Mobile, crescono le conversioni da Android a iOS

Gli ultimi numeri Kantar evidenziano un mondo mobile in trasformazione, con l'adozione crescente dei phablet e una notevole percentuale di "convertiti", da Android a iOS, sul mercato europeo

Roma – Gli ultimi bollettini di Kantar Worldpanel sullo stato del mercato mobile parlano della crescente popolarità dei dispositivi phablet, gli smartphone con schermo da tablet, e fotografano una conversione da smartphone Android a iPhone particolarmente attiva in Europa.

Alla fine del primo trimestre dell’anno 2015, rivela Kantar , il 21 per cento degli smartphone venduti negli USA aveva uno schermo più grande di 5 pollici; a titolo di confronto, nello stesso periodo del 2014 si parlava di una percentuale di appena il 6 per cento.

Il 43 per cento degli acquirenti di iPhone e il 47 per cento di possessori di terminali Android hanno appunto indicato nelle dimensioni dello schermo le ragioni per comprare un (nuovo) smartphone, un trend evidentemente accelerato con l’arrivo di iPhone 6 con il suo display da 5,5″.

Parlando di market share complessivi, Android continua a farla da padrone con il 68,1 per cento in Europa e il 58,1 per cento negli States; Apple ovviamente si può consolare con i suoi guadagni record , e con il fatto che, nelle cinque nazioni principali del Vecchio Continente, una media del 32,4 per cento di nuovi possessori di iPhone usava in precedenza un terminale Android .

Windows Phone, BlackBerry? Note a margine come al solito, in attesa, nel caso di Microsoft, dell’opportunità di rilancio connessa all’arrivo di Windows 10.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti