Motorola risponde a Microsoft

Dopo la denuncia per colpire Android e quella per le licenze relative alla tecnologie WiFi e video, Motorola presenta le contromosse

Roma – Stavolta Motorola ha risposto per le rime alle accuse di Microsoft: ha depositato una contro-denuncia secondo cui Redmond violerebbe 16 suoi brevetti nella Xbox e in Windows per server, PC e dispositivi mobile .

Negli ultimi mesi l’idillio che negli anni scorsi aveva caratterizzato i rapporti fra le due aziende si è deteriorato: in due diverse situazioni Microsoft aveva deciso di portare Motorola in tribunale. Ma se la prima accusa era diretta a colpire l’utilizzo di Android da parte del produttore di telefonini, che non aveva neanche risposto, incassando anzi il colpo e annunciando l’intenzione di produrre device anche con Windows Phone 7, la seconda denuncia non è stata digerita altrettanto facilmente.

Microsoft ha accusato Motorola di chiedere royalty troppo elevate rispetto ai termini RAND sottoscritti per brevetti relativi a video codec H.264 e varie estensioni della tecnologia WiFi e utilizzate da Redmond in vari prodotti, tra cui Xbox.

A questo Motorola ha reagito con tutta la potenza del suo portafoglio brevettuale, non solo respingendo al mittente le accuse e spiegando in che modo ha calcolato quanto dovuto per l’impiego delle sue tecnologie, ma ha depositato presso due diverse corti distrettuali (una in Florida, una in Wisconsin) una denuncia di violazione brevettuale contro Microsoft.

Coinvolte , ora, non solo le tecnologie relative al video codec e il WiFi, precedentemente chiamate in causa, ma anche numerose altre utilizzate, secondo l’accusa, da svariati prodotti Microsoft da Bing Maps a Windows, passando per i prodotti Xbox.

E nel farlo, Motorola non ha certo nascosto la ripicca: “È un peccato che Microsoft abbia scelto le vie legali – si legge nel comunicato – invece di entrare in ampi negoziati per la licenza, con cui Motorola ha sempre collaborato con reciproci benefici con i maggiori protagonisti del settore”.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • deactive scrive:
    Re: Tirannicidio
    6 anni di guerriglia nella giungla cubana non e' esattamente "senza colpo ferire".
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Tirannicidio
      - Scritto da: deactive
      6 anni di guerriglia nella giungla cubana non e'
      esattamente "senza colpo
      ferire".ammazzando civili?
  • deactive scrive:
    Re: Tirannicidio
    ma la pianti ? non parlo ne' di capitalismo, ne' di comunismo, ma di semplice sussistenza di cui i cubani sono stati privati.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Tirannicidio
      - Scritto da: deactive
      ma la pianti ? non parlo ne' di capitalismo, ne'
      di comunismo, ma di semplice sussistenza di cui i
      cubani sono stati
      privati.... dall'embargo?
      • deactive scrive:
        Re: Tirannicidio
        anche , ma soprattutto pare ridicolo dirlo, dalla fine della guerra fredda. Infatti ogni cosa, ogni bene, arrivava dall'unione sovietica. Durante il periodo seguente, detto periodo speciale la gente ha cominciato a non aver nulla da mangiare, e da allora poco e' cambiato. E l'embargo avvenne ben prima dell'89 ...quindi no, non e' per l'embargo che i cubani son stati privati della sussistenza.Ah un'altra cosa, quando ti senti inchiodato e' inutile contraccambiare dicendo che faccio retorica perche' ti sto spiegando i fatti per quelli che sono; e per l'esperienza vissuta da persona di sinistra che si e' recata a Cuba piu' volte e che e' rimasta scioccata per cio' che il comunismo ha lasciato dietro di se'. Ma piu' che altro per la ciecita' di chi governa, che per orgoglio o non so cos'altro, non ammette di aver totalmente perso la via giustamente imboccata negli anni 50.passo e chiudo su questa storia.
  • antonio catania scrive:
    cmq il che guevara era un XXXXXXXXX!
    che film e'? che film e'?
  • P&G scrive:
    Re: Tirannicidio
    Sulla dignità dei Cubani avrei qualcosa da obiettare. Le maggior parte delle donne cubane per comprarsi un paio di occhiali da sole sono disposte a darla via come il pane. Tua moglie in Italia fa altrettanto? Se sì presentamela pure.Da come scrivi sembri un liceale che vive sul pero delle teorie filosofiche. Se ti piace il modello cubano-cinese trasferisciti da quelle parti, di sicuro avrai f...a a volontà però voglio proprio vederti a dire e scrivere tutto quello che ti passa per la testa, incluse le azzate che stai scrivendo ora.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Tirannicidio
      - Scritto da: P&G
      Sulla dignità dei Cubani avrei qualcosa da
      obiettare. Le maggior parte delle donne cubane
      per comprarsi un paio di occhiali da sole sono
      disposte a darla via come il pane. Tua moglie in
      Italia fa altrettanto? Se sì presentamela
      pure.Io non frequento donne: leggo punto informatico.Ho parlato con diversi cubani e cubane (tra cui una ragazza che faceva un tour teatrale in europa) e non mi pare che mancassero di cultura, intelligenza e dignità.Ah ma non avevano occhiali da sole...
      Da come scrivi sembri un liceale che vive sul
      pero delle teorie filosofiche. Se ti piace il
      modello cubano-cinese trasferisciti da quelle
      parti, di sicuro avrai f...a a volontà però
      voglio proprio vederti a dire e scrivere tutto
      quello che ti passa per la testa, incluse le
      azzate che stai scrivendo
      ora.ho 34 anni e sono cresciuto con il martellamento del consumismo, del "terrore rosso", del "noi contro di loro" eccetera eccetera. Poi mi sono un po' svegliato e ho cominciato a pensare che forse "noi" non siamo proprio della parte del giusto... tutt'altro. Evidentemente per te la f**a, gli occhiali da sole, navigare su internet sono cose importanti... se riesci ad ottenerle, contento tu econtenti tutti... ma io vedo intorno a me che mentre da una parte posso cambiare cellulare ogni mese, comprare auto e TV ultrasottili, dall'altra mi stanno togliendo servizi pubblici fondamentali per affidarli ai privati. Mi chiedo: ma stiamo davvero bene?
      • P&G scrive:
        Re: Tirannicidio
        Non credo che tu se hai 34 anni abbia veramente conosciuto il "terrore rosso" e la paura che scoppiasse una guerra nucleare da un momento all'altro perchè l'apice della guerra fredda si è avuto con la crisi di cuba del '62. A me nessuno ha inculcato che il comunismo è peggio dal momento che ho vissuto pochi anni nel periodo pre caduta muro di berlino. Io so solo che nessuna persona che ha vissuto nel terriotorio controllato dal comunismo vorrebbe tornare indietro.Cuba dal punto di vista storico è stata la classica caduta dalla padella alla brace. Con gli Americani i Cubani erano sfruttati, con i Castristi sono stati schiavizzati. Io ho conosciuto molti Cubani e ti assicuro che le procedure di espatrio non sono molto diverse dalla tratta degli schiavi. La migliore delle dittature è sempre peggio della peggiore delle democrazie. In 50 anni di castrismo i diritti civili più basilari non sono mai stati rispettati. Tu dici che qui si perdono delle libertà? Quali? Là le libertà non ci sono. Tu credi che i cubani abbiano cultura? Per me sono indottrinati, gli insegnano ciò che vogliono loro. Secondo te perchè Castro ha deciso di rendere la scuola obbligatoria? Per rendere la gente libera o per insegnare alla gente la dottrina del partito?Se a te va bene questo genere di vita sei libero di andare dove vuoi.
  • deactive scrive:
    Re: Tirannicidio
    non servono prove per cio' che e' cosi' palese. Basta recarsi sul posto per qualche giorno ( ed evitare i vari varadero e cayo largo ) per comprendere che e' tutto suo, persino le vite. Non c'e' niente da confermare o di cui scusarsi ..
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Tirannicidio
      - Scritto da: deactive
      non servono prove per cio' che e' cosi' palese.
      Basta recarsi sul posto per qualche giorno ( ed
      evitare i vari varadero e cayo largo ) per
      comprendere che e' tutto suo, persino le vite.se non è di Fidel Castro, fuori da Cuba la tua vita appartiene a qualche multinazionale, o alla Chiesa come qui in Italia.
      Non c'e' niente da confermare o di cui scusarsi
      ..Per il rilascio dei prigionieri della Baia dei Porci Castro chiese in cambio viveri e medicinali...
      • deactive scrive:
        Re: Tirannicidio
        di cosa stai parlando scusa ?non so se a cuba ci sei stato tante volte, ma non sembra da come parli.Quando dico che Fidel possiede le vite degli abitanti, intendo dire che le possiede in tutte e per tutto.E non mi venire a tirar fuori la retorica puerile delle multi nazionali che mi possiedono cmq anche se vivo fuori dalla cortina di ferro.
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Tirannicidio
          - Scritto da: deactive
          di cosa stai parlando scusa ?

          non so se a cuba ci sei stato tante volte, ma non
          sembra da come
          parli.
          Quando dico che Fidel possiede le vite degli
          abitanti, intendo dire che le possiede in tutte e
          per
          tutto.
          E non mi venire a tirar fuori la retorica puerile
          delle multi nazionali che mi possiedono cmq anche
          se vivo fuori dalla cortina di
          ferro.direi che in quanto a retorica puerile neanche tu scherzi...
  • il solito bene informato scrive:
    Posso giocarci...
    ... e assassinare J. Edgar Hoover invece di Fidel?
  • The Dude scrive:
    Non lo compro!
    Se devo uccidere Fidel non lo voglio!
    • spoilerone scrive:
      Re: Non lo compro!
      tranquillo tanto poi vieni a sapere che hai ucciso un sosia
      • Jacopo Monegato scrive:
        Re: Non lo compro!
        tanto per non creare disastri internazionali ADESSOnon è quello che in america han censurato finché non han promesso di rimuovere la modailtà terrorista-mussulmano-che-si-fa-saltare-in-aria-negli-stati-uniti? o era il medal of honor?
        • The Dude scrive:
          Re: Non lo compro!
          Era il medal of honor dove nel multiplayer puoi fare il talebano. L'ho preso per quello!
          • deactive scrive:
            Re: Non lo compro!
            lol, qualche anno fa avrei risposto come te : "Se c'e' da far fuori Fidel io non lo compro". Ma dopo aver 'vissuto' un po' all'Havana ti garantisco che ora piu' che mai mi procurero' il gioco per far fuori quel vecchio s*****o del Lider maximo ..
          • Polemik scrive:
            Re: Non lo compro!
            Ma ti sei mai domandato come potrebbe essere oggi Cuba se gli americani non avessero mai fatto l'embargo? E com'era Cuba con Batista? (newbie)
          • P&G scrive:
            Re: Non lo compro!
            Con Batista di sicuro migliore di adesso. Oggi Cuba sarebbe come le Hawaii.Quando finirà questo regime anacronistico il popolo cubano farà la stessa fine di Haiti. In 50 anni sono rimasti fermi.
          • The Dude scrive:
            Re: Non lo compro!
            - Scritto da: P&G
            Con Batista di sicuro migliore di adesso. Oggi
            Cuba sarebbe come le
            Hawaii.
            Quando finirà questo regime anacronistico il
            popolo cubano farà la stessa fine di Haiti. In 50
            anni sono rimasti
            fermi.Mi sa che tu a Cuba non ci sei stato molte volte, vero?
          • P&G scrive:
            Re: Non lo compro!
            Io ho espresso la mia opinione che dal punto di vista fantapolitico vale tanto quanto la tua. Comunque si vedrà alla morte dei fratelli Castro.Io credo che comunque i Cubani se lo piglieranno tutti nel di dietro con un Paese rimasto fossilizzato agli anni 60.
          • The Dude scrive:
            Re: Non lo compro!
            Sono d'accordo con te sul fatto che man mano che passavano gli anni Fidel è diventato sempre più dittatore, ma non vanno dimenticate tutte le cose che ha fatto per i cubani, prima fra tutte la possibilità di avere un'istruzione di altissimo livello per tutti.Se fosse rimasto Batista Cuba sarebbe diventata come il Cile, invece grazie a Fidel il popolo cubano è stato uno dei pochi a non subire uno stato di polizia come è sucXXXXX, in quel trentennio, in quasi tutta l'america latina.
          • deactive scrive:
            Re: Non lo compro!
            parlando male di Fidel non intendevo toglierli quei meriti che ahime' non posso nemmeno permettermi di giudicare. Una fatto la rivoluzione ragazzi, mica il popolo viola che abbiamo qui da noi. ; )
          • The Dude scrive:
            Re: Non lo compro!

            mica il popolo viola che
            abbiamo qui da
            noi.quotone e aggiungo: :(
          • P&G scrive:
            Re: Non lo compro!
            Scusa ma a cosa serve avere un'istruzione di altissimo livello se:a - non puoi dire o scrivere quello che pensi.b - non puoi applicare le tue conoscenze per fare ricerca ad alto livello.c - non puoi lavorare nel settore in cui hai studiato.A me sembra una colossale presa per il XXXX.
          • Fustigatore dei Culi di Macaco scrive:
            Re: Non lo compro!
            - Scritto da: Polemik
            Ma ti sei mai domandato come potrebbe essere oggi
            Cuba se gli americani non avessero mai fatto
            l'embargo? E com'era Cuba con Batista?
            (newbie)Ti rendi conto che Fidel ha attirato l'embargo su Cuba per fare il lacchè dell'URSS?
          • The Dude scrive:
            Re: Non lo compro!
            - Scritto da: Fustigatore dei Culi di Macaco
            - Scritto da: Polemik

            Ma ti sei mai domandato come potrebbe essere
            oggi

            Cuba se gli americani non avessero mai fatto

            l'embargo? E com'era Cuba con Batista?

            (newbie)

            Ti rendi conto che Fidel ha attirato l'embargo su
            Cuba per fare il lacchè
            dell'URSS?Dimmi che sei ironico....non posso credere che ci sia qualcuno che pensa VERAMENTE quello che hai scritto.....:(
    • deactive scrive:
      Re: Non lo compro!
      Vorrei vedere se ci fosse un gioco in cui fai fuori il premier, nel presente, se la cosa avrebbe senso o no ;)))))
    • Fustigatore dei Culi di Macaco scrive:
      Re: Non lo compro!
      - Scritto da: The Dude
      Se devo uccidere Fidel non lo voglio!Io invece ne voglio due!!! :-D
  • Anon scrive:
    Americani...

    Stimolando - secondo Cubadebate - attitudini sociopatiche negli adolescenti del Nord America.A quello ci pensa la loro tv spazzatura. (rotfl)
    • Faccia lei scrive:
      Re: Americani...
      - Scritto da: Anon

      Stimolando - secondo Cubadebate - attitudini
      sociopatiche negli adolescenti del Nord
      America.

      A quello ci pensa la loro tv spazzatura. (rotfl)Disse l'italiano...
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Americani...
      - Scritto da: Anon

      Stimolando - secondo Cubadebate - attitudini
      sociopatiche negli adolescenti del Nord
      America.

      A quello ci pensa la loro tv spazzatura. (rotfl)... e i TG!
Chiudi i commenti