Microsoft Teams: novità per smart display

Microsoft Teams: novità per smart display

Microsoft ha annunciato nuove funzionalità che migliorano la produttività con Teams su smart display, come il Lenovo ThinkSmart View.
Microsoft ha annunciato nuove funzionalità che migliorano la produttività con Teams su smart display, come il Lenovo ThinkSmart View.
Guarda 12 foto Guarda 12 foto

Teams è uno dei servizi più utilizzati del momento, in quanto molte aziende hanno adottato lo smart working a causa dell'emergenza sanitaria. Microsoft continua quindi ad introdurre nuove funzionalità per migliorare la produttività e la collaborazione da remoto. Le ultime novità riguardano gli smart display, come il Lenovo ThinkSmart View.

Microsoft Teams: novità per smart display

La maggioranza degli utenti utilizza Microsoft Teams su PC desktop o notebook. Alcuni aggiungono un secondo schermo per migliorare la produttività. Non si tratta però di un monitor, ma di uno smart display, un dispositivo che può essere sfruttato per chat, chiamate, messaggi vocali, videoconferenze, pianificazione e altre attività. Uno dei più noti è il Lenovo ThinkSmart View, usato dall'azienda di Redmond per illustrare le novità del servizio.

Prima di avviare una riunione è possibile chiedere a Cortana l'ora in una specifica città oppure sfruttare l'assistente digitale per cercare informazioni sulle previsioni del tempo o i voli. I dati vengono prelevati da Bing e mostrati sullo schermo. Al momento la funzionalità è disponibile solo in inglese. Altre lingue verranno aggiunte in seguito.

Gli utenti possono inoltre sfocare lo sfondo reale durante le videochiamate e scegliere un'immagine di sfondo. Microsoft ha aggiunto anche il supporto per le reazioni live. I partecipanti al meeting possono quindi esprimere il loro gradimento senza interrompere la discussione.

Leonovo ThinkSmart View

Sono infine disponibili le risposte rapide basate sull'intelligenza artificiale. Quando l'utente invia un messaggio, il destinatario vedrà sullo schermo alcune risposte predefinite tra cui scegliere quella più appropriata.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 03 2021
Link copiato negli appunti