Le migliori SSD 2020: aggiorna il tuo PC con una memoria più veloce

Mettere una SSD al posto di un HDD migliora di molto la reattività del PC, ma non tutte le SSD sono uguali, sia nel tipo, sia nelle prestazioni.
Mettere una SSD al posto di un HDD migliora di molto la reattività del PC, ma non tutte le SSD sono uguali, sia nel tipo, sia nelle prestazioni.

Se volete velocizzare il vostro PC senza impegnarvi troppo o spendere grandi cifre, mettere una SSD al posto del vostro HDD può essere veramente una mossa vincente. Infatti le memorie SSD sono molto più veloci dei normali hard disk e rendono il PC più reattivo e prestazionale. Vediamo nel dettaglio come funzionano queste memorie allo stato solido, i tipi in commercio e quando costano.

Cos’è una SSD

In molti fanno confusione quando si parla di SSD e HDD, quindi di memorie a stato solido e hard disk fisici, il fine di entrambi i prodotti è sempre quello di immagazzinare dati, ma è il come lo fanno che segna una netta differenza. L’abbreviazione SSD sta per Solid State Drive, memorie a stato solido appunto, e si differenziano dagli hard disk perché non c’è nessuna parte in movimento. Ormai questo tipo di memorie stanno prendendo possesso del mercato, sia mobile che desktop, grazie alla loro efficienza e alle prestazioni elevate. Anche se, allo stato attuale, i prezzi sono ancora molto più alti rispetto agli hard disk, il che rende queste memorie ancora non adatte per lo storage di grandi moli di dati.

I vantaggi delle SSD

Le Solid State Drive non hanno nessuna parte meccanica in movimento, a differenza degli hard disk, questo porta vari vantaggi che hanno un grande impatto sull’utilizzo quotidiano. Il vantaggio più grande e tangibile nell’utilizzo di un PC con SSD è la velocità. Il fatto che i dati non risiedono su un disco meccanico aumenta esponenzialmente la velocità di lettura e quindi anche le prestazioni e la reattività del nostro PC.

Un altro grande vantaggio è sicuramente la maggior resistenza, non avendo parti mobili hanno una probabilità di rompersi molto bassa e possono essere trasportate con meno ansie. Inoltre sono molto più silenziose dei dischi rigidi, differenza sempre dovuta alle parti meccaniche in movimento, che ovviamente generano rumore.

Ultimo vantaggio importante è il consumo energetico, le Solid State Drive consumano meno energia per lavorare, il che su un computer fisso è un elemento trascurabile, ma su un portatile diventa importante, poiché prolunga l’autonomia della batteria. In più un’altro vantaggio sopratutto per il comparto mobile è la compattezza, le SSD di ultima generazione sono piccolissime e permettono di risparmiare tantissimo spazio nei portatili.

La perfezione ovviamente non esiste, e anche le SSD hanno anche degli svantaggi, pochi in realtà. Il primo è il costo, che negli anni si è abbassato, ma rimane comunque maggiore degli HDD a parità di storage. Il secondo svantaggio è la deperibilità nel tempo, infatti le celle tendono con il tempo a deteriorarsi con possibili perdite di dati, cosa che non succede per gli HDD, ma per le SSD di ultima generazione si parla di tempi molto lunghi e quindi di uno svantaggio trascurabile.

Come scegliere la migliore SSD

Anche se le SSD svolgono tutte la stessa funzione, non significa che siano tutte uguali e tutte compatibili con il vostro PC, infatti esistono diversi tipi di memorie che necessitano di connettori diversi.

Verifica compatibilità

Se volete passare ad una Solid State Drive al posto del vostro HDD dovete prima sincerarvi della compatibilità del vostro PC. Esistono vari tipi di SSD sul mercato, i standard più diffusi sono quelli da 2,5″, che replicano le dimensioni degli hard disk più compatti dei portatili, poi ci sono le SSD M.2, che sono molto più compatte e veloci e poi c’è lo stato dell’arte per la tecnologia delle SSD, cioè lo standard M.2 PCIe NVMe. Questo ultimo standard con un nome lungo e complesso è quello più utilizzato nei PC di ultima generazione in quanto riesce ad arrivare a velocità di scambio dati veramente altissime, occupando molto poco spazio all’interno del PC.

Quantità di memoria necessaria

Come già accennato, a parità di capacità le SSD sono più costose rispetto agli HDD, il che è anche un vizio di gioventù, con il tempo i prezzi si stanno abbassando. La quantità di memoria necessaria è più che altro una riflessione personale, la cosa migliore da fare è affiancare al vostro hard disk una SSD dove installare il sistema operativo per rendere il PC più reattivo e lasciare l’hard disk per lo storage. Ovviamente questo non è sempre possibile, sopratutto nei portatili, e quindi dovrete ragionare bene sullo spazio di cui avete bisogno per lavorare al meglio sul vostro PC. Di solito una SSD da 512 GB è il miglior compromesso tra spazio disponibile e prezzo.

Velocità di lettura e scrittura

I differenti tipi di SSD menzionati sopra non differiscono solo in dimensioni o nel connettore, ma anche nella velocità di lettura e scrittura. Le SSD da 2,5″ con collegamento SATA sono le più lente delle tre, anche se sono comunque più veloci di un HDD. Con lo standard SATA III M.2 le velocità salgono parecchio, circa il doppio rispetto alle 2,5″ e quindi anche la reattività del PC migliora. Lo stato dell’arte si ha scegliendo le memoria M.2 PCIe, magari con protocolo NVMe, che garantiscono prestazioni top in ogni ambito, con velocità di lettura e scrittura elevatissime. Ovviamente quest’ultime sono le più costose, ma si stanno diffondendo molto in quanto tutti i PC di ultima generazione, sia fissi che portatili, montano questo tipo di memorie.

Formati e connettori SSD

Andiamo ora ad analizzare nel dettaglio i vari connettori disponibili per le SSD. Questa è una questione delicata, in quanto i computer non sono compatibili con tutti gli standard, i PC più nuovi avranno sicuramente quello di ultima generazione, se avete un PC più datato probabilmente avrete il supporto per i vecchi standard. in ogni caso è sempre meglio controllare se quale sia lo standard compatibile con il vostro PC prima di procedere all’acquisto di una SSD.

connettori_ssd

 

 

 

SSD SATA III 2.5″

Le SSD da 2.5″ con standard SATA III sono le più basilari tra tutti i tipi di memorie a stato solido, oltre ad essere le più lente. Il vantaggio è che vanno a sostituire in tutto e per tutto un hard disk nel formato piccolo, quello da 2.5″ appunto, molto diffuso nei portatili di fascia bassa o con qualche anno sulle spalle. Per funzionare questo tipo di SSD ha bisogno, oltre al collegamento SATA, anche del collegamento dell’alimentazione, proprio come avviene per gli HDD della stessa tipologia. Se avete un PC fisso potrete sicuramente montare un SSD SATA III 2.5″ in quanto ha lo stesso collegamento di un normale HDD, anche se avete un portatile con all’interno un HDD sicuramente questo sarà da 2.5″, quindi potrete sostituirlo con una SSD senza alcun problema.

SSD M.2

Le memorie SSD M.2 sono un po’ la via di mezzo tra le 2.5″ e le PCIe, sono completamente diverse dalle SATA III 2.5″ in quanto sono molto più piccole e hanno un collegamento diverso adatto ad un montaggio diretto sulla scheda madre. Questo tipo di memoria è diffusa nel portatili di fascia medio-bassa che montano una SSD, probabilmente anche schede madri più vecchie hanno a disposizione uno slot M.2. Le velocità delle SSD M.2 sono più alte rispetto alle SSD 2.5″ e non necessitano di alimentazione. L’unica cosa che dovrete controllare è la compatibilità con il vostro PC.

SSD M.2 PCI-Express

Lo standard M.2 PCI-Express è quello più recente e più veloce di tutti, ed è presente in tutti i PC di fascia medio-alta attualmente sul mercato. Le dimensioni sono analoghe a quelle delle SSD con standard M.2, ma il connettore è leggermente diverso, infatti i due tipi di memorie sono incompatibili. Le SSD PCIe raggiungono velocità altissime sia in lettura che in scrittura e sono le più indicate se si vuole un PC al top per reattività e utilizzo stress. Se avete un PC piuttosto vecchio raramente troverete il supporto M.2 PCIe per una SSD, in quanto, come detto, è uno standard montato assiduamente solo da pochi anni e solo nei PC più costosi, anche se negli ultimi tempi sta arrivando nelle fasce di prezzo più accessibili.

Le migliori SSD del 2020

Pensare che ogni Solid State Drive sia uguale, al netto delle differenze tra dimensioni e connettori, è sbagliato. Infatti le SSD più economiche e di qualità minore hanno velocità sensibilmente più basse delle SSD top di gamma. In ogni caso siamo sempre sopra le velocità massime di un HDD, ma la differenza tra le varie fasce di prezzo c’è. Ovviamente se acquistare una memoria allo stato solido economica avrete comunque prestazioni accettabili, sopratutto con un utilizzo non troppo intenso.

Migliori SSD: SATA DA 2.5″

Per prime vediamo le migliori SSD SATA da 2.5″, le più economiche e anche le più universalmente compatibili sul mercato. Queste possono essere una valida alternativa rispetto ad un hard disk, anche per lo storage.

Crucial MX300 1 TB

crucial mx500 ssd SATA 2.5"

Le SSD di Crucial sono sicuramente tra le più vendute e affidabili del mercato e questa MX300 non è da meno. Il prodotto è disponibile in vari tagli di memoria che vanno da 250 GB fino ad addirittura 2 TB, uno storage sufficiente per sostituire in pieno un hard disk. Le velocità di scrittura e lettura dichiarate da Crucial sono di circa 530/510 Mb/s, ottime velocità visto che parliamo di un’interfaccia SATA III.

La SSD Crucial MX500 1 TB è disponibile a 215,99 € su Amazon

Samsung 860 EVO 1 TB

samsung 860 evo

Questa SSD Samsung 860 EVO raggiunge velocità di 550 Mb/s, più che buone visto il connettore SATA III. Samsung è uno dei principali produttori di SSD sul mercato e i suoi prodotti sono affidabili e duraturi, sicuramente è un prodotto consigliato per chi vuole sostituire il vecchio hard disk. Il prodotto è disponibile in vari tagli di memoria a partire dai 250 GB fino ad arrivare a 2 TB, anche se la versione più equilibrata è sicuramente quella da 1 TB.

Potete acquistare la SSD Samsung 860 EVO 1 TB su Amazon a 129,80€.

WD Blue 3D NAND 1 TB

wd blue 3d nand SSD 2.5"

Western Digital è una delle società leader nel settore dello storage ormai da tempo, anche se nelle SSD è arrivato leggermente in ritardo. La SSD WD Blue 3D NAND da 2,5″ è sicuramente un ottimo prodotto, in linea con la concorrenza anche nelle velocità dichiarate di 560 Mb/s. Sono disponibili vari tagli di memoria da 250 GB fino a 2 TB.

La SSD WD Blue 3D NAND 1 TB è disponibile all’acquisto su Amazon a 114, 75€.

SSD Kingston UV500

kingston uv500 SSD 2.5"

Questa Kingstone UV500 è una SSD costosa, ma si distingue dalle altre per l’attenzione alla sicurezza. Infatti a detta dell’azienda questa famiglia di SSD supporta la crittografia hardware con protocollo AES 256 bit e le soluzioni di gestione della sicurezza TCG Opal 2.0. Quindi è un prodotto ottimo per chi ha bisogno di tenere i propri dati al sicuro. I tagli di memoria sono un po’ strani, infatti si parte da 120 GB e si sale a 240,480 e 960 GB con il taglio top di 1920 GB.

La Kingstone UV500 960 GB è disponibile su Amazon a 165,55€.

HP S700 Pro

hp s700 pro

Questa SSD di HP è molto affidabile, raggiunge velocità in linea con la concorrenza, ma non ha nessuna peculiarità che la distingue da altri prodotti. HP non è di certo tra le aziende più famose per lo storage, ma fa comunque ottimi prodotti. La S700 Pro è disponibile in molti tagli di memoria che partono da 120 GB e arrivano fino a 1 TB.

La SSD HP S700 Pro 1 TB è disponibile su Amazon a 165,01€.

Gigabyte UD Pro

gigabyte ud pro SSD

Gigabyte è forse un’azienda meno nota, sopratutto per i meno informati, ma è sicuramente tra le migliori sul mercato. Questa SSD Gigabyte UD Pro non si distingue particolarmente dalle concorrenti, si attesta sui 550 Mb/s di velocità. Sono disponibili vari tagli di memoria, ma il più equilibrato per sostituire un hard disk è quello da 1 TB.

La Gigabyte UD Pro è disponibile su Amazon a 157,10€.

Sandisk Ultra 3D

sandisk ultra 3D

Le SSD Sandisk Ultra 3D sono tra le migliori in circolazione, d’altronde Sandisk non deve imparare da nessuno quando si parla di storage. Le Ultra 3D raggiungono velocità di 560 Mb/s, in linea con i concorrenti, ma l’azienda dichiara di avere una reattività migliore grazie alla tecnologia nCache 2.0. Sono disponibili tantissimi tagli di memoria da 250 GB fino addirittura a 4 TB, passando per 1 e 2 TB.

La Sandisk Ultra 3D 1 TB è disponibile su Amazon a 126,49€.

Corsair Neutron XTi

corsair neutron xti SSD 2.5"

La SSD Corsair Nautron XTi punta ad un’utenza più gaming, ma va bene per qualsiasi utilizzo. Questo prodotto offre prestazioni ottime, in linea con la categoria, con velocità dichiarate di 560 Mb/s. Ci sono vari tagli di memoria, il più interessante è quello da 1920 GB.

Migliori SSD M.2

Dopo aver visto le SSD SATA 2.5″, che sono molto diffuse sopratutto grazie alla grande compatibilità di cui godono, andiamo a vedere quelle più interessanti sotto un punto di vista prestazionale, cioè le SSD M.2. In questa sezione troverete sia le SSD M.2, sia le M.2 PCIe, in quanto le dimensioni sono le stesse, anche se il connettore è differente, quindi vi invitiamo a verificare la compatibilità del vostro PC prima di acquistare qualsiasi prodotto.

Di solito le SSD M.2 vengono montate direttamente sulla scheda madre, sia per i PC fissi che per i portatili, quindi assicuratevi di avere uno slot disponibile sul vostro computer.

Intel SSD 660P M.2 NVMe

Intel SSD 660p

In molti si potranno stupire, ma Intel fa anche ottimi SSD interni. Questo Intel SSD 660P supporta lo standard M.2 PCIe con tecnologia NVMe, quindi il meglio al momento disponibile sul mercato. Grazie alle memorie 3D NAND QLC riesce ad arrivare a velocità in lettura e scrittura di 1800 Mb/s, quindi ottime velocità, ma non al vertice della categoria. Questo prodotto è molto equilibrato, va bene per tutti gli usi e non ha un prezzo esagerato, è disponibile in vari tagli di memoria da 500 GB a 2 TB.

La Intel SSD 660P M.2 da 1 TB è disponibile su Amazon al prezzo di 159,00€.

ADATA XPG SXB8200 PRO

ADATA XPG SXB8200 PRO 

ADATA è famosa per fare SSD per tutte le tasche, e questa XPG SXB8200 è sicuramente tra le più costose, in quanto è rivolta ad un utenza che cerca il massimo delle prestazioni. Il prodotto è disponibile in soli due tagli di memoria, 512 GB e 1 TB, entrambi con standard M.2 PCIe, quindi il più veloce in circolazione. Infatti questa SSD può arrivare a velocità dichiarate di 3000-3500 Mb/s in lettura e scrittura, al vertice della sua categoria.

Questa SSD ADATA XPG SXB8200 PRO 1 TB è disponibile su Amazon al prezzo di 170,65€.

HP EX920

HP EX920

Questa SSD di HP rispetta lo standard M.2 PCIe e garantisce grandi velocità di lettura e scrittura, nell’ordine di 3200 Mb/s. Garantisce anche una buona durabilità e si scontra con altre SSD di alto livello. Il prodotto è disponibile in vari tagli di memoria, ma il più interessante è quello da 1 TB, anche se un po’ costoso.

La HP EX920 1 TB è disponibile su Amazon a 194,19€.

SSD Crucial P1

ssd crucial p1

La SSD Crucial P1 si va ad inserire nella fascia media del mercato, con un prezzo appetibile e ottime prestazioni. Anche lei segue lo standard M.2 PCIe, il migliore e anche il più diffuso degli ultimi anni. Arriva a velocità dichiarate vicine ai 2000 Mb/s in lettura e scrittura, il che la pone un gradino sotto le SSD top di gamma, ma comunque ottime per un utilizzo quotidiano del computer. Questa SSD è disponibile nei tagli da 500 GB, 1 TB e 2 TB.

Potete acquistare la SSD Crucial P1 1 TB da Amazon ad un prezzo di 115,24€.

WD Black SN750 NVMe

WD Black SN750

La linea Black di WD è sempre stata tra le più veloci in circolazione e anche questa SSD SN750 non si smentisce. Il connettore è M.2 PCIe ed è un prodotto studiato apposta per il gaming, anche se va bene per tutte le operazioni che richiedono grandi velocità di caricamento dati. Le velocità di punta dichiarate sono di 3400 Mb/s ed è possibile acquistare anche la versione con dissipatore di calore, cosa importante durante sessioni di gaming intenso. I tagli di memoria disponibili sono di 250, 500 GB e 1 TB.

Potete acquistare la WD Black SN750 da 500 GB su Amazon al prezzo di 109,98€, è disponibile anche la versione con dissipatore a 129,99€.

Samsung 970 EVO PLUS

Samsung 970 EVO PLUS

La serie di SSD EVO Plus di Samsung è tra le migliori del mercato, sia come affidabilità e durabilità nel tempo, sia come velocità. Infatti la casa dichiara velocità di 3500 Mb/s in lettura e scrittura, ovviamente dipendente anche dall’hardware del vostro computer. Questo prodotto offre quindi grandi prestazioni ed è disponibile in vari tagli di memoria, da 250 GB fino a 2 TB.

Questa SSD Samsung 970 EVO Plus 1 TB è disponibile su Amazon al prezzo di 186,30€.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 07 2020
Link copiato negli appunti