MSN supera Yahoo e Google?

I dati estrapolati dall'ultimo studio di settore firmato ComScore danno il network Microsoft in testa al podio dei tre servizi online più utilizzati al mondo. Google e Yahoo! seguono a ruota

San Francisco (USA) – Il recentissimo studio World Metrix compilato dagli esperti di ComScore colloca il network MSN di Microsoft al primo posto tra i servizi online più utilizzati dagli utenti Internet.

Con quasi 530 milioni d’utenti , i servizi targati Microsoft sarebbero i più diffusi ed apprezzati al Mondo e contano sul grande contributo numerico degli utenti Windows che visitano abitualmente i siti destinati all’aggiornamento del sistema operativo. Google e Yahoo! seguono a breve distanza, rispettivamente con 490 e 480 milioni d’utenti mensili. La top ten e poi completata da eBay , TimeWarner , Amazon , Wikipedia ed Ask.com .

I dati raccolti da ComScore offrono una proiezione sullo sviluppo della Rete e parlano di una popolazione Internet globale pari ad oltre 700 milioni di persone in età adulta, ed un numero consistente di minorenni. Il 25% della popolazione globale online, ricordano gli analisti di ComScore, si trova nel continente asiatico.

I paesi con il maggiore numero di utenti abituali, stando ai dati, sono ordinati secondo un’ordine ben noto: Stati Uniti, Cina, Giappone, Germania e Regno Unito dominano la classifica mondiale. I risultati si basano su campioni rappresentativi, fanno sapere i portavoce, e sono stati ottenuti grazie ad interviste mirate rivolte a più di due milioni d’utenti.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Google Health all'orizzonte
    miiii...che palle! " Google Health, come mostrano alcuni screenshot diffusi da ArsTechnica, permette di accedere immediatamente a studi accademici così come ad informazioni sui trattanementi di medicina non tradizionale correlati ad una precisa chiave di ricerca."Mi fa venire sonno solo a pensarci...
    BURP!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non farà male?
    Anche questa mossa di Google non è niente male.E' ottima e dimostra quanta attenzione ci sia verso gli internauti e i tipi di ricerche più diffusi.Un solo appunto...Non è che ci saranno sempre più persone che "soffriranno" di malattie trovate su internet?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non farà male?
      Come quella che spinge le persone ad attaccarsi al terminale solo per fare qualcosa???Nooooo........ :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Non farà male?

        Come quella che spinge le persone ad attaccarsi
        al terminale solo per fare
        qualcosa???C'è chi viene pagato per farlo.
  • Anonimo scrive:
    Ipocondriaci di tutto il mondo, unitevi!
    cds :D
Chiudi i commenti