Microsoft svela un notebook multi-touch

Nei laboratori di ricerca di BigM è stato assemblato un computer portatile che utilizza una tecnologia multi-touch simile a quella di iPhone e Surface. Un video mostra il sistema all'opera

Cambridge (USA) – Dopo i telefoni cellulari (v. iPhone ) e i computer alla Minority Report (v. Surface ), le tecnologie multi-touch potrebbero presto fare il loro debutto anche sui notebook. A sperimentare questo inedito abbinamento è Steve Hodges di Microsoft Research , che in un video (vedi qui sotto) ha già mostrato un prototipo di laptop con display multi-touch.

In congiunzione con un’interfaccia grafica ad hoc, i monitor multi-touch permettono di interagire direttamente con le immagini a schermo per mezzo di una o più dita contemporaneamente. Questa nuova modalità di controllo rappresenta un grande passo in avanti rispetto alle tecnologie touch-screen convenzionali, tipicamente in grado di gestire un solo “tocco” (quello dello stilo o del dito) alla volta.

Nel video Hodges mostra come il proprio sistema sia in grado di rilevare e tracciare la posizione di tutte e dieci le dita delle mani , ma all’atto pratico il ricercatore ha mostrato azioni che facevano uso di sole due dita: ad esempio, ha ridimensionato una finestra trascinandone i bordi.

Lo schermo multi-touch del prototipo è costituito da un normale notebook a cui è stato montato un display multi-touch che utilizza, fra le altre cose, dei sensori a infrarossi : oltre che per rilevare il movimento delle dita, questi potrebbero anche essere utilizzati per ricevere comandi da remoto attraverso l’uso di uno o più telecomandi.

L’impressione è che, almeno per quel che riguarda l’hardware, il sistema possa diventare un prodotto commerciale entro pochi anni : rimane da vedere se e quando Microsoft deciderà di implementare un’interfaccia multi-touch in Windows.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fungo Bragaiolo scrive:
    Blockbuster non indebolirà HD DVD
    Posso anche dargliela per buona, tanto più debole di così... :o
  • Yuppie scrive:
    Resta da aspettare
    Umh è ancora presto per dire quale dei due avrà la supremazia sul mercato,i consumatori non sempre si indirizzano verso il prodotto migliore....questione di aspettare un annetto e il mercato sarà deciso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Resta da aspettare
      Concordo, ma aggiungo che se i prezzi continuano a scendere poter leggere entrambi i formati non sarà più un problema.
      • Fungo Bragaiolo scrive:
        Re: Resta da aspettare
        - Scritto da: Anonimo
        Concordo, ma aggiungo che se i prezzi continuano
        a scendere poter leggere entrambi i formati non
        sarà più un
        problema.Giusto, la maggior parte degli utenti aspetterà che escano lettori e masterizzatori multistandard a basso prezzo, a quel punto, alla pari nell'HW, la differenza la farà la capienza e farà prevalere BD come mezzo di backup, mentre per i film probabilmente le cose resteranno assestate su un 60-40 a favore di BD, ma HD-DVD non morirà del tutto, dato che i lettori multistandard permetteranno ai suoi sostenitori di mantenere il punto senza essere costretti ad abbandonarlo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Resta da aspettare
          Non ci metterei la mano sul fuoco che il Blu Ray sarà il formato di masterizzazione unico. Ha 20 GB in più, è vero, ma oggigiorno si vendono soprattutto DVD a singolo strato nonostante quelli a doppio strato siano disponibili e masterizzabili.Comunque i masterizzatori HD DVD per descktop, tutti Dual Layer per sottolinearlo, quando entreranno nel mercato lo faranno con prezzi strabilianti. Già ora scegliere un computer con lettore HD DVD (che legge anche i formati precedenti, naturalmente) costa per la gran parte dei grandi produttori solo 100$ in più sul prezzo di listino dello stesso PC con lettore DVD.Per cui aspetto una nuova battaglia di prezzi anche sulla masterizzazione. Il mio portafogli (e anche quello di qualcun altro) sarà molto grato.
          • Fungo Bragaiolo scrive:
            Re: Resta da aspettare
            - Scritto da: Anonimo
            Non ci metterei la mano sul fuoco che il Blu Ray
            sarà il formato di masterizzazione unico. Ha 20
            GB in più, è vero, ma oggigiorno si vendono
            soprattutto DVD a singolo strato nonostante
            quelli a doppio strato siano disponibili e
            masterizzabili.
            Comunque i masterizzatori HD DVD per descktop,
            tutti Dual Layer per sottolinearlo, quando
            entreranno nel mercato lo faranno con prezzi
            strabilianti.

            Già ora scegliere un computer con lettore HD DVD
            (che legge anche i formati precedenti,
            naturalmente) costa per la gran parte dei grandi
            produttori solo 100$ in più sul prezzo di listino
            dello stesso PC con lettore
            DVD.
            Per cui aspetto una nuova battaglia di prezzi
            anche sulla masterizzazione.

            Il mio portafogli (e anche quello di qualcun
            altro) sarà molto
            grato.Come ho già scritto, aspetterò i multistandard a basso prezzo, mentre il semplice lettore non mi interessa, il mio attuale monitor è troppo limitato per sfruttare BD o HD-DVD, per il salotto a casa mia toccherà aspettare TV e registratore a prezzi accessibili, perché i miei sono dei tecnotard totali e metter loro in mano un PC home theatre è da escludere.Ma il discorso della capienza per l'uso come backup lo faccio proprio sulla capienza dei dischi single layer, siamo 25GB a 15GB a favore di BD.Per l'uso come backup già ora coi DVD non uso mai i Dual Layer, costano troppo e la velocità di masterizzazione è troppo inferiore.IMVHO i multistandard garantiranno la sopravvivenza di entrambi i formati, come è avvenuto per DVD+-R.
          • Anonimo scrive:
            Re: Resta da aspettare
            Non preoccuparti, la velocità di masterizzazione è inferiore solo se il masterizzatore è non è eccellente, e quanto all'HD DVD, lo standard è Dual Layer, credo che per avere solo dischi da 15 GB bisognerà evitare le offerte da 30.Per attendere, invece, fai bene.
  • Anonimo scrive:
    Nuovi grafici dal Blu Ray group.
    Sony qualche mese fa ha mostrato un grafico in cui le vendite del Blu Ray apparivano costantemente in ascesa e in vantaggio di 7 a 1 entro l'anno. Peccato che molte vendite fossero quelle dei BRD in omaggio con la PS3.E' bastato che Toshiba offrisse 5 HD DVD gratis con i suoi lettori, e ricordo che ne vende parecchi di meno delle PS3, e il rapporto si è magicamente stabilizzato intorno al 3 a 2, smentendo i vecchi grafici.I dati del grafico a fondo della notizia sono stati pubblicizzati prima dall'HD DVD group, e ora Blu Ray non può negarli in alcun modo e li usa per mostrare supremazia di vendite. Ma smentiscono le sue previsioni precedenti.D'altronde è vero che il nolleggio si rivolge più al Blu Ray, ma con gli sconti le vendite di Players e dischi HD DVD stanno salendo, e dal punto di vista del nostro portafogli, è una cosa buona.
    • chojin scrive:
      Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
      - Scritto da: Anonimo
      Sony qualche mese fa ha mostrato un grafico in
      cui le vendite del Blu Ray apparivano
      costantemente in ascesa e in vantaggio di 7 a 1
      entro l'anno.

      Peccato che molte vendite fossero quelle dei BRD
      in omaggio con la
      PS3.

      E' bastato che Toshiba offrisse 5 HD DVD gratis
      con i suoi lettori, e ricordo che ne vende
      parecchi di meno delle PS3, e il rapporto si è
      magicamente stabilizzato intorno al 3 a 2,
      smentendo i vecchi
      grafici.

      I dati del grafico a fondo della notizia sono
      stati pubblicizzati prima dall'HD DVD group, e
      ora Blu Ray non può negarli in alcun modo e li
      usa per mostrare supremazia di vendite. Ma
      smentiscono le sue previsioni
      precedenti.

      D'altronde è vero che il nolleggio si rivolge più
      al Blu Ray, ma con gli sconti le vendite di
      Players e dischi HD DVD stanno salendo, e dal
      punto di vista del nostro portafogli, è una cosa
      buona.Tu vaneggi. I dati del gruppo Nielsen a Giugno mostrano vendite Blu-Ray al 64% contro 36% dell' HD-DVD , e rapporto 59% per Blu-Ray contro 41% per HD-DVD da quando sono nati i formati : http://www.nxtbook.com/nxtbooks/questex/hom062407/index.php?startpage=4
      • Anonimo scrive:
        Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
        Quando sono nati i formati l'HD DVD c'era da mesi e ha mantenuto il vantaggio per un po', quanto al grafico del Blu Ray group è da un po' che non si vede in giro ma è ampliamente stato smentito anche dal grafico di questo articolo.Quindi il link te lo puoi tenere, e i vaneggiamenti pure.
        • chojin scrive:
          Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
          - Scritto da: Anonimo
          Quando sono nati i formati l'HD DVD c'era da mesi
          e ha mantenuto il vantaggio per un po', quanto al
          grafico del Blu Ray group è da un po' che non si
          vede in giro ma è ampliamente stato smentito
          anche dal grafico di questo
          articolo.
          Quindi il link te lo puoi tenere, e i
          vaneggiamenti
          pure.Quelli sono dati della Nielsen e non del consorzio Blu-Ray nè di Sony. Sei tu che vaneggi e neghi la realtà.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            Di dati ne puoi trovare a bizzeffe, e non si fermano solo ai Nielsen. Prova a fare un giretto sulle classifiche Amazon. Quei dati particolari, sul lancio dei formati, sono falsi anche perchè i due formati sono stati lanciati con mesi di differenza.Quindi che ne dici di non vaneggiare?
          • chojin scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            - Scritto da: Anonimo
            Di dati ne puoi trovare a bizzeffe, e non si
            fermano solo ai Nielsen. Prova a fare un giretto
            sulle classifiche Amazon. Quei dati particolari,
            sul lancio dei formati, sono falsi anche perchè i
            due formati sono stati lanciati con mesi di
            differenza.
            Quindi che ne dici di non vaneggiare?Vaneggi tu. I dati di Amazon sono tutti in favore dei Blu-Ray.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            Fosse vero, dovrestri scoprire come i dati Amazon sono staiti i primi a discutere il famoso grafico del Blu Ray Group di qualche mese fa, non diciamo stupidate.
          • chojin scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            - Scritto da: Anonimo
            Fosse vero, dovrestri scoprire come i dati Amazon
            sono staiti i primi a discutere il famoso grafico
            del Blu Ray Group di qualche mese fa, non diciamo
            stupidate.I dati discutono ed hanno una propria mente ? Ohhh....
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            I dati fanno discutere, non fingerti fesso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
        Dimenticavo, il grafico che indicava una vendita di 7 a 1 a favore del Blu Ray è stato fatto e pubblicizzato dal Blu Ray Group, ma davvero non l'hai capito?
        • chojin scrive:
          Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
          - Scritto da: Anonimo
          Dimenticavo, il grafico che indicava una vendita
          di 7 a 1 a favore del Blu Ray è stato fatto e
          pubblicizzato dal Blu Ray Group, ma davvero non
          l'hai
          capito?Ti contraddici. L' HD-DVD Group blateri che non paga nessuno.. eh, certo.. sono i salvatori del popolo Microsoft e Toshiba,eh! Blateri che non vi sono giri di mazzette, che non bisogna accusare questo o quello, e poi dici idiozie sui Blu-Ray ....purtroppo per la tua mente evidentemente disturbata, la gente vuole i Blu-Ray, la gente compra i Blu-Ray ed è un dato innegabile. L' HD-DVD è una truffa ai danni dei clienti e per fortuna la gente si è svegliata e sta dicendo no a Microsoft,Toshiba,DVD-Forum e le loro balle.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            Guarda che a blaterare sei tu.
          • chojin scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            - Scritto da: Anonimo
            Guarda che a blaterare sei tu.Sì, sicuro. Come no, si vede.
      • Von scrive:
        Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
        - Scritto da: chojin
        I dati del gruppo Nielsen a Giugno mostrano
        vendite Blu-Ray al 64% contro 36% dell' HD-DVD ,
        e rapporto 59% per Blu-Ray contro 41% per HD-DVD
        da quando sono nati i formati :Per dirla tutta.. in australia il BD ha piu del 90% del mercato.. in italia direi il 99%.. in usa il 65% ormai.. nei paesi del nord europa l'hd-dvd e' sconosciuto.. nel resto d'europa la situazione e' piu o meno come da noi..Stanno per uscire una quantita incredibile di giochi per Ps3 e gia ora se ne vendono circa 80k al mese nei soli stati uniti.. in due mesi si supera il numero dei lettori venduti da toshiba in un anno.. e' palese che la 'guerra' sia finita.. hanno fatto male a nn trovare accordi prima.In ogni caso il BD group fara' un sacco di soldi da qui a 10 anni..
        • Anonimo scrive:
          Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
          Le vendite di dischi in HD DVD ti contraddicono, nel Nord Europa non è affatto sconosciuto, e le vendite sia di player sia di dischi HD DVD sono in costante e notevole aumento. Il formato non è morto, è inutile girarci attorno.
          • chojin scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            - Scritto da: Anonimo
            Le vendite di dischi in HD DVD ti contraddicono,
            nel Nord Europa non è affatto sconosciuto, e le
            vendite sia di player sia di dischi HD DVD sono
            in costante e notevole aumento.

            Il formato non è morto, è inutile girarci attorno.Ma che stai dicendo ? Toshiba non sa più che inventarsi per vendere l'hardware. NON LO VUOLE NESSUNO l' HD-DVD !Solo i fanatici come te si ostinano a comprarlo. Sempre più persone ogni mese si rivendono lettori HD-DVD e film per passare a Blu-Ray.
          • Fagiolone scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: Anonimo

            Le vendite di dischi in HD DVD ti contraddicono,

            nel Nord Europa non è affatto sconosciuto, e le

            vendite sia di player sia di dischi HD DVD sono

            in costante e notevole aumento.



            Il formato non è morto, è inutile girarci
            attorno.

            Ma che stai dicendo ? Toshiba non sa più che
            inventarsi per vendere l'hardware. NON LO VUOLE
            NESSUNO l' HD-DVD
            !
            Solo i fanatici come te si ostinano a comprarlo.
            Sempre più persone ogni mese si rivendono lettori
            HD-DVD e film per passare a
            Blu-Ray.Ma non hai ancora capito?Si è fatto rifilare una quantità spropositata di lettori HD-DVD dai grossisti e ora deve cercare in tutti i modi di rifilarli prima possibile ai clienti, altrimenti, quando faranno ulteriori ribassi per tentare di salvare il formato moribondo, la partita che si è fatto rifilare a prezzi assurdi e ora raccoglie polvere sugli scaffali e in magazzino gli toccherà venderla sottocosto.Poraccio, dai, non giriamogli il dito nella piaga! O)
          • Von scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            - Scritto da: Anonimo
            Le vendite di dischi in HD DVD ti contraddicono,
            nel Nord Europa non è affatto sconosciuto, e le
            vendite sia di player sia di dischi HD DVD sono
            in costante e notevole aumento.
            Il formato non è morto, è inutile girarci attorno.http://forums.highdefdigest.com/forumdisplay.php?f=53Qui trovi anche un messaggio di uno svedese che dice di aver venduto tutti i suoi hd-dvd comprati in usa (da lui nn si trovano).. ovviamente chiunque sta passando dall'hddvd al BD nessuno il contrario..Direi che stavolta Universal e Toshiba rischiano grosso.. tra un paio d'anni quando sara' finita del tutto la guerra, Toshiba per comprare le licenze da sony dovra spendere un patrimonio.. universal avra' gettato al vento il suo intero catalogo in un formato perdente dall'inizio..
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovi grafici dal Blu Ray group.
            Anche tu a credere che l'HD DVD group sia formato solo e proprio da M$ e Toshiba?MA per favore.Quasi tutte le case produttrici europee producono e VENDONO films in HD DVD, e non se ne lamentano come quell'utente che linki. Piuttosto stanno comparendo nuovi produttori low price, per entrambi i formati, ma con prezzi inferiori per l'HD DVD.Se credi che sia morto, ti sbagli.
  • chojin scrive:
    Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
    Toshiba e Microsoft non sanno proprio più che cavolate inventarsi. Vorrebbero far credere che Blockbuster avrebbe un valore dell' 1% degli introiti del mercato HD-DVD.. ma per favore !
    • demi scrive:
      Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
      1) che centra Microsoft3) credi davvero che i film a noleggio in alta definizione rappresenti oggi una grossa fetta di mercato?2) o ci dai i tuoi dati che dicono il contrario, o forse è meglio che stai zitto
      • dierre scrive:
        Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
        - Scritto da: demi
        1) che centra MicrosoftInvece di emanare ignoranza a oltranza, almeno prima prova ad informarti http://it.wikipedia.org/wiki/HD_DVD
        3) credi davvero che i film a noleggio in alta
        definizione rappresenti oggi una grossa fetta di
        mercato?Si parla del fatturato complessivo di tutto il noleggio per universal... ma gli articoli li leggiamo o scriviamo solo per aumentare il numero di post???Quindi o ci porti i dati relativi al fatto che universal fatturi l'1% solo su HD oppure... :D
        2) o ci dai i tuoi dati che dicono il contrario,
        o forse è meglio che stai
        zittoEcco appunto... leggi l'articolo prima di postare o stai semplicemente zitto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 giugno 2007 08.51-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
          Microsoft non fa pubblicità e non guadagna un centesimo dai diritti di produzione dell'HD DVD.L'unico motivo per cui favorisce questo formato, oltre al prezzo e alla qualità indiscusse, è che permette di fare copie LEGALI del film sugli HDD di un sistema HTPC, e anche l'ACCS si è dovuto adattare a questa richiesta dello standard. Informiamoci meglio.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            Microsoft non fa pubblicità e non guadagna un
            centesimo dai diritti di produzione dell'HD
            DVD.
            L'unico motivo per cui favorisce questo formato,
            oltre al prezzo e alla qualità indiscusse, è che
            permette di fare copie LEGALI del film sugli HDD
            di un sistema HTPC, e anche l'ACCS si è dovuto
            adattare a questa richiesta dello standard.

            Informiamoci meglio.O lavori per Microsoft o semplicemente vaneggi, come in ogni tuo post in cui ripeti questa cantilena. Microsoft non fa pubblicità all' HD-DVD, non ci guadagna e ti permette, anzi ti incoraggia tu dici a fare le copie dei film ?? Ma sei fuori di testa totalmente. Ma che dici ?!?Nei tuoi sogni queste stupidaggini possono essere vere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Non fingerti fesso, quello che ho scritto nel mio post precedente è chiaro, ed è lo standard HD DVD che permette copie legali di film su HDD di singoli sistemi HTPC, non M$, che semplicemente appoggia questa specifica DOPO che è stata decisa.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            Non fingerti fesso, quello che ho scritto nel mio
            post precedente è chiaro, ed è lo standard HD DVD
            che permette copie legali di film su HDD di
            singoli sistemi HTPC, non M$, che semplicemente
            appoggia questa specifica DOPO che è stata
            decisa.Guarda che il fesso sei tu a credere che DVD-Forum,Toshiba,Microsoft abbiano inventato l' HD-DVD e l' AACS per permetterti di fare le copie. E' tutto nella tua testa, una cosa del genere non esiste proprio. Vivi fuori dalla realtà.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            No, sono le specifiche dell'HD DVD, tu che fai di tutto per dire che sono false e descrivi l'HD DVD group in modo alquanto strano sei falso.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            No, sono le specifiche dell'HD DVD, tu che fai di
            tutto per dire che sono false e descrivi l'HD DVD
            group in modo alquanto strano sei
            falso.Sei davvero un ragazzino che frigna. Il tuo caro gruppo HD-DVD non afferma manco lontanamente che puoi farti copie pirata dei film, neppure copie di backup. Sei tu che dici falsità, ti pagano per fargli pubblicità o sei semplicemente tanto fesso da autoconvincerti che ti permettono di fare le copie ? L' HD-DVD Group con DVD-Forum e Toshiba e Microsoft hanno inventato l' AACS, e non certo per permetterti di copiare, bensì l'opposto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            No, mio caro, è il gruppo Blu Ray che non permette di trasferire dati di alcun genere da BRD prodotti in serie ad HDD.L'HDDVD, che continui a non conoscere, invece offre la possibilità di salvare il film in modo legale su un HDD di un sistema HTPC casalingo, non si tratta di copie gratuite per tutti, ma di una funzione utilissima per chi ama il cinema in casa.Ed è l'ACCS che si è adattato allo standard HD DVD, in questo caso.Tra l'altro l'ACCS è stato creato da un'azienda a parte ed è stato IMPLEMENTATO sia su Blu Ray che su HD DVD, con la sola differenza che su HD DVD questo tipo di DRM non è obbligatorio ma usabile a discrezione della major che produce il film, per quanto questo non possa piacerti.Oltre a ciò, la smetti di offendere?
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            No, mio caro, è il gruppo Blu Ray che non
            permette di trasferire dati di alcun genere da
            BRD prodotti in serie ad
            HDD.Sì, certo, e l' AACS lo ha inventato un barbone.. ma per favore !
            L'HDDVD, che continui a non conoscere, invece
            offre la possibilità di salvare il film in modo
            legale su un HDD di un sistema HTPC casalingo,
            non si tratta di copie gratuite per tutti, ma di
            una funzione utilissima per chi ama il cinema in
            casa.Ma offre cosa ? Ma offre a chi ? Ma che stai dicendo ? Il DVD-Forum , lo stesso dietro HD-DVD ed AACS ha denunciato un produttore di Jukebox multimediali decretando illegale il backup dei DVD.-
            http://uk.theinquirer.net/?article=40503Intel, HP, Toshiba, Disney call for DVD backup banNo "fair use" no moreBy Nick Farrell: venerdì 22 giugno 2007, 08.29THE DVD COPY CONTROL Association (DVD CCA) is planning an amendment to the licence rules governing DVDs that would completely ban all DVD backups.It will also insist that a DVD not be able to play without a valid DVD disk being present inside the drive. According to PC Magazine, a vote on the proposed amendment is scheduled for a vote next week. The amendment is being mulled over by the Content Protection Advisory Council (CPAC) of the DVD CCA. If enacted, it would become binding in 18 months.The cunning plan has been revealed by Michael Malcolm, the chief executive of Kaleidescape, the DVD jukebox outfit which successfully defeated the DVD CCA last month on its rights to store content on servers.The amendment was drawn up Warner, Walt Disney Studios, Intel, Hewlett-Packard, Toshiba, and Pioneer Electronics. Malcolm claims the Association wants to tighten its licence to put him out of business. He said that the group was acting as an unfair monopoly that should be broken up.However, it is obvious that the amendment goes far beyond his little company. It would add hardware restrictions to prevent DVD data from being descrambled and then copied.It would also prohibit software manufacturers from creating "virtual drives," running a DVD image from a hard drive. µ Ed è l'ACCS che si è adattato allo standard HD
            DVD, in questo
            caso.Sì, vabbè, sogna. Vivi fra le nuvole in un mondo di fiabe.. c'è anche Peter Pan con te ?
            Tra l'altro l'ACCS è stato creato da un'azienda a
            parte ed è stato IMPLEMENTATO sia su Blu Ray che
            su HD DVD, con la sola differenza che su HD DVD
            questo tipo di DRM non è obbligatorio ma usabile
            a discrezione della major che produce il film,
            per quanto questo non possa
            piacerti.Veramente l' AACS LA è questa : http://www.aacsla.com/founders/E' stata fondata da IBM, Microsoft, Sony, Walt Disney, Intel, Panasonic, Toshiba, Warner Brothers.
            Oltre a ciò, la smetti di offendere?Veramente sei tu che offendi ed insulti e fai l'arrogante per difendere a spada tratta l' HD-DVD. Frigni come un bambino, non sai discutere. Uno può capire che se hai buttato soldi sull' HD-DVD ti rompa renderti conto che è un formato morto e sepolto che la gente rifiuta, ma se non hai 5 anni sarebbe ora che la facessi finita con le tue idiozie, e smettila di addentrarti in discorsi tecnici di cui ignori evidentemente anche le minime basi, ti conviene--ma se vuoi continuare a renderti ridicolo fai pure, è una tua libera scelta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Innanzitutto l'ACCS l'ha inventato una ditta che non è quella che ha prodotto l'HD DVD, quindi non dir cazzate.Infatti i gruppi che l'hanno realizzato provengono da più fonti, anche del formato concorrente o esterni al formato.Secondo non rompere per l'ennesima volta copiando e incollando senza nemmeno sapere cosa copi. Quella a cui vanno contro è la copia illegale e incontrollata. Ma quella di una singola copia su Hard Disc Drive di un sistema HTPC è una copia legale e limitata al vero acquirente del disco, e mi dispiace che ciò continua a non piacerti, ma questo è e rimane uno dei pregi dell'HD DVD nei confronti del Blu Ray. E' tale e completamente diversa dalla copia incontrollata dei pirati medi, e i produttori del DRM ACCS si sono dovuti addattare alle specifiche, perchè è il consorzio HD DVD che ha scelto con contratto il DRM dei suoi dischi, non il contrario, se si fossero opposti il consorzio HD DVD semplicemente avrebbe cambiato DRM per tenere fede alle specifiche del disco.Come al solito il tuo quote è fuori luogo.D'altronde dici anche che non esistono HD DVD privi di DRM, ma d'altronde basterebbe vedere il catalogo dei produttori minori per scoprire che l'ACCS su HD DVD non è obbligatorio e se vogliono i produttori possono non metterlo, come persino un produttore italiano ha provato a fare con Slevin o qualcosa di simile. E' semplicemente lo standard HD DVD, anche se non favoreggia il BRD.Quanto alle offese, ti ho dato dell'ignorante e del Fanboy, cose peraltro non troppo errate, ma in confronto alle offese insensate e pesanti che anche nel post precedente tu scrivi non sono nulla, per cui te lo ripeto ulteriormente, vedi di non offendere, non porti vantaggi a nessuno dei due formati e sei tu a mostrare un comportamento veramente scorreto.
          • Von scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            Microsoft non fa pubblicità e non guadagna un
            centesimo dai diritti di produzione dell'HD
            DVD.
            L'unico motivo per cui favorisce questo formato,
            oltre al prezzo e alla qualità indiscusse, è che
            permette di fare copie LEGALI del film sugli HDD
            di un sistema HTPC, e anche l'ACCS si è dovuto
            adattare a questa richiesta dello standard.
            Informiamoci meglio.Cavolata colossale.. M$ favorisce hd-dvd xche e' contro Ps3 che ha dentro il BD.. delle copie legali sai che gli frega a M$..
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Gliene frega perchè ha inventato i sistemi media center, i primi Computer così semplici da poter essere usati con il telecomando e così silenziosi e buoni da essere apprezzati pure dai fanatici degli Home Teathers, che se non lo sai hanno cataloghi di prodotti specifici ma realizzati con i giochi.D'altro canto, anche se il Blu Ray diventa formato unico, la PS3 non smetterà di avere giochi e l'Xbox360 non trarrà un solo vantaggio, quindi non spariamole.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Correzione: Realizzati con i fiocchi, non con i giochi.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            Gliene frega perchè ha inventato i sistemi media
            center, i primi Computer così semplici da poter
            essere usati con il telecomando e così silenziosi
            e buoni da essere apprezzati pure dai fanatici
            degli Home Teathers, che se non lo sai hanno
            cataloghi di prodotti specifici ma realizzati con
            i
            giochi.

            D'altro canto, anche se il Blu Ray diventa
            formato unico, la PS3 non smetterà di avere
            giochi e l'Xbox360 non trarrà un solo vantaggio,
            quindi non
            spariamole.?? Non fa una piega. I sistemi Media Center così buoni, semplici, silenziosi ?? Ma che dici ? Sei davvero un dipendente Microsoft Italia magari nel marketing oppure sei solo un fesso che fa pubblicità a Microsoft per ignoranza ? I Media Center sono dei PC normalissimi venduti a prezzo gonfiato. Chiunque può assemblarsi un HTPC. Tanto è che i produttori di HTPC ne vendono ben pochi, è stato un fallimento commerciale tanto quanto i TabletPC di Microsoft (ed ora ci stanno riprovando con UMPC che sembrano migliori ma hanno sempre un costo spropositato, prezzi gonfiatissimi e falliranno così). Se non sei del marketing Microsoft fai domanda, sicuramente ti assumono, certo magari dovrebbero insegnarti qualcosa perchè un venditore di frutta ne sa più di te al livello tecnico ma vabbè, tanto Microsoft Italia specialmente alla tecnica non bada..
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            I media Center, quelli veri, sono apprezzati da chi vuole un sistema audio video HTPC potente, versatile e semplice da usare. E' così, nonostante il software sia stato scritto dalla tua odiata M$.Comunque i veri HTPC non sono le merdate che vedi al supermercato, ma sistemi enormi completamente silenziosi, dotati di tantissime connessioni HT di qualità e che eseguono senza alcun tipo di rallentamenti le operazioni per cui sono stati eseguiti.Sono prodotti di nicchia, con un mercato specifico, come tutti i buoni componenti per un HT di alta qualità, ma non per questo sono un flop.
        • demi scrive:
          Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
          - Scritto da: dierre
          - Scritto da: demi

          1) che centra Microsoft
          Invece di emanare ignoranza a oltranza, almeno
          prima prova ad informarti
          http://it.wikipedia.org/wiki/HD_DVDMicrosoft non ha realizzato e non è promotrice del HD-DVD, quello che c'è scritto su wikipedia italiana è sbagliato (a meno che non si intenda come tale il lettore esterno dell'X-box), cmq Microsoft non guadagna nessuna royalty, al contrario di Sony, Toshiba, Nec.Microsoft centra solo con la protezione AACS, che cmq non è esclusiva dell'HD-DVD ma usato anche su Blu-Ray.Prego il "prima prova ad informarti" te lo tieni per te e cerca di impiegare un pò del tuo tempo a cercare meglio le tue fonti.

          3) credi davvero che i film a noleggio in alta

          definizione rappresenti oggi una grossa fetta di

          mercato?
          Si parla del fatturato complessivo di tutto il
          noleggio per universal... ma gli articoli li
          leggiamo o scriviamo solo per aumentare il numero
          di post???
          Quindi o ci porti i dati relativi al fatto che
          universal fatturi l'1% solo su HD oppure...
          :Dnon ho certo bisogno di aumentare il numero di post (non sono neanche iscritto al forum), ma mi sa che non hai capito niente di quello che ho scritto, eppure la frase mi sembrava abbastanza semplice. Ti faccio la domanda in modo molto più semplice.A quanto credi che ammontino le entrati percentuali dovute al videonoleggio, e di queste, quanti credi siano quelle relative ad HD-DVD?

          2) o ci dai i tuoi dati che dicono il contrario,

          o forse è meglio che stai

          zitto
          Ecco appunto... leggi l'articolo prima di postare
          o stai semplicemente zitto.ecco appunto, impara a leggere, applica per te stesso i consigli che dai agli altri.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            http://www.microsoft.com/presspass/press/2005/sep05/09-26HDDVDPromotionGroupPR.mspxMicrosoft and Intel Back HD DVD as Next-Generation High-Definition DVD Format of ChoiceCompanies cite key criteria for consumer and industry success, join HD DVD Promotion Group.SANTA CLARA, Calif., and REDMOND, Wash., Sept. 26, 2005 Intel Corporation and Microsoft Corp. today announced that they will join major consumer electronics manufacturers, content providers and other companies as members of the HD DVD Promotion Group. After extensive review, both companies determined that the HD DVD format developed by the DVD Forum meets important criteria and delivers unique advantages, including PC and connected device interoperability and an easy, affordable transition to high definition for consumers. HD DVD can bring the excitement of HD video to the consumer faster than competing formats, with the potential for more affordable hardware and more interactive experiences.Intel and Microsoft are the two most recent additions to the HD DVD Promotion Group, joining such companies as NEC Corp., SANYO Electric Co. Ltd. and Toshiba Corp. and content providers such as Universal Studios and Paramount Pictures Corp. A complete list of over 100 companies is available.There are both challenges and opportunities in the transition to high-definition experiences throughout the home, said Blair Westlake, corporate vice president of the Media/Entertainment & Technology Convergence Group at Microsoft. And after looking at the core advantages to the PC ecosystem and how it would benefit the consumer, it is clear that HD DVD offers the highest quality, and is the most affordable and highly flexible solution available.Our vision with Intel® Viiv technology is that digital media content can be enjoyed on these Intel-based PCs and consumer electronics devices in and around the home in an easy and affordable manner, said Brendan Traw, Intel Fellow and chief technology officer of Intels Digital Home Group. Intel has determined that HD DVD best meets the needs of consumers and the requirements for the respective consumer electronics, computer and entertainment industries for delivering a high-definition, interactive experience to the home on optical media.Microsoft and Intel cited the following consumer and industry requirements of any successful next-generation optical format for high definition, which is reflected by what HD DVD delivers today:As longtime leaders in the development of new industry specifications, Intel and Microsoft believe a single optical disc format is an ideal solution that would drive rapid consumer adoption. Although the companies have determined that HD DVD is the only viable solution at this time, each remains committed to working toward one format that meets consumer and industry requirements.About the HD DVD Promotion GroupThe HD DVD Promotion Group aims to exchange views and thoughts to help promote the HD DVD format based contents and products into the marketplace and share its promotional activity among members to encourage the broad acceptance of HD DVD on a world wide basis among members of the group, related industries and the public.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Non quotare eternamente a caso, Microsoft favorisce l'HD DVD ma non ne guadagna un centesimo di Royalities, non impedisce in alcun modo di usare i Blu Ray sui suoi sistemi operativi e tantomeno si opporrà al loro uso se veramente il Blu Ray prendesse un sopravvento irraggiungibile dal concorrente.Non quotare a caso.
          • demi scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            è che avresti dimostrato?
    • Marco Del Ruvo scrive:
      Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
      In realta' la notizia dice che Universal ricava solo l'1% del suo fatturato dal videonoleggio, il resto lo ricava dalla vendita in sala. Significa che Universal se smettesse di distribuire film da noleggiare perderebbe l'1% dei proprio ricavi.
      • chojin scrive:
        Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
        - Scritto da: Marco Del Ruvo
        In realta' la notizia dice che Universal ricava
        solo l'1% del suo fatturato dal videonoleggio, il
        resto lo ricava dalla vendita in sala. Significa
        che Universal se smettesse di distribuire film da
        noleggiare perderebbe l'1% dei proprio
        ricavi.Sì, certo.. e tu ci credi pure ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
          Gli appassionati di Home Theaters spendono più per comprare bei film di quanto spendono per nolleggi.In fondo non è strano, se uno è appassionato è appassionato, e proprio gli appassionati sono quelli che spingono l'HD, anche ora.
          • Bill Cancello scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Ci perdi pure tempo a parlarci? Quel fanboy vive dentro la sua ps3 pagata uno stipendio.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Bill Cancello
            Ci perdi pure tempo a parlarci? Quel fanboy vive
            dentro la sua ps3 pagata uno
            stipendio.Anonimo, ti cambi nome e ti dai ragione da solo insultando la gente ? Sei alla frutta... lo stipendio che ti danno Microsoft e Toshiba deve essere alto per tanto impegno..o ti pagano pure una miseria per fargli pubblicità al loro mediocre prodotto frega-clienti che è l' HD-DVD ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Piccolo, non è solo un utente di questo forum ad essere anonimo, e tu sei tra gli anonimi.Quindi non offendere. E non offendere i consumatori che non si fanno abbindolare dai 50 GB.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            Piccolo, non è solo un utente di questo forum ad
            essere anonimo, e tu sei tra gli
            anonimi.
            Quindi non offendere. E non offendere i
            consumatori che non si fanno abbindolare dai 50
            GB.Chi si fa abbindolare e dimostra di essere fesso è chi butta soldi in supporti ottici da 15/30GB come l'HD-DVD. Un formato nato morto per fregare il cliente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Piccolo, gli HD DVD sono quasi esclusivamente dual Layer, non sono morti e hanno tutto lo spazio che serve.Non saranno certo i Blu Ray a far scomparire l'eccellenza audio-video che gli HD DVD già hanno.Quindi la smetti di inneggiare contro la concorrenza, quando essa è tra due formati entrambi meritevoli?
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            Piccolo, gli HD DVD sono quasi esclusivamente
            dual Layer, non sono morti e hanno tutto lo
            spazio che
            serve.1) Sono quasi sicuramente più vecchio di te2) 30GB sono un nulla per HDTV 1920x1080 progressivi anche in H.264. Tutto lo spazio che serve a chi ? A chi da fesso si accontenta di un formato poco capiente ?
            Non saranno certo i Blu Ray a far scomparire
            l'eccellenza audio-video che gli HD DVD già
            hanno.Ma eccellenza di che ? Se hai meno spazio il bitrate è inferiore, non c'è storia, puoi dire tutte le stupidaggini che vuoi ma la realtà non la puoi cambiare, un film su 30GB si vedrà sempre peggio di uno su 50GB compresso con lo stesso identico codec.
            Quindi la smetti di inneggiare contro la
            concorrenza, quando essa è tra due formati
            entrambi
            meritevoli??? Frasi senza senso.
          • Bill Cancello scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Ok mettiamo che sia un super-formato-imbattibile, ti compri la sony pleistescion e dopo due mesi salta fuori un formato nuovo più performante del bd, che fai? Ti spari un colpo alla tempia?
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Bill Cancello
            Ok mettiamo che sia un super-formato-imbattibile,
            ti compri la sony pleistescion e dopo due mesi
            salta fuori un formato nuovo più performante del
            bd, che fai? Ti spari un colpo alla
            tempia?Continui a cambiare nome per dire le solite stupidaggini nei tuoi post. Dove sta un formato più capiente ? "performante" non esiste in italiano, per quanto sia nell'uso comune è una parola che non vuol dire nulla. esiste "prestante" in italiano... e comunque non c'entra nel contesto nessuno dei due. Il futuro dei dischi ottici sono solo i dischi olografici, su cui Sony sta investendo molti miliardi, ma non li lanceranno sul mercato prima del 2011-2012, probabile verso il 2013-2014, per allora i Blu-Ray saranno vecchissimi come i CD oggi e considerati troppo piccoli. Seagate ha annunciato HDU da 300,000GB entro il 2010.. quindi... è ovvio che serviranno formati di backup superiori per i dischi ottici. In più verso il 2012 inizierà il lancio dell' Ultra-High-Definition , lo standard successivo all' HDTV che offrirà circa 16MegaPixel contro i 2MegaPixel dell' HDTV 1080p.
          • Bill Cancello scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: chojin
            In più verso il 2012 inizierà il lancio dell'
            Ultra-High-Definition , lo standard successivo
            all' HDTV che offrirà circa 16MegaPixel contro i
            2MegaPixel dell' HDTV
            1080p.Ma per l'uso privato non si sta un po' esagerando? Cioè fino a quando sarà possibile distinguere un formato da uno migliore? Escludendo i discorsi dei 30 frame percepibili dall'occhio umano (per quanto vero o falso che sia) penso che l'occhio umano un limite comunque lo abbia.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Bill Cancello
            - Scritto da: chojin

            In più verso il 2012 inizierà il lancio dell'

            Ultra-High-Definition , lo standard successivo

            all' HDTV che offrirà circa 16MegaPixel contro i

            2MegaPixel dell' HDTV

            1080p.

            Ma per l'uso privato non si sta un po'
            esagerando? Cioè fino a quando sarà possibile
            distinguere un formato da uno migliore?
            Escludendo i discorsi dei 30 frame percepibili
            dall'occhio umano (per quanto vero o falso che
            sia) penso che l'occhio umano un limite comunque
            lo
            abbia.Esistono vari studi sull'argomento, questo è un documento di un dipendente della Sun, stima un 15 milioni di pixel a risoluzione variabile e 60Hz stereo, 10 miliardi di triangoli come limite per l'occhio umano:-
            http://www.swift.ac.uk/vision.pdf4 CONCLUSIONSA model of the perception limits of the human visual system was given, resulting in a maximum estimateof approximately 15 million variable-resolution pixels per eye. Assuming 60 Hz stereo display with adepth complexity of 6, it was estimated a rendering rate of approximately ten billion triangles per secondis sufficient to saturate the human visual system. Display and human visual system limitations were alsocomputed for 17 representative display configurations, illustrating the current state of the art.
          • Bill Cancello scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Grazie per i link.Un'altra cosa. Ho sentito parlare dei televisori SDE e di come potrebbero entrare in commercio già dall'anno prossimo. Io quest'anno ho acquistato un lcd 46'' FullHD della Sharp e volevo capire se è stato un acquisto che da qui a breve potrà divenire obsoleto, con l'arrivo degli SDE. Cioè, le grandi marche come vedono questa teconologia? Vogliono investirci soldi? Lo stanno già facendo? Sì sentirà la necessità di acquistare televisori SDE? Il salto qualitativo è paragonabile a quello avvenuto tra i crt e gli lcd/plasma?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Non dire che le frasi sono senza senso solo perche non sono il puro inno di un Fanboy.E smettila di dire che esiste un solo utente favorevole alla concorrenza, potresti essere pure tu a cambiare nome per favorire il Blu Ray, ma francamente non mi invento stupidate del genere e ti puoi tenere per te queste invenzioni che ti permettono di offendermi insensatamente.I 30 GB non sono e non saranno pochi per un film registrato in HD con un buon codec e una qualità eccellente. Mi dispiace per il tuo caro Blu Ray, ma l'HD DVD ha qualità da vendere, spesso anche spazio d'avanzo e chi cerca home theaters non si fa fregare da queste balle, anche perchè sa che pure i meno grandi ma diffusi Blu Ray Single Layer possono avere ottima qualità.Mi ripeto: la qualità negli HD DVD c'è ed è tanta, non sarà il formato concorrente a farla scomparire magicamente.Ma quanto ti rode che l'HD DVD sia di qualità?E quanto ti infastidisce che la concorrenza c'è e sia meritata da due ottimi formati di cui NESSUNO è morto e sepolto?
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            Non dire che le frasi sono senza senso solo
            perche non sono il puro inno di un
            Fanboy.

            E smettila di dire che esiste un solo utente
            favorevole alla concorrenza, potresti essere pure
            tu a cambiare nome per favorire il Blu Ray, ma
            francamente non mi invento stupidate del genere e
            ti puoi tenere per te queste invenzioni che ti
            permettono di offendermi
            insensatamente.Le frasi sopra sono dovute all'ultima crisi psicotica..? Prendi psicofarmaci ? Ti droghi ? Mah!
            I 30 GB non sono e non saranno pochi per un film
            registrato in HD con un buon codec e una qualità
            eccellente. Mi dispiace per il tuo caro Blu Ray,
            ma l'HD DVD ha qualità da vendere, spesso anche
            spazio d'avanzo e chi cerca home theaters non si
            fa fregare da queste balle, anche perchè sa che
            pure i meno grandi ma diffusi Blu Ray Single
            Layer possono avere ottima
            qualità.Ed insisti. I codec usabili su entrambi gli standard sono solo MPEG-2,VC-1 ed H.264. Più spazio hai più alto sarà il bitrate medio. Non bisogna essere dei progettisti per capire questo concetto banale, su BluRay 50GB hai il massimo bitrate ottenibile su un disco ottico con qualsiasi codec, per i film con qualsiasi dei tre disponibili.
            Mi ripeto: la qualità negli HD DVD c'è ed è
            tanta, non sarà il formato concorrente a farla
            scomparire
            magicamente.Sì, vabbè. Ed insisti. Se il disco è più capiente il bitrate medio sarà maggiore, 50GB fanno la differenza eccome, puoi blaterare finchè ti pare ma questo è un dato incontrovertibile.
            Ma quanto ti rode che l'HD DVD sia di qualità?
            E quanto ti infastidisce che la concorrenza c'è e
            sia meritata da due ottimi formati di cui NESSUNO
            è morto e
            sepolto?Ma quante cavolate dici. L' HD-DVD di qualità .. ? Si vede e si vedrà sempre peggio di un BD 50GB se il film usa lo stesso codec. Minore è il bitrate , e meno spazio ai più devi abbassarlo, minore è la qualità. Punto. Il resto sono tue farneticazioni ripetute a cantilena come un bambino dell'asilo che vuole averla vinta ad ogni costo. Resta pure nella tua ignoranza e nel tuo mondo di Peter Pan.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            No. Semplicemente tu offendi da far paura e io ti chiedo di non offendermi.Se poi ti sembrano insensate frasi che non fanno altro che descrivere i veri pregi di entrambi i formati e favoriscono la concorrenza, e tu le consideri pazzie, sei tu ad essere alla frutta con il tuo fanboysmo.Quello che insisti sei tu. Non servono 50 GB per avere alta qualità video. Gli stessi Blu Ray, in stragrande maggioranza a 25 GB, lo hanno dimostrato. Non c'è stato invece lo strabiliante salto qualitativo che tu invochi da HD DVD a Blu Ray dual Layer in Mpeg4 che tu tanto invochi.L'eccellenza audio video su HD DVD c'è, e tanta, e non scomparirà solo perchè compare qualche disco con i beneamati 50 GB. Non fare il finto tonto.E se tu rifiuti in tutti i modi la qualità che c'è sul serio su HD DVD e che è apprezzata anche da chi la qualità la cerca o la testa con svariati sistemi HT, sono problemi tuoi, non miei.
      • Von scrive:
        Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
        - Scritto da: Marco Del Ruvo
        In realta' la notizia dice che Universal ricava
        solo l'1% del suo fatturato dal videonoleggio, il
        resto lo ricava dalla vendita in sala. Significa
        che Universal se smettesse di distribuire film da
        noleggiare perderebbe l'1% dei proprio
        ricavi.Il problema GROSSO per universal e' che sta finendo i blockbuster da distribuire e questa stagione per lei non e'stata per nulla favorevole..Sta perdendo 128milioni di $ in un ultima commedia appena uscita in Usa.. e mentre a ottobre sony proporra' roba come: Spiderman/Codice Davinci/Transformers, universal ci deliziera con il nulla.. considerato che e' l'unica casa che distribuisce solo hd-dvd, direi che la situazione e' compromessa anche sotto questo versante..
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
          Come se Universal fosse una Major con pochi titoli. Come se nessun'altra major avesse mal investito in alcuni film.Non sarà certo un problema per Universal quel film, e non finirà di produrne su HD DVD.
      • Fagiolone scrive:
        Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
        - Scritto da: Marco Del Ruvo
        In realta' la notizia dice che Universal ricava
        solo l'1% del suo fatturato dal videonoleggio, il
        resto lo ricava dalla vendita in sala. Significa
        che Universal se smettesse di distribuire film da
        noleggiare perderebbe l'1% dei proprio
        ricavi.Quindi il noleggio è quasi ininfluente per Universal e viceversa.Ma allora che sono intervenuti a ffa'?
    • anonymus scrive:
      Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
      Ma cosa ti ha fatto di male l'HD-DVD ?Capisco che tu debba farti una ragione dei 600 e passa euri che hai speso per la PLEISTESCION 3 ma insomma...calmati!
      • chojin scrive:
        Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
        - Scritto da: anonymus
        Ma cosa ti ha fatto di male l'HD-DVD ?

        Capisco che tu debba farti una ragione dei 600 e
        passa euri che hai speso per la PLEISTESCION 3 ma
        insomma...calmati!Io non ho ancora comprato la PS3, miei amici la hanno comprata e sono più che soddisfatti. Sto aspettando la revisione a basso consumo con Cell 65nm che costerà di meno e dovrebbe uscire a fine anno, poi sicuramente la comprerò.L' HD-DVD è una truffa per i consumatori.Ripetere la stessa propaganda pro-Microsoft e HD-DVD cambiando il tuo nome ad ogni post dimostra solo che sei tu quello agitato oltre che puerile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
          Senti, poveruomo, io, TU e decine di altri utenti sono anonimi in questo forum, vuoi smetterla di dare accuse infondate solo perchè non tutti dicono che il tuo carissimo Blu Ray è perfetto e che anzi l'eccellenza si trova anche su HD DVD (e da prima, se vogliamo dirla tutta)?E smettila di offendere quelli che favoriscono una meritata concorrenza tra due validi formati.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            Senti, poveruomo, io, TU e decine di altri utenti
            sono anonimi in questo forum, vuoi smetterla di
            dare accuse infondate solo perchè non tutti
            dicono che il tuo carissimo Blu Ray è perfetto e
            che anzi l'eccellenza si trova anche su HD DVD (e
            da prima, se vogliamo dirla
            tutta)?

            E smettila di offendere quelli che favoriscono
            una meritata concorrenza tra due validi
            formati.Quanto sei patetico e ridicolo. HD-DVD è mediocrità e non eccellenza. E' puro marketing. E' nato per rubar soldi ai clienti, è un formato inferiore spacciato per superiore. Meno spazio un supporto ottico offre e peggiore è per forza di cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            L'eccellenza è quella che vedono gli appassionati di cinema e qualità audio video, il marcketing sono i 50 GB inutilizzati che non riescono a fare la differenza che tu pretendi.Per favore, la smetti di sparare stupidaggini su un formato di cui non ti piace l'apprezzamento di M$?
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            L'eccellenza è quella che vedono gli appassionati
            di cinema e qualità audio video, il marcketing
            sono i 50 GB inutilizzati che non riescono a fare
            la differenza che tu
            pretendi.50GB inutilizzati ? Non fanno la differenza ? Ma quanto sei ridicolo. Ma quanto parli a vanvera di cose che non conosci. Certo che se sei pagato per dire simili idiozie allora Microsoft e Toshiba stanno messi peggio di quanto si pensi per assumere uno come te...
            Per favore, la smetti di sparare stupidaggini su
            un formato di cui non ti piace l'apprezzamento di
            M$?Lavori per Microsoft e ti rompe che si ribadisca che Gates ha messo soldi nell' HD-DVD ?
          • guiver scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            secondo me siete matti a scannarvi cosi su delle cazzate simili...50 giga meglio di 30... 30 meglio di 50ma chi azzo se ne frega tanto sulla tv di casa, una volta che ti piazzi a 3/5 metri dalla tv non noti differenze sostanziali...e cmq grafici a parte alla fine, come sempre, vincerà il formato che verrà utilizzato dai produttori di film hard, è sempre stato cosi e sempre cosi sarà.
          • Von scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: guiver
            50 giga meglio di 30... 30 meglio di 50
            ma chi azzo se ne frega tanto sulla tv di casa,
            una volta che ti piazzi a 3/5 metri dalla tv non
            noti differenze
            sostanziali...Certo infatti prova a vedere il tuo monitor a risoluzione 640x480 e poi a 1024x768, a 3 metri non cambia nulla no?
            e cmq grafici a parte alla fine, come sempre,
            vincerà il formato che verrà utilizzato dai
            produttori di film hard, è sempre stato cosi e
            sempre cosi
            sarà.Il porno non 'tira' piu come prima.. la gente lo scarica dalla rete.. in ogni caso di porno in hd-dvd se ne vedono pochi..
          • guiver scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Von
            - Scritto da: guiver

            50 giga meglio di 30... 30 meglio di 50

            ma chi azzo se ne frega tanto sulla tv di casa,

            una volta che ti piazzi a 3/5 metri dalla tv non

            noti differenze

            sostanziali...

            Certo infatti prova a vedere il tuo monitor a
            risoluzione 640x480 e poi a 1024x768, a 3 metri
            non cambia nulla
            no?
            quale parte di tv di casa non hai capito???

            e cmq grafici a parte alla fine, come sempre,

            vincerà il formato che verrà utilizzato dai

            produttori di film hard, è sempre stato cosi e

            sempre cosi

            sarà.

            Il porno non 'tira' piu come prima.. la gente lo
            scarica dalla rete.. in ogni caso di porno in
            hd-dvd se ne vedono
            pochi..ricordati che in italia la maggioranza non ha l'adsl e quindi non scarica i film da internet basti vedere come molte videoteche vivono grazie al nleggio di film hard
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: guiver
            secondo me siete matti a scannarvi cosi su delle
            cazzate
            simili...

            50 giga meglio di 30... 30 meglio di 50
            ma chi azzo se ne frega tanto sulla tv di casa,
            una volta che ti piazzi a 3/5 metri dalla tv non
            noti differenze
            sostanziali...Stupidaggini. Se tu hai la testa fra le nuvole e non guardi lo schermo è un conto ma affermare una cosa del genere è dire una cavolata. Non solo la differenza qualitativa c'è ma è palese fra SDTV interlacciata e HDTV.
            e cmq grafici a parte alla fine, come sempre,
            vincerà il formato che verrà utilizzato dai
            produttori di film hard, è sempre stato cosi e
            sempre cosi
            sarà.Ti sbagli. Non siamo più negli anni '80, non c'è più la limitazione di un tempo, non è il tempo delle VHS. Il porno la gente lo scarica da internet con il P2P gratis, a parte rari casi praticamente a nessun fruitore di film porno interessa l'alta definizione, l' SDTV basta ed avanza, poi la maggioranza di accontenta di DiVX di pessima qualità, figurarsi se gli frega qualcosa di averli in HDTV. Spiacente, l' HDTV e la lotta fra HD-DVD e Blu-Ray non saranno minimamente influenzati dal settore del porno, sono usciti vari articoli al riguardo che mettevano in evidenza questo fatto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Il porno non influenzerà uno dei due formati, indubbiamente, ma per vendere venderà, anche adesso nell'era di internet ha un giro d'affari di decine di miliardi nei soli USA.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            Il porno non influenzerà uno dei due formati,
            indubbiamente, ma per vendere venderà, anche
            adesso nell'era di internet ha un giro d'affari
            di decine di miliardi nei soli
            USA.Sì, vabbè. Come no. Influenzerà .. ma dove ? La gente prenderà film porno HDTV solo quando sarà ogni cosa in HDTV per forza di cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            La risposta e nello stesso post che hai quotato, non fare finta di non saper leggere.
          • guiver scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: guiver

            secondo me siete matti a scannarvi cosi su delle

            cazzate

            simili...



            50 giga meglio di 30... 30 meglio di 50

            ma chi azzo se ne frega tanto sulla tv di casa,

            una volta che ti piazzi a 3/5 metri dalla tv non

            noti differenze

            sostanziali...

            Stupidaggini. Se tu hai la testa fra le nuvole e
            non guardi lo schermo è un conto ma affermare una
            cosa del genere è dire una cavolata. Non solo la
            differenza qualitativa c'è ma è palese fra SDTV
            interlacciata e
            HDTV.

            non dire cavolate su, ho capito che ti piace fare la parte del fighetto con i tuoi amici, ma la realtà è che non cambia nulla o poco nulla ai fini pratici


            e cmq grafici a parte alla fine, come sempre,

            vincerà il formato che verrà utilizzato dai

            produttori di film hard, è sempre stato cosi e

            sempre cosi

            sarà.

            Ti sbagli. Non siamo più negli anni '80, non c'è
            più la limitazione di un tempo, non è il tempo
            delle VHS. Il porno la gente lo scarica da
            internet con il P2P gratis, a parte rari casi
            praticamente a nessun fruitore di film porno
            interessa l'alta definizione, l' SDTV basta ed
            avanza, poi la maggioranza di accontenta di DiVX
            di pessima qualità, figurarsi se gli frega
            qualcosa di averli in HDTV.

            Spiacente, l' HDTV e la lotta fra HD-DVD e
            Blu-Ray non saranno minimamente influenzati dal
            settore del porno, sono usciti vari articoli al
            riguardo che mettevano in evidenza questo
            fatto.si magari scritti dagli stessi esperti di settore che dicevano che i dvd non avrebbero tratto vantaggio dal porno xchè ormai si stava diffondendo internet.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Microsoft, di cui Gates è UNO degli azionisti principali, non ha messo soldi sulla realizzazione HD DVD, non guadagna un centesimo di Royalities, non fa pubblicità come il VERO HD DVD group, ma ci guadagnerebbe solo per le potenzialità di uso su sistemi HTPC che l'HD DVD offre in più rispetto al Blu Ray.Mi dispiace per il tuo fanboysmo anti M$ ma è così.Per i 50 GB, continuo ad affidarmi di più del giudizio degli amanti del cinema e degli Home Theaters che di un Fanboy come te. E non c'è nulla di stupido, nemmeno se le persone sopra descritte dicono che sull'HD DVD la qualità abbonda.Non lavoro per M$, semplicemente mi piacciono entrambi i formati e la concorrenza e non sono un fanboy del tuo calibro.
          • chojin scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            - Scritto da: Anonimo
            Microsoft, di cui Gates è UNO degli azionisti
            principali, non ha messo soldi sulla
            realizzazione HD DVD, non guadagna un centesimo
            di Royalities, non fa pubblicità come il VERO HD
            DVD group, ma ci guadagnerebbe solo per le
            potenzialità di uso su sistemi HTPC che l'HD DVD
            offre in più rispetto al Blu
            Ray.
            Mi dispiace per il tuo fanboysmo anti M$ ma è
            così.Sì, vabbè.. infatti Bill Gates fa beneficenza.. non guarda al profitto.. è tanto buono.. Microsoft non è un monopolio.. le mucche volano con ali d'angelo.. ehhh! Peter Pan ti porta sull'isola che non c'è... Bhà !
            Per i 50 GB, continuo ad affidarmi di più del
            giudizio degli amanti del cinema e degli Home
            Theaters che di un Fanboy come te. E non c'è
            nulla di stupido, nemmeno se le persone sopra
            descritte dicono che sull'HD DVD la qualità
            abbonda."gli amanti del cinema ed Home Theatre" .. sì, vabbè.. cioè i riccastri spendaccioni che non hanno un minimo di basi tecniche nè teoriche nel 90% e passa dei casi ma ripetono cose senza senso mischiando concetti in maniera errata come fai tu nei tuoi post. Se non riesci a comprendere il concetto di base che più spazio hai e meno devi comprimere e quindi hai una qualità maggiore.. bhè.. c'è poco da tentare di spiegarti... mai usata una fotocamera digitale ? Immagino di sì, ma immagino pure che non ti sia minimamente chiaro il concetto di compressione JPEG , file TIFF/RAW non compressi, compressi lossless e così via.. per cui per te una fotocamera digitale 12Mpixel con una CompactFlash da 4GB va più che bene e sono soldi buttati prendere una CF da 8GB o oltre..perchè per te non ha senso buttare soldi per scattare solo in modalità non compressa.. eh! Mah!
            Non lavoro per M$, semplicemente mi piacciono
            entrambi i formati e la concorrenza e non sono un
            fanboy del tuo
            calibro.Qui il fanatico ideologizzato sei tu. La cosa triste è che sei anche strafottente, arrogante ed ignorante e ti vanti della tua ignoranza come un bambino piccolo che frigna, non ci provi neppure a capire che sbagli. Continua pure a buttare i soldi ma non andare in giro a raccontare balle alla gente e divulgare ignoranza, c'è già fin troppa confusione nel settore audio/video, è pieno di gente come te nei forum specialmente italiani che si professa grande esperta mischiando concetti e creando confusione nella testa della gente... poi ci credo che dopo uno si ritrova persone che dicono che i televisori CRT a tubo catodico sono meglio degli HDTV TFT .. nonchè i fanatici dei plasma che affermano che i TFT fanno schifo... bhà
          • Anonimo scrive:
            Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
            Senti, se tu non sai quanti produttori di software esistono al mondo, quanti proprietari e amministratori possono esserci e ci sono in una corporation come Microsoft, e soprattutto quanto M$ sia economicamente ESTERNA alla realizzazione e ai guadagni sui diritti produttivi dell'HD DVD, non è un problema mio.Quanto ai riccastri spendaccioni tieniteli per te. Possono essere anche persone con famiglia o no che trovano i soldi per farsi un Home Theater negli anni risparmiando quelli di, che so, Discoteca o altri passatempi che a loro non interessano.E quanto ad ignoranza, sei tu a dire che non esiste su HD DVD l'eccellenza audio-video, quindi sei tu che non lo conosci e si fa fregare dal marketing.Se vogliamo andare nello specifico, i Monitor CRT hanno livelli di contrasto e di nero che non sono mai stati raggiunti nè dai plasma ne dagli LCD, al massimo dai proiettori e retroproiettori di alta qualità, ma pagano su una rara presenza di elettroniche che riescano a controllarli in Alta definizione e soprattutto in una deformazione dell'immagine veramente eccessiva per gli standard odierni.Detto questo, l'unico che offende a spada tratta dicendo fesserie da Fanboy anzichè i dati veri di entrambi i formati, solo per inneggiare ad uno di essi a spada tratta contro la concorrenza, sei tu. E lo fai con pesanti e immotivate offese nei miei confronti.La smetti di offendere?
        • lolloz scrive:
          Re: Sì, certo.. 1% vale per HD-DVD..aahahha!
          mamma mia ma sei davvero isterico e ridicolo... bisognerebbe portarti per mano al parco e farti sfogare... vai con la tua play3.. bella roba.. peccato che l'ho venduta la sett scorsa altrimenti te la davo volentieri
Chiudi i commenti