MS aggiorna Office 2007, apre Vista RC1

Tester, smanettoni e appassionati possono scaricare la nuova versione aggiornata di Office 2007 Beta 2 e la Release Candidate 1 di Windows Vista, il cui download è ora pubblico. Ecco cosa c'è da sapere

Redmond (USA) – Sul finire della scorsa settimana Microsoft ha rilasciato un aggiornamento alla Beta 2 di Office 2007 , chiamato Technical Refresh (TR), e ha aperto al pubblico la Release Candidate 1 (RC1) di Windows Vista, che ora tutti possono scaricare liberamente.

Office 2007 Beta 2 TR non è una release a sé stante ma una sorta di megapatch da quasi 500 MB che i tester devono applicare alla Beta 2: quest’ultima, dunque, dev’essere già installata nel sistema prima di lanciare il setup della TR. Ciò consentirà a Microsoft di testare anche la propria tecnologia di patching e il sistema di supporto back-end. Nelle prossime settimane il colosso dovrebbe tuttavia rilasciare anche una versione di Office 2007 Beta 2 già comprensiva della versione TR.

Va ricordato che a partire dalla fine di luglio la Beta 2 pubblica di Office 2007 non è più gratuita : per ottenerla è infatti necessario pagare un piccolo contributo spese di un dollaro e mezzo. Microsoft Italia ha promesso che per gli utenti nostrani la Beta 2 sarebbe rimasta gratuita ma sul sito italiano per ora il download risulta “momentaneamente sospeso”.

BigM afferma che la TR “migliora significativamente le prestazioni del sistema e la user experience”, inoltre introduce il supporto Windows Vista RC1 : chi desidera far girare Office 2007 sull’ultima release di Vista, quindi, deve necessariamente aggiornare quest’ultima con la TR.

Jensen Harris, uno dei capi sviluppo di Office 2007, ha spiegato che l’ultimo aggiornamento della suite apporta oltre un migliaio di modifiche all’interfaccia utente , ed in particolare ai cosiddetti Ribbon , inoltre migliora le funzionalità dedicate al lavoro di gruppo.

Microsoft ha già da tempo rivelato i prezzi ufficiali di Office 2007 ma non ha ancora fissato una data di lancio : secondo i pronostici, le versioni business dovrebbero debuttare sul mercato a fine anno seguite, ad inizio 2007, da quelle consumer.

Office 2007 Beta 2 TR può essere scaricata gratuitamente da questa pagina : le lingue disponibili sono inglese, tedesco, francese, spagnolo e giapponese.

Riguardo a Windows Vista, come preannunciato nella prima settimana di settembre, Microsoft ne ha esteso il Customer Preview Program (CPP) alla recente RC1 : ciò significa che, fino al raggiungimento di un tetto massimo di download, tutti potranno scaricare gratuitamente Vista RC1 ed eventualmente richiedere la CD key necessaria ad estendere il periodo di prova (di 14 giorni) fino a giugno 2007.

“La partecipazione e i suggerimenti dei clienti sono parte integrante del nostro processo di sviluppo. Si ringrazia chiunque decida di installare e provare RC1, fornendo così un aiuto al team Windows Vista!”, si legge sul sito di Microsoft. “L’accesso al Programma di anteprima per utenti è limitato. Una volta raggiunta la capacità totale, il programma verrà chiuso e non si accetteranno più nuovi ordini”.

Secondo quanto affermato da alcuni portavoce del colosso, il programma CPP verrà chiuso nel momento in cui il numero di tester dell’RC1 avrà raggiunto quota 5 milioni .

Microsoft ha avvisato gli utenti che “trattandosi di un codice beta, (la RC1, NdR) non dovrebbe essere usata in un ambiente di produzione o su un computer domestico principale”.

“RC1 è stato progettato per sviluppatori, professionisti IT ed esperti in tecnologia, per continuare o iniziare le prove su Windows Vista”, recita il sito di Microsoft. “Prima di decidere di usare RC1, è necessario essere in grado di installare i sistemi operativi, di aggiornare i driver e di risolvere i problemi del PC. Tra i rischi legati all’uso dei sistemi operativi beta vi è l’incompatibilità di hardware e software e l’instabilità del sistema”.

Va anche ricordato a tutti coloro che decideranno di provare Vista RC1 che Microsoft non prevede alcun percorso di migrazione verso la release finale : ciò significa che se in seguito si deciderà di acquistare il pacchetto commerciale, si sarà probabilmente costretti a installare Vista da zero. Ciò è da tenere ben presente soprattutto se si decide di aggiornare la propria copia di Windows XP: questa operazione è infatti irreversibile.

Windows Vista RC1 può essere scaricato o ordinato su DVD da questa pagina . Chi non possiede un Windows Live ID (o un account Hotmail, MSN o Passport), deve prima crearne uno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ultime notizie. MS e Mozilla nei guai?
    Ultime notizie: la Svizzera ha deciso di fare causa alla Microsoft e alla Mozilla Corporation perchè entrambi le stanno rubando quote del mercato dei formaggi rilasciano browsers che sono dei groviera in quanto a sicurezza.Tutti gli utenti di IE e Firefox sono quindi a rischio di essere colpiti da caciotte volanti. Si raccomanda di passare a browsers meno formaggiosi al più presto ovvero ad Opera o a Konqueror.La vostra inviata,Alice nel paese delle meraviglie.
  • hughpots scrive:
    secondo secunia...
    http://secunia.comMicrosoft Internet Explorer 6.xUnpatched 18% (19 of 106 Secunia advisories)Mozilla Firefox 1.xUnpatched 8% (3 of 36 Secunia advisories)Opera 9.xUnpatched 100% (1 of 1 Secunia advisories)8.xUnpatched 0% (0 of 15 Secunia advisories)7.xUnpatched 0% (0 of 39 Secunia advisories)
    • Anonimo scrive:
      Qualcosa di più interessante.
      - Scritto da: hughpots
      http://secunia.com

      Microsoft Internet Explorer 6.x
      Unpatched 18% (19 of 106 Secunia
      advisories)

      Mozilla Firefox 1.x
      Unpatched 8% (3 of 36 Secunia advisories)Dicci le falle critiche unpatched. Perchè di "falle" del cacchio dove al massimo crasha il browser non è che ce ne freghi più di tanto.Ah per informazione di tutti leggete sto bel post:http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1652368&id=1651580&r=PI -
      IE 33 falle da inizio 2006, Firefox 59 da febbraio 2006. Questo dice tutto su quanto sia sicuro.P.S. se volete un browser sicuro usate Opera e buttate via tutti sti ciarpami.
  • Anonimo scrive:
    Ma IE è più sicuro...
    http://www.pcworld.com/article/id,127148-pg,1-RSS,RSS/article.htmlMa anche no. ;)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Pensa al tuo firefox.
      - Scritto da:
      http://www.pcworld.com/article/id,127148-pg,1-RSS,

      Ma anche no. ;)(rotfl)http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1652368&id=1651580&r=PIbuona lettura!
      • Anonimo scrive:
        Re: Pensa al tuo firefox.
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        http://www.pcworld.com/article/id,127148-pg,1-RSS,



        Ma anche no. ;)(rotfl)


        http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1652368&i

        buona lettura!E quind? (newbie)
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa al tuo firefox.
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:





          http://www.pcworld.com/article/id,127148-pg,1-RSS,





          Ma anche no. ;)(rotfl)






          http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1652368&i



          buona lettura!

          E quind? (newbie)E quind usa Opera e stai lontano dai browsers groviera finchè sei in tempo.
  • TheLoneGunman scrive:
    [Troll] Il fantasma di Opera
    Uuuuuuhhhhh!! Sono il fantasma di Operaaaaaaa~ Installateemiihhh così potrò aleggiare anche dentro i vostri computteeeeer al posto di internet exploreerrhhhhh~!!!Se vedemohhhhh~!!!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 ottobre 2006 14.48-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    E' un bug del cappero.
    Per il semplice motivo che la gente deve andare a fare click sulla barra gialla di protezione che compare per attivare activex.E poi chi lo usa + activex io lo tengo disattivato da un bel pezzo.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un bug del cappero.
      - Scritto da:
      Per il semplice motivo che la gente deve andare a
      fare click sulla barra gialla di protezione che
      compare per attivare
      activex.infatti
  • Anonimo scrive:
    NON è una falla di IE
    Non si tratta di una falla in IE, ma è una falla confinata in uno specifico controllo ActiveX. Basta disabilitare quella "estensione" e il gioco è fatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: NON è una falla di IE
      - Scritto da:
      Non si tratta di una falla in IE, ma è una falla
      confinata in uno specifico controllo ActiveX.E il fatto che l'ActiveX in questione sia firmato da Microsoft e venga fornito in bundle con IE non deve far pensare che faccia parte di IE, giusto?La prossima volta, qualcuno dirà "Non si tratta di una falla di Windows, ma è una falla confinata in una specifica DLL del sistema (la KERNEL32.DLL)" ...
      • Anonimo scrive:
        Re: NON è una falla di IE
        :D :D :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: NON è una falla di IE
        - Scritto da:
        E il fatto che l'ActiveX in questione sia firmato
        da Microsoft e venga fornito in bundle con IE non
        deve far pensare che faccia parte di IE,
        giusto?il fatto che IE6 SP2 ti mostri un avvertimento grosso come una casa quando un sito tenta di eseguire un ActiveX non ti fa pensare ?
        • Anonimo scrive:
          Re: NON è una falla di IE
          - Scritto da:
          il fatto che IE6 SP2 ti mostri un avvertimento
          grosso come una casa quando un sito tenta di
          eseguire un ActiveX non ti fa pensareIL FATTO CHE L'EXPLOIT BYPASSI IL CONTROLLO NON TI FA PENSARE? ACCENDI IL CERVELLETTO!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: NON è una falla di IE
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Non si tratta di una falla in IE, ma è una falla

        confinata in uno specifico controllo ActiveX.

        E il fatto che l'ActiveX in questione sia firmato
        da Microsoft e venga fornito in bundle con IE non
        deve far pensare che faccia parte di IE,
        giusto?

        La prossima volta, qualcuno dirà "Non si tratta
        di una falla di Windows, ma è una falla confinata
        in una specifica DLL del sistema (la
        KERNEL32.DLL)"
        ...
        seguendo il tuo ragionamento e quello di secunia, firefox dovrebbe contare anche i bug delle sue estensioni
      • Anonimo scrive:
        Re: NON è una falla di IE
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Non si tratta di una falla in IE, ma è una falla

        confinata in uno specifico controllo ActiveX.

        E il fatto che l'ActiveX in questione sia firmato
        da Microsoft e venga fornito in bundle con IE non
        deve far pensare che faccia parte di IE,
        giusto?

        La prossima volta, qualcuno dirà "Non si tratta
        di una falla di Windows, ma è una falla confinata
        in una specifica DLL del sistema (la
        KERNEL32.DLL)"
        ...

        l'activex non è parte integrante di IE, non dipende da esso e ne viceversa
        • Anonimo scrive:
          Re: NON è una falla di IE
          - Scritto da:
          l'activex non è parte integrante di IEAh no? Quindi di cos'è parte, pagliaccio!
          • Anonimo scrive:
            Re: NON è una falla di IE
            Le ActiveX sono in un sacco di programmi di Microsoft.Le usate perfino in MSN Messenger per visualizzare tutte quelle stupide animoticon, eppure non vi hanno informato di averle installate.
      • Anonimo scrive:
        Re: NON è una falla di IE


        Non si tratta di una falla in IE, ma è una falla

        confinata in uno specifico controllo ActiveX.

        E il fatto che l'ActiveX in questione sia firmato
        da Microsoft e venga fornito in bundle con IE non
        deve far pensare che faccia parte di IE,
        giusto?

        La prossima volta, qualcuno dirà "Non si tratta
        di una falla di Windows, ma è una falla confinata
        in una specifica DLL del sistema (la
        KERNEL32.DLL)"
        ...Quoto
    • Anonimo scrive:
      Re: NON è una falla di IE
      - Scritto da:
      Non si tratta di una falla in IE, ma è una falla
      confinata in uno specifico controllo ActiveX.AHAHAHAHAHAHAH... perché esiste qualcos'altro che usa quell'ActiveX? AHAHAHAHAHAH... muori!!!
  • Anonimo scrive:
    NON è vero che non c'è la patch
    Gli utenti che usano Internet Explorer 6 possono disabilitare quel controllo Activex, seguendo le istruazioni che la Microsoft ha dato ai propri clienti (chi ha IE7 è immune anche perchè su IE7 i controlli ActiveX vanno esplicitamente abilitati uno per uno):Prevent the Microsoft DirectAnimation Path ActiveX control from running in Internet Explorer You can disable attempts to instantiate this ActiveX control in Internet Explorer by setting the kill bit for the control in the registry.Warning If you use Registry Editor incorrectly, you may cause serious problems that may require you to reinstall your operating system. Microsoft cannot guarantee that you can solve problems that result from using Registry Editor incorrectly. Use Registry Editor at your own risk.For detailed steps that you can use to prevent a control from running in Internet Explorer, see Microsoft Knowledge Base Article 240797. Follow these steps in this article to create a Compatibility Flags value in the registry to prevent a COM object from being instantiated in Internet Explorer.To set the kill bit for a CLSID with a value of {D7A7D7C3-D47F-11D0-89D3-00A0C90833E6}, paste the following text in a text editor such as Notepad. Then, save the file by using the .reg file name extension.Windows Registry Editor Version 5.00[HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftInternet ExplorerActiveX Compatibility{D7A7D7C3-D47F-11D0-89D3-00A0C90833E6}]"Compatibility Flags"=dword:00000400You can apply this .reg file to individual systems by double-clicking it.http://www.microsoft.com/technet/security/advisory/925444.mspxSaluti da P4
    • Anonimo scrive:
      Re: NON è vero che non c'è la patch
      Ah che bella patch.. Non patcha nulla e disabilita il controllo. Questo è un WorkAround ciccio.
      • Anonimo scrive:
        Re: NON è vero che non c'è la patch
        - Scritto da:
        Ah che bella patch.. Non patcha nulla e
        disabilita il controllo. Questo è un WorkAround
        ciccio.Si ma ha lo stesso effetto di rendere IE6 immune
        • Riot scrive:
          Re: NON è vero che non c'è la patch


          Ah che bella patch.. Non patcha nulla e

          disabilita il controllo. Questo è un WorkAround

          ciccio.

          Si ma ha lo stesso effetto di rendere IE6 immuneAnche non usarlo allora ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: NON è vero che non c'è la patch
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Ah che bella patch.. Non patcha nulla e

          disabilita il controllo. Questo è un WorkAround

          ciccio.

          Si ma ha lo stesso effetto di rendere IE6 immuneMa NON è una patch e ti toglie un controllo! E' solo un workaround tanto per "tirare avanti"!
          • Anonimo scrive:
            Re: NON è vero che non c'è la patch
            - Scritto da:
            Ma NON è una patch e ti toglie un controllo! Non te lo toglie, ma te lo disabilita cioè fa in modo che nessun sito internet te lo possa porre in esecuzione. Fra l'altro quel controllo ActiveX non è essenziale, anzi non l'ho mai visto in esecuzione in vita mia! A tutti gli effetti è una patch
          • Anonimo scrive:
            Re: NON è vero che non c'è la patch

            Fra l'altro quel controllo ActiveX
            non è essenziale, anzi non l'ho mai visto in
            esecuzione in vita mia! A tutti gli effetti è una
            patchti sbagli di grosso: disabilitalo e prova a nevigare come al solito...webmail non vannol'amministrazione del mio firewall non va (!)insomma, senze activex su IE si torna all'era web1.00...invece con FF/opera... si vola ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: NON è vero che non c'è la patch
            - Scritto da:
            ti sbagli di grosso: disabilitalo e prova a
            nevigare come al
            solito...
            webmail non vanno
            l'amministrazione del mio firewall non va (!)
            insomma, senze activex su IE si torna all'era
            web1.00...vedo che tu non hai proprio capito nulla, Microsoft suggerisce di disabilitare quello specifico activex e NON tutto il supporto degli activex.
          • Anonimo scrive:
            Re: NON è vero che non c'è la patch

            A tutti gli effetti è una
            patchE allora perchè suhttp://www.microsoft.com/technet/security/advisory/925444.mspxsotto la voce "Suggested Actions" c'è scritto "Workarounds" e non "Patches"? Vuoi forse affermare che ne sai più tu di loro?
          • Anonimo scrive:
            Re: NON è vero che non c'è la patch

            Non te lo toglie, ma te lo disabilita cioè fa in
            modo che nessun sito internet te lo possa porre
            in esecuzione. Fra l'altro quel controllo ActiveX
            non è essenziale, anzi non l'ho mai visto in
            esecuzione in vita mia! A tutti gli effetti è una
            patchUna patch è una correzione del bug a livello di codice! Quello è solo un "trucco" in attesa che il difetto venga corretto. Certo che voi winari siete fantasiosi nel trovare giustificazioni.
          • Anonimo scrive:
            Linzozzzz e' privo di ActiveX
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Ah che bella patch.. Non patcha nulla e


            disabilita il controllo. Questo è un
            WorkAround


            ciccio.



            Si ma ha lo stesso effetto di rendere IE6 immune

            Ma NON è una patch e ti toglie un controllo! E'
            solo un workaround tanto per "tirare
            avanti"!Ma certo che in voi linari la coerenza e' merce rara. Prima vi lamentate dell'invenzione degli ActiveX, tanto che dichiarate che nel vontro catorcio con linzozz ne potete fare a meno e poi vi lamentate che la sua disabilitazione in windows e' "TOGLIERE UN CONTROLLO"?Ahahahhahahha, cari linari, la vostra affidabilita' e credibilita' e' pari allo zero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linzozzzz e' privo di ActiveX
            - Scritto da:
            Ma certo che in voi linari la coerenza e' merce
            rara. Tralasciando le guerre di religione, mi sembra che chi ha fatto quell'affermazione sia stato coerentePrima vi lamentate dell'invenzione degli
            ActiveX, Ovvio: sono un pericolo e un rischio enorme...tanto che dichiarate che nel vontro
            catorcio La solita arroganza... per catorcio intendi computer? Be', posso informarti che è un pc uguale al tuo, la differenza sta nel software
            con linzozz ne potete fare a meno Ovviamente...
            e poi
            vi lamentate che la sua disabilitazione in
            windows e' "TOGLIERE UN
            CONTROLLO"?Sicuro! Perchè senza activex in IE, grazie ad un misto di programmi progettati male, browser insicuro e sistema operativo che richiede l'abilitazione di ActiveX, se li disattivi in Windows non funzionano più tutta una serie di cose. Esempi:1. sito Windows Update2. alcuni programmi che si basano su Internet Explorer (e relativi ActiveX)3. giochi di Windows Live Messengertanto per citare i primi tre che mi vengono in mente

            Ahahahhahahha, cari linari, la vostra
            affidabilita' e credibilita' e' pari allo
            zero.Ognuno è libero di pensarla come vuole. Se mi concedi una possibilità di replica, potrei dirti che la tua, invece, è andata sotto lo zero di parecchio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linzozz e bual boot Windows XP
            - Scritto da:
            Sicuro! Perchè senza activex in IE, grazie ad un
            misto di programmi progettati male, browser
            insicuro e sistema operativo che richiede
            l'abilitazione di ActiveX, se li disattivi in
            Windows non funzionano più tutta una serie di
            cose.
            Esempi:
            1. sito Windows Update
            2. alcuni programmi che si basano su Internet
            Explorer (e relativi
            ActiveX)
            3. giochi di Windows Live Messenger
            tanto per citare i primi tre che mi vengono in
            mente
            Vedo che linari sono molto desiderosi di usare prodotti della microsoft. E' un dato di fatto che i linari hanno il dual boot, tenendo bello caro, in una partizione dedicata, la loro installazione di windows, ovviamente craccata, pronta da avviare. Ma visto questo gran desiderio di usare prodotti microsoft, io dico che la partizione di linzozz viene avviata una volta al mese o anche piu' raramente :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Linzozz e bual boot Windows XP

            Vedo che linari sono molto desiderosi di usare
            prodotti della microsoft. E' un dato di fatto che
            i linari hanno il dual boot, tenendo bello caro,
            in una partizione dedicata, la loro installazione
            di windows, ovviamente craccata, pronta da
            avviare. Ma visto questo gran desiderio di usare
            prodotti microsoft, io dico che la partizione di
            linzozz viene avviata una volta al mese o anche
            piu' raramente
            :DAh... un discepolo di Parry Mason, che intuizione, che fiuto. Peccato che io non abbia il dual boot e la mia copia di Windows sia più che genuine, come confermato dal tool di Zio Bill... Eppure uso linux/unix spessissimo... chissà come faccio?!?!
    • Anonimo scrive:
      Re: NON è vero che non c'è la patch
      - Scritto da:
      Gli utenti che usano Internet Explorer 6 possono
      disabilitare quel controllo Activex, seguendo le
      istruzioni che la Microsoft ha dato ai propri
      clienti Infatti, basta disabilitarlo e si è al sicuro.
      • Anonimo scrive:
        Re: NON è vero che non c'è la patch
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Gli utenti che usano Internet Explorer 6 possono

        disabilitare quel controllo Activex, seguendo le

        istruzioni che la Microsoft ha dato ai propri

        clienti

        Infatti, basta disabilitarlo e si è al sicuro.Spiegami anche come far funzionare tutta la serie di programmi che sull'ActiveX si basano...E, comunque, mi sembra un ragionamento tipo: "Oh, si è rotta la lavatrice, rischia di allagamri la casa... Ma non importa: basta spegnerla e siamo a posto..."
        • Anonimo scrive:
          Re: NON è vero che non c'è la patch
          - Scritto da:
          Spiegami anche come far funzionare tutta la serie
          di programmi che sull'ActiveX si
          basano...Ok, hai appena dimostrato di non aver capito un fico secco! Si sta parlando di disabilitare SOLO QUELLO SPECIFICO CONTROLLO ACTIVEX VULNERABILE CIOè SOLO IL FILE daxctle.ocx e NON tutto il supporto degli ActiveX!!!!!!!!!!!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: NON è vero che non c'è la patch


        Gli utenti che usano Internet Explorer 6 possono

        disabilitare quel controllo Activex, seguendo le

        istruzioni che la Microsoft ha dato ai propri

        clienti

        Infatti, basta disabilitarlo e si è al sicuro.Infatti un tubo. E' solo un workaround non una patch. Una vera patch corregge il problema nel codice sorgente permettendo di usare il controllo Activex E di avere ANCHE la sicurezza.
  • lalla63 scrive:
    ed explorer 7 rc1 ??
    Per explorer 7 rc1 qualcuno ha notizie?Sul loro advisor Microsoft non ne parla, ed a logica dovrebbe essere immune visto che ha disabilitato finalmente gli activeX.Per male che vada non deve stare peggio che explorer 6 su Windows 2k3.
    • Anonimo scrive:
      Re: ed explorer 7 rc1 ??
      - Scritto da: lalla63
      Per explorer 7 rc1 qualcuno ha notizie?
      Sul loro advisor Microsoft non ne parla, ed a
      logica dovrebbe essere immune visto che ha
      disabilitato finalmente gli
      activeX.
      Per male che vada non deve stare peggio che
      explorer 6 su Windows
      2k3.Mah explorer 7 imho non è neanche da considerare, se c'è gente che si installa una beta per essere + sicura che con la precedente versione stabile allora alla microsoft son messi proprio male.
      • lalla63 scrive:
        Re: ed explorer 7 rc1 ??
        - Scritto da:


        Mah explorer 7 imho non è neanche da considerare,Allo stato sttuale IE7 è RC1, oltretutto uba release candidate pubblica e molto "pubblicizzata" e spinta da Microsoft perchè si diffonda.
        se c'è gente che si installa una beta per essere
        + sicura che con la precedente versione stabile
        allora alla microsoft son messi proprio
        male.è la stessa Microsoft che dichiara come sia meglio installare, utenti soho, queta versione perchè offre da subito un notevole salto di sicurezza.Non sarebbe quindi male che Microsoft sul suo bollettino facesse esplicito riferimento a IE7, visto che è in fase RC pubblica ed è già sensibilmente diffusa.Personalmente sono dell'idea che sia immune da questa vulnerabilità per come IE7 tratta ed implementa la tecnologia activeX, ma una dichiarazione ufficiale sarebbe doverosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: ed explorer 7 rc1 ??
      - Scritto da: lalla63
      Per explorer 7 rc1 qualcuno ha notizie?E' immune, anche perchè su IE7 i controlli ActiveX vanno esplicitiamente abilitati dall'utente
      • Anonimo scrive:
        Re: ed explorer 7 rc1 ??
        - Scritto da:

        - Scritto da: lalla63

        Per explorer 7 rc1 qualcuno ha notizie?

        E' immune, anche perchè su IE7 i controlli
        ActiveX vanno esplicitiamente abilitati
        dall'utenteE con SP2 no?
      • Anonimo scrive:
        Re: ed explorer 7 rc1 ??
        - Scritto da:

        - Scritto da: lalla63

        Per explorer 7 rc1 qualcuno ha notizie?

        E' immune, anche perchè su IE7 i controlli
        ActiveX vanno esplicitiamente abilitati
        dall'utente... a meno che l'utente non si sia fidato e abbia abilitato l'ActiveX perchè era firmato da Microsoft ...:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: ed explorer 7 rc1 ??
      Windows 2003 non è affetto da questo bug per via della protezione di IE, inoltre è un bug che necessita appositamente di una pagina web in grado di sfruttarlo, in definitiva il rischio è minimo, a meno che si vada appositamente a navigare in siti poco sicuri.Quindi Vista e IE7 nn dovrebbero essere coinvolti.
  • Anonimo scrive:
    USATE FIREFOX
    ma ancora a perder tempo con explorer.
    • Anonimo scrive:
      Re: USATE OPERA
      - Scritto da:
      ma ancora a perder tempo con explorer.ma ancora a perder tempo con firefox.
    • Anonimo scrive:
      Re: USATE FIREFOX
      - Scritto da:
      ma ancora a perder tempo con explorer.a si certo... uso Firefox 1.5.0.6 oggi... per poi scoprire con la nuova versione 1.5.0.7 che era pieno di falle... Molto più sicuro ROTFL
      • Anonimo scrive:
        Re: USATE FIREFOX


        ma ancora a perder tempo con explorer.

        a si certo... uso Firefox 1.5.0.6 oggi... per poi
        scoprire con la nuova versione 1.5.0.7 che era
        pieno di falle... Molto più sicuro
        ROTFLLOL Ma che razza di post.Lo stesso ragionamento puoi farlo anche per IE allora...
    • Anonimo scrive:
      Re: USATE FIREFOX
      - Scritto da:
      ma ancora a perder tempo con explorer.Ma dai, fireshit non e' un browser, e' un worm creato dalla kingston per vendere banchi di ram.
      • Anonimo scrive:
        Re: USATE FIREFOX
        almeno han creato un worm che interpreta bene le direttive W3C e di conseguenza visualizza correttamente i siti.. a questo i bambocci di redmond sembra che abbiano difficoltà ad arrivarci...
        • Anonimo scrive:
          Re: USATE FIREFOX
          perdonali, sono abituati agli standard taroccati, loro
        • Anonimo scrive:
          Re: USATE FIREFOX
          - Scritto da:
          almeno han creato un worm che interpreta bene le
          direttive W3C e di conseguenza visualizza
          correttamente i siti.. a questo i bambocci di
          redmond sembra che abbiano difficoltà ad
          arrivarci...sono i bambocci che usano linux a non capire che se il 90% degli utenti usa MSIE, e' quello lo standard non w3c.
          • Anonimo scrive:
            Re: USATE FIREFOX
            - Scritto da:
            sono i bambocci che usano linux a non capire che
            se il 90% degli utenti usa MSIE, e' quello lo
            standard non w3c.
            Ahahhaha ahahahhaGrazie per avermi fatto ridere tanto.M$ ha pagato milioni di $$ in multe per fottersene degli standard e continua a pagarne.M$ sta pagando anche con un diffuso malcontento e la diffidenza di utenti ma spprattutto enti e istituzioni pubbliche e private.Oggi non ha nessun senso programmare fregandosene degli standard.Solo gli incompetenti programmano come i ragazzini incollando i componenti degli strumenti di sviluppo di M$.
          • Anonimo scrive:
            Re: USATE FIREFOX
            - Scritto da:
            Grazie per avermi fatto ridere tanto.
            M$ ha pagato milioni di $$ in multe per
            fottersene degli standard e continua a
            pagarne.m$ ha pagato? secondo me sono i winari (quelli "genuine", ovvio) che hanno pagato per m$ :D
          • Anonimo scrive:
            Re: USATE FIREFOX
            Mio cuGGino mio cuGGino
          • Anonimo scrive:
            Re: USATE FIREFOX

            Ahahhaha ahahahha

            Grazie per avermi fatto ridere tanto.
            M$ ha pagato milioni di $$ in multe per
            fottersene degli standard e continua a
            pagarne.Aahhahaha si certo, ms paga perche' se ne frega degli standard, oppure ms paga perche' i suoi prodotti sono usati da tutti, oppure ms paga perche' jobs piange al congresso.MS e' stata multata per tutto... e il bello e' che fa talmente tanti soldi da potersene fregare. E i linari rosicano ora e sempre...
            M$ sta pagando anche con un diffuso malcontento e
            la diffidenza di utenti ma spprattutto enti e
            istituzioni pubbliche e
            private.Ovviamente, infatti le vendite di windows sono in netto calo. Oh se il fatturato non fosse salito di 4 miliardi di dollari in un anno ci si potrebbe anche credere.
            Oggi non ha nessun senso programmare fregandosene
            degli
            standard.Lo standard lo fa microsoft. Gli altri si adeguano.
            Solo gli incompetenti programmano come i
            ragazzini incollando i componenti degli strumenti
            di sviluppo di
            M$.Lol... quando finirai la scuola vedrai come benedirai quei componenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: USATE FIREFOX
            Vedrai che a furia di falle anche qualche bamboccio con il pc zeppo di spyware perde la pazienza e decide di studiare e passare a Linux.Io sono uno di quelli!
        • Anonimo scrive:
          Pensa a google invece !!!
          - Scritto da:
          almeno han creato un worm che interpreta bene le
          direttive W3C e di conseguenza visualizza
          correttamente i siti.. a questo i bambocci di
          redmond sembra che abbiano difficoltà ad
          arrivarci...Pensa a google, caro linaro, che ha pagine non validate.
    • Anonimo scrive:
      Re: USATE FIREFOX
      - Scritto da:
      ma ancora a perder tempo con explorer.http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1651584&r=PI(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: USATE FIREFOX
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ma ancora a perder tempo con explorer.

        http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1651584&r=PI

        (rotfl)Non esistono programmi informatici senza bachi. Per definizione, un programma che fa qualcosa quindi escluso "Hello Word" avrà sempre qualche malfunzionamento. Le versioni successive le rilasciano anche di software che costano milioni e nol solo per mettere a disposizioni nuove caratteristiche ma anche per migliorarne il codice e correggere eventuali errori. Il problema di EXPLORER, ed è per questo che consigliavo di lasciarlo stare, è che corrisponde alla categoria di programmi che va sotto il nome di VIRUS. Saluti a tutti i tonti che lo usano.
      • Anonimo scrive:
        Re: USATE FIREFOX
        si certo incolla l'articolo di turno sui bug di firefox.. come vedi è solo un link.. vuoi che andiamo a prendere le pagine e pagine di link sui bug di IE?
      • Anonimo scrive:
        Re: USATE FIREFOX
        Qunado Firefox è inaffidabile uso Opera e quando Opera... uso Firefox. IE... bleah!
    • Anonimo scrive:
      Falla in Firefox 1.5.0.7 ancora aperta!
      http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1651584&m_id=1652476&r=PI
      • Anonimo scrive:
        Re: Falla in Firefox 1.5.0.7 ancora aper
        Si potrebbe censire per quantità e qualità le falle di Firefox e quelle di IE e osservare la diversa velocità di correzzione di queste e poi trarre qualche conclusione.
    • Anonimo scrive:
      Re: USATE FIREFOX
      E allora sapete che vi dico, sapete che vi dico, sapete che vi dico. Mannate a cacare voi, billy gatto e continuate ad usare quel bacherospolo di explorerre.
  • Anonimo scrive:
    Ma tanto firefox è più sicuro...
    http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1651584&r=PIsicurissimo!E ora vediamo cosa camperanno per aria i soliti trolls per giustificare il loro sicurissimo prodotto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
      - Scritto da:
      http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1651584&r=PI

      sicurissimo!

      E ora vediamo cosa camperanno per aria i soliti
      trolls per giustificare il loro sicurissimo
      prodotto.Camperanno che FF tappa, IE invece lascia aperto. Cosa è più sicuro secondo il tuo modestissimo giudizio?No, no va bene, lascia stare, conosciamo già tutti la tua risposta. (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Ecco la campata per aria N.1

        Camperanno che FF tappa, IE invece lascia aperto.
        Cosa è più sicuro secondo il tuo modestissimo
        giudizio?Firefox 1.5.0.6: August 2, 2006Firefox 1.5.0.7: September 14, 2006Solo 42 giorni prima della release successiva... e i buchi prima della release successiva si erano tappati da soli vero?
        No, no va bene, lascia stare, conosciamo già
        tutti la tua risposta.
        (rotfl)Allora se la conosci potevi evitarti la figuraccia.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco la campata per aria N.1
          - Scritto da:

          Camperanno che FF tappa, IE invece lascia
          aperto.

          Cosa è più sicuro secondo il tuo modestissimo

          giudizio?

          Firefox 1.5.0.6: August 2, 2006

          Firefox 1.5.0.7: September 14, 2006

          Solo 42 giorni prima della release successiva...
          e i buchi prima della release successiva si erano
          tappati da soli
          vero?


          No, no va bene, lascia stare, conosciamo già

          tutti la tua risposta.

          (rotfl)

          Allora se la conosci potevi evitarti la
          figuraccia.Ho parlato di quanto tempo ci mettono a tapparle?Non mi sembra.Ho solo detto che Mozilla tappa, MS invece preferisce lasciare aperto.E poi quanti exploit c'erano per quei bug?Quanti di quei bug hanno realmente avuto l'effetto di causare la compromissione di un solo PC nel globo terracqueo?Per le falle di IE invece ci sono exploit, e possono causare la compromissione del PC anche solo con uno starnuto.Ma contento tu...Sai quanto me ne frega a me.Io navigo con FF e non mi devo preoccupare di nulla.Tu navighi con IE e le mutande di ferro, e devi continuamente fare scansioni, attivare firewall, antivirus in tempo rale, raggi gamma, siluri fotonici, e Dio solo sa cos'altro e ogni 3 mesi ti tocca fare il formattone(TM) che la stessa mamma MS consiglia (perché ci si mette prima, piuttosto che spulciare il PC per sverminarlo).Continua a navigare "sicuro"(R) col tuo bell'IE e mi raccomando fallo installare a tutti i tuoi amici e parenti, così i produttori di malware non saranno costretti a fare la fame e potranno fregarvi i soldi da i conti i n banca.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Firefox è un groviera, viva opera!

            Ho parlato di quanto tempo ci mettono a tapparle?
            Non mi sembra.
            Ho solo detto che Mozilla tappa, MS invece
            preferisce lasciare
            aperto.E perchè quelle falle di Firefox sono state scoperte 30 secondi prima del rilascio della nuova release? No, sono rimaste aperte anche quelle.
            E poi quanti exploit c'erano per quei bug?
            Quanti di quei bug hanno realmente avuto
            l'effetto di causare la compromissione di un solo
            PC nel globo
            terracqueo?Solo perchè non escano exploits perchè firefox è usato da poche persone non rende il browser più sicuro. Se guardi il changelog è una cosa spaventosa quante falle critiche vengano corrette a ogni release. Ha più buchi di un paesaggio bucolico (ah, la poesia!).

            Per le falle di IE invece ci sono exploit, e
            possono causare la compromissione del PC anche
            solo con uno
            starnuto.E allora? Da quando la 1.0 di firefox è uscita ci sono stati più bugs critici per firefox che per IE. E questo dice tutto su quanto sia sicuro quel browser. Il solo fatto che non sia target principale degli scrittori di malware non toglie che quel browser sia un groviera ancora peggiore di IE.
            Ma contento tu...
            Sai quanto me ne frega a me.
            Io navigo con FF e non mi devo preoccupare di
            nulla.Per la cronaca io navigo con Opera che di certo il numero di buchi critici che ha Firefox se li sogna! Io non so come facciate a sentirvi sicuri vedendo quei changelog tutti rossi, a me fanno rabbrividire.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera, viva opera!
            - Scritto da:

            Ho parlato di quanto tempo ci mettono a
            tapparle?

            Non mi sembra.

            Ho solo detto che Mozilla tappa, MS invece

            preferisce lasciare

            aperto.

            E perchè quelle falle di Firefox sono state
            scoperte 30 secondi prima del rilascio della
            nuova release? No, sono rimaste aperte anche
            quelle.


            E poi quanti exploit c'erano per quei bug?

            Quanti di quei bug hanno realmente avuto

            l'effetto di causare la compromissione di un
            solo

            PC nel globo

            terracqueo?

            Solo perchè non escano exploits perchè firefox è
            usato da poche persone non rende il browser più
            sicuro. Se guardi il changelog è una cosa
            spaventosa quante falle critiche vengano corrette
            a ogni release. Ha più buchi di un paesaggio
            bucolico (ah, la
            poesia!).




            Per le falle di IE invece ci sono exploit, e

            possono causare la compromissione del PC anche

            solo con uno

            starnuto.

            E allora? Da quando la 1.0 di firefox è uscita ci
            sono stati più bugs critici per firefox che per
            IE. E questo dice tutto su quanto sia sicuro quel
            browser. Il solo fatto che non sia target
            principale degli scrittori di malware non toglie
            che quel browser sia un groviera ancora peggiore
            di
            IE.


            Ma contento tu...

            Sai quanto me ne frega a me.

            Io navigo con FF e non mi devo preoccupare di

            nulla.

            Per la cronaca io navigo con Opera che di certo
            il numero di buchi critici che ha Firefox se li
            sogna! Io non so come facciate a sentirvi sicuri
            vedendo quei changelog tutti rossi, a me fanno
            rabbrividire.IE 6.1 - FF 1.5Chissà quale dei due è in giro da più tempo?Chissà quale dei due è opensource?Chissà quale dei due stai usando?Sei divertentissimo...(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera, viva opera!

            IE 6.1 - FF 1.5

            Chissà quale dei due è in giro da più tempo?
            Chissà quale dei due è opensource?
            Chissà quale dei due stai usando?

            Sei divertentissimo...
            (rotfl)Quoto
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera, viva opera!
            - Scritto da:

            IE 6.1 - FF 1.5



            Chissà quale dei due è in giro da più tempo?

            Chissà quale dei due è opensource?

            Chissà quale dei due stai usando?



            Sei divertentissimo...

            (rotfl)

            QuotoIo invece hasto
          • Anonimo scrive:
            Buchi che volano in un campo di grano...

            IE 6.1 - FF 1.5IE 6.1 non esiste ma tanto tu sarai esperto di queste cose.
            Chissà quale dei due è in giro da più tempo?Prima di tutto Firefox è basato su un fork della parte Browser di Mozilla. Quindi è più vecchio di quanto tu pensi.Firefox comunque è uscito verso l'inizio del 2002.L'ultimo "update" di IE6 (che ha aggiunto nuove funzioni ovvero quello che probabilmente tu chiami "sapientemente" 6.1) risale al SP2 ovvero al 21 agosto 2004.E nonostante IE abbia il 90% di market share e Firefox solo il 10% il numero di bugs critici di Firefox da quando è uscito è maggiore di quelli di IE. Non è ironico tutto ciò?
            Chissà quale dei due è opensource?Oh fammi indovinare: mhh non lo so è una domanda troppo difficile. Posso chiedere l'aiuto a casa?
            Chissà quale dei due stai usando?Io uso Opera che di certo non è groviera quanto IE ma soprattutto non è groviera tanto quanto il tuo amato Firefox (ahahaha più bugs rispetto a IE da quando FF è uscito, non riesco + a smettere di ridere a pensarci!).Ah e lo sai che Opera non magia ram a UFO come Firefox? Invece di spendere 500 mila euro per 200 terabyte di memoria ram per fare girare Firefox la prossima volta potresti farci un pensierino.
            Sei divertentissimo...
            (rotfl)E tu sei scontatissimo. Ahahahaha IE 6.1!!! Solo a pensare a sta strafalcionata mi gira la testa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Buchi che volano in un campo di gran
            (ahahaha più bugs rispetto a IE
            da quando FF è uscito, non riesco + a smettere di
            ridere a
            pensarci!).cazzo dici?Vulnerability Report: Microsoft Internet Explorer 6.x106 Secunia advisoriesVulnerability Report: Mozilla Firefox 1.x36 Secunia advisories
            Ah e lo sai che Opera non magia ram a UFO come
            Firefox?con le opportune modifiche (disabilitazione della cache in memoria) anche fiefox torna a livelli accettabili (20 mega circa)
            E tu sei scontatissimo. Ahahahaha IE 6.1!!! Solo
            a pensare a sta strafalcionata mi gira la
            testa.uuuuuuuuuuuh sai che errore madornale, doveva scriverti 6.0.313123.12332.676752.5675?ps: non sono quello di prima
          • Anonimo scrive:
            Re: Buchi che volano in un campo di gran
            Soluzione Mozilla = patch.Soluzione M$ = Compratevi Vista (per i nuovi bug, aggiornati).
          • Anonimo scrive:
            Re: Buchi che volano in un campo di gran
            - Scritto da:
            Soluzione Mozilla = patch.
            Soluzione M$ = Compratevi Vista (per i nuovi bug,
            aggiornati).Ma come i bug si sVista solo sono aggiornati? Di nuovi di suo non ne implementa? E come faranno tutti i venditori di Anti-qualcosa a campare se non esisteranno più i buchi da sfruttare da parte di qualche virus-worm-ciofeca di turno?Si preparano tempi bui...
          • Anonimo scrive:
            Re: Buchi che volano in un campo di gran
            - Scritto da:
            Soluzione Mozilla = patch.
            Soluzione M$ = Compratevi Vista (per i nuovi bug,
            aggiornati).Soluzione Mozilla=teniamo segreti i bug fino ad aver pronta la patch.
          • Anonimo scrive:
            Re: Buchi che volano in un campo di gran
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Soluzione Mozilla = patch.

            Soluzione M$ = Compratevi Vista (per i nuovi
            bug,

            aggiornati).

            Soluzione Mozilla=teniamo segreti i bug fino ad
            aver pronta la
            patch.
            ROTFLhttps://bugzilla.mozilla.org/
          • Anonimo scrive:
            Re: Buchi che volano in un campo di gran
            Il fatto che nessuna team di sviluppatori renda disponibile al pubblico un bug critico prima dia vere una patch disponibile mi sembra il minimo (parlo sia di MS che di FF), fare altrimenti significherebbe compromettere la sicurezza di tutti i propri utenti senza poter proporre una soluzione.Quello che a me da maggiore sicurezza, a prescindere dal numero di bug aperti o chiusi è il numero di persone che possono analizzare un sw per individuare un bug.FF da la possibilità di analizzare il proprio codice e questo viene continuamente spulciato in cerca di bug.IE impedisce in tutti i modi di esaminare il proprio codice e questo intralcia esperti esterni a MS nella ricerca di bug.IMHO questo comporta che i bug per FF vengono individuati in meno tempo rispetto a quelli di IE (semplicemente per il numero di esperti che analizzano il codice), di conseguenza i bug di FF hanno potenzialmente vita più breve di quelli IE.Penso che concordiamo tutti che meno tempo un bug rimane insoluto meno è probabile che venga sfruttato e questo da maggior sicurezza.Avere bug aperti da molto tempo permette che vengano sfruttati e quindi diminuiscono la sicurezza.Adesso se tutti insieme apriamo con i nostri browser le pagine di secunia relative a IE e FF vedremo sia i valori assoluti che in percentuale.FF Unpatched 8% (3 of 36 Secunia advisories)The most severe unpatched Secunia advisory affecting Mozilla Firefox 1.x, with all vendor patches applied, is rated Less critical IE Unpatched 18% (19 of 106 Secunia advisories)The most severe unpatched Secunia advisory affecting Microsoft Internet Explorer 6.x, with all vendor patches applied, is rated Extremely critical Poi fatevi voi i vostri conti.P.S. se interessa gli indirizzi diretti sono http://secunia.com/product/4227/ e http://secunia.com/product/11/
          • Anonimo scrive:
            Firefox è un groviera: la prova finale.
            - Scritto da:
            (ahahaha più bugs rispetto a IE

            da quando FF è uscito, non riesco + a smettere
            di

            ridere a

            pensarci!).

            cazzo dici?
            Vulnerability Report: Microsoft Internet Explorer
            6.x
            106 Secunia advisories
            Vulnerability Report: Mozilla Firefox 1.x
            36 Secunia advisoriesLui ha detto firefox 1.5 vs ie "6.1"Quindi la comparazione è da quando è uscito firefox 1.5 ovvero "Release Date: February 1, 2006"Su secunia tu vedi un macello di "Multiple vulnerabilities" per il semplice motivo che vengono fixate tutte in una certa versione e quindi il numero non corrisponde.Allora contiamo UNA PER UNA per bene tutte le vulnerabilità multiple di IE ad quando è uscito firefox 1.5:33 (14 sono quelle da inizio 2006 poi contando pure le multiple 1 per 1 arriva a 33.Ora contiamo Firefox dal suo bel changelog (che ha le falle non raggruppate:http://www.mozilla.org/projects/security/known-vulnerabilities.html#firefox1.5.0.0eccole qua.Quante sono? Dai che col pallottoliere ce la fai. SONO 59!!!!SSìì!! 59 sul browser spacciato come il + sicuro sulla terra. 24 in + di IE da quando 1.5 è uscita! Fantastico!Non siete contenti?
            con le opportune modifiche (disabilitazione della
            cache in memoria) anche fiefox torna a livelli
            accettabili (20 mega
            circa)Ahhahaha accettabili!! Prova opera e ne riparliamo di ciò che significa accettabile
            uuuuuuuuuuuh sai che errore madornale, doveva
            scriverti
            6.0.313123.12332.676752.5675?
            No doveva almeno informarsi prima di aprire la bocca. Magari ci faceva + bella figura.
            ps: non sono quello di primaEh si ci credono tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera: la prova fina
            QUOTO!!!!!!- Scritto da:

            - Scritto da:

            (ahahaha più bugs rispetto a IE


            da quando FF è uscito, non riesco + a smettere

            di


            ridere a


            pensarci!).



            cazzo dici?

            Vulnerability Report: Microsoft Internet
            Explorer

            6.x

            106 Secunia advisories

            Vulnerability Report: Mozilla Firefox 1.x

            36 Secunia advisories

            Lui ha detto firefox 1.5 vs ie "6.1"

            Quindi la comparazione è da quando è uscito
            firefox 1.5 ovvero "Release Date: February 1,
            2006"

            Su secunia tu vedi un macello di "Multiple
            vulnerabilities" per il semplice motivo che
            vengono fixate tutte in una certa versione e
            quindi il numero non
            corrisponde.

            Allora contiamo UNA PER UNA per bene tutte le
            vulnerabilità multiple di IE ad quando è uscito
            firefox
            1.5:
            33 (14 sono quelle da inizio 2006 poi contando
            pure le multiple 1 per 1 arriva a
            33.

            Ora contiamo Firefox dal suo bel changelog (che
            ha le falle non
            raggruppate:

            http://www.mozilla.org/projects/security/known-vul

            eccole qua.

            Quante sono? Dai che col pallottoliere ce la fai.
            SONO
            59!!!!

            SSìì!! 59 sul browser spacciato come il + sicuro
            sulla terra. 24 in + di IE da quando 1.5 è
            uscita!
            Fantastico!

            Non siete contenti?


            con le opportune modifiche (disabilitazione
            della

            cache in memoria) anche fiefox torna a livelli

            accettabili (20 mega

            circa)

            Ahhahaha accettabili!! Prova opera e ne
            riparliamo di ciò che significa
            accettabile


            uuuuuuuuuuuh sai che errore madornale, doveva

            scriverti

            6.0.313123.12332.676752.5675?



            No doveva almeno informarsi prima di aprire la
            bocca. Magari ci faceva + bella
            figura.


            ps: non sono quello di prima

            Eh si ci credono tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera: la prova fina
            - Scritto da:
            Quindi la comparazione è da quando è uscito
            firefox 1.5 ovvero "Release Date: February 1,
            2006"confronto che messo cosi' non ha assolutamente nessun senso, mi sembra ovvio che un prodotto con nuove caratteristiche abbia anche nuovi bug, un prodotto vecchio ha solo i vecchi bug.
            SSìì!! 59 sul browser spacciato come il + sicuro
            sulla terra. 24 in + di IE da quando 1.5 è
            uscita!
            Fantastico!di cui quante corrette?
            Non siete contenti?se tu sai fare di meglio facci un fischio
            Ahhahaha accettabili!! Prova opera e ne
            riparliamo di ciò che significa
            accettabilel'ho provato e quasi tutti i siti che usano pesantemente javascript non vanno

            ps: non sono quello di prima

            Eh si ci credono tutti.hai idea di quante persone leggano pi? e poi siamo anonimi, se fossi la stessa persona di prima cosa mi cambierebbe dirtelo? tanto non sai chi sono...
          • Anonimo scrive:
            Chi usa opera campa duecent'anni (?)
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Quindi la comparazione è da quando è uscito

            firefox 1.5 ovvero "Release Date: February 1,

            2006"

            confronto che messo cosi' non ha assolutamente
            nessun senso, mi sembra ovvio che un prodotto con
            nuove caratteristiche abbia anche nuovi bug, un
            prodotto vecchio ha solo i vecchi
            bug.Guarda che firefox 1.5 non è un nuovo prodotto e non è neanche una major release.Tuttavia ciò non toglie che con il market share che ha il numero di bugs che vengono trovati è spropositato.




            SSìì!! 59 sul browser spacciato come il + sicuro

            sulla terra. 24 in + di IE da quando 1.5 è

            uscita!

            Fantastico!

            di cui quante corrette?Le critiche tutte. P.S. anche firefox ha falle non critiche unpatched guarda meglio.


            Non siete contenti?

            se tu sai fare di meglio facci un fischioOpera ha fatto di meglio quindi non c'è di certo bisogno di fischiare.


            Ahhahaha accettabili!! Prova opera e ne

            riparliamo di ciò che significa

            accettabile

            l'ho provato e quasi tutti i siti che usano
            pesantemente javascript non
            vannoCambia l'user-agent è colpa dei webmasters che supportano solo IE e firefox. Se lo identifichi come firefox gli arrivano le pagine w3c compliant e quindi renderizza bene.



            ps: non sono quello di prima



            Eh si ci credono tutti.

            hai idea di quante persone leggano pi? e poi
            siamo anonimi, se fossi la stessa persona di
            prima cosa mi cambierebbe dirtelo? tanto non sai
            chi
            sono...E allora? Sapessi quante di esse continuano a postare e postare facendo finta di essere altre persone.
          • Elendil scrive:
            Re: Chi usa opera campa duecent'anni (?)
            - Scritto da:
            Tuttavia ciò non toglie che con il market share
            che ha il numero di bugs che vengono trovati è
            spropositato.A me sembra spropositato che in un prodotto in passato usato da oltre il 90% degli utenti, dopo 5 anni che non viene rilasciata una nuova versione, con miliardi di dollari a disposizione per lo sviluppo, saltino continuamente fuori nuovi bug (si scrive e dice bug, non bugs. In italiano i termini stranieri sono invaribili [1], consulta un dizionario qualunque [2]).La quota di mercato di Firefox non è così irrilevante se nel più grande e industrializzato d'Europa, la Germania, è quasi al 40%.Molti dei bug di Firefox oltretutto vengono rilevati grazie al programma di bug hunting (chi trova un bug di sicurezza riceve una ricompensa) e soprattutto perché è a codice aperto.Vogliamo vedere quanti buchi salterebbero fuori se il codice di IE fosse pubblico?E poi, nei fatti? Quanti dei spaventosi di Firefox si sono trasformati in danni per l'utente? L'unico malware di Firefox si prende con IE...[1] http://www.demauroparavia.it/_invariabile[2] http://www.demauroparavia.it/_bug-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 settembre 2006 19.16-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Firefox è troppo a rischio
            - Scritto da: Elendil
            - Scritto da:


            Tuttavia ciò non toglie che con il market share

            che ha il numero di bugs che vengono trovati è

            spropositato.

            A me sembra spropositato che in un prodotto in
            passato usato da oltre il 90% degli utenti, dopo
            5 anni che non viene rilasciata una nuova
            versione, con miliardi di dollari a disposizione
            per lo sviluppo, saltino continuamente fuori
            nuovi bug (si scrive e dice bug, non bugs.Sì ma tu devi capire che essendo IE il browser principale chi scrive malware punta solo a quello. Che gliene frega se firefox ha il 10% di share. E' questo che dovrebbe spaventare: nonostante gli scrittori di malware e gli esperti di sicurezza puntino quasi solo a IE in Firefox nel frattempo si stanno scoprendo vagonate di bugs critici. E quello indica che non è un browser sicuro.
            In
            italiano i termini stranieri sono invaribili [1],
            consulta un dizionario qualunque
            [2]).
            A me piace usarli al plurale e al singolare.
            La quota di mercato di Firefox non è così
            irrilevante se nel più grande e industrializzato
            d'Europa, la Germania, è quasi al
            40%.
            Credo che invece conti più il numero globale: gli scrittori di malware infettano tutti indiscriminatamente.
            Molti dei bug di Firefox oltretutto vengono
            rilevati grazie al programma di bug hunting (chi
            trova un bug di sicurezza riceve una ricompensa)
            e soprattutto perché è a codice
            aperto.
            Vogliamo vedere quanti buchi salterebbero fuori
            se il codice di IE fosse
            pubblico?Secondo me sarebbe uno svantaggio lo sai perchè? Perchè uno che trova un bug di Firefox gli danno 500-1000 euro, se invece qualcun'altro lo trovasse in IE potrebbe realizzare un malware per rubare carte di credito&c e realizzare di certo molto +. Con Firefox trovare un bug essendo a codice aperto è comunque più facile rispetto al dover andare a tentativi come succede con IE.Chi trova le falle di IE infatti spesso crea exploits e li rivende su siti underground dove viene fatto il "compravendita" di exploits che sfruttano bugs non patchati. E chi li compra sti bugs? Ovviamente gente che fa profitti enormi rubando codici di credito&c alla gente.Io ti dico ho letto un articolo tempo fa che spiegava che ci sono aziende che fanno eseguire programmi apposta per rilevare overflows etc sui programmi solo per trovare nuovi metodi di infezione e farci tantissimi soldi vendendoli a terzi.Ciò quindi può fare solo pensare a cosa succederebbe se Firefox aumentasse il suo marketshare ma continuasse allo stesso tempo ad avere tutti questi problemi di sicurezza a ogni release: sarebbe anche peggio di quello che è successo (e sta succedendo ma ora in maniera minore) con IE.La MS su Vista ha capito finalmente che i bugs su IE non si fermano: allora che ha fatto? Ha messo una specie di Sandbox virtuale per limitare i danni. Come il firewall di SP2 ha limitato i danni dei worms (infatti da quando è uscito 0 bugs higly critical trovati) anche la Sandbox tapperà i problemi di IE. Ed è così che bisogna fare: quando il software è troppo esteso ed è un componente ad alto rischio di vulnerabilità allora si aggiungono protezioni attorno ad esso per limitare i danni.

            E poi, nei fatti? Quanti dei spaventosi di
            Firefox si sono trasformati in danni per
            l'utente? L'unico malware di Firefox si prende
            con
            IE...Si ma io non ho mai detto che IE è sicuro ho solo detto che Firefox ha troppi problemi di sicurezza. Che vengano sfruttati ciò non rende il browser + sicuro. Metti che un giorno in cui firefox avrà un market share decente uno scrittore di malware trovi un bug lo potrà usare per infettare tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è troppo a rischio





            Tuttavia ciò non toglie che con il market
            share


            che ha il numero di bugs che vengono trovati è


            spropositato.



            A me sembra spropositato che in un prodotto in

            passato usato da oltre il 90% degli utenti, dopo

            5 anni che non viene rilasciata una nuova

            versione, con miliardi di dollari a disposizione

            per lo sviluppo, saltino continuamente fuori

            nuovi bug (si scrive e dice bug, non bugs.

            Sì ma tu devi capire che essendo IE il browser
            principale chi scrive malware punta solo a
            quello. Che gliene frega se firefox ha il 10% di
            share.Può darsi. Ma può anche darsi che sia più facile farne per IE
            E' questo che dovrebbe spaventare: nonostante gli
            scrittori di malware e gli esperti di sicurezza
            puntino quasi solo a IE in Firefox nel frattempo
            si stanno scoprendo vagonate di bugs critici. E
            quello indica che non è un browser
            sicuro.No. Questo indica che molti bug sono stati scoperti e corretti prima che venissero sfruttati. Quanti bug sono ancora nascosti (ma scopribili in futuro) in IE a causa della sua natura closed-source? E poi l'ultima versione di Firefox la 1.5 è appena uscita 7 mesi fa mentre l'ultima di IE ben due anni fa ma ancora si trovano bug!

            Molti dei bug di Firefox oltretutto vengono

            rilevati grazie al programma di bug hunting (chi

            trova un bug di sicurezza riceve una ricompensa)

            e soprattutto perché è a codice

            aperto.

            Vogliamo vedere quanti buchi salterebbero fuori

            se il codice di IE fosse

            pubblico?

            Secondo me sarebbe uno svantaggio lo sai perchè?
            Perchè uno che trova un bug di Firefox gli danno
            500-1000 euro, se invece qualcun'altro lo
            trovasse in IE potrebbe realizzare un malware per
            rubare carte di credito&c e realizzare di certo
            molto +. Con Firefox trovare un bug essendo a
            codice aperto è comunque più facile rispetto al
            dover andare a tentativi come succede con
            IE.

            Chi trova le falle di IE infatti spesso crea
            exploits e li rivende su siti underground dove
            viene fatto il "compravendita" di exploits che
            sfruttano bugs non patchati. E chi li compra sti
            bugs? Ovviamente gente che fa profitti enormi
            rubando codici di credito&c alla
            gente.

            Io ti dico ho letto un articolo tempo fa che
            spiegava che ci sono aziende che fanno eseguire
            programmi apposta per rilevare overflows etc sui
            programmi solo per trovare nuovi metodi di
            infezione e farci tantissimi soldi vendendoli a
            terzi.

            Ciò quindi può fare solo pensare a cosa
            succederebbe se Firefox aumentasse il suo
            marketshare ma continuasse allo stesso tempo ad
            avere tutti questi problemi di sicurezza a ogni
            release: sarebbe anche peggio di quello che è
            successo (e sta succedendo ma ora in maniera
            minore) con
            IE.E invece sarebbe meglio: se Firefox avesse il marketshare di IE i bug verrebbero scoperti molto più velocemente fino ad arrivare a tappare tutto o quasi. Con IE spesso invece MS rilascia la patch dopo che un exploit è stato scoperto e la sua natura closed source non fa altro che tenerne nascosti altri per il futuro.
            La MS su Vista ha capito finalmente che i bugs su
            IE non si fermano: allora che ha fatto? Ha messo
            una specie di Sandbox virtuale per limitare i
            danni. Come il firewall di SP2 ha limitato i
            danni dei worms (infatti da quando è uscito 0
            bugs higly critical trovati) anche la Sandbox
            tapperà i problemi di IE. Ed è così che bisogna
            fare: quando il software è troppo esteso ed è un
            componente ad alto rischio di vulnerabilità
            allora si aggiungono protezioni attorno ad esso
            per limitare i
            danni.No. Il software va scritto nel miglior dei modi già dall'inizio così si risolvono alla radice la maggior parte dei problemi senza dover rincorrere dopo che i bug sono già stati sfruttati. Del resto MS ha risorse finaziarie e umane per farlo. Una protezione attorno può essere una cosa in più per la sicurezza ma non la sola. (anche perchè se la protezione viene saltata che succederebbe?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è troppo a rischio

            Può darsi. Ma può anche darsi che sia più facile
            farne per
            IEMi sembra impossibile. Firefox avendo il sorgente aperto ha un'esposizione maggiore.
            No. Questo indica che molti bug sono stati
            scoperti e corretti prima che venissero
            sfruttati. Quanti bug sono ancora nascosti (ma
            scopribili in futuro) in IE a causa della sua
            natura closed-source?Anche alcuni di IE vengono scoperti e patchati prima di essere sfruttati. Ma tuttavia il fatto che sia closed-source rende + difficile trovarne di nuovi.
            E poi l'ultima versione di Firefox la 1.5 è
            appena uscita 7 mesi fa mentre l'ultima di IE ben
            due anni fa ma ancora si trovano
            bug!Che?
            E invece sarebbe meglio: se Firefox avesse il
            marketshare di IE i bug verrebbero scoperti molto
            più velocemente fino ad arrivare a tappare tutto
            o quasi. Con IE spesso invece MS rilascia la
            patch dopo che un exploit è stato scoperto e la
            sua natura closed source non fa altro che tenerne
            nascosti altri per il
            futuro.Eh no funzionerebbe così se la Mozilla rilasciasse una versione e continuasse ad aggiornare le releases vecchie. Ad esempio la 1.0 dovrebbe continuare ad essere patchata invece di essere discontinuata direttamente.Ogni versione di Firefox aggiunge nuove funzioni e quindi nuovi bugs e non c'è alternativa dall'usare le ver nuove perchè le release vecchie non vengono + patchate.
            No. Il software va scritto nel miglior dei modi
            già dall'inizio così si risolvono alla radice la
            maggior parte dei problemi senza dover rincorrere
            dopo che i bug sono già stati sfruttati. Del
            resto MS ha risorse finaziarie e umane per farlo.
            Una protezione attorno può essere una cosa in più
            per la sicurezza ma non la sola. (anche perchè se
            la protezione viene saltata che
            succederebbe?)Ma hai ragione il problema è che non viviamo in un mondo perfetto e quindi è praticamente impossibile pensare che un sw della portata di IE o di Firefox possa essere perfetto. Comunque le protezioni attorno sono importanti perchè limitano i danni.Ad es da quando XP SP2 è uscito è stato trovato un bug critico sfruttabile da remoto come quelli usati da msblast e sasser: tuttavia il firewall, messo appunto per coprire le parti dell'OS con possibili buchi.In questo caso la protezione in + del firewall ha limitato enormemente i danni: così possono fare protezioni aggiuntive come il sandbox per IE che MS aggiungerà in vista.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è troppo a rischio
            - Scritto da:

            Può darsi. Ma può anche darsi che sia più facile

            farne per

            IE

            Mi sembra impossibile. Firefox avendo il sorgente
            aperto ha un'esposizione
            maggiore.E' possibile invece. Dipende dalla qualità del codice. Firefox ha una esposizione maggiore ma anche una maggior capacità di scoprirli e correggerli in tempo.


            No. Questo indica che molti bug sono stati

            scoperti e corretti prima che venissero

            sfruttati. Quanti bug sono ancora nascosti (ma

            scopribili in futuro) in IE a causa della sua

            natura closed-source?

            Anche alcuni di IE vengono scoperti e patchati
            prima di essere sfruttati. Ma tuttavia il fatto
            che sia closed-source rende + difficile trovarne
            di
            nuovi.


            E poi l'ultima versione di Firefox la 1.5 è

            appena uscita 7 mesi fa mentre l'ultima di IE
            ben

            due anni fa ma ancora si trovano

            bug!

            Che?FF 1.5 rilasciata a novembre 2005 (10 mesi fa e non 7 ma cambia poco) mentre l'ultima minor vers di IE 6 due anni fa.


            E invece sarebbe meglio: se Firefox avesse il

            marketshare di IE i bug verrebbero scoperti
            molto

            più velocemente fino ad arrivare a tappare tutto

            o quasi. Con IE spesso invece MS rilascia la

            patch dopo che un exploit è stato scoperto e la

            sua natura closed source non fa altro che
            tenerne

            nascosti altri per il

            futuro.

            Eh no funzionerebbe così se la Mozilla
            rilasciasse una versione e continuasse ad
            aggiornare le releases vecchie. Ad esempio la 1.0
            dovrebbe continuare ad essere patchata invece di
            essere discontinuata
            direttamente.

            Ogni versione di Firefox aggiunge nuove funzioni
            e quindi nuovi bugs e non c'è alternativa
            dall'usare le ver nuove perchè le release vecchie
            non vengono +
            patchate.E invece funziona così tra un release e l'altra. Poi è chiaro che con una nuova release la vecchia è abbandonata ma purtroppo è così con tutti. Ma tra una release e l'altra con un marketshare più alto i bug verrebbero scoperti e corretti molto più velocemente a vantaggio anche delle major release successive.

            No. Il software va scritto nel miglior dei modi

            già dall'inizio così si risolvono alla radice la

            maggior parte dei problemi senza dover
            rincorrere

            dopo che i bug sono già stati sfruttati. Del

            resto MS ha risorse finaziarie e umane per
            farlo.

            Una protezione attorno può essere una cosa in
            più

            per la sicurezza ma non la sola. (anche perchè
            se

            la protezione viene saltata che

            succederebbe?)

            Ma hai ragione il problema è che non viviamo in
            un mondo perfetto e quindi è praticamente
            impossibile pensare che un sw della portata di IE
            o di Firefox possa essere perfetto. Comunque le
            protezioni attorno sono importanti perchè
            limitano i
            danni.

            Ad es da quando XP SP2 è uscito è stato trovato
            un bug critico sfruttabile da remoto come quelli
            usati da msblast e sasser: tuttavia il firewall,
            messo appunto per coprire le parti dell'OS con
            possibili
            buchi.

            In questo caso la protezione in + del firewall ha
            limitato enormemente i danni: così possono fare
            protezioni aggiuntive come il sandbox per IE che
            MS aggiungerà in
            vista.Sono d'accordo ma un pò più di cura alla nascita non guasterebbe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è troppo a rischio
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Può darsi. Ma può anche darsi che sia più
            facile


            farne per


            IE



            Mi sembra impossibile. Firefox avendo il
            sorgente

            aperto ha un'esposizione

            maggiore.

            E' possibile invece. Dipende dalla qualità del
            codice. Firefox ha una esposizione maggiore ma
            anche una maggior capacità di scoprirli e
            correggerli in
            tempo.Eh ma il problema rimane ovvero su firefox le "major releases" (sempre che di major si possa parlare) una volta uscita una release successiva non vengono + patchate. La MS invece ad esempio patcha per un pò di anni pure le ver dei browser precedenti.
            FF 1.5 rilasciata a novembre 2005 (10 mesi fa e
            non 7 ma cambia poco) mentre l'ultima minor vers
            di IE 6 due anni
            fa.Mi sembrava a febbraio. Forse ho guardato per sbaglio la 1.5.0.1.

            Ogni versione di Firefox aggiunge nuove funzioni

            e quindi nuovi bugs e non c'è alternativa

            dall'usare le ver nuove perchè le release
            vecchie

            non vengono +

            patchate.
            E invece funziona così tra un release e
            l'altra. Poi è chiaro che con una nuova
            release la vecchia è abbandonata ma purtroppo
            è così con tutti.Beh no non succede così: la 1.0 non è molto vecchia ma non è più supportata. Ora l'unica soluzione per gli utenti della 1.0 è upgrdare alla 1.5 e rischiare di essere esposti a nuovi bugs.E' questo quello che manca ovvero supporto maggiore alle "release" precedenti.Praticamente non c'è niente di stable è tutto beta. La 1.0 viene tappata ma poi viene lasciata scoperta dai buchi successivi e si viene costretti ad aggiornare a 1.5 per stare al sicuro, la 1.5 può avere altri nuovi buchi ma dopo un pò esce la 2.0 e bisogna ancora upgradare e rischiare ancora etc etc. Si rimane sempre a rischio.
            Ma tra una release e
            l'altra con un marketshare più alto i bug
            verrebbero scoperti e corretti molto più
            velocemente a vantaggio anche delle major
            release successive.Beh verrebbero sì scoperti e corretti ma ogni versione ne introdurrebbe comunque di nuovi costringendo chi usa ver vecchie a upgradare (perchè dopo poco tali ver non sono + supportate) e sorbirseli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera: la prova fina

            Lui ha detto firefox 1.5 vs ie "6.1"

            Quindi la comparazione è da quando è uscito
            firefox 1.5 ovvero "Release Date: February 1,
            2006"

            Su secunia tu vedi un macello di "Multiple
            vulnerabilities" per il semplice motivo che
            vengono fixate tutte in una certa versione e
            quindi il numero non
            corrisponde.

            Allora contiamo UNA PER UNA per bene tutte le
            vulnerabilità multiple di IE ad quando è uscito
            firefox
            1.5:
            33 (14 sono quelle da inizio 2006 poi contando
            pure le multiple 1 per 1 arriva a
            33.

            Ora contiamo Firefox dal suo bel changelog (che
            ha le falle non
            raggruppate:

            http://www.mozilla.org/projects/security/known-vul

            eccole qua.

            Quante sono? Dai che col pallottoliere ce la fai.
            SONO
            59!!!!

            SSìì!! 59 sul browser spacciato come il + sicuro
            sulla terra. 24 in + di IE da quando 1.5 è
            uscita!
            Fantastico!

            Non siete contenti?Che buffonata. IE 6 è uscito 2 anni fa mentre FF 1.5 poco più di mezzo anno fa quindi vanno contati tutti i bug dalla nascita di questi due browser. In un programma nuovo si trovano più facilmente bug. Che poi IE sia una major release non conta dato le numerazioni di nuove versioni non sempre rispecchiano la quantità di cambiamenti, sono un po' soggettive e quindi poco utili.E poi molti bug di FF, essendo opensource, vengono scoperti prima degli exploit mentre in IE spesso è il contrario, per non parlare dei bug che rimangono nascosti per anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera: la prova fina

            Che buffonata. IE 6 è uscito 2 anni fa mentre FF
            1.5 poco più di mezzo anno fa quindi vanno
            contati tutti i bug dalla nascita di questi due
            browser. In un programma nuovo si trovano più
            facilmente bug. Che poi IE sia una major release
            non conta dato le numerazioni di nuove versioni
            non sempre rispecchiano la quantità di
            cambiamenti, sono un po' soggettive e quindi poco
            utili.Dalla nascita vorrebbe dire andare a comparare netscape con mosaic (i browsers su cui sono basati firefox (perchè mozilla era basato su netscape) e IE. Ciò non toglie che nonostante il marketshare ridotto Firefox ha un numero davvero ma davvero spropositato di bugs. E il vero problema è che i bugs non sembrano voler diminuire per il semplice motivo che le releases successive aggiungono altre funzioni e quindi altri potenziali bugs.La Mozilla corporation dovrebbe rilasciare versioni stabili e continuare ad aggiornarle pure all'uscita di versioni più nuove e non come adesso che nella 1.0.9 c'hai i bugs e sei costretto a passare alla 1.5 perchè non la fixano +.
            E poi molti bug di FF, essendo opensource,
            vengono scoperti prima degli exploit mentre in IE
            spesso è il contrario, per non parlare dei bug
            che rimangono nascosti per
            anni.E scusa sarà meglio che rimangano nascosti invece di essere scoperti in continuazione. Meno ne vengono scoperti meno potenziali exploits potrebbero essere creati e quindi più sicurezza per l'utente.Il vero problema di IE comunque è ActiveX. Se la MS avesse messo la conferma di esecuzione per pagine con ActiveX prima di SP2 ora IE sarebbe molto meno vittima di attacchi.Ad es. se guardi l'exploit per la falla di cui parla sto articolo è basato su ActiveX e quindi devi fare click sulla barra di protezione per eseguire il codice dannoso se hai IE aggiornato SP2. Sfortunatamente la MS ha pensato alla sicurezza troppo tardi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera: la prova fina


            Che buffonata. IE 6 è uscito 2 anni fa mentre FF

            1.5 poco più di mezzo anno fa quindi vanno

            contati tutti i bug dalla nascita di questi due

            browser. In un programma nuovo si trovano più

            facilmente bug. Che poi IE sia una major
            release


            non conta dato le numerazioni di nuove versioni

            non sempre rispecchiano la quantità di

            cambiamenti, sono un po' soggettive e quindi
            poco

            utili.

            Dalla nascita vorrebbe dire andare a comparare
            netscape con mosaic (i browsers su cui sono
            basati firefox (perchè mozilla era basato su
            netscape) e IE. Dalla nascita di FF 1.5 e di IE6 non dalla nascita dei bisnonni di questi browser!!!IE 6 è stati rilasciato molto prima di FF 1.5
            Ciò non toglie che nonostante il
            marketshare ridotto Firefox ha un numero davvero
            ma davvero spropositato di bugs. Come scritto sopra FF 1.5 è più giovane di IE 6.Inoltre a me sembra molto più spropositato che dopo due anni dall'ultimo aggiornamento di IE 6 e milioni e milioni di utilizzatori si trovino ancora così tanti bug. Senza contare che per la sua natura opensource è più facile trovare bug in FF, sarebbe bello sapere quanti bug nascosti ci sono in IE 6.
            E il vero
            problema è che i bugs non sembrano voler
            diminuire per il semplice motivo che le releases
            successive aggiungono altre funzioni e quindi
            altri potenziali
            bugs.E così con tutti i programmi, le nuove versioni di IE non hanno bug?
            La Mozilla corporation dovrebbe rilasciare
            versioni stabili e continuare ad aggiornarle pure
            all'uscita di versioni più nuove e non come
            adesso che nella 1.0.9 c'hai i bugs e sei
            costretto a passare alla 1.5 perchè non la fixano
            +.Questo è vero ma purtroppo lo fanno un po' tutti.

            E poi molti bug di FF, essendo opensource,

            vengono scoperti prima degli exploit mentre in
            IE

            spesso è il contrario, per non parlare dei bug

            che rimangono nascosti per

            anni.

            E scusa sarà meglio che rimangano nascosti invece
            di essere scoperti in continuazione. Meno ne
            vengono scoperti meno potenziali exploits
            potrebbero essere creati e quindi più sicurezza
            per
            l'utente.Il problema è che spesso rimangono nascosti per un pò, mica per sempre. E quando vengono scoperti salta fuori l'exploit e MS è costretta a patchare in fretta e furia. Non sempre è bene che rimangano nascosti, se vengono scoperti è possibile fare una patch prima che qualcuno lo sfrutti con un exploit. Dipende ovviamente se chi scopre il bug è malintezionato oppure no.Spesso però MS (come oggi) è costretta a rincorrere un exploit già sfruttato perciò sono più favorevole al modello opensource.
            Il vero problema di IE comunque è ActiveX. Se la
            MS avesse messo la conferma di esecuzione per
            pagine con ActiveX prima di SP2 ora IE sarebbe
            molto meno vittima di
            attacchi.

            Ad es. se guardi l'exploit per la falla di cui
            parla sto articolo è basato su ActiveX e quindi
            devi fare click sulla barra di protezione per
            eseguire il codice dannoso se hai IE aggiornato
            SP2. Sfortunatamente la MS ha pensato alla
            sicurezza troppo
            tardi.Questo è vero. Speriamo che in futuro migliori.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera: la prova fina
            - Scritto da:


            Che buffonata. IE 6 è uscito 2 anni fa mentre
            FF


            1.5 poco più di mezzo anno fa quindi vanno


            contati tutti i bug dalla nascita di questi
            due


            browser. In un programma nuovo si trovano più


            facilmente bug. Che poi IE sia una major

            release




            non conta dato le numerazioni di nuove
            versioni


            non sempre rispecchiano la quantità di


            cambiamenti, sono un po' soggettive e quindi

            poco


            utili.



            Dalla nascita vorrebbe dire andare a comparare

            netscape con mosaic (i browsers su cui sono

            basati firefox (perchè mozilla era basato su

            netscape) e IE.

            Dalla nascita di FF 1.5 e di IE6 non dalla
            nascita dei bisnonni di questi
            browser!!!
            IE 6 è stati rilasciato molto prima di FF 1.5
            Si ma IE 6 e FF 1.5 non è che aggiungano novità rispetto alle versioni precedenti (IE5 e FF 1.0) nessuna delle 2 sarebbe in realtà una major release.



            Ciò non toglie che nonostante il

            marketshare ridotto Firefox ha un numero davvero

            ma davvero spropositato di bugs.

            Come scritto sopra FF 1.5 è più giovane di IE 6.
            Inoltre a me sembra molto più spropositato che
            dopo due anni dall'ultimo aggiornamento di IE 6 e
            milioni e milioni di utilizzatori si trovino
            ancora così tanti bug. Senza contare che per la
            sua natura opensource è più facile trovare bug in
            FF, sarebbe bello sapere quanti bug nascosti ci
            sono in IE
            6.Si ritrovano tutti quei bugs per colpa del marketshare più alto. Ma soprattutto per colpa di ActiveX che finalmente è stato mezzo sterminato da SP2.

            E il vero

            problema è che i bugs non sembrano voler

            diminuire per il semplice motivo che le releases

            successive aggiungono altre funzioni e quindi

            altri potenziali

            bugs.

            E così con tutti i programmi, le nuove versioni
            di IE non hanno
            bug?No però se guardi IE 7 nonostante sia basato su IE6 non è afflitto dagli stessi bugs e quindi ciò è già un miglioramento.

            La Mozilla corporation dovrebbe rilasciare

            versioni stabili e continuare ad aggiornarle
            pure

            all'uscita di versioni più nuove e non come

            adesso che nella 1.0.9 c'hai i bugs e sei

            costretto a passare alla 1.5 perchè non la
            fixano

            +.

            Questo è vero ma purtroppo lo fanno un po' tutti.Colpa di google che ci ha abituato a un mondo di prodotti beta.Ormai beta viene considerato stabile e vengono usati i poveri utenti come beta testers per risparmiare tempo.

            Il problema è che spesso rimangono nascosti per
            un pò, mica per sempre. E quando vengono scoperti
            salta fuori l'exploit e MS è costretta a patchare
            in fretta e furia. Non sempre è bene che
            rimangano nascosti, se vengono scoperti è
            possibile fare una patch prima che qualcuno lo
            sfrutti con un exploit.Beh quando sono messi allo scoperto nuovi bugs il produttore del browser è sempre costretto a patchare in fretta e furia. Quindi che sia Mozilla o Microsoft entrambe devono darsi subito da fare.Sfortunatamente ciò che mi delude di Firefox è che se vengono scoperti dei buchi la release date della ver successiva non viene mai accelerata.Ad esempio era stato scoperto un buco critico su firefox 1.5.0.1 (o forse 1.5.0.0 non ricordo) 2 settimane dopo il rilascio della versione: ebbene la Mozilla ha comunque rilasciato il browser 4 settimane dopo. E stare 4 settimane con la paura non fa mai felice nessuno.
            Dipende ovviamente se chi scopre il bug è malintezionato oppure
            no.
            Spesso però MS (come oggi) è costretta a
            rincorrere un exploit già sfruttato perciò sono
            più favorevole al modello
            opensource.Beh io comunque penso che più tempo stanno nascosti meglio è: a volte vengono pure rilevati e corretti durante le successive riscritture del codice se il codice è closed-source.
            Questo è vero. Speriamo che in futuro migliori.Con IE7 activex finisce nel cestino (in realtà rimane sempre ma sarà più difficile da usare) e quindi la marea di bugs di IE dovrebbe arginarsi. Speriamo che si argini pure quella di FF.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera: la prova fina
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Che buffonata. IE 6 è uscito 2 anni fa
            mentre

            FF



            1.5 poco più di mezzo anno fa quindi vanno



            contati tutti i bug dalla nascita di questi

            due



            browser. In un programma nuovo si trovano
            più



            facilmente bug. Che poi IE sia una major


            release






            non conta dato le numerazioni di nuove

            versioni



            non sempre rispecchiano la quantità di



            cambiamenti, sono un po' soggettive e quindi


            poco



            utili.





            Dalla nascita vorrebbe dire andare a comparare


            netscape con mosaic (i browsers su cui sono


            basati firefox (perchè mozilla era basato su


            netscape) e IE.



            Dalla nascita di FF 1.5 e di IE6 non dalla

            nascita dei bisnonni di questi

            browser!!!

            IE 6 è stati rilasciato molto prima di FF 1.5



            Si ma IE 6 e FF 1.5 non è che aggiungano novità
            rispetto alle versioni precedenti (IE5 e FF 1.0)
            nessuna delle 2 sarebbe in realtà una major
            release.Appunto. Ma FF 1.5 è stato rilasciato 7 mesi fa quindi è molto meno collaudato mentre IE 6 due anni fa e ancora si trovano bug dopo tutto questo tempo e milioni e milioni di utilizzatori!!!


            Ciò non toglie che nonostante il


            marketshare ridotto Firefox ha un numero
            davvero


            ma davvero spropositato di bugs.



            Come scritto sopra FF 1.5 è più giovane di IE 6.

            Inoltre a me sembra molto più spropositato che

            dopo due anni dall'ultimo aggiornamento di IE 6
            e

            milioni e milioni di utilizzatori si trovino

            ancora così tanti bug. Senza contare che per la

            sua natura opensource è più facile trovare bug
            in

            FF, sarebbe bello sapere quanti bug nascosti ci

            sono in IE

            6.

            Si ritrovano tutti quei bugs per colpa del
            marketshare più alto. Ma dopo due anni dall'ultima versione di IE di bug ce ne sono ancora troppi.Mentre in Firefox se ne scoprono e correggono parecchi perchè è open: quanti se ne scoprirebbero in IE se fosse open?Ma soprattutto per colpa di
            ActiveX che finalmente è stato mezzo sterminato
            da SP2.Purtroppo non del tutto sterminato.


            E il vero


            problema è che i bugs non sembrano voler


            diminuire per il semplice motivo che le
            releases


            successive aggiungono altre funzioni e quindi


            altri potenziali


            bugs.



            E così con tutti i programmi, le nuove versioni

            di IE non hanno

            bug?

            No però se guardi IE 7 nonostante sia basato su
            IE6 non è afflitto dagli stessi bugs e quindi ciò
            è già un
            miglioramento.IE 7 è solo RC1 quindi non è usato quasi da nessuno. Speriamo sia meglio ma ci crederò solo tra qualche mese quando sarà "su strada".



            La Mozilla corporation dovrebbe rilasciare


            versioni stabili e continuare ad aggiornarle

            pure


            all'uscita di versioni più nuove e non come


            adesso che nella 1.0.9 c'hai i bugs e sei


            costretto a passare alla 1.5 perchè non la

            fixano


            +.



            Questo è vero ma purtroppo lo fanno un po'
            tutti.

            Colpa di google che ci ha abituato a un mondo di
            prodotti
            beta.

            Ormai beta viene considerato stabile e vengono
            usati i poveri utenti come beta testers per
            risparmiare
            tempo.Purtroppo è vero.

            Il problema è che spesso rimangono nascosti per

            un pò, mica per sempre. E quando vengono
            scoperti

            salta fuori l'exploit e MS è costretta a
            patchare

            in fretta e furia. Non sempre è bene che

            rimangano nascosti, se vengono scoperti è

            possibile fare una patch prima che qualcuno lo

            sfrutti con un exploit.

            Beh quando sono messi allo scoperto nuovi bugs il
            produttore del browser è sempre costretto a
            patchare in fretta e furia. Quindi che sia
            Mozilla o Microsoft entrambe devono darsi subito
            da
            fare.

            Sfortunatamente ciò che mi delude di Firefox è
            che se vengono scoperti dei buchi la release date
            della ver successiva non viene mai
            accelerata.

            Ad esempio era stato scoperto un buco critico su
            firefox 1.5.0.1 (o forse 1.5.0.0 non ricordo) 2
            settimane dopo il rilascio della versione: ebbene
            la Mozilla ha comunque rilasciato il browser 4
            settimane dopo. E stare 4 settimane con la paura
            non fa mai felice
            nessuno.Guarda se c'è un azienda lenta a correggere bug è proprio MS e questo su molti suoi prodotti.


            Dipende ovviamente se chi scopre il bug è
            malintezionato
            oppure

            no.

            Spesso però MS (come oggi) è costretta a

            rincorrere un exploit già sfruttato perciò sono

            più favorevole al modello

            opensource.

            Beh io comunque penso che più tempo stanno
            nascosti meglio è: a volte vengono pure rilevati
            e corretti durante le successive riscritture del
            codice se il codice è
            closed-source.Io invece preferisco che vengano scoperti e corretti piuttosto che portare avanti anni software "minato". Almeno così dopo un pò di anni sai che quel codice a forza di essere esaminato è perfetto o quasi mentre con il closed un bug può saltare fuori anche dopo molti anni.Per esempio qualche giorno fa è stato trovato un grave bug in Word 2000 uscito nel 99.

            Questo è vero. Speriamo che in futuro migliori.

            Con IE7 activex finisce nel cestino (in realtà
            rimane sempre ma sarà più difficile da usare) e
            quindi la marea di bugs di IE dovrebbe arginarsi.Speriamo, sarebbe ora.
            Speriamo che si argini pure quella di
            FF.Su questo sono più ottimista.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera: la prova fina

            Appunto. Ma FF 1.5 è stato rilasciato 7 mesi fa
            quindi è molto meno collaudato mentre IE 6 due
            anni fa e ancora si trovano bug dopo tutto questo
            tempo e milioni e milioni di
            utilizzatori!!!
            Beh FF 1.5 rispetto alla 1.0 non è che aggiunga molto non è una major release. Così come non lo sarà la 2.0 perchè si limiterà a cambiare più che altro l'interfaccia invece di tutto ciò che c'è dietro.Il vero problema è che Firefox aggiunge a ogni versione nuove funzioni e quindi nuovi probabili buchi e questo è un male. Se invece venisse fatto come fa la MS ovvero esce firefox 1.0 e viene sempre e solo fixato senza agg. nuove funzioni, esce firefox 1.5 con nuove funzioni e viene sempre e solo fixato e viene continuato ad essere fixato pure 1.0 e le ver precedenti allora sì che andrebbe bene.Ovvero servirebbero major releases che poi vengono solo fixate e minor releases con solo bugfix.Quindi anche se compari IE e Firefox per la data tale comparazione non funzionerebbe perchè ogni versione di Firefox anche una minor release può aggiungere nuovi bugs e se non cambiano metodo questo può andare avanti all'infinito.
            Ma dopo due anni dall'ultima versione di IE di
            bug ce ne sono ancora
            troppi.Beh il vero problema è stata la mossa sbagliata di ActiveX. Se non fosse stato per ActiveX IE sarebbe molto + sicuro. Non è solo il browser in sè che è difettato è più la tecnologia ActiveX che ha accesso diretto all'OS e quindi è rischiosa.IE di per sè con ActiveX disattivato ha avuto un numero abbastanza esiguo di buchi.
            Mentre in Firefox se ne scoprono e correggono
            parecchi perchè è open: quanti se ne
            scoprirebbero in IE se fosse
            open?Se IE fosse open sarebbe più facile trovare i buchi e quindi gli scrittori di malware sarebbero sempre pronti a colpire: infatti gli basterebbe trovare un buco non scoperto non comunicarlo a nessuno e scriverci un malware apposito per infettare tutti.Se da un lato l'opensource può sembrare un vantaggio in realtà è un'arma a doppio taglio. Come trovano i bugs i professionisti della sicurezza li trovano pure i delinquenti scrittori di malware.E come ci sta mostrando la battaglia scrittori di virus VS scrittori di antivirus i primi hanno sempre la meglio.
            Purtroppo non del tutto sterminato.Beh ora devi fare click sulla barra gialla ogni volta che appare un ActiveX. E ciò fa capire agli utonti che forse non è una buona idea visto che dice che la pagina vuole avere accesso al PC.
            IE 7 è solo RC1 quindi non è usato quasi da
            nessuno. Speriamo sia meglio ma ci crederò solo
            tra qualche mese quando sarà "su
            strada".Sì ma non tutti i bugs di IE6 colpiscono IE7 nonostante sia basato su di esso quindi qualcosa sembra essere migliorato.
            Guarda se c'è un azienda lenta a correggere bug è
            proprio MS e questo su molti suoi
            prodotti.Ma questa lentezza non è perchè la MS è una polentona. In realtà è perchè la MS deve assicurarsi che tali fix non creino rogne a nessuno. Ogni release di firefox esce dopo 1-2 mesi anche se tappa buchi critici e quindi puoi capire che rilasciare patch velocemente non è facile per nessuno soprattutto nel caso di Windows dove un solo errore in una patch può mandare in blackout milioni e milioni di PC.
            Io invece preferisco che vengano scoperti e
            corretti piuttosto che portare avanti anni
            software "minato". Almeno così dopo un pò di anni
            sai che quel codice a forza di essere esaminato è
            perfetto o quasi mentre con il closed un bug può
            saltare fuori anche dopo molti
            anni.
            Per esempio qualche giorno fa è stato trovato un
            grave bug in Word 2000 uscito nel
            99.Eh ma se come nel caso di Firefox il browser è in continua evoluzione e non c'è differenza tra stabile e beta rimane sempre il rischio.Ora perfino gli sviluppatori del kernel di linux stanno scoprendo che non si riesce ad andare + avanti nei modi tradizionali: se guardi la pagina di secunia del kernel 2.6 TI SPAVENTI. Per il kernel 2.2 e 2.4 ci sono pagine quasi bianche su secunia, con il 2.6 pagine zeppe di advisoeries!

            Speriamo che si argini pure quella di

            FF.

            Su questo sono più ottimista.Finchè non cambiano sistema di release e di testing io non credo che si potrà mai arginare nel caso di FF.
          • Anonimo scrive:
            Re: Buchi che volano in un campo di gran
            - Scritto da:
            Firefox comunque è uscito verso l'inizio del 2002.Firefox 1.0 è uscito alla fine del 2004...Le altri erano versioni beta!

            L'ultimo "update" di IE6 (che ha aggiunto nuove
            funzioni ovvero quello che probabilmente tu
            chiami "sapientemente" 6.1) risale al SP2 ovvero
            al 21 agosto
            2004.E dopo più di due anni dall'ultima versione si trovano ancora bug del genere? Che sicurezza! Almeno Firefox si è evoluto fino alla 1.5
            E nonostante IE abbia il 90% di market share e
            Firefox solo il 10% il numero di bugs critici di
            Firefox da quando è uscito è maggiore di quelli
            di IE. Non è ironico tutto
            ciò?No. In Firefox per la sua natura opensource molti bug vengono scoperti e corretti prima ancora che ci siano exploit, ecco perchè sembrano tanti.In Explorer invece molti bug vengono scoperti grazie a un exploit (vedi notizia di oggi) e poi corretti. Gli altri bug invece rimangono nascosti anche per anni ma non significano che non ci siano...

            Ah e lo sai che Opera non magia ram a UFO come
            Firefox? Invece di spendere 500 mila euro per 200
            terabyte di memoria ram per fare girare Firefox
            la prossima volta potresti farci un
            pensierino.Esagerato. Se hai poca memoria un banco da 128 in più basta e avanza e costa pochi euro.

            Sei divertentissimo...

            (rotfl)

            E tu sei scontatissimo. Ahahahaha IE 6.1!!! Solo
            a pensare a sta strafalcionata mi gira la
            testa.La mia testa invece gira per le tue strafalcionate!
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera, viva opera!



            IE 6.1 - FF 1.5

            Chissà quale dei due è in giro da più tempo?
            Chissà quale dei due è opensource?
            Chissà quale dei due stai usando?

            Sei divertentissimo...
            (rotfl)Quoto pure io
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera, viva opera!
            Senti, il tuo Opera non è un brutto browser, ma cosa fai quando non ti visualizza mezzo internet? Insomma ci sono valanghe di siti che con opera si vedono male, per lo meno firefox visualizza tutto correttamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera, viva opera!
            - Scritto da:
            Senti, il tuo Opera non è un brutto browser, ma
            cosa fai quando non ti visualizza mezzo internet?
            Insomma ci sono valanghe di siti che con opera si
            vedono male, per lo meno firefox visualizza tutto
            correttamente.
            Quando i siti seguiranno gli standard w3c si vedranno bene con tutti i browsers decenti, tra cui Opera. I problemi che hai con Opera coi siti potrebbero accaderti pure con firefox perchè quasi sempre è un problema di pagina scritta male.
          • Anonimo scrive:
            Re: Firefox è un groviera, viva opera!
            ahahaah firefox è usato da poche persone! mi sa che non sei aggiornato.. le tue stime risalgono ad anni e anni or sono.. ora è IE ad essere usato da poche persone.. ed è in caduta libera... chi vuoi che lo usi quella mondezza che non rispetta gli standard W3C e interpreta i CSS a caxxo..
          • Anonimo scrive:
            Chi la spara + grossa vince!
            - Scritto da:
            ahahaah firefox è usato da poche persone! mi sa
            che non sei aggiornato.. le tue stime risalgono
            ad anni e anni or sono.. ora è IE ad essere usato
            da poche persone.. ed è in caduta libera... chi
            vuoi che lo usi quella mondezza che non rispetta
            gli standard W3C e interpreta i CSS a
            caxxo..Sentiamo le tue stime dai!!Se non lo sai Firefox è al 12% proprio ora in settembre. Ma tanto tu ne saprai così tanto di ste cose... Nevvero?Dai su vai su netcraft a ravanare tra le statistiche così puoi fare una figura ancora migliore!P.S. 85% vs 12% quando collegherai il cIervello scoprirai che è firefox ad essere in minoranza e non il tuo amato IE.
          • Elendil scrive:
            Re: Chi la spara + grossa vince!
            - Scritto da:
            Se non lo sai Firefox è al 12% proprio ora in
            settembre. Ma tanto tu ne saprai così tanto di
            ste cose...
            Nevvero?

            Dai su vai su netcraft a ravanare tra le
            statistiche così puoi fare una figura ancora
            migliore!OneStat, non un pinco pallino qualunque:http://www.onestat.com/html/aboutus_pressbox44-mozilla-firefox-has-slightly-increased.htmla luglio da Firefox al 12.93%, quindi quasi 13, con una crescita dell'1,14% rispetto a maggio.Ma molto più interessante e sorprendente è la diffusione di Firefox nel dettaglio:The most popular browsers in Italy are:July 20061. Microsoft IE 75.67%2. Mozilla Firefox 20.41%3. Opera 1.96%E addirittura, nel più grande e industrializzato paese d'Europa:The most popular browsers in Germany are:July 20061. Microsoft IE 55.99%2. Mozilla Firefox 39.02%3. Opera 2.78%Da queste statistiche mancano i paesi scandinavi, dove Firefox è ancora più forte che in Germania (Finlandia in testa).E' ora di finirla di dire "Un browser che non usa nessuno". Solo il fatto che 1 utente su 5 lo usi in Italia dovrebbe far riflettere molte aziende.
          • Anonimo scrive:
            Mah
            - Scritto da: Elendil
            - Scritto da:

            Se non lo sai Firefox è al 12% proprio ora in

            settembre. Ma tanto tu ne saprai così tanto di

            ste cose...

            Nevvero?



            Dai su vai su netcraft a ravanare tra le

            statistiche così puoi fare una figura ancora

            migliore!

            OneStat, non un pinco pallino qualunque:
            http://www.onestat.com/html/aboutus_pressbox44-moz
            a luglio da Firefox al 12.93%, quindi quasi 13,
            con una crescita dell'1,14% rispetto a
            maggio.

            Ma molto più interessante e sorprendente è la
            diffusione di Firefox nel
            dettaglio:

            The most popular browsers in Italy are:
            July 2006
            1. Microsoft IE 75.67%
            2. Mozilla Firefox 20.41%
            3. Opera 1.96%

            E addirittura, nel più grande e industrializzato
            paese
            d'Europa:

            The most popular browsers in Germany are:
            July 2006
            1. Microsoft IE 55.99%
            2. Mozilla Firefox 39.02%
            3. Opera 2.78%


            Da queste statistiche mancano i paesi scandinavi,
            dove Firefox è ancora più forte che in Germania
            (Finlandia in
            testa).

            E' ora di finirla di dire "Un browser che non usa
            nessuno". Solo il fatto che 1 utente su 5 lo usi
            in Italia dovrebbe far riflettere molte
            aziende.Guarda le statistiche di netcraft, sono più affidabili e mostrano IE mondialmente al 12% (forse 12.5% non mi ricordo).Ciò non toglie che dire che più persone usano Firefox rispetto a quelle che usano IE è comunque ridicolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi la spara + grossa vince!

            in Italia dovrebbe far riflettere molte
            aziende.Pero' la statistica qui sotto dovrebbe far riflettere molti nerd che scrivono su questo forum (e peccato che PI non pubblichi le statistiche).Microsoft's Windows dominates the OS market on the web according to OneStat.comThe 10 most popular operating systems in the world on the web are: 1. Windows XP 86.80% 2. Windows 2000 6.09% 3. Windows 98 2.68% 4. Macintosh 2.32% 5. Windows ME 1.09% 6. Linux 0.36% 7. Windows NT 0.24% 8. Macintosh Power PC 0.15%
          • Elendil scrive:
            Re: Chi la spara + grossa vince!
            - Scritto da:
            Pero' la statistica qui sotto dovrebbe far
            riflettere molti nerd che scrivono su questo
            forum (e peccato che PI non pubblichi le
            statistiche).

            Microsoft's Windows dominates the OS market on
            the web according to
            OneStat.comNon sono fan di nessun SO in particolare, ma a me sembra una statistica molto triste: monopolio di fatto e si sa bene cosa comporta, in tutti i campi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi la spara + grossa vince!

            Non sono fan di nessun SO in particolare, ma a me
            sembra una statistica molto triste: monopolio di
            fatto e si sa bene cosa comporta, in tutti i
            campi.Se non ci fossero alternative sarebbe un monopolio ma nessuno obbliga a usare windows se non l'infima qualita' dei concorrenti.
          • Elendil scrive:
            Re: Chi la spara + grossa vince!
            - Scritto da:
            Se non ci fossero alternative sarebbe un
            monopolio ma nessuno obbliga a usare windows se
            non l'infima qualita' dei concorrenti.Cosa di OSX ti fa dire che sia di infima qualità? Non credi ci sia qualcos'altro sotto?
          • Anonimo scrive:
            OS X groviera?
            - Scritto da: Elendil

            - Scritto da:


            Se non ci fossero alternative sarebbe un

            monopolio ma nessuno obbliga a usare windows se

            non l'infima qualita' dei concorrenti.

            Cosa di OSX ti fa dire che sia di infima qualità?
            Non credi ci sia qualcos'altro
            sotto?Io dico solo: guarda su secunia i bugs highly critical di OS X (ovvero quelli che un utonto malintenzionato avrebbe potuto sfruttare per bucarti da remoto). Sono 3 contro 2 highly critical di XP in tutta la sua vita.Se ci fosse stato un worm tipo sasser o msblast per OS X ora saresti stato infettato 3 volte.Figurati se OS X avesse più del 2% del mercato quanti ne troverebbero...OS X avrà anche una bella grafica e tutto ma a quanto pare la Apple si è concentrata più su quella rispetto a ciò che è veramente importante ovvero la sicurezza degli utenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: OS X groviera?

            OS X avrà anche una bella grafica e tutto ma a
            quanto pare la Apple si è concentrata più su
            quella rispetto a ciò che è veramente importante
            ovvero la sicurezza degli
            utenti.a quanto pare non conosci le differenze di base tra un OS insicuro "by design" come Windows ed uno robusto base *nix.quasi, quasi mi avevi quasi convinto, ma peccato per te, io l'informatica l'ho studiata, tu a quanto pare l'hai letta solo sulle riviste......il problema di Windows e che basta una gif o un javascript per sputtanare un intero sistema......il problema di Windows e che ti fa partire con un account administrator......il problema di Windows e che solo dopo 15 anni si sono decisi a chiudere per default le porte non utilizzate...ecc, ecc, ecc....
          • Anonimo scrive:
            Re: OS X groviera?

            a quanto pare non conosci le differenze di base
            tra un OS insicuro "by design" come Windows ed
            uno robusto base
            *nix.Guarda che Vista si avvicina più a unix di quanto tu pensi. Guarda l'UAC per non permettere ai programmi di effettuare certe operazioni senza permesso ad esempio.

            quasi, quasi mi avevi quasi convinto, ma peccato
            per te, io l'informatica l'ho studiata, tu a
            quanto pare l'hai letta solo sulle
            riviste...Eh sì allora continua a credere che le cose possano essere più sicure solo per i tuoi ideali di sicurezza "by design". E' come credere alle favole.
            ...il problema di Windows e che basta una gif o
            un javascript per sputtanare un intero
            sistema...Perchè gli utenti dovrebbero usare accounts limitati che non abbiano modo di poter ledere il sistema operativo. Ma usarli significherebbe un sacrificio (ciò che su Vista è stato limitato tramite UAC).

            ...il problema di Windows e che ti fa partire con
            un account
            administrator...
            Infatti. Più che insecure by design io direi che è insicuro secondo come lo usano gli utenti che continuano ad usare un account administrator.
            ...il problema di Windows e che solo dopo 15 anni
            si sono decisi a chiudere per default le porte
            non
            utilizzate...Più che chiuderle hanno aggiunto il firewall per non farci accedere sulle interfacce e connessioni a reti ritenute non sicure (internet).
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi la spara + grossa vince!
            - Scritto da:
            Pero' la statistica qui sotto dovrebbe far
            riflettere molti nerd che scrivono su questo
            forumE perché dovrebbe far riflettere? Sentiamo su...
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi la spara + grossa vince!
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Pero' la statistica qui sotto dovrebbe far

            riflettere molti nerd che scrivono su questo

            forum

            E perché dovrebbe far riflettere? Sentiamo su...Perchè è una statistica riflettente!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco la campata per aria N.1
          - Scritto da:

          Camperanno che FF tappa, IE invece lascia
          aperto.

          Cosa è più sicuro secondo il tuo modestissimo

          giudizio?

          Firefox 1.5.0.6: August 2, 2006

          Firefox 1.5.0.7: September 14, 2006

          Solo 42 giorni prima della release successiva...il periodo fra una release e l'altra NON e' il periodo fra la scoperta dei bug e il rilascio della versione corretta
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco la campata per aria N.1
            - Scritto da:
            il periodo fra una release e l'altra NON e' il
            periodo fra la scoperta dei bug e il rilascio
            della versione
            correttapiù o meno coincidono, sempre 1 o 2 mesi anche per Firefox
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
      - Scritto da:
      http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1651584&r=PI

      sicurissimo!

      E ora vediamo cosa camperanno per aria i soliti
      trolls per giustificare il loro sicurissimo
      prodotto.solito flame :-o...anche col titolo "ActiveX col baco, utenti IE attendono la patch" hanno coraggio di trollare... :-o
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
        http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1651580&m_id=1652135&r=PI
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
          - Scritto da:
          http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1651580&m_iNon è una patch! E' un workaround che ti toglie una funzione!Incredibili questi troll!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
            - Scritto da:
            Non è una patch! E' un workaround che ti toglie
            una
            funzione!E allora, se ti rende immune da quella falla perchè non disabilitare quell'inutile controllo ActiveX ?
          • longinous scrive:
            Re: Ma tanto firefox è più sicuro...

            E allora, se ti rende immune da quella falla
            perchè non disabilitare quell'inutile controllo
            ActiveX
            ?Senza voler flammare, solo una domandina facile facile: ma se è inutile, cosa l'hanno scritto a fare?Non potevano impiegare il tempo a scrivere meglio quelli utili?
          • Anonimo scrive:
            ActiveX non è inutile
            - Scritto da: longinous

            E allora, se ti rende immune da quella falla

            perchè non disabilitare quell'inutile controllo

            ActiveX

            ?

            Senza voler flammare, solo una domandina facile
            facile: ma se è inutile, cosa l'hanno scritto a
            fare?
            Non potevano impiegare il tempo a scrivere meglio
            quelli
            utili?E' utile in molti casi perchè semplifica l'installazione di software integrato col web. Ad esempio ha permesso alla symantec e alla mcafee di offrire soluzioni di sicurezza economiche basate sul web. Accessibili ovunque senza installare obbligatoriamente software completo rischiando di insozzare il PC.Guarda ad esempio http://safety.live.com offre scansione antivirus, pulizia cestino e registro e ottimizzazione del sistema con deframmentazione mirata (un pò come quella che fa il bootvis). Tutto via web e tutto senza andare a installare mb di software: lì sono solo .cab che rimangono salvati e quindi niente è davvero installato.Tuttavia ActiveX è un paesaggio troppo per poter esser mai sicuro ma fortunatamente da IE6 post-SP2 prima di poter usare contenuto activeX non signed devi fare click sulla barra gialla ogni volta e ciò almeno limita i problemi che potrebbe davvero avere.Il problema è che comunque la MS doveva pensarci subito a limitare i problemi di ActiveX richiedendo sempre la conferma prima della sua esecuzione.
          • longinous scrive:
            Re: ActiveX non è inutile

            E' utile in molti casi perchè semplifica
            l'installazione di software integrato col web. Ad
            esempio ha permesso alla symantec e alla mcafee
            di offrire soluzioni di sicurezza economiche
            basate sul web. Accessibili ovunque senza
            installare obbligatoriamente software completo
            rischiando di insozzare il
            PC.Senza entrare nel merio di quello che penso di quelle due società, lo sapevo, era una domanda retorica alla frase di cui sopra.
            Guarda ad esempio http://safety.live.com offre
            scansione antivirus, pulizia cestino e registro e
            ottimizzazione del sistema con deframmentazione
            mirata (un pò come quella che fa il bootvis).
            Tutto via web e tutto senza andare a installare
            mb di software: lì sono solo .cab che rimangono
            salvati e quindi niente è davvero
            installato.Mi piace poco fare certe operazioni connesso a mamma rete senza un minimo di controllo su cosa sta succedendo (e on-line, sarò all'antica, non mi fido di nessuno)
            Tuttavia ActiveX è un paesaggio troppo per poter
            esser mai sicuro ma fortunatamente da IE6
            post-SP2 prima di poter usare contenuto activeX
            non signed devi fare click sulla barra gialla
            ogni volta e ciò almeno limita i problemi che
            potrebbe davvero
            avere.

            Il problema è che comunque la MS doveva pensarci
            subito a limitare i problemi di ActiveX
            richiedendo sempre la conferma prima della sua
            esecuzione.Già, già... verissimo, ma sai come si dice: meglio tardi che mai, no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
            - Scritto da: longinous

            E allora, se ti rende immune da quella falla

            perchè non disabilitare quell'inutile controllo

            ActiveX

            ?

            Senza voler flammare, solo una domandina facile
            facile: ma se è inutile, cosa l'hanno scritto a
            fare?
            Non potevano impiegare il tempo a scrivere meglio
            quelli
            utili?Perche' mozilla rilascia 10 browser tutti uguali? Misteri della programmazione...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto firefox è più sicuro...

            Perche' mozilla rilascia 10 browser tutti uguali?
            Misteri della
            programmazione...Che cavolata. Sono fork, mica sono sono fatti tutti dallo stesso gruppo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
            - Scritto da:

            Perche' mozilla rilascia 10 browser tutti
            uguali?

            Misteri della

            programmazione...

            Che cavolata. Sono fork, mica sono sono fatti
            tutti dallo stesso
            gruppo.Seamonkey, camino (per macachintosh), firefox sono fork?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Perche' mozilla rilascia 10 browser tutti

            uguali?


            Misteri della


            programmazione...



            Che cavolata. Sono fork, mica sono sono fatti

            tutti dallo stesso

            gruppo.

            Seamonkey, camino (per macachintosh), firefox
            sono
            fork?E allora? Fork o meno sono sempre basati su base di codici simili.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto firefox è più sicuro...

            Seamonkey, camino (per macachintosh), firefox
            sono
            fork?E cos'altro se non fork?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
            - Scritto da:

            Seamonkey, camino (per macachintosh), firefox

            sono

            fork?

            E cos'altro se non fork?O è un fork o un knife. O magari uno spoon.E così hai apparecchiato tutta la tavola (forchetta, coltello e cucchiaio) e bella finita.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto firefox è più sicuro...

            E allora, se ti rende immune da quella falla
            perchè non disabilitare quell'inutile controllo
            ActiveX
            ?
            E allora vuol dire che non è una patch, cioè che MS non si è ancora mossa per risolvere il problema! E' questo è male perchè non sempre c'è un workaround! (che poi in questo caso toglie anche una funzione che è ancora meno bene)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
            - Scritto da:

            E allora, se ti rende immune da quella falla

            perchè non disabilitare quell'inutile controllo

            ActiveX

            ?



            E allora vuol dire che non è una patch, cioè che
            MS non si è ancora mossa per risolvere il
            problema! E' questo è male perchè non sempre c'è
            un workaround! (che poi in questo caso toglie
            anche una funzione che è ancora meno
            bene)La MS si muove anche nei giorni prima di rilasciare la patch: non sta di certo a grattarsi i cosiddetti per tutto il tempo.Se sapessi che macello di sistema di testing hanno ti spaventeresti: prima realizzano la patch, poi la inviano a delle aziende "sacrificali" che le testano in ambiti normali di utilizzo e se ci sono problemi ricontattano la MS che corregge la patch e gliela reinvia e così via finchè non viene giudicata stabile e quindi rilasciata.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1651584&r=PI



        sicurissimo!



        E ora vediamo cosa camperanno per aria i soliti

        trolls per giustificare il loro sicurissimo

        prodotto.

        solito flame :-o
        ...anche col titolo
        "ActiveX col baco, utenti IE attendono
        la
        patch"
        hanno coraggio di trollare...

        :-oCliccate compagni cliccate che il bannerino fa fare tanti soldini a punitno informatichino :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma tanto firefox è più sicuro...
      - Scritto da:
      i soliti trolls(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Attendere prego...
    La patch da lei richiesta non è al momento raggiungibile. (aka installatevi Vista appena pronto)Si prega di riprovare più tardi. (aka installatevi IE7 appena pronto).(rotfl) (aka PAGAREEEEE!!!!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Attendere prego...
      - Scritto da:
      La patch da lei richiesta non è al momento
      raggiungibile. (aka installatevi Vista appena
      pronto)
      Si prega di riprovare più tardi. (aka
      installatevi IE7 appena
      pronto).

      (rotfl) (aka PAGAREEEEE!!!!)http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1651580&m_id=1652135&r=PI
      • Anonimo scrive:
        Re: Attendere prego...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        La patch da lei richiesta non è al momento

        raggiungibile. (aka installatevi Vista appena

        pronto)

        Si prega di riprovare più tardi. (aka

        installatevi IE7 appena

        pronto).



        (rotfl) (aka PAGAREEEEE!!!!)

        http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1651580&m_iSi ma io sono un utonto winaro che non capisce niente di informatica.Che cos'è l'attivecs?Come si apre la registrazione?E poi è tutto in inglese e non ci sono iconcine da cliccare e non ci capisco niente di niente.Prima mi si dice che il PC è semplice come usare il tostapane e poi devo fare tutto quel coso per poter usare internet?Ma non era Windows il sistema più semplice e sicuro e stabile?
Chiudi i commenti