Microsoft svela gli attrezzi del mestiere

Tool per progettare software più sicuri e analizzare il codice alla ricerca di bachi. Questo l'iniziativa Trustworthy Computing di Microsoft porta in dote alla comunità di sviluppatori di Windows

Los Angeles (USA) – A circa due anni di distanza dal lancio dell’iniziativa Trustworthy Computing Microsoft si è detta pronta a condividere con la comunità degli sviluppatori di Windows alcuni dei tool creati e utilizzati internamente per progettare e sviluppare codice più sicuro e affidabile.

Fra gli strumenti di cui il big di Redmond ha pianificato il rilascio pubblico c’è un programma che, in base a parametri quali lo scenario e l’ambiente in cui il software girerà, fornisce agli sviluppatori uno schema dettagliato sugli errori e le vulnerabilità che spesso inficiano le applicazioni già in fase di progetto.

Microsoft sta per rilasciare anche Prefix e Prefast , due toolkit che analizzano il codice sorgente in formato testo alla ricerca dei bug più comuni nel codice C++. Il funzionamento di questi due programmi è stato spiegato nei dettagli in questa presentazione in formato PowerPoint redatta da Jon Pincus, ricercatore presso il gruppo Reliability Tools di Microsoft e autore dei tool.

FxCop , una terza utility già scaricabile qui , ha un duplice scopo: quello di verificare che il codice sviluppato secondo il modello MS.NET sia conforme alle linee guida del MS.NET Framework e quello di portare alla luce alcuni fra i più diffusi errori di programmazione in campi quale la sicurezza, le prestazioni, la localizzazione, ecc..

Mike Nash Microsoft, che ha rilasciato questi tool ai partecipanti della Professional Developers Conference, afferma di averli utilizzati per setacciare il codice di Windows Server 2003 .

“Il nostro obiettivo – ha affermato Mike Nash, corporate vice president della Security Business Unit di Microsoft – era quello di dimezzare le vulnerabilità in Windows Server 2003: possiamo dire di aver oltrepassato il nostro obiettivo”.

La parola passa agli utenti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • claudio farci scrive:
    complimenti
    bellissima operazione della guardia di finanza
  • Anonimo scrive:
    vedo che continuate a delirare
    vedo che su PI nn perso l'abitudine a delirare, mi fa piacere...ma nn avete nulla da fere che nn stare tutto il dì a fare la guerra santa ai dialer?ovvio che bisogna beccare chi fa spamm o chi diffonde virus, ma trasormare l'operazione contro un untore nell'ennesima "guerra santa" agli odiati dialer ... siete faziosi e monotoni!
  • Anonimo scrive:
    Beccati questa
    Gli sta bene........Fosse per me...............la pagherebbe più cara.
  • Anonimo scrive:
    Se windows non facesse schifo...
    ... i dialer non esisterebbero.Ma che ci volete fare, il mondo è pieno di gonzi che spendono un sacco di soldi pur di avere l'interfaccia dei pokemon !Un consiglio, usate sistemi operativi seri, come MacOS, Linux o BSD, non quelle ciofeche targate micro$oft !!!
  • Anonimo scrive:
    X me la colpa è dei gestori telefonici!!
    Perchè se non permettessero che certi numeri si possano far pagare così tanto, non ci sarebbero certo tutti questi dialer a giro!!!Eh già, ma tanto a loro che gliene frega? Ci guadagnano!! :(:(:(E quando ti hanno detto "se vuoi puoi disabilitare quei prefissi" ti hanno preso bene per il naso facendoti credere che a te ci pensano...Oh sì, come ci pensano!!!Schifosi... :/:/:/:/
    • Anonimo scrive:
      Re: X me la colpa è dei gestori telefonici!!
      shifoso ci sarai tu!...ma perché ti obbligano ad usare i dialer?
      • opazz scrive:
        Re: X me la colpa è dei gestori telefonici!!
        Dipendente TELECOM ITALIA?No sai.. Nessuno è obbligato ad usare i dialer.. Ma ti faccio una semplice domanda.. Se tu un giorno ti svegliassi e vedessi che uno ti sta lavando la macchina senza che tu abbia chiesto nulla e fino a fine mese, e poi ti chiedesse il pagamento non ti arrabbieresti?Dirai... Che c'azzecca?TELECOM ha il bel vizio di ATTIVARE SERVIZI AGGIUNTIVI E ABILITAZIONI senza che nessuno abbia fatto richiesta (vedi i casi di innumerevoli attivazioni di Teleconomy in passato) e anche quindi in questo caso di abilitazione automatica ad alcune numerazioni..Se il povero malcapitato che è ignorante di computer casca in un qualche tranello, è colpa TOTALMENTE SUA?TELECOM di fatto e da tempo, ribalda il diritto "economico" dell'utente-servizio. Un utente se ha bisogno di una cosa la richiede (forse paga) e la ottiene, invece NO, TELECOM ti attiva automaticamente a quelle cose che gli possono garantire un buon introito..Nevvero?
  • Anonimo scrive:
    Dagli all'untore!!!
    Ma io non ho mica capito: si riesce a sbatterlo in galera e fargli restituire i soldi a questo tizio sì o no?...Visto che risiede a Caracas...
    • Anonimo scrive:
      Re: Dagli all'untore!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Ma io non ho mica capito: si riesce a
      sbatterlo in galera e fargli restituire i
      soldi a questo tizio sì o no?...
      Visto che risiede a Caracas...se è incensurato non va in galera, ma almeno i soldi credo non ci siano problemi, perchè le bollette delle connessioni non sono state ancora emesse.IMHO
      • dkwamp scrive:
        Re: Dagli all'untore!!!
        si e secondo voi i fornitori del servizio adesso rinunceranno a tutti quei soldi solamente perchè le connessioni erano fraudolente...??questa è bella come la telecom che rimborsa i colpiti dai dialer!!!!finirà che le persone pagheranno...nessuno rimborserà e a lui faranno una multa...cmq si doveva essere degli stupidi per aprire quell'allegato..è arrivato pure a me.. e puzzava di marcio chilometri!!==================================Modificato dall'autore il 05/11/2003 0.49.40
  • Anonimo scrive:
    Un po sprovveduto...
    Come poteva pensare di non essere individuato?1) download da un sito. Anche se creato per via anonima era ovvio che sarebbe stato disattivato nel giro di pochi giorni, se non ore.2) Dialer.E' impossibile avere un account che ti "gira" dei soldi ed immaginare che rimanga tutto anonimo.Questo untore era per lo meno sprovveduto, ma forse era "fuori di testa" o cercava di espiare inconsciamente qualche colp con un'azione che SICURAMENTE sarebbe stata di portata limitata ed avrebbe condotto a lui.Che senso ha improvvisarsi hacker se non un "cupio dissolvi"? Mi sembra tutto molto strano... :o
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po sprovveduto...
      - Scritto da: Anonimo
      2) Dialer.
      E' impossibile avere un account che ti
      "gira" dei soldi ed immaginare che rimanga
      tutto anonimo.contratto via fax con società estere e conti correnti off shore ... è umano pensare di "farcela"....8)
      Che senso ha improvvisarsi hacker se non un
      "cupio dissolvi"? la parola hacker è molto inappropriata... e devo dire che fortunatamente questa volta sembra che i giornali ne abbiano "abusato" poco... almeno quelli che ho visto io...carlo
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po sprovveduto...
      ...i soldi sono stati recuperati?si qualche ora di gabbio e poi... viaaaaaaaa... col culo al sole sulle spiagge dell'isoletta!!
  • Anonimo scrive:
    A PROPOSITO....
    stamattina mi è arrivato nella casellina, un messaggio dal "team di Microsoft outlook" con allegato e senza commento.....pensate che lo abbia aperto????Giò
  • Anonimo scrive:
    2 maggiori pericoli della rete internet
    state proprio esaltati voi di PI sembrate più spavaldi di questo tipo che ha fatto questa cosa... la pornografia, la pedofilia dove la mettete voi ??? Il fenomeno dialer è nato solamente ora che ci sono contenuti bene o male onesti, ma prima quando voi vi collegavate ai siti porno avete mai denunciato questa truffa... siete semplicemente buonisti e italiani medi...
    • The FoX scrive:
      Re: 2 maggiori pericoli della rete internet
      - Scritto da: Anonimo
      state proprio esaltati voi di PI sembrate
      più spavaldi di questo tipo che ha fatto
      questa cosa... la pornografia, la pedofilia
      dove la mettete voi ??? Il fenomeno dialer èAllora, qui si parla dei pericoli "specifici" di Internet e x Internet.Poi, la prima e' un problema solo x i bacchettoni moralisti, sia dentro che fuori dalla rete.Il secondo e' veramente un problema, ma molto piu' fuori che dentro la rete.Semmai, la rete ha avuto il "merito" di aver portato alla luce dei riflettori il problema...
    • ryoga scrive:
      Re: 2 maggiori pericoli della rete internet
      - Scritto da: Anonimo
      state proprio esaltati voi di PI sembrate
      più spavaldi di questo tipo che ha fatto
      questa cosa... la pornografia, la pedofilia
      dove la mettete voi ??? Il fenomeno dialer è
      nato solamente ora che ci sono contenuti
      bene o male onesti, ma prima quando voi vi
      collegavate ai siti porno avete mai
      denunciato questa truffa... siete
      semplicemente buonisti e italiani medi...Ecco l'arrivo dei dialeristi :D
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 maggiori pericoli della rete internet
      state proprio esaltati voi di PI sembrate più spavaldi di questo tipo che ha fatto questa cosa... la pornografia, la pedofilia dove la mettete voi ??? Il fenomeno dialer è nato solamente ora che ci sono contenuti bene o male onesti, ma prima quando voi vi collegavate ai siti porno avete mai denunciato questa truffa... siete semplicemente buonisti e italiani medi...Ma cosa mi tocca sentire...ma sei davvero convinto che quella dei dialer sia una crociata per combattere pornografia e pedofilia?????Primo per quanto deprecabile una cosa possa essere non può comunque essere affrontata illegalmente, esiste la legge e con quella si deve agire...non siamo nel medioevo!Secondo io mi vergogno proprio del sistema, che purtroppo "privilegia" proprio gli utenti della pornografia, che molte volte per ottenere i loro servizi sono costretti a pagare, ma al fronte appunto del servizio che ottengono, qui si parla invece di pubblicità ingannevole rivolta ad estorcere denaro ad ingnari utenti che va a colpire proprio le "fasce deboli", cioè quella serie di utenti alle prime armi un poco in imbarazzo con "la macchina internet".Ma poi, che razza di discorso è mai quello che fai...le edicole che sfoggiavano una parete di riviste porno esistevano tanto prima che internet nascesse, ma per questo non abbiamo guidato una "caccia alle streghe" nei confronti della stampa!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Qualcuno mi spiega come funzionava?
    Per attivare il worm bastava ricevere il messaggio con outlook oppure bisognava cliccare sul link contenuto nel messaggio?
    • ryoga scrive:
      Re: Qualcuno mi spiega come funzionava?
      Bastava dire "Apri" al file zelig.scrC'e' gente che l'ha fatto :((Speriamo che riesca a convincerli x passare a (linux) )
      • dotnet scrive:
        Re: Qualcuno mi spiega come funzionava?
        - Scritto da: ryoga
        Bastava dire "Apri" al file zelig.scr

        C'e' gente che l'ha fatto :(
        (Speriamo che riesca a convincerli x passare
        a (linux) )sarebbe meglio convicerli prima ad un corso base di informatica...con il tuo metodo infatti non mi pare che il problema venga affrontato... peraltro questi utenti ingenui potrebbero un domani fare clic su un virus per piattaforme linux
        • ryoga scrive:
          Re: Qualcuno mi spiega come funzionava?
          Purtroppo, piu' di consigli, a volte non si puo' dare e una soluzione alternativa a quella di star li a vedere arrivare ogni virus per un clic di troppo, e' quella di passare ad un s.o. virus-free:(
          • DrSlump scrive:
            Re: Qualcuno mi spiega come funzionava?
            Premetto di non essere un fan di Zio Bill, ma definire Linux un S.O. virus-free non mi sembra corretto. Se fosse più diffuso molto probabilmente esisterebbero molti più virus scritti per lui. Ciauz.- Scritto da: ryoga
            Purtroppo, piu' di consigli, a volte non si
            puo' dare e una soluzione alternativa a
            quella di star li a vedere arrivare ogni
            virus per un clic di troppo, e' quella di
            passare ad un s.o. virus-free

            :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualcuno mi spiega come funzionava?
            secondo me linux è virus-free solo xche chi usa linux in genere non è a carto di conoscenze di informatica... uno che si è appena comprato il primo computer sicuramente non usa linux e sicuramente è il più idoneo a beccarsi un virus....
      • php_inside scrive:
        Re: Qualcuno mi spiega come funzionava?
        Bhe,io l'ho ricevuto perchè lo hanno aperto degli esperti dell'informatica.Non sto affatto scherzando, l'email mi è arrivata dalla rubrica del mio provider dove ho il mio sito web, etc,etc... ci stavo cascando anche io, ma quando ho visto il file scr ho capito tutto... e cmq sono su linux quindi non mi poteva fregar di meno...Cmq è stato strano perchè normalmente i worm sono in inglese, questo ha proprio spiazzato un bel po' di gente, anche preparata.Ciaoo
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno mi spiega come funzionava?
      Oppure bastava avere attiva l'opzione scellerata di Outlook e di altri client di posta del tipo:"apri allegati in automatico".Quanti hanno il client configurato così? tanti pare... :
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno mi spiega come funzionava?
        - Scritto da: Anonimo
        Oppure bastava avere attiva l'opzione
        scellerata di Outlook e di altri client di
        posta del tipo:"apri allegati in
        automatico".
        Quanti hanno il client configurato così?
        tanti pare... :questa volta non era in allegato il virus, ma era un link, segnalato da un amico infetto e a sua insaputa, che conduceva al sito venezuelano, da dove si poteva fare il download dello screen server...che peraltro era anche funzionante, era una frase del cabarettista....ma intanto si era infetti, quindi partivano in background le mail ai contatti della rubrica e si reimpostava la connessione del proprio provider, senza alterarne il nome e senza ulteriori icone "solite" dei dialer...
  • Anonimo scrive:
    Da vero pisano...
    ... da vero pisano, seppur residente altrove, il tizio non si è limitato a mettere il suo bannerino o javascript con o senza "pseudo disclaimer", lasciando all'utente seppur ignaro e ingannato, il gesto volontario di fare click e installarlo, cosa che sta salvando (ingiustamente) le altre centinaia di dialer e spacciatori degli stessi, che si celano dietro l'esile paravento del gesto volontario.No, il pisano s'è detto ".. deh, facciamoglielo fa' in automatiho, tanto e 'un cambia nulla...".Ah ah ah Uno da Firoenza
    • Anonimo scrive:
      Re: Da vero pisano...
      Eh eh eh ti rode che i dialer siano legali....eh eh eh e questo lo sara' per sempre;)quanto ti rodeeeee- Scritto da: Anonimo
      ... da vero pisano, seppur residente
      altrove, il tizio non si è limitato a
      mettere il suo bannerino o javascript con o
      senza "pseudo disclaimer", lasciando
      all'utente seppur ignaro e ingannato, il
      gesto volontario di fare click e
      installarlo, cosa che sta salvando
      (ingiustamente) le altre centinaia di dialer
      e spacciatori degli stessi, che si celano
      dietro l'esile paravento del gesto
      volontario.
      No, il pisano s'è detto ".. deh,
      facciamoglielo fa' in automatiho, tanto e
      'un cambia nulla...".

      Ah ah ah

      Uno da Firoenza
  • Anonimo scrive:
    E dove girano i dialer ?
    In esclusiva su tutti i sicurissimi sistemi Microsoft !No, non e' democratico !!
    • Anonimo scrive:
      Re: E dove girano i dialer ?
      Tranquillo, tra un pò arriva Palladium e siamo tutti salvi
      • The FoX scrive:
        Re: E dove girano i dialer ?
        - Scritto da: Anonimo
        Tranquillo, tra un pò arriva Palladium e
        siamo tutti salviSi (a volerci credere!!!).Ma poi chi ci salva da Palladium e dalla M$????
      • Anonimo scrive:
        Re: E dove girano i dialer ?
        - Scritto da: Anonimo
        Tranquillo, tra un pò arriva Palladium e
        siamo tutti salviMica tanto: il dialer sara' certificato da Palladium e potra' modificare il registry, tu invece no!Il vero virus e' Windows: si installa sul tuo computer, lo rende malfunzionante, e' in grado di replicarsi, ti fa perdere i dati, consente ai malintenzionati di entrare sul tuo sistema.Tutte cose che caratterizzano il comportamento di un virus.
        • Anonimo scrive:
          Re: E dove girano i dialer ?
          Se ti stà così tanto sulle balle Microsoft perchè non cambi sistema operativo!Non sputare dove mangi... Esistono alternative? Usale...
        • Anonimo scrive:
          Re: E dove girano i dialer ?
          Ci sono cose, nell'universo windows (tutti i sistemi fin'ora usciti ed anche quelli futuri, nonché i prodotti per i server), che non immaginate. Le porcherie che ci sono dentro tutti i sisop windows si scoprono anche per caso. Non sono un esperto di computer ma con windows "gioco" spesso per scoprire le porcherie che ci sono dentro e del come possiamo essere fregati alla faccia degli antivirus e dei firewall...L'unico computer sicuro e' quello dotato di sistema operativo Windows e che è anche spento (possibilmente non installato).Due consigli ai navigatori:1) non visitate i siti che vi sparano dentro i dialers e non autorizzate il dowload di niente che non conosciate....2) cambiate computer e sistema operativoBbotta di vita
  • The FoX scrive:
    Chissà dove sono finiti i dialeristi...
    che si stracciavano le vesti per difendere le loro tru... ehn il loro "lavoro" :DStaranno preparando le valigie? ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Chissà dove sono finiti i dialeristi...
      http://www.dialer-pensionati.com
      • Anonimo scrive:
        Re: Chissà dove sono finiti i dialeristi
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.dialer-pensionati.comAzz, è meglio che De Andreis si faccia un bel giro su questo sito... per farsi due risate!
      • Hyde scrive:
        Re: Chissà dove sono finiti i dialeristi...
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.dialer-pensionati.com"Noi siamo i Dialer Pensionati, simpatici webmaster che colto al volo il business del dialer si sono arricchiti sulle spalle altrui, evadendo spesso il fisco e sfottendo chi di noi parlava male per invidia e che ora zappa la terra...Il nostro credo e' il dialer, il nostro mito la telecom, la nostra burla Punto Informatico che leggiamo sempre."LOL
      • The FoX scrive:
        Re: Chissà dove sono finiti i dialeristi...
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.dialer-pensionati.comSe invece di ridere lo volessimo prendere sul serio, si potrebbe presentere un esposto per apologia di reato.Allora si che ci sarebbe da ridere!!!! :D :D :D :D :D :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Chissà dove sono finiti i dialeristi...
          - Scritto da: The FoX
          Se invece di ridere lo volessimo prendere
          sul serio, si potrebbe presentere un esposto
          per apologia di reato.
          Allora si che ci sarebbe da ridere!!!!
          :D :D :D :D :D :DPeccato che il reato non sussiste, figuriamoci quindi la sua apologia. 8) 8) 8) 8) 8) 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Chissà dove sono finiti i dialeristi...
            Si ma siete un po' fissati, una volta tanto che non interviene nessun dialerista, cosa fate?! cercate lo scontro, attirate i troll e riempite il forum di supposizioni vecchie come il mondo.Che sia scorretto tutto quello che gira attorno ai dialer siamo d'accordo, ma l'articolo parla di qualcosa di illegale, a me non risulta che nessun webmaster di siti con dialer sia finitor in galera avendo utilizzato un dialer approvato dalla legge...;)quindi basta con queste polemiche, siete patetici tanto quanto i dialeristi.ps. Vi chiedete dove siano i dialeristi, bè credo, suppongo, siano a spendere i soldi fatti negli anni passati :o a farne degli altri, chi lo sa;)
          • The FoX scrive:
            Re: Chissà dove sono finiti i dialeristi...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: The FoX

            Se invece di ridere lo volessimo prendere

            sul serio, si potrebbe presentere un
            esposto

            per apologia di reato.

            Allora si che ci sarebbe da ridere!!!!

            :D :D :D :D :D :D

            Peccato che il reato non sussiste,
            figuriamoci quindi la sua apologia. 8) 8)
            8) 8) 8) 8)Non e' reato la produzione, il possesso e l'utilizzo di documenti falsi?E l'esportazione di capitali?E l'evasione fiscale?Va' be' che e' su il Berluska, ma il codice penale non e' ancora stato abolito!!!E il sito incita.... eccome!!!
  • Anonimo scrive:
    bravissimi...e adesso tocca agli altri?
    Ma spiegatemi un attimo, questo povero fessacchiotto non faceva altro che fare quello che succede regolarmente in italia da più di un'anno a questa parte...escludendo il fatto che il signore incriminato si era "almeno" sforzato di creare qualcosa di più sofisticato come un worm (in senso ironico naturalmente)Giusto l'anno scorso ho lottato come un matto per ottenere giustizia nei confronti di una bolletta maggiorata di 50? di una cara amica, che nella sua innocenza di giovane cybernauta aveva inavvertitamente cliccato su un bannerino che recitava il famoso slogan "sfondi gratis", e che dopo averla collegata ad una pagina assolutamente vuota aveva installato sul suo computer un malizioso dialer che con giri allucinanti la faceva collegare ad un numero a pagamento senza fornire nessun servizio (almeno per quei 50? le avessero fatto scaricare uno sfondo che fosse uno!).Non si chiama "worm" ed è sicuramente più banale, ma il caro dialler che connette automaticamente il nostro pc ad uno di quei disgraziati numeri a pagamento non ha creato meno danni a centinaia forse migliaia di ignari utenti che si trovavano poi solo la vocina "utenza internet" in bolletta (con conseguenti "pestaggi" di figlio ritenuto responsabile ;-) ).
    • Anonimo scrive:
      Re: bravissimi...e adesso tocca agli altri?
      secondo me questa volta è diverso... ma è una semplice opinione. il "problema" dialer e degli utenti-utonti è stato spesso trattato in questo forum.. ma qui si tratta di un virus dove non si cliccava alcun banner mi pare... nel caso dei dialer mi pare ci sia stata una posizione di telecom, ma in questo caso forse era più difficile per gli utenti recuperare i soldi che avrebbero solcato i mari caraibici...
    • Pantagru scrive:
      E NUMERO ESTRATTO CHIAMA 899003767
      Se sono così bravi perché non hanno ancora arrestato chi manda gli SMS che dicono NUMERO ESTRATTO premio di 500 euro adesso chiama il 899003767 www.gspuk.org ?Qui l'individuazione del truffatore è facilissima: c'è il numero a pagamento.
      • Anonimo scrive:
        Re: E NUMERO ESTRATTO CHIAMA 899003767
        - Scritto da: Pantagru
        Se sono così bravi perché non hanno ancora
        arrestato chi manda gli SMS che dicono
        NUMERO ESTRATTO premio di 500 euro adesso
        chiama il 899003767 www.gspuk.org ?
        Qui l'individuazione del truffatore è
        facilissima: c'è il numero a pagamento.
        prima di tutto sei tu che chiami e non il pc da solo perchè in "preda" ad un virus... nn è proprio lo stesso :-)poi non è detto che non succeda.... a quanto pare questo tipo è stato più ingenuo... ma un numero 899 si può aprire pure via fax dall'estero... con accredito diretto nei caraibi... e la legge straniera non aiuta alla collaborazione...a mio avviso, come del resto si dice da tempo anche in parlamento, è necessaria una legge in Italia, per fare sì almeno di nominare un "rappresentante legale" referente nel nostro stato per tutti i problemi, civili e penali, del settore...ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: bravissimi...e adesso tocca agli altri?
      GIUSTISSIMO!Secondo me questa potrebbe già essere evidenziata come truffa perchè scrivere SFONDI GRATIS quando si arriva a pagare più di 1.50 al minuto.I dialer potrebbero essere usati come metodi di pagamento ma ci vorrebbero regole e più chiarezza.
  • Anonimo scrive:
    conto corrente di aruba
    destinato dapprima su un conto di transito acceso a New York e successivamente su un conto corrente di Aruba??? Aruba , il noto provider ?
    • Anonimo scrive:
      Re: conto corrente di aruba
      La tua è una battuta?Aruba, the happy Island.
    • Anonimo scrive:
      Re: conto corrente di aruba
      Se non l'hai ancora capito, NON si tratta di Aruba il provider, ma di Aruba notissima isola dei Caraibi, che esiste da qualche millennio prima del provider.Mi sa che in geografia non eri proprio un asso :-))))
      • Anonimo scrive:
        Re: conto corrente di aruba
        - Scritto da: Anonimo
        Se non l'hai ancora capito, NON si tratta di
        Aruba il provider, ma di Aruba notissima
        isola dei Caraibi, che esiste da qualche
        millennio prima del provider.Il nome dell'isola è decisamente appropriato ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: conto corrente di aruba
          Anche quello del provider :p Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Se non l'hai ancora capito, NON si tratta
          di

          Aruba il provider, ma di Aruba notissima

          isola dei Caraibi, che esiste da qualche

          millennio prima del provider.

          Il nome dell'isola è decisamente appropriato
          ;)
  • Anonimo scrive:
    Stano...
    Divulgare un virus in questo modo e come farlo comunicando nome e cognome dell'untore... davvero esiste gente cosi ingenua?
    • opazz scrive:
      Re: Stano...
      Tanto ci sono sysadmin più ingenui (vedi quello di sky)..
      • Fiorenzo scrive:
        Re: Stano...
        - Scritto da: opazz
        Tanto ci sono sysadmin più ingenui (vedi
        quello di sky)..che e' successo al sysadmin di sky?
        • Anonimo scrive:
          Re: Stano...
          - Scritto da: Fiorenzo

          - Scritto da: opazz

          Tanto ci sono sysadmin più ingenui (vedi

          quello di sky)..

          che e' successo al sysadmin di sky?Guarda, ti dico solo che le schede di tutti i loro clienti, complete di codice fiscale e quant'altro, erano liberamente accessibili a chiunque disponesse di un computer con una connessione a internet :s
    • Anonimo scrive:
      Re: Stano...
      - Scritto da: Anonimo
      Divulgare un virus in questo modo e come
      farlo comunicando nome e cognome
      dell'untore... davvero esiste gente cosi
      ingenua?Ma noo!!! Che dici mai? E' tutto merito dell'enorme sforzo fatto dai nostri cybercops :-) Dev'essere stato proprio difficile beccarlo!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Stano...
      deve ancora nascere un PISANO FURBO.
  • opazz scrive:
    Freddura
    E ora al commerciante di pellami, faranno la pelle...
    • avvelenato scrive:
      ot: Freddura
      ahahahhahah bellissima! :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Freddura ( reprise )
      - Scritto da: opazz
      E ora al commerciante di pellami, faranno la
      pelle...si ma credo che lui vendera' cara la pelle ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Freddura ( reprise )
        Ma se è all'estero, lo arresteranno una volta tornato in italia o è stato solo denunciato?- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: opazz

        E ora al commerciante di pellami, faranno
        la

        pelle...

        si ma credo che lui vendera' cara la pelle
        ...
Chiudi i commenti