I migliori scanner in commercio, caratteristiche e prezzi

I migliori scanner in commercio, caratteristiche e prezzi

Gli scanner sono ormai un componente integrata all’interno delle stampanti multifunzione ma nelle aziende sono dispositivi ancora ricercati, vediamo i migliori
Gli scanner sono ormai un componente integrata all’interno delle stampanti multifunzione ma nelle aziende sono dispositivi ancora ricercati, vediamo i migliori

Quando parliamo di scanner difficilmente riusciamo a immaginarcelo come un dispositivo a sé stante, visto che negli ultimi anni è fornito come componente integrata all’interno delle stampanti multifunzione. Eppure, in ambito business, non è raro trovare uffici con uno scanner dedicato, da collegare direttamente al PC via cavo o wireless per scansionare velocemente i documenti, senza dover scomodare lo scanner della multifunzione laser (spesso presente fuori dall’ufficio o lontana dalla scrivania di lavoro).

Per tutti gli utenti che vogliono riscoprire l’utilità nell’avere uno scanner dedicato in questa guida è possibile trovare i migliori modelli di scanner, molti dei quali di dimensioni così contenute da poter entrare in un cassetto della scrivania, così da poterlo utilizzare solo quando strettamente necessario.

I migliori scanner in commercio

Gli scanner dedicati sono dispositivi compatti e facili da trasportare o conservare e che permettono, una volta collegati al computer o al Mac, di scansionare velocemente i fogli cartacei che riceviamo durante il nostro lavoro.

Tra le caratteristiche di rilievo di questi dispositivi abbiamo la possibilità di scegliere varie velocità di scansione (misurata in DPI, la più comune è sicuramente 600 x 600 DPI), la possibilità di scansionare vari formati di fogli cartacei (fino ad A4 nella maggior parte dei casi), la possibilità di scegliere un profilo di scansione dedicato ai fogli a colori (tipo i documenti con grafici inclusi) o per le fotografie e la possibilità di scansionare più fogli insieme grazie alla presenza di un cassetto dedicato alla raccolta dei fogli da scansionare (ADF, presente sulle stampanti multifunzione e le stampanti laser).

Tutti gli scanner che prenderemo in esame supportano TWAIN e WIA, i principali protocolli di comunicazione con il PC: potremo quindi sia installare il driver fornito nella confezione del prodotto sia procedere alla connessione diretta della stampante via USB, sicuri che qualsiasi sistema operativo moderno sarà in grado di visualizzarla e utilizzarla fin da subito.

Altro aspetto da non sottovalutare è il formato di file supportato per i documenti scansionati: se decidiamo di utilizzare l’applicazione fornita direttamente con lo scanner assicuriamoci che sia possibile esportare le scansioni in formato PDF, Word (doc), JPG e XLS, ossia i formati più diffusi in ambito business per lo scambio di documenti digitali. Altra funzione molto ricercata è l’unione dei fogli: l’app dedicata deve poter unire più scansioni in un unico file PDF o XLS, così da poter acquisire anche interi fascicoli di fogli e convertili in digitale in maniera semplice e veloce.

Sempre in ambito business è molto richiesto il supporto all’OCR, così da poter riconoscere i caratteri presenti sui fogli e convertirli direttamente in leggere digitali, senza acquisire una semplice fotografia dei fogli che decidiamo di scansionare. Le funzionalità OCR sono veicolate sempre dall’app fornita con lo scanner o con altre applicazioni incluse nel CD del software.

Altre caratteristiche minori che è possibile trovare sugli scanner dedicati sono la connessione via Bluetooth, la possibilità di alimentarle a batterie stilo (senza presa elettrica), il supporto alle schede microSD e SD Card per l’acquisizione dei documenti.

HP Scanjet pro 3500

HP Scanjet pro 3500

Se cerchiamo subito una stampante professionale da piazzare in ufficio uno dei migliori modelli è l’HP Scanjet pro 3500. Questo scanner supporta il formato A4 per l’acquisizione dei fogli, può acquisire diversi tipi di fogli (Busta, Carta comune, Etichette, Foto, Scheda in plastica), può essere collegata al computer utilizzando un cavo USB 3.0, dispone di un display dedicato e di numerosi tasti per il controllo delle funzionalità di scansione, fornisce un sistema di alimentazione fogli automatica (ADF) e i driver inclusi supportano tutti i sistemi operativi moderni (da Windows 7 a Windows 11 passando per le ultime versioni di macOS).

Questo scanner è disponibile a , un prezzo in linea con le caratteristiche avanzate offerte dal prodotto e i numerosi software a corredo, che permettono di scansionare velocemente e di utilizzare l’OCR avanzato per la lettura dei caratteri.

Iris IRIScan Executive 4

Iris IRIScan Executive 4

Uno scanner compatto e leggero che possiamo utilizzare nelle scansioni di tutti i giorni è l’Iris IRIScan Executive 4. Su questo scanner è possibile usufruire di una dimensione di scansione massima di 216 x 813 mm, una risoluzione di scansione di 600 x 600 DPI (che può essere modificata per rendere le scansioni ancora più veloci), una scansione in ADF di 8 PPM, un sistema di scansione migliorata fino a 1200 x 1200 DPI, sensore CIS, supporto a DOC, JPG, PDF, XLS come output e la possibilità di inviare i risultati della scansione in varie destinazioni (E-mail, server FTP, File o Immagine).

Questo scanner è disponibile al prezzo di 148,49 euro, che lo pone nella fascia media del mercato e rendendolo un prodotto accessibile sia per i piccoli uffici sia per gli uffici più grandi in cerca di una soluzione scanner meno ingombrante.

Scanner Microtek XT3500

Microtek XT3500

 

Altro scanner dedicato che è possibile scegliere come nuovo prodotto per l’ufficio è il Microtek XT3500. Su questo scanner piano troviamo un sensore CCD per l’acquisizione avanzata delle immagini, una risoluzione di scansione di fino a 2400 DPI, sistema di copia colore, supporto ai fogli A4, interfaccia di connessione USB e driver integrato TWAIN per la massima compatibilità con tutti i sistemi operativi.

Se interessati questo scanner è disponibile a 793,40 euro, un prezzo in linea con la concorrenza presente sul mercato.

Brother ADS-2200

Brother ADS-2200

Se invece siamo in cerca di uno scanner dall’aspetto tradizionale e in grado di supportare la scansione simultanea di molti fogli il miglior modello su cui puntare è la Brother ADS-2200. Acquistando questo scanner avremo a disposizione un sistema di scansione Duplex su fogli A4, risoluzione di scansione ottica 600 dpi x 600 DPI, una velocità di scansione di 35 PPM in monocromatico e a colori, un sistema di caricamento dei fogli ADF (fino a 50 fogli), interfaccia di connessione USB 2.0 e sistema di connessione TWAIN per la compatibilità con i sistemi operativi Windows (da 7 a 11) e Mac.

Questo scanner professionale è in vendita a 384,50 euro, un prezzo che la mette al primo posto tra gli scanner di fascia alta e che farà contenti i direttori d’azienda e chiunque necessiti di uno scanner molto veloce per acquisire i documenti.

HANDEL MINI SCANNER

HANDEL MINI SCANNER

Gli scanner visti finora non vi hanno convinto? Se cerchiamo uno scanner da tenere sempre a portata di mano e facile da riporre in un cassetto possiamo puntare sull’HANDEL MINI SCANNER. Questo dispositivo si presenta con una forma atipica, visto che è di fatto un lungo dispositivo sottile, ma può scansionare qualsiasi tipo di foglio grazie al sensore da 600 DPI, al sistema d’esportazione automatica in PDF e all’alimentazione tramite batterie alcaline (non incluse). Di fatto con questa stampante potremo scansionare da qualsiasi parte e acquisire i documenti anche dalle SD Card e dalle chiavette USB, grazie alle porte presenti nella parte anteriore del dispositivo.

Questo scanner di piccole dimensioni è venduto a 360,59 euro: considerando le potenzialità di uno scanner portatile e la possibilità di poterlo alimentare con delle semplici pile (e scansionare in qualsiasi parte del mondo senza presa elettrica), è a tutti gli effetti uno dei migliori strumenti che può accompagnare un uomo d’affari quando è fuori casa o fuori dall’ufficio e necessita di scansionare subito in digitale i documenti acquisiti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 11 2021
Link copiato negli appunti