Microsoft Teams: prestazioni migliori e consumi ridotti

Microsoft Teams: prestazioni migliori e consumi ridotti

Dal mese di marzo dovrebbe essere disponibile Microsoft Teams 2.0, nuova versione del client desktop con prestazioni superiori e consumi inferiori.
Microsoft Teams: prestazioni migliori e consumi ridotti
Dal mese di marzo dovrebbe essere disponibile Microsoft Teams 2.0, nuova versione del client desktop con prestazioni superiori e consumi inferiori.

Secondo le fonti di The Verge, l’azienda di Redmond dovrebbe annunciare a marzo la preview di Microsoft Teams 2.0, una versione del client per desktop realizzata da zero per migliorare le prestazioni e ridurre i consumi. Alcune novità dell’architettura erano state svelate nel mese di giugno 2021 da un ingegnere che annunciava l’integrazione dell’app in Windows 11.

Teams 2.0: meno consumi per i notebook

Facendo riferimento alla versione integrata in Windows 11, l’ingegnere Rish Tandon aveva evidenziato le novità architetturali. Microsoft Teams 2.0 utilizza la tecnologia WebView2 di Edge e React (una libreria JavaScript), invece di Electron e Angular.

Grazie a questi miglioramenti, la nuova versione per desktop sfrutterà meno risorse (CPU in particolare) e consumerà il 50% in meno rispetto alla versione 1.0. Come conseguenza, l’uso prolungato del servizio avrà un impatto minore sulla batteria dei notebook. Teams 2.0 offrirà inoltre prestazioni superiori, soprattutto in termini di reattività durante l’interazione con l’interfaccia. La nuova architettura consentirà anche di aggiungere il supporto per il login con account multipli.

Quello dell’uso eccessivo delle risorse è un problema di lunga data. Negli ultimi anni sono stati introdotti alcuni miglioramenti, ma ci sono limiti dovuti alla vecchia architettura. Ecco perché Microsoft ha deciso di sviluppare il client da zero. L’anteprima dovrebbe essere rilasciata nel mese di marzo.

Gli utenti potranno passare dalla nuova alla vecchia versione e viceversa, come è avvenuto con la preview di Outlook per desktop. Non è noto quando Teams 2.0 sarà disponibile per tutti. Il servizio viene utilizzato da oltre 270 milioni di persone nel mondo.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.
Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 feb 2023
Link copiato negli appunti