Mozilla inaugura il codice Rust

Prima alpha per il compilatore del nuovo linguaggio di programmazione Rust voluto dai Mozilla Lab

Roma – I laboratori Mozilla e la community Rust hanno appena rilasciato la versione 0.1 del compilatore omonimo. Rust è un linguaggio di programmazione sperimentale che punta a sostituire il collaudato C++ all’interno del browser Firefox.

Il team di capitanato da Graydon Hoare ha iniziato a lavorare seriamente su Rust nel dicembre del 2010, ma il progetto esiste dal lontano 2006. Il linguaggio è multi-piattaforma e infatti gli strumenti di sviluppo sono ora disponibili per i developer Windows, Linux e Mac OS che vogliono sperimentare col suo potenziale.

Questa versione alpha del compilatore già consente di programmare “qualcosa” ma le modifiche che verranno apportate nelle future versioni del compilatore potrebbero anche stravolgere il codice attuale. C’è ancora molto lavoro da fare su diversi fronti e sulle librerie API. Le attuali prestazioni del codice Rust non sono ancora all’altezza del C++.

Rust presta comunque particolare attenzione alla sicurezza: non consente di utilizzare puntatori NULL , tiene a bada il buffer overflow, gestendo l’allocazione della memoria in modo particolare e le problematiche legate alla concorrenza . Come noto, l’esecuzione contemporanea di più processi che condividono la stessa risorsa può anche portare ad uno stallo.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti