Mobile, anche Samsung ha il suo super-SoC

Il colosso sudcoreano risponde alla americana Qualcomm con un nuovo chip per gadget mobile high-end, un prodotto all'avanguardia che verrà utilizzato per i terminali di fascia alta
Il colosso sudcoreano risponde alla americana Qualcomm con un nuovo chip per gadget mobile high-end, un prodotto all'avanguardia che verrà utilizzato per i terminali di fascia alta

Il nuovo SoC (System-on-a-Chip) di Samsung si chiama Exynos 8 Octa 8890, un “application processor” della linea “premium” Exynos che la corporation coreana propone come dispositivo integrato in grado – tra le altre cose – di facilitare la vita ai produttori OEM di terminali mobile di fascia alta.

Exynos 8 Octa 8890

Viste le caratteristiche dei componenti hardware usati, Exynos 8 può essere considerato come la risposta coreana al chip Snapdragon 820 della americana Qualcomm: la CPU è costituita da 8 core – 4 progettati da Samsung con set di istruzioni ARMv8 a 64-bit e 4 ARM Cortex-A53 – la GPU è il modello Mali T880 di ARM e il modem 4G/LTE integrato è un dispositivo di categoria 12.

Realizzato su nodo costruttivo a 14 nanometri con transistor a orientamento verticale (FinFET), Exynos 8 8890 offrirà incrementi prestazionali del 30 per cento con un’efficienza energetica superiore del 10 per cento, stando a quanto sostiene Samsung, e il supporto al “multi-processing eterogeneo” permetterà di sfruttare contemporaneamente tutti e 8 i core di processore integrati.

Il modem del nuovo SoC permetterà di sfruttare anche la porzione di spettro elettromagnetico non regolamentata, dice ancora la corporation, raggiungendo velocità di punta teoriche da 600 Megabit al secondo in downstream e 150 Mbps in upstream.

Sulla carta Exynos 8 e Snapdragon 820 sembrano avere capacità piuttosto simili, e anche Samsung parla di un chip ad alto livello di integrazione capace di migliorare l’esperienza utente e anche di semplificare il compito (e i costi) dei produttori OEM di terminali mobile di nuova generazione. L’avvio della produzione di massa del nuovo SoC è previsto per la fine del 2015, mentre i primi gadget basati sul chip (prevedibilmente un prodotto della linea Galaxy Sx) dovrebbero arrivare nei primi mesi dell’anno prossimo.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 11 2015
Link copiato negli appunti