Monitor Ultrawide: l'unica occasione del Prime Day

In occasione del Prime Day c'è una sola vera offerta sui monitor Widescreen: ecco quale, ecco il prezzo, ecco perché le altre non sono da considerare.
In occasione del Prime Day c'è una sola vera offerta sui monitor Widescreen: ecco quale, ecco il prezzo, ecco perché le altre non sono da considerare.

Se c’è una categoria nella quale il Prime Day ha raccontato poco, questa è quella dei display widescreen. Trattasi di schermi sempre più cercati e apprezzati per il fatto che, estendendo la superficie di schermo disponibile, aprono ad una maggior efficienza lavorativa. Il motivo di questo passo avanti è evidente: laddove prima c’è un click per cambiare la finestra sullo schermo, dopo c’è semplicemente l’istantaneità di un colpo d’occhio. Passare da una finestra di lettura ad una di scrittura, insomma, è questione di un impercettibile movimento del bulbo oculare, senza dover spostare la mano sul mouse e senza dover cercare la finestra giusta mille volte al giorno.

Monitor Widescreen, c’è una sola vera occasione

In occasione del Prime Day c’è una sola vera offerta, tuttavia, in questa categoria di monitor. Attenzione: di offerte ce ne sono varie e l’offerta è molto variegata, ma c’è un solo sconto che raggiunge una certa consistenza e che val la pena adocchiare. Si tratta della sforbiciata sul prezzo del monitor LG 34WN650 piatto da 34″, un UltraWide 21:9 LED IPS che da 377,99 euro passa a 299,99 euro. Il confronto con i mesi passati dimostra come il prezzo non fosse mai sceso a queste cifre e che fosse stato invece tipicamente assestato attorno ai 350 euro.

Monitor UltraWide LG 34WN650

Il Prime Day 2020 ha portato un sacco di offerte (qui tutto il catalogo degli sconti attivi), ma sulla margherita dei monitor widescreen era lecito attendersi qualche petalo in più da poter sfogliare. L’unica vera occasione è comunque un’occasione vera e su un display di indubbia qualità. Si raccomanda in tal senso la possibilità di utilizzare una scrivania sufficientemente profonda, posizionando il display ad una distanza di almeno 70-80 cm dagli occhi, così da poter godere appieno dei vantaggi del Widescreen senza dover imporre sforzi al collo a seguito di rotazioni forzate della testa: una distanza ed una altezza ben combinate renderanno anzi il lavoro molto più rapido, comodo e piacevole.

Le altre offerte

Gli altri Widescreen in offerta sono qualcosa di “esagerato” (si può dire?). Non si tratta insomma di postazioni in grado di offrire un reale vantaggio in termini di produttività, ma sicuramente ineguagliabili in quanto ad esperienza di gaming. A disposizione, infatti, vi sono due monitor da 49 pollici, Samsung e Philips, disponibili rispettivamente per 679,99 euro 783,60 euro e 894,99 euro 989,99 euro. Se non li raccomandiamo i motivi sono due: in primis perché per la produttività possono rivelarsi meno comodi di quanto non si immagini; in secondo luogo perché lo sconto non è in realtà tale da motivarne un investimento impulsivo.

Il consiglio resta quindi il Widescreen iniziale, oppure l’omologo modello curvo da 35 pollici che andrà in offerta lampo alle ore 19.30.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 10 2020
Link copiato negli appunti