MS pronta a sostituire le Xbox graffia-DVD

Ma per il momento solo in Giappone dove, a quanto pare, le proteste sono state più accorate. Saranno sostituite tutte le unità difettose ed i DVD danneggiati
Ma per il momento solo in Giappone dove, a quanto pare, le proteste sono state più accorate. Saranno sostituite tutte le unità difettose ed i DVD danneggiati


Tokyo (Giappone) – Secondo quanto riportato da Reuters, sarebbero in continuo aumento gli utenti giapponesi di Xbox a lamentare il fatto che la console di Microsoft graffia i DVD. Un problema che a quanto pare si era già manifestato, pur se in misura trascurabile, anche sul mercato americano.

La scorsa settimana Microsoft sostenne che il problema troverebbe origine nel non corretto inserimento o caricamento del disco nel drive e che, in ogni caso, i piccoli graffi che ne possono derivare non inficiano in alcun modo il gioco né abbreviano la durata dei DVD. Di conseguenza, il big di Redmond dichiarò di non essere intenzionata a richiamare la propria console dal mercato.

In Giappone, dove Microsoft deve fare assolutamente bella figura per sperare di competere con i colossi di casa, il big di Redmond ha fatto sapere che è pronta a sostituire incondizionatamente l’hardware difettoso ed ogni DVD danneggiato: questo a causa del fatto che – come scrive Reuters – Microsoft avrebbe “trovato, sui dischi, alcuni graffi che non trovano spiegazione”.

Microsoft ha tenuto a precisare, al contrario di quanto è stato riportato un po’ frettolosamente da vari media, che non si tratta di un ritiro generalizzato del prodotto: il difetto in questione, infatti, non influenzerebbe in alcun modo le funzionalità di Xbox.

?In merito alla notizia diffusa via ANSA quest?oggi? – ha affermato ieri in un comunicato Fabio Falzea, Direttore Corporate Marketing Microsoft Italia – ?ci preme precisare che è normale e prevedibile che, su un ampio numero di prodotti venduti, una marginale percentuale di questi possa presentare qualche difetto tecnico. Essendo la soddisfazione del cliente al centro dell?attenzione di Microsoft, i servizi Customer Care Microsoft in tutto il mondo sono in grado di riparare o sostituire qualsiasi prodotto si manifestasse effettivamente malfunzionante?.

Sebbene Microsoft non abbia ancora rilasciato stime ufficiali, alcune fonti sostengono che durante i primi tre giorni del lancio giapponese , avvenuto il 22 febbraio, sarebbero state vendute circa 125.000 console.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 03 2002
Link copiato negli appunti