I migliori power bank per notebook, guida all'acquisto

I power bank per notebook si rivelano molto utili quando non abbiamo una presa a portata di mano, ecco i consigli per acquistare i migliori del mercato
I power bank per notebook si rivelano molto utili quando non abbiamo una presa a portata di mano, ecco i consigli per acquistare i migliori del mercato

I notebook sono diventati dispositivi essenziali nella vita di molti di noi, in particolare per le persone che viaggiano spesso per lavoro, ma indipendentemente dal motivo tendiamo a portare i nostri laptop sempre con noi e spesso nei momenti meno opportuni esauriamo la carica della batteria, soprattutto se il computer ha qualche anno e l’autonomia si è abbassata, un notebook che funzionerebbe per 4-5 ore quando è nuovo, finirà per lavorare per soli 30 minuti dopo alcuni anni di utilizzo. Per questo e molti altri motivi, i power bank per notebook possono tornare molto utili.

Invece di rannicchiarsi accanto a una spina elettrica di un aeroporto mentre le persone ti passano accanto, puoi comodamente estrarre una batteria portatile e caricare il tuo notebook mentre sorseggi comodamente un caffè al bar.

Come scegliere un Power Bank per Notebook

Quando acquisti una power bank per notebook, è importante trovarne uno con le porte e la capacità di alimentazione giuste per le tue esigenze. Porterai sempre con te questo dispositivo, pertanto fattori come dimensioni e peso sono una componente importante da considerare, quindi abbiamo cercato e recensito i migliori power bank per notebook per trovare quello più adatto alle diverse esigenze.

La ricarica dei notebook nella maggior parte dei casi richiede una tensione di 19-20 volts.

Questo è il motivo per cui la maggior parte delle power bank standard va bene per dispositivi più piccoli come smartphone o tablet, ma non per la ricarica di notebook poiché la tensione sui power bank standard è di 5 volt.

Un power bank per notebook dunque, deve essere in grado di erogare 19 volts e poter caricare i MacBook più vecchi e i notebook come Toshiba, Dell, Lenovo, Samsung e la maggior parte delle altre grandi marche e naturalmente deve essere fornito di cavi e adattatori per ricaricare la maggior parte delle marche principali.

Un altro fattore molto importante è l’autonomia che fornisce un power bank, la capacità di ricaricare la batteria del notebook o comunque mantenerlo in funzione.

Quale tensione di uscita deve avere un power bank per laptop

I nuovi notebook presenti sul mercato si caricano tramite cavo USB-c, ad esempio tutti i nuovi MacBook, Samsung, Lenovo e altri. Se il tuo notebook si ricarica tramite USB-C cerca un power bank adatto.

I power bank multi-voltaggio sono dispositivi che forniscono una tensione regolabile tra 5 e 20 volts, questo si rivela utile se ad esempio hai un vecchio MacBook che ha bisogno di 19 volts e un Surface Pro che richiede 12 volts, quindi l’unità può caricare entrambi.

Regole per viaggiare in aereo con un power bank

I powerbank contengono batterie agli ioni di litio, che se si danneggiano o vanno in corto circuito possono prendere fuoco e perfino esplodere. Per questa ragione sono considerati pericolosi dagli enti che regolano la sicurezza dei voli e dalle compagnie aree. I power bank possono essere trasportati in aereo ma devono seguire le specifiche delle normative europee o dalla TSA (Transportation Security Administration USA) se si ha intenzione di viaggiare in territorio statunitense.

Sintetizzando i regolamenti, si possono portare in aereo solo nel bagaglio a mano, massimo due power bank con una potenza massima di 100 Wh ciascuno o 160 Wh se dichiarato al momento del check-in.

I migliori power bank per notebook

Abbiamo cercato i migliori power bank per notebook tra i più affidabili del mercato e con un ottimo rapporto qualità-prezzo, vediamo quali sono.

OmniCharge 20+ 20000mAh   [€ 219,00]

Versatile e adatto alle specifiche delle compagnie aeree

OmniCharge 20+

Omni 20+ un power bank compatto con una vasta gamma di opzioni di output e input, la caratteristica principale di questo caricabatterie portatile dal prezzo eccezionale è la sua flessibilità.

Con solo 70 Wh, OmniCharge 20+ 20000mah è approvato dalla TSA (Transportation Security Administration USA), è una soluzione di alimentazione di backup non solo per notebook, ma per una vasta gamma di apparecchiature elettroniche professionali, dalle telecamere alle varie apparecchiature da campo che richiedono profili e tensioni di ricarica unici. L’ultima versione di Omni 20 la 20+ include una nuova aggiunta molto pratica: porte di uscita USB-C PD da 60 watt che consentono di caricare la maggior parte dei notebook in commercio, tra cui Surface, Macbook Pro 15 e XPS, HP Spectre ecc.

Omnicharge Omni 20+ è uno dei migliori power bank per notebook, altamente portatile e versatile che include anche la funzione di ricarica passthrough e ricarica wireless, basta appoggiare uno smartphone per caricarlo, anche durante carica della power bank stessa.

L’Omnicharge Omni 20+ ha una batteria da 20.100 mAh e può fornire tensioni da 1 volt a 25 volts con una potenza fino a 100 watt in modo da alimentare quasi tutti i notebook in commercio oltre a una vasta gamma di apparecchiature elettroniche professionali.

Inoltre, ha due porte USB regolari da 18 watt QuickCharge 3.0 per la ricarica di smartphone e una funzione di ricarica wireless da 10 watt per la ricarica wireless degli ultimi iPhone e Samsung / Pixel / LG e altri telefoni Android.

L’Omnicharge Omni 20+ pesa 611 grammi ed ha un robusto e compatto chasses. Si carica completamente in circa 4 ore con qualsiasi caricatore PD USB-C da 45 watt come i caricabatterie Mac-Book USB-C.

L’AC / DC / HVDC / USB-C PD di Omni 20+ può essere utilizzato per alimentare quasi tutti gli apparecchi elettrici con un assorbimento di potenza fino a 100 watt. Ha anche due normali porte USB per caricare gli smartphone. Tramite il Porta PD USB-C da zero al 50% in 30 minuti.

 

Krisdonia 50000mAh [€ 149,50]

Potente, ma non adatto a viaggiare in aereo

Krisdonia Power bank

Questa power bank per notebook ad alta capacità non può essere imbarcato per le regole di sicurezza aerea, tuttavia, è ideale per lunghi viaggi in auto. È molto versatile, con 28 diversi connettori per notebook e un adattatore Magsafe 2 per caricare qualsiasi notebook. Questo power bank per notebook ha anche una funzione passthrough che può essere facilmente accesa e spenta, nonché un display a LED che mostra il livello di tensione e corrente della batteria. Sfortunatamente, anche se è il caricatore con la più alta capacità in questo elenco con 50.000 mAh, riesce a caricare completamente un notebook in 6-8 ore.

Krisdonia Power bank ha 4 porte di uscita (TYPE-C, USB1, USB2, DC Output) e può caricare contemporaneamente 2 notebook e 2 telefoni.

Porta DC per notebook: 5 V / 8.4 V / 9 V / 12 V – 3 A (max); 16 V (compatibile 16.5 V) / 20 V (compatibile 19 V, 19.5 V) – 4,7 A (max). Due porte USB per smartphone: 5 V / 9 V / 12 V – 3 A (supporta Quick Charge 3.0). Type-C per Macbook 12 “, Nintendo Switch e altri: 5V / 9V / 12V – 3A.

Compatibile con i notebook più diffusi, viene fornito con 28 tipi di connettori per la maggior parte dei laptop in commercio, tra cui Apple Macbook Pro & Air.

La ricarica rapida QC3.0 è supportata da due porte USB in grado di caricare dispositivi digitali con 5 V, 9 V, 12 V. Ricarica ad alta velocità con ingresso CC: 19V / 2A. Display a LED, batteria integrata, mostra la capacità disponibile del power bank.

 

Dell Power Companion PW7015L [€ 118,60]

Ottimo se hai un nuovo notebook Dell

Dell PW7015L

Il power bank Dell power companion pesa solo 417 grammi ed ha una batteria agli ioni di litio che fornisce una capacità di 18000 mAh ed offre un’alimentazione di backup affidabile. È adatto per l’uso con Ultrabook, Notebook, tablet e smartphone ed è compatibile con la serie Dell Inspiron e Dell Latitude. Dispone di due connettori di uscita di alimentazione USB di tipo A a 4 pin per il collegamento di dispositivi esterni. Questa soluzione di alimentazione compatta è dotata di due cavi di ricarica per caricare contemporaneamente una coppia di dispositivi mobili.

Compatibilità:

Inspiron 15 5000 Series 5552, 5559, Inspiron 15 7000 Series 7547, 7568, Inspiron 17 5000 Series 5759/17 7000 Series 7548 / AIO 3459

Latitude 3160, 3350, 3450, 3550, 7350, E5250, E5404, E5440, E5450, E5540, E5550, E7240, E7250, E7440, E7450

 

RAVPower PD Pioneer [€ 33,99]

Il miglior power bank per notebook economico

RAVPower PD

Economico e conveniente, RAVPower PD Pioneer è un altro power bank progettato per notebook e altri dispositivi compatibili. Può ricaricare completamente fino a un massimo di 30 W, utilizzando la porta USB-C. Il power bank è particolarmente adatto per caricare un MacBook anche se funziona con altri notebook compatibili. La capacità di 26.800 mAh si combina perfettamente con la presenza di più uscite per ricaricare un’ampia gamma di dispositivi.

Grazie alla tecnologia iSmart 2.0, consente una ricarica ottimizzata indipendentemente dal tipo di dispositivo, rileva e apporta le modifiche necessarie per fornire una corrente di carica ideale. In termini di sicurezza, la power bank è protetta da sovraccarico e sovracorrente. Per quanto riguarda il design, l’unità presenta un’elegante finitura opaca antigraffio. La batteria A + può essere utilizzata in sicurezza per oltre 500 cicli di ricarica.

Goal Zero Sherpa 100 PD Portable [€180,75]

Il più comodo con ricarica per smartphone wireless

Goal Zero Sherpa 100 PD

Con 94,72 watt di potenza erogati velocemente grazie alla tecnologia di ricarica “power delivery” (PD), Goal Zero Sherpa 100 PD è studiato per viaggiare. Approvato dalle compagnie aeree e perfetto per portarlo in valigia o nello zaino. Il power bank sherpa 100pd da 94,72 wh è dotato di funzionalità innovative come la ricarica wireless Qi da 5W, l’erogazione di energia ad alta velocità e di diverse porte per ricaricare telefoni, tablet, fotocamere mirrorless e laptop.

Presenta una porta USB-A, due porte USB-C. L’utile display OLED sulla parte anteriore dell’unità ti consente di sapere quanta energia entra ed esce e, se lo desideri, ti consente di impostare i ruoli per ciascuna porta. I cavi forniti sono magnetici USB-C, Mini-USB e Lightning.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti