MS tenta la strada della mega-donazione

Per togliersi dagli impicci dell'antitrust. Ma avvocati e competitor non credono alla buona fede dell'azienda. Mezzo miliardo di dollari da versare alle scuole


Seattle (USA) – Microsoft vuole versare l’equivalente di mezzo miliardo di dollari, tra computer, software, formazione e contanti alle 12.500 istituzioni scolastiche americane più svantaggiate. Non si tratta di una mossa disinteressata ma di una delle proposte dell’azienda per definire e chiudere una serie di pendenze antitrust nei propri confronti.

L’idea dell’azienda è quella di offrire mezzi economici e una fornitura quinquennale pressoché illimitata dei propri software a quelle scuole. Una mossa che rischia di mettere in seria difficoltà i competitor che, come Apple o Red Hat, vendono i propri software alle scuole. Non solo, un’operazione del genere finirebbe per imporre, secondo gli analisti, software Microsoft anche negli istituti scolastici, preparando i ragazzi a diventare consumatori di prodotti Microsoft.

La proposta prevede anche la concessione di un milione di licenze per il sistema operativo Windows non solo alle scuole ma anche ad organizzazioni senza scopo di lucro che, in cambio, fornirebbero PC usati alle scuole interessate dal programma.

Ma c’è davvero un diabolico piano di Microsoft dietro questa generosa offerta? Lo nega completamente Steve Ballmer, CEO dell’azienda, che ricorda come “quello che noi forniamo può essere utilizzato sia per PC che per Macintosh. Può essere usato sia software PC che software Mac. E di certo il denaro può essere utilizzato per software non-Microsoft, quindi non mi pare questa grande cosa rispetto allo share di mercato”.

Non è d’accordo Red Hat, distributrice di sistemi Linux che da tempo va piazzandosi sul mercato scolastico. “Applaudiamo Microsoft per avere avuto l’idea di aiutare le scuole povere come parte delle sanzioni da pagare per le sue pratiche monopolistiche – ha spiegato in uno statement il CEO dell’azienda Matthew Szulik – ma non riteniamo che la sanzione possa essere un meccanismo attraverso il quale Microsoft può estendere ulteriormente il proprio monopolio”.

Sulla questione, Apple per il momento preferisce non commentare ma alcuni avvocati dell’accusa nel procedimento antitrust hanno già detto di essere contrari all’iniziativa, ritenendo la proposta addirittura “patetica”. Ma non tutti la pensano allo stesso modo, perché c’è chi ritiene impossibile il raggiungimento di un accordo migliore.

Ora la parola passa al giudice, che dovrà valutare la proposta Microsoft. Una valutazione che sarà senza dubbio seguita con interesse anche dalle scuole…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Christian Basile scrive:
    Microsoft uscita da apple???
    lo sai FinalCut mi stai proprio simpatico nn è ke x caso hai msn?? se cel'hai il mio contatto è neo_supreme@hotmail.it
  • Christian Basile scrive:
    Microsoft uscita da apple???
    allora ho solo 13 anni ma ne sò molto + di carissimo amico mio.tanto x iniziare l'era dei personal computer è iniziata cn l'apple II ( apple two) xkè era un computer cn grandi caratteristike hardware ed era molto pikkolo rispetto agli IBM-COMPATIBILI (basti considerare un Altair 8800 e un apple II e farne un paragone) dell'epoca siamo nel 1977 il software ke girava nell' apple II era una versione del basic comprata da una società kiamata microsoft.la microsoft nn ha MAI e cn questo intendo realmente MAI inventato un cavolo di niente! il DOS ( disk opereting system) è stato acquistato dalla microsoft da un azienda chiamata Siattle tecnology nel 1981 x il prezzo di 50.000 $ senza menzionare l'allora contratto cn l' IBM il dos originale nn fu mai modificato ma gli fu solamente dato l'appellativo di MS-DOS ( microsoft disk opereting system) xkè era stato acquistato dalla microsoft ke ha poi pensato bn di modificarlo e aggiustare qualke pikkolo diffetto grafico. Sull altra sponda nel 1981 la apple lanciava il Lisa il primo computer cn un interfaccia grafica ke usasse il mouse e nn le solite righe di testo il sistema operativo era stato precedentemente acquistato da parte di apple dalla XEROX di PALO ALTO infatti il sistema era l'alto xerox ke con qualke pikkolo aggiustamente è diventato il LISA OS base x tutti i futuri computer fino ai giorni d'oggi. Nel 1984 la apple lancia una normale evoluzione del Lisa il primo macintosh 128 Kb ( il macintosh era stato progettato cm una versione economica del Lisa x il semplice fatto ke il Lisa aveva un costo troppo elevato e quindi c'era bisogno di una riduzione sostanziale) e cn il primo vero sistema operativo della storia il MAC OS 6 detto anke System 6. La microsoft riuscì a entrare nell'equipè di sviluppatori della apple e a " rubare" tutti i progetti dell system 6 x creare una specie di system proprio ovvero il windows 1.0 .Cn il windows 1.0 ke era del tutto uguale all' system 6 e cn un hardware molto inferiore di costo degli IBM compatibili del tempo tutti corsero a prendere il proprio IBM compatibile anke se i prodotti apple erano Superiori sia a livello hardware ke software ( il primo windows era molto macchinoso e lento crashava spesso xò già col windows 3.0 la kosa venne superata anke se la apple dall'altra parte era in netto vantaggio).cn la storia ho finito qui quindi il primo personal computer è stato l' apple II il primo computer cn interfaccia grafica e mouse il Lisa dov'è la microsoft????
    Bill Gates nn è affatto un genio è soltanto una zecca tirata appresso da quello ke è il reale fondatore della microsoft Paul Allen infatti senza Paul Allen nn si sarebbe mai arrivati a comprare il DOS e quindi la microsoft nn esisterebbe proprio capito Bill Gates= NADALa apple inoltre 3 mesi dopo l'uscita del macintosh 128 Kb licenziò Steve Jobs ( l'allora CEO e co-fondatore insieme a Steve Wozniack detto "WOZ") e prese John Sculley cm suo nuovo CEO. Jhon Sculley fece una serie d'insuccessi clamorosi finke nel 1997 torna steve Jobs e trova un'azienda mandata allo sfascio tutti gli consigliano di chiudere baracche e burattini ma lui no costruisce solo un altro ultimo progetto l' iMac, un computer ke vendette kosì bene da far riprendere apple e finanziare progetti futuri ma x costruire l'iMac steve jobs aveva dovuto vendere delle azioni della apple alla microsoft in modo tale ke la microsoft finanziasse il progetto, subitov dopo il successo dell' iMac tutte le azioni furono ricomprate a termine contratto nel 2002. Adesso la apple controlla il 10 percento del mercato dei personal computer mentre l'anno scorso ne controllava solo il 2 percento e s'è avuto un tale miglioramente solo in 4 trimestri se si continua kosì fra poko le kose saranno rovesciate io lo spero tanto.SPERO d' esserti stato d'aiuto x il tuo post e ke lo modificherai sapendo queste kose ke t'ho detto grazie se qualc'uno volesse il mio contatto di msn è neo_supreme@hotmail.it x la posta elettronica devil_cb_2007@libero.it think different
    • FinalCut scrive:
      Re: Microsoft uscita da apple???

      una riduzione sostanziale) e cn il primo vero
      sistema operativo della storia il MAC OS 6 detto
      anke System 6. tutto giusto ma il primo Ma OS sul 128K era appunto System 1.0 che arrivò velocemente alle versione 5.0 con il Macintosh Plus (1MB di RAM)System 6.0 fu una prima vera rivolzione (ai tempi del Mac II, Mac SE 30) e System 7.0 la seconda, System 8 fu il primo a chiamarsi Mac OSWindows fino a Win95 non arrivò nemmeno vicino a System 7 come funzionalità.(apple)(linux)
      • aAA scrive:
        Re: Microsoft uscita da apple???
        (apple) (apple) (apple) (apple) (apple) (apple) (apple) (apple) (apple) (apple) WinZozz Schifo (nolove)winzozz leccami le palle
  • Anonimo scrive:
    Un po' di storia
    Io sto operando nel campo dei computer dal 1979 circa. E mi sembra che qui pochi conoscano la storia di Windows.Microsoft ha "inventato" il PC: cioe` uno strumento informatico alla portata di tutti: sia delle tasche che delle capacita` tecniche. Prima del MS-DOS esistevano i computer. Li chiamavamo microprocessori. Per usarli occorreva conoscere un sistema operativo (a quel tempo andava di moda il CP/M), conoscere l'hardware, comperare le schede, metterle insieme e far funzionare il tutto. Alcune ditte hanno sformato i precursori dei PC: Commodore, HP, Apple.Poi e` arrivato un piccolo genio di nome Bill Gates che ha sformato il DOS (disc operating system) che si sforzava di rendere il computer alla portata di tutti. La HP ha lavorato al suo progetto per un paio di anni, a meta` del percosrso un paio dei sui progettisti si sono licenziati, hanno lavorato in un garage per alcuni mesi ed hanno sfornato il primo Apple, seguito un anno dopo dal HP-85.Ma e` stato con il DOS che i computer sono usciti dai laboratori ed hanno invaso il mondo.Qualche tempo dopo (e siamo arrivati ai microprocessori a 16 bit - quelli precedenti erano tutti a 8 bit) la Apple ha deciso che il DOS era ancora troppo difficile ed ha inventato il sistema a finestre, e attorno a questo sistema ha costruito il suo primo MACINTOSH (faccio notare che il progetto del Mac era costruito attorno all'idea del sistema a finestre). Ha fatto fare il sistema operativo alla Microsoft di Bill Gates (che aveva una notevole esperienza).Poco tempo dopo la Microsoft e` uscita con un Windows per PC (che si appoggiava sul DOS): La Apple ha citato la Mcrosoft in tribunale, la cosa si e` tirata avanti per anni (la Microsoft aveva avvocati buoni anche allora) e alla fine si e` risolta con un accordo che prevedeva un pagamento milionario di Microsoft a favore della Apple. Infatti nel frattempo Windows per PC aveva gia` venduto molto bene e non era piu` possibile ritirarlo dal mercato.La Apple con il Mac aveva cambiato politica: era una macchina chiusa, per cui non era possibile costruire schede da inserirci dentro se non vendendole tramite i canali Apple (l'utente non poteva avere neppure il cacciavite per aprire la scatola del Mac). E questo e` stato, secondo me, un grosso errore, perche` a quel punto ha perso clienti che volevano sfruttare le grosse competenze hardware che esistevano nel mondo.Le cose sono poi cambiate, ma la Apple ha perso terreno, ed ha avuto alti e bassi: era superiore sul piano tecnico, ma inferiore sulle politiche commerciali rispetto ai competitori.In un momento di crisi della Apple c'e` stato il "salvataggio" di Microsoft, essenzialmente perche` altrimenti la M$ avrebbe violato la legge antitrust americana, come ha detto M.F. CiaoMichele
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di storia
      - Scritto da: Michele
      Io sto operando nel campo dei computer dal
      1979 circa. E mi sembra che qui pochi
      conoscano la storia di Windows.
      Microsoft ha "inventato" il PC: cioe` uno
      strumento informatico alla portata di tutti:
      sia delle tasche che delle capacita`
      tecniche. Prima del MS-DOS esistevano i
      computer. Li chiamavamo microprocessori. Per
      usarli occorreva conoscere un sistema
      operativo (a quel tempo andava di moda il
      CP/M), conoscere l'hardware, comperare le
      schede, metterle insieme e far funzionare il
      tutto. Alcune ditte hanno sformato i
      precursori dei PC: Commodore, HP, Apple.Quindi usare un C-Vic20 era piu' difficile che assemblarsi un Pc, metterci i driver per CdRom / Audio / Video ???
      Poi e` arrivato un piccolo genio di nome
      Bill Gates che ha sformato il DOS (disc
      operating system) che si sforzava di rendere
      il computer alla portata di tutti. Poi e' arrivato un piccolo genio, che ha pensato di fare una cosa che nessuno nel mondo dell'informatica aveva mai fatto: rivolgersi agli imbecilli e sostituire alla qualita' del prodotto l'apparenza commerciale.Cosi' facendo e' riuscita a battere prodotti simili che presentavano anche vari vantaggi: OpenDos della Caldera, CrossDos, ecc...
      La HP ha
      lavorato al suo progetto per un paio di
      anni, a meta` del percosrso un paio dei sui
      progettisti si sono licenziati, hanno
      lavorato in un garage per alcuni mesi ed
      hanno sfornato il primo Apple, seguito un
      anno dopo dal HP-85.
      Ma e` stato con il DOS che i computer sono
      usciti dai laboratori ed hanno invaso il
      mondo.Si, infatti al contrario della concorrenza Bill (genialmente) si e' accordato con i vari produttori per fornire il dos in piu' modi possibili a tutti queagli Utonti che non sapevano che il S.O. si puo' anche scegliere.
      La Apple con il Mac aveva cambiato politica:
      era una macchina chiusa, per cui non era
      possibile costruire schede da inserirci
      dentro se non vendendole tramite i canali
      Apple (l'utente non poteva avere neppure il
      cacciavite per aprire la scatola del Mac). E
      questo e` stato, secondo me, un grosso
      errore, perche` a quel punto ha perso
      clienti che volevano sfruttare le grosse
      competenze hardware che esistevano nel
      mondo.Come l'Amiga, che per' era piu' economica e sistava diffondendo come macchina da videoproduzione.
      Le cose sono poi cambiate, ma la Apple ha
      perso terreno, ed ha avuto alti e bassi: era
      superiore sul piano tecnico, ma inferiore
      sulle politiche commerciali rispetto ai
      competitori.
      In un momento di crisi della Apple c'e`
      stato il "salvataggio" di Microsoft,
      essenzialmente perche` altrimenti la M$
      avrebbe violato la legge antitrust
      americana, come ha detto M.F. Gia'
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di storia (falsa)
      Non c'e' un solo paragrafo scritto in questo post che non contenga falsita' o almeno pesantissime inesattezze.La tua singolare-personale-opinabilissima interpretazione e' ridicola e chiaramente faziosa.Vergognati.Carlo S.PS: Dal '79 sono passati alcuni anni, ma per certa gente vedo che il tempo si e' proprio fermato. O almeno e' trascorso inutilmente...
      • Anonimo scrive:
        ad onor di cronaca
        voleva apparire l'articolo, ma ne è scaturito un racconto fazioso.bill non ha solo reso il pc alla portata di tutti, ha permesso si radicasse questa sfiducia verso le macchine e ci ha permesso tutt'oggi di non meravigliarci quando qualcosa va in crash.e alla microsoft, spesso, fanno sistemi operativi dove manco un blu screen of death torna utile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di storia
      - Scritto da: Michele
      Io sto operando nel campo dei computer dal
      1979 circa. E mi sembra che qui pochi
      conoscano la storia di Windows.---------------------------------------------------------------No la conosciamo.
      Microsoft ha "inventato" il PC: cioe` uno
      strumento informatico alla portata di tutti:
      sia delle tasche che delle capacita`
      tecniche. ---------------------------------------------------------------La Microsoft ha inventato solo un linguaggio macchina scritto in Basic e il formato d'interscambio documenti .RTF quando sui PC vendevano molto ma molto di più wordstar e wordperfect. La Microsoft non ha mai inventato né prodotto Personal Computer.
      Poi e` arrivato un piccolo genio di nome
      Bill Gates--------------------------------------------------------------Suppongo ti riferisca alla straordinaria capacità d'incantatore di serpenti.
      che ha sformato il DOS (disc
      operating system)---------------------------------------------------------------Peccato che lo abbia solo comprato dalla Seattle software, ed il suo inventore si chiama Tim Paterson che fu pure assunto dalla MS, per 50.000 $ e successivamente rifilato all'IBM che voleva un so per il suo PC e voleva il CP/M pensando erroneamente che i proprietari fossero quelli della Microsoft.
      che si sforzava di rendere
      il computer alla portata di tutti.---------------------------------------------------------------Quelli che si sforzavano di rendere il computer alla portata di tutti stanno molto più a sud di Seattle per la precisione a infinitive loop n° 1 a Cupertino in California.
      Ma e` stato con il DOS che i computer sono
      usciti dai laboratori ed hanno invaso il
      mondo.---------------------------------------------------------------I primi PC uscirono da Apple ed il primo tentativo di S.O. ad interfaccia grafica risale al 1979, si chiamava LisaOS e veniva installato su computer chiamati Apple LISA.
      ed ha
      inventato il sistema a finestre, e attorno a
      questo sistema ha costruito il suo primo
      MACINTOSH (faccio notare che il progetto
      del Mac era costruito attorno all'idea del
      sistema a finestre).---------------------------------------------------------------che videro durante una visita nei laboratori della Xerox. La capacità straordinaria di questi due geni, cioé Steve Jobs e Steven Wozniak, precisiamo a scanso di equivoci, fu di mettere insieme ciò che era solo un'idea.
      Ha fatto fare il sistema operativo alla
      Microsoft---------------------------------------------------------------In preda all'alcool già a quest'ora della mattina?
      di Bill Gates (che aveva una
      notevole esperienza).---------------------------------------------------------------In cosa?
      • Anonimo scrive:
        Re: Un po' di storia
        - Scritto da: Vito

        Ma e` stato con il DOS che i computer sono

        usciti dai laboratori ed hanno invaso il

        mondo.
        ---------------------------------------------
        I primi PC uscirono da Apple ed il primo
        tentativo di S.O. ad interfaccia grafica
        risale al 1979, si chiamava LisaOS e veniva
        installato su computer chiamati Apple LISA.No guarda, senza nulla togliere al LisaOS (di cui ho letto la storia e le eccezionali caratteristiche, per l'epoca ma anche per oggi, quante installazioni di Lisa e quante del DOS abbiamo, sia al'epoca che oggi? Non mi pare he Lisa abbia invaso il mondo, Lisa e' stato poco piu' che un' esperimento, quanto al MAC e' sempre stato "d'elite", anche se il piu' diffuso dopo il WinDos; intanto il DOS ce l'avevamo pure al Liceo, ricordate i famosi IBM XT e AT? Quelli si che hanno invaso il mondo(aziendale e scolastico prima)... poi sono arrivati gli IBM compatibili e allora il DOS e' entrato pure nelle case. A scuola, mentre ci si incriccava il cervello con i comandi DOS c'era un' "unto" che gia' cliccava con il mouse su un Mac... ed e' rimasto un privilegiato ancora per qualche anno mentre il DOS si propagava anche nelle case. Il mouse per i Dossisti e' arrivato un po' dopo ma oramai i giochi erano fatti, MAc e WinDos crescevano ma non con gli stessi ritmi. P.S. il PC-DOS non e' stato solo Microsoft ma anche IBM, Novell, Compaq ecc., per questo e' sempre stato poiu' alla portata di chiunque del (pur eccellente) MAC.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un po' di storia
          Beh per la cronaca lo stesso BillGates ha affermao che i pc fino ad ora non sono stati "bravi" come ci si doveva aspettare, non sono stati intuitivi e non hanno aiutato molto l'utente...insomma ci si aspettava di più e si poteva fare di più, credo sia una affermazione da tenere sempre a mente.Partiamo anche dal fatto che non esiste il sistema perfetto, ma sicuramente ne esiste uno migliore del windows...Apple quando il computer era diffuso solo nelle grosse aziende, negli istituti, e poco nele case era la dominatrice del mercato, tantè che IBM commissionò ad una allora piccola softwarehouse di nome MicroSoft, un sistema operativo che le peremettesse di colmare il Gap che aveva accumulato, e negli accordi di allora la MS doveva aiutare a sviluppare sia il proprio MS-Dos che l'OS/2...ma le cose andarono ben diversamente per IBM...ed anche per Apple...Mickey
        • Anonimo scrive:
          Re: Un po' di storia
          Che Windows abbia impregnato il mercato è indubbio.Che Macintosh abbia sempre fornito un' esperienza di lavoro migliore è altrettanto indubbioche 'sto Michele sia un ignorante della forza del treno è ancora una volta indubbio
      • Anonimo scrive:
        Re: Un po' di storia



        di Bill Gates (che aveva una

        notevole esperienza).
        ---------------------------------------------
        In cosa?Nello scucire soldi ai polli e nel far fallire i propri concorrenti...
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di... fesserie
      - Scritto da: Michele
      Io sto operando nel campo dei computer dal
      1979 circa. E mi sembra che qui pochi
      conoscano la storia di Windows.[SNIP]Si, poche idee, ma confuse.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di storia
      - Scritto da: Michele
      Io sto operando nel campo dei computer dal
      1979 circa.A quanto pare non basta...
      E mi sembra che qui pochi
      conoscano la storia di Windows.Te compreso
      Microsoft ha "inventato" il PC: cioe` uno
      strumento informatico alla portata di tutti:
      sia delle tasche che delle capacita`
      tecniche. MS non sviluppa HW
      Prima del MS-DOS esistevano i
      computer. Li chiamavamo microprocessori. Per
      usarli occorreva conoscere un sistema
      operativo (a quel tempo andava di moda il
      CP/M), conoscere l'hardware, comperare le
      schede, metterle insieme e far funzionare il
      tutto. Alcune ditte hanno sformato i
      precursori dei PC: Commodore, HP, Apple.Stai facendo molta confusione temporale
      Poi e` arrivato un piccolo genio di nome
      Bill Gates che ha sformato il DOS (disc
      operating system) che si sforzava di rendere
      il computer alla portata di tutti. La HP ha
      lavorato al suo progetto per un paio di
      anni, a meta` del percosrso un paio dei sui
      progettisti si sono licenziati, hanno
      lavorato in un garage per alcuni mesi ed
      hanno sfornato il primo Apple, seguito un
      anno dopo dal HP-85.
      Ma e` stato con il DOS che i computer sono
      usciti dai laboratori ed hanno invaso il
      mondo.Sinceramente: ti consiglio un libro molto interessante e scorrevole da leggere: si chiama "Hakers" di Levy. Imparerai molte cose sulla storia dei computers
      Qualche tempo dopo (e siamo arrivati ai
      microprocessori a 16 bit - quelli precedenti
      erano tutti a 8 bit) la Apple ha deciso che
      il DOS era ancora troppo difficile ed ha
      inventato il sistema a finestre, e attorno a
      questo sistema ha costruito il suo primo
      MACINTOSH (faccio notare che il progetto del
      Mac era costruito attorno all'idea del
      sistema a finestre). Ha fatto fare il
      sistema operativo alla Microsoft di Bill
      Gates (che aveva una notevole esperienza).ROTFL... mai sentite tente ca##ate tutte insieme...
      Poco tempo dopo???1984 (Mac) ---
      1995 (Windows) (un po' prima per il 3.1, OK)alla faccia del poco tempo...
      la Microsoft e` uscita con
      un Windows per PC (che si appoggiava sul
      DOS): La Apple ha citato la Mcrosoft in
      tribunale, la cosa si e` tirata avanti per
      anni (la Microsoft aveva avvocati buoni
      anche allora) e alla fine si e` risolta con
      un accordo che prevedeva un pagamento
      milionario di Microsoft a favore della
      Apple. Infatti nel frattempo Windows per PC
      aveva gia` venduto molto bene e non era piu`
      possibile ritirarlo dal mercato.Questo volendo ci starebbe anche, ma non è propriamente esatto
      La Apple con il Mac aveva cambiato politica:???
      era una macchina chiusa, per cui non era
      possibile costruire schede da inserirci
      dentro se non vendendole tramite i canali
      Apple (l'utente non poteva avere neppure il
      cacciavite per aprire la scatola del Mac).E quando mai è stata aperta?
      questo e` stato, secondo me, un grosso
      errore, perche` a quel punto ha perso
      clienti che volevano sfruttare le grosse
      competenze hardware che esistevano nel
      mondo.Mah....
      Le cose sono poi cambiate, ma la Apple ha
      perso terreno, ed ha avuto alti e bassi: era
      superiore sul piano tecnico, ma inferiore
      sulle politiche commerciali rispetto ai
      competitori.La apple ha fatto scelte div erse e credo che a lei stia bene la situazione attuale
      In un momento di crisi della Apple c'e`
      stato il "salvataggio" di Microsoft,
      essenzialmente perche` altrimenti la M$
      avrebbe violato la legge antitrust
      americana, come ha detto M.F. Veramente in quel periodo c'erano in ballo molti processi Apple vs. MS
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di storia
      Ma cosa vai dicendo? Ma stai bene? Apple non fece fare nulla a nessuno. Steve Jobs prese l'idea (prese, non copiò) delle finestre dalla Xerox. Infatti il sistem a finestre esiste dal 6.0 di più di 10 anni fa. Windows, che doveva uscire nel 94, uscì solo nel 95! Bill copiò il System Apple e fu condannato ad un risercimento. Per non pagarela multona lui e Apple si accordarono per l'acquisto, da parte di Bill, delle azioni Apple (cosa che ridiede slancio a quest'ultima). Bill creò il DOS per un accordo con IBM: doveva produrre il System per quest'ultima che si era impegnata a creare l'HW adatto a supportare il SW. Bill invece, dopo l'accordo, tradì IBM costruendo altre macchine e stringendo altri accordi.Dos è un sistema complesso ed antidimluviano.Caro mio rivedi la storia perché quella che conosci solo tu non sta né in cielo né in terra!E smettila di mentire sapendo di farlo, non giova né a te né alla parte di Bil!
      • Anonimo scrive:
        Re: Un po' di storia
        Senti bambina intanto abbassa la cresta!poi visto che vanti la parentela fattelarileggere la storia!1) non ho mai affermato che m$ abbia acquistato azioni apple x beneficenza. ma la causa con apple non c'entra proprio nulla. Ha acquistato le azioni apple per salvarla e pararsi il didietro dalle innumerevoli cause in essere con l'antitrust!2) la causa con apple era sui menu a discesa, sui quali la apple vanta il brevetto, causa se non erro chiusa sottobanco perche' rischiava di alzare melma, i menu esistavano gia' prima di apple! il cestino su windows nasce solo sulla versione 95! se ci sia poi stata una causa non ne ho idea e non me ne potrebbe di meno.3) forse non sai ma l'IBM era una grande azienda (e lo e' tuttora); le tue convinzioni personali nn sono storia, quindi tronco qui!4) se la riga comandi di dos ti spaventa cosi' tanto non provare mai ad avvicinarti a S.O. vero!Per finire, sono l'ultimo a voler difendere ildragasaccocce di Redmond, il DOS e' storia, Winha sempre fatto pena, e se nel lontano 85 ho preso un compatibile con xenix e' stato soloperche' il mac costava uno sproposito! Cia'la prossima volta prima di rispondere verificacio' ke hai scritto e cio' ke ti contestano.cosi' fai solo la figura della saccente presuntuosa!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Un po' di storia
          - Scritto da: AlAn
          Senti bambina intanto abbassa la cresta!
          poi visto che vanti la parentela fattela
          rileggere la storia!Il fatto che sia una donna non ti da il pemesso di scrivere con questo tono. Uso un Mac da 10 anni e il computer da 20 perciò la cresta mangiatela!
          1) non ho mai affermato che m$ abbia
          acquistato
          azioni apple x beneficenza. ma la causa con
          apple non c'entra proprio nulla. Ha
          acquistato
          le azioni apple per salvarla e pararsi il
          didietro dalle innumerevoli cause in essere
          con l'antitrust!Sbagliato: Bill fu condannato all'acquisto delle azioni per NON PAGARE LE MULTE!
          2) la causa con apple era sui menu a
          discesa, sui
          quali la apple vanta il brevetto, causa se
          non
          erro chiusa sottobanco perche' rischiava
          di
          alzare melma, i menu esistavano gia' prima
          di
          apple! il cestino su windows nasce solo
          sulla
          versione 95! se ci sia poi stata una causa
          non
          ne ho idea e non me ne potrebbe di meno.Carissimo c'è stata una causa l'unghissima per impedire a Bill di usare il nome "Cestino" sul suo system!
          3) forse non sai ma l'IBM era una grande
          azienda
          (e lo e' tuttora); le tue convinzioni
          personali
          nn sono storia, quindi tronco qui!Idem, stessa cosa per me: le tue opinioni tienle per te! IBM era molto più forte un tempo di quanto lo è ora e sarebbe stata se quel monopolista (che per altro usa le minacce per farsi "nuovi amici") non ci avesse messo lo zampino.
          4) se la riga comandi di dos ti spaventa
          cosi'
          tanto non provare mai ad avvicinarti a S.O.
          vero!Non si tratta di essere spaventati. Il comp deve facilitare la vita: un grafico, un hobbuista, un nonno ed un bambino DEVONO poter usare il computer senza dover fare l'Università e senza saper programmare altrimenti il comp fallisce il suo compito più importante!
          Per finire, sono l'ultimo a voler difendere
          il
          dragasaccocce di Redmond, il DOS e' storia,
          Win
          ha sempre fatto pena, e se nel lontano 85 ho
          preso un compatibile con xenix e' stato solo
          perche' il mac costava uno sproposito!

          Cia'
          la prossima volta prima di rispondere
          verifica
          cio' ke hai scritto e cio' ke ti contestano.
          cosi' fai solo la figura della saccente
          presuntuosa!!!Il fatto di darti torto mi fa una saccente?Il fatto è che le cose vengono "remenate" sempre come fa comodo e a me da MOOOOLTO fastidio! Se devo darti ragione per stare simpatica, guarda, in nome dell'informatica e del sapere spero di continuare a starti sulle p...e vita natural durante. Io all'informatica ci tengo, ci sguazzo da una vita (praticamente), ne ho fatto hobbie e lavoro perciò chi mi dice (e penso sia così) che il presuntuoso non sia tu?Per me Bill ha rovinato l'informatica, non è vero che l'ha diffusa, se avesse creato un system meno complesso, senza stringhe e che funziona a quest'ora di computer ce ne sarebbe molti di più perché, al contrario di ciò che si pensa ce ne sono fin troppo pochi e per troppo pochi (dato che non tutti possono permettersi di pagarsi corsi e migliaia di rivisteper far andare Windows e compagnia bella!Guarda quante riviste ci sono per PC, secondo te è perché è semplice? E quello sarebbe il System per la diffusione tra le famiglie? Di barzellete ne conosco anche di più divertenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di storia (quella ke nn sai tu)
      - Scritto da: S.L.
      Voglio aggiungere che il successo iniziale
      della MS si basa sul fatto che i PC IBM (e
      cloni) No il successo di MS parte proprio dall'msbasic, acquistò molta fama grazie a quello, e IBM la scelse nn x il suo Dos ke nn aveva neanche, era ankora di Tim Patterson, anzi la stessa IBM si era prima rivolta alla Digital Research x usare già da subito il CP/M-86, ma non so già allora tra queste due società non scorreva x niente buon sangue. Forse perché la stessa IBM, tempo prima, durante i primi anni '70, quando il CP/M nacque e quando Gary Kildall (il suo inventore) lo propose proprio alla IBM questa si rifiutò e Kildall dovette provare il suo os su altra macchina + spartana, appunto l'IMSAI 8080, con notevoli problemi xké il floppy a 8" di questo era proprietario e non standard come quelli IBM, x ovviare a questo Kildall smembrò il CP/M dividendoli in tre parti: CCP, BDOS e BIOS e da qui nasce anke il concetto vero di computer con BIOS.IBM scelse MS in quanto fu questa a parlargli di un os nuovo ke aveva fra le mani (la proposta di Tim quando gli fece vedere 86-dos) ed IBM c si butto subito a capofitto.
      agli inizi montavano tre diversi
      sistemi op. tra cui il dos e il cp/m, il 3o
      mi pare fosse una delle prime ver. dell'os2
      e il successo del DOS si deve in parte al
      fatto che questo costava molto meno degli
      altri.
      Non mi trovi daccordo e impossibile ke agli inizi montassero OS/2 e CP/M , in quanto l'OS/2 è del 1987, non correre troppo :) ...e il CP/M poteva essere si montato sui vari IBM PC, ma la IBM sicuramente non vedeva ciò di buon okkio :)) casomai è + probabile ke uscisse in cloni PC, ma non con gli IBM PC x i motivi che ti ho detto sopra.Per quanto riguarda i costi hai pienamente ragione, xké msdos/pcdos hanno avuto così successo e invece il cp/m-86 prima e dopo il drdos che ne discendeva no???Allora primo il cp/m-86 tardava ad uscire, con ritardi mostruosi le cpu 8086 c'erano già l'os x queste no :)) ...poi altro errore della DR furono i costi, quando fece uscire il drdos per la prima volta lo vedeva a 490$ circa, lo stesso msdos/pcdos era venduto a 39$ ...un bel po' di meno :)
      ------

      Bel post, ma perche scrivi "nn" x "non"?
      passino le "k", e i "x", ma "nn"!!!
      eheheh ti chiedo scusa, è un vizio che dovrei togliermi ma ormai tra sms per abbreviare e post veloci in rete per fare prima a digitare, fra qualche anno parleremo a sigle :))) eheheh anzi già ora a volte parliamo e scriviamo con sigle :)
  • Anonimo scrive:
    Finalmente...
    ...sono fuori dai coglioni.Come sostiene qualcuno in altri post forse lo zio Bill si è scocciato e vuole fare fuori anche Apple, bene ci provi pure ma almeno moriremo conservando un barlume di dignità (sempre che ci riesca) e dopo passeremo a Linux. In fondo i presupposti per dare il colpo di grazia a tutti ci sono, basta pensare alla "punizione" che gli hanno "inflitto" i suoi amici repubblicani: donare 500 mld di software alle scuole dove si sa che Apple negli USA la fa da padrone. Questo è il concetto di libero mercato dei repubblicani e darth vader: tutti a leccare il culo al più forte e dei piccoli o di chi magari ambisce a diventare "microsoft" che si facciano fottere anche se fanno prodotti migliori.PS x Darth Vader: La famosa banca d'affari Salomon Brothers ha emesso un downgrade sul titolo MSFT, il motivo è che il prezzo dell'azione non è giustificato dai dati fondamentali dell'azienda (lo leggevo ieri su soldionline.it visto che vuoi sempre i link): forse questo meraviglioso S.O. che riesce a fare tutto non riesce a vendere come vorresti tu e il tuo amico Bill?
  • Anonimo scrive:
    gates investe solo in settori che tirano,ok?
    quindi..xbox e videogiochi si, apple no.mi sembra ovvio.il 7 per cento di apple gli frutta meno del 100 per cento di xbox o no? cioe'.. qui parliamo di finanza mica di evanescenti maniache della mela trans.gates ci ha visto bene ed ha guadagnato nel periodo iMac e dintorni.. insomma come sempre gates un bravo economista, jobs un bravo venditore di sogni a breve scadenza. forse la nuova fase jobs e' gia' finita. torna amelio ? :P
    • Anonimo scrive:
      Ad esempio, i preservativi?

      quindi..
      xbox e videogiochi si, apple no.Apple e' una delle pochissime realta' del mondo informatico che ha chiuso in positivo anche nel primo anno di recessione dalla nascita di questo tipo di industria.xbox non sembra vendere quanto ci si aspettava.Sony non sta certo a guardare e non mi risulta che vada d'amore e daccordo con il tuo tanto caro billy-little-willy.
      mi sembra ovvio.Cio' che a te sembra ovvio, a me sembra idiota.Punti di vista...
      il 7 per cento di apple gli frutta meno del 100
      per cento di xbox o no? cioe'.. qui parliamo di
      finanza mica di evanescenti maniache della mela
      trans.Da dove arriva questo dato del 7 per cento?Quando gates ha comprato azioni Apple, il valore stava fra i 10 e i 13 dollari.L'anno successivo e' salito a oltre 150 dollari e il titolo e' stato "splittato".L'anno scorso ha perso il 52 per cento in un solo giorno e da allora ad oggi e' solo cresciuto; praticamente un caso unico per quanto riguarda le aziende produttrici di computer presenti al Nasdaq.Nel frattempo, NESSUNO sa che cosa ha fatto billy-the-kid con le azioni acquistate. Quindi, di che parli, evanescente maniaco semplicemente trans?
      gates ci ha visto bene ed ha guadagnato nel
      periodo iMac e dintorni.. Il periodo iMac e dintorni dura da poco piu' di tre anni, non trenta.Si capisce che non sai di che cosa stai parlando.gates ha investito in Apple per mettersi al riparo dall'antitrust, quando il Dipartimento di Giustizia sembrava volerglielo mettere nel cu*o.E poi, ricco com'e', non dirmi che comincia a sentire la mancanza di 150 milioni di dollari! Forse non e' cosi' ricco...
      insomma come sempre gates un bravo economista,
      jobs un bravo venditore di sogni a breve
      scadenza. Keynes si sta rigirando nella tomba.gates non e' certo un economista; forse volevi dire speculatore-affarista?O forse, come al solito, volete far passare per buona ogni stronzata che vi passa nella testa, da quando vi hanno dato i 32 bit?Rilassati, cugino povero.
      forse la nuova fase jobs e' gia' finita. Vorresti.Ma perche' non stiamo a vedere prima di parlare?
      torna amelio ? :PNon ne ho notizia.Ah, ma forse intendevi a Redmond! :PBuona giornata. Economista.Carlo S.PS: Studiare fino alla terza media no, eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: gates investe solo in settori che tirano,ok?
      spiacente ma un economista non privilegia il monopolio come forma di mercato...forse intendi di dire abile stratega...ma senza etica negli affari!
    • Anonimo scrive:
      Re: gates investe solo in settori che tirano,ok?
      - Scritto da: CrapX
      quindi..

      xbox e videogiochi si, apple no.

      mi sembra ovvio.X-Pox ha fatto flopInoltre MS ha investito in Apple quando questa stava fallendo...Come fai a tirare le conclusioni tu? A caso?
      il 7 per cento di apple gli frutta meno del
      100 per cento di xbox o no?No: perché X-flop la vende in perdita (si parla di punto di pareggio intorno al 2005) mentre con apple ha guadagnato un sacco di soldi: ha comprato a 12$ circa e adesso vende a 20$ che sarebbero 40$ visto che c'è stato lo split. Ha guadagnato il 350%
      forse la nuova fase jobs e' gia' finita. L'hanno deto già tante volte... troppe volte...continua a sognare
    • Anonimo scrive:
      Re: gates investe solo in settori che tirano,ok?
      - Scritto da: CrapX
      quindi..

      xbox e videogiochi si, apple no.

      mi sembra ovvio.Quarda che Bill aveva preso azioni Apple per non pagare una multa miliardari per aver copiato da Apple il System. Infatti le sue azioni erano limitate e non aveva diritto di voto. Lo sanno anche i sassi questa storia. Possibile siate così sordi?
  • Anonimo scrive:
    i topi...
    E se fosse valida per quest'azione la frase "i topi abbandonano la nave che affonda?". Mi spiego meglio, Gates ha comprato azioni dell'apple forse sapendo che sarebbe salita con nuove scoperte, ma da quello che ho visto ultimamente mamma mela non ci riserva rivoluzioni o cose di questo tipo, anzi, con l'ipod mi sembra diretta verso un'altro flop... ora che i pc REALMENTE riescono a fare quasi tutto quello che si fa con un mac (tranne suscitare l'invidia dei presenti quando si tira fuori un titanium dallo zaino)... non e' che gates si tira indietro solamente per le perdite di guadagni?non so, non mi intendo di finanza e' solo un pensiero... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: i topi...
      - Scritto da: Noone
      non mi intendo...ecco, appunto, magari leggi anche Macity www.macitynet.it/macity/aA07414/index.shtml e t'intenderai di più in futuro su Apple...
    • Anonimo scrive:
      Re: i topi...

      Mi spiego meglio, Gates ha comprato azioni
      dell'apple forse sapendo che sarebbe salita
      con nuove scoperte, ma da quello che hoGates ha salvato la Apple solo per evitare di imbattersi ancora di più nel caso antitrust. Ma pare che ora con l'aiuto dell'amico Bush questo non sia più un problema e quindi ora gli farebbe comodo distruggere anche la Apple come ha già fatto con tante altre aziende. D'altro canto anche la Apple sta tirando troppo la corda soprattutto considerando che la M$ poteva farla fuori già tanto tempo fa ma non lo ha fatto... Non sto assolutamente dicendo che questo sia sbagliato, però Bill potrebbe essersi stufato...
    • Anonimo scrive:
      Re: i topi...
      Non so dirti a livello commerciale/finanziario come potra' andare la Apple, ma a livello tecnico devo dirti che per lavoro uso regolarmente da quasi 20 anni tutta la produzione di Bill, compreso l'ultimo millantato XP, mentre a casa "godo" un bell'iMac con OS X. Facendo dei confronti tecnici tra un "buon" PC e un "piccolo" Mac, Redmon dovrebbe cambiare rotta e remare per dieci anni per raggiungere la Mela.Non guardiamo in Italia chee siamo dei pecoroni, ma all'estero non mi risulta che la Mela faccia i bachi.Non sto a fare una relazione tecnica di confronto ma dico solo che i PC "scimmiottano" quello che fa un Mac, soppratutto adesso che e' arrivato un sigor sistema operativo.
    • Anonimo scrive:
      Chi sono i topi?

      ...ho visto ultimamente mamma mela non ci riserva rivoluzioni E che mi dici di Billy che non ha MAI riservato rivoluzioni ai suoi clienti?
      ...ora che i pc REALMENTE riescono a fare quasi tutto quello che si fa con un mac Il coraggio non manca,eh?Forse volevi dire:"Ora che i bandoni hanno REALMENTE copiato quasi tutto quello che si fa con un Mac..."Il problema e' che la copia e' volgare e di pessimo gusto, nonche' implementata in modo ributtante.Alla faccia di chi si lamenta dei costi, della mancanza di software e non so quante altre banalita' abbiate inventato su questi ed altri forum, uso Mac da una vita e da una vita continuo a notare che i programmi che uso vengono "portati" su windows con risultati scadentissimi: nella maggior parte dei casi sono "monchi" di alcune funzioni, in alcuni casi ci vuole piu' tempo, spesso alcune funzioni non appariranno mai in windows perche' si appoggiano a tecnologie proprietarie Apple.Come sempre, i topi abbandonano la nave prima che affondi, ma la loro stupidita' e' non rendersi conto che intorno c'e' il mare e non sanno nuotare.Che pena!Carlo S.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi sono i topi?
        - Scritto da: Carlo S.

        ...ho visto ultimamente mamma mela non ci
        riserva rivoluzioni

        E che mi dici di Billy che non ha MAI
        riservato rivoluzioni ai suoi clienti?Ah. Sicuro? Per quanto mi riguarda, ne ha fatte fin troppe.

        ...ora che i pc REALMENTE riescono a fare
        quasi tutto quello che si fa con un mac

        Il coraggio non manca,eh?
        Forse volevi dire:
        "Ora che i bandoni hanno REALMENTE copiato
        quasi tutto quello che si fa con un Mac..."Tutti scopiazzano da una parte all'altra. Apple non fa eccezione. Che mi dici di OsX?

        Il problema e' che la copia e' volgare e di
        pessimo gusto, nonche' implementata in modo
        ributtante.Adesso non esageriamo, se vomiti davanti a windows sono solo problemi tuoi e dovresti forse farti vedere da qualcuno. Magari non ti piace, il resto e' ridicolo.
        ed altri forum, uso Mac da una vita e da una
        vita continuo a notare che i programmi che
        uso vengono "portati" su windows con
        risultati scadentissimi: nella maggior parte
        dei casi sono "monchi" di alcune funzioni,Vallo a dire alle case produttrici di software che portano i software mac su pc con i risultati di cui sopra. Mica c'entrano i pc, il pentium III non sa cos'e' Photoshop, capisce solo sfilze di bits, come il G4.
        in alcuni casi ci vuole piu' tempo, spesso
        alcune funzioni non appariranno mai in
        windows perche' si appoggiano a tecnologie
        proprietarie Apple.Che bello, eh? Tutti Apple allora. Mi ricorda qualcosa...
        Che pena!Che pena si'.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi sono i topi?
          fammi una losta delle molte innovazioni proposte da bill Gate$...ma non mettere in testa alla lista una politica commerciale spietata e calcolata...perchè è troppo facile e questo aspetto nessuno lo nega...
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi sono i topi?
          Se ti danno fastidio le cose che dico, il problema non e' mio.Cio' di cui parlo e' constatato, che ti piaccia o meno.Detto cio', non ti vieto di continuare ad usare (?) i bandoni goffi di cui ami circondarti.Solo mi permetto di sconsigliarli agli amici.Carlo S.PS: Questa domanda l'ho gia' fatta mille volte a mille persone e (pensa un po'!) nessuna risposta. Provaci tu: dimmi il nome di un brevetto significativo registrato da microsfott fra il 1980 ed il 1990. Se, come immagino, non rispondi devo ricordarti di collegare il cervello alle dita la prossima volta che decidi di rispondermi.PS: Non adoro perdere tempo con dilettanti, ma sono pur sempre disposto a fare qualche eccezione, di tanto in tanto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Carlo S.
            Se ti danno fastidio le cose che dico, il
            problema non e' mio.Il problema non e' il fastidio, e' che esageri.
            Cio' di cui parlo e' constatato, che ti
            piaccia o meno.Constatato da te.
            Detto cio', non ti vieto di continuare ad
            usare (?) i bandoni goffi di cui ami
            circondarti.Come fai a sapere che e' un bandone? Io potrei anche farmi il case in legno se voglio. Anzi esiste proprio, per cui... tu puoi fare altrettanto o il case e' solo quello (o quelli) che l'apple ti da'? Non lo so proprio, per cui la risposta e' gradita.
            PS: Questa domanda l'ho gia' fatta mille
            volte a mille persone e (pensa un po'!)
            nessuna risposta. Provaci tu: dimmi il nome
            di un brevetto significativo registrato da
            microsfott fra il 1980 ed il 1990. Se, comeOk. Una cosa semplice, allora, alla portata di tutti.Il brevetto US 6,275,829 di Microsoft: tutela un metodo per sostituire un'immagine grafica di una pagina Web con una sua versione più piccola. Il thumbnail, insommaE non e' una ca**ata come tu penserai, per esempioApple deteneva (o detiene, non so) il brevetto per i menu a discesa visibili nella barra, invocati muovendo il mouse sopra di essi e premendo il bottone. MS e Amiga lo hanno aggirato.Paura eh? :-) Per fortuna siamo buoni e non scocciamo gli altri piu' di tanto...Per la cronaca una paura del mondo opensource e' proprio che MS faccia ricorso alla paternita' dei suoi brevetti (o ne comperi altri, che e' la stessa cosa).
            PS: Non adoro perdere tempo con dilettanti,
            ma sono pur sempre disposto a fare qualche
            eccezione, di tanto in tanto.Anche io, per questo ti rispondo.Ah, se vuoi farti una cultura, gironzola qui:http://research.microsoft.com/research/Non e' una pagina vuota.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?

            Come fai a sapere che e' un bandone? Io
            potrei anche farmi il case in legno se voglio.
            Anzi esiste proprio, per cui... tu puoi fare
            altrettanto o il case e' solo quello (o quelli)
            che l'apple ti da'? Non lo so proprio, per cui
            la risposta e' gradita.Il mio e' "solo" quello che mi da' Apple. E sono stati tutti premiati per il loro design. Il tuo, invece?Quando parlo di bandoni, oltre alla latta che li circonda, mi riferisco alla generale scarsa qualita' dei componenti interni ed alla presenza di windows (=assenza di sistema operativo).
            Ok. Una cosa semplice, allora, alla portata di
            tutti.
            Il brevetto US 6,275,829 di Microsoft: tutela
            un metodo per sostituire un'immagine
            grafica di una pagina Web con una sua
            versione più piccola. Il thumbnail, insomma
            E non e' una ca**ata come tu penserai, per esempioNo. Ti devo dare atto: e' una vera RIVOLUZIONE TECNOLOGICA.Vedi molta gente che contesta Apple, spesso pretende che questa "piccola" azienda faccia miracoli.Il problema e' che questa gente non si rende conto che non c'e' spazio per miracoli, oggi.Ne sono gia' stati fatti abbastanza.Questo e' il motivo per cui ti ho chiesto di citare un brevetto microsoft registrato fra il 1980 ed il 1990, cioe' nel periodo in cui l'idea di "personal computer" e' nata e si e' evoluta.E tu rispondi con il brevetto sui thumbnail...Non credo di dover proseguire...
            Per la cronaca una paura del mondo
            opensource e' proprio che MS faccia ricorso
            alla paternita' dei suoi brevetti (o ne comperi
            altri, che e' la stessa cosa).Registrare la paternita' di un brevetto non e' cosa semplice e non la si rende piu' semplice attraverso il denaro. Per fortuna.
            Ah, se vuoi farti una cultura, gironzola qui:
            http://research.microsoft.com/research/Semplicemente (e una volta per tutte), se voglio farmi una cultura, sto ben alla larga da microsoft.Li' TUTTO e' solo una questione di affari.Ben lungi dalla cultura, quindi.CiaoCarlo S.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Carlo S.
            Il mio e' "solo" quello che mi da' Apple. E
            sono stati tutti premiati per il loro
            design. Il tuo, invece?Il mio lo posso scegliere; se anche il tuo non era premiato col design che facevi? Te lo tenevi e basta. Uno ce n'e', e ti devi accontentare comunque di quello che ti passa il convento, e vedo che per fortuna ti piace.
            Quando parlo di bandoni, oltre alla latta
            che li circonda, mi riferisco alla generale
            scarsa qualita' dei componenti interni ed
            alla presenza di windows (=assenza di
            sistema operativo).Sisi. Se viviseziniamo in powerMac ed un PC troviamo piu' cose in comune di quanto tu non creda. Provare per credere. PCI, HD IDE, memorie... vogliamo comparare la ATI o la GEForce con la ATI e la GeForce dei PC? Non e' che magari sono _uguali_ ?

            E non e' una ca**ata come tu penserai, per
            esempio

            No. Ti devo dare atto: e' una vera
            RIVOLUZIONE TECNOLOGICA.No. E' semplicemente un brevetto. Una cosa che non c'era prima che qualcuno ci pensasse. Poi tutti dicono "che ca**ata, se c'ero io...". Proprio tipico.Quello era il primo che mi ricordavo.
            Vedi molta gente che contesta Apple, spesso
            pretende che questa "piccola" azienda faccia
            miracoli.Io non pretendo nulla. Apple è un'azienda che mira (spero) a guadagnare come MS o altre. Lo fa alla sua maniera, proponendo un prodotto con un target differente. Ma e' da sola, con tutti i vantaggi (scelte in assoluta liberta') e gli svantaggi (controllo del prodotto, prezzi, ecc...) che comporta. MS fa software, e solo software.
            Questo e' il motivo per cui ti ho chiesto di
            citare un brevetto microsoft registrato fra
            il 1980 ed il 1990, cioe' nel periodo in cui
            l'idea di "personal computer" e' nata e si
            e' evoluta.
            E tu rispondi con il brevetto sui
            thumbnail...
            Non credo di dover proseguire...A me interessano i brevetti software. Quello della MS fa il paio con quello della Apple sui menu (che vedo hai sapientemente lasciato stare).E tu credi che oggi non ci sia piu' niente da fare in questo campo? Siamo solo all'inizio.

            Per la cronaca una paura del mondo

            opensource e' proprio che MS faccia ricorso

            alla paternita' dei suoi brevetti (o ne
            comperi
            altri, che e' la stessa cosa).

            Registrare la paternita' di un brevetto non
            e' cosa semplice e non la si rende piu'
            semplice attraverso il denaro. Per fortuna.E invece si puo'. Per cui attenzio'. I brevetti si fanno, si comprano, ecc. ecc...

            Ah, se vuoi farti una cultura, gironzola
            qui:

            http://research.microsoft.com/research/

            Semplicemente (e una volta per tutte), se
            voglio farmi una cultura, sto ben alla larga
            da microsoft.Ecco, appunto. Con questo ti sei qualificato. Neanche sei andato a vedere. Mai pensato che ad esempio alla MS lavoreranno persone (e un bel po' mi pare) come in Apple? Ma no, si tratta senza dubbio di cerebrolesi schiavizzati da Bill, che da solo tiene in scacco l'intero mondo dell'IT. Da solo.Tutto e' questione di affari. Se MS vende Apple e' perche' ha da guadagnarci.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            scusa ma è ovvio che la componentistica è simile visto che le ditte che producono HD, carte video, ram ecc. non fanno distinzioni di piattaforma mac e pc..per loro è tutto potenziale mercato per generare utili....le scelte radicali per il momento sono sull'architettura delle cpu RISC e CISC...e se vogliamo aggiungere l'OS facciamolo...dato che è il primo elemento (case a parte) con cui si confronta l'utente quando accende un Personal Computer....
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Sarge

            Il mio e' "solo" quello che mi da' Apple. E

            sono stati tutti premiati per il loro

            design. Il tuo, invece?

            Il mio lo posso scegliere; Anch'io ho scelto: ho scelto Apple.Se non ci fosse il Mac dovresti scegliere per forza UinDOS

            Quando parlo di bandoni, oltre alla latta

            che li circonda, mi riferisco alla generale

            scarsa qualita' dei componenti interni ed

            alla presenza di windows (=assenza di

            sistema operativo).

            Sisi. Se viviseziniamo in powerMac ed un PC
            troviamo piu' cose in comune di quanto tu
            non creda. Provare per credere. PCI, HD IDE,
            memorie...E meno male...

            Vedi molta gente che contesta Apple, spesso

            pretende che questa "piccola" azienda faccia

            miracoli.

            Io non pretendo nulla. Apple è un'azienda
            che mira (spero) a guadagnare come MS o
            altre.Non credo: se cos avrebbe adottato un'altra fisolofia di produzione/vendita
            Lo fa alla sua maniera, proponendo un
            prodotto con un target differente. Ma e' da
            sola, con tutti i vantaggi (scelte in
            assoluta liberta') e gli svantaggi
            (controllo del prodotto, prezzi, ecc...) che
            comporta.Io sono un utente Mac "felice" di questa situazione
            Mai pensato che ad esempio alla MS
            lavoreranno persone (e un bel po' mi pare)
            come in Apple?Dipende com'è impostato il lavoro, come vengo "unite" i seguito tutte le risorse, quali vincoli occorre rispettare... ecc... ecc...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: gjkonwpklbwfbm
            - Scritto da: Sarge


            Il mio lo posso scegliere;

            Anch'io ho scelto: ho scelto Apple.
            Se non ci fosse il Mac dovresti scegliere
            per forza UinDOSChi ti ha detto che ho un pc con windows? Anzi, chi ti ha detto che ho un pc?

            troviamo piu' cose in comune di quanto tu

            non creda. Provare per credere. PCI, HD
            IDE,

            memorie...

            E meno male...E meno male si'. Ma sai, esistono tante di quelle leggende che vale la pena chiarire.



            Io non pretendo nulla. Apple è un'azienda

            che mira (spero) a guadagnare come MS o

            altre.

            Non credo: se cos avrebbe adottato un'altra
            fisolofia di produzione/vendita Mi vuoi far credere che la Apple non bada ai suoi bilanci, badando bene ad incamerare il piu' possibile? Non ci credo. La stessa struttura di Apple (che fa HW e OS, monta i suoi computer con l'os preinstallato mi pare no?) garantisce che in quella nicchia nessuno entra (neanche a livello sw) se la mela dice di no.
            Io sono un utente Mac "felice" di questa
            situazioneE per ogni utente Mac ce ne sono circa 9-10 utenti PC che godono dell'altra. E nessuno dei due ha torto, ovviamente, visto che i gusti sono gusti.


            Mai pensato che ad esempio alla MS

            lavoreranno persone (e un bel po' mi pare)

            come in Apple?

            Dipende com'è impostato il lavoro, come
            vengo "unite" i seguito tutte le risorse,
            quali vincoli occorre rispettare... ecc...
            ecc...Certo, ma io puntavo sul discorso risorse umane. Che valgono in MS come in Apple, e di questo sono certo.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            ma guarda che alla leggenda ci credi solo tu....
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Cryos
            ma guarda che alla leggenda ci credi solo
            tu....Io no, Carlo S. si'. Ma sei capace a leggere?E poi quota almeno le righe a cui ti riferisci.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            se cito legenda è chiaro che mi riferisco alla frase del tuo post in cui parli di leggenda...mi pare ovvio dato che il mio post è sequenziale al tuo.....ma se è troppo complesso vedro di fare i quote così ci si capisce meglio...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Cryos
            se cito legenda è chiaro che mi riferisco
            alla frase del tuo post in cui parli di
            leggenda...mi pare ovvio dato che il mio
            post è sequenziale al tuo.....

            ma se è troppo complesso vedro di fare i
            quote così ci si capisce meglio...
            Ecco bravo fai cosi', e' meglio.Non e' questione di difficolta' ma di netiquette, per me e per quelli che leggono. Non c'e' bisogno di quotare tutto ma solo quello che serve, ma immagino tu lo sappia gia'.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Sarge


            Il mio lo posso scegliere;



            Anch'io ho scelto: ho scelto Apple.

            Se non ci fosse il Mac dovresti scegliere

            per forza UinDOS

            Chi ti ha detto che ho un pc con windows?
            Anzi, chi ti ha detto che ho un pc????Io ho solo detto che il fatto stesso che esista il Mac mi dà una ulteriore possibilità di scelta.(ed io HO SCELTO Mac)


            Io non pretendo nulla. Apple è un'azienda


            che mira (spero) a guadagnare come MS o


            altre.



            Non credo: se cos avrebbe adottato

            un'altra fisolofia di produzione/vendita

            Mi vuoi far credere che la Apple non bada ai
            suoi bilanci, badando bene ad incamerare il
            piu' possibile? Forse ci siamo intesi male sul "come MS".Io intendevo dire che "non intende guadagnare tanto quanto MS". Ha la quota di mercato, se la tiene bella stretta cercando di incremetarla leggermente, ma non ha la minima intezione di adottare politche tipo "cloni-Mac" o cose simili.

            Io sono un utente Mac "felice" di questa

            situazione

            E per ogni utente Mac ce ne sono circa 9-10
            utenti PC che godono dell'altra.Che non sono tutit felici però... e che spesso non hanno neanche "scelto": hanno preso un PC-Windows pensando che esistesse solo quello
            E nessuno
            dei due ha torto, ovviamente, visto che i
            gusti sono gusti.Non solo di gusti: un o il Mac se lo va a cercare: è una scelta consapevole. Il PC-Windows invece te lo ritrovi tra le mani senza neanche accorgerteneciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: dfxzh rtdjE mettiti un nick decente... :-)
            ???
            Io ho solo detto che il fatto stesso che
            esista il Mac mi dà una ulteriore
            possibilità di scelta.(ed io HO SCELTO Mac)E io ho detto che se non esistesse MAC avrei comunque altre scelte oltre il pc e comunque oltre windows.
            Forse ci siamo intesi male sul "come MS".
            Io intendevo dire che "non intende
            guadagnare tanto quanto MS". Ha la quota di
            mercato, se la tiene bella stretta cercando
            di incremetarla leggermente, ma non ha la
            minima intezione di adottare politche tipo
            "cloni-Mac" o cose simili.Politica che avvantaggerebbe gli utenti, ma che farebbe (forse) guadagnare meno Apple. Sai cosa sono i lemon, no. (cosa erano).
            Che non sono tutit felici però... e che
            spesso non hanno neanche "scelto": hanno
            preso un PC-Windows pensando che esistesse
            solo quelloDiscorso di ignoranza. Non esiste in Italia cultura informatica, e anche molti utenti Mac lo preferiscono al PC per un generico "e' piu' bello"; tutti gli utenti Apple sono felici? Siamo sicuri?
            Non solo di gusti: un o il Mac se lo va a
            cercare: è una scelta consapevole. Il
            PC-Windows invece te lo ritrovi tra le mani
            senza neanche accorgerteneNo, perche' dici questo? Ho visto dai post che non si sa cosa e' accaduto ai PC in questi ultimi anni e si parla di preistoria. La consapevolezza c'e' fino a un certo punto. Il 20% degli utenti PC potrebbero avere la consapevolezza che tu dici? Probabile. In questo caso sarebbero piu' di TUTTI gli utenti Apple.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            "Discorso di ignoranza. Non esiste in Italia cultura informatica, e anche molti utenti Mac lo preferiscono al PC per un generico "e' piu' bello"; tutti gli utenti Apple sono felici? Siamo sicuri?"---
            conclusione semplicistica ed azzardata...l'utente mac si identifica maggiormente al suo computer...ha una filosofia diversa...non si limita a definirlo "quel coso con cui uso word e ascolto la musica" ed è molto esigente sui prodotti che la apple fornisce sul mercato...se non vanno bene o non lo soddisfano completamente lo dice senza problemi se dai un okkio ai forum sul mac ti accorgerai su come i macuser apprezzano OS X...gli piace, ne sono entusiasti ma si rendono conto che può essere migliorato e collaborano con la apple per fornirle le indicazioni necessarie (vedasi la possibilità di feedback sul sito apple che ha contribuito al miglioramento di X dopo l'uscita della beta pubblica)....Probabilmente non tutti sono completamente soddisfatti..ci mancherebbe...ma la apple ha saputo ascoltare, in questi ultimi anni, maggiormente la voce dei propri utenti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: OS X Ready
            "Discorso di ignoranza. Non esiste in Italia
            cultura informatica, e anche molti utenti
            Mac lo preferiscono al PC per un generico
            "e' piu' bello"; tutti gli utenti Apple sono
            felici? Siamo sicuri?"

            ---
            conclusione semplicistica ed
            azzardata...l'utente mac si identifica
            maggiormente al suo computer...Conclusione altrettanto semplicistica ed azzardata. Tu magari fai cosi', magari i tuoi amici. Io ne conosco altri che NON fanno cosi'.Gli utenti Mac non sono gli eletti.
            accorgerai su come i macuser apprezzano OS
            X...gli piace, ne sono entusiasti ma si
            rendono conto che può essere migliorato e
            collaborano con la apple per fornirle le
            indicazioni necessarie (vedasi la
            possibilità di feedback sul sito apple che
            ha contribuito al miglioramento di X dopo
            l'uscita della beta pubblica)....Anche io sono entusiasta di windowsXP, anche se ne riconosco i bachetti.Ok, pari. Come te la cavi a braccio di ferro? Freccette?Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            freccette ma meglio che braccio di ferro...e se proponessi biliardo?ciao e buona giornata
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Sarge
            - Scritto da: dfxzh rtdj

            E mettiti un nick decente... :-)Non è tra le mia priorità attuali...

            ???

            Io ho solo detto che il fatto stesso che

            esista il Mac mi dà una ulteriore

            possibilità di scelta.(ed io HO SCELTO

            Mac)

            E io ho detto che se non esistesse MAC avrei
            comunque altre scelte oltre il pc e comunque
            oltre windows.Quindi? Non vedo doe stia il problema...

            Forse ci siamo intesi male sul "come MS".

            Io intendevo dire che "non intende

            guadagnare tanto quanto MS". Ha la quota di

            mercato, se la tiene bella stretta cercando

            di incremetarla leggermente, ma non ha la

            minima intezione di adottare politche tipo

            "cloni-Mac" o cose simili.

            Politica che avvantaggerebbe gli utenti, ma
            che farebbe (forse) guadagnare meno Apple.E perché mai avvantaggerebbe gli utenti?Finchè la quota di mercato è questa i prezzi non si abbasserebbero comunque, ma la quota non si alzerebbe certo per la sola presenza di Mac-compatibili. D'altro canto Apple fattura il 90% sull'hardware, ed è impensabile per la sua sopravvivenza un ruolo che la ponga esclusivamente con produttrice di SW e OS. Si potrebbe pensare ad un reintroduzuioni dei Mac-compatibili (senza danno per Apple) solo se la penetrazione di mercato di MacOS si assestasse su percentuali di 4 volte quelle attuali (diciamo almeno 1/5 del mercato globale). Ma capirai da solo che anche questa ipotesi è quantomeno improbabile: significherebbe che Aplle da sola produca il 20% di tutto l'hardware dle pianeta...
            Sai cosa sono i lemon, no. (cosa erano).Certo che lo so... e tu lo sai che fine stava facendo Apple qualche anno fa, quando concesse licenze a Motorola, Umax, ecc... per produrre "Mac-compatibili"?

            Che non sono tutit felici però... e che

            spesso non hanno neanche "scelto": hanno

            preso un PC-Windows pensando che esistesse

            solo quello

            Discorso di ignoranza. Non esiste in Italia
            cultura informatica,Sarà quel che sarà, cmq è così
            e anche molti utenti
            Mac lo preferiscono al PC per un generico
            "e' piu' bello"; Non mi risulta...
            tutti gli utenti Apple sono
            felici? Siamo sicuri?Se vuoi diciamo che il 90% degli utenti Mac è felice (pur sapendo dell'esistenza dei PC-Win), mentre solo il 50% degli utenti PC-Win è soddisfatot della sua macchina (e una percentuale ancora inferiore è a conoscenza dell'esistenza di computer "differenti").Esempio idiota: tutti adesso pensano che XP abbia introdotto le copnnessioni wirless e l'editing video con movie maker. Apple usa queste tecnologie già da diversi anni (Airport e iMovie) ma a quanto pare ha fatto campagne pubblicitarie insulse e pressoché inesistenti (almeno in Italia)

            Non solo di gusti: un o il Mac se lo va a

            cercare: è una scelta consapevole. Il

            PC-Windows invece te lo ritrovi tra le

            mani senza neanche accorgertene

            No, perche' dici questo? Ho visto dai post
            che non si sa cosa e' accaduto ai PC in
            questi ultimi anni e si parla di preistoria.
            La consapevolezza c'e' fino a un certo
            punto. Il 20% degli utenti PC potrebbero
            avere la consapevolezza che tu dici?
            Probabile. In questo caso sarebbero piu' di
            TUTTI gli utenti Apple.Non sono sicuro di aver capito quello che intendi.In oggni caso, quando c'è un PC in regalo da qualch eparte è un PC-Win, e quando si parla di informatica in TV è per Windows (magari per i virus, ma cmq Windows). Compri una cameretta per il bimbo e l'arredatore ti regala un PC-Win, ecc... ecc...Chi ha il Mac se l'è proprio andato a cercare invece: voleva proprio quello...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Sarge
            No. E' semplicemente un brevetto. Una cosa
            che non c'era prima che qualcuno ci
            pensasse. Poi tutti dicono "che ca**ata, se
            c'ero io...". Proprio tipico.
            Quello era il primo che mi ricordavo.No. E` semplicemente un brevetto nel mondo dell'informatica. Una cosa che c'era anche prima che qualcuno pensasse di brevettarla. Poi tutti dicono "che ca**ata, se ce li` avevo io tutti quei soldi che hanno speso per fare il brevetto...". Proprio tipico. Quel brevetto e` il piu` evidente in ordine di idiozia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: stupito

            Quello era il primo che mi ricordavo.

            No. E` semplicemente un brevetto nel mondo
            dell'informatica. Una cosa che c'era anche
            prima che qualcuno pensasse di brevettarla.Si'? Tutti cosi' i brevetti informatici?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Sarge
            Si'? Tutti cosi' i brevetti informatici?www.dwheeler.com/innovation/innovation.htmlAnche al di la` del fatto che comunque i brevetti sul software sono una grandissima ca...Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?

            Il mio lo posso scegliere; se anche il tuo non era premiato col design che facevi? Te
            lo tenevi e basta. Uno ce n'e', e ti devi accontentare comunque di quello che ti passa
            il convento, e vedo che per fortuna ti piace.Vedo che piace anche a molti altri, fra i quali molti esperti di design industriale, le aziende che studiano la comunicazione, l'industria della pubblicita'.Tanto per fare solo alcuni esempi.
            Sisi. Se viviseziniamo in powerMac ed un PC troviamo piu' cose in comune di
            quanto tu non creda. Provare per credere. PCI, HD IDE, memorie... vogliamo
            comparare la ATI o la GEForce con la ATI e la GeForce dei PC? Non e' che magari
            sono _uguali_ ?E una cosa che parte da voi "bandonari", di solito.Quando vi fa comodo sono uguali, quando avete da ridire sono proprietari.Decidetevi una volta per tutte, per favore.E comunque le schede madri non sono tutte uguali (tranne per noi), gli hard disks non sono tutti uguali, le schede video non sono tutte uguali... Continuo?Perche' un pc IBM (o Dell o Compaq o...) che sia vagamente paragonabile ad un Mac dal punto di vista hardware solitamente costa di piu'? Continuo?Cos'e' che accomuna i malfunzionamenti di un pc di marca da dieci milioni al bandone assemblato da due milioni? Mac Os X per caso?
            No. E' semplicemente un brevetto. Una cosa che non c'era prima che qualcuno ci
            pensasse. Poi tutti dicono "che ca**ata, se c'ero io...". Proprio tipico.
            Quello era il primo che mi ricordavo.Infatti, non e' assolutamente una rivoluzione tecnologica.Voi siete arrivati DOPO in tutto quello che oggi SIGNIFICATIVAMENTE distingue un computer da un tostapane.Nulla di male, per carita'.Ma il tuo amico bill non ha certo "scritto la storia".Soprattutto se, come tu stesso affermi (a riprova di quanto ti dicevo in merito alla sfida che ti ho lanciato), questo e' il primo brevetto che ti viene in mente.
            Io non pretendo nulla. Apple è un'azienda che mira (spero) a guadagnare come MS
            o altre. Lo fa alla sua maniera, proponendo un prodotto con un target differente. Ma
            e' da sola, con tutti i vantaggi (scelte in assoluta liberta') e gli svantaggi (controllo del
            prodotto, prezzi, ecc...) che comporta. MS fa software, e solo software.Sono daccordo e per aiutarti ti invito a fare due conti semplici, semplici.Torna Jobs in un periodo in cui Apple non si puo' certo dire "in buone acque".Nasce l'iMac: il computer per giocare e navigare in Internet (Apple ha sempre dichiarato questo; che poi si tratti ad oggi di un computer con il quale si puo' anche lavorare abbastanza seriamente, questo e' un altro discorso).Fino ad agosto dell'anno scorso (cioe' nei suoi primi tre anni di vita), sono stati venduti oltre cinque milioni di iMacs ad un prezzo medio superiore ai tre milioni di Lire.Il che significa: con un giocattolo, Apple ha tirato su quindicimila miliardi.Ho reso l'idea?microsoft fa software, ma non SOLO software: ci sono anche accuse per la scarsa qualita' dei suoi prodotti (mi sento di escludere win2000 per correttezza, ma non sono disposto a fare altre eccezioni: ci lavoro quotidianamente), accuse per pratiche monopolistiche di fatto illegali ovunque e non meno critiche per le soluzioni proprietarie (non poi cosi' distanti da Apple) create rubando a piene mani dal mondo OpenSource, salvo poi cercare di infangarlo in ogni momento.Ricordi critiche simili ai danni di Apple?
            A me interessano i brevetti software. Quello della MS fa il paio con quello della
            Apple sui menu (che vedo hai sapientemente lasciato stare).
            E tu credi che oggi non ci sia piu' niente da fare in questo campo? Siamo solo
            all'inizio.Ti interessano i brevetti software, eh?Allora te ne dico una che ti interessa: Apple fa da sempre sistemi operativi con interfaccia grafica. microsoft no.Ti sei mai chiesto come mai, invece di dire "scrivania", voi parlate di "desktop"?Hai mai chiesto ad un utente medio di pc che cosa significa la parola "desktop" in inglese? Prova: vedrai che risate.E poi richiediti qualcosa a proposito di brevetti software.Quelli con i "cadaveri nell'armadio" non siamo certo noi (a proposito di chi lascia sapientemente stare cio' che non gli fa comodo).

            Registrare la paternita' di un brevetto non

            e' cosa semplice e non la si rende piu'

            semplice attraverso il denaro. Per fortuna.
            E invece si puo'. Per cui attenzio'. I brevetti si fanno, si comprano, ecc. ecc...Non ho detto che non si puo'.Ma registrarli richiede un presupposto.Infine, se ti puo' mettere tranquillo, IBM detiene un numero infinitamente maggiore di brevetti rispetto a billy. Sto parlando di DIVERSI ORDINI DI GRANDEZZA, tanto per chiarire.

            Semplicemente (e una volta per tutte), se

            voglio farmi una cultura, sto ben alla larga

            da microsoft.
            Ecco, appunto. Con questo ti sei qualificato. Neanche sei andato a vedere. Mai
            pensato che ad esempio alla MS lavoreranno persone (e un bel po' mi pare) come
            in Apple? Ma no, si tratta senza dubbio di cerebrolesi schiavizzati da Bill, che da
            solo tiene in scacco l'intero mondo dell'IT. Da solo.
            Tutto e' questione di affari. Se MS vende Apple e' perche' ha da guadagnarci.Ma te l'ho detto prima che ci sto alla larga! Cos'e'? Hai scoperto l'acqua calda?La cultura non sta nei manuali tecnici. Soprattutto non e' mai stata di casa alla microsoft. Se pensi che io perda la mia tranquillita' perche' questo mi qualifica negativamente ai tuoi occhi, ripensaci. Le mie scelte le ho fatte tempo fa e non basti certo tu a farmi cambiare direzione, stai sereno.Per quanto riguarda la tua risposta, dappertutto lavorano persone: cio' che fa la differenza nei risultati e' CHI coordina e dirige queste persone, secondo i propositi che questi si prefigge.In microsoft, non si tratta certo di cerebrolesi (nemmeno di geni, se e' per quello), ma di persone che fanno il loro lavoro secondo gli ordini ricevuti. Persone che, se non ne avessero piu' che bisogno, non starebbero certo a farsi rompere i maroni, come chiunque lavora.Infine, bill non tiene sicuramente le redini del mondo dell'IT ed e' facile da dimostrare: lui non e' mai intervenuto PRIMA, indicando la direzione, ma e' sempre arrivato DOPO (con i suoi sistemucci), seguendo le direzioni gia' prese. Per quello ti ho chiesto di ricordarmi una qualche sua importante "invenzione". E per lo stesso motivo tu hai risposto "Thumbnail".Gli affari sono affari, sono daccordo con te. Infatti, checche' se ne dica, Apple rimane comunque un affare anche per billy-the-kid. Ma come per ogni altra questione della vita umana, c'e' chi indica una direzione e c'e' chi la segue.Come ho gia' detto, non c'e' piu' spazio per i miracoli nel mondo del personal computing, come lo intendiamo adesso, ma Apple ha sempre avuto molto da dire in questo senso e non credo che abbia meno da dire per i prossimi anni.La trovi criticabile? Puo' darsi. Ma non per questo e' da ignorare
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Carlo S.
            Vedo che piace anche a molti altri, fra i
            quali molti esperti di design industriale,
            le aziende che studiano la comunicazione,
            l'industria della pubblicita'.
            Tanto per fare solo alcuni esempi.E meno male dico io. Visto che c'e' solo quello della Apple...Di sicuro piace a chi fa dell'estetica il proprio lavoro. Potrebbe esserci anche un case sconosciuto ma piu' bello. Pero' quello e' Apple, "di marca", quindi prendiamo lui. Comprensibile, visto che la stessa logica la si applica ad una molteplicita' di prodotti.

            E una cosa che parte da voi "bandonari", diQui ci sono io, e gradirei ti riferissi a me, senza accomunarmi a club di cui non ho l'iscrizione, grazie.
            E comunque le schede madri non sono tutte
            uguali (tranne per noi), gli hard disks non
            sono tutti uguali, le schede video non sono
            tutte uguali... Continuo?Certo che non sono uguali, ci sono una marea di modelli diversi. E allora? La geforce3 e' la stessa per mac e per pc. La (precedente) ati era la stessa.
            Perche' un pc IBM (o Dell o Compaq o...) che
            sia vagamente paragonabile ad un Mac dal
            punto di vista hardware solitamente costa di
            piu'? Continuo?Spiega il "vagamente paragonabile" che e' un concetto vago appunto.
            Cos'e' che accomuna i malfunzionamenti di un
            pc di marca da dieci milioni al bandone
            assemblato da due milioni? Mac Os X per
            caso?Spiegare il concetto di malfunzionamento please. Roba HW? Non crederai che i mac non si scassino per caso?
            Infatti, non e' assolutamente una
            rivoluzione tecnologica.
            Voi siete arrivati DOPO in tutto quello cheAncora con questo voi. Sei inglese? :-)
            oggi SIGNIFICATIVAMENTE distingue un
            computer da un tostapane.
            Nulla di male, per carita'.
            Ma il tuo amico bill non ha certo "scritto
            la storia".Beh lui c'e', e' li', non scrive nessuna storia. Se vuoi negare la sua importanza fa' pure. Lui rimane li' a redmond con la sua aziendina, non ti preoccupare. Bill ha diffuso il PC piu' di quanto abbia fatto Apple, e questo e' un fatto testimoniato dalle percentuali attuali. Sui motivi di questo si puo' anche discutere, ma i fatti (=numeri) rimangono.
            Soprattutto se, come tu stesso affermi (a
            riprova di quanto ti dicevo in merito alla
            sfida che ti ho lanciato), questo e' il
            primo brevetto che ti viene in mente.Si'. Infatti non sono un esperto, e le ricerchine per gli altri mi danno un po' fastidio. Aziende come MS vivono anche sui brevetti.
            Sono daccordo e per aiutarti ti invito a
            fare due conti semplici, semplici.
            Torna Jobs in un periodo in cui Apple non si
            puo' certo dire "in buone acque".Dopo l'epoca Performa, immagino. Ma io non conosco bene Apple, altri sapranno correggermi.
            Nasce l'iMac: il computer per giocare e
            navigare in Internet (Apple ha sempre
            dichiarato questo; che poi si tratti ad oggi
            di un computer con il quale si puo' anche
            lavorare abbastanza seriamente, questo e' un
            altro discorso).Soprattutto dal versante ludico secondo me si e' ancora indietro, perlomeno come titoli.
            Il che significa: con un giocattolo, Apple
            ha tirato su quindicimila miliardi.
            Ho reso l'idea?Vuol dire che Jobs ha un gran talento commerciale e non solo. Bill ha tirato su' 500 miliardi di dollari (capitalizzazione attuale della MS). Dobbiamo dargli del demente?
            microsoft fa software, ma non SOLO software:Si' vabbe', qualche mouse, joystick, e adesso l'Xbox ma e' storia recente. Il grosso e' ancora quello.
            ci sono anche accuse per la scarsa qualita'
            dei suoi prodotti (mi sento di escludere
            win2000 per correttezza, ma non sono
            disposto a fare altre eccezioni: ci lavoro
            quotidianamente), accuse per pratiche
            monopolistiche di fatto illegali ovunque eC'e' un processo in atto e ne' io ne' tu siamo in grado di dire tutto quello che c'e' sotto. Per adesso meglio limitarsi ad aspetti tecnici.Windows9x sono giocattolini per chi non voleva togliersi di dosso il DOS, windows 2000/NT/XP sono i prodotti seri. E lo sono veramente. E sono anche l'unico serio antagonista ai sistemi Unix, visto che anche MacosX e' unix. Quindi sono innovativi? Puo' darsi. Alcune soluzioni adottate lo sono di sicuro.
            non meno critiche per le soluzioni
            proprietarie (non poi cosi' distanti da
            Apple) create rubando a piene mani dal mondo
            OpenSource, salvo poi cercare di infangarlo
            in ogni momento.
            Ricordi critiche simili ai danni di Apple?Ce ne sono state quando macOsx e' uscito. Poi la licenza e' stata corretta credo. La differenza tra MS ed Apple e' solo la dimensione. Soluzioni proprietarie sono comunque proprietarie, solo che se le ha MS danno (giustamente) piu' fastidio.
            da fare in questo campo? Siamo solo

            all'inizio.

            Ti interessano i brevetti software, eh?
            Allora te ne dico una che ti interessa:
            Apple fa da sempre sistemi operativi con
            interfaccia grafica. microsoft no.E' roba apple l'interfaccia grafica? Sicuro?Questi sono discorsi storici. OGGI tutte e due fanno prodotti con interfaccia grafica, cosa conta chi ha cominciato prima? Esperienza? difficile, magari uomini apple sono passati a MS e viceversa, come fai a dirlo?
            Ti sei mai chiesto come mai, invece di dire
            "scrivania", voi parlate di "desktop"?
            Hai mai chiesto ad un utente medio di pc che
            cosa significa la parola "desktop" in
            inglese? Prova: vedrai che risate.Si dice "desktop computer" o computer da tavolo. Immagino che un utente Apple inglese chiami "desk" la scrivania. Ma cosa vuol dire questo?

            E invece si puo'. Per cui attenzio'. I
            brevetti si fanno, si comprano, ecc. ecc...

            Non ho detto che non si puo'.
            Ma registrarli richiede un presupposto.
            Infine, se ti puo' mettere tranquillo, IBM
            detiene un numero infinitamente maggiore di
            brevetti rispetto a billy. Sto parlando di
            DIVERSI ORDINI DI GRANDEZZA, tanto per
            chiarire.Ma di sicuro. Il fatto e' che e' molto piu' difficile brevettare le IDEE rispetto alle COSE. IBM fa principalemte hardware, ed ha un reparto ricerche immenso sulle nanotecnologie, i computer biologici, ed altre cosine simpatiche. Ovvio che i brevetti vengano come la grandine.

            Tutto e' questione di affari. Se MS vende
            Apple e' perche' ha da guadagnarci.

            Ma te l'ho detto prima che ci sto alla
            larga! Cos'e'? Hai scoperto l'acqua calda?
            La cultura non sta nei manuali tecnici.La cultura non sta certo nei libri, ma leggere non fa mai male, puoi trovare cose interessanti anche li'.Soprattutto perche' niente rimane come prima; puoi anche nascondere la testa sotto la sabbia, ma sta' tranquillo che parole come .NET (per esempio) le sentirai nel futuro. Anche per MAC.
            Infine, bill non tiene sicuramente le redini
            del mondo dell'IT ed e' facile da
            dimostrare: lui non e' ma
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            "E meno male dico io. Visto che c'e' solo quello della Apple...Di sicuro piace a chi fa dell'estetica il proprio lavoro. Potrebbe esserci anche un case sconosciuto ma piu' bello. Pero' quello e' Apple, "di marca", quindi prendiamo lui. Comprensibile, visto che la stessa logica la si applica ad una molteplicita' di prodotti."---
            No no no e no....non limitiamo il discorso all'estetica please....hai già provato a aggiungere nuova ram o un nuovo HD in un G3 o G4? Se no prova poi ti accorgerai che quel case non si limita al "bello"....
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?

            E meno male dico io. Visto che c'e' solo quello della Apple...
            Di sicuro piace a chi fa dell'estetica il proprio lavoro. Potrebbe esserci anche un
            case sconosciuto ma piu' bello. Pero' quello e' Apple, "di marca", quindi prendiamo
            lui. Comprensibile, visto che la stessa logica la si applica ad una molteplicita' di
            prodotti.Beh, piuttosto di un parallelepipedo grigio...Sai, per tutto e' una questione di gusti, ma a tutto c'e' un limite.Poi, se vuoi, puoi anche dirmi che la Ferrari non ti piace... in fondo, lo faceva anche la volpe con l'uva.Se invece quello che ti preoccupa davvero e' solo il "case", posso dirti che esperti di design industriale sembrano concordi sul fatto che quelli proposti di Apple siano davvero i migliori. Almeno sinora. Se qualche sconosciuto vuole comunque farsi avanti, per me e' OK.
            Qui ci sono io, e gradirei ti riferissi a me, senza accomunarmi a club di cui non ho
            l'iscrizione, grazie.BANDONARI= chi usa un pc con windows (cioe' senza sistema operativo). Se usi Linux, il termine non e' piu' applicabile. Ma sto solo scherzando, sai... non te la prendere.
            La geforce3 e' la stessa per mac e per pc. La (precedente) ati era la stessa.Gia', ma da quanto mi risulta non trovi una gForce3 o una Radeon su ogni bandone da un milione e duecentomila... o mi sbaglio?

            Perche' un pc IBM (o Dell o Compaq o...) che

            sia vagamente paragonabile ad un Mac dal

            punto di vista hardware solitamente costa di

            piu'? Continuo?
            Spiega il "vagamente paragonabile" che e' un concetto vago appunto.Ci provo, cosciente del fatto che non c'e' peggior sordo di chi non vuole sentire.Il Mac che sto usando in questo momento ha quasi cinque anni. Il lettore di dischi Zip era di serie. Mai visto niente di simile su un bandone. Neanche oggi.QUALUNQUE modello di Mac prodotto ha un'ottima scheda di rete 10/100 (niente conflitti, niente configurazioni). Da una vita.Oggi i G4 (fissi E portatili) hanno una 10/100/1000!La stragrande maggioranza dei bandoni portatili e fissi ancora non ce l'ha. E pensare che vengono usati negli uffici...Non ho ancora visto un pc IBM con masterizzatore DVD.Non ho ancora visto un bandone senza conflitti hardware.Non ho ancora visto software realmente ottimizzato per Pentium 4 (complimenti per l'architettura!).Non ho ancora visto un bandone senza ventole.Non ho ancora visto implementato il concetto di Plug&Play come lo conosce chi usa un Mac.La gente come te e' spesso abituata a parlare di "standard", ma gia' solo con le motherboards si potrebbe fare il vestito di Arlecchino e non ne esiste una che realmente supporti tutto.Non ho ancora conosciuto un utente pc che nell'arco di un anno non abbia sentito il desiderio di una qualunque forma di upgrade dell'hardware.La "vita media" di un bandone e' meta' di quella di un Mac. O meno.Il ricorso alla garanzia (proiettato secondo le rispettive percentuali) e' quasi nullo da parte dei clienti Apple.Puoi sempre dire che si tratta di banalita'.Ti ricordo che il tuo concetto di "brevetto rivoluzionario" era il "Thumbnail".

            Cos'e' che accomuna i malfunzionamenti di un

            pc di marca da dieci milioni al bandone

            assemblato da due milioni? Mac Os X per

            caso?
            Spiegare il concetto di malfunzionamento please. Roba HW? Non crederai che i
            mac non si scassino per caso?Per malfunzionamenti in questo caso intendevo il "nonsense" quotidianamente proposto da windows. Chiamali BSOD, freeze, rallentamenti o anche idiozie sensa senso in quello che vorrebbe essere un sistema operativo moderno (tipo: cambio l'indirizzo alla scheda di rete e il bandone mi chiede di essere riavviato. Si', lo so, con win2000 non e' piu' cosi'. Finalmente, dico io!!!).

            Nulla di male, per carita'.

            Ma il tuo amico bill non ha certo "scritto

            la storia".
            Beh lui c'e', e' li', non scrive nessuna storia. Se vuoi negare la sua importanza fa'
            pure. Lui rimane li' a redmond con la sua aziendina, non ti preoccupare. Bill ha
            diffuso il PC piu' di quanto abbia fatto Apple, e questo e' un fatto testimoniato dalle
            percentuali attuali. Sui motivi di questo si puo' anche discutere, ma i fatti (=numeri)
            rimangono.Lui c'e', ma la sua non e' "importanza": e' "pesante presenza", che e' molto diverso.Io non la nego, credo sia chiaro (magari non rubare frasi di altri, eh?).Bill ha diffuso il PC piu' di quanto abbia fatto Apple? Eh, no bello! L'ho sempre detto: niente Mac, niente windows - non dimenticartelo.Se poi ritieni che i numeri ti diano ragione, ti rispondo con un'affermazione del New York TImes: "I topi sono molti piu' degli esseri umani sulla Terra, ma non per questo diciamo che il Pianeta appartiene a loro".I numeri sono numeri, la qualita' e' qualita. Non facciamo confusione, per favore.

            Soprattutto se, come tu stesso affermi (a

            riprova di quanto ti dicevo in merito alla

            sfida che ti ho lanciato), questo e' il

            primo brevetto che ti viene in mente.
            Si'. Infatti non sono un esperto, e le ricerchine per gli altri mi danno un po' fastidio. Consiglio: se non sei esperto, non cacciarti in un mare di guai con la tua stessa tastiera, dice il saggio.Le ricerchine farebbero bene alla tua cultura... Se non conosci la storia, stai zitto e non cercare di inventarla.
            Aziende come MS vivono anche sui brevetti.Altrui?
            Soprattutto dal versante ludico secondo me si e' ancora indietro, perlomeno come
            titoli.Banalita' comune.Non mancano i titoli.Semmai, posso accettare una critica sulle performances.Ho sempre piu' l'impressione che tu parli "per sentito dire".

            Il che significa: con un giocattolo, Apple

            ha tirato su quindicimila miliardi.

            Ho reso l'idea?
            Vuol dire che Jobs ha un gran talento commerciale e non solo. Bill ha tirato su' 500
            miliardi di dollari (capitalizzazione attuale della MS). Dobbiamo dargli del demente?Perche' me lo chiedi? Io mica gli ho dato del demente.Ho detto che e' un affarista e chiaramente non un inventore/innovatore. Non ho detto che e' demente.Poi, la capitalizzazione di borsa e' un dato insignificante: si tratta del valore complessivo attribuito ad un'azienda IN UN DETERMINATO MOMENTO DEL MERCATO e in relazione a determinati parametri.E' come se tu pensassi che, siccome un corridore ha percorso i cento metri in cinque secondi, si puo' dire che OGNI VOLTA che questa persona corre per cento metri ci mettera' cinque secondi a percorrerli.Inoltre, bisogna capire se questo dato e' frutto di allenamenti o di abuso di stupefacenti.E la Borsa non e' certo insensibile. Ne' e' stata poco frequentemente vittima di crescite irreali, come di tonfi catastrofici.Comunque il tuo dato e' falso: il Nasdaq dice che la capitalizzazione di microsoft e' di 350 miliardi.Se ti puo' interessare, quella del "microbo" Apple e' di 7 miliardi e mezzo, in questo momento.
            C'e' un proces
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Carlo S.

            Beh, piuttosto di un parallelepipedo
            grigio...L'imac e' poi un parallelepipedo un po' arrotondato, non e' mica sferico :-) C'era il cube, ma quello era proprio schizzato.

            La geforce3 e' la stessa per mac e per pc.
            La (precedente) ati era la stessa.

            Gia', ma da quanto mi risulta non trovi una
            gForce3 o una Radeon su ogni bandone da un
            milione e duecentomila... o mi sbaglio?Su ogni bandone no.No, ma se la chiedi te la montano. Puoi anche non volerla, e limitarti ad una piu' economica Matrox o nVidia GeForce2 Mx, per esempio. E il prezzo sale, ovviamente, se monti la GeForce3. Credo di un 6-700000 lire rispetto alla GE2.

            Spiega il "vagamente paragonabile" che e'
            un concetto vago appunto.

            Ci provo, cosciente del fatto che non c'e'
            peggior sordo di chi non vuole sentire.
            Il Mac che sto usando in questo momento ha
            quasi cinque anni. Il lettore di dischi Zip
            era di serie. Mai visto niente di simile su
            un bandone. Neanche oggi.Intendi dire che un PC non ha integrato il lettore ZIP (ce ne sono, anche con l'LS-120) ? O che il lettore ZIP funziona ancora? Nel secondo caso siamo in due. (Insieme al mio HD da 4 Gb, indovina l'eta', e a quello da 1.2 Gb, Riindovina l'eta').
            QUALUNQUE modello di Mac prodotto ha
            un'ottima scheda di rete 10/100 (niente
            conflitti, niente configurazioni). Da una
            vita.Conflitti, configurazioni sono roba vecchia ormai. Anche per noi :-)
            Oggi i G4 (fissi E portatili) hanno una
            10/100/1000!La Gbit in effetti manca. Ma la usi per ora?
            La stragrande maggioranza dei bandoni
            portatili e fissi ancora non ce l'ha. E
            pensare che vengono usati negli uffici...Negli uffici va bene gia' se vai a 10 Mbit.
            Non ho ancora visto un pc IBM con
            masterizzatore DVD.Di serie? No, ma non puoi applicare quella logica. Io non compro PC di nessuna marca, compro i _pezzi_. E tra i pezzi c'e' il masterizzatore DVD.
            Non ho ancora visto un bandone senza
            conflitti hardware.Ti presento Antares, il mio PC. (Antares-Carlo S. Carlo S.-Antares). Windows 2000, windows Xp a tempo perso, modem ISDN, scheda di rete 10-100, Aureal Vortex, Ati 128 (e' vecchia, la cambiero'), amd K6 , 200 e fischia mega di RAM.File system NTFS 5, mai perso un byte. Niente di trascendentale, roba ormai vecchia e neanche di marca, ma va bene. Ah, conflitti zero. E non sono un tecnico ovviamente.
            Non ho ancora visto software realmente
            ottimizzato per Pentium 4 (complimenti per
            l'architettura!).E ci credo. Mica ce ne sono tanti in giro.FlaskMpeg. Meglio AMD.
            Non ho ancora visto un bandone senza ventole.
            Non ho ancora visto implementato il concetto
            di Plug&Play come lo conosce chi usa un Mac.Com'e' il PP per mac? Cosa succede se inserisco una scheda nuova?
            Non ho ancora conosciuto un utente pc che
            nell'arco di un anno non abbia sentito il
            desiderio di una qualunque forma di upgrade
            dell'hardware.C'e' tanta concorrenza, le novita' escono piu' rapidamente che per Apple. Per contro ti posso dire che alcuni utenti Apple lamentano il contrario, cioe' che Apple rinnova troppo poco rapidamente il proprio parco processori per esempio.
            Puoi sempre dire che si tratta di banalita'.
            Ti ricordo che il tuo concetto di "brevetto
            rivoluzionario" era il "Thumbnail".No e' che alcune cose sono inesatte.


            Spiegare il concetto di malfunzionamento
            please. Roba HW? Non crederai che i
            mac non
            si scassino per caso?

            Per malfunzionamenti in questo caso
            intendevo il "nonsense" quotidianamente
            proposto da windows. Chiamali BSOD, freeze,Mai visto un BSOD con windowsXP (3 mesi tra beta e definitiva). Visto 1 BSOD su win2k. Mai visto una bomba con la miccia sul mac? io si'.
            rallentamenti o anche idiozie sensa senso in
            quello che vorrebbe essere un sistema
            operativo moderno (tipo: cambio l'indirizzo
            alla scheda di rete e il bandone mi chiede
            di essere riavviato. Si', lo so, con win2000
            non e' piu' cosi'. Finalmente, dico io!!!).No. Qui ti correggo, anche se a mio sfavore. Con win2k riavvi ancora se cambi tra DHCP e non DHCP. Con windowsXP invece non riavvii piu' e basta.

            Lui c'e', ma la sua non e' "importanza": e'
            "pesante presenza", che e' molto diverso.Punti di vista. Semplicemente ti sta antipatico, dillo.... :-)
            Io non la nego, credo sia chiaro (magari non
            rubare frasi di altri, eh?).
            Bill ha diffuso il PC piu' di quanto abbia
            fatto Apple? Eh, no bello! L'ho sempre
            detto: niente Mac, niente windows - non
            dimenticartelo.I fatti sono questi, un buon 90% dei sistemi sono PC. Perche' diavolo non sono Apple? Non mi dire perche' non l'ha voluto, non ci credo...
            Se poi ritieni che i numeri ti diano
            ragione, ti rispondo con un'affermazione del
            New York TImes: "I topi sono molti piu'
            degli esseri umani sulla Terra, ma non per
            questo diciamo che il Pianeta appartiene a
            loro".Cavolata. E' un uomo a dire questa frase sui topi, e tu chi sei per accomunare gli altri esseri umani (e quindi a te simili, fino a prova contraria) a topi?E poi il mondo appartiene agli insetti.Comunque sarebbe ancora piu' sciocco sostenere che allora il mondo e' degli altri.
            I numeri sono numeri, la qualita' e'
            qualita. Non facciamo confusione, per
            favore.Nello specifico parlavo di diffusione del PC. Chi ha sollevato l'argomento qualita'? Se ne parlava prima, mica adesso.
            Consiglio: se non sei esperto, non cacciarti
            in un mare di guai con la tua stessa
            tastiera, dice il saggio.Mi hai chiesto un brevetto. Te ne ho dato uno. Se non ti piace non posso farci nulla, quando avro' tempo spero di trovarne uno di tuo gusto.
            Le ricerchine farebbero bene alla tua
            cultura... Se non conosci la storia, stai
            zitto e non cercare di inventarla.La storia non mi interessa. Io parlo dei numeri. Quel 90% esiste. Magari e' 89%, 85%, 93 che ne so. Ma esiste. Smentisci questo fatto con argomentazioni oggettive, il resto e' dietrologia.

            Aziende come MS vivono anche sui brevetti.

            Altrui?Anche. Anche Apple. Mica e' suo USB.

            Soprattutto dal versante ludico secondo me
            si e' ancora indietro, perlomeno come

            titoli.

            Banalita' comune.
            Non mancano i titoli.
            Semmai, posso accettare una critica sulle
            performances.
            Ho sempre piu' l'impressione che tu parli
            "per sentito dire".Per sentito dire da Carmack. I titoli sono inferiori come numero. Il mercato PC e' piu' vasto.
            Ho detto che e' un affarista e chiaramente
            non un inventore/innovatore. Non ho detto
            che e' demente.Chiaramente... :-)
            Comunque il tuo dato e' falso: il Nasdaq
            dice che la capitalizzazione di microsoft e'
            di 350 miliardi.di dollari? o volevi dire 350 MILA miliardi? Al ma
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            scusate se mi intrometto...ma Sarge non puoi metterti a paragonare, quando parli di win, XP con os9... da mesi il nuovo system della apple è os X e ti assicuro che di bombe neanche l'ombra...dato che sotto sotto è uno unix...quindi il problema delle bombe..per chi già usa X è sparito...al massimo si può discutere di kernel panic..ma a me non è ancora capitato di vederne....scusate per l'interruzione...ma era doverosa
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: OS X Ready
            scusate se mi intrometto...ma Sarge non puoi
            metterti a paragonare, quando parli di win,
            XP con os9... da mesi il nuovo system della
            apple è os X e ti assicuro che di bombe
            neanche l'ombra...dato che sotto sotto è uno
            unix...E che vuol dire? Io Linux ci ho messo 3 minuti per piantarlo. E neanche con il kernel panic, piantato E BASTA.Ma non eri tu che dicevi che il cuore di windows e' unix? :-)Il fatto e' che os9 a sua volta non e' paragonabile con windows 2000. Se vuoi possiamo paragonare windows 2000 con osX, non e' che ci perdo piu' di tanto. In fin dei conti il kernel e' lo stesso (la base per lo meno).Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Sarge
            E che vuol dire? Io Linux ci ho messo 3
            minuti per piantarlo. E neanche con il
            kernel panic, piantato E BASTA.Beh, prima devi configurarlo
            Ma non eri tu che dicevi che il cuore di
            windows e' unix? :-)

            Il fatto e' che os9 a sua volta non e'
            paragonabile con windows 2000.appunto OS 9 con 95/98/MeX con 2000 e XP
            Se vuoi
            possiamo paragonare windows 2000 con osX,
            non e' che ci perdo piu' di tanto. 'nsomma...
            In fin dei conti il kernel e' lo stesso (la base
            per lo meno).'nsomma...
            Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: 'nsomma...
            - Scritto da: Sarge


            E che vuol dire? Io Linux ci ho messo 3

            minuti per piantarlo. E neanche con il

            kernel panic, piantato E BASTA.

            Beh, prima devi configurarloProprio li' si e' piantato. Sulla configurazione di X.

            Se vuoi

            possiamo paragonare windows 2000 con osX,

            non e' che ci perdo piu' di tanto.

            'nsomma...Molto esplicativo e illuminante, grazie.


            In fin dei conti il kernel e' lo stesso
            (la base

            per lo meno).

            'nsomma...Vedi sopra. Ma qualche idea originale ce l'hai?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            non è lo stesso ho detto che ci sono similitudini tra il kernel unix e quello di nt...non sono un tecnico ma confido nelle affermazioni fatte da un fervido nonché competente difensore del pc su un forum francese....infatti quello che intendevo dire che non si deve paragonare os fino al 9 con i vari nt 2k e XP...con i win9x senz'altro.....e mi sono limitato a dire che tu criticavi il mac os per le sue bombe "Mai visto un BSOD con windowsXP (3 mesi tra beta e definitiva). Visto 1 BSOD su win2k. Mai visto una bomba con la miccia sul mac? io si'."e ti ho semplicemente fatto notare che sul nuovo system di bombe non ve ne sono.... se parli di mac e di bombe il sottoscritto intende os fino al 9...e dato che attualmente il nuovo os non è pi?u come il vecchio è giusto specificare...dato che poi hai accomunato le bombe mac con bsod su XP e win2k....puoi paragonare win2k a X...non è un problema...ma preferirei che ci facessimo la partita alle freccette...più divertente!ciao e buon pome
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: OS X Ready
            non è lo stesso ho detto che ci sono
            similitudini tra il kernel unix e quello di
            nt...non sono un tecnico ma confido nelle
            affermazioni fatte da un fervido nonché
            competente difensore del pc su un forum
            francese....(Ammazza ma quotare no eh?)E allora vediamo chi e'. Mi piacerebbe conoscerlo, io bazzico ICOD e nessuno ha mai sostenuto niente di simile...

            e ti ho semplicemente fatto notare che sul
            nuovo system di bombe non ve ne sono.... se
            parli di mac e di bombe il sottoscritto
            intende os fino al 9...e dato cheMa certo io intendevo quello. Tieni presente che mentre win2k e' una realta' consolidata, osx non lo e' ancora. Se vuoi paragona win2k e macos9.
            puoi paragonare win2k a X...non è un
            problema...ma preferirei che ci facessimo la
            partita alle freccette...più divertente!Biliardo? O calciobalilla. Chiama 2 amici, vanno bene anche utenti mac :-)Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            "(Ammazza ma quotare no eh?)E allora vediamo chi e'. Mi piacerebbe conoscerlo, io bazzico ICOD e nessuno ha mai sostenuto niente di simile..."non ritrovo il post ma parlava di similitudivi nella gestione dei dischi (qualcosa tipo /dev0/ ...come vedi non sono un tecnico) e delle periferiche adesso non ricordo bene....a calciobalilla preferisci star in porta o in attacco?
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: OS X Ready

            non ritrovo il post ma parlava di
            similitudivi nella gestione dei dischi
            (qualcosa tipo /dev0/ ...come vedi non sono
            un tecnico) e delle periferiche adesso non
            ricordo bene....Allora. Nel kernel NT non esistono le lettere di unita' o fregnacce del genere. Si accede al disco medianta \device\Harddiskvolume1\Documenti... ecc. ecc.Le lettere di unita' non sono altro che link simbolici alle partizioni create. Il kernel corregge questi path (C:\) mettendo il giusto device. In questo modo e' assicurata la compatibilita' con le applicazioni DOS in modo abbastanza trasparente. Per rendersi conto di questa cosa basta andare al sito www.sysinternals.com e scaricarsi un coso gratuito che si chiama Object Manager, da cui si accede all'interno namespace di windows NT.Ma questo e' posix, non unix. Non basta questo a renderlo unix.

            a calciobalilla preferisci star in porta o
            in attacco?In porta, in porta. Se proprio si deve mi adeguo.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            si ma unix e tutti i cuginetti sono derivati da *posix....e qui chiudo come dice Scoglio in quelli che il calciook allora sto io davanti...dove stanno gli sfidanti?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: OS X Ready
            si ma unix e tutti i cuginetti sono derivati
            da *posix....e qui chiudo come dice Scoglio
            in quelli che il calcioNon basta. Sarebbe come dire che tutte le auto sono uguali perche' hanno le ruote. :-)

            ok allora sto io davanti...dove stanno gli
            sfidanti?Uhm. Prima vediamo... di dove sei tu?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            ...avevo semplicemente detto che è simile a unix, il quale deriva da posix....non è che uno unix a tutti gli effetti... :-)sarà dura trovarsi per una partitella dato che sono in Svizzera
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            Sarge scrive:Tieni presente che mentre win2k e' una realta' consolidata, osx non lo e' ancora. Se vuoi paragona win2k e macos9.winVFFNCL risponde:win 2000 realta' consolidata? ahahahahahaha!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!La quota di mercato di win2000 e' inferiore a quella del Macintosh! Smetti di prendere in giro la gente sarge
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Sarge
            - Scritto da: Carlo S.



            Beh, piuttosto di un parallelepipedo

            grigio...

            L'imac e' poi un parallelepipedo un po'
            arrotondato, non e' mica sferico :-)c'hai un'idea un po' vaga delle forma geometriche tu...
            C'era il cube, ma quello era proprio schizzato.Very cool, ne ho due in ufficio

            QUALUNQUE modello di Mac prodotto ha

            un'ottima scheda di rete 10/100 (niente

            conflitti, niente configurazioni). Da una

            vita.

            Conflitti, configurazioni sono roba vecchia
            ormai. Anche per noi :-)Cazzate... appena sperimentato con 2000 e XP.Su alcune macchine è un macello

            Oggi i G4 (fissi E portatili) hanno una

            10/100/1000!

            La Gbit in effetti manca. Ma la usi per ora?Se tutti i comp sono Gbit la usi...

            La stragrande maggioranza dei bandoni

            portatili e fissi ancora non ce l'ha. E

            pensare che vengono usati negli uffici...

            Negli uffici va bene gia' se vai a 10 Mbit. io ho 100

            Non ho ancora visto un pc IBM con

            masterizzatore DVD.

            Di serie? No, ma non puoi applicare quella
            logica. Io non compro PC di nessuna marca,
            compro i _pezzi_. E tra i pezzi c'e' il
            masterizzatore DVD.E se non vuoi il masterizzatore DVD non lo prendi neanche sul Mac: mice ce l'hanno tutti i modelli

            Non ho ancora visto un bandone senza ventole.

            Non ho ancora visto implementato il concetto

            di Plug&Play come lo conosce chi usa un Mac.

            Com'e' il PP per mac? Cosa succede se
            inserisco una scheda nuova?che funziona...

            Non ho ancora conosciuto un utente pc che

            nell'arco di un anno non abbia sentito il

            desiderio di una qualunque forma di upgrade

            dell'hardware.

            C'e' tanta concorrenza,ROTFL
            le novita' escono
            piu' rapidamente che per Apple. Per contro
            ti posso dire che alcuni utenti Apple
            lamentano il contrario, cioe' che Apple
            rinnova troppo poco rapidamente il proprio
            parco processori per esempio.???
            Mai visto un BSOD con windowsXP (3 mesi tra
            beta e definitiva). Visto 1 BSOD su win2k.
            Mai visto una bomba con la miccia sul mac?
            io si'.sul X no(a meno di lanciarla volutamente)
            I fatti sono questi, un buon 90% dei sistemi
            sono PC. Perche' diavolo non sono Apple? Non
            mi dire perche' non l'ha voluto, non ci
            credo...Se l'avesse voluto avbrebbe consesso le licenze per produrre cloni

            Se poi ritieni che i numeri ti diano

            ragione, ti rispondo con un'affermazione del

            New York TImes: "I topi sono molti piu'

            degli esseri umani sulla Terra, ma non per

            questo diciamo che il Pianeta appartiene a

            loro".

            Cavolata. E' un uomo a dire questa frase sui
            topi, e tu chi sei per accomunare gli altri
            esseri umani (e quindi a te simili, fino a
            prova contraria) a topi?
            E poi il mondo appartiene agli insetti.
            Comunque sarebbe ancora piu' sciocco
            sostenere che allora il mondo e' degli altri.Cavolata anche la tua

            Le ricerchine farebbero bene alla tua

            cultura... Se non conosci la storia, stai

            zitto e non cercare di inventarla.

            La storia non mi interessa. Io parlo dei
            numeri. Quel 90% esiste. Magari e' 89%, 85%,
            93 che ne so. Ma esiste. Smentisci questo
            fatto con argomentazioni oggettive, il resto
            e' dietrologia.Quindi?


            Aziende come MS vivono anche sui brevetti.



            Altrui?

            Anche. Anche Apple. Mica e' suo USB.Mica ci guadagna dall'USB.Anzi, ha avuto il merito di favorirne la diffusione nonostante non fosse suo il brevetto


            Soprattutto dal versante ludico secondo me


            si e' ancora indietro, perlomeno come titoli.Poco rilevante
            Per sentito dire da Carmack. I titoli sono
            inferiori come numero. Il mercato PC e' piu'
            vasto.Ovvio

            Le denunce intanto arrivano da tutto il

            mondo.

            E non certo a carico di Apple.

            I riflettori sono su MS, sempre, denunce
            arrivano per SUN, IBM, Apple... a chi
            importa?sono le conseguenze dei numeri che dicevi sopra.La popolarità si "paga" anche così...
            Beh w98 e' ancora il massimo per giocare sui PC.Anche perché su NT, 2000 e XP molti giochi non vanno...

            wNT e' un sistema che fa sbellicare dalle

            risa. Se pensi che un Mac sia "chiuso",

            guarda bene wNT e ripensaci. Praticamente

            non esistono drivers per il novanta per

            cento delle periferiche esistenti.

            Perche' parli di un sistema uscito 5-6 anni
            fa? e da 5-6 anni non hanno trovato il tempo di far uscire i driver?
            Comprensibile. Il miglioramente e' da w98 a
            XP, XP esiste *per questo* per questo. w2000
            va bene, perche' cambiare se non ce n'e' la
            necessita'? Non e' un cambiamento epocale
            come da os9 a osX.


            Nel frattempo, abbiamo raccolto e mettiamo

            in archivio l'impressione di Cossiga.

            Intanto io l'ho installato su N macchine
            diverse senza problemi di sorta. Io su 5 e tre hanno avuto problemi... pensa un po'...

            E quanto alle "soluzioni proprietarie"

            parliamo, ad esempio, delle DirectX tanto

            osannate dai bandonari. Sono "standard" per

            caso? Le hai viste altrove, oltre che in

            windows?

            Perche', un PC deve appoggiarsi solo a
            OpenGL? Non bastano. Se dx va meglio... (e
            va meglio). Osannate perche' vanno bene.dx non và meglio

            Standard e' qualcosa che va oltre il

            concetto di singola piattaforma.

            Anche se si tratta della piu' diffusa.

            Non e' necessario che un PC funzioni solo su
            standard.
            Che e' AppleTalk?Non è l'unico protocollo usato da apple ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: Sarge



            L'imac e' poi un parallelepipedo un po'

            arrotondato, non e' mica sferico :-)

            c'hai un'idea un po' vaga delle forma
            geometriche tu...No le conosco bene.Dai un nome tu allora alla forma geometrica dell'Imac, se ti riesce.

            Conflitti, configurazioni sono roba
            vecchia

            ormai. Anche per noi :-)

            Cazzate... appena sperimentato con 2000 e XP.
            Su alcune macchine è un macelloInfatti e' un problema HW, mica software. Che c'entra 2000, XP, linux? E poi che macchine sono?



            La Gbit in effetti manca. Ma la usi per
            ora?

            Se tutti i comp sono Gbit la usi...Con l'HUB gigabit, ovviamente. Chissa' quanto costa.



            Negli uffici va bene gia' se vai a 10
            Mbit.

            io ho 100Grazie anche io. Ma vado a 10 quasi ovunque.
            che funziona...La informo che anche qui funziona. Ma cosa accade in pratica quando infilo una scheda nuova? Come reagisce l'OS?A me dice che e' stata rilevata una nuova periferica e chiede i driver. Devo attendermi novita' sul versante Apple?



            C'e' tanta concorrenza,

            ROTFLxche' rotfli? E' _vero_ Quanti produttori di Mobo?Di processori? (almeno 2 ce ne sono)Schede video?Questa si chiama concorrenza. Ovvio che ognuno pompi i suoi articoli, bombardando l'utente con novita' una dietro l'altra (magari alcune non proprio tali).


            le novita' escono

            piu' rapidamente che per Apple. Per contro

            ti posso dire che alcuni utenti Apple

            lamentano il contrario, cioe' che Apple

            rinnova troppo poco rapidamente il proprio

            parco processori per esempio.

            ???Serve una traduzione in un altra lingua? Vogliamo parlare dei cambiamenti in os9 dalle versioni precedenti?

            mi dire perche' non l'ha voluto, non ci

            credo...

            Se l'avesse voluto avbrebbe consesso le
            licenze per produrre cloniChissa' perche' non l'ha fatto.

            Comunque sarebbe ancora piu' sciocco

            sostenere che allora il mondo e' degli
            altri.

            Cavolata anche la tuaSi'? Spiega allora.

            93 che ne so. Ma esiste. Smentisci questo

            fatto con argomentazioni oggettive, il
            resto

            e' dietrologia.

            Quindi?Tu hai problemi con il ragionamento di base secondo me, controlla di non avere conflitti a livello di irq neuronico :-)

            Anche. Anche Apple. Mica e' suo USB.

            Mica ci guadagna dall'USB.
            Anzi, ha avuto il merito di favorirne la
            diffusione nonostante non fosse suo il
            brevettoBenissimo. Sempre cosi' allora.




            Soprattutto dal versante ludico
            secondo me



            si e' ancora indietro, perlomeno come
            titoli.

            Poco rilevanteBeh magari per te.


            Per sentito dire da Carmack. I titoli sono

            inferiori come numero. Il mercato PC e'
            piu'

            vasto.

            Ovvio... ed e' per questo che per pc ci sono + titoli. E' piu' facile guadagnarci.

            I riflettori sono su MS, sempre, denunce

            arrivano per SUN, IBM, Apple... a chi

            importa?

            sono le conseguenze dei numeri che dicevi
            sopra.
            La popolarità si "paga" anche così...Ebbene si'. Per ora il gioco vale la candela.


            Beh w98 e' ancora il massimo per giocare
            sui PC.

            Anche perché su NT, 2000 e XP molti giochi
            non vanno...La maggior parte di quelli nuovi (per non dire tutti) vanno. Comunque si, alcuni non funzionano. Questione di qualche tempo, e usciranno upgrades dell'installazione anche per XP.

            Perche' parli di un sistema uscito 5-6
            anni

            fa?

            e da 5-6 anni non hanno trovato il tempo di
            far uscire i driver?Il discorso e' diverso.WinNT non ha USB, per esempio. I driver ce li hai, ma per win2000. Vuoi USB per winNT ? Accattatelo. Oppure comprati win2000. MS non te lo fa a livello kernel, lo ha inglobato in win2000 e basta.

            Intanto io l'ho installato su N macchine

            diverse senza problemi di sorta.

            Io su 5 e tre hanno avuto problemi... pensa
            un po'...Quali? Vorrei proprio sapere. Naturalmente devono essere macchine HCL compliant, altrimenti il discorso va a ramengus...



            Perche', un PC deve appoggiarsi solo a

            OpenGL? Non bastano. Se dx va meglio... (e

            va meglio). Osannate perche' vanno bene.

            dx non và megliova senza accento. Mi correggo. Non e' solo il discorso di andare meglio. E' che fa cose che openGL non fa e quindi e' necessaria per sfruttare certe schede nuove.



            Non e' necessario che un PC funzioni solo
            su

            standard.

            Che e' AppleTalk?

            Non è l'unico protocollo usato da appleNo, di sicuro. Ma esiste. Anche noi abbiamo il netbios.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Sarge


            L'imac e' poi un parallelepipedo un po'


            arrotondato, non e' mica sferico :-)



            c'hai un'idea un po' vaga delle forma

            geometriche tu...

            No le conosco bene.
            Dai un nome tu allora alla forma geometrica
            dell'Imac, se ti riesce.Se proprio dobbiamo "assoggettarlo" ad una forma geometrica, una piramide (o un tronco di piramide) appoggiato su un "lato" si avvicina di più


            Conflitti, configurazioni sono roba

            vecchia


            ormai. Anche per noi :-)



            Cazzate... appena sperimentato con 2000 e XP.

            Su alcune macchine è un macello

            Infatti e' un problema HW, mica software.
            Che c'entra 2000, XP, linux?Se con 98, NT e 2000 andavano bene, e non vanno con XP, allora è un problema "anche" di XP


            La Gbit in effetti manca. Ma la usi per


            ora?



            Se tutti i comp sono Gbit la usi...

            Con l'HUB gigabit, ovviamente. Chissa'
            quanto costa.Il problema era "usarlo", non "quanto costa".


            Negli uffici va bene gia' se vai a 10

            Mbit.



            io ho 100

            Grazie anche io. Ma vado a 10 quasi ovunque.Beh... non è un problema nel mio caso...


            le novita' escono


            piu' rapidamente che per Apple. Per contro


            ti posso dire che alcuni utenti Apple


            lamentano il contrario, cioe' che Apple


            rinnova troppo poco rapidamente il proprio


            parco processori per esempio.



            ???

            Serve una traduzione in un altra lingua?
            Vogliamo parlare dei cambiamenti in os9
            dalle versioni precedenti?Non mi risulta ch eciano state lamentele da parte degli utenti Apple


            mi dire perche' non l'ha voluto, non ci


            credo...



            Se l'avesse voluto avbrebbe consesso le

            licenze per produrre cloni

            Chissa' perche' non l'ha fatto.Appunto: evidentemente non gli interessava attuare un politica simile...


            Comunque sarebbe ancora piu' sciocco


            sostenere che allora il mondo e' degli


            altri.



            Cavolata anche la tua

            Si'? Spiega allora.Non devo spiegare nulla: semplicemente hai fatto un'affermazione allo stesso livello di quella che hai definito una cavolata. Per la proprietà transitiva dell'uguaglianza...

            Quindi?

            Tu hai problemi con il ragionamento di base
            secondo me, controlla di non avere conflitti
            a livello di irq neuronico :-)Secondo me a te piace sparare nozioni un po' a caso, anche quando non c'azzecca


            Soprattutto dal versante ludico secondo me


            si e' ancora indietro, perlomeno come titoli.



            Poco rilevante

            Beh magari per te.Se dobbiamo giudicare la qualità di un sistema non prendiamo certo come metro di paragone il numero dei giochi. Altrimenti la PSX sarebbe il miglior sistema


            Per sentito dire da Carmack. I titoli sono


            inferiori come numero. Il mercato PC e'


            piu' vasto.



            Ovvio

            ... ed e' per questo che per pc ci sono +
            titoli. E' piu' facile guadagnarci.Ma questo non è indice della qualità di un PC-Win


            I riflettori sono su MS, sempre, denunce


            arrivano per SUN, IBM, Apple... a chi


            importa?



            sono le conseguenze dei numeri che dicevi

            sopra. La popolarità si "paga" anche così...

            Ebbene si'. Per ora il gioco vale la candela.OK, non lamentarti però di questa cosa


            Beh w98 e' ancora il massimo per


            giocare sui PC.



            Anche perché su NT, 2000 e XP molti giochi

            non vanno...

            La maggior parte di quelli nuovi (per non
            dire tutti) vanno."La maggior parte di quelli nuovi"Caspita: NT è sul mercato da un po' d'anni...!!!Ci vanno solo quelli nuovi?
            Comunque si, alcuni non
            funzionano. Questione di qualche tempo, e
            usciranno upgrades dell'installazione anche
            per XP.:)


            Perche' parli di un sistema uscito 5-6


            anni fa?



            e da 5-6 anni non hanno trovato il tempo di

            far uscire i driver?

            Il discorso e' diverso.
            WinNT non ha USB, per esempio. Significativo, visto che USB è Intel, (ed è nota l'alleanza Windows-Intel)


            Intanto io l'ho installato su N macchine


            diverse senza problemi di sorta.



            Io su 5 e tre hanno avuto problemi... pensa

            un po'...

            Quali? Vorrei proprio sapere. Naturalmente
            devono essere macchine HCL compliant,
            altrimenti il discorso va a ramengus...Sono macchine sulle quali 2000 andava senza (grossi) problemi. Tutta componentistica recente e di qualità.

            dx non và meglio

            va senza accento. Hai ragione... mi è scappato.Se è per questo cmq la netiquette prevede di non far osservare errori simili...
            Mi correggo. Non e' solo
            il discorso di andare meglio. E' che fa cose
            che openGL non fa e quindi e' necessaria per
            sfruttare certe schede nuove.Quindi (tanto per dire una cazzata) io MS posso "inventare" il comando "pippo_scende_le_scale" che fa comparire un omino che scende lungo la finestra del browser e "obbligare" tutti ad utilizzarlo? solo perché nessun'altro lo fa e io ho la possibilità di distribuirlo al mondo intero?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Sarge


            Perche', un PC deve appoggiarsi solo a


            OpenGL? Non bastano. Se dx va


            meglio... (e va meglio). Osannate


            perche' vanno bene.

            dx non và meglio
            va senza accento. Mi correggo. Non e' solo
            il discorso di andare meglio. E' che fa cose
            che openGL non fa e quindi e' necessaria per
            sfruttare certe schede nuove.Cosa ???Ad esempio cosa fanno DX che OpenGL non faccia ??
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            - Scritto da: Cainecerte schede nuove.

            Cosa ???

            Ad esempio cosa fanno DX che OpenGL non
            faccia ??Mi piacerebbe sapere se finalmente opengl sfrutta l'infinity effect engine della GeForce3 e se si' in che modo.Faccio notare che DX non e' solo video.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi sono i topi?
            Rispondo solo per correttezza e solo alle scorrettezze.
            Questo non e' vero. Entrambe le cose eh!http://www.ap.dell.com/ap/ap/en/gen/corporate/press/pressoffice_ap_1999-04-13-sg-000.htmHai ragione. Chiedo scusa. Ma e' solo dal 1999, mentre il mio Mac ha lo Zip di serie da cinque anni. Cmq, mai visto un Dell simile in Italia sinora.
            Informa allora il _mondo_ di questa cosa, visto che una quantita' di persone si affida ad Apache su Linux / freebsd e in seconda istanza ad IIS.Il confronto era di economia di costi fra bandoni e Apple. Parlare di Linux adesso e' scorretto e troppo comodo.
            Ma perche' non ti leggi dove avevo scritto 500 mila? Si' invece, mi pare proprio che sia l'azienda a maggior capitalizzazione e se non lo e' le cose sono cambiate da poco.Ognuno si sceglie il suo dio, per carita', ma non esageriamo.Si era capito che in economia non sei fortissimo, ma qui esageri.Stellina mia, c'e' almeno un'azienda che DA SEMPRE mangia gli gnocchi in testa a billy: e' un colosso di nome "General Electric". Peccato non saperlo.E, in tutta sincerita', se vado a cercare sono convinto di trovarne altre.Tutto il resto, come promesso, lo tralascio.Carlo S.
    • Anonimo scrive:
      Re: i topi...
      - Scritto da: Noone
      Mi spiego meglio, Gates ha comprato azioni
      dell'apple forse sapendo che sarebbe salita
      con nuove scoperte, In realtà ha "fornito fondi per evitare processi"
      ma da quello che ho
      visto ultimamente mamma mela non ci riserva
      rivoluzioni o cose di questo tipo,FireWire? MacOSX? Titanium?
      anzi, con l'ipod mi sembra diretta verso un'altro
      flop... Le tendenze di mercato dicono di no, addirittura c'è chi sta sviluppando sw per poterlo usare anche con UinDOS
      ora che i pc REALMENTE riescono a
      fare quasi tutto quello che si fa con un macsi si si ... ti piacerebbe...
      (tranne suscitare l'invidia dei presenti
      quando si tira fuori un titanium dallo
      zaino)... non e' che gates si tira indietro
      solamente per le perdite di guadagni?Non credo proprio
      non so, non mi intendo di finanza e' solo un
      pensiero... :)ah ecco...
      • Anonimo scrive:
        Re: i topi...
        Afono.
        FireWire? MacOSX? Titanium?Il firewire e' una di quelle cose che non uso ma potrebbe servire.. prima o poi, OSX e' il solito vecchio e bacato Unix con un window manager tutto colorato.. niente di nuovo insomma.Per il Titanium dovremmo ringraziare la apple??
        si si si ... ti piacerebbe...ah si?? Diciamo il contrario.. con un mac volente o nolente ci si fa' il 10% delle cose che si possono fare con un PC.Ci si allarga un po troppo qui..Ricordati che il tuo cubetto colorato d Apple ha solo la scatola, il firewire e il G4 che ci ha gia' preso per i fondelli da troppi anni.Tutta la tecnologia, fortunatamente per voi utenti della mela, e' fatta da altri.
        • Anonimo scrive:
          Re: i topi...
          - Scritto da: ah!
          Afono.

          FireWire? MacOSX? Titanium?

          Il firewire e' una di quelle cose che non
          uso ma potrebbe servire..Appunto
          OSX
          e' il solito vecchio e bacato Unix con un
          window manager tutto colorato.. niente di
          nuovo insomma.Guarda che tra kernel e sistema intero ci passa un bel tot... [bacato Unix? boh... allora UinDOS che è?]
          Per il Titanium dovremmo ringraziare la
          apple?? Perché chi l'ha fatto? tua sorella?

          si si si ... ti piacerebbe...
          ah si?? Diciamo il contrario.. con un mac
          volente o nolente ci si fa' il 10% delle
          cose che si possono fare con un PC.ROTFL... brutta cosa l'invidia
          Tutta la tecnologia, fortunatamente per voi
          utenti della mela, e' fatta da altri.Apple è in primis MacOS
        • Anonimo scrive:
          Re: i topi...
          mentre per te te la fa la microsoft?ma che discorsi sono? cosa c'entra il fatto che la motorola faccia le cpu, ati nvidia o altri le carte grafiche e via dicendo?se non erro intel o athlon ci mettono le cpu, ati, invidia e altri ci mettono le schede video e via dicendo...M$ mette a disposizione uno dei tanti OS disponibili....e allora dove sta la differenza?mi spieghi cosa vuoi dimostrare?Apple ha introdotto firewire...e se sui pc lo adottano a me non da fastidio....sicuramente è meglio di usb! Ma non mi metto di sicuro a rinfacciare a un pc user che ha 2 prese firewire....ma per favore!Se poi vuoi ringraziare zio Bill per il Titanium fallo pure..non credo si offenda...anche perchè lui proprio non vi c'entra niente!
        • Anonimo scrive:
          Re: i topi...
          dimenticavo....fammi la lista del 100% delle cose che riesci a fare con il tuo computer...che poi paragoniamo se riusciamo ad arrivare al 10% o magari qualcosina di più...1)2)ecc100)siamo curiosi perchè vogliamo capire cosa non potremmo fare nel 90 % dei casi
          • Anonimo scrive:
            Re: i topi...
            Qualsiasi applicazione che necessita di potenza di calcolo su un mac girera' sempre piu' lenta.Aggiungi poi che non tutto il software si trova compresi i videogames.Per farmi del male metto su linux che almeno e' gratis.O forse pensi che tutti usano solo photoshop e scrivono letterine?
          • Anonimo scrive:
            Re: i topi...
            - Scritto da: ah!
            Qualsiasi applicazione che necessita di
            potenza di calcolo su un mac girera'
            sempre piu' lenta.Casomai é il contrario, visto che il Mac usa processori RISC.E cmq si parlava di cose che NON si posson fareE cmq non hai citato neanche un esempio reale concreto: fuori i nomi please...
            Aggiungi poi che non tutto il software si
            trova compresi i videogames.Avanti: cita qualcosa... se è così facile non vedo dove sta il problema
            Per farmi del male metto su linux che
            almeno e' gratis.Cosa c'entra Linux adesso???
            O forse pensi che tutti usano solo
            photoshop e scrivono letterine?Casomai sei tu a pensare ch eper Mac esiste solo Photoshop...Boh... gente strana bazzica tra i forum
          • Anonimo scrive:
            Re: i topi...
            sta pensando alla lista ed anche io sono cusioso di vederla così si potrà discutere su fatti ed elementi concreti...aspetto e aspetto
        • Anonimo scrive:
          Re: i topi...
          arriva la lista?
    • Anonimo scrive:
      Re: i topi...
      - Scritto da: Noone
      E se fosse valida per quest'azione la frase
      "i topi abbandonano la nave che affonda?".
      Mi spiego meglio, Gates ha comprato azioni
      dell'apple forse sapendo che sarebbe salita
      con nuove scoperte, ma da quello che ho
      visto ultimamente mamma mela non ci riserva
      rivoluzioni o cose di questo tipo, anzi, con
      l'ipod mi sembra diretta verso un'altro
      flop... ora che i pc REALMENTE riescono a
      fare quasi tutto quello che si fa con un mac
      (tranne suscitare l'invidia dei presenti
      quando si tira fuori un titanium dallo
      zaino)... non e' che gates si tira indietro
      solamente per le perdite di guadagni?

      non so, non mi intendo di finanza e' solo un
      pensiero... :)Riesci a fare tutto (e cmq non è vero, i crash sono tanti e per stupidaggini incredibili, io per crasare devo volerlo) ma con un notevole ritardo. Guardati MacOsX. Io non l'ho ma l'ho visto in funzione: appena lo prendo mi mangio WindowsXP a colazione!!! MacOsX è potente, stabile, compatibile con nuove e vecchie applicazioni, intelligente! Delle azioni ho già parlato in altri post, se uno vuole capire capisce altrimenti.... sia arrangi!
Chiudi i commenti