Microsoft: Xbox 2 non esiste

L'azienda, interpellata da Punto Informatico, nega decisamente l'esistenza di ogni progetto riguardante un successore di Xbox, tanto meno la vociferata HomeStation


Roma – “HomeStation? E’ pura invenzione”. Questa la secca replica di Microsoft ad un articolo uscito sul sito Web della nota rivista inglese PC Format di cui si è parlato lunedì e che ha fatto il giro della Rete. In questo articolo, ripreso poi da varie altre fonti, si parla infatti di una appliance, battezzata HomeStation, come del “figlio di Xbox”.

Microsoft, interpellata ieri da Punto Informatico, tramite un suo portavoce ci ha ribadito che non esiste alcun progetto riguardante un successore di Xbox.

“Sarebbe assurdo per Microsoft – ha commentato il portavoce – fare progetti sul successore di un prodotto che ancora deve uscire sul mercato e di cui si deve ancora verificare il successo commerciale”.

Insomma, per Microsoft “si tratta soltanto di rumori senza alcun fondo di verità e come tali vanno semplicemente ignorati”. E così sembra in effetti disposto a fare il colosso di Redmond, visto che l’articolo di PC Format è ancora lì in bella vista, primo dell’home page.

Come abbiamo fatto notare lunedì, questa presunta HomeStation somiglierebbe da vicino a ciò in cui Sony vuole trasformare la Playstation, e cioè una sorta di “entertainment hub”, dove sia possibile giocare, navigare su Internet, guardare la TV, registrare film e far girare software di vario genere.

Microsoft non ha mai rivelato interesse verso un sistema ibrido di questo tipo: al contrario, con Xbox ha voluto puntare tutto sulla pura giocabilità, lasciando da parte funzioni da set-top box.

“Vi assicuro – ci ha confidato Andrea Giolito, Product Manager di Xbox Microsoft Italia – che siamo così concentrati sul lancio di Xbox che non avremmo neppure le risorse per pensare, in questo momento, ad una Xbox 2”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Fanatici! No GRAZIE
    Odio i fanatici, e tanto piu' chi parla senza accendere il cervello....Internet explorer ha tutti i bug del mondo, ma carissimi amici Linux, Sun, Mac, etc.. tutti i programmi hanno BUG (se ne conoscete uno che non ne abbia fatemelo sapere), chi piu' chi meno.Ora se uno vuole fare una truffa, a meno che non sia estremamente stupido, progetta e realizza un programma che funzioni con il numero piu' elevato di persone... E' per questa semplicissima ragione che non ti faranno un programma per Netscape o per Linux che ti attivi un dialer truffa...Fare o farsi fare un programma costa, quindi avere uno share del 5% (netscape) o del 90% (IE) ha una grossa differenza ....Nel giorno in cui (se ci sara') Netscape/Mozilla o chi che sia , copriranno almeno il 40% dei nagivatori beh vedrete che ci saranno un programmi similari anche per loro ...Una ultima nota, smettetela con i fanatismi di linux, io sono un suo sostenitore, ma ad ogni commento di qualsiasi tipo non si sa come finiscono sempre in mezzo sti fanatismi, e in tal senso non siete meglio dei talebani......Riassumendo: Proviamo a rimanere IN TOPIC e non a dire LINUX lo manda DIO , Windows lo manda il DIAVOLO, un po di contegno perfavoreGrazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Fanatici! No GRAZIE
      - Scritto da: Mark
      Ora se uno vuole fare una truffa, a meno che
      non sia estremamente stupido, progetta e
      realizza un programma che funzioni con il
      numero piu' elevato di persone...
      E' per questa semplicissima ragione che non
      ti faranno un programma per Netscape o per
      Linux che ti attivi un dialer truffa...Ah, e non è perché né Mozilla né Navigator né Opera hanno modificato JavaScript aggiungendo la possibilità di modificare il mio registro di configurazione da una qualsiasi pagina web?Scusa mi sono sbagliato.
  • Anonimo scrive:
    Chat
    Si trovano anche nelle chatTu contatti qualche nome di donna ti risponde con un www........come vuoi.Ti si apre un bella paginetta dove la VEDI mmhhmmclicchi sulla foto NO CREDIT CARD e vvaaiii....Pronto il dialer da scaricare........e poi buscate a bolletta.......Non andate fino in fondo.Quello testato e mai lanciato...(qui pago io)ndrchiamava er sud d'America.CIAO
  • Anonimo scrive:
    Re: GUARDATE COSA FA UNA PAGINA WEB
    non credo sia una novità che Internet Explorer in tutte le sue release sia da considerare un browser altamente pericoloso(come molti altri prodotti Microsoft), la causa è il jscript estensione del linguaggio Javascipt che però non ha funzioni di modifica sul sistemaperò Microsoft installandolo di default su Windows ha di fatto monopolizzato l'uso del browser sopratutto agli utenti meno espertiil codice che riferisci verrà eseguito anche su IE 6.0 perchè ha sempre il supporto jscrit e vbscriptbasta semplicemente utilizzare un browser che non sia IE per non fare eseguire il codice di modifica del registro oppure disabilitare l'uso del javacmq non bisogna andare all'estero o su siti porno per trovare siti che ti cambiano la pagina iniziale che hai impostatoci sono in italia talentuosi programmatori che nonostante non sappiano neanche cosa vuol dire javascript o i suoi derivati copiano gli script che operano queste azioni direttamente da siti tipo HTML.it e con una leggerissima modifica ottengono il risultato voluto
  • Anonimo scrive:
    Segnalate questi siti a ABUSE@NA.NIC.IT
    Perche'? Non certo perche' il NIC interverra'.Semplicemente perche' e' il punto di raccolta centralizzato degli abusi di rete italiani, sotto forma di mailing list con archivio accessibile via web e indicizzato.E' utile agli operatori del settore per vedere cosa succede, e talvolta prendere provvedimenti almeno a difesa dei propri utenti.Non c'e' dubbio infatti che questi siti che introducono programmi nei PC o modificano le configurazioni all'insaputa dell'utente siano una forma di abuso, probabilmente perseguibile penalmente.La nostra rete ha recentemente interrotto lo scambio dati con uno di questi operatori [1] (che utilizzava spam per pubblicizzare i siti coi dialers), e saremmo ben lieti di riservare anche a tutti gli altri la stessa sorte.[1] http://www.nic.it/cgi-bin/wa?A2=ind0109&L=abuse&F=&S=&P=89893
    • Anonimo scrive:
      Re: Segnalate questi siti a ABUSE@NA.NIC.IT
      Ho visto che negli archivi della lista ci sono molti messaggi pubblicitari, si possono inoltrare ad essa i messaggi di spam ricevuti? solo italiani?Grazie, per il messaggio e per il lavoro che fate
  • Anonimo scrive:
    SI, CI SONO
    A me se ne è installato uno passandoci sopra con il mouse !Boh, me lo sono trovato sul monitor , l'ho cancellato.
  • Anonimo scrive:
    Quando la gente si accontenterà di quel che ha
    Gente, io non dico che non bisogni guardare il vero aspetto delle cose, in alcune cose. In altre parole la sessualità..finchè è una cosa seria ( non pornografia ) è una cosa bella che rientra nella vita di ogni uomo o donna che sia. Ma passare a ciò, ossia a turlupinare le persone facendo loro leva nella sessualità ed attirandoli in codesti inganni telefonici, mi sembra alquanto spregievole. Anche perchè, anche se ti chiedono di chi è la linea ecc... non ti dicono mai per filo e per segno che ti arriverà una bolletta stratosferica ( a parte che la telecom se ne deve stare zitta visto che entrando regolarmente in internet e a causa di fissi e canoni mi arriva un sacco di soldi da pagare ogni due mesi..cmq... )Ma quello di ingannare i giovani che entrano in siti adatti a loro con questo pretesto..mi sembra sia da vigliacchi. Anche se i ragazzi un bel dì ripenseranno a queste esperienze sulla sessualità estrema che allora aveva creato sconcerto, ridendosela..ciò fa capire che ogni personaha la possibilità di calpestare chiunque fornendo false sicurezze ( dire che quel programma serve per scaricare giochi warez, oltre che illegale, è anche da codardi )
  • Anonimo scrive:
    Provate qui
    http://www.tizianaweb.com/E cliccate su estate 2001 o primavera 2001 o su inverno 2001 o su autunno 2000 (quasi tutto in pratica)Si accede a delle gallerie di foto, dove cliccando sulle thumbnails, invece che ingrandirsi, le foto fanno scaricare e/o eseguire (dipende da cosa si sceglie, se open oppure save) il programma dialer.exe che (com'e' scritto in PICCOLO nella pagina principale) "Collegandoti il costo del servizio sarà di L. 2540 + IVA al minuto"Secondo me questi siti dovrebbero essere tutti chiusi!!!Voi che ne pensate???ciao---------------- Domain Name: TIZIANAWEB.COM Administrative Contact: Palazzolo salvatore, Palazzolo salvatore telegest@telegest.it via notarbartolo 35 Palermo, PA 90100 IT 091306654
    • Anonimo scrive:
      Re: Provate qui
      sono sostanzialmente in linea con quello che dici ma se uno avverte non puoi dirgli nienteprova a guardare www.suonerienokia.itquesti non avvertono neanche del costo della telefonata che è sulla stessa cifra dei fantomatici 166 se non dopo che hai scaricato il softwarema basta saltare un passagio e chi lo ha scaricato lo saprà solo quando gli arriverà la bolletta di quanto ha spesoper la cronaca questi sono anche molto scorretti perchè il tempo di caricamento del software di tutti i dati prelevati da internet è rallentato di proposito e molte volte vieni disconnesso prima di portare a termine quello che vuoi farequesta esperienza l'ho vissuta in prima persona perchè volevo vedere fino a che punto arrivava la meschinità delle persone che gestiscono questo sito consapevole di quanto stavo spendendo
  • Anonimo scrive:
    Re: GUARDATE COSA FA UNA PAGINA WEB
    Sono un temerario e ho provato ad eseguire il tuo sorgente web dopo averla un po' ripulita delle cose inutili... in effetti è vero!!!Con i settaggi di default del mio IE5.5 mi scrive nel registry alla grande!!!Qualcuno lo ha provato con IE6?
  • Anonimo scrive:
    Usate Mozilla!
    Per chi non se ne intende, questo bel codicillo sfrutta le "funzioni avanzate per offrire nuovi fantastici servizi" tanto pubblicizzate da mamma Microsoft.Usate Mozilla: poco piu' di 10 mega di download, ha tutto e anche di piu', segue meglio gli standard, e' piu' bello, e' piu' veloce, funziona meglio, non vi ritiene dei deficienti riempendovi di domande idiote, e' disponibile per quasi tutti i sistemi operativi, non e' pieno di buchi come un formaggio svizzero, e se proprio ci sono dei problemi c'e' sempre il codice sorgente a disposizione e centinaia di persone facilmente raggiungibili su internet che li sanno correggere.E' facile: prima scaricate l'ultima milestone (attualmente la 0.9.3) da www.mozilla.org, poi seguite un po' i link (si trovano subito) per avere anche la traduzione italiana (poche decine di Kb, e si auto-installa DOPO AVERVELO CHIESTO), poi scaricate anche il runtime Java dal sito della Sun e avete tutto. Se volete trovate anche decine di skin.Davvero, continuare a usare IE e' da masochisti...
    • Anonimo scrive:
      segue gli standard in che senso?
      pardon me.domanda:segue gli standard in che modo?per dirne uno solo, flash funzia?getright risponde all'istante?è integrato con il resto del sistema?è una domanda vera, non una provocazione, nonvoglio romperti le scatole, voglio imparare.
      • Anonimo scrive:
        Re: segue gli standard in che senso?
        - Scritto da: Cavallo golOso
        segue gli standard in che modo?Li rispetta senza estenderli.http://www.richinstyle.com/bugs/table.htmlhttp://www.richinstyle.com/bugs/http://www.gerbilbox.com/newzilla/
        per dirne uno solo, flash funzia?Sì, anche gli altri prodotti Macromedia, qualcuno non riconosce il browser, ma vanno bene anche i plugin di Netscape (v 4.x o 6.x).
        getright risponde all'istante? Mai provato... non era spy?
        è integrato con il resto del sistema? Cosa intendi? C'è una pagina di configurazione che ti permette di decidere quali tipi di file e quali protocolli deve gestire. C'è anche un'opzione per un avvio rapido stile Explorer, cioè si carica un po' di roba all'avvio.
      • Anonimo scrive:
        Re: segue gli standard in che senso?
        - Scritto da: Cavallo golOso

        pardon me.
        domanda:prego.

        segue gli standard in che modo?
        per dirne uno solo, flash funzia?segue gli standard del W3C, il World Wide Web Consortium, quello che in pratica dice com'e' fatto e funziona l'HTML e derivati, l'XML, il JavaScript, ecc. ecc. ecc. In pratica puoi stare sicuro che se un sito e' fatto seguendo gli standard, allora funzionera' alla grande, meglio che su IE (esistono pagine di prova "ufficiali" del W3C che IE visualizza male). Se invece un sito contiene estensioni che si e' inventata la Microsoft, vabbeh... comunque credimi, sono davvero pochi (e comunque c'e' anche una versione di Mozilla che li accetta: non e' gestita da Mozilla.org, questo e' il bello dell'open source).Flash non e' uno standard (se non "de facto"), perche' se l'e' inventato la Macromedia, quindi non e' supportato internamente. C'e' pero' un'estensione di Mozilla che segue lo standard vettoriale del W3C di cui parlava anche PI.Comunque si puo' usare il plugin per Netscape 4.
        getright risponde all'istante?Non lo so, non ce l'ho, comunque suppongo dipenda dalla versione: dovrebbe riconoscere Mozilla come Netscape 6 (in effetti Netscape 6 e' derivato da Mozilla... o meglio, dalle versioni pre-beta di Mozilla...)
        è integrato con il resto del sistema?Hai un sacco di opzioni per l'integrazione, non ti impone le sue scelte.

        è una domanda vera, non una provocazione, non
        voglio romperti le scatole, voglio imparare.se hai altro da chiedere, chiedi pure. fa piacere notare che c'e' qualcuno che non si e' ancora fatto bruciare i neuroni.Ciao!
        • Anonimo scrive:
          Re: segue gli standard in che senso?
          Una domanda: che cos'è getright?
          • Anonimo scrive:
            Re: segue gli standard in che senso?
            - Scritto da: Alfiere
            Una domanda: che cos'è getright?E' un'utility che ti cura i download, si integra con il browser, e quando ti vuoi scaricare qualcosa GetRight si apre e si memorizza l'indirizzo, poi se il dowload si interrompe lui pensa a riprenderlo dal punto dove si era interrotto (se e' possibile).Questo ti evita di avere la spiacevole sorpresa, ti sara' capitato, di scaricare un file che poi non va perche lo scaricamento e' andato male.
          • Anonimo scrive:
            Re: segue gli standard in che senso?
            - Scritto da: Gray
            - Scritto da: Alfiere

            Una domanda: che cos'è getright?

            E' un'utility che ti cura i download, si
            integra con il browser, e quando ti vuoi
            scaricare qualcosa GetRight si apre e si
            memorizza l'indirizzo, poi se il dowload si
            interrompe lui pensa a riprenderlo dal punto
            dove si era interrotto (se e' possibile).

            Questo ti evita di avere la spiacevole
            sorpresa, ti sara' capitato, di scaricare un
            file che poi non va perche lo scaricamento
            e' andato male.Sì, mi è capitato più volte!Ti ringrazio, ti devo una spiegazione ^_^
  • Anonimo scrive:
    Re: GUARDATE COSA FA UNA PAGINA WEB
    mi ero dimenticato di dirvi che il norton scripting block me lo ha bloccato col nome di JS.Exception.Exploit.Praticamente scrive sui vosti preferiti e sulle impostazioni del vostro browser!!!ma siamo pazzi!!!!invece è tutto veroIl codice potete scaricarlo dalla posizione originale, ma fatelo solamente con un download manager che permetta di inserire gli indirizzi dei file da scaricare, e ricordatevi di non aprire mai il file con l'explorer.Io posto l'indirizzo, poi sta a voi farne un buon utilizzo per non farvi modificare il browser.sexallarm.supereva.it/index.htmlnon sono responsabile degli effetti di questa pagina web, e vi assumete tutte le responsabilità del caso.Enjoy!!!grullo
    • Anonimo scrive:
      INCREDIBILE!
      Ma non è incredibile che dopo essere stati sgamati non abbiano ancora tolto la pagina?Non si può avvertire qualcuno? Supereva?
  • Anonimo scrive:
    Adsl
    Cmq ai furbetti dei siti porno conviene cominciare a cercare un altro sistema, visto che con l'adsl il dialer non combina proprio un beato c...o !!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Programmi che si installano da soli esistono!
    Mi e' successo esattamente questo weekend! Stavo navigando su un sito porno e mi vedo aprire il dialer! Noto che non e' la solita finestra pubblicitaria fatta con internet explorer. Noto anche l'icona in alto a sinistra della finestra che non e' neanche quella di javascript o java o cose del genere, e' prorpio un programma a se'! Controllo e lo vedo sul desktop e nel menu' start, sotto l'icona di windows update. Incredibile! E vi assicuro che non ho scaricato ne' eseguito nulla per sbaglio. Mi sono occupato in passato di problemi di sicurezza informatica quindi conosco la materia! Non so quale bug di IE sia stato sfruttato ma evidentemente quel bug esiste! Immaginate se invece di un dialer che dopotutto non mi ha causato particolari danni fosse stato un virus o un trojan!!! Siti di hacking non ne frequento ma da oggi ho un motivo in piu' per non farlo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Programmi che si installano da soli esistono!
      Perchè non ci dici allora l'indirizzo di questo "sito"? Mi sembra una bufala bella e buona a meno che tu non abbia settato Explorer a colabrodo (ma ti sei "occupato di sicurezza" precedentemente, quindi non credo...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Programmi che si installano da soli esistono!
        Sono il web master di quel famoso sitoVorrei sapere perchè prima non si è rivorlo a noi per avere delle spiegazioni in merito,invece che parlare male a tutti del nostro sito!!!Non c'è alcuna truffa, tutte le spiegazioni sono accuratamente offerte dallo stesso programma,che certamanente -come dice lei-si disconnette dal normale collegamento,ma lo fa SOLO SE lei lo ha deliberatamente scaricato e solo dopo che lei ha letto le informazioni sulle tariffe...comunque visto che non ci teniamo ad essere etichettati come imbroglioni questa è la nostra mail:staff@tuttoanonimo.com parlatene prima con noi!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Programmi che si installano da soli esistono!
          - Scritto da: staff
          Sono il web master di quel famoso sito
          Vorrei sapere perchè prima non si è rivorlo
          a noi per avere delle spiegazioni in
          merito,invece che parlare male a tutti del
          nostro sito!!!spero che esista ancora la liberta' di parola...
          Non c'è alcuna truffa, tutte le spiegazioni
          sono accuratamente offerte dallo stesso
          programma,che certamanente -come dice lei-si
          disconnette dal normale collegamento,ma lo
          fa SOLO SE lei lo ha deliberatamente
          scaricato e solo dopo che lei ha letto le
          informazioni sulle tariffe...comunque visto
          che non ci teniamo ad essere etichettati
          come imbroglioni questa è la nostra
          mail:staff@tuttoanonimo.com parlatene prima
          con noi!!! rotfl
        • Anonimo scrive:
          Re: Programmi che si installano da soli esistono!
          - Scritto da: staff
          Sono il web master di quel famoso sito
          Vorrei sapere perchè prima non si è rivorlo
          a noi per avere delle spiegazioni in
          merito,invece che parlare male a tutti del
          nostro sito!!!
          Non c'è alcuna truffa, tutte le spiegazioni
          sono accuratamente offerte dallo stesso
          programma,che certamanente -come dice lei-si
          disconnette dal normale collegamento,ma lo
          fa SOLO SE lei lo ha deliberatamente
          scaricato e solo dopo che lei ha letto le
          informazioni sulle tariffe...comunque visto
          che non ci teniamo ad essere etichettati
          come imbroglioni questa è la nostra
          mail:staff@tuttoanonimo.com parlatene prima
          con noi!!! Caro webmaster vai a vederti il tuo bel codice della tua home page cosa ti combina nel browser!vai su http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=78777&fid=37255 , poi mi dai le spiegazioni su cosa hai scritto, ok?saluti grullo
    • Anonimo scrive:
      Re: Programmi che si installano da soli esistono!
      anche io vorrei il link per vedere se si installa .. anche a me sembra una bufala.
    • Anonimo scrive:
      Re: Programmi che si installano da soli esistono!
      - Scritto da: Segreto
      Mi e' successo esattamente questo weekend!
      Stavo navigando su un sito porno e mi vedo
      aprire il dialer! Noto che non e' la solita
      finestra pubblicitaria fatta con internet
      explorer. Noto anche l'icona in alto a
      sinistra della finestra che non e' neanche
      quella di javascript o java o cose del
      genere, e' prorpio un programma a se'!
      Controllo e lo vedo sul desktop e nel menu'
      start, sotto l'icona di windows update.
      Incredibile! E vi assicuro che non ho
      scaricato ne' eseguito nulla per sbaglio. Mi
      sono occupato in passato di problemi di
      sicurezza informatica quindi conosco la
      materia! Non so quale bug di IE sia stato
      sfruttato ma evidentemente quel bug esiste!
      Immaginate se invece di un dialer che
      dopotutto non mi ha causato particolari
      danni fosse stato un virus o un trojan!!!
      Siti di hacking non ne frequento ma da oggi
      ho un motivo in piu' per non farlo!
      Mi te l'ha detto tuo cugggino ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Programmi che si installano da soli esistono!
        - Scritto da: Mio cugggino
        Mi te l'ha detto tuo cugggino ?posso confermare che e' successo anche sul computer che uso per le prove (senza Antivirus installati, senza ZoneAlarm attivo)Mentre seguivo un gioco di scatole cinesi di siti (clicca qui, ora clicca qui, vota il nostro sito, clicca ancora qui) alla ricerca di dialer mi sono ritrovato un collegamento sul Desktop.Il collegamento portava ad una sottocartella (non creata da me) all'interno della cartella Program FIles (non creata da me, Windows italiano ha la cartella Programmi)All'interno c'era un programmino Dialer che io non solo non avevo scaricato di mia sponta, ma non avevo neanche appunto creato ne' le cartelle, ne' il collegamento sul desktop.Anche la homepage e i preferiti di Explorer erano stati ampiamente modificat.. ma quello ora, grazie a questi forum, so' come e' avvenuto ! :)Ergo: esistono dei modi per installare dei programmi all'insaputa dell utente. O perlomeno per copiarli all'interno di una certa directory...ciao!
        • Anonimo scrive:
          LUca Schiavoni
          SEI VERAMENTE TU?lo stile dell'e-mail e certi piccoli errori mi dicono di no ... è vero o no?
        • Anonimo scrive:
          Re: Programmi che si installano da soli ... forse!
          - Scritto da: Luca Schiavoni
          - Scritto da: Mio cugggino

          Mi te l'ha detto tuo cugggino ?

          posso confermare che e' successo anche sul
          computer che uso per le prove (senza
          Antivirus installati, senza ZoneAlarm
          attivo)Ciao, volevo solo far notare che anche se sei uno dello staff di PI le tue parole non sono oro colato, anche tu non hai portato esempi pratici di siti dai quali si possa testare e capire dov'e' il baco, in piu' la tua testimonianza non dimostra niente anche perche' come hai detto tu non non avevi zoneAllarm, e quindi posso intutire nemmeno un firewall software, attivi quindi non sai se qualche "utente internet malizioso" stava utilizzando il tuo pc in quel momento.In ultima istanza esistono delle impostazioni in internet explorer che permettono ai programmi ActiveX e java di fare quello che ne hanno voglia del tuo pc, da quello che hai scritto non sai nemmeno come erano queste impostazioni.Ben vengano le polemiche sulla Micro$ost ma almeno che ci siano delle prove concrete!Lorenzo
          • Anonimo scrive:
            Re: Programmi che si installano da soli ... forse!
            Non stavo contestando quello che hai detto tu in particolare, stavo solo dicendo che finche non porti prove pratiche e ripetibili anche le tue sono "solo voci"!!... lo so che il tema iniziale della discussione non era questo, ma a volte capita di uscire dall'argomento principale...cieo ancoraLorenzo
          • Anonimo scrive:
            programmi che si installano da soli, si!
            - Scritto da: Lorenzo
            Non stavo contestando quello che hai detto
            tu in particolare, stavo solo dicendo che
            finche non porti prove pratiche e ripetibili
            anche le tue sono "solo voci"!!Non e' una voce, ma la testimonianza di chi lavora e naviga da piu' di 5 anni sul web...una "voce" è appunto "me l ha detto mio cugino".Ma in questo caso puoi dire "lo ha detto , e scritto nero su bianco, uno che lavora in Punto Informatico da 5 anni".;)Se vuoi le prove pratiche ed irripetibili mandami la tua email. Se mi dovesse ricapitare ti invio l url del sito incriminato ok? ciao! altirmenti lo posto su questo Forum
    • Anonimo scrive:
      Re: Programmi che si installano da soli esistono!
      posso confermare che anche a me è successo 2 giorni fa navigando in siti warez, non saprei dire quale sia stata la pagina incriminata anche perchè per chi ha una certa esperienza di siti warez le pagine si aprono automaticamente ed in grande quantitàio mi introduco spesso in siti warez ma non mi era mai successa una cosa del genere, ma proprio 2 giorni fa ho aggiornato la mia versione di IE dalla 5.0 alla 5.5 ..... siceramente parlando questa versione mi è molto antipatica e mi succedono sempre delle cose strane come finestre invisibili(nel senso che esistono nella barra inferiore ma anche se ci clicchi sopra non ti visualizza niente) di agenzie pubblicitarie(tipo merlin wizard) che monitorizzano chissà cosa e anche se le elimini esse ricompaiono poco dopo, proprio in questo momento stò cercando di capire quale script vada in esecuzione(penso che sia un javascript) ma non riesco a caricarlo separatamente per vederne il codicesegnalo un'altro abuso che sicuramente farà aumentare la bolletta telefonica a molti sventurati con scarse conoscenze di internetil sito incriminato è www.suonerie.ccquesti figli di putt di fanno scaricare un software, mi correggo, una connessione predefinita ad un numero 166 senza nessun avviso sul costo della chiamata, anzi riporto parole testuali "La connessione avviene su linee italiane ed e' sicura" che agli occhi di un normale utente internet può apparire come una semplice connessione ma tramite un'altro providerinutile dire che questa è una truffa bella e buona e l'unico posto dove li vedrei bene questi personaggi è in galera ..... ma è più facile che vada in galera una persona trovata con un paio di spinelli in tasca che uno che truffa la gente ..... naturalmente grazie alle nostre leggi del cazzoscusate lo sfogo
  • Anonimo scrive:
    Vi siete dimenticati....
    Vi siete dimenticati di dire una sola cosa: l'unico sistema operativo soggetto a questo genere di truffe è, come al solito, windows.
  • Anonimo scrive:
    bah
    Questa è la prova di quanti imbecilli ci sono in internet!!Chissà perchè a me che impiego solaris, non sono mai successe cose del genere??Il computer non è un elettrodomestico, solo microsoft lo considera tale, e genera prodotti del cazzo destinati all'impiego da parte di gente del cazzo con le conseguenze che vediamo!Quindi non lamentatevi di questi dialer, dei "virus" e della miriade di minchiate che affiggono il mondo microsoft...con unix non succede niente di tutto questo!!e ricordate, voi utenti pirla del bilgheits, che internet è in piedi grazie a unix....
    • Anonimo scrive:
      Re: bah
      E ti pareva che non dovesse arrivare il silito pirla che non vede l'ora di sparare contro Microsoft? Ma ti pare che la coglionaggine sia colpa di Bill Gates? Leggendo come ragioni sembra proprio di no, anche Solaris fa danni...
      • Anonimo scrive:
        Re: bah.... sempre la stessa FINE
        Mi sembra ormai che si stia esagerando tra noi partecipanti a questo forum!!!NON e' possibile ricondurre ogni notizia a discussioni su "winzoz", (come lo chiama qualcuno) o sul "dragasaccoccie" (come lo chiama Alien), che fa schifo a differenza di UNIX LInux che sono il meglio.In questa notizia non si parlava di WIN vs UNIX ma di "soluzioni" a dir poco pericolose messe a disposizione in modo indiscrimitato a chi ha a una casella di posta elettronica (e magari ha un figlio di 10/15 anni che la utilizza da casa)!!
        • Anonimo scrive:
          Re: bah.... sempre la stessa FINE
          - Scritto da: mmeo
          Mi sembra ormai che si stia esagerando tra
          noi partecipanti a questo forum!!!

          NON e' possibile ricondurre ogni notizia a
          discussioni su "winzoz", (come lo chiama
          qualcuno) o sul "dragasaccoccie" (come lo
          chiama Alien), che fa schifo a differenza di
          UNIX LInux che sono il meglio.

          In questa notizia non si parlava di WIN vs
          UNIX ma di "soluzioni" a dir poco pericolose
          messe a disposizione in modo indiscrimitato
          a chi ha a una casella di posta elettronica
          (e magari ha un figlio di 10/15 anni che la
          utilizza da casa)!!Invece il problema e' proprio il fatto che l'80% dell'utenza internet utilizza software non sicuro e non affidabile. (i.e. software micro$oft)(a prescindere dal fatto che quanto riportato dall'"anonimo" sia vero o no)
      • Anonimo scrive:
        Re: bah
        guardacaso le merde di cui parlate in questo frangente sono programmi del cazzo che funzionano solo sotto windows :)))I pirla siete voi che lo usate, anzi che lo usate male !!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: bah
          Sarà il fatto che Windows è il sistema più diffuso e per questo i programmatori che scrivono "stà roba" lo fanno per le macchine più diffuse??? Ma no, a voi inteligentoni non viene in mente, voi state li a compilarvi il vostro kernel e dite: "a noi non ci colpiscono perchè siamo più furbi e meglio degli altri..."Immaginate per un momento: sparisce windows, e tutti (ma proprio tutti) si installano linux per giocare, cazzarare, navigare... quanti sistemi sulla rete con login root e password root ci sarebbero? Milioni?Ed ecco che ci sarebbe l'invasione di virus, applicazioni, ecc. per Linux.Pensateci due volte prima di scrivere!
          • Anonimo scrive:
            Re: bah
            Frk sei un grande!.
          • Anonimo scrive:
            Re: bah
            Detesto Winzozz ma concordo in pieno
          • Anonimo scrive:
            Re: bah
            - Scritto da: Frk
            Sarà il fatto che Windows è il sistema più
            diffuso e per questo i programmatori che
            scrivono "stà roba" lo fanno per le macchine
            più diffuse??? Ma no, a voi inteligentoni
            non viene in mente, voi state li a
            compilarvi il vostro kernel e dite: "a noi
            non ci colpiscono perchè siamo più furbi e
            meglio degli altri..."

            Immaginate per un momento: sparisce windows,
            e tutti (ma proprio tutti) si installano
            linux per giocare, cazzarare, navigare...
            quanti sistemi sulla rete con login root e
            password root ci sarebbero? Milioni?

            Ed ecco che ci sarebbe l'invasione di virus,
            applicazioni, ecc. per Linux.

            Pensateci due volte prima di scrivere!FINALMENTE QUALCUNO CHE ACCENDE IL CERVELLO PRIMA DI PARLARE...Linuxari... che ne dite di prendere esempio?
          • Anonimo scrive:
            Re: bah
            - Scritto da: Frk
            Immaginate per un momento: sparisce windows,
            e tutti (ma proprio tutti) si installano
            linux per giocare, cazzarare, navigare...
            quanti sistemi sulla rete con login root e
            password root ci sarebbero? Milioni? Hai ragione, però già adesso tutte le distribuzioni che ho visto io OBBLIGANO ad inserire un password per root e consigliano di creare un utente normale già durante l'installazione. Qualcuno comincia anche ad installare e configurare per default un firewall di base... Win2k per default accetta la password di amministratore vuota e poi nemmeno la chiede, parte e basta. Comunque molti dei problemi di diffusione dei virus o dei worm non derivano da accessi Administrator attivi in rete ma da configurazioni sbagliate (default) di Outlook o da utenti che non sanno cosa stanno facendo (secondo me perché "qualcuno" li ha convinti che un PC è facile come un walkman).
            Ed ecco che ci sarebbe l'invasione di virus,
            applicazioni, ecc. per Linux. non vedo l'ora! ;o)
            Pensateci due volte prima di scrivere! ho aspettato un giorno...
    • Anonimo scrive:
      Re: bah
      Sai qual'e' il ptroblema? Che in Italia si tifa per tutto: per la Omnitel vs. la TIM, per Coppi vs. Bartali, per l'Aprilia vs. la Piaggio, per MS contro tutti gli altri... sembra che noi italiani da un lato non sappiamo apprezzare il valore della liberta' di scelta, e dall'altro riteniamo sempre di essere piu' furbi della persona con cui discutiamo.Nello specifico, chiunque puo' dire (a ragione) che Microsoft, Windows, IExplorer sono scandalosamente pieni di bachi se non addirittura fondati su concetti poco solidi, almeno per quanto sento dire da quasi tutti gli addetti ai lavori. MA il solo fatto che essi siano sostanzialmente uno standard su scala planetaria, li rende preziosissimi per chiunque si vuole occupare di informatica. Lo standard fa schifo? Non si puo' pensare di migliorare la situazione solo sputandoci sopra, e comunque non esistono soluzioni senza difetti: quelli che per un esperto di sistemi UNIX sono "fronzoli" (o meglio minchiate, come le animazioni di windows o certi stili CSS di Explorer) diventano importanti per molti altri, professionisti e non.
Chiudi i commenti