Monopoli, la SIAE arrocca

Dura replica alla FIMI da parte della società del diritto d'autore: la legittimità della SIAE non si tocca - spiega - checché ne dicano le autorità europee


Roma – La SIAE non ci sta e non ha intenzione di attendere senza reagire le bordate della FIMI , la Federazione dell’industria musicale italiana, dirette contro il monopolio della stessa SIAE sulla gestione dei diritti d’autore in Italia. Una vicenda sulla quale si è sviluppata una cortese querelle i cui esiti sono incerti ma potrebbero avere importanti ripercussioni sull’industria dei contenuti, quella stessa industria che cerca nuove strade nell’era digitale.

Enzo Mazza, direttore generale di FIMI, aveva chiesto nei giorni scorsi che il Parlamento mettesse mano all’articolo 180 della normativa sul diritto d’autore, articolo che in sostanza affida alla SIAE la gestione in esclusiva dei corrispondenti diritti.

Mazza non solo ha evidenziato le perplessità che il ruolo della SIAE ha fin qui suscitato nella Commissione Europea ma ha anche ricordato quanto sia importante che sul fronte della raccolta dei diritti si sviluppi una competizione tra più operatori , passo indispensabile per consentire ai fruitori di scegliere il soggetto di gestione che offra loro le migliori condizioni.

Al dirigente FIMI ha risposto Gianni Profita, direttore generale di SIAE, secondo cui “in tutta Europa e nel mondo esistono Società d’Autori che, nei rispettivi settori artistici (musica, letteratura, teatro ecc.), svolgono in esclusiva l’attività di intermediazione dei diritti economici degli autori ed editori”. “In Italia – ha dichiarato Profita – la disciplina legislativa che riguarda la SIAE è stata più volte valutata e ritenuta legittima dalla Corte Costituzionale ed anche dall’Autorità Antitrust”. Secondo Profita, inoltre, “il ruolo della SIAE è fondamentale per la tutela dei titolari dei diritti d’autore in Italia e nel mondo, anche in forza dei contratti di reciproca rappresentanza che da molti anni intercorrono con le Società di Autori estere e che assicurano la possibilità di un’efficace tutela del diritto d’autore a livello mondiale”. Come a dire, dunque, che non c’è spazio per le critiche delle autorità europee.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    sbuccered from inside
    la tipica gara dei fenomeni da baracconementre gli esperti in security credono di tenere perle palle le aziende informatiche e non...ci sta gente che li sfruttano come dei cani randagie gli scaricano le colpe quando non servono piuvedere lo scandalo del lazio (e di altre regioni ) o altre cosucce interessanti che so ma non si pozzonodire :D
  • Anonimo scrive:
    hackeratemi sta cippa
    hahahahhaciao ciao lameroni (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Bello
    Introduco il mio discorso con una citazione direttamente dalla pagina del cert-it in cui si descrive l'evento: "..nei laboratori di ricerca, nelle Università e in Rete, hanno continuato ad operare, e sono cresciuti, gruppi con elevate competenze relative a sistemi informatici e telematici, il cui modo di operare è del tutto assimilabile a quello degli hacker di prima generazione, che sono definiti, dagli addetti ai lavori e dalla stampa specializzata, true-hacker per distinguerli dai criminali tecnologici solitamente definiti cracker. Ai true-hacker è dedicata questa iniziativa, mirata a stimolare e a misurare le loro capacità.. "Trovo veramente lodevole che qualcuno abbia la passione per organizzare questo genere di iniziative, non mi riferisco solo a questo torneo, ma anche ai vari hackmeeting, linuxday linux meeting e tanti altri... Non ho ben capito perche' qualcuno si sta lamentando di questo evento, forse l'utilizzo inappropriato della parola hacking da parte dei media vi ha reso incapaci di distinguere quando viene usato a proposito e quando no... deve essere cosi', lo spero tanto. Come ha gia' evidenziato il buon GG sullivan non si tratta di un torneo in cui vince chi e' piu' bravo a usare strumenti preconfezionati per buttar giu' le macchine avversarie. Qui si tratta di usare le proprie capacita' di tecnica e fantasia per vincere una sfida, magari attraverso la scrittura di codice nel corso del torneo per bucare le macchine altrui oppure attraverso la configurazione del firewall e i servizi in modo che non siano vulnerabili. La validita' dell'iniziativa e' provata dall'organizzatore "CERT-IT (Computer Emergency Response Team - Italian) del Dipartimento di Informatica e Comunicazione dell'Università degli Studi di Milano." e non da qualche sito lamer nella top100 dei siti hacker... aprite gli occhi. Un saluto a tutti i lettori, magari qualcuno lo si ritrovera' direttamente la sul campo di battaglia ;-)Strabla Ruggero
  • Anonimo scrive:
    il campionato degli sfigati
    hehehheguarda ho fatto uno shellcode hehhe guarda ho bucato un ciscohehehhe guarda quanto sono figo ho bucato un server polaccohehehheguarda questi deficenti mi pagano 800 lire al meseper bucare i siti webzhehheguarda ho 50 anni e non mi si tromba nessunosarò mica un 'haxor @^
    • Anonimo scrive:
      Re: il campionato degli sfigati
      Ciao,- Scritto da: Anonimo
      hehehhe
      guarda ho fatto uno shellcode
      hehhe guarda ho bucato un cisco
      hehehhe
      guarda quanto sono figo ho bucato un server
      polacco
      hehehhe
      guarda questi deficenti mi pagano 800 lire al mese
      per bucare i siti webz
      hehhe
      guarda ho 50 anni e non mi si tromba nessuno
      sarò mica un 'haxor @^ wow, che analisi profonda e costruttiva, grazie.bye,GG sullivan
    • Anonimo scrive:
      Re: il campionato degli sfigati
      - Scritto da: Anonimo
      hehehhe
      guarda ho fatto uno shellcode
      hehhe guarda ho bucato un cisco
      hehehhe
      guarda quanto sono figo ho bucato un server
      polacco
      hehehhe
      guarda questi deficenti mi pagano 800 lire al mese
      per bucare i siti webz
      hehhe
      guarda ho 50 anni e non mi si tromba nessuno
      sarò mica un 'haxor @^Qualsiasi critica costruttiva e firmata e' bene accetta.Le critiche infantili invece non giovano a chi le fa ne a chi le riceve.Daniele 'tinybyte' Milan
  • Anonimo scrive:
    Molto meglio un campionato di fucking!
    Molto meglio un campionato di fucking!
  • Anonimo scrive:
    Hacking ?
    e che c'entra l'hacking con questa pagliacciata ? Dai basta ma le gare di script kid non erano morti a fine anni 90, come la seKurity e tutte le altre buffonate pseudo/magico/informatiche ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Hacking ?
      - Scritto da: Anonimo
      Dai basta ma le gare di script kid non erano
      morti a fine anni 90, come la seKurity e tutte le
      altre buffonate pseudo/magico/informatiche ?Sai, è tutta colpa della spersonalizzazione e dell'alienazione, come dicono 'ste sociologhe occhialute e avvizzite che non si perdono una presenza in qualche talk-show. "Nell'era dell'informazione l'uomo al terminale rappresenta la nuova dimensione della deprivazione del fare e della sfera ludica". Insomma una volta gli adolescenti brufolosi facevano a chi ce l'aveva più lungo, a chi piscia più lontano, a chi resiste di più in motorino su una ruota sola, oggi invece fanno le sfide di scripting sui canili IRC e le "gare di hacking", moderno equivalente della maratona di seghe con la rivista porno comprata dall'amico maggiorenne. Stronzate giovanili sostanzialmente innocue e folkloristiche, purché non gli si dia troppo peso e restino rigorosamente confinate là dove non rompono i maroni a noi adulti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Hacking ?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Dai basta ma le gare di script kid non erano

        morti a fine anni 90, come la seKurity e tutte
        le

        altre buffonate pseudo/magico/informatiche ?

        Sai, è tutta colpa della spersonalizzazione e
        dell'alienazione, come dicono 'ste sociologhe
        occhialute e avvizzite che non si perdono una
        presenza in qualche talk-show. "Nell'era
        dell'informazione l'uomo al terminale rappresenta
        la nuova dimensione della deprivazione del fare e
        della sfera ludica". Insomma una volta gli
        adolescenti brufolosi facevano a chi ce l'aveva
        più lungo, a chi piscia più lontano, a chi
        resiste di più in motorino su una ruota sola,
        oggi invece fanno le sfide di scripting sui
        canili IRC e le "gare di hacking", moderno
        equivalente della maratona di seghe con la
        rivista porno comprata dall'amico maggiorenne.
        Stronzate giovanili sostanzialmente innocue e
        folkloristiche, purché non gli si dia troppo peso
        e restino rigorosamente confinate là dove non
        rompono i maroni a noi adulti.La diagnosi e` perfetta, ma il problema e` proprio quest'ultima considerazione: il fatto e` che NON restano la` dove non rompono i maroni agli adulti. Il primo kid di 12 anni che scopre come fare, con un banale hex editor, a infilare un indirizzo web (del tuo sito) in un trojan server, non esitera` a buttarti giu` il servizio con un DDoS, per poi autofregiarsi di quanto sia stato bravo a far passare acqua dai buchi di un colabrodo.Queste cose non sono finite e se le cose continuano come sono oggi, non finiranno mai. La colpa non e` del kid di 12 anni: e` dell'infrastruttura ormai progettata secondo criteri non adatti a farne una rete di estensione mondiale. Internet ha bisogno di una revisione, insomma.
        • Anonimo scrive:
          Re: Hacking ?
          Come al solito, confondete l'hacker con professionista con il cracker bulletto di periferia. Non si disprezzi quello quello che non si conosce! Io ho trovato interessante la notizia e considere utile l'evento, fosse solo per promuovere la figura di chi si sforza di acuisire una maggiore conoscenza degli strumenti con cui lavoriamo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            - Scritto da: Anonimo
            Non si disprezzi quello quello che non si
            conosce! Che palle. Quello che vi frega sempre è la supponenza. Che diavolo ne sai tu di quello che conoscono o non conoscono degli anonimi su un forum... imparati sti assiomi logico-insiemistici e torna all'esame quando sarai più pronto, và:1) Non tutti i sedicenti hacker sono dei semidei dell'informatica. La maggioranza sono solo dei cialtroni monomaniaci politicizzati ed ideologizzati, intervistare per credere.2) Ci sono in giro programmatori con i controcoglioni che non si definirebbero mai hacker, ma si pappano per colazione i buffoni folkloristici di qualsiasi centro sociale e tanti espertoni di sikurezza di bugtraq o delle varie rivistine linux.3) Le reti e la "sikurezza" sono un sottoinsieme proprio della IT, non rappresentano tutto l'universo informatico e non sono neppure quella cima di importanza che molti sognano. Quelli che mandano in orbita satelliti o robot interplanetari o progettano i controlli di impianti nucleari e controllori di volo sono enormemente più cazzuti di qualsiasi sedicente hacker con la fissazione monomaniacale della "sikurezza" che sa a memoria le opzioni command line di nmap, e per di più non vanno in giro a spantegare cazzate.
      • bugybugy scrive:
        Re: Hacking ?
        Ma cosa stai dicendo?!?!Parli senza sapere cosa dici...a questa gara partecipano alcune delle più grandi teste dell'information security Italiana, l'underground che conta c'è, non preoccuparti!!Se ti può essere d'aiuto, s0ftpj è ben rapprasentato nei vari gruppi....Basta parlare senza sapere cosa si dice :)Adieu
        • Anonimo scrive:
          Re: Hacking ?
          - Scritto da: bugybugy
          Ma cosa stai dicendo?!?!

          Parli senza sapere cosa dici...a questa gara
          partecipano alcune delle più grandi teste
          dell'information security Italiana, l'underground
          che conta c'è, non preoccuparti!!oooooo che streeeeess ma conta COSA ?come il due di coppe quando la briscola e' bastoni ?ve la propongo io una sfida SERIA:http://cr.yp.to/qmail.htmltie' hakkate questo: tu, le grandi testa dell'information security italiana e l'underground che conta.e' li dal marzo 1997 che aspetta di essere h4x0r4t0Dai dai su su torna a fare ls --color sulla tua sleqquer nuova di pacca.P.S. Ma che e' l'information SECURITY ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Hacking ?
      Ciao,- Scritto da: Anonimo
      e che c'entra l'hacking con questa pagliacciata ?
      Dai basta ma le gare di script kid non erano
      morti a fine anni 90, come la seKurity e tutte le
      altre buffonate pseudo/magico/informatiche ? veramente non capisco cosa ti possa disturbare e perche` definisci l'evento una "pagliacciata". DefCon e il CTF di Vigna sono [state] esperienze veramente interessanti, IMHO. Potresti espandere e spiegare meglio la tua visione, pls? Ah, non si tratta di scaricare l'exploit di turno o di venir in possesso dello 0day perche` si e` "nel giro", nel caso non si fosse capito...bye,GG sullivan
      • Anonimo scrive:
        Re: Hacking ?

        veramente non capisco cosa ti possa disturbare
        e perche` definisci l'evento una "pagliacciata". Mi disturba che si continui a confondere l'HACKINGcon lo script kidding.

        DefCon e il CTF di Vigna sono [state]
        esperienze veramente interessanti, IMHO. Potresti
        espandere e spiegare meglio la tua visione, pls?ecco UN possibile esempio di cosa intendo per io campionato italiano di "HACKING":"salve sono il produttore hardware XYZ, la mia periferica 12345 NON e' al momento suppportata da linux, eccovi il PDF del datasheet (e sono stato buono altrimenti vi avrei detto di fare reverse engineering) e adesso SCRIVETE un driver FUNZIONANTE per linux . Vince chi lo fa piu' veloce,portabile,sicuro ed elegante."Questo e' hacking, il resto sono pagliacciate trite e ritrite che andavano di moda negli anni 90 e che sono state completamente polverizzate dai vari software update piu' o meno automatici che adesso hanno praticametne tutti i sistemi operativi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Hacking ?
          "Ogni squadra - spiegano i promotori - dovrà dimostrare di saper difendere la propria macchina dagli attacchi degli altri gruppi, preoccupandosi allo stesso tempo di attaccare con successo quelle degli altri". E questo e' l'hacking ????'./a.out redhat.8.0.installata.di.default .... questo e' hacking ?vince chi fa prima a fare il "windows update" ?? questo e' hacking ?Signori gli anni 90 SONO finiti, non ci casca piu' nessuno, nessuno piu' si impaurisce o intimidisce a sentirvi parlare.Rassegnatevi, i vari software update piu' o meno automatici vi hanno mandati TUTTI a casa, le mucche grasse non ci sono piu'.GG sulllivan ma sarai mica quello delle "gigilib" ? che hai fatto qualche secolo fa il "POST" sulla bugtraq ? Che hai partorito due tera di mail per una libreria praticamente inutile ?Ciaoooo
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            Ciao,- Scritto da: Anonimo
            "Ogni squadra - spiegano i promotori - dovrà
            dimostrare di saper difendere la propria macchina
            dagli attacchi degli altri gruppi, preoccupandosi
            allo stesso tempo di attaccare con successo
            quelle degli altri".

            E questo e' l'hacking ????'

            ./a.out redhat.8.0.installata.di.default ....
            questo e' hacking ? e` stato scritto per caso, erroneamente, che sara` una RH8.0 installata di default? forse forse le vulnerablita` saranno scritte ad hoc, ma questo e` un altro discorso...
            vince chi fa prima a fare il "windows update"
            ?? questo e' hacking ? vedi sopra
            Signori gli anni 90 SONO finiti, non ci casca
            piu' nessuno, nessuno piu' si impaurisce o
            intimidisce a sentirvi parlare. non c'e` intenzione di intimidire affatto, non vedo dove tu possa averne letta...
            Rassegnatevi, i vari software update piu' o meno
            automatici vi hanno mandati TUTTI a casa, le
            mucche grasse non ci sono piu'. buono a sapersi, faro` girare la voce.
            GG sulllivan ma sarai mica quello delle "gigilib"
            ? che hai fatto qualche secolo fa il "POST" sulla
            bugtraq ? Che hai partorito due tera di mail per
            una libreria praticamente inutile ? esatto, libreria mai nata. Sul fatto dell'utilita` beh, bisognerebbe chiedere a Mike Shiffman (libnet), a Dug Song (libdnet) e altri se i loro lavori sono inutili o meno... punti di vista. Ah, mi dispiace aver intasato la tua mailbox anni or sono per aver fatto UN post (o forse due? mmm non ricordo) riguardo librnet.
            Ciaoooobye,GG sullivan
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            Sono stufo di leggere post di persone maleducate chesparano a zero su iniziative e persone. Non tutti hanno la stessa opinione, quindi cio` che e` lodevole x me puo` non esserlo x un altro, ma i confronti devono essere propositivie non disfattisti, tutti siamo capaci di criticare e pochi di proporre.C'e' modo e modo di dire le cose, puoi fare una critica costruttiva suggerendo possibili miglioramenti, ma nessunoti da` il diritto di offendere persone e iniziative nascondendotidietro l'anonimato.A un certo punto ti metti ad offendere persone dicendogliche non hanno fatto cose utili, verrebbe spontaneo chiederecosa hai fatto tu di cosi` utile, ma invece la domanda piu`intelligente sarebbe in che modo queste affermazioni sono attinenti all'argomento che si stava discutendo?Sei entrato con tale arroganza in questo forum e poi ad unabanale domanda "Come ti chiami?" non rispondi xche` non hai il coraggio di mettere nome e cognome davanti alle TUEparole.- Scritto da: Anonimo

            E questo e' l'hacking ????'

            ./a.out redhat.8.0.installata.di.default ....
            questo e' hacking ?

            vince chi fa prima a fare il "windows update"
            ?? questo e' hacking ?

            Signori gli anni 90 SONO finiti, non ci casca
            piu' nessuno, nessuno piu' si impaurisce o
            intimidisce a sentirvi parlare.

            Rassegnatevi, i vari software update piu' o meno
            automatici vi hanno mandati TUTTI a casa, le
            mucche grasse non ci sono piu'.

            GG sulllivan ma sarai mica quello delle "gigilib"
            ? che hai fatto qualche secolo fa il "POST" sulla
            bugtraq ? Che hai partorito due tera di mail per
            una libreria praticamente inutile ?

            Ciaoooo
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            - Scritto da: Anonimo
            Sono stufo di leggere post di persone maleducate
            che
            sparano a zero su iniziative e persone. Non tuttiIo ho solo detto, cominciando il thread, che l'hacking non c'entra NIENTE con questa BUFFONATA.
            e non disfattisti, tutti siamo capaci di
            criticare e pochi di
            proporre.cito me stesso:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=992949&tid=992052&p=1#992949ve la _propongo_ io una sfida SERIA:http://cr.yp.to/qmail.html tie' hakkate questo: tu, le grandi testa dell'information security italiana e l'underground che conta.e' li dal marzo 1997 che aspetta di essere h4x0r4t0
            xche` non
            hai il coraggio di mettere nome e cognome davanti
            alle TUE
            parole.Esattamente come stai facendo TU in questo momento.Ciriciaaaaooooooooo
        • Anonimo scrive:
          Re: Hacking ?
          Ciao,- Scritto da: Anonimo


          veramente non capisco cosa ti possa
          disturbare

          e perche` definisci l'evento una
          "pagliacciata".

          Mi disturba che si continui a confondere l'HACKING
          con lo script kidding. non mi sembra che si voglia fare un contest per script kiddie.

          DefCon e il CTF di Vigna sono [state]

          esperienze veramente interessanti, IMHO.
          Potresti

          espandere e spiegare meglio la tua visione, pls?

          ecco UN possibile esempio di cosa intendo per io
          campionato italiano di "HACKING":

          "salve sono il produttore hardware XYZ, la mia
          periferica 12345 NON e' al momento suppportata da
          linux, eccovi il PDF del datasheet (e sono stato
          buono altrimenti vi avrei detto di fare reverse
          engineering) e adesso SCRIVETE un driver
          FUNZIONANTE per linux . Vince chi lo fa piu'
          veloce,portabile,sicuro ed elegante." se scrivere un driver per le quali ho le specifiche fa di me un hacker, allora ho come l'impressione che il mondo ne sia pieno. Poco male, anzi benissimo! se, invece, faccio reverse engineering basandomi su un driver esistente, allora sono un buon revereser, magari ottimo. Ma, se trovo il modo di sfruttare determinati tipi di vulnerabilita` allora sono un buon "exploit coder" e cosi` via. Generalizzando, sono entrambi hacker, "nati come gruppo di esperti programmatori e conoscitori di computer, [gli hacker sono] indicati da molti come i pionieri della rivoluzione dell'informazione e come coloro che, con le loro conoscenze approfondite di computer e reti, hanno consentito lo sviluppo della rete Internet come oggi la conosciamo.". Immagino che ricerca su buffer overflow (stack/heap), format string et similia (user space e non) siano roba da script kiddie, giusto? Inoltre, immagino che anche tutta la ricerca che si sta facendo per poter contrastare queste vulnerabilita` e altre (pensa agli [NH]IDS, tecniche di elusione, ricerca sui virus informatici, etc etc) sia sempre roba da script kiddie, giusto? Sai, mi viene alla mente un piccolo aneddoto riguardo al dumb scan proposto da antirez parecchi anni or sono... dopo il post della spiegazione di questo scan, Alan Cox ha detto che [quello proposto da antirez] "e` stato uno dei piu` begli hack che aveva mai visto". Certo, magari l'opinione di Alan Cox non conta visto la "classificazione" che hai fatto...
          Questo e' hacking, il resto sono pagliacciate
          trite e ritrite che andavano di moda negli anni
          90 e che sono state completamente polverizzate
          dai vari software update piu' o meno automatici
          che adesso hanno praticametne tutti i sistemi
          operativi. quindi, se ho bene capito, questi magnifici update hanno risolto il problema della sicurezza informatica nella sua interezza, giusto? GRANDIOSO! "eh, ... se me lo dicevi prima... ormai! :)" Concludendo: il mondo e` bello perche` e` vario (TM) e non voglio certo farti cambiare idea se sei convinto a tuo modo. Ho soltanto voluto esprimere il mio (seppure parziale, incompleto, sintetico e raffazzonato) modesto parere.bye,GG sullivanPS: non mi dispiacerebbe vedere firmato il msg...
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?

            non mi sembra che si voglia fare un contest
            per script kiddie."Ogni squadra - spiegano i promotori - dovrà dimostrare di saper difendere la propria macchina dagli attacchi degli altri gruppi, preoccupandosi allo stesso tempo di attaccare con successo quelle degli altri". questo infatti e' il testo di una gara culinaria
            se scrivere un driver per le quali ho le
            specifiche fa di me un hacker, allora ho come
            l'impressione che il mondo ne sia pieno. Poco
            male, anzi benissimo!
            Esattamente, c'era un problema irrisolto, tu lo hai risolto INDI sei un hacker. Niente di illegale o magico o fantastico o surreale o piratesco o fuffonesco o buffonesco.E quello di su era UN possibile esempio e voleva far capire che CHIUNQUE metta la propria abilita' a disposizione per aumentare il grado di conoscenza globale e' un hacker.E' un hacker un bravo musicista, un bravo elettrauto, un bravo idraulico, un bravo meccanico, TUTTI quelli che con il loro ingegno contribuiscono al miglioramento tecnologico.
            Immagino che ricerca su buffer overflow
            (stack/heap), format string et similia (user
            space e non) siano roba da script kiddie, giusto?Non e' questo che faranno al succitato campionato italiano, non cambiare discorso.


            Inoltre, immagino che anche tutta la ricerca
            che si sta facendo per poter contrastare queste
            vulnerabilita` e altre (pensa agli [NH]IDS,
            tecniche di elusione, ricerca sui virus
            informatici, etc etc) sia sempre roba da script
            kiddie, giusto?
            idem come sopra, non e' questo quello che faranno al campionato italiano di "HACKING", inutile fare sfoggio di cultura.
            Sai, mi viene alla mente un piccolo aneddoto
            riguardo al dumb scan proposto da antirez
            parecchi anni or sono... dopo il post della
            spiegazione di questo scan, Alan Cox ha detto
            che [quello proposto da antirez] "e` stato uno
            dei piu` begli hack che aveva mai visto". Certo,
            magari l'opinione di Alan Cox non conta visto la
            "classificazione" che hai fatto...ancora co sta fuffa ? stiamo parlando del campionato italiano di hacking dove NON si faranno tutte le cose che vai farneticando.Con buona pace di antirez nicolez giorgiez simonez ciccionez, te lo dico io UNO dei piu' grandi hack del mondo: il KERNEL linux. E non mi pare di vedere niente di mistico/fanfarone/cannistico/h4x0r1st1k0/fuffico/dumbscannistico/antirezzistico/sikurezzistico nella persona che lo ha scritto.

            quindi, se ho bene capito, questi magnifici
            update hanno risolto il problema della sicurezza
            informatica nella sua interezza, giusto?
            GRANDIOSO! "eh, ... se me lo dicevi prima...
            ormai! :)"Sbagliato,questi update hanno POLVERIZZATO tutti i santoni informatici, e tutta la fuffa che gli girava attorno, basti vedere che fine ha fatto la miriade di azienducole che facevano seKurity e le varie mailing list di siKurezza che ormai sono ridotte ai soliti 3 pipparoli che si spippettano tra di loro.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            Ciao Anonimo,- Scritto da: Anonimo


            non mi sembra che si voglia fare un contest

            per script kiddie.

            "Ogni squadra - spiegano i promotori - dovrà
            dimostrare di saper difendere la propria macchina
            dagli attacchi degli altri gruppi, preoccupandosi
            allo stesso tempo di attaccare con successo
            quelle degli altri".

            questo infatti e' il testo di una gara culinaria speriamo sia una BUONA gara culinaria, allora.

            se scrivere un driver per le quali ho le

            specifiche fa di me un hacker, allora ho come

            l'impressione che il mondo ne sia pieno. Poco

            male, anzi benissimo!



            Esattamente, c'era un problema irrisolto, tu lo
            hai risolto INDI sei un hacker.

            Niente di illegale o magico o fantastico o
            surreale o piratesco o fuffonesco o buffonesco.

            E quello di su era UN possibile esempio e voleva
            far capire che CHIUNQUE metta la propria abilita'
            a disposizione per aumentare il grado di
            conoscenza globale e' un hacker.

            E' un hacker un bravo musicista, un bravo
            elettrauto, un bravo idraulico, un bravo
            meccanico, TUTTI quelli che con il loro ingegno
            contribuiscono al miglioramento tecnologico. non e` mai stato detto il contrario, anzi. Non mettere in bocca alle persone parole o pensieri che non le appartengono, plz.

            Immagino che ricerca su buffer overflow

            (stack/heap), format string et similia (user

            space e non) siano roba da script kiddie,
            giusto?

            Non e' questo che faranno al succitato campionato
            italiano, non cambiare discorso. non sto cambiando discorso. Le vulnerabilita` NON saranno note e saranno scritte ad hoc, for fun. STOP.

            Inoltre, immagino che anche tutta la ricerca

            che si sta facendo per poter contrastare queste

            vulnerabilita` e altre (pensa agli [NH]IDS,

            tecniche di elusione, ricerca sui virus

            informatici, etc etc) sia sempre roba da script

            kiddie, giusto?


            idem come sopra, non e' questo quello che faranno
            al campionato italiano di "HACKING", inutile fare
            sfoggio di cultura. non faccio sfoggio di cultura, io, che non ne ho. ho solo cercato di descrivere cosa vuol dire, per me, hacking. per inciso: non SOLO questo, ma ANCHE questo.

            Sai, mi viene alla mente un piccolo aneddoto

            riguardo al dumb scan proposto da antirez

            parecchi anni or sono... dopo il post della

            spiegazione di questo scan, Alan Cox ha detto

            che [quello proposto da antirez] "e` stato uno

            dei piu` begli hack che aveva mai visto". Certo,

            magari l'opinione di Alan Cox non conta visto la

            "classificazione" che hai fatto...


            ancora co sta fuffa ?

            stiamo parlando del campionato italiano di
            hacking dove NON si faranno tutte le cose che vai
            farneticando. e quindi? se vuoi si puo` anche mettere come task la scrittura di un driver per il kernel di Linux partendo da un driver per Windows. Questo ti fa sembrare l'evento piu` hackish style?!
            Con buona pace di antirez nicolez giorgiez
            simonez ciccionez, te lo dico io UNO dei piu'
            grandi hack del mondo: il KERNEL linux. concordo. non l'unicoo, IMHO. Come hai detto, giustamente tu, hacking si applica a tanti campi della "vita quotidiana": perche` non ad un contest come quello proposto? ripeto, non si tratta di scaricare l'exploit o lo 0day di turno. quello si, sarebbe script kiddin'.
            E non mi pare di vedere niente di
            mistico/fanfarone/cannistico/h4x0r1st1k0/fuffico/d scusa, non ti seguo.

            quindi, se ho bene capito, questi magnifici

            update hanno risolto il problema della sicurezza

            informatica nella sua interezza, giusto?

            GRANDIOSO! "eh, ... se me lo dicevi prima...

            ormai! :)"

            Sbagliato,

            questi update hanno POLVERIZZATO tutti i santoni
            informatici, e tutta la fuffa che gli girava
            attorno, basti vedere che fine ha fatto la
            miriade di azienducole che facevano seKurity quindi TUTTE le aziende che fanno pen-test e offrono servizi simili, nazionali e non sono tutte fuffaiole?! chiedo, perche`, da ignorante, possa essere illuminato...
            Ciaobye,GG sullivanPS: ancora, per educazione, una firma sarebbe ben accetta...
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?

            non e` mai stato detto il contrario, anzi. Non
            mettere in bocca alle persone parole o pensieri
            che non le appartengono, plz.Hai detto TU il contrario, spacciando una gara di script kidding per un qualcosa legato all'hacking
            non sto cambiando discorso. Le vulnerabilita`
            NON saranno note e saranno scritte ad hoc, for
            fun. STOP.http://idea.sec.dico.unimi.it/ctf/ qui c'e' scritto che NON sara' nota la configurazione della macchina, e NON che non saranno note le vulnerabilita' perche' scritte ad HOC. E quand'anche fosse come dici tu, che razza di hacking e' questo ? Come si colloca nella realta' informatica attuale ?Che giovamento ne trarra' la comunita' informatica ?Un bug fatto ad hoc non e' un termine di paragone REALE. Non verra' prodotto niente di nuovo, non sara' risolto alcun genere di problema, non sara' presentata nessuna tecnologia nuova, il grado di conoscenza globale NON trarra' alcun giovamento. Niente di niente.Just for Fun .... Campionato italiano di Just for Fun.Per carita', niente di male in tutto questo, lodevole come iniziativa, come campagna di sensibilizzazione, come alfabetizzazione informatica, ma se lo chiamate hacking ... beh da me e non solo da me sempre pernacchie prenderete :)
            e quindi? se vuoi si puo` anche mettere come
            task la scrittura di un driver per il kernel di
            Linux partendo da un driver per Windows. Questo
            ti fa sembrare l'evento piu` hackish style?!O uno per Windows partendo da uno per Linux, o uno per vms partendo da uno per tru64 o un driver per linux della wireless di APPLE partendo da quello per MACOSX,sei tu che travisi quello che dico, hacking=PROBLEM SOLVING, quello dei driver era solo UN possibile e REALE esempio.
            quindi TUTTE le aziende che fanno pen-test e
            offrono servizi simili, nazionali e non sono
            tutte fuffaiole?! chiedo, perche`, da ignorante,
            possa essere illuminato...Ancora a travisare ? non ho detto CHE TUTTE le aziende sono fuffaiole, ti ho solo chiesto di dirmi che fine hanno fatto la MIRIADE di azienducole spuntate come funghi negli anni 90 che lucravano su questa "fantomatica" seKurity
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            Ciao,Mi sembra poco carino definire il lavoro di altra gente una "Pagliacciata". Innanzitutto, non so se tu hai mai partecipato a qualche CTF, nelle macchine Vmware che ti vengono fornite ci sono i servizi vulnerabili da proteggere,molto spesso accompaganti dai sorgenti. Nei sorgenti sono stati inserite delle vulnerabilita` che nella maggioranza dei casi sono dei veri e propri giochi intelletuali, che pressupongono per poterle sfruttare conoscenze tecniche e ingegno. Le vulnerabilita` all'interno dei servizi offerti sono talmente tante che neltempo a disposizione non riusciresti a "patcharle" tutte, passatemi il neologismo. Chi ha maggiore fantasia ingegno e capacita` tecniche riesce a vincere. Naturalmente come dici tu, Anonimo, non si inventano nuove tecniche di exploiting, nuove modalita` di difesa o quant'altro, ma cmq posso assicurarti che il PROBLEM SOLVING e` una delle peculiarita` della gara.Prendiamo per esempio un contesto di hacking, come un torneo di scacchi, anche nel torneo non si inventano, nuove tecniche di difesa o di attacco, magari i giocatori utilizzano la tecnica conosciuta di difesa, Nimzo-Indiana, ma cmq la riuscita della gara dipende dalla loro capacita` e tecnica , non mi sembra che un torneo di scacchi anche se non possa essere definito una "pagliacciata".Mi sembra di capire, magari mi sbaglio, che non hai compreso e mai partecipato ad un CTF vero e proprio, in quanto dalle tue parole mi sembra che tu lo definisca come: [1] scarico l'immagine Vmware. [2] faccio l'update.[3] scarico da buqtraq un nuovo exploit gia` fatto e lo utilizzo; e piu` macchine comprometto, piu` punti prendo.Le vulnerabilita` costruite in modo mirato, non ti permettono di fare il semplice update dei servizi, ti obbligano a cercarle e a risolverle (PROBLEMSOLVING), ed infine a costruire exploit da solo, magari utilizzando tecniche di polimorfismo per poter evitare l'IDS della squadra avversaria.Ciao Andrea Lanzi
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            Ancora con ste panzane, con i paroloni e i nomi in inglese?La simulazione e' completamente IRREALE.Le tempistiche sono irreali, i bug sono IRREALI, quindi utilita' ZERO.Di giochi intellettuali sono pieni gli asili, il BUG vero e' tale proprio perche' "non gioco intellettuale", e il suo meccanismo di generazione e' COMPLETAMENTE diverso da quello di un bug ad HOC.Il programmatore VB che scrive il programmillo per la ditta, commettera' errori COMPLETAMENTE diversi da quelli "intellettuali" che avrete fabbricato ad hoc voi.Perche' crogiolarsi con delle cose ASSOLUTAMENTE inutili come sta panzana del bug ad HOC, quando di problemi "irrisolti" ce ne sono a bizzeffe ???Al posto di tutta questa FUFFA, mettete tutte le macchine senza NESSUN BUG (conosciuto) e con un solo servizio:http://cr.yp.to/qmail.htmlQUESTO servizio che, alla faccia di tutti voi saggi informatici e di tutti i vostri bug ad hoc e di tutti i vostri polimorfismi e di tutte le vostre gare di scacchi e di tutti i vostri speech e di tutti i vostri POST e di tutti i vostri TALK e di tutti i vostri CTF e della siKurezza, e' INVIOLATO dal 1997Violate questo e poi ne riparliamoCiao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            Ciao Anonimo,- Scritto da: Anonimo
            Ancora con ste panzane, con i paroloni e i nomi
            in inglese? mmm paroloni come PROBLEM SOLVING?
            La simulazione e' completamente IRREALE.

            Le tempistiche sono irreali, i bug sono IRREALI,
            quindi utilita' ZERO. per te, per altri magari no (rileggi il post di Andrea Lanzi che cerca di spiegare il senso del CTF).
            Di giochi intellettuali sono pieni gli asili, il
            BUG vero e' tale proprio perche' "non gioco
            intellettuale", e il suo meccanismo di
            generazione e' COMPLETAMENTE diverso da quello di
            un bug ad HOC. ??? core dump. qui scusami ma, data la mia ignoranza, non riesco piu` a seguirti. I giochi intellettuali non penso ci siano solo negli asili, a meno che, per asilo non intendiamo cose diverse. quindi, anche i campionati di matematica, fisica e quant'altro sono inutili perche` non sviluppano nuove teorie? a me sembrano utili perche` aiutano a stimolare la mente, ma questa e` la mia personale e modestia visione.
            Il programmatore VB che scrive il programmillo
            per la ditta, commettera' errori COMPLETAMENTE
            diversi da quelli "intellettuali" che avrete
            fabbricato ad hoc voi. Uhm, e perche`? quale processo mentale segue il programmatore VB per introdurre, involontariamente, falle nel suo programma?
            Perche' crogiolarsi con delle cose ASSOLUTAMENTE
            inutili come sta panzana del bug ad HOC, quando
            di problemi "irrisolti" ce ne sono a bizzeffe ???

            Al posto di tutta questa FUFFA, mettete tutte le
            macchine senza NESSUN BUG (conosciuto) e con un
            solo servizio:

            http://cr.yp.to/qmail.html a parte il fatto che qualcuno (Guninski e altri) ha trovato dei problemi su qmail (anche se non si e` ancora capito se sono exploitabili o no), non e` quello il senso del CTF. Come proporre dei problemi attualmente irrisolti nel campo della matematica, fisica, informatica, sarebbe inutile in contesti di gara relativi, IMHO.
            QUESTO servizio che, alla faccia di tutti voi
            saggi informatici e di tutti i vostri bug ad hoc non mi sembra che nessuno si sia mai definito saggio informatico ne l33t hacker, qui. O perlomeno, parlo per me, IMHO.
            e di tutti i vostri polimorfismi e di tutte le
            vostre gare di scacchi e di tutti i vostri speech
            e di tutti i vostri POST e di tutti i vostri TALK
            e di tutti i vostri CTF e della siKurezza, e'
            INVIOLATO dal 1997

            Violate questo e poi ne riparliamo Forse, e dico forse, non hai capito il vero senso del Capture The Flag. Poco male, non e` necessario che sia accettato/compreso da tutti.
            Ciao ciaobye Anonimo,GG sullivan
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?

            a parte il fatto che qualcuno (Guninski e
            altri) ha trovato dei problemi su qmail (anche se
            non si e` ancora capito se sono exploitabili oGuninski giorginski antirezzinski blablinski pipinski e poltinski.Exploit funzionante o silenzio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            - Scritto da: Anonimo
            Guninski giorginski antirezzinski blablinski
            pipinski e poltinski.

            Exploit funzionante o silenzio.Scrivilo tu visto che la sai cosi' lunga, buffone.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            - Scritto da: Anonimo

            Immagino che ricerca su buffer overflow

            (stack/heap), format string et similia (user

            space e non) siano roba da script kiddie,
            giusto?

            Non e' questo che faranno al succitato campionato
            italiano, non cambiare discorso.Invece e' proprio questo, e molto altro, che si fara' durantela gara. Puoi anche inventare nuove tecniche se vuoi.O dimostrare a tutti che e' tutta una buffonata, coi fattipero'.

            Inoltre, immagino che anche tutta la ricerca

            che si sta facendo per poter contrastare queste

            vulnerabilita` e altre (pensa agli [NH]IDS,

            tecniche di elusione, ricerca sui virus

            informatici, etc etc) sia sempre roba da script

            kiddie, giusto?


            idem come sopra, non e' questo quello che faranno
            al campionato italiano di "HACKING", inutile fare
            sfoggio di cultura.Ti sbagli di nuovo. Nessuno ti vieta di scrivere un virusper attaccare le macchine altrui. Nessuno ti vieta di installare un (N|H)IDS per rilevare gli attacchi altrui. Nessuno ti vieta di offuscare lo shellcode dei tuoi exploitper evitare gli IDS altrui (e magari rendere piu' complicato un attacco replay verso di te...).Nessuno ti vieta di adottare tecniche nuove se ne conosci.Se guardi i dump dei vari CTF (ora RootFu) svolti durantele DefCon (sono diversi giga di dump ... buon divertimento!), scoprirai una serie di tecniche interessanti che prima erano dominio di pochi.L'iniziativa e' svolta a stimolare l'interesse e la creativita'delle persone: in quanto tale e' lodevole e va incoraggiata.Certo, se invece che critiche fini a se stesse, le critiche fossero volte a migliorare l'evento ...Nessuno obbliga nessuno a parteciparvi, e nessuno impedisce di contrapporvi una simile iniziativa con modalita' diverse, se quelle proposte non piacciono.Fatti pero', non parole.

            Sai, mi viene alla mente un piccolo aneddoto

            riguardo al dumb scan proposto da antirez

            parecchi anni or sono... dopo il post della

            spiegazione di questo scan, Alan Cox ha detto

            che [quello proposto da antirez] "e` stato uno

            dei piu` begli hack che aveva mai visto". Certo,

            magari l'opinione di Alan Cox non conta visto la

            "classificazione" che hai fatto...

            ancora co sta fuffa ? Alan Cox e' uno dei principali "hacker" delkernel Linux ... non si occupa di "hacking" dalpunto di vista della sicurezza (sebbene sicuramenteavrebbe molto da raccontare anche in questo campo).Anche il suo parere non conta nulla?Chi vuoi che giudichi? Donald Knuth o John McCarthy?E a quale fine? Cosa te ne viene giudicando fuffa gliinteressi altrui? Qualcuno ti paga o dormi meglio la notte?L'arroganza e la chiusura mentale sono l'antitesi di ognitipo di ricerca, sia essa correlata alla sicurezza informatica,al lanciare in orbita satelliti o a formulare l'M-teoria.Quindi, per favore, lasciamo che ognuno possa dedicarsiai propri interessi.
            stiamo parlando del campionato italiano di
            hacking dove NON si faranno tutte le cose che vai
            farneticando.Ti invito a partecipare, e vedere con i tuoi occhi cosasi fara'. O cosa faranno gli altri: scommetto che sei un "hacker" provetto. Questa e' una comunita' in cuile parole contano, ma i fatti ancora di piu'.Se sei convinto che sono tutte buffonate, e puoidimostrarlo, perche' privarti della possibilita' diarrivare al primo posto?Dopo ci racconterai il perche' dei tuoi giudizi:prima si conosce e si prova, poi si giudica. Il contrario non porta a nulla.
            Con buona pace di antirez nicolez giorgiez
            simonez ciccionez, te lo dico io UNO dei piu'
            grandi hack del mondo: il KERNEL linux.Verissimo, quindi dovresti tenere conto del giudiziodi Alan Cox, in quanto tutti, a partire dallo stesso Linus,sanno quanto il kernel Linux debba al lavoro di Alan.
            questi update hanno POLVERIZZATO tutti i santoni
            informatici, e tutta la fuffa che gli girava
            attorno, basti vedere che fine ha fatto la
            miriade di azienducole che facevano seKurity e le
            varie mailing list di siKurezza che ormai sono
            ridotte ai soliti 3 pipparoli che si spippettano
            tra di loro.Eh gia', e secondo te Microsoft, che ha introdotto gliupdate automatici anni fa, e' tanto stupida da investireogni anno milioni di dollari SOLO per migliorare la sicurezza del suo OS?Pensi che Bill Gates in persona abbia imposto comeprimo obbiettivo per i prossimi anni la sicurezza di Windows se il problema fosse gia' stato risolto?E credi davvero che la NSA e il DoD americano sianocosi' stupidi da chiamare consulenti esterni (mai sentitoparlare di tale Dave Aitel?) e pagarli fior di soldi quando gli basterebbe affidarsi agli update automatici?Mi immagino gia' la risposta, e spero che tu smentiscale mie aspettative, e ponga il tuo nome e cognomein calce.Daniele 'tinybyte' Milan
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?

            Invece e' proprio questo, e molto altro, che si
            fara' durante
            la gara. Puoi anche inventare nuove tecniche se
            vuoi.
            O dimostrare a tutti che e' tutta una buffonata,
            coi fatti
            pero'.http://cr.yp.to/qmail.htmlil resto sono PANZANE



            Inoltre, immagino che anche tutta la
            ricerca


            che si sta facendo per poter contrastare
            queste


            vulnerabilita` e altre (pensa agli [NH]IDS,


            tecniche di elusione, ricerca sui virus


            informatici, etc etc) sia sempre roba da
            script


            kiddie, giusto?PANZANE non vi si fila piu' nessuno, buon firewall, sistemi aggiornati e tutti voi siete disoccupati.

            Fatti pero', non parole.http://cr.yp.to/qmail/guarantee.htmlecco i fatti, a te la fuffa
            Alan Cox e' uno dei principali "hacker" del
            kernel Linux ... non si occupa di "hacking" dal
            punto di vista della sicurezza (sebbene
            sicuramentePer fuffa intendevo la cosa di antirez, e poi anche linuS USA powerpoint, allora adesso TUTTI powerpoint ?
            L'arroganza e la chiusura mentale sono l'antitesi
            di ogni
            tipo di ricerca, sia essa correlata alla
            sicurezza informatica,Balle, siete solo venditori di FUMO e lo dimostra il grado di considerazione pressoche' NULLO che avete nella societa' informatica REALE, quella VERA, non quella che io CIO la sleqquer e ti faccio gli ennemapp a te che a casa tua hai la debian.
            Ti invito a partecipare, e vedere con i tuoi
            occhi cosa
            si fara'. O cosa faranno gli altri: scommetto che
            sei Sono stato a qualche HACK-IT, cosi giusto a vedere un po l'UNDERGROND italiano cosa produce, e a parte RASTA, canne, sbronze ed evidenti inclinazioni politiche, direi evento informaticamente INUTILE, folkloristicamente invece nulla da eccepire. Orde di ragazzini a sniffare e a fare nmap. Adesso non me la menare che l'hack-it e' una cosa e sto CTF e' un'altra. Siete sempre voi residuati degli anni 90 che ci provate riprovate e straprovate
            le parole contano, ma i fatti ancora di piu'.
            Se sei convinto che sono tutte buffonate, e puoi
            dimostrarlo, perche' privarti della possibilita'http://cr.yp.to/qmail/guarantee.htmlsto ancora aspettando VOI DOTTI

            Con buona pace di antirez nicolez giorgiez

            simonez ciccionez, te lo dico io UNO dei piu'

            grandi hack del mondo: il KERNEL linux.

            Verissimo, quindi dovresti tenere conto del
            giudizio
            di Alan Cox, in quanto tutti, a partire dallo
            stesso Linus,
            sanno quanto il kernel Linux debba al lavoro di
            Alan.Ripeto, linus usa PowerPoint allora adesso TUTTI powerpoint ?
            Eh gia', e secondo te Microsoft, che ha
            introdotto gli
            update automatici anni fa, e' tanto stupida da
            investire
            ogni anno milioni di dollari SOLO per migliorare
            la sicurezza del suo OS?Quella e' ricerca Vera su problemi VERI, reali, di tutti i giorni e non le pippe mentali che vi fate con i bug ad hoc
            Pensi che Bill Gates in persona abbia imposto come
            primo obbiettivo per i prossimi anni la sicurezza
            di
            Windows se il problema fosse gia' stato risolto?
            E credi davvero che la NSA e il DoD americano
            siano
            cosi' stupidi da chiamare consulenti esterni (mai
            sentito
            parlare di tale Dave Aitel?) e pagarli fior di
            soldi quando
            gli basterebbe affidarsi agli update automatici?Allora qua parliamo e non ci capiamo, una cosa sono i Consulenti VERI, quelli che si concentrano sui problemi VERI e una cosa siete voi che siete tranquillamente neutralizzabili con un:Windows updateoppuresmpatch updateoppureemerge worldoppure apt-get dist-upgradeoppure Yum updateoppure non me ne vengono piu' altri

            Mi immagino gia' la risposta, e spero che tu
            smentisca
            le mie aspettative, e ponga il tuo nome e cognome
            in calce.

            Daniele 'tinybyte' MilanNome e cognome non LEGALMENTE verifcabili quindi inutili ???E la siKurezza italiana sta in mano a gente come te e gigi sullivan????? HAHAHAH se ci tieni proprio ti accontento:Simon Le Bon
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            - Scritto da: Anonimo
            Allora qua parliamo e non ci capiamo, una cosa
            sono i Consulenti VERI, quelli che si concentrano
            sui problemi VERI e una cosa siete voi che siete
            tranquillamente neutralizzabili con un:

            Windows update
            oppure
            smpatch update
            oppure
            emerge world
            oppure
            apt-get dist-upgrade
            oppure
            Yum update
            oppure non me ne vengono piu' altrisi pero non puoi fare di tutta l'erba un fasciosono sicuro che anche in italia esiste qualche elementodegno di considerazione in fatto di sicurezza.il problema non è tanto il mestiere di esperto in security (dove il 90% dei soggetti sono pallonari ) mail rimanente 10% che viene assunto dai servizisegreti e agenzie investigative di dubbia integrità perfargli fare il lavoro sporco.quelli che credono di fare gli alternativi bucando sistemi, non sanno che anche loro possonoessere manipolati come pedine.basta un semplice screening psicologico e anche l'hacker piu cazzuto rischia di trovarsi nella merda.è per questa ragione che non mi piace il mestieredi esperto security se sei bravo rischi di trovartinei casini senza accorgertene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            - Scritto da: Anonimo
            http://cr.yp.to/qmail.html
            il resto sono PANZANEPotrei chiederti di trovarmi unalgoritmo per fattorizzare in primi in tempocostante.Oppure un algoritmo di apprendimentouniversale per le reti neurali.Oppure di creare una IA senziente.Lo sai fare?Secondo il tuo ragionamentosiamo tutti inutili, te compreso.Dimostraci che siamo inutili, trova tuun exploit per qmail.
            PANZANE non vi si fila piu' nessuno, buon
            firewall, sistemi aggiornati e tutti voi siete
            disoccupati.Questo dimostra che parli senza conoscere.
            http://cr.yp.to/qmail/guarantee.html
            ecco i fatti, a te la fuffaGrazie, ben felice di occuparmi della fuffa.Ci perdero' il resto della mia vita, magari arrivero'a qualcosa, magari no.
            Per fuffa intendevo la cosa di antirez, e poiLa "cosa di antirez", come la chiami tu, e' statadegna della stima di uno dei migliori kernel hacker,persona che immagino sia degna della tua stima.Il suo parere e' fuffa?
            anche linuS USA powerpoint, allora adesso TUTTI
            powerpoint ?Qualcosa in contrario? preferisci latex-beamer?o Impress? o prosper?Sei libero di scegliere quello che vuoi, come tutti.
            Balle, siete solo venditori di FUMO e lo dimostra
            il grado di considerazione pressoche' NULLO che
            avete nella societa' informatica REALE, quella
            VERA, non quella che io CIO la sleqquer e ti
            faccio gli ennemapp a te che a casa tua hai la
            debian.hahaha :D perlomeno sei simpatico.
            Sono stato a qualche HACK-IT, cosi giusto a
            vedere un po l'UNDERGROND italiano cosa produce,
            e a parte RASTA, canne, sbronze ed evidenti
            inclinazioni politiche, direi evento
            informaticamente INUTILE, folkloristicamente
            invece nulla da eccepire. Orde di ragazzini a
            sniffare e a fare nmap.
            Adesso non me la menare che l'hack-it e' una
            cosa e sto CTF e' un'altra. Siete sempre voi
            residuati degli anni 90 che ci provate riprovate
            e straprovateNo comment.

            le parole contano, ma i fatti ancora di piu'.

            Se sei convinto che sono tutte buffonate, e puoi

            dimostrarlo, perche' privarti della possibilita'

            http://cr.yp.to/qmail/guarantee.html
            sto ancora aspettando VOI DOTTIChe monotonia ...sto aspettando di sapere cosa fai tu di bellonella vita.
            Ripeto, linus usa PowerPoint allora adesso TUTTI
            powerpoint ?Volendo si. Ti dispiace?
            Quella e' ricerca Vera su problemi VERI, reali,
            di tutti i giorni e non le pippe mentali che vi
            fate con i bug ad hoc Mi raccomando, non risolvere problemi matematicio fisici presi dai libri. Sono fatti ad hoc per imparare.Non leggere le spiegazioni dai manuali. Sono scrittead hoc per imparare.Reinventa la ruota, da solo, e tieni per te il segreto.Forse con qualche miliardo di anni di vita arriveraia scoprire qualcosa di nuovo.
            Allora qua parliamo e non ci capiamo, una cosa
            sono i Consulenti VERI, quelli che si concentrano
            sui problemi VERI e una cosa siete voi che siete
            tranquillamente neutralizzabili con un:No comment.
            Windows update
            oppure
            smpatch update
            oppure
            emerge world
            oppure
            apt-get dist-upgrade
            oppure
            Yum update
            oppure non me ne vengono piu' altrisei sempre piu' divertente :D

            Daniele 'tinybyte' Milan

            Nome e cognome non LEGALMENTE verifcabili quindi
            inutili ???Scusami ma non ho ancora provveduto ad avereun certificato da Verisign. Rimediero' al piu' presto.
            E la siKurezza italiana sta in mano a gente come
            te e gigi sullivan????? A dire la verita' la sicurezza italiana e' in mano a tantealtre persone, sicuramente piu' preparate di me.E sono ben felice di sapere che non sei fra loro,dormo piu' tranquillo la notte.
            HAHAHAH se ci tieni proprio ti accontento:

            Simon Le BonPlonk.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            http://cr.yp.to/qmail.html

            il resto sono PANZANE

            Potrei chiederti di trovarmi un
            algoritmo per fattorizzare in primi in tempo
            costante.
            Oppure un algoritmo di apprendimento
            universale per le reti neurali.
            Oppure di creare una IA senziente.
            Lo sai fare?
            Secondo il tuo ragionamento
            siamo tutti inutili, te compreso.
            Dimostraci che siamo inutili, trova tu
            un exploit per qmail.
            baba bobo bebe bibi bubu e bobo, BUCATE QMAIL o silenzio.Quale miglior esercizio di questo ?
            Questo dimostra che parli senza conoscere.P P P P AA R R L O c c c con cognizione di CCAUsa


            http://cr.yp.to/qmail/guarantee.html

            ecco i fatti, a te la fuffa

            Grazie, ben felice di occuparmi della fuffa.
            Ci perdero' il resto della mia vita, magari
            arrivero'
            a qualcosa, magari no.


            Per fuffa intendevo la cosa di antirez, e poi

            La "cosa di antirez", come la chiami tu, e' stata
            degna della stima di uno dei migliori kernel
            hacker,
            persona che immagino sia degna della tua stima.
            Il suo parere e' fuffa?Cox e' anche contro l'euro .... togliamo l'euro ?Una cosa posso condividerla anche NON al 100.Non prendo per oro colato TUTTO quello che dice chicchessia. SVEGLIAAAAA


            http://cr.yp.to/qmail/guarantee.html

            sto ancora aspettando VOI DOTTI

            Che monotonia ...
            sto aspettando di sapere cosa fai tu di bello
            nella vita.bebe bobo baba pupu fifi fofo perepe perepe qua quaquesto e' un caso VERO, che nessuno di voi cialtroni e' mai riuscito minimamente a scalfire.Chi lo ha programmato senza tanti speech talk contest ids, research e altre puttanate assortite lo ha scritto BENE e ve lo ha messo poderosamente in quel posto a tutti voi santoni e cialtroni informatici.


            Quella e' ricerca Vera su problemi VERI, reali,

            di tutti i giorni e non le pippe mentali che vi

            fate con i bug ad hoc

            Mi raccomando, non risolvere problemi matematici
            o fisici presi dai libri. Sono fatti ad hoc per
            imparare.
            Non leggere le spiegazioni dai manuali. Sono
            scritte
            ad hoc per imparare.
            Reinventa la ruota, da solo, e tieni per te il
            segreto.
            Forse con qualche miliardo di anni di vita
            arriverai
            a scoprire qualcosa di nuovo.Forse, invece voi tra qualche miliardo di anni sarete sicuramente ancora col qmail inviolato. CIALTRONI

            Yum update

            oppure non me ne vengono piu' altri

            sei sempre piu' divertente :Dti rode eh ?
            A dire la verita' la sicurezza italiana e' in
            mano a tante
            altre persone, sicuramente piu' preparate di me.
            E sono ben felice di sapere che non sei fra loro,
            dormo piu' tranquillo la notte.ohohohohoh uhuhuhuhuhuh ben felice di sapere ?e che ne sai tu ?Sono un po troppe le cose che credi di sapereciao ciaoooooGhino di Tacco
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?

            BUCATE QMAIL o silenzio.
            Quale miglior esercizio di questo ?infiniti?ne hai portati ad esempio anche tu,ma siamo umani la contraddizione e'accettabile...
            baba bobo bebe bibi bubu e bobo, ... la superbia, invece, da abbastanzafastidio.
            Chi lo ha programmato senza tanti speech talk
            contest ids, research e altre puttanate assortite
            lo ha scritto BENE e ve lo ha messo poderosamente
            in quel posto a tutti voi santoni e cialtroni
            informatici.dipende dall'obiettivo,se il fine e' vantarsi tutti lo prendono li',qui, invece, lo spirito e' quello dell'apprendimento.
            Forse, invece voi tra qualche miliardo di anni
            sarete sicuramente ancora col qmail inviolato.e saranno contenti che qualcuno ha scrittoun bel codice. invece di rodersi perche' non riescono violarlo
            CIALTRONIdillo che hai 35 anni e sei un fallito.cosi' ti compatiamo e la finiamo qui.
            Sono un po troppe le cose che credi di saperetroppe le cose che TU vai fiero d'ignorare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            - Scritto da: Anonimo



            BUCATE QMAIL o silenzio.

            Quale miglior esercizio di questo ?

            infiniti?non sei capace? la volpe quando non arriva all'uva dice che e' acerbasto aspettando l'exploit
            ... la superbia, invece, da abbastanza
            fastidio.La VERITA' da fastidio, sto sempre aspettando l'exploit
            dipende dall'obiettivo,
            se il fine e' vantarsi tutti lo prendono li',
            qui, invece, lo spirito e' quello
            dell'apprendimento.si, apprendere come pavoneggiarsi davanti ai 13 enni, sto ancora aspettando l'exploit


            Forse, invece voi tra qualche miliardo di anni

            sarete sicuramente ancora col qmail inviolato.

            e saranno contenti che qualcuno ha scritto
            un bel codice.
            invece di rodersi perche' non riescono violarlommm si una maniera diplomatica per dire la stessa cosa che ho detto io. E l'exploit ?


            CIALTRONI

            dillo che hai 35 anni e sei un fallito.
            cosi' ti compatiamo e la finiamo qui.oh guarda il capo branco ... compatiaMO finiaMO, armiaMOci e partite, fino a che non mi cachi l'exploit di qmail il fallito cialtrone sei TU, fatti non fuffa.
            troppe le cose che TU vai fiero d'ignorare.troppe le convinzioni tue che vorresti attribuire a meAspettando, invano ovviamente, l'exploit di qmail vi saluto tutti o mebri della siKurezza italiana.Ermete Trismegisto
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            - Scritto da: Anonimo
            Aspettando, invano ovviamente, l'exploit di qmail
            vi saluto tutti o mebri della siKurezza italiana.Sparati.
            Ermete TrismegistoFosse mai esistito, si starebbe rivoltando nella tomba.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?

            non sei capace? ahahaha, certo che non son capace!!![vedi sotto]
            La VERITA' da fastidio, solo a chi non l'accetta.
            sto ancora aspettando l'exploit
            E l'exploit ?se ti rode che non riesci a farlo,(perche' vuoi essere il migliore)e per sfogarti posti su sto forum, dillo. e' un'atteggiamento sbagliato,ma comprensibile.
            oh guarda il capo branco ... compatiaMO finiaMO,
            armiaMOci e partite, fino a che non mi cachi
            l'exploit di qmail il fallito cialtrone sei TU,
            fatti non fuffa.adoro questo atteggiamento paranoico da io contro il mondo!!!(da li' il plurale di compatiamo)io non mi occupo di sicurezza, non leggo phracknon vado all'hack-it e soprattuttonon mi vanto di avere tutta la verita' in tasca.pero' ho l'accortezza di non parlarea sproposito.
            troppe le convinzioni tue che vorresti attribuire
            a medimmi che hai un aspetto positivo che bilanciil tuo carattere ossessivo.
            Ermete Trismegistosi vabbe', a 'sto giro -ned Luddps: mi son stancato non sei divertente comepensavo, troppo ripetitivo, inventati qualcosadi nuovo al posto di qmail.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            - Scritto da: Anonimo
            Aspettando, invano ovviamente, l'exploit di qmail
            vi saluto tutti o mebri della siKurezza italiana.cos'e', hai perso la lingua?non sai piu' come ribattere?poverino...
          • Anonimo scrive:
            Re: Hacking ?
            Ciao,- Scritto da: Anonimo
            E la siKurezza italiana sta in mano a gente come
            te e gigi sullivan????? da che frase hai potuto lontanamente immaginare/dedurre che la sicurezza sia in mano mia? Non l'ho assolutamente mai detto e non lo penso minimamente. Se mi conoscessi un po', sapresti qualcosa di piu` sulla mia persona/carattere. cmq, mi sembra che sia fiato sprecato. Poco male: ognuno e` libero di avere le sue idee. Ho cercato semplicemente di descrivere la mia visione del CTF, legato alla parola hacking, tutto qua. Non ho mai messo di mezzo la mia persona, spacciandomi per cio` che non penso/credo di essere, quindi, almeno per questo, le tue opinioni mi sembrano totalmente fuori luogo (nonche` sbagliate, ma questa e` ovviamente una mia opinione).
            HAHAHAH se ci tieni proprio ti accontento:

            Simon Le Bonbye Simon, ben tornatoGG sullivan
Chiudi i commenti