Microsoft Team Essentials, opzione low cost per le PMI

Microsoft Team Essentials, opzione low cost per le PMI

Microsoft introduce una nuova declinazione della propria suite per Microsoft Teams: nasce Microsoft Teams Essentials, pensato per le piccole imprese.
Microsoft introduce una nuova declinazione della propria suite per Microsoft Teams: nasce Microsoft Teams Essentials, pensato per le piccole imprese.

Microsoft ha annunciato da oggi il nuovo Teams Essentials, la versione stand-alone di Microsoft Teams pensata per il mondo delle piccole aziende. Il prezzo accessibile abbassa la soglia di ingresso alla piattaforma e, al tempo stesso, calibra i servizi sulla base delle necessità specifiche delle PMI.

Teams Essential

Il prezzo della nuova suite è pari a 3,4 euro al mese per singolo utente e mette a disposizione nel medesimo ambiente:

  • Chat e riunioni di gruppo illimitati di durata anche fino a 30 ore
  • Meeting fino a 300 partecipanti
  • 10 GB di spazio di archiviazione cloud per ogni utente

Team Essentials integra nuove funzioni a quelle già previste dal piano gratuito:

  • Invito dei propri contatti ai meeting con una semplice e-mail. Gli utenti non dovranno iscriversi, né installare Teams per partecipare a una riunione;
  • Integrazione con il Calendario di Outlook e ora anche con Google Calendar per agevolare la pianificazione delle riunioni in Microsoft Teams;
  • Funzionalità come sala d'attesa, sfondi e la modalità Together, i sottotitoli in tempo reale e reazioni live.
  • Possibilità di rimanere sempre aggiornati grazie alle chat di Microsoft Teams;
  • Possibilità di avviare rapidamente un progetto di gruppo e riunioni con tutti, dividere i compiti tra colleghi e creare sondaggi per avere feedback in modo veloce: tutto in un unico ambiente grazie al nuovo modello per le chat di gruppo.

Nelle ore in cui LinkedIn Italia festeggia i 10 anni dal suo esordio, ecco una nuova carezza Microsoft ai professionisti e alle piccole imprese di cui è ricco il nostro Paese. Team Essentials abbassa la soglia di ingresso al servizio Microsoft (che il gruppo sbandiera come quello più conveniente tra tutte le suite cloud di produttività) ed offre alla microimpresa la giusta occasione per fare un passo verso la digitalizzazione dei processi interni: la suite è elementare, ma contiene tutto quel che possa servire. Con pochi centesimi in più al mese, tuttavia, è disponibile nel pacchetto anche l'intera gamma di app e servizi Office, il che incoraggia inevitabilmente all'upgrade verso il pacchetto Microsoft 365 Business Basic o ai 149 euro annui per il pacchetto completo Microsoft 365 Business Standard.

Qui tutte le opzioni a confronto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 12 2021
Link copiato negli appunti