Microsoft WPC/ Da Washington alle nuvole

di Fabrizio Bartoloni - Il cloud computing è ormai una certezza incrollabile per Ballmer, il mondo business è pronto per Seven. Il primo giorno dell'evento che Microsoft dedica ai partner, raccontato da PI

Washington – Anche quest’anno Microsoft ha voluto riunire alcuni dei suoi 640.000 partner, stavolta nella cornice di Washington, per metterli al corrente delle ultime novità. Nella scorsa edizione l’invito era a fare il grande salto nel “cloud computing” di Azure, un cambiamento talmente radicale nella natura del proprio business dall’aver impensierito più di uno dei suoi soci in affari. A questo punto la missione dell’azienda fondata da Gates diventa convincere gli indecisi: non si tratta di “se” ma di “quando”. E proprio sui tempi di adozione Microsoft preme risoluta chiamando sul palco testimoni di casi di successo della migrazione: da multinazionali enormi, del settore IT o meno, quali McDonald, Starbucks, Siemens, SugarCRM, agli ISV locali medio-piccoli in cui tutti possono identificarsi.

L’apice della potenza comunicativa si è toccato con l’ingresso sotto i riflettori di Ballmer, il quale ha sfoderato la consueta verve per ricordare come Azure sia cresciuto da zero a 10mila clienti paganti in un anno, come Microsoft stessa sia ricorsa al cloud per la gestione scalare di un compito complesso quale l’aggiornamento su base quasi sempre giornaliera di Windows Live per centinaia di milioni di utenti. Per lui non solo Office, SQL Azure e Bing (tra l’altro cresciuto in quota di mercato dall’8.5% all’11.5%) nella nuvola diventano indistinguibili ma la loro integrazione diventa pressoché automatica.
Lo stesso Ballmer si è offerto per un confronto diretto con chi nutrisse ancora riserve.

C’è stato spazio anche per qualche novità, tra queste sempre in argomento ha fatto capolino una prima presentazione di “Dallas”, questo il suo nome in codice, un servizio di business intelligence dati, parte disponibile in forma pubblica, parte come servizio premium, basato su SQL Azure.

L’altro grande co-protagonista di questo primo giorno dell’evento è stato Windows Seven. Tami Reller, Corporate Vice President , ha esposto cifre riguardo la parte business di questo sistema operativo valide anche per quella consumer: il 94% degli utenti si dichiara soddisfatto e tra i più usati è ormai adottato dal 14% dei navigatori di Internet, forte dei 150 milioni di licenze già vendute.

D’altronde gli stessi analisti di Forrester affermano che “entro 12 mesi Windows 7 sarà lo standard per i PC in ambito commerciale”. In questo momento dei 570 milioni di PC usati nelle aziende il 74% fa girare XP, il 64% migrerà alla nuova release di Windows nei prossimi sei mesi spinto dai minori costi, dalla sicurezza migliorata (BitLocker), dalla virtualizzazione, dall’immancabile cloud e in generale da tutti i benefici non ancora concepiti ai tempi del rilascio del vecchio XP. I tempi sarebbero più che maturi per la transizione: se non consideriamo Vista, l’OS precedente ormai ha dieci anni sulle spalle e anche l’età media di questi computer si aggira sui 4 anni e mezzo, la più alta dell’ultimo decennio. Si è creato così un gap considerevole tra questi sistemi sul posto di lavoro e quelli casalinghi.
I cambiamenti per Microsoft e dintorni sembrano solo agli inizi.

Fabrizio Bartoloni

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • senex scrive:
    Ennesimo fallimento?
    Strano, tra le aziende partner non c'è più HP? E il tablet che avevano presentato a Gennaio?Se è un'altra trasposizione di Windows sarà l'ennesimo fallimento, dopo tanti palmari e telefoni.E come la mettono con la loro tradizionale insicurezza?http://xxiluna.blogspot.com/2010/07/inizio-luglio.htmlhttp://xxiluna.blogspot.com/2010/06/la-giusta-interfaccia.html
  • Enjoy with Us scrive:
    I tablet secondo M$
    Non ho capito quanto dovrebbero pesare , che autonomie dovrebbero avere e che proXXXXXri dovrebbero utilizzare...No perchè se pensano che uno monti Windows 7 su un atom, come stanno proponendo per i netbook sono completamente fuori!Android li seppellirà in pochi mesi, visto che può girare su piattaforme ben più economiche, leggere e con autonomie ben più ampie... e forse pochi lo sanno ma molti binari per varie distro di linux possono essere ricompilati con poco sforzo anche da semplici utenti evoluti, non è necessario essere programmatori... questo apre virtualmente ad un parco di applicazioni veramente ampio e che sarà sicuramente ampliato nel giro di pochi mesi!M$ con i tablet e gli smartphone si gioca in ottica futura anche il predominio software sui PC se come è molto probabile Android prenderà il sopravvento, l'arrivo sui PC di una sua variante sarà molto difficile da controbattere!
  • Certo certo scrive:
    Oooh oooh oooooh!!
    Calma, calma! Tutti che si cacano addosso per via dell'iPad! State calmi! L'ho visto e lo provato l'iPad. Carino. Ma nulla più. Se potesse fare le telefonate, allora potrebbe anche essere utile. Per quel che mi riguarda non ho assolutamente intenzione di comprare un affare del genere. Quindi Ballmer, tranquillo e pensa alle cose serie, eh? E se proprio vuoi fare un tablet, mi raccomando, non dimenticare il pennino![yt]ghtokSOxoSc[/yt][yt]hWjTJiz5BHw[/yt]
  • cotton scrive:
    no COURIER no tablet
    chiudendo il progetto courier M$ si è tagliata l'unica via per proporre qualcosa di veramente nuovo e interessante.complimenti al lungimirante balmer .......
    • collione scrive:
      Re: no COURIER no tablet
      forse è solo che non hanno le capacità per realizzarlo
      • lordream scrive:
        Re: no COURIER no tablet
        - Scritto da: collione
        forse è solo che non hanno le capacità per
        realizzarlofino a che ci sta ballmer vanno poco avanti.. è solo un fanatico.. il restauro di microsoft partirà quando ballmer sarà cacciato per inadeguatezza..ps. no non è come quando cacciarono jobs..
    • Giacomo scrive:
      Re: no COURIER no tablet
      quoto. L'avrei comprato MOOOLTO volentieri ed ancora oggi, piuttosto che inseguire apple nelle forme e nei contenuti, andrei su strade diverse come quella, appunto, rivoluzionaria di curier.Avere un netbook che si apre e gestisce come una agenda "tradizionale" sarebbe davvero mooolto comodo ed il doppio display offriva soluzioni e prospettive di assoluto rilievo
  • Mauro scrive:
    Ma quali tablet, il futuro è Surface
    Il vero futuro è Surface..................... Ms dovrebbe pensare a cominciare a venderlo anzichè pensare a queste cagatine
    • collione scrive:
      Re: Ma quali tablet, il futuro è Surface
      surface? cioè ti porti in giro un tavolone con un videoproiettore e due telecamer? :D
  • FDG scrive:
    La vera alternativa all'iPad
    La vera... pardon, le vere alternative saranno dei tablet basati su Android. Non voglio entrare in discussioni chilometriche su Android vs iOS. Però visto quello che è sucXXXXX nella telefonia, non mi pare ci siano ragioni per non pensare che accadrà qualcosa di simile. Microsoft non è pronta. Goggle & soci mi paiono più pronti. Al massimo l'unico altro concorrente potrebbe essere HP che ha già a disposizione WebOS.
    • pietro scrive:
      Re: La vera alternativa all'iPad
      - Scritto da: FDG
      La vera... pardon, le vere alternative saranno
      dei tablet basati su Android. Non voglio entrare
      in discussioni chilometriche su Android vs iOS.
      Però visto quello che è sucXXXXX nella telefonia,
      non mi pare ci siano ragioni per non pensare che
      accadrà qualcosa di simile. Microsoft non è
      pronta. Goggle & soci mi paiono più pronti. Al
      massimo l'unico altro concorrente potrebbe essere
      HP che ha già a disposizione
      WebOS.il problema è il solito iOS è costruito intorno all'iPad e viceversa, Android deve adeguarsi a decine di macchine diverse, HP è messa meglio ma sarà abastanza coraggiosa da abbndonare MS?
      • Rover scrive:
        Re: La vera alternativa all'iPad
        L'intenzione sembra esserci. Poi occorre tenere presente cha HP dispone anche del marchio Compaq e dello stesso Palm. e quindi potrebbe giocare pericolosamente su più tavoli
      • cognome scrive:
        Re: La vera alternativa all'iPad
        - Scritto da: pietro
        HP è messa meglio ma
        sarà abastanza coraggiosa da abbndonare
        MS?Il coraggio c'entra poco ragazzo, è il giro d'affari che conta.Ma voi fan-boy, cosi presi dall'ultima XXXXXXXtina, non vi accorgete di cosa realmente vi sta girando intorno.
        • FDG scrive:
          Re: La vera alternativa all'iPad
          - Scritto da: cognome
          Ma voi fan-boy, cosi presi dall'ultima
          XXXXXXXtina, non vi accorgete di cosa realmente
          vi sta girando intorno.Giusto. Infatti il giro d'affari dei tablet MS si gira intorno... a quale cifra?
    • Fabio scrive:
      Re: La vera alternativa all'iPad
      - Scritto da: FDG
      La vera... pardon, le vere alternative saranno
      dei tablet basati su Android. Non voglio entrare
      in discussioni chilometriche su Android vs iOS.
      Però visto quello che è sucXXXXX nella telefonia,
      non mi pare ci siano ragioni per non pensare che
      accadrà qualcosa di simile. Microsoft non è
      pronta. Goggle & soci mi paiono più pronti. Al
      massimo l'unico altro concorrente potrebbe essere
      HP che ha già a disposizione
      WebOS.sia Intel che Nokia faranno tablet con MeeGo. chi vivrà vedrà
      • lordream scrive:
        Re: La vera alternativa all'iPad
        - Scritto da: Fabio
        - Scritto da: FDG

        La vera... pardon, le vere alternative saranno

        dei tablet basati su Android. Non voglio entrare

        in discussioni chilometriche su Android vs iOS.

        Però visto quello che è sucXXXXX nella
        telefonia,

        non mi pare ci siano ragioni per non pensare che

        accadrà qualcosa di simile. Microsoft non è

        pronta. Goggle & soci mi paiono più pronti. Al

        massimo l'unico altro concorrente potrebbe
        essere

        HP che ha già a disposizione

        WebOS.

        sia Intel che Nokia faranno tablet con MeeGo. chi
        vivrà
        vedràe google col suo os? molti giocatori in questa partita
    • gnulinux86 scrive:
      Re: La vera alternativa all'iPad
      Flame/ONAndroid2.2 vs iOS4!??!!http://arstechnica.com/gadgets/news/2010/07/android-22-demolishes-ios4-in-javascript-benchmarks.arsAndroid 2.2 demolishes iOS4Flame/OFF ;)
      • FDG scrive:
        Re: La vera alternativa all'iPad
        - Scritto da: gnulinux86
        Flame/ON

        Android2.2 vs iOS4!??!!

        http://arstechnica.com/gadgets/news/2010/07/androi

        Android 2.2 demolishes iOS4

        Flame/OFFMa no, quale flame.Al momento V8 su Android è più veloce di Nitro. Prima Nitro per iPhone era anche più lento. Solo che questi sono rapporti momentanei. Vista l'evoluzione delle prestazioni sui desktop, alla fine anche sul mobile le differenze si ridurranno a pochi punti di percentuali. Non sempre il beneficio di questo incremento di prestazioni è visibile. In alcuni casi fa la differenza, in tanti altri no (bisognerebbe testare le prestazioni delle altre funzionalità del browser). Col passare del tempo le prestazioni continueranno ad aumentare fino a raggiungere limiti tecnologici e le differenze tra i due interpreti si ridurranno a pochi punti di percentuale. L'aspetto interessante è che spingendo in avanti la velocità degli interpreti gli sviluppatori possono usare ancora più pesantemente JavaScript. Però ricordiamoci che c'è una cosa da cui non si può prescindere: l'hardware. Gli sviluppatori web devono tenere conto che comunque un proXXXXXre pensato per il mobile sarà sempre meno prestate di un proXXXXXre per un desktop.
    • DarkOne scrive:
      Re: La vera alternativa all'iPad
      - Scritto da: FDG
      La vera... pardon, le vere alternative saranno
      dei tablet basati su Android. Non voglio entrare
      in discussioni chilometriche su Android vs iOS.
      Però visto quello che è sucXXXXX nella telefonia,
      non mi pare ci siano ragioni per non pensare che
      accadrà qualcosa di simile. Microsoft non è
      pronta. Goggle & soci mi paiono più pronti. Al
      massimo l'unico altro concorrente potrebbe essere
      HP che ha già a disposizione
      WebOS.Secondo me c'è anche da vedere MeeGo...
      • FDG scrive:
        Re: La vera alternativa all'iPad
        - Scritto da: DarkOne
        Secondo me c'è anche da vedere MeeGo...Mah... mia sensazione istintiva: non ce la fanno.
  • AlessioC scrive:
    Dal tablet/smartphone al desktop
    Tendo ad interpretare come catastrofiste (o, dipende da che parte guardate, ultraottimistiche) le teorie di chi prevede un rapido declino di Microsoft.Vero è che leggendo notizie come queste qualche dubbio viene anche a me.Piccola, modestissima considerazione, solo apparentemente OT.Da anni uso solo ed esclusivamente linux e, come tanti, tento quasi invano di diffondere il verbo. Il problema maggiore che noto non è nelle caratteristiche intrinseche del pinguino ma nell'inerzia degli utenti Windows che *hanno paura* del cambiamento.Ora iOS e, soprattutto, Android hanno reso manifesto che il mondo esiste anche senza Windows: si può navigare, leggere e scrivere email, ascoltare musica e fare tutto quello che il 99% degli utenti si limita a fare di internet... A questo punto, instillato il dubbio, aperta una breccia, la paura del non-Windows rischia per MS di venire meno.Ecco quindi il senso dell'affanno di Ballmer: se nell'utente medio viene meno l'associazione indissolubile tra PC e Windows, allora veramente si apre la via alla competizione e la battaglia dovrà combattersi, cosa che a Redmond da anni, almeno sul fronte desktop, non sono abituati a fare.Insomma, forse ci vuole ancora un bel po' prima che sia "l'anno di linux", ma si stanno ponendo le basi perché non sia sempre e solo "l'anno di Windows".-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 luglio 2010 17.33-----------------------------------------------------------
    • collione scrive:
      Re: Dal tablet/smartphone al desktop
      sicuro che l'utente sia pauroso e pigro? non è che magari usa semplicemente windows perchè lo trova preinstallato?altrimenti non si spiegherebbe nemmeno come hanno fatto i cellulari e poi gli smartphone a diffondersi così tanto
      • AlessioC scrive:
        Re: Dal tablet/smartphone al desktop
        - Scritto da: collione
        sicuro che l'utente sia pauroso e pigro? non è
        che magari usa semplicemente windows perchè lo
        trova
        preinstallato?

        altrimenti non si spiegherebbe nemmeno come hanno
        fatto i cellulari e poi gli smartphone a
        diffondersi così
        tantoSicuro. L'utente di cui parlo è quello che cerco di convincere al "salto" anche sul desktop. Prima degli smartphone o degli iCosi non gli sembrava possibile di "usare" internet senza IE. Oggi sa che si può eccome.Quindi, anche se lo trova preistallato, è solo una questione di voglia e non più di paura.
        • Fabio scrive:
          Re: Dal tablet/smartphone al desktop

          Sicuro.
          L'utente di cui parlo è quello che cerco di
          convincere al "salto" anche sul desktop. Prima
          degli smartphone o degli iCosi non gli sembrava
          possibile di "usare" internet senza IE. Oggi sa
          che si può
          eccome.
          Quindi, anche se lo trova preistallato, è solo
          una questione di voglia e non più di
          paura.io in una biblioteca ho installato Ubuntu su 2 pc (sugli altri 5 c'è XP). gli utenti usano quello che trovano. il 99% va solo su internet, e c'è in entrambi i casi Firefox. alcuni scrivono documenti e c'è openOffice...alcuni non si accorgono neanche della differenza, probabilmente non sanno neanche che esiste qualcosa fuori da windows, dato che lo trovano già installato
      • Genoveffo il terribile scrive:
        Re: Dal tablet/smartphone al desktop
        - Scritto da: collione
        sicuro che l'utente sia pauroso e pigro? non è
        che magari usa semplicemente windows perchè lo
        trova
        preinstallato?

        altrimenti non si spiegherebbe nemmeno come hanno
        fatto i cellulari e poi gli smartphone a
        diffondersi così
        tantoIo sono sicuro.Parecchi di quei poveretti che hanno preso l'eee con installato quell'obbrobrio di linux castrato sono corsi a farsi installare xp .... che funziona benissimo anche con il disco da 4/8 Gb, se ben configurato.Cellulari e smartphone hanno avuto il vantaggio di software ad hoc preinstallati.E che chi li compra ci sarà l'1% (ESAGERO, eh, perchè sono anche meno) che li sa usare e non li hanno comprati per sboroneggiare...
      • Giacomo scrive:
        Re: Dal tablet/smartphone al desktop
        un po' è paura un po' è pigrizia altrimenti non si spiega come tutti i notebook con linux preinstallato abbiano avuto, come prima azione, un bel format del disco
    • Uno scrive:
      Re: Dal tablet/smartphone al desktop
      Il problema è che se l'utente abbando ms, va sul mac...e no su linux..... e questo è una sconfitta per i sostenitori dell'opensource...
      • AlessioC scrive:
        Re: Dal tablet/smartphone al desktop
        - Scritto da: Uno
        Il problema è che se l'utente abbando ms, va sul
        mac...e no su linux..... e questo è una sconfitta
        per i sostenitori
        dell'opensource...Forse. Ma preferisco pensare che sia cmq una vittoria per chi ha avuto la possibilità di fare una scelta consapevole senza semplicemente adeguarsi a ciò che è più comune.
        • Uno scrive:
          Re: Dal tablet/smartphone al desktop
          Se vince e apple è peggio di microsoft..basta vedere quello che fà l'Ap Store......
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Dal tablet/smartphone al desktop
        - Scritto da: Uno
        Il problema è che se l'utente abbando ms, va sul
        mac...e no su linux..... e questo è una sconfitta
        per i sostenitori
        dell'opensource...Il (non)problema è che l'utente compra Windows 7. E le quote di Apple dimunuiscono.
    • Fabio scrive:
      Re: Dal tablet/smartphone al desktop
      io aspetto MeeGo... non ho fretta, tanto i soldi per comprare tablet o smartphone di fascia alta non li ho :-D
  • bertuccia scrive:
    RIDICOLI hahaha guardate qua
    pensano di competere con questo acrocchio?[yt]jLzp_xEN1ak[/yt]impiega qualcosa come 15 secondi ad accendersi,direi un po' troppi confronto agli 0 SECONDI di iPad.INNOVAZIONE = 0non hanno capito che ci vogliono librerie e GUItotalmente rivoluzionate per questi device?FLOP in 3...2...1....preparate pure un altra pagine funeraria come per KIN
    • Sergio scrive:
      Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
      che XXXXX immondo.
    • asd scrive:
      Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
      - Scritto da: bertuccia
      pensano di competere con questo acrocchio?

      [yt]jLzp_xEN1ak[/yt]

      impiega qualcosa come 15 secondi ad accendersi,
      direi un po' troppi confronto agli 0 SECONDI di
      iPad.

      INNOVAZIONE = 0

      non hanno capito che ci vogliono librerie e GUI
      totalmente rivoluzionate per questi device?

      FLOP in 3...2...1....

      preparate pure un altra pagine funeraria come per
      KINti rendi conto che quello è un sistema operativo vero,vero?
      • Sgabbio scrive:
        Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
        Però ha ragione tale OS è improponibile per i tablet, in quella maniera.
        • asd scrive:
          Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
          - Scritto da: Sgabbio
          Però ha ragione tale OS è improponibile per i
          tablet, in quella
          maniera.beh la mia era più che altro una risposta ai 15 secondi di accensione,poi può piacere o meno,sta di fatto che li puoi usare tutti i programmi che usi anche su windows
          • bertuccia scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: asd

            beh la mia era più che altro una risposta ai 15
            sta di fatto che li puoi usare tutti i programmi che
            usi anche su windowse questo ti da l'idea di quanto ci abbiano capitoin materia di tabletcapre! capre! capre! :Do meglio, per me l'hanno capito, ma in casa MSci stanno solo WinCE e WinVistaSP7quindi si arrangiano con quello che hanno
          • panda rossa scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: asd
            sta
            di fatto che li puoi usare tutti i programmi che
            usi anche su
            windowsSenza tastiera e senza mouse?Ci gireranno giusto i virus.
          • asd scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: asd

            sta

            di fatto che li puoi usare tutti i programmi
            che

            usi anche su

            windows

            Senza tastiera e senza mouse?
            Ci gireranno giusto i virus.[img]http://cache.gawker.com/assets/images/comment/9/2010/07/d1b166b00155c0e33e382f79093ae1e4/original.jpg[/img]vorrei smettere di usare questa immagine ,ma è troppo bella! (rotfl)
      • FDG scrive:
        Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
        - Scritto da: asd
        ti rendi conto che quello è un sistema operativo
        vero,vero?Inusabile senza un'interfaccia adeguata per un tablet.Già che ci sono, vedo che molti fanno confusione tra interfaccia e ciò che c'è sotto a proposito della definizione di "sistema operativo vero". Questo stesso tipo di confusione c'era quando uscirono le prime GUI. Molti non giudicavano un SO con GUI un SO vero. Ma mostravano solo la loro scarsa cultura in materia.
        • asd scrive:
          Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: asd


          ti rendi conto che quello è un sistema
          operativo

          vero,vero?

          Inusabile senza un'interfaccia adeguata per un
          tablet.

          Già che ci sono, vedo che molti fanno confusione
          tra interfaccia e ciò che c'è sotto a proposito
          della definizione di "sistema operativo vero".
          Questo stesso tipo di confusione c'era quando
          uscirono le prime GUI. Molti non giudicavano un
          SO con GUI un SO vero. Ma mostravano solo la loro
          scarsa cultura in
          materia.mi stai dicendo che non girano gli stessi programmi che girano su windows?
          • FDG scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: asd

            Inusabile senza un'interfaccia adeguata per un

            tablet.



            Già che ci sono, vedo che molti fanno confusione

            tra interfaccia e ciò che c'è sotto a proposito

            della definizione di "sistema operativo vero".

            Questo stesso tipo di confusione c'era quando

            uscirono le prime GUI. Molti non giudicavano un

            SO con GUI un SO vero. Ma mostravano solo la
            loro

            scarsa cultura in

            materia.
            mi stai dicendo che non girano gli stessi
            programmi che girano su windows?Hai capito tutto tu. Io invece ho capito che per te l'unico sistema operativo vero è windows :D
          • asd scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: asd



            Inusabile senza un'interfaccia adeguata per un


            tablet.





            Già che ci sono, vedo che molti fanno
            confusione


            tra interfaccia e ciò che c'è sotto a
            proposito


            della definizione di "sistema operativo vero".


            Questo stesso tipo di confusione c'era quando


            uscirono le prime GUI. Molti non giudicavano
            un


            SO con GUI un SO vero. Ma mostravano solo la

            loro


            scarsa cultura in


            materia.


            mi stai dicendo che non girano gli stessi

            programmi che girano su windows?

            Hai capito tutto tu. Io invece ho capito che per
            te l'unico sistema operativo vero è windows
            :Dwow che bella risposta che hai dato alla mia domanda :)ah per la precisione i sistemi operativi veri per me(i più famosi e recenti) sono: osx,linux (e le sue 141341 varianti),windows e solaris;e SI hanno l'interfaccia gui,ma anche il terminale se lo vuoi usare...al contrario dei non sistemi operativi che non sono altro che dei prodotti che potrebbero dare di più, ma limitano di proposito le caratteristiche a favore della semplicità di utilizzo e io questo non lo sopporto.Sul serio non ti sei ancora chiesto perchè apple ha deciso di cambiare il nome dell'ultimo update in iOS?
          • FDG scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: asd
            wow che bella risposta che hai dato alla mia
            domanda
            :)Mi sono sbagliato...
            e SI hanno l'interfaccia gui,ma anche il
            terminale se lo vuoi usare...Non puoi definire "sistema operativo vero" solo quello che serve a te. A te serve il terminale. Quindi, non devi usare un tablet per il terminale (a parte che volendo puoi pure mettercelo, ad esempio con touchterm, iSSH...)
            Sul serio non ti sei ancora chiesto perchè apple
            ha deciso di cambiare il nome dell'ultimo update
            in iOS?Sentiamo...
          • asd scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: asd

            Mi sono sbagliato...
            e allora dille ste cose!! :D

            Non puoi definire "sistema operativo vero" solo
            quello che serve a te. A te serve il terminale.
            Quindi, non devi usare un tablet per il terminale
            (a parte che volendo puoi pure mettercelo, ad
            esempio con touchterm,
            iSSH...) a me serve tutto quindi l'so per me è quello che da tutto.Non importa se una feature la userò 1 volta ogni 10 anni,a me importa che quella feature ci sia.

            Sul serio non ti sei ancora chiesto perchè apple

            ha deciso di cambiare il nome dell'ultimo update

            in iOS?

            Sentiamo...perchè volevano tutti un sistema operativo su ipad :)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: asd
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: asd



            Mi sono sbagliato...


            e allora dille ste cose!! :D




            Non puoi definire "sistema operativo vero" solo

            quello che serve a te. A te serve il terminale.

            Quindi, non devi usare un tablet per il
            terminale

            (a parte che volendo puoi pure mettercelo, ad

            esempio con touchterm,

            iSSH...)

            a me serve tutto quindi l'so per me è quello che
            da tutto.Non importa se una feature la userò 1
            volta ogni 10 anni,a me importa che quella
            feature ci
            sia.



            Sul serio non ti sei ancora chiesto perchè
            apple


            ha deciso di cambiare il nome dell'ultimo
            update


            in iOS?



            Sentiamo...
            perchè volevano tutti un sistema operativo su
            ipad
            :)Infatti è il motivo per cui non l'ho preso, assieme a certe limitazioni assurde, tipo l'assenza di porte USB master o di un lettore di memorie integrato!
          • FDG scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: asd
            a me serve tutto quindi l'so per me è quello che
            da tutto.Non importa se una feature la userò 1
            volta ogni 10 anni,a me importa che quella
            feature ci sia.Quindi, basta scegliere opportunamente la feature per dire che manco il PC è adeguato.Forse dovremmo smetterla di ragionare per assoluti. In realtà è necessario definire i contesti d'uso dello strumento. Le valutazioni sono quindi relative. Cioè, ora ti rispondo dal letto col PC poggiato sulle gambe. In questo contesto forse un tablet è più comodo.

            Sentiamo...
            perchè volevano tutti un sistema operativo su
            ipad
            :)Ah... una battutaccia. Mi pareva dovessi dire qualcosa di serio.Lo sai vero che sotto è sempre lo stesso unix che c'è sui Mac?
          • asd scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: FDG
            Ah... una battutaccia. Mi pareva dovessi dire
            qualcosa di
            serio.

            Lo sai vero che sotto è sempre lo stesso unix che
            c'è sui
            Mac?E a cosa mi serve unix se non posso nemmeno accedere alla console?È come se non ci fosse.Mi pare di averti spiegato molto bene cosa è per me un SO,e mi pare che il 90% delle persone che aspettavano l'ipad speravano che ci girasse osx sopra o te ne sei già dimenticato?
          • FDG scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: asd
            E a cosa mi serve unix se non posso nemmeno
            accedere alla console?È come se non ci
            fosse.Gestione della memoria, processi, servizi, networking, librerie e così via ci sono. La console è solo un applicativo.
            Mi pare di averti spiegato molto bene cosa è per
            me un SO...Una definizione molto personale. Mentre a me hanno insegnato, a scuola, all'università, che il sistema operativo è il software che gestisce l'hardware, che controlla il software e che permette l'interfacciamento tra hardware e software applicativo.
            e mi pare che il 90% delle persone che
            aspettavano l'ipad speravano che ci girasse osx
            sopra o te ne sei già
            dimenticato?Per la precisione il 90% delle persone si aspettavano ci girasse su l'interfaccia di OS X... ho qualche dubbio su questa percentuale e comunque sarebbe stata una bella XXXXXta, un fallimento sicuro, come lo sono stato tutti i tablet con su windows fino ad ora presentati. Purtroppo noto che c'è ancora gente che non è in grado di capire le ragioni di certi fallimenti. Non lo so che dire. Non ci arrivate. Basta.
          • asd scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: FDG

            Una definizione molto personale. Mentre a me
            hanno insegnato, a scuola, all'università, che il
            sistema operativo è il software che gestisce
            l'hardware, che controlla il software e che
            permette l'interfacciamento tra hardware e
            software
            applicativo.
            a me hanno insegnato che esiste anche l'utente.
            Per la precisione il 90% delle persone si
            aspettavano ci girasse su l'interfaccia di OS
            X... ho qualche dubbio su questa percentuale e
            comunque sarebbe stata una bella XXXXXta, un
            fallimento sicuro, come lo sono stato tutti i
            tablet con su windows fino ad ora presentati.
            Purtroppo noto che c'è ancora gente che non è in
            grado di capire le ragioni di certi fallimenti.
            Non lo so che dire. Non ci arrivate.
            Basta.Invece c'è chi non perde mai l'abitudine di parlare del futuro di qualcosa come se fosse già segnato e chi ha l'abitudine di non analizzare a fondo il sucXXXXX o l'insucXXXXX di qualcosa rimpiazzando alcuni importanti elementi che hanno portato a codesto con delle convinzioni famboystiche.
          • FDG scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: asd
            a me hanno insegnato che esiste anche l'utente.Che si interfaccia con l'hardware che viene controllato tramite i driver dal sistema operativo.Poi se parli di interfaccia utente, non è detto che debba essere per forza una shell. E ritorniamo al concetto di visione personale di cosa sia un sistema operativo.
            Invece c'è chi non perde mai l'abitudine di
            parlare del futuro di qualcosa come se fosse già
            segnato e chi ha l'abitudine di non analizzare a
            fondo il sucXXXXX o l'insucXXXXX di qualcosa
            rimpiazzando alcuni importanti elementi che hanno
            portato a codesto con delle convinzioni
            famboystiche.Io parlo del passato del tablet secondo MS, fallimentare, e del presente dei tablet secondo Apple, mi pare dai numeri di sucXXXXX. L'unica scommessa che faccio è che ad Apple si affiancheranno tante declinazioni di questo concetto di tablet su base Android. Penso che avverrà così come è avvenuto per la telefonia.Aggiungiamoci pure il video che ha postato bertuccia. Può starvi antipatico quanto volete, ma nel video che ha messo nel suo messaggio si vede chiaramente che un'interfaccia pensata per essere usata col mouse mal si adatta alle dimensioni di un indice e al tipo di interazione che tramite questo si può avere col computer. Ad esempio, come lo realizzi il mouse-over con un dito? La dimensione minima degli elementi d'interfaccia è la stessa che puoi avere quando controlli questa con un dispositivo di puntamento preciso come il mouse? Pensi che le gesture siano più naturali col mouse o con le dita?Come vedi il fanboysmo non c'entra nulla.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 luglio 2010 18.51-----------------------------------------------------------
          • asd scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            Modificato dall' autore il 14 luglio 2010 18.51
            --------------------------------------------------A parte che la gui di windows 7 è nata consapevole dell'esistenza del touch,non ti sei mai chiesto perchè hanno ingrandito in quel modo la barra di start? Poi il mouse-over è forse l'unica cosa (e la più inutile) che magari risulterà laborioso fare,anche se credo che basti spostare il dito sopra senza premere direttamente sull'icona(o su quello che vuoi) e le gestures penso che siano comunque fattibili in entrambi i modi.Detto questo penso che la forza del tablet del video sia che può praticamente sostituire il mio portatile,cosa che l'ipad non può fare.
          • FDG scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: asd
            In quel mondo chiunque metta un sistema operativo
            come intendo io sul tablet avrebbe vinto...Ma l'ha già fatto MS e non ha avuto sucXXXXX. Anni fa. Non ti ricordi dei Tablet PC?Non ci puoi mettere un sistema desktop adattato alla meno peggio a modalità d'uso che sono differenti. Deve avere caratteristiche hardware e software adatte allo scopo.
            A parte che la gui di windows 7 è nata
            consapevole dell'esistenza del touchAdattamento alla meno-peggio
            non ti sei
            mai chiesto perchè hanno ingrandito in quel modo
            la barra di start?Appunto...
            Poi il mouse-over è forse
            l'unica cosa (e la più inutile) che magari
            risulterà laborioso fareCerto. Per fare un esempio, il feedback per ridimensionare panel, finestre, margini è dato dal mouse over. Senza quello non capiresti se sei sopra un margine sottile e continueresti a non acchiapparlo per ridimensionarlo. E purtroppo questi sono elementi dell'interfaccia che sono presenti in tutti gli applicativi. Non basta ridimensionare solo un elemento di un applicativo per fare un'interfaccia touch. Devi definire widget pensati per essere usati con le dita e fare si che il software li usi. Fare quello che ha fatto Apple con iOS: prendere OS X, togliere tutto quello che non era necessario e metterci su un nuovo framework per l'interfaccia. Come è sucXXXXX anche con Android: hanno preso linux, hanno aggiunto i servizi che servivano e un nuovo framework per sviluppare applicazioni.
            Detto questo penso che la forza del tablet del
            video sia che può praticamente sostituire il mio
            portatile,cosa che l'ipad non può fare.Se a te serve il tuo portatile devi tenerti il tuo portatile.
          • rover scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            E invece un sistema ibrido, con tastiera fisica (obsoleta?) e puntamento touch sul diplay sarebbe probabilmente l'ottimale, anche in ambito PC.
          • rover scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            E invece un sistema ibrido, con tastiera fisica (obsoleta?) e puntamento touch sul diplay sarebbe probabilmente l'ottimale, anche in ambito PC.
          • ullala scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: FDG
            Lo sai vero che sotto è sempre lo stesso unix che
            c'è sui
            Mac?http://www.youtube.com/watch?v=-mG94mJEU_0
          • FDG scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: FDG


            Lo sai vero che sotto è sempre lo stesso unix

            c'è sui Mac?
            http://www.youtube.com/watch?v=-mG94mJEU_0La tua ignoranza fa piangere.
      • bertuccia scrive:
        Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
        - Scritto da: asd

        ti rendi conto che quello è un sistema operativo
        vero,vero?ehm.. ti rendi conto che quello *è*Windows Embedded Compact 7?lo so che è difficile da credere che alla MSsiano così dei mentecatti,ma se non ci credi puoi scaricarlo tu stesso!http://www.microsoft.com/windowsembedded/it-it/products/windowsce/compact7.mspxEPIC MS FAIL!
        • asd scrive:
          Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: asd



          ti rendi conto che quello è un sistema
          operativo

          vero,vero?

          ehm.. ti rendi conto che quello *è*
          Windows Embedded Compact 7?

          lo so che è difficile da credere che alla MS
          siano così dei mentecatti,
          ma se non ci credi puoi scaricarlo tu stesso!

          http://www.microsoft.com/windowsembedded/it-it/pro

          EPIC MS FAIL!dove c'è scritto che quello è Windows Embedded Compact 7? a me sembra windows 7 in tutto e per tutto
          • bertuccia scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: asd

            dove c'è scritto che quello è Windows Embedded
            Compact 7? a me sembra windows 7 in tutto e per
            tuttoeh stavolta l'ho veramente fatta fuori dal vasohttp://www.engadget.com/2010/06/03/microsoft-windows-embedded-compact-7-tablet-prototype-hands-on/
          • asd scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: bertuccia
            eh stavolta l'ho veramente fatta fuori dal vaso
            http://www.engadget.com/2010/06/03/microsoft-windoeh infatti mi sembrava strano,ho cercato immagini e video dell'ec ,ma nessuno aveva l'interfaccia di seven xD
      • Genoveffo il terribile scrive:
        Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
        - Scritto da: asd
        ..
        ti rendi conto che quello è un sistema operativo
        vero,vero?Difficile che un eppol-boys si renda conto di cosa sia un SO....Per averne uno hanno dovuto copiarlo dal mondo PC.
    • Mbdf scrive:
      Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
      Senti minacciata la tua specie. La specie dei scemi che comprano ciò che jobs ordina di comprare.Anche se è una totale XXXXXta, supportata al massimo da un gioco scientifico per maiali di 4 anni.Vivi nella vergogna di possedere un aggeggio "bello" (indefinibile con tali termini) e inutile. Che te ne fai? Esiste anche software che lo sopporta? Esiste anche qualche developer sfortunato che trovi per strada il quale svilupperà software per quella schifezza usa e getta?Dove sta GUI totalmente innovativa in ipad? Io non la vedo, gli autori del portale nemmeno Se non copia da Microsoft jobs copia pur sempre da BSD.Flop 0..-1..-2 e qua sono daccordo. Persino la vicina mi ha chiesto di consigliarle un tablet pc con Windows 7.Sono stufo di leggere questi commenti talvolta titolo CONTAINS (Titolo, '"Microsoft*"')
    • il signor rossi scrive:
      Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
      - Scritto da: bertuccia

      INNOVAZIONE = 0

      non hanno capito che ci vogliono librerie e GUI
      totalmente rivoluzionate per questi device?esatto... è necessario ripensare e riscrivere completamente l'interfaccia utente, non è sufficiente installarci Windows e usare il dito come se fosse un mouse. Visualizzare una tastiera sovraimpressa come nel video poi è ridicolo... immagino l'usabilità. Ci vogliono idee nuove. Tutto quanto è fattibile adesso con mouse+tastiera deve essere fattibile con il touch, ma usando un tipo di interazione nuova. Altrimenti una cosa tipo Excel non sarà mai utilizzabile senza mouse... bisogna ripensare tutto.
      • Ubunto scrive:
        Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
        - Scritto da: il signor rossi
        - Scritto da: bertuccia



        INNOVAZIONE = 0



        non hanno capito che ci vogliono librerie e GUI

        totalmente rivoluzionate per questi device?

        esatto... è necessario ripensare e riscrivere
        completamente l'interfaccia utente, non è
        sufficiente installarci Windows e usare il dito
        come se fosse un mouse. Visualizzare una tastiera
        sovraimpressa come nel video poi è ridicolo...
        immagino l'usabilità. Ci vogliono idee nuove.
        Tutto quanto è fattibile adesso con
        mouse+tastiera deve essere fattibile con il
        touch, ma usando un tipo di interazione nuova.
        Altrimenti una cosa tipo Excel non sarà mai
        utilizzabile senza mouse... bisogna ripensare
        tutto.Comunque la tastiera appare anche su iPad. :)
        • il signor rossi scrive:
          Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
          - Scritto da: Ubunto
          Comunque la tastiera appare anche su iPad. :)è ovvio che deve apparire! Ma dai un'occhiata a come funziona... mentre su quel tablet windows hai semplicemente una rappresentazione grafica della tastiera standard di windows, su ipad hai una tastiera che si adatta dinamicamente a quello che stai facendo. Dai un'occhiata qui:http://www.apple.com/it/ipad/features/numbers.htmle guarda come cambia la tastiera per l'immissione dei vari tipi di dato. L'interfaccia è stata profondamente ripensata, mentre in Microsoft non hanno avuto un'idea migliore che ridisegnare sullo schermo la tastiera standard con il suo contorno di ctrl-alt-shift-bloc num...
          • FDG scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: il signor rossi
            http://www.apple.com/it/ipad/features/numbers.html
            e guarda come cambia la tastiera per l'immissione
            dei vari tipi di dato. L'interfaccia è stata
            profondamente ripensata, mentre in Microsoft non
            hanno avuto un'idea migliore che ridisegnare
            sullo schermo la tastiera standard con il suo
            contorno di ctrl-alt-shift-bloc
            num...Secondo me non è mancanza di idee ma necessità di emulare la tastiera fisica. Cioè, Windows la prevede e quindi l'hanno dovuta mettere esattamente così com'è. In pratica, un'altro argomento a favore di un paradigma diverso per i tablet. Non serve solo l'interfaccia diversa, ma anche un supporto diverso per il software applicativo, quindi, come ha fatto Apple con iOS, un insieme di librerie diverse per sviluppare applicazioni. E cioè, Applicazioni appositamente sviluppate per la nuova interfaccia. Nel caso di MS avrebbe voluto dire che non potevano farci girare tutto il software applicativo esistente per Windows.
    • Uno scrive:
      Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
      Ti rendiconto che il video e l'articolo parlano di due so differenti!?!
    • Mbdf scrive:
      Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
      Bertuccia vai dal salumiere per favore. Tu non hai proprio la PIU' PIU' pallida idea di cosa sia Windows Embedded. E' un sistema operativo personalizzabile! Quello nel video NON E' Windows Embedded Compact 7 bensì Windows 7 installato su un tablet (rotfl).Quidni QUESTO E' Windows Embedded Compact 7.[yt]d5a3Mciw_Uk[/yt][yt]D_PfVjVjN4Y[/yt][yt]vwQmQs5AvBM[/yt]Vedi che le case produtrici l'hanno personalizzato?Salutami il salumiere!
      • bertuccia scrive:
        Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
        - Scritto da: Mbdf
        Bertuccia vai dal salumiere per favore.
        Tu non hai proprio la PIU' PIU' pallida idea
        di cosa sia Windows
        Embedded.
        E' un sistema operativo personalizzabile! Quello
        nel video NON E' Windows Embedded Compact
        7 bensì Windows 7 installato su un
        tablet
        (rotfl).ma secondo te quello era il top per un tablet! :Dinvece ora eccoti qua a sventolare quelli che primadefinivi dei limiti!quindi questo winEC7 *non* è un SO "vero"stando alle tue parolehttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=2942214&m=2942412#p2942412pagliacciaccio
        • Mbdf scrive:
          Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
          - Scritto da: bertuccia
          ma secondo te quello era il top per un tablet! :DSì penso proprio che i produttori di PC lo useranno. Cosa che con Apple non può succedere.
          invece ora eccoti qua a sventolare quelli che
          prima
          definivi dei limiti!

          quindi questo winEC7 *non* è un SO "vero"
          stando alle tue parole

          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2942214&m=294Non mi riccordo e infatti la pagina non esiste.
          pagliacciaccioCom'era la mortadella? PERCHE' IO SENTO ODORE DI EPICAL FAIL!
          • cognome scrive:
            Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
            - Scritto da: Mbdf
            PERCHE' IO SENTO ODORE DI EPICAL
            FAIL! Perchè ti puzzano i piedi a furia di stare con quella specie di tavola da surf in mano.Poi ti dimentichi di lavarti e si sente.
    • DarkOne scrive:
      Re: RIDICOLI hahaha guardate qua
      - Scritto da: bertuccia
      impiega qualcosa come 15 secondi ad accendersi,
      direi un po' troppi confronto agli 0 SECONDI di
      iPad.
      Troll...
  • logicaMente scrive:
    Traduzione.
    Traduco alcune frasi:" ...ha la ferma intenzione di restare un player rilevante anche nell'era dei molti dispositivi intelligenti connessi a Internet. "Significa che l'elefante avverte il declino in atto in tutto quello che non è PC con preinstallato." Microsoft è pronta a fornire il software necessario al funzionamento dei nuovi tablet in arrivo entro i prossimi mesi "La parola d'ordine è "vaporware": non hanno ancora niente e forse non lo avranno mai." Microsoft ha deciso persino di studiare l'utilizzo di iPad da parte degli utenti della Mela "Innovazione? No grazie, devono ancora ammortizzare le fotocopiatrici." ampiamente preannunciato Windows Phone 7 ... Al neonato OS mobile spetterà il compito di risollevare le sorti di Redmond nel comparto "Ammettono di aver perso il treno degli smartphone: sperano di recuperare e nel frattempo annunciano altro vaporware.
    • lol scrive:
      Re: Traduzione.
      Tutti copiano.
      • logicaMente scrive:
        Re: Traduzione.
        - Scritto da: lol
        Tutti copiano.Il problema non è il copiare in se. Il problema è quello di dover entrare in ritardo su mercati ormai già in mano alla concorrenza. Il problema è quello di dover inseguire le roadmap imposte dai competitor senza avere il tempo di sviluppare prodotti validi. Il problema è che un'azienda abituata a imporre i propri (lentissimi) tempi di sviluppo grazie al preinstallato non trova dei modelli soddisfacenti quando deve proporre soluzioni che non ha (ancora) e che rischia di non avre mai.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Traduzione.

          Il problema non è il copiare in se. Il problema è
          quello di dover entrare in ritardo su mercati
          ormai già in mano alla concorrenza. Il problema è
          quello di dover inseguire le roadmap imposte dai
          competitor senza avere il tempo di sviluppare
          prodotti validi. Il problema è che un'azienda
          abituata a imporre i propri (lentissimi) tempi di
          sviluppo grazie al preinstallato non trova dei
          modelli soddisfacenti quando deve proporre
          soluzioni che non ha (ancora) e che rischia di
          non avre
          mai.ROTFL, un condensato di idiozie. Microsoft si è sempre imposta su mercati dominati da altri. MS-DOS ha spazzato via tutti gli altri sistemini dell'epoca, Windows ha spazzato via tutto il resto, explorer ha distrutto netscape, office ha demolito 123, wordperfect e compagnia, exchange ha soppiantato notes, windows server sta facendo sparire unix dai data center, xbox ha conquistato una notevole quota di mercato ... l'unico mercato dove microsoft soffre è paradossalmente quello dove è partita per prima ovvero quello dei dispositivi mobili.
          • logicaMente scrive:
            Re: Traduzione.
            - Scritto da: nome e cognome

            Il problema non è il copiare in se. Il problema
            è

            quello di dover entrare in ritardo su mercati

            ormai già in mano alla concorrenza. Il problema
            è

            quello di dover inseguire le roadmap imposte dai

            competitor senza avere il tempo di sviluppare

            prodotti validi. Il problema è che un'azienda

            abituata a imporre i propri (lentissimi) tempi
            di

            sviluppo grazie al preinstallato non trova dei

            modelli soddisfacenti quando deve proporre

            soluzioni che non ha (ancora) e che rischia di

            non avre

            mai.

            ROTFL, Il riso abbonda sulla bocca degli sciocchi.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Traduzione.

            Il riso abbonda sulla bocca degli sciocchi.E fattela 'na risata.
          • Fragy scrive:
            Re: Traduzione.

            Microsoft si è sempre imposta su mercati dominati
            da altri. MS-DOS ha spazzato via tutti gli altri
            sistemini dell'epoca, Windows ha spazzato via
            tutto il resto, explorer ha distrutto netscape,Si ma adesso explorer è sempre più abbandonato da browser alternativi e sicuramente migliori
            office ha demolito 123, wordperfect e compagnia,Certo, ma visto i costi/funzionalità i free prende pesantemente piede
            windows server sta facendo sparire unix dai data center, xbox ha
            conquistato una notevole quota di mercato ...Questa te la sei sognata di notte :D Mi sa che se non si aggiorna perde sempre più terreno
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Traduzione.
            - Scritto da: Fragy

            windows server sta facendo sparire unix dai
            data center, xbox
            ha

            conquistato una notevole quota di mercato ...
            Questa te la sei sognata di notte :D
            Mi sa che se non si aggiorna perde sempre più
            terrenoNon se le sognata. E' proprio così. E anche Linux lato server sta perdendo quote di mercato.
          • Fragy scrive:
            Re: Traduzione.
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Fragy


            windows server sta facendo sparire unix dai

            data center, xbox

            ha


            conquistato una notevole quota di mercato ...

            Questa te la sei sognata di notte :D

            Mi sa che se non si aggiorna perde sempre più

            terreno

            Non se le sognata. E' proprio così. E anche Linux
            lato server sta perdendo quote di
            mercato.Non che non voglia crederti ma ... hai qualche link di supporto alle tue affermazioni? Sai, io posso dire che i server della HwBulz con s.o. KuruKuru stanno prendendo piede. Visto i livelli dei post, un link renderebbe la cosa più credibile.Ciao
        • Osvy scrive:
          Re: Traduzione.
          - Scritto da: logicaMente
          - Scritto da: lol

          Tutti copiano.

          Il problema non è il copiare in seE' pure quello di saper copiare... :-)Comunque, ad es. la vicenda di Windows Mobile è allucinante. Per anni l'ho seguito sperando di poter prendere uno smartphone decente, oh, non hanno mai tirato fuori - pare, a quello che leggevo delle altrue esperienze - prodotti validi. Si: tanto vaporware.
    • asd scrive:
      Re: Traduzione.
      - Scritto da: logicaMente
      Traduco alcune frasi:

      " ...ha la ferma intenzione di restare un
      player rilevante anche nell'era dei molti
      dispositivi intelligenti connessi a
      Internet. "

      Significa che l'elefante avverte il declino in
      atto in tutto quello che non è PC con
      preinstallato.

      " Microsoft è pronta a fornire il software
      necessario al funzionamento dei nuovi tablet in
      arrivo entro i prossimi
      mesi "

      La parola d'ordine è "vaporware": non hanno
      ancora niente e forse non lo avranno
      mai.

      " Microsoft ha deciso persino di studiare
      l'utilizzo di iPad da parte degli utenti della
      Mela "

      Innovazione? No grazie, devono ancora
      ammortizzare le
      fotocopiatrici.

      " ampiamente preannunciato Windows Phone 7 ...
      Al neonato OS mobile spetterà il compito di
      risollevare le sorti di Redmond nel
      comparto "

      Ammettono di aver perso il treno degli
      smartphone: sperano di recuperare e nel frattempo
      annunciano altro
      vaporware.[img]http://cache.gawker.com/assets/images/comment/9/2010/07/d1b166b00155c0e33e382f79093ae1e4/original.jpg[/img]
  • Babbuino scrive:
    Tablet microsoft
    Kwaaak kwaaak kwa-kwa-kwaaak! :D
    • bertuccia scrive:
      Re: Tablet microsoft
      - Scritto da: Babbuino
      Kwaaak kwaaak kwa-kwa-kwaaak! :DARUUUUUUGA ARUUUUUUUUUUGA!!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Lord Kap scrive:
      Re: Tablet microsoft
      - Scritto da: Babbuino
      Kwaaak kwaaak kwa-kwa-kwaaak! :DNo, è 'Waka waka'! ;) -- Saluti, Kap
  • TuttoaSaldo scrive:
    Si decide tutto adesso
    Microsoft si gioca il futuro sui tablet e i telefoni smarttouch.Certo è che adesso sta rincorrendo, il vero ostacolo sara battere Android e compagnia, sia sui telefoni che sui tablet.I precedenti non fanno sperare bene, occorre combattere contro concorrenti che lavorano nativamente su proXXXXXri ARM, e questo per la durata delle batterie e ancora il massimo e i cui sistemi operativi non richiedono licenze al produttore, e questo abbassa i margini drasticamente, se non si riesce a fornire niente di esclusivo.
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Si decide tutto adesso
      *Sbadiglio*Il futuro è il PC. I giocattolini hi-tech van ben giusto per i drogati di tecnologia (TUTTA la tecnologia, basta che sia sufficientemente open sennò io personalmente non me la cago) come noi e qualche fanboy della mela di biancaneve e i sette nani - categoria psicologicamente problematica per definizione, indeed .
      • logicaMente scrive:
        Re: Si decide tutto adesso
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        Il futuro è il PC. I giocattolini hi-tech van ben
        giusto per i drogati di tecnologia mmm... non lo so... comincio a ipotizzare un futuro, nemmeno tanto lontano, in cui il PC serve quasi solo per produrre contenuti e i ninnoli smartphonici e tablettoidi si diffondono per fruire di quei contenuti... so che detta così assomiglia molto all'idea di televisione interattiva evoluta ma temo che si vada per quella strada.
      • 1977 scrive:
        Re: Si decide tutto adesso
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        *Sbadiglio*

        Il futuro è il PC.Sei cosi sicuro, eh.*Sbadiglio*
        • Alfonso Maruccia scrive:
          Re: Si decide tutto adesso
          Si, sono così sicuro. E la propaganda fascistoide su stà fesseria del cloud computing con tanti terminalini "stupidi" a fare da interfaccia al Grande Fratello telematico mi ha abbondantemente stracciato i cosiddetti :-)http://www.wambooli.com/blog/?p=1853
          • 1977 scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Si, sono così sicuro. E la propaganda fascistoide
            su stà fesseria del cloud computing con tanti
            terminalini "stupidi" a fare da interfaccia al
            Grande Fratello telematico mi ha abbondantemente
            stracciato i cosiddetti
            :-)

            http://www.wambooli.com/blog/?p=1853Non capisco l'associazione col fascismo. Soprattutto non capisco cosa c'entri il cloud (che, su questo concordo, non penso avra' l'evoluzione per come se lo aspettano coloro sul quale ci stanno investendo forte).Ma al di la' di questo, la tua opinione (che rispetto) non trova posto nella mia visione futuristica dei prossimi 10-15 anni.
          • Silvio Cribbio scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            Almeno abbiamo capito che Maruccia è un bel COMUNISTA...*Rutto Roboante*
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            E pure giustizialista antinano e antimafia :-)
          • collione scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            E pure giustizialista antinano e antimafia :-)l'unico modo per esserlo è non andare a votare :D
          • lordream scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            E pure giustizialista antinano e antimafia :-)in foto somigli a tony troja.. come pensieri immagino simili lol
          • attonito scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Si, sono così sicuro. E la propaganda fascistoide
            su stà fesseria del cloud computing con tanti
            terminalini "stupidi" a fare da interfaccia al
            Grande Fratello telematico mi ha abbondantemente
            stracciato i cosiddetti
            :-)

            http://www.wambooli.com/blog/?p=1853ma che modo di parlare e'?!?!?! - prima cambi la foto- poi cominci a scrivere/tradurre articoli seri (totalmente in controtendeza con l'ormai consolidata politica PI di "leggerezza")- dopo si legge tra le righe una certa insofferenza verso i dettami degli inserzionisti (Apple, nokia, microsoft, etc)- ed ora te ne esci con commenti alla "utente".che succede, crisi esistenziale di mezza eta'? :D
          • Sborone di rubikiana memoria scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            Ma è per questo che ci piace! 8)
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: Si decide tutto adesso

            ma che modo di parlare e'?!?!?!
            Il mio...
            - prima cambi la fotoNon c'ho voglia
            - poi cominci a scrivere/tradurre articoli seri
            (totalmente in controtendeza con l'ormai
            consolidata politica PI di
            "leggerezza")No :-P
            - dopo si legge tra le righe una certa
            insofferenza verso i dettami degli inserzionisti
            (Apple, nokia, microsoft,
            etc)Idem, sognate :-P
            - ed ora te ne esci con commenti alla "utente".Commento "da" utente, anche perché credo la news sia adeguatamente bilanciata e non partigiana. Resta il fatto che ho le mie opinioni....

            che succede, crisi esistenziale di mezza eta'? :D
            Sono in crisi da quando avevo 16 anni :-P
          • ullala scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Si, sono così sicuro. E la propaganda fascistoide
            su stà fesseria del cloud computing con tanti
            terminalini "stupidi" a fare da interfaccia al
            Grande Fratello telematico mi ha abbondantemente
            stracciato i cosiddetti
            :-)

            http://www.wambooli.com/blog/?p=1853Applausi a scena aperta!
          • Osvy scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            E la propaganda su stà fesseria del cloud computing
            con tanti terminalini "stupidi" a fare da interfaccia al
            Grande Fratello telematico mi ha abbondantemente
            stracciato i cosiddettiMah, io sul cloud computing la penso abbastanza come te (anche se io non sono nessuno, in ambito informatico. E nemmeno altrove :-) ), però non ho la tua stessa sicurezza "ideologica". Perché al di là del "fumus", il cloud computing delle ragion d'essere ce le ha (e detto per inciso, ci sono già grossissime imprese USA che hanno trasportato la loro infrastruttura sul cloud, così ho sentito in una trasmissione di Radio24 dove c'era in studio un dirigente Microsoft. Tra queste mi sembra una grossa automobilistica, ed una grossa del settore energia, forse la General Electric?),se non altro, in un mondo basato sulla connessione ad Internet, avere i dati non sul proprio PC ma su un server esterno, permette di accedervi da una qualunque postazione che abbia un acXXXXX IP.Se poi questo per i dati di una azienda sia una grande sicurezza, è un altro discorso... ciao
      • Sgabbio scrive:
        Re: Si decide tutto adesso
        Per giocare mica tanto però :D
      • Funz scrive:
        Re: Si decide tutto adesso
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        *Sbadiglio*
        Minc*a!La redazione che entra a gamba tesa nel trollaggio generale del forum :DComunque cito tutto. Forse prenderò un tablet per usarlo in giro (l'ipad giammai), ma allo scassone che ronza sotto la scrivania non rinuncerò tanto presto...
      • FDG scrive:
        Re: Si decide tutto adesso
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        *Sbadiglio*

        Il futuro è il PC. I giocattolini hi-tech van ben
        giusto per i drogati di tecnologia (TUTTA la
        tecnologia, basta che sia sufficientemente open
        sennò io personalmente non me la cago) come noi e
        qualche fanboy della mela di biancaneve e i sette
        nani - categoria psicologicamente problematica
        per definizione,
        indeed .Ma tu non è che sia tanto meglio.I PC sono passato, presente e continuazione nel futuro. Altri futuri? Mi pare che il tablet, come si presenta ora (non necessariamente iPad, per quanto questo rappresenti il concept a cui tutti si adegueranno), stia aprendo altro spazio alla tecnologia per gli utenti. E questo non sarà spazio occupato dai PC. Cerchiamo di stimare quanto è questo spazio e ne riparliamo, senza pregiudizi da tuttologi da bar.Già che ci sono, mi pare che il tablet stia pure aprendo altri spazi per i PC:- http://www.elgato.com/elgato/int/mainmenu/products/software/EyeTV-3/EyeTV-3-4.en.html- http://gizmodo.com/5509710/streamtome-review-stream-music-and-videos-to-your-ipad-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 luglio 2010 17.27-----------------------------------------------------------
        • Cribbio Silvio scrive:
          Re: Si decide tutto adesso
          "Tuttologo da Bar", questo sì che è offensivo, altro che "Trollone" o "Comunista"...Mi sa che il povero Alfonso questa volta ha XXXXXXto fuori dal vaso.
          • FDG scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: Cribbio Silvio
            "Tuttologo da Bar", questo sì che è offensivo,
            altro che "Trollone" o "Comunista"...Non lo è. Però certi giudizi sono discutibili.
        • Ubunto scrive:
          Re: Si decide tutto adesso
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Alfonso Maruccia


          *Sbadiglio*



          Il futuro è il PC. I giocattolini hi-tech van
          ben

          giusto per i drogati di tecnologia (TUTTA la

          tecnologia, basta che sia sufficientemente open

          sennò io personalmente non me la cago) come noi
          e

          qualche fanboy della mela di biancaneve e i
          sette

          nani - categoria psicologicamente problematica

          per definizione,

          indeed .

          Ma tu non è che sia tanto meglio.

          I PC sono passato, presente e continuazione nel
          futuro. Altri futuri? Mi pare che il tablet, come
          si presenta ora (non necessariamente iPad, per
          quanto questo rappresenti il concept a cui tutti
          si adegueranno), stia aprendo altro spazio alla
          tecnologia per gli utenti. E questo non sarà
          spazio occupato dai PC. Cerchiamo di stimare
          quanto è questo spazio e ne riparliamo, senza
          pregiudizi da tuttologi da
          bar.Ma perché la gente compra televisori sempre più grandi, con maggiore risoluzione, quasi da esporre in salotto, e non piccoli, con bassa risoluzione e tascabili?Tablet, smartphone avranno anche il loro perché, ma non credo possano sostituire un pc o alla peggio un portatile.Vai nella tua sedia, ti siedi, ti rilassi, accendi, e passi ore a cazzeggiare su PI.Lo faresti altrettanto agevolmente con un tablet o uno smartphone?Un dispositivo portatile è una patch temporanea. Non può soddisfare allo stesso modo di una postazione fissa le mie esigenze.
          • FDG scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: Ubunto
            Vai nella tua sedia, ti siedi, ti rilassi,
            accendi, e passi ore a cazzeggiare su
            PI.
            Lo faresti altrettanto agevolmente con un tablet
            o uno smartphone?Uno smartphone ha uno schermo piccolo.Il tablet lo accendi subito ed è pronto. Arrivo a casa, mi stendo sul letto e il tablet lo tocco ed è già pronto. Il PC ha già tempi di boot più lunghi e lo devo controllare attraverso la pad (se è un notebook). È una questione di ergonomia: a seconda del contesto uno è superiore all'altro. Dal punto di vista delle potenzialità poi non è che ci sia tutta questa gran differenza. Fa eccezione la potenza di calcolo. Ma non sempre serve.Poi non è detto che siano strumenti da usare in alternativa. Magari si completano a vicenda. Magari il PC ti serve come "centro digitale" e il tablet come "terminale trasportabile". Ho fatto in un altro posto l'esempio di EyeTV per iPad non a caso.
          • ullala scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Ubunto


            Vai nella tua sedia, ti siedi, ti rilassi,

            accendi, e passi ore a cazzeggiare su

            PI.

            Lo faresti altrettanto agevolmente con un tablet

            o uno smartphone?

            Uno smartphone ha uno schermo piccolo.

            Il tablet lo accendi subito ed è pronto. Arrivo a
            casa, mi stendo sul letto e il tablet lo tocco ed
            è già pronto. Il PC ha già tempi di boot più
            lunghi e lo devo controllare attraverso la pad
            (se è un notebook). È una questione di ergonomia:
            a seconda del contesto uno è superiore all'altro.
            Dal punto di vista delle potenzialità poi non è
            che ci sia tutta questa gran differenza. Fa
            eccezione la potenza di calcolo. Ma non sempre
            serve.

            Poi non è detto che siano strumenti da usare in
            alternativa. Magari si completano a vicenda.
            Magari il PC ti serve come "centro digitale" e il
            tablet come "terminale trasportabile". Ho fatto
            in un altro posto l'esempio di EyeTV per iPad non
            a
            caso.Terminale PC è molto semplice sono 2 cose differenti!E non da ieri!Servono per cose diverse non sono e non saranno mai alternative.Il punto è che un terminale ha una fascia applicativa molto più ristretta.È così per concept e costruzione.Possono i terminali sostituire i PC ?La risposta è ovviamente NO! proprio per definizione di Personal Computing che è in un certo senso l'esatto contrario di terminale.Il rapporto tra applicazioni locali e remote è esattamente invertito e anche quello delle funzioni (os) locali e remote è esattamente invertito.Non ci vuole un genio a capirlo.Chiosetta "finale":I sistemi geneticamente "personal" come origine e costruzione (windows è un caso tipico) hanno (come ovvio) più difficoltà intrinseche di sistemi con una "genetica" in cui la divisione concettuale tra "client" e "server" non è mai stata un problema (unix e derivati) a passare con disinvoltura da un concetto ad un altro.Morale un pad o un terminale telefonico e un PC....I terminali sono oggetti dedicati ad un numero più ristretto e definito di funzioni solo in parte "user controlled" il PC è un dispositivo di Computing "general purpose" (per definizione di PC) e ha proprio nello "user control" il suo focus.Sono cose differenti forse prenderne atto non sarebbe male!
          • FDG scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: ullala
            Terminale PC è molto semplice sono 2 cose
            differenti!
            E non da ieri!Si, perché i terminali di cui parli tu non avevano proXXXXXre, memoria, memoria di massa, connettività e software paragonabili a quelle di un PC. Ma non mi riferivo a questi terminali. Ora il termine "terminale" è usato in un senso più generico.
            Sono cose differenti forse prenderne atto non
            sarebbe male!Infatti io parlavo di terminali nel senso di funzione, di scopo per cui verrebbe utilizzato un tablet nel rapporto con un PC.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 luglio 2010 13.20-----------------------------------------------------------
      • il signor rossi scrive:
        Re: Si decide tutto adesso
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        *Sbadiglio*

        Il futuro è il PC. I giocattolini hi-tech van ben
        giusto per i drogati di tecnologia (TUTTA la
        tecnologia, basta che sia sufficientemente open
        sennò io personalmente non me la cago) come noi e
        qualche fanboy della mela di biancaneve e i sette
        nani - categoria psicologicamente problematica
        per definizione,
        indeed .E' ovvio che il PC rimarrà sempre... ma la verità è che un PC completo non serve a tutti. Anzi, serve a una minoranza degli utenti.C'è da scommettere che la prossima generazione di tablet si potrà, una volta arrivati a casa, appoggiare su un supporto verticale e, tramite tastiera e mouse wireless, usare come un qualunque notebook entry level di oggi. La stessa cosa si potrà fare in viaggio, ma grazie a interfacce touch ottimizzate non avremo più bisogno di tastiera e mouse.Si navigherà su internet, si manderanno email, si batteranno documenti e report e introdurranno formule in Excel solo tramite l'interfaccia touch.Quando si arriverà in ufficio ci sarà ad aspettarci il buon vecchio PC.In casa, invece, i nostri device tablet interagiranno con il router wireless per navigare e con periferiche come la TV lcd per la riproduzione di film e la visione di fotografie con gli amici e per l'ascolto di musica.In conclusione, un tablet, una TV, un hard disk esterno usb (per i dati pesanti), una tastiera e mouse bluetooth e un modem wireless saranno tutto quello di cui il 90% degli utenti domestici necessita. Perché il 90% degli utenti con il pc fa questo: naviga, ascolta musica, guarda film, legge(rà) libri, archivia e guarda le proprie foto, manda email, frequenta social network e fa semplici documenti di testo/presentazioni/volantini, insomma lavori di grafica base. Tutte cose che una buona interfaccia ottimizzata per il touch renderà semplici e agevoli. Questa è la prossima rivoluzione per quanto riguarda i sistemi operativi.Allo stesso modo, un tablet coprirà le esigenze di moltissimi utenti business per quanto riguarda brevi periodi di trasferta, ferma restando la presenza di pc in ufficio.Con tutto il rispetto, Alfonso, ma questa tua dichiarazione mi ricorda quando Bill Gates disse "questa Internet è un fenomeno passeggero"... :-)
        • panda rossa scrive:
          Re: Si decide tutto adesso
          - Scritto da: il signor rossi
          Si navigherà su internet, si manderanno email, si
          batteranno documenti e report e introdurranno
          formule in Excel OOo Calc solo tramite l'interfaccia
          touch.FIXED! 8)
        • Ubunto scrive:
          Re: Si decide tutto adesso
          Al momento un tablet costa quanto un pc portatile e fa meno cose.Non mi pare un "buon affare".
          • il signor rossi scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: Ubunto
            Al momento un tablet costa quanto un pc portatile
            e fa meno
            cose.
            Non mi pare un "buon affare".è molto più piccolo e trasportabile, e alcune di quelle cose le fa meglio, quindi se ti bastano...
          • Ubunto scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            non è comunque un buon affare perché il prezzo non è rapportato al valore, nè quello reale nè quello di "mercato".
      • TuttoaSaldo scrive:
        Re: Si decide tutto adesso
        Il PC resta, ma diventa di nicchia. Quello che sta in salotto o in tasca e gestisce le mie comunicazioni e le mie foto, va su internet, fa il 99,99% di quello che serve al 99,99% delle persone.Io continuerò ad avere un PC, magari anche tu.. Ma serve a tutti?
      • kmtnck scrive:
        Re: Si decide tutto adesso
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        *Sbadiglio*

        Il futuro è il PC. I giocattolini hi-tech van ben
        giusto per i drogati di tecnologia (TUTTA la
        tecnologia, basta che sia sufficientemente open
        sennò io personalmente non me la cago) come noi e
        qualche fanboy della mela di biancaneve e i sette
        nani - categoria psicologicamente problematica
        per definizione,
        indeed .e cosa ne pensi riguardo la sempre piu crescente rincorsa nel realizzare soluzioni per convergere i contenuti multimediali di internet con quelli del digitale terrestre in una scatola chiamata tv?google tv e apple tv sono un esempio... pare che sia iniziata una vera e propria corsa per conquistarsi la televisione!e magari il futuro sarà la tv in salotto dove col telecomando accedi a sky, a you yube, a facebook o a qualsiasi altro sito. insomma un browser nel piccolo schermo....magari in 3D
        • Fragy scrive:
          Re: Si decide tutto adesso
          - Scritto da: kmtnck
          - Scritto da: Alfonso Maruccia

          *Sbadiglio*



          Il futuro è il PC. I giocattolini hi-tech van
          ben

          giusto per i drogati di tecnologia (TUTTA la

          tecnologia, basta che sia sufficientemente open

          sennò io personalmente non me la cago) come noi
          e

          qualche fanboy della mela di biancaneve e i
          sette

          nani - categoria psicologicamente problematica

          per definizione,

          indeed .

          e cosa ne pensi riguardo la sempre piu crescente
          rincorsa nel realizzare soluzioni per convergere
          i contenuti multimediali di internet con quelli
          del digitale terrestre in una scatola chiamata
          tv?

          google tv e apple tv sono un esempio... pare che
          sia iniziata una vera e propria corsa per
          conquistarsi la
          televisione!

          e magari il futuro sarà la tv in salotto dove col
          telecomando accedi a sky, a you yube, a facebook
          o a qualsiasi altro sito. insomma un browser nel
          piccolo schermo....magari in
          3DMagari non con le linee ADSL che ci ritroviamo adesso e terrmo per parecchio nel futuro. A meno che tu non intenda passare tutto su satellita.
          • kmtnck scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: Fragy
            - Scritto da: kmtnck

            - Scritto da: Alfonso Maruccia


            *Sbadiglio*





            Il futuro è il PC. I giocattolini hi-tech van

            ben


            giusto per i drogati di tecnologia (TUTTA la


            tecnologia, basta che sia sufficientemente
            open


            sennò io personalmente non me la cago) come
            noi

            e


            qualche fanboy della mela di biancaneve e i

            sette


            nani - categoria psicologicamente problematica


            per definizione,


            indeed .



            e cosa ne pensi riguardo la sempre piu crescente

            rincorsa nel realizzare soluzioni per convergere

            i contenuti multimediali di internet con quelli

            del digitale terrestre in una scatola chiamata

            tv?



            google tv e apple tv sono un esempio... pare che

            sia iniziata una vera e propria corsa per

            conquistarsi la

            televisione!



            e magari il futuro sarà la tv in salotto dove
            col

            telecomando accedi a sky, a you yube, a facebook

            o a qualsiasi altro sito. insomma un browser nel

            piccolo schermo....magari in

            3D
            Magari non con le linee ADSL che ci ritroviamo
            adesso e terrmo per parecchio nel futuro. A meno
            che tu non intenda passare tutto su
            satellita.aspetta frena!posso dirti che dopo averne viste tante in ambito di adsl, dai peggiori disservizi (vedi infostrada) degli anni passati (e ti parlo anche di 10 anni fa)... ora ho una linea ADSL degna del suo nome! talmente abituato bene ormai da due anni che cè l'ho (tiscali 10mb) sono ormai nell'idea che in Italia ci siamo dato che tendo a moltiplicare il buon servizio che ho su un vasto numero di utenti.se poi io faccio parte di un 0.00000001 % di coloro che hanno una adsl perfetta è un altro discorso.rimango cmq dell'idea che il mondo presto conoscerà cosa vuol dire internet navigabile in salotto con la tv.... e allora si che si potrà forse dire addio ai pc o almeno a quel concetto di pc che ispirò la ibm con la proposta sul mercato del Personal Computer.Il pc sarà usato per programmare e sviluppare ciò che molti vedranno in televisione, quindi morte pc non significherà morte dell'informatica...anzi ;)!... non posso che essere contento in tutto ciò...dato che senno dovrei seriamente pensare a fare un altro lavoro che non sia sviluppatore :|see U
          • Fragy scrive:
            Re: Si decide tutto adesso
            - Scritto da: kmtnck
            aspetta frena!
            posso dirti che dopo averne viste tante in ambito
            di adsl, dai peggiori disservizi (vedi
            infostrada) degli anni passati (e ti parlo anche
            di 10 anni fa)... ora ho una linea ADSL degna del
            suo nome! talmente abituato bene ormai da due
            anni che cè l'ho (tiscali 10mb) sono ormai
            nell'idea che in Italia ci siamo dato che tendo a
            moltiplicare il buon servizio che ho su un vasto
            numero di
            utenti.Beato te, non mi lamento della mia "alice" a 2mega, per quello che mi serve funge, ma ti posso garantire per esperienza in prima persona che tanti altri nella mia città hanno ricevuto come risposta picche da parecchi operatori, Tiscali compresa. Malfunzionamenti o addirittura "non abbiamo posti liberi in centrale per collegarla " ecc. Risposte assolutamnete allucinanti. Per aggiunge4re infostrada voleva obbligare un utente che voleva cambiare tipologia di contratto (da consumo a flat) a passare anche la linea voce da loro "altrimenti non se ne fa nulla".
            se poi io faccio parte di un 0.00000001 % di
            coloro che hanno una adsl perfetta è un altro
            discorso.Non direi 0.00000001% ma diciamo 20/30%? :-) In aggiunta a questo ci metto anche il fatto che vivo in una città che anni fa si vantava per essere stata cablata tutta in fibra. Bene, i cavi esistono (non so in che condizioni siano dopo anni di scavi e abbandono) ma a tutt'oggi non vengono usati.
            rimango cmq dell'idea che il mondo presto
            conoscerà cosa vuol dire internet navigabile in
            salotto con la tv.... e allora si che si potrà
            forse dire addio ai pc o almeno a quel concetto
            di pc che ispirò la ibm con la proposta sul
            mercato del Personal
            Computer.Speriamo, ma se aumenta l'utenza dvranno migliorare anche le connessioni ... e, non è opinione mia, mi sa che i provider e il nostro "collettore nazionale" non sono tanto disponibili a spendere per l'utente.
            Il pc sarà usato per programmare e sviluppare ciò
            che molti vedranno in televisione, quindi morte
            pc non significherà morte dell'informatica...anzi
            ;)!... non posso che essere contento in tutto
            ciò...dato che senno dovrei seriamente pensare a
            fare un altro lavoro che non sia sviluppatore
            :|Azz. un altro concorrente ... ma quanti ne devo gambizzare per avere il monopolio ;)Si concordo che la tendenza sarà quella, ma penso ci vorranno parecchi anni e soprattutto un cambio di mentalità aziendale, più mirato verso la soddisfazione dell'utente (miglioramenti) che non il fatto di far cassa
            see UAla prossima.Ciao-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 luglio 2010 06.59-----------------------------------------------------------
      • ccc scrive:
        Re: Si decide tutto adesso
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        *Sbadiglio*

        Il futuro è il PC. I giocattolini hi-tech van ben
        giusto per i drogati di tecnologia (TUTTA la
        tecnologia, basta che sia sufficientemente open
        sennò io personalmente non me la cago) come noi e
        qualche fanboy della mela di biancaneve e i sette
        nani - categoria psicologicamente problematica
        per definizione,
        indeed .mi sarebbe piaciuto commentare sia l'articolo che questo post del redattorenon lo faccio: non ho tempo da perdere a scrivere commenti che poi vengono cancellati (per essere precisi: CENSURATI) senza alcuna ragione, senza alcuna violazione delle (discutibili e abbastanza tristi) "policy" che PI ha adottato (e che PI per primo viola)...addio
      • Osvy scrive:
        Re: Si decide tutto adesso
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        *Sbadiglio*

        Il futuro è il PC.Quale svantaggio vedi nell'usare un Tablet che abbia una decente durata di batteria al posto di un PC? Diciamo che il problema è tecnologico: al momento non puoi produrre un Tablet (cioè un PC più leggero che si comanda con l'uso delle dita, questo alla fine è: è un PC!) che abbia prestazioni equiparabili ad un PC, per problemi di spazio, surriscaldamento, autonomia ecc. ecc. Una volta che lo si possa fare, perché no?
        I giocattolini hi-techUn Tablet "open" non è un giocattolino, può fare il 90% delle cose che ognuno fa con un PC.Un "giocattolino" è il "Surface", quella tavola che si vede ormai in quasi tutti i TG...
        e qualche fanboy della mela di biancaneve e i sette
        nani - categoria psicologicamente problematica
        per definizione...ma assai interessante per spesa, paiono dire i bilanci Apple!... :-)
    • lordream scrive:
      Re: Si decide tutto adesso
      - Scritto da: TuttoaSaldo
      Microsoft si gioca il futuro sui tablet e i
      telefoni
      smarttouch.
      Certo è che adesso sta rincorrendo, il vero
      ostacolo sara battere Android e compagnia, sia
      sui telefoni che sui
      tablet.
      I precedenti non fanno sperare bene, occorre
      combattere contro concorrenti che lavorano
      nativamente su proXXXXXri ARM, e questo per la
      durata delle batterie e ancora il massimo e i cui
      sistemi operativi non richiedono licenze al
      produttore, e questo abbassa i margini
      drasticamente, se non si riesce a fornire niente
      di
      esclusivo.il si gioca tutto è abbastanza grosso eh,, diciamo che prova ad entrare in un mercato dove gia esistono concorrenti.. il futuro di microsoft è la differenziazione delle offerte,, esattamente come ora..
  • kmtnck scrive:
    Tablet mania...
    beh che dire! l'idea del tablet esiste da anni, ma nessuno se la cagava, forse per i limiti tecnologici di quei tempi. Sicuramente ipad ha dato un netto impulso al business su questo tipo di dispositivi e chissà forse è il momento giusto!un tablet taouch screen, ultra personalizzabile, su cui leggere libri, sfogliare i giornali al pari delle rassegne stampe in stile johnny mnemonic, giocare, chattare, e fare mille milioni di smenate toccando una tavoletta.ci sarà da divertirsi ;)
Chiudi i commenti