MSI ha pronto il rivale dell'Eee Box

Il produttore taiwanese sta per introdurre sul mercato un mini desktop low cost che, al pari del desktop di Asus, utilizza un processore Atom e avrà un costo inferiore ai 300 dollari

Taipei – Dopo aver lanciato il netbook Wind PC , rivale diretto dell’ Eee PC 1000H , MSI sembra intenzionata a seguire le orme della connazionale Asus anche nel segmento dei PC desktop low cost. Entro la fine del mese, MSI lancerà infatti in Asia ed Europa un mini desktop della linea Wind basato sulla stessa architettura hardware del proprio mini notebook.

Il piccolo PC di MSI, che cade nella categoria dei cosiddetti nettop , condivide la stessa filosofia di base e buona parte dei componenti hardware dell’ Eee Box di Asus, ma a differenza di quest’ultimo predilige maggiormente il mercato business: ciò spiega ad esempio la scelta, da parte di MSI, di includere nel proprio sistema un’unità ottica al costo di uno chassis più voluminoso.

Al cuore del mini PC vi sarà un processore Intel Atom da 1,6 GHz contornato da 1 GB di RAM (espansibile a 2 GB), un hard disk magnetico da 3,5 pollici con capacità fino a 160 GB, e un modulo wireless WiFi 802.11b/g. Non mancheranno poi le classiche porte USB, SD, microfono e audio. Il sistema operativo pre-installato sarà Windows XP Home.

Come si è detto, le principali differenze con l’Eee Box sono date dall’inclusione di un drive DVD e da dimensioni decisamente meno compatte: mentre l’Eee Box misura 21,6 x 17,8 x 2,5 centimetri, il Wind mini notebook misura 30 x 26 x 6,5 cm.

Il desktop di MSI utilizzerà lo stesso alimentatore da 65 watt del portatile Wind, ed assorbirà un massimo di 35 watt: questo ha consentito all’azienda taiwanese di adottare un sistema di dissipazione del calore totalmente passivo, e dunque privo di ventole.

Nella configurazione top, che comprende HDD da 160 GB e 2 GB di RAM, il Wind mini desktop costerà 299 dollari. La versione barebone, priva di hard disk e con un solo GB di memoria, avrà invece un prezzo di 199 dollari.

Anche se le prime unità raggiungeranno il mercato nel corso di questo mese, la produzione in volumi inizierà a partire da agosto. Il mini notebook Wind PC sarà invece disponibile in Italia il 15 luglio al prezzo di 419 euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti