MWC2017/ Sony Xperia, smartphone o fotocamere?

I nuovi smartphone Xperia arriveranno in primavera entrando con una dotazione fotografica di tutto rispetto. Fra i dispositivi presentati a Barcellona, anche il proiettore Xperia Touch

Roma – I nuovi smartphone della famiglia Xperia di Sony presentati al Mobile World Congress di Barcellona puntato tutto sul comparto fotografico. Il nuovo Xperia XZ Premium si contende il trono con l’ Xperia XZs (anche in versione dual sim) ed è in grado di scattare foto di elevata qualità da 19 MP grazie alla fotocamera Exmor RS “Motion Eye” dotata anche di lenti grandangolari (25 mm). L’elevata capacità di elaborazione si fa apprezzare anche nei video, che possono essere registrati a 960 frame al secondo nella nuovissima modalità super slow motion e con cattura predittiva (prima di premere il bottone di scatto lo smartphone salva già quattro foto della scena).

L’elevata qualità fotografica è resa possibile grazie all’impiego di un sensore di immagine inedito e mai installato prima in uno smartphone capace di memorizzare dati cinque volte più rapidamente rispetto agli altri. La dimensione del pixel pitch (la distanza tra punti) è di 1,22 μm, ovvero il 19 per cento in più rispetto a precedenti modelli di smartphone. Anche gli amanti dei selfie possono stare tranquilli: la fotocamera frontale da 13 MP, anche in questo caso con grandangolo (22 mm), fa egregiamente il suo lavoro. Video e foto non sfigureranno di certo infine sul primo display 4K HDR da 5,5 pollici installato su uno smartphone. Sul modello XZs ci si “deve accontentare” invece di un display Full HD da 5,2 pollici.

Se il vero punto di forza di entrambi questi smartphone è la fotocamera, anche le altre caratteristiche si mostrano all’altezza. I chipset installati sono il Qualcomm Snapdragon 835 per il modello Premium e 820 per il modello XZs, chipset in questo caso ereditato dl predecessore). La batteria è da 3230 mAh per il Premium e 2900mAh per l’XZs, mentre la memoria RAM ha ricevuto in entrambi i casi un degno potenziamento, passando da 3 a 4 GB. Per la memoria interna si avranno a disposizione 64 GB eMMC (o 32 per l’XZs non dual sim).

Dimensioni e peso sono in linea con altri modelli concorrenti (alto poco meno di 15 cm e largo circa 7 per un peso di poco superiore i 160 grammi), così come la robustezza (resistente a polvere e acqua con certificazioni IP65/IP68, Corning Gorilla Glass 5). Come d’abitudine Sony garantisce ottime performance anche musicali, grazie a potenti speaker “surround” da sfruttare anche con dispositivi esterni collegabili anche con jack da 3,5 mm).

Le colorazioni disponibili, nero e cromato per il modello Premium e blu ghiaccio, nero o argento per l’XZs, rispecchiano il design sobrio. Entrambi i modelli dovrebbero debuttare sul mercato statunitense a primavera (si ipotizza 5 aprile ) ad un costo che dovrebbe oscillare tra i 700 e gli 800 dollari stuzzicando un pubblico esigente e amante delle foto, che potrebbe però trovare soddisfazione anche in altri due modelli presentati sempre al World Mobile Congress: si tratta dell’ Xperia XA1 e XA Ultra , entrambi dotati di fotocamera posteriore da 23 MP e nel caso dell’Ultra anche da una frontale da 16 MP. In questo caso si tratta di apparecchi di fascia media che corteggiano aspiranti fotografi e patiti dei selfie.

Sony ha inoltra comunicato di aver stretto accordi con Jolla affinché potesse dare supporto per il suo sistema operativo Sailfish su dispositivi Sony Xperia che lo potranno ospitare secondo quanto previsto dal programma Sony Open Device .

Tra le altre novità annunciate da Sony merita attenzione l’evoluzione di Xperia Projector, ora ribattezzato Xperia Touch , un proiettore Android touch compatibile con i dispositivi di nuova generazione, tra i quali spiccano gli smartphone di cui abbiamo parlato.

Xperia touch

Sulla nota stampa, il nuovo dispositivo viene presentato come “un proiettore interattivo che trasforma ogni superficie dell’abitazione in uno schermo touchscreen da 23 pollici”. “L’interfaccia – spiega sony – è veloce, fluida e reattiva al tocco, costruita utilizzando la tecnologia di visualizzazione di proiezioni SXRD di Sony”. “La reazione al tatto – chiarisce l’azienda – è resa possibile attraverso una combinazione di luce a infrarossi e di rilevamento in tempo reale attraverso la sua fotocamera integrata, ad una velocità di 60 fotogrammi al secondo”. Anche questo gadget arriverà sul mercato in primavera, nel frattempo è possibile vedere qualche foto interessante sul profilo Facebook Xperia .

Mirko Zago

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • idIoT scrive:
    che manica di fessi
    IoT, giocattoli per giochi pericolosi, per idIoTi.
  • prova123 scrive:
    Se nel 2017
    ci sono XXXXXXXX che ancora non hanno capito che non devono acquistare dispositivi IOT peggio per loro e la loro famiglia. Se hanno figli gli toglierei la patria potestà e li affiderei ai servizi sociali.
  • bubba scrive:
    ahhh, e dire che una volta ci si limitav
    ahhh, e dire che una volta ci si limitava al pedobear https://it.wikipedia.org/wiki/Pedobear :D :P qua siamo troppo sofisticati :P
  • maremma buhaiola scrive:
    che mostruosità
    "I giocattoli CloudPets, promette il produttore Spiral Toys, offrono la possibilità a figli e genitori di scambiarsi tenerezze a distanza".Una roba da veri psicopatici.Il prossimo passo per questi psicopatici sarà quello di avere rapporti sessuali a distanza, tramite bambole con feedback aptico.
    • xte scrive:
      Re: che mostruosità
      Ci sono da anni, ero ancora all'uni che avevan presentato bay 5.25 con inserti per tutti i gusti e trasmissione remota con supporto pairing e multi-utente, nat traversal tramite il vendor e poi P2P :-)Sarei curioso di sapere quanti ne han venduto...
  • rudy scrive:
    tutto spaventosamente insicuro
    e che mi dite delle telecamere o altri dispositivi di "sicurezza" standard, telecomandi di dispositivi vari, ecc, accessibili solo tramite server cinesi e password in molti casi in chiaro..e' il far west, non mi meraviglia che l'azienda dei pupazzi minimizzi.
    • turiddu scrive:
      Re: tutto spaventosamente insicuro
      Ma di cosa parli?Le masse parlano solo degli argomenti suggeriti giorno per giorno dai media, e questo argomento non è in lista, per ora.Cerca di essere paziente e comprensivo verso i bovini.
      • xte scrive:
        Re: tutto spaventosamente insicuro
        Sai cosa mi gira? Che i bovini me li mangio, e son buoni, i bovini bipedi invece permettono lo sviluppo di cetrioli che prima o poi sparendo le alternative arriveranno anche a noi...
  • Il fuddaro scrive:
    ancora con ste XXXXXXX
    I genitori che ancora si ostinano a comperare queste XXXXXXXte ai loro figli, dovrebbero essere accompagnate ai SERT regionali per disintossicarli da tali nefandezze modaiole!E se mai non si verificassero successi, vale a dire che perseverano con tale nefandezze, vanno prima di tutto affidati i loro figli a gente con la testa siulle spalle, e a loro trattamento TSO. E poi casomai gli riaffidiamo i loro figli.Qualcosa va pur fatta per educare(salvare) alla sobrietà i loro pargoli per evitare che diventano consumatori convulsi e modaioli senza ne capo e ne coda!Si si, brutalmente. Queste realtà delle cose, o la sbatti in faccia brutalmente a sti pseudo genitori, oppure non la riescono nemmeno a capire. @^ @^ @^
    • la nuora e la suocera scrive:
      Re: ancora con ste XXXXXXX
      - Scritto da: Il fuddaro
      I genitori che ancora si ostinano a comperare
      queste XXXXXXXte ai loro figli, dovrebbero essere
      accompagnate ai SERT regionali per
      disintossicarli da tali nefandezze
      modaiole!.Eh no! io non voglio pagare per insegnare ad una testa di ca**o come educare i suoi figli.

      E se mai non si verificassero successi, vale a
      dire che perseverano con tale nefandezze, vanno
      prima di tutto affidati i loro figli a gente con
      la testa siulle spalle, e a loro trattamento TSO.Col ca**o, io mi tengo i miei e loro si curano a loro spese. La selezione naturale farà il resto.
      E poi casomai gli riaffidiamo i loro
      figli.

      Qualcosa va pur fatta per educare(salvare) alla
      sobrietà i loro pargoli per evitare che diventano
      consumatori convulsi e modaioli senza ne capo e
      ne
      coda!La massa non si cambia, la massa si sfrutta. L' essere sfruttato è il destino naturale di ogni c*gl**n*, prole al seguito inclusa.

      Si si, brutalmente.Cosa risolvi? Il c*gl**n* NON comprende.
      Queste realtà delle cose, o
      la sbatti in faccia brutalmente a sti pseudo
      genitori, oppure non la riescono nemmeno a
      capire. @^ @^
      @^Invece di rompere il c*zz* ai figli degli altri cerca di educare i tuoi, se riuscirai a fare un buon lavoro avranno la vita spianata in un mondo pieno di c*gl**n*, avranno vita facile.
      • Il fuddaro scrive:
        Re: ancora con ste XXXXXXX
        - Scritto da: la nuora e la suocera
        - Scritto da: Il fuddaro

        I genitori che ancora si ostinano a comperare

        queste XXXXXXXte ai loro figli, dovrebbero
        essere

        accompagnate ai SERT regionali per

        disintossicarli da tali nefandezze

        modaiole!.

        Eh no! io non voglio pagare per insegnare ad una
        testa di ca**o come educare i suoi figli.





        E se mai non si verificassero successi, vale a

        dire che perseverano con tale nefandezze, vanno

        prima di tutto affidati i loro figli a gente con

        la testa siulle spalle, e a loro trattamento
        TSO.

        Col ca**o, io mi tengo i miei e loro si curano a
        loro spese. La selezione naturale farà il
        resto.


        E poi casomai gli riaffidiamo i loro

        figli.



        Qualcosa va pur fatta per educare(salvare) alla

        sobrietà i loro pargoli per evitare che
        diventano

        consumatori convulsi e modaioli senza ne capo e

        ne

        coda!

        La massa non si cambia, la massa si sfrutta. L'
        essere sfruttato è il destino naturale di ogni
        c*gl**n*, prole al seguito
        inclusa.




        Si si, brutalmente.

        Cosa risolvi? Il c*gl**n* NON comprende.


        Queste realtà delle cose, o

        la sbatti in faccia brutalmente a sti pseudo

        genitori, oppure non la riescono nemmeno a

        capire. @^ @^

        @^

        Invece di rompere il c*zz* ai figli degli altri
        cerca di educare i tuoi, se riuscirai a fare un
        buon lavoro avranno la vita spianata in un mondo
        pieno di c*gl**n*, avranno vita
        facile.Ok come lei la vuole. Per quanto mi riguarda possono pure darli in pasto ai maiali i 'loro figli', ma nella mia vita ho cercato SEMPRE di dare un'opportunità a chi non ne a mai avuta prima, visto i genitori che si ritrovano, ma f a un po come vuoi tu. I miei figli? Se mai ne avessi l'opportunità sia nel bene che nel male te ne accorgeresti da solo che non hanno bisogno di essere indicato da nessuno la loro via, anche perché hganno i loro di figli da educare, ma lasciamo stare.
        • puntini puntini scrive:
          Re: ancora con ste XXXXXXX
          - Scritto da: Il fuddaro

          Ok come lei la vuole. Per quanto mi riguarda
          possono pure darli in pasto ai maiali i 'loro
          figli', ma nella mia vita ho cercato SEMPRE di
          dare un'opportunità a chi non ne a mai avuta
          prima, visto i genitori che si ritrovano, ma f a
          un po come vuoi tu.


          I miei figli? Se mai ne avessi l'opportunità sia
          nel bene che nel male te ne accorgeresti da solo
          che non hanno bisogno di essere indicato da
          nessuno la loro via, anche perché hganno i loro
          di figli da educare, ma lasciamo
          stare.lasciamo stare perchè da te non imparano di certo l'italiano ma anche le buone maniere
        • il foddero scrive:
          Re: ancora con ste XXXXXXX
          ma quante XXXXXXXte dici? proprio a mitraglia, una mitraglia di XXXXXXXte
          • Il fuddaro scrive:
            Re: ancora con ste XXXXXXX
            - Scritto da: il foddero
            ma quante XXXXXXXte dici? proprio a mitraglia,
            una mitraglia di
            XXXXXXXteMeglio dire una marea di XXXXXXXte che essere nato e vivere per dire un oceano di nullità come te!Mi sento un gradino sopra sai? Anche sgrammaticanto sempre un gradino sopra te che sei la nullità venuta da genitori di cui sopra! :)
          • max59 scrive:
            Re: ancora con ste XXXXXXX
            - Scritto da: il foddero
            ma quante XXXXXXXte dici? proprio a mitraglia,
            una mitraglia di
            XXXXXXXteho segnalato questo post perché sia cancellatospero sia presto
Chiudi i commenti