dopo sei mesi e mezzo di studio, la UE ha chiesto maggiori garanzie sul trattamento e sulla conservazione dei dati degli utenti e Microsoft ha accettato in pieno le osservazioni.

Sebbene nella sua nota la Commissione europea sia stata parca di particolari sulla questione, un suo portavoce ha spiegato che con queste modifiche Passport.NET potrà facilmente essere accettato dai 15 paesi dell’Unione e ha escluso che vi possano essere sanzioni contro l’azienda. “Da quel che vedo – ha spiegato il portavoce – le autorità degli stati membri sono ora tutte soddisfatte perché il sistema sarà adattato alle richieste della legislazione comunitaria sulla protezione dei dati come ratificata nei diversi ordinamenti nazionali”.

La sostanza dell’accordo, comunque, mira a consentire agli utenti internet di disporre di un’ampia scelta di opzioni circa la gestione del flusso di informazioni che li riguarda e l’utilizzo dei dati personali. Inoltre è previsto che all’utente siano offerte tutte le informazioni necessarie per effettuare una scelta pienamente consapevole.

Passport.NET fa parte di quella infrastruttura pensata per rendere più agevole, alle aziende che la adotteranno, la fornitura di servizi personalizzati e supporto transattivo attraverso un sistema di autenticazione e identificazione basato su codici identificativi dell’utente, un sistema che punta ad essere abilitato su network di reti federate.

Va detto che Passport.NET non è da sola sul mercato, e tra i suoi competitor più rilevanti c’è l’alleanza di 150 imprese guidate da Sun Microsystems che, come noto, hanno messo in piedi la Liberty Alliance . Non è un caso che i garanti europei vogliano tenere d’occhio anche quest’ultima.

In una nota del gruppo di lavoro dei Garanti europei della privacy, infatti, si legge che “a causa della natura in divenire del sistema Microsoft Passport.NET, del progetto Liberty Alliance e di altri sistemi simili di autenticazione, il gruppo di lavoro continuerà a monitorare tutti gli sviluppi futuri in questo settore”.

Secondo i garanti, sono due gli elementi che vanno tenuti presenti nel valutare queste infrastrutture: “L’attuale comunicazione pubblicitaria all’interno di Hotmail (che fa parte dell’infrastruttura, ndr) e l’uso di codici identificativi sia nel sistema Passport.NET che in quello di Liberty Alliance”.

Interrogato sulla questione nel corso della sua conferenza stampa a Bruxelles, Bill Gates, chairman Microsoft, non ha risposto ma, a quanto pare, ha successivamente efficacemente “dribblato” un nuovo “scherzo” di Noel Godin, reso famoso per essere riuscito in una precedente visita di Gates in Belgio a colpire il manager americano con una torta in faccia. Questa volta Godin di torte ne aveva tre, ma il servizio di sicurezza non gli ha consentito di avvicinarsi in alcun modo a Bill Gates.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Garanzie: ditte serie e bufale
    scusate, la mia risposta non c'entra con il caso in questione, ma c'entra col discorso sulle garanzie.Scrivo x dire che a me si è rotto un gruppo di continuità della ONLINE - yunto - DOPO 22 MESI dall'acquisto e me l'hanno sostituito completamente a loro spese, con una semplice telefonata, compreso trasporto via corriere. Non ho interessi con la OnLine. giovanni.astolfi@virgilio.it
  • Anonimo scrive:
    e noi dovremmo affidare la vita a ...
    pensateci unpo': tutta la tecnologia che ci circonda pè meno garantita e supportata di qualsiasi altro genere di prodotto esistente.tendiamo però ad affidargli tutto quanto, tutti i dati più preziosi e la gestione di moltissime cose delicate ...voi vi fidate davvero così tanto?io amo la tecnologia, me ne circondo, la uso ...ma proprio per questo so che è inaffidabile ... ovvero ... è affidabile, QUANDO VA.
    • LockOne scrive:
      Re: e noi dovremmo affidare la vita a ...
      - Scritto da: Anonimo
      io amo la tecnologia, me ne circondo, la uso

      ma proprio per questo so che è inaffidabile
      ... ovvero ... è affidabile, QUANDO VA.mi sembra una osservazione condivisibile. pero', se ci pensi, alla fine e' cosi' per ogni genere di servizio che la societa' offre.dalla sanita', alle infrastrutture.. la pubblica amministrazione.. la magistratura.. oddio, e' troppo OT.
  • Anonimo scrive:
    Alcatel
    Questa notizia mi ricorda un'altra analoga brutta esperienza.A porposito se qualcuno si ritrova con uno Alcatel SpeedTouch Home, Pro o 570 wireless bloccato, con un upgrade del firmware fallito o peggio ancora bloccato dalle famigerate password di Telecom scriva a questo indirizzo:mailto:speedtouch@supereva.it
  • exsinistro scrive:
    Uei Redazione.....
    "IL modem che si ruppe da se"Perchè di solito si fanno aiutare? Ma va la...
    • Anonimo scrive:
      Re: Uei Redazione.....
      Beh, si, direi che normalmente è proprio l'elemento umano a compromettere un apparecchiatura.Se tieni il modem lì, tranquilo, nella sua scatola ancora imballato è difficile che si rome. Difficile....:))))))))CIAOOOOO
  • Anonimo scrive:
    Ma Non è guasto!!!
    Il modem in questione funziona benissimo, è l'utonto che non lo sa usare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Non è guasto!!!
      Allora spiegalo tu all'utonto come può usarlo.Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma Non è guasto!!!
        - Scritto da: Anonimo
        Allora spiegalo tu all'utonto come può
        usarlo.

        PiwiLa mia era una battuta, ma è molto probabile che sia così.Io con il modem in mano potrei dirlo con certezza ma se fosse mio lo butterei via tranquillamente. Costa meno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma Non è guasto!!!
          Io no, cavolo! Perchè lasciargliela vinta ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma Non è guasto!!!
            Sinceramente io ho un modem ADSL PCI con chipset Conexant che ho acquistato per soli 87? IVA INCLUSA E FUNZIONA CHE è UNA MERAVIGLIA!Ho anche provato a contattare l'ATLANTIS LAND via mail per un chiarimento e mi hanno risposto prontamente....Mi sembra strano che non siano riusciti a risolvere il problema.....Mi piacerebbe capire com'è andata a finire.....
  • Anonimo scrive:
    Allora adesso apro una ditta di modem...
    li vendo a 15 eurO e dentro invece dei circuiti ci metto letame..ovviamente ne vendo a migliaia perché costano poco e gli utenti che si ritrovano una scatola di plastica piena di m.... non dovrebbero contestare perché hanno speso pochi euro...stiamo scherzando?riferito a tutti quei fighettini che dicono che non vale la pena incazzarsi e rompere i coglioni a quei buffoni per pochi euro...saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Allora adesso apro una ditta di modem...
      Giusto. Ripeto : è una fottutissima questione di principio. 50 ? o 50 centesimi, il discorso non cambia.Saluti,Piwi
    • LockOne scrive:
      Re: Allora adesso apro una ditta di modem...

      riferito a tutti quei fighettini che dicono
      che non vale la pena incazzarsi e rompere i
      coglioni a quei buffoni per pochi euro...

      salutima insomma, che razza di discorso e' questo: e' ovvio che se io compro da te un modem a 15 euri, e poi non mi funzia, evito di venire datte' a lagnarmi. ne compro un altro.e stai certo che non ne compro uno da 15 euri. ma sai come siam fatti noi fighettini.il punto e' un altro, caro il mio, noi fighettini abbiam poco tempo da perdere tra call center e riparazioni, quando il tempo che mi fan perdere questo genere di cose e', in sostanza, un valore monetario maggiore del valore del modem di turno. e' chiaro?insomma, ti sto dicendo che, si vede, tu hai del tempo da perdere.saluti fighettini.
      • Anonimo scrive:
        Re: Allora adesso apro una ditta di mode
        - Scritto da: LockOne


        riferito a tutti quei fighettini che
        dicono

        che non vale la pena incazzarsi e rompere
        i

        coglioni a quei buffoni per pochi euro...



        saluti

        ma insomma, che razza di discorso e' questo:
        e' ovvio che se io compro da te un modem a
        15 euri, e poi non mi funzia, evito di
        venire datte' a lagnarmi. ne compro un
        altro.
        e stai certo che non ne compro uno da 15
        euri. ma sai come siam fatti noi fighettini.

        il punto e' un altro, caro il mio, noi
        fighettini abbiam poco tempo da perdere tra
        call center e riparazioni, quando il tempo
        che mi fan perdere questo genere di cose e',
        in sostanza, un valore monetario maggiore
        del valore del modem di turno. e' chiaro?

        insomma, ti sto dicendo che, si vede, tu hai
        del tempo da perdere.

        saluti fighettini.Fatti furbo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Allora adesso apro una ditta di modem...
        E di conseguenza è giusto lasciargliela vinta ... Bel ragionamento
  • Anonimo scrive:
    mah...
    Imparate l'italiano!
  • Anonimo scrive:
    Bastaaaaaaaaaaaaa!!!
    Pazienza quelli che comprano il PC Asus, pazienza quelli che si lamentano della ADLS, ma quelli che non gli funziona il modem per favore no, lasciateli nel loro brodo.....
  • Anonimo scrive:
    perche jumpy vende i modem ?
    ancora non l'hanno oscurato quel sito ?siti come quelli hanno creato la cosidetta dot-sboom ci mancherebbe che il modem che hai comprato da lorofunzionava ROTFL
    • Anonimo scrive:
      Re: perche jumpy vende i modem ?
      Ahahah è vero! Un'altro inutile portale pieno di altri inutili contenuti! 2 Palle.... (libera citazione dalla sig.na Silvani di "Fantozzi")
      • Anonimo scrive:
        Ehi!! saputOne !!
        - Scritto da: Anonimo
        Ahahah è vero! Un'altro inutile portale
        pieno di altri inutili contenuti! 2
        Palle.... (libera citazione dalla sig.na
        Silvani di "Fantozzi")UN ALTRO si scrive senza apostrofo....gnurant!!
  • Anonimo scrive:
    Il modem che si ruppe da sè
    Signor Conforti, se non è una questione di principio, butti via quel modem vada in un negozio di sua fiducia e ne prenda uno nuovo, e per mia esperienza sempre un robotics.Eviterà tante arrabbiature perchè in Italia siamo tanti polli da spennare, almeno in un negozio avrà un referente sicuro.Mi spiace per la sua disavventura ed abbia tutta la mia comprensione.Cordiali salutiFrancesco Polci
  • SymoPd scrive:
    Riflessione
    Sono un consumatore di materiale informatico da oltre 15 anni.Ho la casa piena di hardware che funziona-non funziona.La mia idea a proposito di tutta la faccenda è la seguente:1-E' vero quello che è stato postato più volte: il prezzo del modem non giustifica lo sforzo per averlo aggiustato: ormai con una spesa risibile, te ne compri uno usb, con V92, addirittura senza trasformatore aggiuntivo (che personalemnte considero una rottura in meno)2-E' vero anche che la questione di principio è importanteMa:-Esiste anche un principio che dice "sia cauto il compratore"In questo caso la cautela doveva essere: compro un prodotto che non conosco, allora come minimo lo compero da un negoziante, presso il quale posso rivalermi in caso di porblemi (nel tuo caso, la maggior parte dei negozianti ti avrebbe, come minimo sostituito il modem, e la storia sarebbe finita li)Se un prende il rischio di comperarlo via internet, per di più da un fornitore mastodontico, sai che il rischio è che nel caso di problemi, trovare un interlocutore decente che non ti dica "digitare 1 per non perdere la priorità acquisita" è estremamente arduo....INCISO: da come la vedo io, questo atteggiamento è stata la rovina del commercio on line FINE INCISOPerciò, le prospettive per il tuo caso, da come la vedo io, sono:-Comprati un modem nuovo, da un negozio (che sia aperto almeno da qualche anno) se ne hai bisogno -Se hai tempo (che probabilmente non ti frutterà nulla) prova a portare avanti la tua battaglia, ma considera che il tempo ha un costo, e anche quello è quantificabile: il mio lo valuto a peso d'oro!!!!Buona fortuna!
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessione

      -Esiste anche un principio che dice "sia
      cauto il compratore"
      In questo caso la cautela doveva essere:
      compro un prodotto che non conosco, allora
      come minimo lo compero da un negoziante,
      presso il quale posso rivalermi in caso di
      porblemi (nel tuo caso, la maggior parte dei
      negozianti ti avrebbe, come minimo
      sostituito il modem, e la storia sarebbe
      finita li)
      Se un prende il rischio di comperarlo via
      internet, per di più da un fornitore
      mastodontico, sai che il rischio è che nel
      caso di problemi, trovare un interlocutore
      decente che non ti dica "digitare 1 per non
      perdere la priorità acquisita" è
      estremamente arduo....Allora, premetto che vivo anche io nel mondo informatico ed ora che mi fai fare i conti abbiamo in comune gli anni di permanenza, 15.Ci sono alcune inesattezze nelle informazioni aggiunte da PI, prima fra tutte il fatto che non è stato acquistato da Internet, ma da un comune rivenditore. Per seconda cosa il modem non l'ho acquistato per me, ma ora me lo ritrovo tra le mani assieme ad altri due simili.Io cerco solamente i driver originali dati in bundle con l'apparato e per una questione di principio li pretendo dal fornitore, che peraltro per legge (da quanto detto anche da altri) è obbligato a fornire i ricambi per 10 anni dopo l'uscita in produzione dello stesso. Con i driver cercherei di capire la limitazione del modem (probabilmente la sola password) e mi produrrei il necessario per poterlo utilizzare.Angelo Conforti
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessione

      -Esiste anche un principio che dice "sia
      cauto il compratore"
      In questo caso la cautela doveva essere:
      compro un prodotto che non conosco, allora
      come minimo lo compero da un negoziante,
      presso il quale posso rivalermi in caso di
      porblemi (nel tuo caso, la maggior parte dei
      negozianti ti avrebbe, come minimo
      sostituito il modem, e la storia sarebbe
      finita li)
      Se un prende il rischio di comperarlo via
      internet, per di più da un fornitore
      mastodontico, sai che il rischio è che nel
      caso di problemi, trovare un interlocutore
      decente che non ti dica "digitare 1 per non
      perdere la priorità acquisita" è
      estremamente arduo....Allora, premetto che vivo anche io nel mondo informatico ed ora che mi fai fare i conti abbiamo in comune gli anni di permanenza, 15.Ci sono alcune inesattezze nelle informazioni aggiunte da PI, prima fra tutte il fatto che non è stato acquistato da Internet, ma da un comune rivenditore. Per seconda cosa il modem non l'ho acquistato per me, ma ora me lo ritrovo tra le mani assieme ad altri due simili.Io cerco solamente i driver originali dati in bundle con l'apparato e per una questione di principio li pretendo dal fornitore, che peraltro per legge (da quanto detto anche da altri) è obbligato a fornire i ricambi per 10 anni dopo l'uscita in produzione dello stesso. Con i driver cercherei di capire la limitazione del modem (probabilmente la sola password) e mi produrrei il necessario per poterlo utilizzare.Angelo Conforti
  • LockOne scrive:
    Son perplesso.
    insomma, tutta 'sta tiritera per un modem da pochi euri.voglio dire, angelo, fai bene se credi che sia una questione di principio. posso solo farti gli auguri. ma, un modem che ti limita la connessione, poi!ieri mi si e' flippato un mouse cordless, comprato da un annetto. e' ancora in garanzia? si? no? boh.nel dubbio e' finito nel cesto della spazzatura, e sono uscito a prenderne un altro.lo so, avrei dovuto piantare una grana, ma per cosa poi? per pochi euri? e con quali garanzie che il mouse mi ritorni sano in ufficio, dopo averlo spedito a mie spese all'assistenza, dopo la coda di rito all'ufficio postale (che quelli ancora hanno il worm, ha!).'nzomma, lo so che il mio comportamento e' esecrabile e angelo cia' ragione.pero', ci scommettete che la maggioranza fa come me? PI, ci sarebbe da approfondire il tema di certo hardware usa (poco) e getta (presto).baci.
    • h9 scrive:
      Re: Son perplesso.
      si, fanno come te .. se non ma hanno l'accortezza di non cadere nelle promozioni eccessivamente vantaggiose.e non si muovono con un po di "malizia".
    • Anonimo scrive:
      Re: Son perplesso.

      ieri mi si e' flippato un mouse cordless,
      comprato da un annetto. e' ancora in
      garanzia? si? no? boh.
      nel dubbio e' finito nel cesto della
      spazzatura, e sono uscito a prenderne un
      altro.evidentemente puoi permetterti certi sprechi, ma non per tutti è così.
      • Anonimo scrive:
        Re: Son perplesso.

        evidentemente puoi permetterti certi
        sprechi, ma non per tutti è così.sprechi? ha perfettamente ragione.quanto costa un modem?mettiamo pure 70 euro.telefona all'assistenza tecnica, porta il modem al centro assistenza o invialo a tue spese e mentre aspetti che ti sia restituito, non puoi navigare.pensi che un professionista riesca a stare magari un mese senza poter navigare, per risparmiare 70 euro?
    • Anonimo scrive:
      [OT] Re: Son perplesso.
      - Scritto da: LockOne
      insomma, tutta 'sta tiritera per un modem da
      pochi euri.guarda il labbiale.... EUROciao
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Re: Son perplesso.

        guarda il labbiale.... EUROlabiale con una b, saputello
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Re: Son perplesso.
          - Scritto da: Anonimo


          guarda il labbiale.... EURO

          labiale con una b, saputelloSi ma lui è Totti in incognito ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Re: Son perplesso.

            Si ma lui è Totti in incognito ;-)giornalista: "signor totti, le piace il team di quest'anno?"Totti: "ma che cazzo staiaddi', che tim, io cio' l'omnitel ":)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Re: Son perplesso.
            - Scritto da: Anonimo

            Si ma lui è Totti in incognito ;-)

            giornalista: "signor totti, le piace il team
            di quest'anno?"
            Totti: "ma che cazzo staiaddi', che tim, io
            cio' l'omnitel "Mitico anche lo striscione in curva della lazio durante il derby:Ilary - Totti: una letterina per un analfabetaBellissimo!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Re: Son perplesso.
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: LockOne

        insomma, tutta 'sta tiritera per un modem
        da

        pochi euri.

        guarda il labbiale.... EURONO la forma grammaticale corretta e' euri; in italiano la valuta si pluralizza, esiste una direttiva europea per cui l'euro non si dovrebbe pluralizzare ma se permetti io mi attengo prima alla grammatica italiana e poi alle direttive europee
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Re: Son perplesso.
          ...assolutamente NO! la parola euro non si pluralizza mi dispiace ti stai sbagliando di grosso.Gli esimi studiosi hanno gia sentenziato che euro non sarà pluralizzata e quindi non si dirà euri, poi se vogliamo fari i totti si puo fare, il fatto è che lui ne ha proprio tanti e non puo fare a meno di chiamarli euri....ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Son perplesso.

      e con quali
      garanzie che il mouse mi ritorni sano in
      ufficio, dopo averlo spedito a mie spese
      all'assistenza, dopo la coda di rito
      all'ufficio postale (che quelli ancora hanno
      il worm, ha!).
      rischiavi l'effetto cameriere incazzatoche ti sputassero nel piatto, dopo aver fatto finta di averti cambiato la bottiglia di vino, perche' continuavi a dire con insistenza che non era alla temperatura giusta :))))
  • Anonimo scrive:
    Per quello che hai speso
    ti procuravi uno, anzi forse due, Conexant interni che fanno comunque il loro dovere. Perché complicarsi la vita per un 56k? Visto il basso valore dell'oggetto, un risparmio di qualche migliaio di lire non vale la candela, ora ne hai buttate 50.000 vecchie lire se non trovi il modo di utilizzarlo.
    • Akiro scrive:
      Re: Per quello che hai speso
      fossero solo 50 lire, DEVONO vendere prodotti che funzionano...altrimenti se iniziano a frgarci così poi vedi come si allargano.
      • Locke scrive:
        Re: Per quello che hai speso
        - Scritto da: Akiro

        fossero solo 50 lire, DEVONO vendere
        prodotti che funzionano...
        altrimenti se iniziano a frgarci così poi
        vedi come si allargano.E se non funzionano e devo perdere tempo a parlare con gente che fa orecchio da mercante? Chi ci rimette?Per 50 mila lire non val la pena perdere delle giornate parlando con chi non sa ascoltare.Ti compri un nuovo modem, vai su forum e newsgroup spiegando il disservizio, in questo modo:1 - non visiti più jumpy.it (e neghi i soldi dell'hit grazie ai banner pubblicitari)2 - avverti la gente che quei prodotti fan schifo, così ne saranno fregati sempre meno.Pensi forse che se gli danno i drivers a lui, nessun'altro sarà fregato allo stesso modo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Per quello che hai speso


          E se non funzionano e devo perdere tempo a
          parlare con gente che fa orecchio da
          mercante? Chi ci rimette?loro se alle lamentele fai seguire comunicazioni pubblichealtrimenti possono sempre dire(se fai solo comunicazioni)POTEVA CONTATTARCI

          Per 50 mila lire non val la pena perdere
          delle giornate parlando con chi non sa
          ascoltare.giornate no... ma 3 o 4 telefonate un paio di mail e una bella Raccomandata si...


          1 - non visiti più jumpy.it (e neghi i soldi
          dell'hit grazie ai banner pubblicitari)ok..concordo
          2 - avverti la gente che quei prodotti fan
          schifo, così ne saranno fregati sempre meno.si ma il piu gente possibile quindi :Mail a tutti i giornali (sperando mi caghino), AssoConsumatori, trasmissioni TV che si occupano di queste cose

          Pensi forse che se gli danno i drivers a
          lui, nessun'altro sarà fregato allo stesso
          modo?infatti lui ha reso pubblico
    • Anonimo scrive:
      Re: Per quello che hai speso
      - Scritto da: Anonimo
      ti procuravi uno, anzi forse due, Conexant
      interni che fanno comunque il loro dovere.Si', cosi perdi il doppio del tempo per trovare i driver/ installarli/riavviare/reinstallarli..
  • Anonimo scrive:
    beh te lo sei voluto
    così impari ad acquistare un modem su jumpy....ma per favore !
    • Anonimo scrive:
      Re: beh te lo sei voluto
      - Scritto da: Anonimo
      così impari ad acquistare un modem su
      jumpy....ma per favore !TU sai che è meglio acquistare altrove, ma non tutti lo sanno:vedono un portale iperpubblicizzato e SI FIDANO.Chi come me e te non avrebbe mai comprato hardware così, però, non può fregarsene e ridere alle spalle di chi si è fatto fregare. È solo (e soprattutto) con la collaborazione di chi ha più risorse (informazioni, soldi, tempo...) che gli operatori scadenti vengono emarginati e il mercato funziona.
    • Anonimo scrive:
      Re: beh te lo sei voluto
      visto che sei così bravo, apri un negozio ed un portale e vendi tu i prodotti con la serietà che è dovuta, specialmente perl'assistenza : faresti un sacco di soldi, visto che molti di computer ed accessori non capiscono granchè e si devono fidare, ma visto la tua arroganza penso che falliresti ancor prima di cominciare.Per chi ha comprato il modem : visto il costo...comprane unonuovo SENZA loghi strani, ormai fai prima (e poi, sei sicuro che sia ancora in garanzia?)ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: beh te lo sei voluto

        visto la tua arroganza penso che falliresti
        ancor prima di cominciare.arroganza??? Uno che compra un modem, non riesce ad utilizzarlo perche' non gli sono stati forniti i driver e se si lamenta e' ARROGANTE??Qundi se qualcuno ti vende un videoregistratore con dentro il mattone non ti lamenti perche' altrimenti sei arrogante :-DDD

        Per chi ha comprato il modem : visto il
        costo...comprane uno
        nuovo SENZA loghi strani, ormai fai prima (e
        poi, sei sicuro che sia ancora in garanzia?)
        ciaoSe vendi devi rispondere su quello che hai venduto per tutto il periodo della garanzia.Se non c'e' nessuna garanzia, nessuna assistenza, che differenza ce' tra comprare in negozio e comprare dal "marocchino"?
        • Anonimo scrive:
          Re: beh te lo sei voluto

          Uno che compra un modem, non riesce ad
          utilizzarlo perche' non gli sono stati
          forniti i driver e se si lamenta e'
          ARROGANTE??Guarda che lui parlava di chi ha aperto il thread, non chi ha scritto l'articolo.Connecting to brain........Login failed!
          Se vendi devi rispondere su quello che hai
          venduto per tutto il periodo della garanzia.Il problema è proprio lì: quale delle parti ha venduto? Jumpy dice che ha solo fatto pubblicità. Il dilemma si può sciogliere guardando la ricevuta fiscale. Glie l'hanno data una ricevuta, VERO?
          • Anonimo scrive:
            Re: beh te lo sei voluto
            Grazie al cielo c'è chi legge tutto e non solo l'ultima risposta!a) infatti NON parlavo di chi ha scritto a Punto Inf. ma a chia messo il Thread;b) deve dare assistenza chi ha emesso lo "scontrino" :è Jumpy ? bene, deve darlo Jumpy (che poi si rivolga al produttore dell'HW o meno...fatti suoi)resta da vedere se i termini di garanzia sono ancora validi o meno - se non lo sono, rimango dell'idea che per il costo del modem, conviene comprarne uno nuovo.Se poi il possessore del modem s'è perso il CD....grazie, ciao
  • Anonimo scrive:
    Se lo trovi
    Prova d aggiornagli il firmware ....se lo trovi, tanto per quello che vale...............
  • Anonimo scrive:
    Inside
    Hai provato ad aprire il box e capire cosa c'è dentro?Aiuterebbe a capire se è qualcosa di resettabile o meno, calcola che è altamente improbabile che tale oggetto sia stato modificato a livello hardware... Quindi, qualsiasi meccanismo usi, è reversibile.Indaga! Tanto al telefono non fai altro che perdere tempo.. mi pare :)Auguri!
    • Anonimo scrive:
      Re: Inside
      - Scritto da: Anonimo
      Hai provato ad aprire il box e capire cosa
      c'è dentro?
      Aiuterebbe a capire se è qualcosa di
      resettabile o meno, calcola che è altamente
      improbabile che tale oggetto sia stato
      modificato a livello hardware... Quindi,Invece l'unca maniera che hanno avuto è proprio hardware. Non esiste un modem 'resettabile' con un bottone, tanto per intenderci. Molto probabilmente hanno flashato la memoria con un firmware proprietario. Se è fortunato e la memoria è una flash può riprogrammarla, semprechè riesca a trovare il prg, altrimenti nisba. Hot.
      • Anonimo scrive:
        Re: Inside

        Invece l'unca maniera che hanno avuto è
        proprio hardware. Non esiste un modem
        'resettabile' con un bottone, tanto per
        intenderci. Questa tua frase te la potevi tenere. "Resettabile con un bottone" mi suona di corso di informatica per le suore.
        Molto probabilmente hanno
        flashato la memoria con un firmware
        proprietario. Ecco come si spiega tutto. Secondo te un firmaware è una modifica hardware, questo spiega tutto.
        Se è fortunato e la memoria è
        una flash può riprogrammarla, semprechè
        riesca a trovare il prg, altrimenti nisba. In rete trovi ben altro, e poi se ne capisci davvero qualcosa sai che non esistono milioni di chipset per prodotti del genere.. in rete trovi questo e molto altro ancora se sai cercare.A te consiglio di cercare un manuale che spieghi cosa è un firmware e cosa sono delle modifiche hardware :)Cold.
        • Anonimo scrive:
          Re: Inside

          Questa tua frase ...
          corso di informatica per le suore.
          In rete trovi ben altro, e poi se ne capisci davvero qualcosa
          A te consiglio di cercare un manuale cheFastidiosa l'arroganza di chi, sapendo un po' di più, pensa di essere un pozzo di scienza.Il colto sa tantoIl furbo sa pocoIl saggio sa nullaLo scemo sa tutto
        • Anonimo scrive:
          Re: Inside
          Cold....stai sereno e torna a leggere La Pimpa che è meglio:di hw non sai nulla, di modem men che meno ed in internetfai solo casini - oppure leggi anche dagli altri e pensa prima di scrivere le risposte.magari fatti un crodino, và, pensa alla salute
        • Anonimo scrive:
          Re: Inside


          Invece l'unca maniera che hanno avuto è

          proprio hardware. Non esiste un modem

          'resettabile' con un bottone, tanto per

          intenderci.

          Questa tua frase te la potevi tenere.
          "Resettabile con un bottone" mi suona di
          corso di informatica per le suore.La frase infelice è di chi ha scritto: "Aiuterebbe a capire se è qualcosa di resettabile o meno"... Poi se leggi bene nel mio messaggio ho scritto 'resettabile' tra apici, tanto per dare l'idea della *pochezza* di chi aveva dato il consiglio.

          Molto probabilmente hanno

          flashato la memoria con un firmware

          proprietario.

          Ecco come si spiega tutto. Secondo te un
          firmaware è una modifica hardware, questo
          spiega tutto.Ahi ahi... Vedo che lei NON CONOSCE bene il significato di firmware. Il firmware altro non è che un software immesso dal produttore in un componente hardware all'interno del prodotto e che serve per far funzionar il prodotto stesso. Ora, il produttore può decidere se farlo utilizzando una memoria di lettura/scrittura o una memoria di solo scrittura. Nel secondo caso è necessaria la SOSTITUZIONE HARDWARE del componente per poter cambiare qualche cosa. Poi non sempre si tratta di operazione consigliabile a chiunque quella di 'aprire' il modem per vedere cosa c'è dentro...

          Se è fortunato e la memoria è

          una flash può riprogrammarla, semprechè

          riesca a trovare il prg, altrimenti
          nisba.
          In rete trovi ben altro, e poi se ne capisci
          davvero qualcosa sai che non esistono
          milioni di chipset per prodotti del genere..
          in rete trovi questo e molto altro ancora se
          sai cercare.So benissimo che il firmware di un modem può funzionare su un altro modem apparentemente diverso e di un altro produttore. Il significato di 'Se è fortunato e la memoria èuna flash può riprogrammarla' però mi sembra ben distante da quanto lei risponde...
          A te consiglio di cercare un manuale che
          spieghi cosa è un firmware e cosa sono delle
          modifiche hardware :)Oh, grazie, sa, dopo 20 e passa anni di elettronica e computer penso di averne bisogno... Grazie ancora signor... Mi sfugge il nome... fanfarone?Hot.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inside
            Tralasciando le tue banali chiacchiere,
            Oh, grazie, sa, dopo 20 e passa anni di
            elettronica e computer penso di averne
            bisogno... Grazie ancora signor... Mi sfugge
            il nome... fanfarone?Esatto, ma allora ci conosciamo? :)HAHAHAHAHAHAHHAAHAHA sei avantissimoOk allora studio 20 anni e ti 'raggiungo' (con gli apici, sia chiaro), poi ne riparliamo alla pari! ;) Forse ne capisci di elettronica ma 20 anni fa le cose erano diverse e non ti sembra ancora vero, forse hai anche una certa età e fatichi ad abituarti, in ogni caso se te la prendi hai tempo da perdere hehehe ma stai al tuo saldatoreComunque, il mio consiglio è sempre piu utile della tua scarna fiacchezza e poca pratica in merito... La situazione il nostro sfortunato amico puo risolverla senza 20 anni di esperienza, con un motore di ricerca e un po di pazienza... che ne so, 18 anni ;)Magari di altro ci capisci, sia chiaro :)PS=per il manuale, prova a cercare su googleIl tuo Fanfarone preferito
          • Anonimo scrive:
            Re: Inside
            FANFARONE, te l'avevo scritto alle 9:55 : stai sereno !...poi hai dimostrato che i due nueroni che hai nella testa sisono scontrati definitivamente !ha ragione l'amico con cui ribatti, punto.dai, che domani manittina hai resettato la tua cpu smile
          • Anonimo scrive:
            Re: Inside


            Oh, grazie, sa, dopo 20 e passa anni di

            elettronica e computer penso di averne
            Ok allora studio 20 anni e ti 'raggiungo'
            (con gli apici, sia chiaro), poi ne
            riparliamo alla pari! ;)
            Forse ne capisci di elettronica ma 20 anni
            fa le cose erano diverse e non ti sembraAhi ahi... Vedo che lei ha grossi problemi con l'italiano... Vede, "20 anni e passa" non significa "20 anni fa"... Anzi, significa un percorso che DURA da 20 anni, ergo senza ombra di dubbio conosco l'elettronica MEGLIO di chi è da 2 anni nel 'giro'. Già, perchè l'esperienza la si fa col tempo non coi tre neuroni che le girano per la zucca...
            La situazione il nostro sfortunato amico puo
            risolverla senza 20 anni di esperienza, con
            un motore di ricerca e un po di pazienza...
            che ne so, 18 anni ;)Giusto. Partendo però dal presupposto che il 'nostro' comune amico sia pratico di saldatatori e C. perchè altrimenti il tuo discorso (ti dò del tu, tanto so che non ti offendi) cade a pezzi. Ed il motivo è semplice. Non hai esperienza, ma non di elettronica ma di vita. Già, perchè se il nostro amico fosse in grado DA SOLO di risolvere il problema non sarebbe approdato su questo forum lamentandosi per il problema incontrato... Non ci avevi pensato vero? Ora torna pure a gingillarti con google, amico, e smettila di farti le pippe mentali (e forse non solo quelle) che sei grande.Hot.P.S.Mi fai ridere, davvero.
  • Anonimo scrive:
    la garanzia/assistenza e' di UN ANNO
    oltre l'anno, per legge (fino a marzo 2002) nessuno (produttore/rivenditore) e' obbligato ad aiutarticerto che ne hai di tempo da perdere per pochi euro!!
    • Anonimo scrive:
      Re: la garanzia/assistenza e' di UN ANNO
      in effetti per 20 euro ti porti a casa 4 tromboni e ti rilassi un po
    • Anonimo scrive:
      Re: la garanzia/assistenza e' di UN ANNO
      E' una fottutissima questione di principio. Saluti,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: la garanzia/assistenza e' di UN ANNO
        - Scritto da: Anonimo
        E' una fottutissima questione di principio.

        Saluti,
        PiwiFar valere le questioni di principio con le aziende è una bella cosa ma poi vengono delle ulcere grandi così.
        • Anonimo scrive:
          Re: la garanzia/assistenza e' di UN ANNO
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          E' una fottutissima questione di
          principio.



          Saluti,

          Piwi

          Far valere le questioni di principio con le
          aziende è una bella cosa ma poi vengono
          delle ulcere grandi così.Se non vado errato, dovrebbero garantire comunque l'assistenza ed i ricambi, a pagamento, per almeno 5 anni dalla fine della produzione.
        • Anonimo scrive:
          Re: la garanzia/assistenza e' di UN ANNO
          Purtroppo è vero ...Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: la garanzia/assistenza e' di UN ANNO
            - Scritto da: Anonimo
            Purtroppo è vero ...

            PiwiMi spiace contraddirvi, ma la garanzia per gli "elettrodomestici" di qualunque tipo ( compresi quindi anche i computer e le loro parti ) è OBBLIGATORIAMENTE di DUE, ripeto DUE anni su tutti gli oggetti comprati a partire , se non erro, dal giugno del 2001.Inoltre per gli utenti finali NON c'è l'obbligo di rivolgersi al produttore, ma al NEGOZIANTE che ha venduto il prodotto e che NON PUO' rifiutarsi di sostituire o di offrire assistenza sul prodotto.Ciao Alien
    • Anonimo scrive:
      Re: la garanzia/assistenza e' di UN ANNO
      - Scritto da: Anonimo
      oltre l'anno, per legge (fino a marzo 2002)
      nessuno (produttore/rivenditore) e'
      obbligato ad aiutartiSe è un commerciante serio ti aiuta anche dopo 10 anniInoltre il Codice Civile non pone limite al ricorso per vizi occulti del bene venduto.
      certo che ne hai di tempo da perdere per
      pochi euro!!Mai sentito parlare di questioni di prioncipio?Mai sentito parlare di disonesti che contano sul fatto che per pochi euro nessuno li contesti?
      • Anonimo scrive:
        Re: la garanzia/assistenza e' di UN ANNO
        Infatti hai ragione...le politiche commerciali in Italia sono cosi'....c'è poco da fare!
      • Anonimo scrive:
        Re: la garanzia/assistenza e' di UN ANNO

        Mai sentito parlare di questioni di
        prioncipio?
        Mai sentito parlare di disonesti che contano
        sul fatto che per pochi euro nessuno li
        contesti?Si, ho sentito parlare di compagnie telefoniche....quelle che, come diceva Beppe Grillo, assumono fior fiore di ingegneri per rubare le 5 lire alla vecchina....
    • Anonimo scrive:
      Re: la gar/ass e' UN ANNO? mica sempre v
      scusate, la mia risposta non c'entra con il caso in questione.Scrivo x dire che a me si è rotto un gruppo di continuità della ONLINE - yunto - e me l'hanno sostituito completamente a loro spese, con una semplice telefonata, compreso trasporto via corriere, DOPO 22 MESI dall'acquisto.Non ho interessi con la OnLine.giovanni.astolfi@virgilio.it
  • Anonimo scrive:
    hai molta pazienza. dovresti denunciarli
    si ma a ki ? e per 50.000 ?
    • Anonimo scrive:
      Re: hai molta pazienza. dovresti denunciarli
      Sinceramente io ho un modem ADSL PCI con chipset Conexant che ho acquistato per soli 87? IVA INCLUSA E FUNZIONA CHE è UNA MERAVIGLIA!Ho anche provato a contattare l'ATLANTIS LAND via mail per un chiarimento e mi hanno risposto prontamente....Mi sembra strano che non siano riusciti a risolvere il problema.....Mi piacerebbe capire com'è andata a finire.....
Chiudi i commenti