NASA, Marte e Luna. Ma anche no

L'agenzia spaziale statunitense impegnata su diversi fronti. C'è acqua sulla Luna, ma la priorità restano Marte e la ISS. E scimmie da bombardare di raggi gamma

Roma – C’è grande fermento nelle varie sedi NASA sparse negli Stati Uniti, l’agenzia spaziale è attualmente impegnata su vari fronti. Da questioni economiche a piani strategici per il futuro , non sembra esserci pace per nessun impiegato dell’ente federale.

Oggi dovrebbe partire , condizioni meteo permettendo, lo shuttle Atlantis impegnato nella missione STS-129 . Porterà sulla Stazione Spaziale Internazionale circa 13,5 tonnellate di materiale nel tentativo di sfruttare il più possibile la stiva di carico di queste navette ormai prossime alla pensione per completare l’assemblaggio della ISS.

Intanto i dati della missione LCROSS hanno confermato la presenza di acqua sul lato oscuro della Luna, già ipotizzata qualche mese fa. Anthony Colaprete, del centro ricerche NASA di Moffett Field, ha parlato di una “significativa quantità di ghiaccio rilevata dagli strumenti”.

Negli uffici di Pasadena invece altri scienziati NASA stanno cercando di trovare una soluzione per liberare Spirit , il rover impegnato su Marte e immobilizzato dal 23 aprile dalla sabbia marziana. Si starebbe studiando una sequenza di comandi da inviare al robot in modo da farlo riemergere e consentirgli di riprendere la sua attività di esplorazione che, al momento, rappresenta il massimo sforzo sostenibile dagli USA sul Pianeta Rosso.

NASA sta attraversando una lunga fase di transizione alla fine della quale potrebbe non risultare adatta a mantenere il ruolo di pionere dell’esplorazione spaziale. Come già dichiarato da molti addetti ai lavori, occorre porsi nuovi e ambiziosi obiettivi : la colonizzazione di Marte potrebbe innescare una scintilla in grado di riaccendere l’entusiasmo per la corsa allo spazio.

Tuttavia, come fa notare Gizmodo , gli ultimi progetti presentati dai cervelloni NASA sembrano, almeno in apparenza, una sorta di reprise degli anni ’60 : il programma Constellation , successore dello Shuttle, ricorda per certi aspetti anche tecnici le capsule Apollo ancorate ai vettori Saturn V, e l’ idea , scaturita di recente, di bombardare 27 scimmie con i raggi gamma per osservarne gli effetti non aiuta certo a convogliare le simpatie del pubblico.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pietro scrive:
    Win sul mac
    Forse qui molti non lo sanno, ma se vi piace il mac e volete continuare ad usare il vostro OS preferito: win, BSD o Linux etc, , lo potete fate senza problemi, installate ANCHE quello insieme a OSX e al boot partite da quello che volete.Tra l'altro sembra che il mac book pro è il portatile su cui vista va più veloce,,,http://gizmodo.com/317060/macbook-pro-is-the-fastest-windows-vista-notebook
  • Funz scrive:
    Sentenza sbagliata e legge sbagliata
    Il fatto che un produttore di Sw possa legarlo esclusivamente ad un HW particolare, anche se non ci sono impedimenti tecnici all'installazione su altri tipi di HW, è un abuso bello e buono e una distorsione del mercato.Potrà essere anche legale , ma è una schifezza (non parliamo poi del DMCA!)E non me ne frega niente del modello di business di AAPL o di MS.Separiamo la vendita dell'HW da quella del SW, e che siano la concorrenza e la qualità dei prodotti a determinare i prezzi e le quote di mercato.Detto questo, finché Apple non cambia politica mai e poi mai comprerò da loro.
    • Giorgio scrive:
      Re: Sentenza sbagliata e legge sbagliata
      - Scritto da: Funz
      Il fatto che un produttore di Sw possa legarlo
      esclusivamente ad un HW particolare, anche se non
      ci sono impedimenti tecnici all'installazione su
      altri tipi di HW, è un abuso bello e buono e una
      distorsione del
      mercato.
      A rieccolo.E ci indichi quale è l'abuso e quale legge viene violata?E ci indichi quale sia la distorsione e l'effetto della stessa (identificane le conseguenze e quantificale)
      Potrà essere anche legale , ma è una schifezza
      (non parliamo poi del
      DMCA!)MA se hai scritto sopra che è un abuso. Adesso dici che non vi è nessun abuso ma è legale?
      E non me ne frega niente del modello di business
      di AAPL o di
      MS.E non ti frega niente di essere coerente nel giro di 2 righe.

      Separiamo la vendita dell'HW da quella del SW, e
      che siano la concorrenza e la qualità dei
      prodotti a determinare i prezzi e le quote di
      mercato.
      Certo, quindi ci indichi quale è il testo di quella legge liberticida ed anticostituzionale che dovrebbe impedire a chiunque di fabbricarsi un PC e un OS e venderlo sul mercato e imporlo in base alla concorrenza e alla qualità del suo prodotto rispetto agli altri?Un liberticida che si camuffa da paladino della libertà per un suo mero tornaconto personale.VERGOGNA!
      Detto questo, finché Apple non cambia politica
      mai e poi mai comprerò da
      loro.Detto questo dovresti toglierti la maschera e ammettere pubblicamente che il tuo interesse non è la tutela delle libertà, ma semplicemente il perseguimento del tuo tornaconto personale.
      • Funz scrive:
        Re: Sentenza sbagliata e legge sbagliata
        - Scritto da: GiorgioChi sei, bipop o liosandro, sbagliato nick?

        Il fatto che un produttore di Sw possa legarlo

        esclusivamente ad un HW particolare, anche se
        non

        ci sono impedimenti tecnici all'installazione su

        altri tipi di HW, è un abuso bello e buono e una

        distorsione del

        mercato.



        A rieccolo.
        E ci indichi quale è l'abuso e quale legge viene
        violata?
        E ci indichi quale sia la distorsione e l'effetto
        della stessa (identificane le conseguenze e
        quantificale)Sai leggere (domanda retorica)? Ho scritto: LEGGE SBAGLIATA

        Potrà essere anche legale , ma è una schifezza

        (non parliamo poi del

        DMCA!)

        MA se hai scritto sopra che è un abuso. Adesso
        dici che non vi è nessun abuso ma è
        legale?Una legge sbagliata può essere un abuso ai danni del cittadino.

        E non me ne frega niente del modello di business

        di AAPL o di

        MS.

        E non ti frega niente di essere coerente nel giro
        di 2
        righe.Vedo che la logica ti difetta.

        Separiamo la vendita dell'HW da quella del SW, e

        che siano la concorrenza e la qualità dei

        prodotti a determinare i prezzi e le quote di

        mercato.



        Certo, quindi ci indichi quale è il testo di
        quella legge liberticida ed anticostituzionale
        che dovrebbe impedire a chiunque di fabbricarsi
        un PC e un OS e venderlo sul mercato e imporlo in
        base alla concorrenza e alla qualità del suo
        prodotto rispetto agli
        altri?L'antitrust, se esistesse davvero, correggerebbe al volo questa e altre storture. In assenza di un legislatore che operi per il bene del mercato e della concorrenza.
        Un liberticida che si camuffa da paladino della
        libertà per un suo mero tornaconto
        personale.
        VERGOGNA!

        Detto questo, finché Apple non cambia politica

        mai e poi mai comprerò da

        loro.

        Detto questo dovresti toglierti la maschera e
        ammettere pubblicamente che il tuo interesse non
        è la tutela delle libertà, ma semplicemente il
        perseguimento del tuo tornaconto
        personale.ma fatti furbo, venduto...
    • bibop scrive:
      Re: Sentenza sbagliata e legge sbagliata
      speriamo che invece sempre piu' costruttori di hardware si specializzino e focalizzino su un sistema operativo se non proprietario ultrapersonalizzato... vada a farsi fo||ere l'idea della compatibilita' binaria e si torni ad un mercato dove sono le informazioni ad essere interscambiabili...il mondo che tu auspichi e' l'involuzione assoluta del mercato dell'informatica un tornare ai camici bianchi nei centri di calcolo... altro che informatica come elettrodomestico...
      • ruppolo scrive:
        Re: Sentenza sbagliata e legge sbagliata
        - Scritto da: bibop
        speriamo che invece sempre piu' costruttori di
        hardware si specializzino e focalizzino su un
        sistema operativo se non proprietario
        ultrapersonalizzato...


        vada a farsi fo||ere l'idea della compatibilita'
        binaria e si torni ad un mercato dove sono le
        informazioni ad essere
        interscambiabili...

        il mondo che tu auspichi e' l'involuzione
        assoluta del mercato dell'informatica un tornare
        ai camici bianchi nei centri di calcolo... altro
        che informatica come
        elettrodomestico...Incredibile come MS gli abbia fatto il lavaggio del cervello!
    • morpe scrive:
      Re: Sentenza sbagliata e legge sbagliata
      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2752530&m=2753630#p2753630era più semplice aprire un altro post che intervenrie nel mio :D
      • Funz scrive:
        Re: Sentenza sbagliata e legge sbagliata
        - Scritto da: morpe
        Apple scrive il soft per l'Hardware che progetta,
        produce e
        vende.
        Apple campa sull'Hardware non sul Software.sai leggere?non - me - ne - frega - un - ca**o - del modello di business di Apple

        Separiamo la vendita dell'HW da quella del SW, e

        che siano la concorrenza e la qualità dei

        prodotti a determinare i prezzi e le quote di

        mercato.

        OSX è il frutto del lavoro di Apple, ripetiamo...
        con quale logica Apple non ha diritto di decidere
        il destino delle proprie opere di
        ingegno??la logica dell'apertura del mercato alla concorrenza
        te lavori vero??
        ipotiziamo che lavori, ipotiziamo che sei un...
        pittore.
        io, vendo i tuoi quadri senza dirti nulla, mi
        tengo i soldi e mi spaccio anche per
        autore!!non c'entra niente.Piuttosto: io vendo un tornio che funziona solo con utensili di mia produzione.Gli attacchi sono standard, ma se ci metti utensili di altri produttori violi la licenza che ti ho obbligato a firmare.tu mi risponderai: posso comprare da altri.No, perchè quel modello particolare di tornio lo faccio solo io.
        • morpe scrive:
          Re: Sentenza sbagliata e legge sbagliata
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: morpe

          Apple scrive il soft per l'Hardware che
          progetta,

          produce e

          vende.

          Apple campa sull'Hardware non sul Software.

          sai leggere?
          non - me - ne - frega - un - ca**o - del modello
          di business di
          Apple
          invece sembri piuttosto coinvolto!!cosa ti rode?? i mac costano troppo? o vuoi trovare OSX piratato come win?


          Separiamo la vendita dell'HW da quella del
          SW,
          e


          che siano la concorrenza e la qualità dei


          prodotti a determinare i prezzi e le quote di


          mercato.



          OSX è il frutto del lavoro di Apple,
          ripetiamo...

          con quale logica Apple non ha diritto di
          decidere

          il destino delle proprie opere di

          ingegno??

          la logica dell'apertura del mercato alla
          concorrenza
          ma certo, la occorrenza fa bene al mercato, ma fare concorrenza ad Apple con il suo OS è occorrenza sleale, nessuno impedisce a Psystar di creare il proprio OS e fare concorrenza sia ad Apple che a Microsoft come sta per fare Google con ChromeOS, ma psystar ha scelto la strada più facile con tutto già pronto!!

          te lavori vero??

          ipotizziamo che lavori, ipotizziamo che sei un...

          pittore.

          io, vendo i tuoi quadri senza dirti nulla, mi

          tengo i soldi e mi spaccio anche per

          autore!!

          non c'entra niente.
          Piuttosto: io vendo un tornio che funziona solo
          con utensili di mia
          produzione.
          Gli attacchi sono standard, ma se ci metti
          utensili di altri produttori violi la licenza che
          ti ho obbligato a
          firmare.
          tu mi risponderai: posso comprare da altri.
          No, perché quel modello particolare di tornio lo
          faccio solo
          io. è tutta roba coperta da brevetti, dubito che una azienda seria si azzardi a produrre qualcosa di cui non possiede diritti e venderlo spudoratamenteessere originali permette di essere necessari nel mercato, questo mitico tornio per fortuna supporta anche gli utensili della concorrenza. Installare su un iMac Win o Linux non viola nessuna licenza soprattutto quella di OSX, l'hardware è tuo e ci metti l'OS che vuoi!Apple è diretta concorrente di Dell e/o HP ma non direttamente di Microsoft, anzi ci sono dei grossi accordi tra i due anche se sembrano perennemente in guerra, è solo il gioco del poliziotto cattivo e buono.Psystar è finita nei guai perché a iniziato a vendere gli "utensili" del "mitico tornio" fregandosene delle regole e arricchendosi sul lavoro di Apple e della comunità Hackintosh.e tra poco vedremo i fratelli Pedranza fuggire con il malloppo in qualche paradiso fiscale!!
          • Funz scrive:
            Re: Sentenza sbagliata e legge sbagliata
            - Scritto da: morpe
            invece sembri piuttosto coinvolto!!
            cosa ti rode?? i mac costano troppo? o vuoi
            trovare OSX piratato come
            win?No, no, è una questione di principio :)Personalmente mi interessa di più non avere Windows installato obbligatoriamente .
            ma certo, la occorrenza fa bene al mercato, ma
            fare concorrenza ad Apple con il suo OS èQuelli di Psystar installano copie originali regolarmente pagate ad Apple, o sbaglio?
            occorrenza sleale, nessuno impedisce a Psystar di
            creare il proprio OS e fare concorrenza sia ad
            Apple che a Microsoft come sta per fare Google
            con ChromeOS, ma psystar ha scelto la strada più
            facile con tutto già
            pronto!!Non vedo niente di male nel vendere hardware compatibile col macos, e nemmeno venderlo col macos originale preinstallato, se il cliente lo richiede.

            non c'entra niente.

            Piuttosto: io vendo un tornio che funziona solo

            con utensili di mia

            produzione.

            Gli attacchi sono standard, ma se ci metti

            utensili di altri produttori violi la licenza
            che

            ti ho obbligato a

            firmare.

            tu mi risponderai: posso comprare da altri.

            No, perché quel modello particolare di tornio lo

            faccio solo

            io.

            è tutta roba coperta da brevetti, dubito che una
            azienda seria si azzardi a produrre qualcosa di
            cui non possiede diritti e venderlo
            spudoratamente
            essere originali permette di essere necessari nel
            mercato, questo mitico tornio per fortuna
            supporta anche gli utensili della concorrenza.Per fortuna i brevetti non durano in eterno come i diritti d'autore :)
            Installare su un iMac Win o Linux non viola
            nessuna licenza soprattutto quella di OSX,
            l'hardware è tuo e ci metti l'OS che
            vuoi!Ma intanto se ti sei comprato un Apple hai pagato anche la licenza dell'OS, e non credo che te la possa far rimborsare :)
            Apple è diretta concorrente di Dell e/o HP ma non
            direttamente di Microsoft, anzi ci sono dei
            grossi accordi tra i due anche se sembrano
            perennemente in guerra, è solo il gioco del
            poliziotto cattivo e
            buono.Mi ricorda la teoria della MS che tiene artificialmente in vita un concorrente solo per evitare guai dall'antitrust, solo che di solito lo si dice per Linux (cosa del tutto assurda)
            Psystar è finita nei guai perché a iniziato a
            vendere gli "utensili" del "mitico tornio"
            fregandosene delle regole e arricchendosi sul
            lavoro di Apple e della comunità
            Hackintosh.Ma se gli utensili sono originali e regolarmente pagati, che diritto ha Apple di decidere chi può usarli e su quale tornio?
            e tra poco vedremo i fratelli Pedranza fuggire
            con il malloppo in qualche paradiso
            fiscale!!Buon per loro, glielo auguro :p
          • morpe scrive:
            Re: Sentenza sbagliata e legge sbagliata
            questa cosa ha dell'assurdo, andrà avanti all'infinito.Si Psystar compra OSX legalmente ma per installarlo lo deve modificare quindi non sono copie originali.la gente vuole tutto gratis e senza sbattersi i XXXXXXXX, quindi PC Psystar con OSX preinstallato,per togliersi dai guai basterebbe smettere di preinstallare OSX e sul sito mettere una guida per installarlo, sarà l'user finale a violare la licenza.Apple è una società sernza scrupoili come tutte le altre, non fatturi 240 miliardi di dollari facendo beneficenza, ma alemno in questo ha tutte le ragioni di difendersi, "Apple: OSX è mio se lo voglio installare solo nei cessi sono affari miei"come musicista l'idea che io non ho dritto di decidere il destino delle mie opere mi inorridisce e questo vale per qualsiasi opera di ingegno, che sia un programma, una macchicna o una idea!sembra di parlare in una camera anecoica!!
    • ruppolo scrive:
      Re: Sentenza sbagliata e legge sbagliata
      - Scritto da: Funz
      Il fatto che un produttore di Sw possa legarlo
      esclusivamente ad un HW particolare, anche se non
      ci sono impedimenti tecnici all'installazione su
      altri tipi di HW, è un abuso bello e buono e una
      distorsione del
      mercato.La distorsione è l'esatto opposto, quella di separare l'hardware dal dal sistema operativo. È proprio questo, infatti, che ha determinato la posizione dominante di Microsoft, e relativi abusi.Le prove sono sotto il tuo naso.

      Potrà essere anche legale , ma è una schifezza
      (non parliamo poi del
      DMCA!)
      E non me ne frega niente del modello di business
      di AAPL o di
      MS.Il modello di Apple è quello di tutte le altre milioni di aziende al mondo.
      Separiamo la vendita dell'HW da quella del SW, e
      che siano la concorrenza e la qualità dei
      prodotti a determinare i prezzi e le quote di
      mercato.RIPETO: I RISULTATI SONO SOTTO IL TUO NASO!
      Detto questo, finché Apple non cambia politica
      mai e poi mai comprerò da
      loro.Non è la politica, ma il numero di carte da 100 nel tuo portafogli, che non va.
  • ullala scrive:
    alleeee!
    ale, troll flammate,... forza rega!
  • morpe scrive:
    due pesi e due misure?
    Apple ha speso 10 anni di ricerca su Mac OSX, con quale logica Apple non ha diritto di decidere il destino delle proprie opere di ingegno??Se Psystar ha ragione, allora io mi vendo i CD dei metallica legalmente senza retribuire l'autore, sempre opera di ingegno è!oppure fa più comodo avere due pesi e due misure?voi pretendete un Mac con prestazioni da server al prezzo di un netbook, ma quale produttore fa una cosa del genere?oppure, sperate nella commercializzazione di OSX per piratarlo come WIN??A Apple non interessa il mercato dello "scadente" è così complicato accettarlo?ora il mio scadente scatenerà altri flame!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 13.04-----------------------------------------------------------
    • Shuren scrive:
      Re: due pesi e due misure?
      - Scritto da: morpe
      Se Psystar ha ragione, allora io mi vendo i CD
      dei metallica legalmente senza retribuire
      l'autore, sempre opera di ingegno
      è!I CD si possono rivendere a terzi una volta che li hai comprati... La tassa sul diritto d'autore l'hai già pagata tu una volta. Quante volte bisogna pagarla?Ciao morpolino dudududadada
      • LaNberto scrive:
        Re: due pesi e due misure?
        non si tratta di vendere i cd, ma il contenuto dei medesimi
        • bibop scrive:
          Re: due pesi e due misure?
          e' troppo difficile farlo capire... certa gente affronta specifici argomenti come se stesse barattando patate con cavoli al mercato di babilonia nel 4000 a.c. ....
  • morpe scrive:
    due pesi e due misure?
    opss sbagliato.....sorry-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 13.01-----------------------------------------------------------
  • Giuseppe Garibaldi scrive:
    Un suggerimento...
    ..a chi come me trova quanto mai gratuito l'eloquio certi personaggi in questro thread: ricercare "L'arte di ottenere ragione" di Arthur Schopenhauer o il "bignamino" su Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/L%27arte_di_ottenere_ragioneNoterete come nessuno prenda in considerazione i primi 37 stratagemmi e passi direttamente al 38esimo, ovvero"Argumentum ad personam: come ultima risorsa diventare offensivi, oltraggiosi e grossolani"Sicuramente anche questo post sarà etichettato nello stesso modo, che sono l'ennesimo troll, etc, dimostrando la veridicità di quanto sopra.addio
    • Polemik scrive:
      Re: Un suggerimento...
      Certi personaggi fanno la fortuna di PI. In realtà vanno d'amore e d'accordo come... Mosca e Biscardi. :p
  • Mac3GS scrive:
    chi scherza col fuoco
    .. si brucia...ben gli sta...
    • Stefano scrive:
      Re: chi scherza col fuoco
      e il fuoco sarebbe apple?? Psystar non è l'unico che scherza con il fuoco. Ci sono altri progetti sul filo del rasoio.. di prodotti commercializzati che danno la possibilita' di installare MacOs.. nessuno ne parla. Lo stesso progetto Hackintosh. Che permette di installare MacOs su una macchina "non-apple" e prestazioni che utenti con Macpro possono solo sognare.
      • ruppolo scrive:
        Re: chi scherza col fuoco
        - Scritto da: Stefano
        e prestazioni
        che utenti con Macpro possono solo
        sognare.Fatti un giro sui forum dei disegnatori 3D, poi vedi chi sogna.
      • bibop scrive:
        Re: chi scherza col fuoco
        efix e la sua manciata di macchiene supportate... che nn vende pc e non vende osx preinstallato o da installare... il progetto hackintosh non vuol dire una mazza... parli di chameleon? del fork pcefi? di bootthink? sono tutti software e nessuna azienda dietro che cerca di lucrare sul lavoro di altri...questione prestazioni... si sognano come quando apple riceve da intel in esclusiva (ovviamente limitata nel tempo) i nuovi proXXXXXri piu' nuovi? o quando intel produce su espressa richiesta di apple proXXXXXri particolari? ammeso e non conXXXXX e fregandosene di tutto il resto va... parliamo solo di prestazioni... un personal computer in fondo e' solo prestazioni... certo!!!!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 11.56-----------------------------------------------------------
        • Giorgio scrive:
          Re: chi scherza col fuoco
          Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 11.56
          --------------------------------------------------
          • bibop scrive:
            Re: chi scherza col fuoco
            che ci stesse lucrando e' una cosache commettesse un illecito un'altra.... efix vende una chiavetta usb con del software dentro... credo che in poche nazioni sia illegale, credo... e cmq non installavano nulla di proprieta' di apple, lasciavano la parte "illegale" all'utentepsystar e' andata troppo oltre... e la cosa assurda e' la promessa della compatibilita'... quando basta pochissimo per spezzarla da parte di apple... solo grazie alla dedizione di alcuni "hacker" gli aggiornamenti sono quasi indolori nel 99% dei casi.. ma cmq richiedono precauzioni e attenzioni lontane dalla filosofia "apple"... per assurdo le capacita' e le conoscenze necessarie a gestire un hackintosh fanno si che sia inutile in prima istanza psystar... chi puo' gestire un hackintosh fa presto a "montarsene" uno...
          • bibop scrive:
            Re: chi scherza col fuoco
            ammesso e non conXXXXX che aggirare le protezioni di osx sia legale... ammesso e non conXXXXX che chameleon/pc-efi siano legali.. discorso troppo lungo e troppo sfumato... la posizione di psystar e' una cosa quella di asem o come cavolo si chiama ora un'altra... se efi-x lucra, lucra sul lavoro di una community di hacker non crea danno al business di un'altra azienda...il lucrare di psystar e' cosa ben piu' grave...
          • Giorgio scrive:
            Re: chi scherza col fuoco
            - Scritto da: bibop
            ammesso e non conXXXXX che aggirare le protezioni
            di osx sia legale... ammesso e non conXXXXX che
            chameleon/pc-efi siano legali.. discorso troppo
            lungo e troppo sfumato... la posizione di psystar
            e' una cosa quella di asem o come cavolo si
            chiama ora un'altra... se efi-x lucra, lucra sul
            lavoro di una community di hacker non crea danno
            al business di un'altra
            azienda...

            il lucrare di psystar e' cosa ben piu' grave...Insomma, spacciano questo prodottohttp://store.psystar.com/rebel_efifrutto del lavoro della community hackintosh come loro prodotto e lo fanno pure pagare.E grazie a questo vendono PC spacciandoli completamente compatibili anche con OSXQUesta è la situazione attuale.Poi concordo con te che il tutto è complesso perché psystar ha cambiato strategia nel tempo. Ma attualmente lucra come ha fatto efix sul lavoro della community i cui prodotti sono in licenza GPL
          • bibop scrive:
            Re: chi scherza col fuoco
            "torto" alla community hackintosh
            efi-x | rebel efi"torto" ad apple
            community hackintosh | asem | psystarma asem nn vende direttamente computer quindi verso apple non dovrebbe avere problemi legali, ne rivende copie di mac os x... se li ha con la community poco mi interessa loro per primi fanno qualcosa che e' poco limpido.. aggirare dontstealthemac.kext con fakesmc.kext tra le altre cose...la cosa interessante e/o buffa e' che non sono ancora state intentate cause di danni a psystar dai clienti della stessa... promettono un qualcosa che e' falso... almeno nella pubblicita'*****aggiungo....nn avevo ancora visto lo spot pubblicitario sul sito di psystar... un controsenso... si dai buttiamo via le mele... poi a cosa ti serve il tuo computer psystar se apple non sviluppa piu' il sistama operativo...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 19.10-----------------------------------------------------------
          • Giorgio scrive:
            Re: chi scherza col fuoco
            Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 19.10
            --------------------------------------------------
          • bibop scrive:
            Re: chi scherza col fuoco
            parafrasando... pensar male si fa peccato, ma spesso si indovina... :P
          • Giorgio scrive:
            Re: chi scherza col fuoco
            - Scritto da: bibop
            parafrasando... pensar male si fa peccato, ma
            spesso si indovina...
            :PBeh si, perché altrimenti non mi spiego come mai questa ghiotta occasione non l'abbiamo sfruttata anche altri, ma stranamente solo psystar in USA e un altra ditta di cui non ricordo il nome in Europa.E stranamente sono solo 2 ditte, una per continente: che ci sia dietro qualcuno che vuole andare in tribunale e creare un precedente per sbloccare worldwide la vendita di PC con OSX ?
      • Giorgio scrive:
        Re: chi scherza col fuoco
        - Scritto da: Stefano
        e il fuoco sarebbe apple?? Psystar non è l'unico
        che scherza con il fuoco. Ci sono altri progetti
        sul filo del rasoio.. di prodotti
        commercializzati che danno la possibilita' di
        installare MacOs..Sono 2 per ora: uno negli usa e uno in Germania.Per ora è la Psystar a rimediare la batosta. E il peggio è che è riuscita a crearsi nemici presso la comunità di appassionati fregandogli del codice per le install di OSX sui PC e spacciandolo come farina di Psystar (e pure lo fa pagare) nessuno ne parla. Lo stesso
        progetto Hackintosh. Che permette di installare
        MacOs su una macchina "non-apple" e prestazioni
        che utenti con Macpro possono solo
        sognare.Qualche esempio?Perché io il problema lo vedo diversamente. Come mai sul mio PC, stesso hw, se faccio dei test con geekbench W7 le prende sonoramente dal Leo e SL che sono tutto meno che ottimizzati per quel tipo di hw?
        • bibop scrive:
          Re: chi scherza col fuoco
          stesso dicasi per me... mi aspettavo una percentuale di decadimento delle prestazioni con osx su harware generico... ma i bench son stati strabilianti.... windows xp e vista le prende da leopard di un buon 20% alla faccia dell'ottimizzazione... win7 nn l'ho installato sull'hardware dove ho snow leopard... nn ne ho voglia ne tempo.... ma anche diminuisse il gap... alla faccia del vociare sull'ottimizzazione....
          • Giorgio scrive:
            Re: chi scherza col fuoco
            E aggiungo: Leo e SL sono su un HD IDE ben più vecchio e lento rispetto al SATA2 dove ho W7.
    • Ubunto scrive:
      Re: chi scherza col fuoco
      La mafia che ha caratterizzato le scelte legislative ed economiche degli USA negli ultimi anni ci è tristemente nota.Ma vedi "il fuoco" non è Apple, il fuoco è giocare con principi di mercato, di libero mercato, per favorire posizioni acquisite.Una volta si scottano gli altri, prima o poi ci si scotta in prima persona.Guarda un po' il grande affare che sono i "brevetti del software", per fortuna validi solo negli USA.Chi li ha accettati passa più tempo a ricattare e a subire ricatti che a produrre soluzioni innovative.E quella sarebbe una tutela?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 11.12-----------------------------------------------------------
  • Stefano scrive:
    Peccato
    Beh diciamo che possono permettersi quella scelta. Perche' il sucXXXXX di psystar? Computer economici con MacOsX. Non immaginate quante persone passerebbero a MacOs, soltanto che costa troppo. Un computer apple a parita di computer non apple, costa davvero troppo. Poi ovvio se mi parlate di design, ecc. ecc. bla bla. Piuttosto mi domando perche Apple come tanti altri non costruisce una linea economica, senza esporre il proprio marchio direttamente..? Venderebbe macchine economiche con MacOS, acquisendo tutta una utenza che come me campa con 1000 euro al mese e non sputtandosi la meletta.Scusate l'italiano e che non ho fatto le sQuole alte.
    • Stefano scrive:
      Re: Peccato
      Beh diciamo che possono permettersi quella scelta. Perche' il sucXXXXX di psystar? Computer economici con MacOsX. Non immaginate quante persone passerebbero a MacOs, soltanto che costa troppo. Un computer apple a parita di computer non apple, costa davvero troppo. Poi ovvio se mi parlate di design, ecc. ecc. bla bla. Piuttosto mi domando perche Apple come tanti altri non costruisce una linea economica, senza esporre il proprio marchio direttamente..? Venderebbe macchine economiche con MacOS, acquisendo tutta una utenza che come me campa con 1000 euro al mese e non sputtandosi la meletta.Scusate l'italiano e che non ho fatto le sQuole alte.
      • Ubunto scrive:
        Re: Peccato
        - Scritto da: Stefano
        Piuttosto
        mi domando perche Apple come tanti altri non
        costruisce una linea economica, senza esporre il
        proprio marchio direttamente..? Venderebbe
        macchine economiche con MacOS, acquisendo tutta
        una utenza che come me campa con 1000 euro al
        mese e non sputtandosi la
        meletta.Perché il ricarico lo fanno sulla vendita dell'hardware, è evidente.Adesso per favore non esca fori qualcuno che mi deve spiegare come l'hardware Mac sia di qualità superiore.Per due motivi:1) non lo è rispetto allo stesso hardware che non venga incluso in mac2) Apple come qualunque altro venditore di hardware non compra i componenti al supermercato.
        • ruppolo scrive:
          Re: Peccato
          - Scritto da: Ubunto
          Perché il ricarico lo fanno sulla vendita
          dell'hardware, è
          evidente.Detto così sembra che sia una semplice commercializzazione, invece Apple è un produttore, non un assemblatore.
          Adesso per favore non esca fori qualcuno che mi
          deve spiegare come l'hardware Mac sia di qualità
          superiore.Questo perché lo hai capito?

          Per due motivi:
          1) non lo è rispetto allo stesso hardware che non
          venga incluso in
          macChe tradotto in italiano sarebbe?
          2) Apple come qualunque altro venditore di
          hardware non compra i componenti al
          supermercato.Un venditore compra dove gli pare, compreso il supermercato.Un produttore, invece, ha altri canali, anche perché non commercializza semplicemente ciò che compra.Un fabbricante di chiodi non compra chiodi, compra ferro.
    • ruppolo scrive:
      Re: Peccato
      - Scritto da: Stefano
      Beh diciamo che possono permettersi quella
      scelta. Perche' il sucXXXXX di psystar? Computer
      economici con MacOsX. Non immaginate quante
      persone passerebbero a MacOs, soltanto che costa
      troppo. Un computer apple a parita di computer
      non apple, costa davvero troppo.Troppo per chi proprio non ne ha, non troppo in assoluto.Il fatto è che Apple non ha alcun interesse a far passare persone a OS X. La filosofia dell'azienda è far si che il cliente abbia una esperienza positiva con la macchina, e questo non è fattibile se OS X viene installato sui PC.
    • Giorgio scrive:
      Re: Peccato
      - Scritto da: Stefano
      Beh diciamo che possono permettersi quella
      scelta. Perche' il sucXXXXX di psystar? Quale sucXXXXX?Computer
      economici con MacOsX.Si con problemi di funzionamento ben peggiori degli hackintosh fatti da se.Per non parlare del codice rubato dal lavoro di tanti amatori.Quindi, quale sarebbe il sucXXXXX di Psystar? Non immaginate quante
      persone passerebbero a MacOs, soltanto che costa
      troppo.Si 29$ e un PC con hw mac like e qualche ora di tempo libero.Altro che spendere soldi in Psystar che ruba il codice di altri per creare una iso di boot.E la difendi pure. Ma vergognati. Un computer apple a parita di computer
      non apple, costa davvero troppo.Che non è vero se prendi le marche, mentre è vero se prendi gli assemblati. E se hai la fortuna di poterlo prendere senza WIn risparmi anche sulla licenza. Poi ovvio se mi
      parlate di design, ecc. ecc. bla bla. Piuttosto
      mi domando perche Apple come tanti altri non
      costruisce una linea economica, senza esporre il
      proprio marchio direttamente..?Perché dovrebbe? Perché l'hai pensato tu?A me basterebbe facesse una linea di tower non Pro. Venderebbe
      macchine economiche con MacOS,MAc OS è morto da quasi un decennio. acquisendo tutta
      una utenza che come me campa con 1000 euro al
      mese e non sputtandosi la
      meletta.E quindi non ti serve il PC neppure se costasse 500 EUR ?Quindi ??????

      Scusate l'italiano e che non ho fatto le sQuole
      alte.Fosse l'italiano il problema.
    • bah scrive:
      Re: Peccato
      Sono davvero daccordo con te, io sarei uno di quelli. I mac costano troppo, preferisco restare a windo$.- Scritto da: Stefano
      Beh diciamo che possono permettersi quella
      scelta. Perche' il sucXXXXX di psystar? Computer
      economici con MacOsX. Non immaginate quante
      persone passerebbero a MacOs, soltanto che costa
      troppo. Un computer apple a parita di computer
      non apple, costa davvero troppo. Poi ovvio se mi
      parlate di design, ecc. ecc. bla bla. Piuttosto
      mi domando perche Apple come tanti altri non
      costruisce una linea economica, senza esporre il
      proprio marchio direttamente..? Venderebbe
      macchine economiche con MacOS, acquisendo tutta
      una utenza che come me campa con 1000 euro al
      mese e non sputtandosi la
      meletta.

      Scusate l'italiano e che non ho fatto le sQuole
      alte.
      • Giorgio scrive:
        Re: Peccato
        - Scritto da: bah
        Sono davvero daccordo con te, io sarei uno di
        quelli. I mac costano troppo, preferisco restare
        a
        windo$.
        Che scritta così è una cavolata dato che puoi restare a windows pur avendo un mac.Cambiato il nick e torni a flammare?pwned!
  • Lord Macaco scrive:
    Giusto così.
    Voi Winavi siete dei buzzuvvi e i Macintosh pvopvio non ve li mevitate!I Macintosh sono computev pev una classe supeviove, pev gente cultuvalmente evoluta, che sa appvezzave le cose vaffinate. Meno male che Apple ha messo un fveno al dilagave di questi computev tavoccati, altvimenti vischiavamo davvevo di diventave un tuttuno con la mavmaglia ignovante abituata a compvave i computev al supevmevcato.
  • profeta scrive:
    L'Apple dominerà il mondo?
    Quindi, a conclusione di tutto ciò, fatemi pensare...Se un lontano giorno tutti si metteranno a comprare un Mac come computer al posto del pc, magari l'80% delle persone (scenario possibile, no?), tutti gli altri produttori di computer spariranno?Ci sarebbe in questo caso il dominio dell'Apple sui computer di tutto il mondo?...
    • soulista scrive:
      Re: L'Apple dominerà il mondo?
      - Scritto da: profeta
      Quindi, a conclusione di tutto ciò, fatemi
      pensare...Se un lontano giorno tutti si
      metteranno a comprare un Mac come computer al
      posto del pc, magari l'80% delle persone
      (scenario possibile, no?), tutti gli altri
      produttori di computer
      spariranno?
      Ci sarebbe in questo caso il dominio dell'Apple
      sui computer di tutto il
      mondo?...Bah. Scenario possibile... com'è possibile che tu riesca ad attraversare un muro o che ########i si faccia processare!E comunque se l'80% di persone utlizzerà in un futuro un computer Apple, non sarà di certo perchè la Apple gliel'ha imposto, come fanno altri...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 novembre 2009 23.58-----------------------------------------------------------
      • Que scrive:
        Re: L'Apple dominerà il mondo?
        - Scritto da: soulista
        E comunque se l'80% di persone utlizzerà in un
        futuro un computer Apple, non sarà di certo
        perchè la Apple gliel'ha imposto, come fanno
        altri...Ehm...chi sarebbero questi altri che "impongono" alle persone di utilizzare un proprio computer?Succede veramente questo? C'è gente che deve prendere per forza un certo tipo di computer invece di un altro?Sai, dalle mie parti posso comprare quello che voglio, un mac, un pc con windows, o posso installare Ubuntu se lo voglio...Allora sono fortunato? Non dappertutto è così?(newbie)
        • Giorgio scrive:
          Re: L'Apple dominerà il mondo?
          - Scritto da: Que
          - Scritto da: soulista


          E comunque se l'80% di persone utlizzerà in un

          futuro un computer Apple, non sarà di certo

          perchè la Apple gliel'ha imposto, come fanno

          altri...


          Ehm...chi sarebbero questi altri che "impongono"
          alle persone di utilizzare un proprio
          computer?Si riferiva a MS che "impone" Windows.
          Succede veramente questo? C'è gente che deve
          prendere per forza un certo tipo di computer
          invece di un
          altro?Dai che se continui a clonarti per postare domande nonsense prima o poi ti confondi coi nick
          Sai, dalle mie parti posso comprare quello che
          voglio, un mac, un pc con windows, o posso
          installare Ubuntu se lo
          voglio...E mi stupisce che allora tu faccia domande prive di senso come queste qua sopra. Ma ovvio tu sei il solito che si è clonato ed intervienre per flammare. :-D
          Allora sono fortunato? Non dappertutto è
          così?(newbie)No sei solo il solito cloner che pensa di far partire flame a raffica. E non è scrivendo newbie che ti rendi credibile, anzi un newbie non userebbe per l'appunto quel termine "tecnico" che tu hai usato per farti beccare come un pollo.pwned!
    • Giorgio scrive:
      Re: L'Apple dominerà il mondo?
      Mi dai il numero del tuo spacciatore?
    • Stefano scrive:
      Re: L'Apple dominerà il mondo?
      certo che no. Apple è molto legata a Steve. In passato stava andando in fallimento, del resto il suo succeso e da MacOs... non certo per gli innumerovoli crash all'epoca dei vari sistem. La ripresa Steve.. che all'epoca si occupava di Pixar.. sicuramente è un uomo da mille risorse. Apple senza Steve? altro che dominare il mondo...
      • Giorgio scrive:
        Re: L'Apple dominerà il mondo?
        Visto il tema ha più senso dire che SJ era cofondatore di NeXT che di Pixar che qui poco c'azzecca.http://en.wikipedia.org/wiki/NeXT
    • ruppolo scrive:
      Re: L'Apple dominerà il mondo?
      - Scritto da: profeta
      Quindi, a conclusione di tutto ciò, fatemi
      pensare...Se un lontano giorno tutti si
      metteranno a comprare un Mac come computer al
      posto del pc, magari l'80% delle persone
      (scenario possibile, no?), tutti gli altri
      produttori di computer
      spariranno?Se accade come dici tu, la percentuale arriva logicamente al 100%, non al 80%In realtà questo lento passaggio a Mac continuerà fino a quando non vedremo un produttore di computer farsi il suo sistema operativo, come ha fatto Apple.Che potrà essere uno dei tanti Linux o qualcosa di nuovo, non ha importanza. L'importante è che si ritorni al modello normale del prodotto completo, dedicato a tutti e non solo agli appassionati.
      Ci sarebbe in questo caso il dominio dell'Apple
      sui computer di tutto il
      mondo?...Se anche fosse, non sarà perché la gente è stata obbligata, ma per libera scelta.
  • ruppolo scrive:
    Questo dovrebbe far capire
    che se non si hanno i soldi per prendersi un Mac è meglio ripiegare su altro.Non ha alcun senso comprare un prodotto frutto di violazioni della Legge.Uhm.... mi viene in mente un altro prodotto con le stesse caratteristiche...
    • pippo75 scrive:
      Re: Questo dovrebbe far capire

      Non ha alcun senso comprare un prodotto frutto di
      violazioni della Legge.Piu' che altro violazione della licenza.Tra un anno chiederanno anche la licenza per il SO della playstation?Dal mio punto di vista ha ragione Apple, vogliono fare la licenza solo per i loro PC ( contenti loro, contenti tutti ).
      • Giorgio scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        - Scritto da: pippo75

        Non ha alcun senso comprare un prodotto frutto
        di

        violazioni della Legge.

        Piu' che altro violazione della licenza.

        Tra un anno chiederanno anche la licenza per il
        SO della
        playstation?
        SAi di cosa stai scrivendo prima di ricamarci sopra un'altra serie di idiozie senza fine?
        Dal mio punto di vista ha ragione Apple, vogliono
        fare la licenza solo per i loro PC ( contenti
        loro, contenti tutti
        ).E quindi qual'è il senso della tua presenta qui?
      • ruppolo scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        - Scritto da: pippo75

        Non ha alcun senso comprare un prodotto frutto
        di

        violazioni della Legge.

        Piu' che altro violazione della licenza.E quindi di un contratto e quindi della Legge. Codice Civile, Libro quarto, Titolo II e III:http://studiocelentano.it/codici/cc/index.asp
    • Zio scrive:
      Re: Questo dovrebbe far capire
      Si, ma perchè il Mac costa di più?
      • soulista scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        - Scritto da: Zio
        Si, ma perchè il Mac costa di più?A parte che la differenza di prezzo è minima... comunque prova ad andare in un Applestore o comunque un rivenditore autorizzato e semplicemente "prendi in mano" un macbook pro. Magari capirai il perchè.
        • Que scrive:
          Re: Questo dovrebbe far capire
          - Scritto da: soulista
          A parte che la differenza di prezzo è minima...
          comunque prova ad andare in un Applestore o
          comunque un rivenditore autorizzato e
          semplicemente "prendi in mano" un macbook pro.
          Magari capirai il
          perchè.La differenza non è minima perchè tra gli altri produttori c'è molta concorrenza e puoi trovare il computer costoso ma anche quello a prezzo molto più basso, a parità di hw.Io al centro commerciale mi soffermo spesso a vedere sti macbook pro (tra l'altro alcuni miei amici hanno a casa un mac) ma...come dici tu, "magari capirai il perchè"...io non l'ho capito!
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo dovrebbe far capire
            - Scritto da: Que

            La differenza non è minima perchè tra gli altri
            produttori c'è molta concorrenza e puoi trovare
            il computer costoso ma anche quello a prezzo
            molto più basso, a parità di
            hw.Certo a partià di hw le marche vanno da 0 EUR a 2000 EUR.Non sperare nel premio nobel per l'economia. Ma per quello dei cloni su PI hai gié vinto.pwned!
            Io al centro commerciale mi soffermo spesso a
            vedere sti macbook pro (tra l'altro alcuni miei
            amici hanno a casa un mac) ma...come dici tu,
            "magari capirai il perchè"...io non l'ho
            capito!Beh si capisce anche per quale motivo.,,,soprattutto un visionario che vede i mac in un qualsivoglia centro commerciale.Il solito clone spara flame.pwned!
          • mac user scrive:
            Re: Questo dovrebbe far capire
            embè? io ho comprato il mio in un centro commerciale.. dove sta il problema?
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo dovrebbe far capire
            Che non li trovi in tutti i centri commerciali.Non era difficile da capire, ma forse eri troppo impegnato a cercare un nuovo nick.pwned!
      • Giorgio scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        Domanda nonsense!
      • Stefano scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        design. feature originali. Tutto qui'. La qualita della componentistica interna e' medesima: non la realizza apple. Forse in passato c'era piu' qualita'; vedi monitor opachi, quelli erano davvero belli. Erano appunto. Ora usa prodotti discreti. E' ovvio che l'utente Apple è feticista. In linead di massima è cosi. Bello da vedere, da usare un po' meno. In quanto al sistema operativo è fantastico. E la prima distribuzione unixlike con un desktop da favola. La comunita linux che da anni cerca di realizzare un prodotto desktop, sogna e continua a sognare. E la prima "distro" *unix che ti allontana dalla shell. Peccato che bisogna pagare mille euro (base) per comprare un bel computer, vuoto.
        • ruppolo scrive:
          Re: Questo dovrebbe far capire
          - Scritto da: Stefano
          Bello da
          vedere, da usare un po' meno. In quanto al
          sistema operativo è fantastico.Quindi, se il sistema operativo è fantastico ed è meno bello da usare, significa che lo usi/useresti in quale modo? Scaldavivande? Ferma porta? Spessore per la gamba del tavolo?Giusto per capire...
          E la prima
          distribuzione unixlike con un desktop da favola."desktop"?
          La comunita linux che da anni cerca di realizzare
          un prodotto desktop, sogna e continua a sognare.
          E la prima "distro" *unix che ti allontana dalla
          shell. Peccato che bisogna pagare mille euro
          (base) per comprare un bel computer,
          vuoto.Vuoto? Vuoto in che senso?Dal punto di vista hardware tutti i modelli sono più pieni dei corrispondenti PC.Dal punto di vista software tutti i modelli hanno più software applicativo e il sistema operativo ha più funzioni dei corrispondenti PC.
        • Giorgio scrive:
          Re: Questo dovrebbe far capire
          - Scritto da: Stefano
          design. feature originali. Tutto qui'. La qualita
          della componentistica interna e' medesima: non la
          realizza apple.Le mobo sono farina apple e costruite dai produttori che ricevono il mandato.Non fosse vero ci potrei mettere una qualsiasi mobo che trovo sul mercato. Forse in passato c'era piu'
          qualita'; vedi monitor opachi, quelli erano
          davvero belli. Erano appunto. Ora usa prodotti
          discreti.Esempi? E' ovvio che l'utente Apple è
          feticista.Tutto da dimostrare. In linead di massima è cosi. Bello da
          vedere, da usare un po' meno.Classica leggenda metropolitanta. Ma se ci porti esempi concreti.......... In quanto al
          sistema operativo è fantastico. E la prima
          distribuzione unixlike con un desktop da favola.
          La comunita linux che da anni cerca di realizzare
          un prodotto desktop, sogna e continua a sognare.Mah, de gustibus... e linux non è messo così male come vuoi far credere.
          E la prima "distro" *unix che ti allontana dalla
          shell. Peccato che bisogna pagare mille euro
          (base) per comprare un bel computer,
          vuoto.Peccato che non sia vero. Ma una balla in più o in meno, fa poca differenza.Hai cambiato nick anche questa volta ma pwned!
      • ruppolo scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        - Scritto da: Zio
        Si, ma perchè il Mac costa di più?Costa di più prima di tutto perché non è costruito in economia. Poi costa di più perché include una serie di funzioni, materiali e tecnologie che gli altri più economici non adottano.Alcune, in ordine sparso: tastiere retro illuminate, connettore alimentazione magnetico, trackpad multitouch con superficie in vetro, chassies ricavato da alluminio pieno, chiusura magnetica, display retro illuminato a LED, luminosità del monitor e tastiera regolati da sensore di luce, entrate e uscite audio digitali ottiche, masterizzatore slot loading, uso di RAM DDR3, uso di batterie a celle rettangolari ai polimeri di litio, controllate da microproXXXXXre dedicato, interfaccia firewire 800, interfaccia infrarossi. Questo per dire oggi, ma se andiamo indietro nel tempo, anche il semplice fatto di avere antenne e modulo wi-fi interni è stata prerogativa di Mac per molti anni. Ancora oggi i desktop Mac hanno modulo e antenne interne (anche Bluetooth), mentre i desktop PC no. Come anche l'audio: gli iMac hanno un sistema audio eccellente, assente sui desktop PC.
    • Cov scrive:
      Re: Questo dovrebbe far capire
      Quanto costa il sistema operativo mac osx quando si va a comprare un mac?Quanto incide sul prezzo di un mac?Se qualcuno sa darmi una risposta, forse potremo capire molte cose...
      • Giorgio scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        O forse usi google e la smetti di clonarti per postare sempre le solite domandine attizza flame.pwned anche stavolta!e ora ricambia nick ancora una volta
      • bibop scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        tipo perche' continui a postare cambiando nick?
      • ruppolo scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        - Scritto da: Cov
        Quanto costa il sistema operativo mac osx quando
        si va a comprare un
        mac?
        Quanto incide sul prezzo di un mac?E la scheda video quanto incide? E l'alimentatore?
        Se qualcuno sa darmi una risposta, forse potremo
        capire molte
        cose...Si, meno la più importante: scindere il sistema operativo dal suo computer è come scindere il motore dalla sua macchina: da soli non servono a nulla.Il fatto che esistano in commercio sistemi operativi senza computer e computer senza sistemi operativi è una aberrazione, niente di più, niente di meno.
    • FDG scrive:
      Re: Questo dovrebbe far capire
      - Scritto da: ruppolo
      Non ha alcun senso comprare un prodotto frutto di
      violazioni della Legge.Ma che violazione della Legge? Licenze ed EULA non sono leggi!
      • DarkSchneider scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: ruppolo


        Non ha alcun senso comprare un prodotto frutto
        di

        violazioni della Legge.

        Ma che violazione della Legge? Licenze ed EULA
        non sono
        leggi!Ma il DCMA si!E comunque lucrare su una violazione dell'EULA è reato.Il privato cittadino che si installa OS X al momento non viene perseguito, ed immagino che al massimo rischi l'invalidazione della licenza d'uso e eventualemnte unsa sanzione.
        • Giorgio scrive:
          Re: Questo dovrebbe far capire
          - Scritto da: DarkSchneider
          - Scritto da: FDG

          - Scritto da: ruppolo




          Non ha alcun senso comprare un prodotto frutto

          di


          violazioni della Legge.



          Ma che violazione della Legge? Licenze ed EULA

          non sono

          leggi!

          Ma il DCMA si!
          E comunque lucrare su una violazione dell'EULA è
          reato.
          Il privato cittadino che si installa OS X al
          momento non viene perseguito, ed immagino che al
          massimo rischi l'invalidazione della licenza
          d'uso e eventualemnte unsa
          sanzione.Non vi è attivazione della licenza di OSX per cui non hai il problema che te la invalidino e tu non possa continuare ad usare l'OS
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Questo dovrebbe far capire
            - Scritto da: Giorgio
            - Scritto da: DarkSchneider

            - Scritto da: FDG


            - Scritto da: ruppolo






            Non ha alcun senso comprare un prodotto
            frutto


            di



            violazioni della Legge.





            Ma che violazione della Legge? Licenze ed EULA


            non sono


            leggi!



            Ma il DCMA si!

            E comunque lucrare su una violazione dell'EULA è

            reato.

            Il privato cittadino che si installa OS X al

            momento non viene perseguito, ed immagino che al

            massimo rischi l'invalidazione della licenza

            d'uso e eventualemnte unsa

            sanzione.

            Non vi è attivazione della licenza di OSX per cui
            non hai il problema che te la invalidino e tu non
            possa continuare ad usare
            l'OS :| :| :|La licenza è un contratto! Ergo, il contratto è nullo e tu perdi il diritto all'uso del SW.Il fatto che non si disattivi è ininfluente, è come avere un SW piratato, anzi E' piratato dato che è privo di una licenza valida (anche se lo hai pagato).
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo dovrebbe far capire
            - Scritto da: DarkSchneider
            - Scritto da: Giorgio

            - Scritto da: DarkSchneider


            - Scritto da: FDG



            - Scritto da: ruppolo








            Non ha alcun senso comprare un prodotto

            frutto



            di




            violazioni della Legge.







            Ma che violazione della Legge? Licenze ed
            EULA



            non sono



            leggi!





            Ma il DCMA si!


            E comunque lucrare su una violazione
            dell'EULA
            è


            reato.


            Il privato cittadino che si installa OS X al


            momento non viene perseguito, ed immagino che
            al


            massimo rischi l'invalidazione della licenza


            d'uso e eventualemnte unsa


            sanzione.



            Non vi è attivazione della licenza di OSX per
            cui

            non hai il problema che te la invalidino e tu
            non

            possa continuare ad usare

            l'OS

            :| :| :|

            La licenza è un contratto! Ergo, il contratto è
            nullo e tu perdi il diritto all'uso del
            SW.Si ma se non vengono a disinstallarlo a casa tua dal lato pratico poco cambia.
            Il fatto che non si disattivi è ininfluente, è
            come avere un SW piratato, anzi E' piratato dato
            che è privo di una licenza valida (anche se lo
            hai
            pagato).MA dato che OSX non richiede né seriale né attivazione de facto puoi continuare ad usarlo al 100% delle sue funzionalità.E diventa ininfluente il fatto che tu abbia perso il diritto d'uso fino al momento che qualcuno viene a casa tua a controllare che continui ad usare il loro OS
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Questo dovrebbe far capire

            Si ma se non vengono a disinstallarlo a casa tua
            dal lato pratico poco
            cambia.


            Il fatto che non si disattivi è ininfluente, è

            come avere un SW piratato, anzi E' piratato dato

            che è privo di una licenza valida (anche se lo

            hai

            pagato).

            MA dato che OSX non richiede né seriale né
            attivazione de facto puoi continuare ad usarlo al
            100% delle sue
            funzionalità.
            E diventa ininfluente il fatto che tu abbia perso
            il diritto d'uso fino al momento che qualcuno
            viene a casa tua a controllare che continui ad
            usare il loro
            OSed.ecco il nodo della vicenda, tu privato.cittadino non ci lucri sopra. Psystar si! Infatti apple ha intentato.causa a psystar e non ha fatto nulla contro la cominity hackintosh, almeno per ora.
          • Giorgio scrive:
            Re: Questo dovrebbe far capire
            - Scritto da: DarkSchneider
            ed.ecco il nodo della vicenda, tu
            privato.cittadino non ci lucri sopra. Ci posso lucrare eccome su scala regionale, solo che non possono tracciarmi sino a quando non fanno delle verifiche.
            Psystar si!Già spiegato sopra come la tua visione sia limitativa. La differenza tra me e psystar è che loro lo fanno pubblicamente e su scala piÙ ampia della mia. Ma nulla mi vieterebbe di farlo du scala locale senza farmi prendere.
            Infatti apple ha intentato.causa a psystar e non
            ha fatto nulla contro la cominity hackintosh,
            almeno per
            ora.Si ma non è che lo ha fatto perché psystar ci ha fatto qualche dollaruccio, ma semplicemente per evitare che questo diventi un precedente e che possa permettere ad altre ditte ben più pericolose di psystar di percorrere la stessa strada con effetti ben piÙ gravi sulle vendite di apple.Suvvia, bisogna essere naif per credere che apple sia intervenuta solo perché psystar ha fatto qualche $ vendendo cloni con OSX.
      • ruppolo scrive:
        Re: Questo dovrebbe far capire
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: ruppolo


        Non ha alcun senso comprare un prodotto frutto
        di

        violazioni della Legge.

        Ma che violazione della Legge? Licenze ed EULA
        non sono
        leggi!Sono contratti, tutelati dalla Legge, in Italia dal Codice Civile.Osserva:http://studiocelentano.it/codici/cc/index.aspLibro quarto, Titolo II e III.Quando non rispetti un contratto, violi una legge.
  • Tizio scrive:
    Leggendo i messaggi...
    Leggendo i messaggi (che fanno capire bene le cose...), voglio domandarvi: -Ma a voi cosa interessa, Mac Osx o un oggetto esclusivo?(newbie)
    • Teo_ scrive:
      Re: Leggendo i messaggi...
      - Scritto da: Tizio
      Leggendo i messaggi (che fanno capire bene le
      cose...), voglio domandarvi:

      -Ma a voi cosa interessa, Mac Osx o un oggetto
      esclusivo?(newbie)Il problema è che pensando a quando erano possibili i cloni di prodotti Apple (es. Umax), Apple non navigava in buone acque.Niente Mac? Niente Mac OS X
    • Giorgio scrive:
      Re: Leggendo i messaggi...
      Domanda nonsense.
    • ruppolo scrive:
      Re: Leggendo i messaggi...
      - Scritto da: Tizio
      Leggendo i messaggi (che fanno capire bene le
      cose...), voglio domandarvi:

      -Ma a voi cosa interessa, Mac Osx o un oggetto
      esclusivo?(newbie)A me interessa un computer costruito da una azienda.Un computer, non mezzo.Una azienda, non due.
    • crepaapple scrive:
      Re: Leggendo i messaggi...
      La Apple e' veramente vergognosa sotto ogni punto di vista.
    • LaNberto scrive:
      Re: Leggendo i messaggi...
      Volta 300001: Apple guadagna con l'hardware e non col software. Il software serve a vendere l'hardware. Io voglio un Mac con MacOS X in esclusiva se non niente mac e niente macosx
  • perplesso scrive:
    Per gli altri messaggi
    Leggendo i messaggi sono rimasto un pò stupito:Se il giudice avesse dato ragione a Psystar, anche gli utenti di mac osx c'avrebbero guadagnato, perchè altri produttori di pc avrebbero seguito la strada di Psystar e col tempo si sarebbero trovati pc con mac osx a prezzi molto più bassi degli Apple.Magari dei pc a 400 euro...Questo è il motivo per cui non capisco il tifo da stadio da parte di alcuni verso Apple.
    • Giorgio scrive:
      Re: Per gli altri messaggi
      - Scritto da: perplesso
      Leggendo i messaggi sono rimasto un pò stupito:
      Leggendoti lo rimangono tutti, ma per altri motivi.
      Se il giudice avesse dato ragione a Psystar,sulla base di quale teoria avrebbe potuto farlo?
      anche gli utenti di mac osx c'avrebbero
      guadagnato,Certo come no. perchè altri produttori di pc
      avrebbero seguito la strada di PsystarTutto da dimostrare. e col
      tempo si sarebbero trovati pc con mac osx a
      prezzi molto più bassi degli
      Apple.Tutto da dimostrare dato che Sony, Dell ecc insomma le grandi marche a parità di configurazione hanno prezzi molto simili se non allineati.
      Magari dei pc a 400 euro...Ma anche dei PC a 0 EUR
      Questo è il motivo per cui non capisco il tifo da
      stadio da parte di alcuni verso
      Apple.Tu non capisci molte cose e si vede, per cui continua a non capire quello che non hai capito qui sopra.
      • LaBirra scrive:
        Re: Per gli altri messaggi

        Leggendoti lo rimangono tutti, ma per altri
        motivi.L'educazione dei fan boy (tutte le tre fazioni ovviamente) lascia sempre basiti

        sulla base di quale teoria avrebbe potuto farlo?
        Mi pare che il tipo facesse solo una supposizione: se giuglio cesare non fosse esistito .... cazzarola, regolati alla supposizione e racconta la tua opinione ... è l'ipotesi e come tale non è dimostrata, se ne parla e al massimo si dimostra
        Certo come no.sì, avrebbero guadagnato in denaro risparmiato pur avendo un OS Xno, avrebbero perso l'OS X che p ora perché con un mercato grande sarebbe diventato come win
        Tutto da dimostrare.Ma dai non diciamo fesserie, quando Apple concesse i cloni li faceva pure olivetti ... figuriamoci se al giorno d'oggi non si mettono a farlo Dell Sony, HP ecc se ci fosse l'opportunità
        Tutto da dimostrare dato che Sony, Dell ecc
        insomma le grandi marche a parità di
        configurazione hanno prezzi molto simili se non
        allineati.Confuso sulle dimostrazioni? Se è tutto da dimostrare allora per ovvia conseguenza del "tutto" anche ciò che hai detto è da dimostrare, per cui non certo, quindi è aperta la possibilità di avere prezzi nettamente più bassi
        Ma anche dei PC a 0 EURObiezione vostro onore, questo è tutto da dimostrare.
        Tu non capisci molte cose e si vede, per cui
        continua a non capire quello che non hai capito
        qui
        sopra.Si inizia e si conclude con la tipica educazione.
        • Giorgio scrive:
          Re: Per gli altri messaggi
          - Scritto da: LaBirra

          Leggendoti lo rimangono tutti, ma per altri

          motivi.

          L'educazione dei fan boy (tutte le tre fazioni
          ovviamente) lascia sempre
          basiti
          Esatto,. infatti dovresti impararla prima di andare a contestare quella altrui.



          sulla base di quale teoria avrebbe potuto farlo?



          Mi pare che il tipo facesse solo una
          supposizione: se giuglio cesare non fosse
          esistito .... cazzarola, regolati alla
          supposizione e racconta la tua opinione ... è
          l'ipotesi e come tale non è dimostrata, se ne
          parla e al massimo si
          dimostra
          Quindi tornando alle cose piÙ serie, in base a quale teoria che poggia su quale supposizione?

          Certo come no.

          sì, avrebbero guadagnato in denaro risparmiato
          pur avendo un OS
          XCerto come no, puoi provarlo o stiamo nel mondo delle supposizioni, teoria, eresie, e storielle varie?
          no, avrebbero perso l'OS X che p ora perché con
          un mercato grande sarebbe diventato come
          win
          Certo certo

          Tutto da dimostrare.

          Ma dai non diciamo fesserie, quando Apple
          concesse i cloni li faceva pure olivetti ...Spiacente, Olivetti non aveva avuto nessuna licenza.
          figuriamoci se al giorno d'oggi non si mettono a
          farlo Dell Sony, HP ecc se ci fosse
          l'opportunitàFiguriamoci se non hai la prova provata ma stai solo speculando.



          Tutto da dimostrare dato che Sony, Dell ecc

          insomma le grandi marche a parità di

          configurazione hanno prezzi molto simili se non

          allineati.

          Confuso sulle dimostrazioni?Qui quello ocnfuso che sta sparando solo tante castronerie sei tu, caro amico della caverna. Se è tutto da
          dimostrare allora per ovvia conseguenza del
          "tutto" anche ciò che hai detto è da dimostrare,
          per cui non certo, quindi è aperta la possibilità
          di avere prezzi nettamente più
          bassiNon ti incartare, le marche di PC sono allineate coi prezzi a parità di configurazioni.



          Ma anche dei PC a 0 EUR

          Obiezione vostro onore, questo è tutto da
          dimostrare.Eh si come tutto quello che hai vomitato.Capire l'ironia, è chiederti troppo.



          Tu non capisci molte cose e si vede, per cui

          continua a non capire quello che non hai capito

          qui

          sopra.

          Si inizia e si conclude con la tipica educazione.Esatto, quella che tu non hai ancora imparato e lo si capisce leggendoti.Ora se torni a documentarti sulle varie licenze dei cloni apple, prima di spararle grosse nei forum, è meglio.
          • LaBirra scrive:
            Re: Per gli altri messaggi


            Esatto,. infatti dovresti impararla prima di
            andare a contestare quella
            altrui.Hai ragione, è maleducato far notare la maleducazione altrui ... è un circolo vizioso :D

            Quindi tornando alle cose piÙ serie, in base a
            quale teoria che poggia su quale
            supposizione?è? Ma è difficile immaginarsi uno scenario ipotetico?
            Certo come no, puoi provarlo o stiamo nel mondo
            delle supposizioni, teoria, eresie, e storielle
            varie?per un mac ho speso 1500€ ... per un PC + schermo a parte 600€ se avessi avuto OS X sul PC ... il risparmio è ovvio
            Certo certotutto da dimostrare


            Tutto da dimostrare.



            Ma dai non diciamo fesserie, quando Apple

            concesse i cloni li faceva pure olivetti ...

            Spiacente, Olivetti non aveva avuto nessuna
            licenza.
            Figuriamoci se non hai la prova provata ma stai
            solo
            speculando.http://en.wikipedia.org/wiki/Power_Computing_Corporation
            Qui quello ocnfuso che sta sparando solo tante
            castronerie sei tu, caro amico della
            caverna.Bhe siamo in due allora

            Non ti incartare, le marche di PC sono allineate
            coi prezzi a parità di
            configurazioni.Appunto, ti sei incartatu tu nel leggere e nello scrivere prima perché tu hai detto che la cosa fosse da dimostrare ma poi dici che è dimostrato, deciditi con un link :) io non lo sto negando so bene quali configurazioni scegliere per far tornare il tuo conto, ma è dovere tuo mostrarlo a tutti dato che ci tieni ad evidenziarlo e anche per una completezza di informazione che magari a qualcuno interessa o magari si aprirà un iteressante ramo di trolling in cui ti insulterai con con un troll che ti rifiuta i dati

            Obiezione vostro onore, questo è tutto da

            dimostrare.

            Eh si come tutto quello che hai vomitato.
            Capire l'ironia, è chiederti troppo.ahahahah infatti :D cioè dai... ho scritto appunto "obiezione vostro onore" per essere ironico e buttarla un po sul ridere ...
            Esatto, quella che tu non hai ancora imparato e
            lo si capisce
            leggendoti.
            Ora se torni a documentarti sulle varie licenze
            dei cloni apple, prima di spararle grosse nei
            forum, è
            meglio.O mamma!!!! Non ti starà mica venendo il magone adesso?! Sono solo computer ... take it easy
          • Giorgio scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            - Scritto da: LaBirra



            Esatto,. infatti dovresti impararla prima di

            andare a contestare quella

            altrui.

            Hai ragione, è maleducato far notare la
            maleducazione altrui ... è un circolo vizioso
            :D
            Bravo allora smettila, maleducato

            è? Ma è difficile immaginarsi uno scenario
            ipotetico?Piuttosto, ha senso farlo in questo caso? NO.Vuoi continuare a discutere del sesso degli angeli?
            per un mac ho speso 1500€ ... per un PC +
            schermo a parte 600€ se avessi avuto OS X
            sul PC ... il risparmio è
            ovvioAnche mio cuggino mio cuggino. Storielle a partem, resta il fatto che le marche fanno prezzi allineati a parità di config


            Certo certo

            tutto da dimostrareInfatti quando lo avrai dimostrato avrai ragione. Per ora non ce l'hai.

            Spiacente, Olivetti non aveva avuto nessuna

            licenza.

            Figuriamoci se non hai la prova provata ma stai

            solo

            speculando.

            http://en.wikipedia.org/wiki/Power_Computing_Corpo
            Power Computing started out with financial backing from Olivetti ($5 million) and $4 million of Mr. Kahngs money.Ergo non è Olivetti ad aver avuto la licenza seppur avesse in parte finanziato PowComp.Riprovaci con piÙ precisione.

            Bhe siamo in due alloraNon credo proprio e vieni puntualmente smentito.Ma puoi riprovarci di nuovo, magari una volta ci prendi.
            Appunto, ti sei incartatu tu nel leggere e nello
            scrivere prima perché tu hai detto che la cosa
            fosse da dimostrare ma poi dici che è dimostrato,
            deciditi con un link :)Deciditi a capire invece che incartarti cercando di incartare,pwned! io non lo sto negando so
            bene quali configurazioni scegliere per far
            tornare il tuo conto,Non hai nulla da far tornare...peccato per te, ma è dovere tuo mostrarlo a
            tutti dato che ci tieni ad evidenziarlo e anche
            per una completezza di informazione che magari a
            qualcuno interessa o magari si aprirà un
            iteressante ramo di trolling in cui ti insulterai
            con con un troll che ti rifiuta i
            datiI siti ufficiali sono a tua disposizione. DIvertiti a personalizzare i PC allo stesso modo.Oppure cercati via google siti di systemshoutout.
            ahahahah infatti :D cioè dai... ho scritto
            appunto "obiezione vostro onore" per essere
            ironico e buttarla un po sul ridere
            ...Beh guarda che è dal tuo primo post che si ride e di grosso.Che vuoi di + dalla vita.
            O mamma!!!! Non ti starà mica venendo il magone
            adesso?! Sono solo computer ... take it
            easyBeviti una birra che è meglio
          • LaBirra scrive:
            Re: Per gli altri messaggi

            Bravo allora smettila, maleducatoIo inizio a trovarlo divertente

            è? Ma è difficile immaginarsi uno scenario

            ipotetico?

            Piuttosto, ha senso farlo in questo caso? NO.

            Vuoi continuare a discutere del sesso degli
            angeli?Penso siano come le persone: ci sono sia maschi che femmine

            Anche mio cuggino mio cuggino. Storielle a
            partem, resta il fatto che le marche fanno prezzi
            allineati a parità di
            configCerto certo


            Certo certo



            tutto da dimostrare

            Infatti quando lo avrai dimostrato avrai ragione.
            Per ora non ce
            l'hai.certo certo
            Ergo non è Olivetti ad aver avuto la licenza
            seppur avesse in parte finanziato
            PowComp.
            Riprovaci con piÙ precisione.certo certo



            Bhe siamo in due allora

            Non credo proprio e vieni puntualmente smentito.
            Ma puoi riprovarci di nuovo, magari una volta ci
            prendi.certo certo
            Deciditi a capire invece che incartarti cercando
            di
            incartare,

            pwned!heheheheh ;)
            io non lo sto negando so

            bene quali configurazioni scegliere per far

            tornare il tuo conto,

            Non hai nulla da far tornare...peccato per te,Un vero peccato che non dimostro le tue teorie ;)
            I siti ufficiali sono a tua disposizione.
            DIvertiti a personalizzare i PC allo stesso
            modo.
            Oppure cercati via google siti di systemshoutout.a me non interessa, a te?

            ahahahah infatti :D cioè dai... ho scritto

            appunto "obiezione vostro onore" per essere

            ironico e buttarla un po sul ridere

            ...

            Beh guarda che è dal tuo primo post che si ride e
            di
            grosso.
            Che vuoi di + dalla vita.Bel modo di ridere, uno smile ? una rista? no è? Se abbiam deciso di rovinare una discussione e trollare assieme fammi vedere un sorriso o qualcosa :D
            Beviti una birra che è meglioPErchè no :D
          • Giorgio scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            "Certo certo" e non poteva essrre che lui ;-)
          • LaBirra scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            OK ... io son soddisfatto dal tuo occhiolino :) ciao ciao, o al massimo ti ribecco il qualche altro post
          • Giorgio scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            Studia però
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Per gli altri messaggi
      - Scritto da: perplesso
      Leggendo i messaggi sono rimasto un pò stupito:

      Se il giudice avesse dato ragione a Psystar,
      anche gli utenti di mac osx c'avrebbero
      guadagnato, perchè altri produttori di pc
      avrebbero seguito la strada di Psystar e col
      tempo si sarebbero trovati pc con mac osx a
      prezzi molto più bassi degli
      Apple.
      Magari dei pc a 400 euro...
      Questo è il motivo per cui non capisco il tifo da
      stadio da parte di alcuni verso
      Apple.Ma è ovvio che fine farebbe il fascino dell'esclusività se l'unica cosa che differenzia un Mac da un Pc (cioè il suo SO) girasse allegramente su qualsiasi clone da 400 euro?
      • Giorgio scrive:
        Re: Per gli altri messaggi
        Bella barzelletta.
      • bibop scrive:
        Re: Per gli altri messaggi
        clap clap clapapri un macpro.. apri un imac... apri un macbook unibody... apri il cervello e buttaci dentro quelle 4 informazioni che ti impedirebbero di scrivere stupidaggini ogni volta che leggi la parola apple-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 novembre 2009 19.18-----------------------------------------------------------
    • pietro scrive:
      Re: Per gli altri messaggi
      - Scritto da: perplesso
      Leggendo i messaggi sono rimasto un pò stupito:

      Se il giudice avesse dato ragione a Psystar,
      anche gli utenti di mac osx c'avrebbero
      guadagnato, perchè altri produttori di pc
      avrebbero seguito la strada di Psystar e col
      tempo si sarebbero trovati pc con mac osx a
      prezzi molto più bassi degli
      Apple.
      Magari dei pc a 400 euro...
      Questo è il motivo per cui non capisco il tifo da
      stadio da parte di alcuni verso
      Apple. nessun guadagno avrebbero ucciso Apple e senza Apple addio OSX addio innovazione tecnologica, MS si sarebbe mangiato il macintosh come ha fatto con Amiga, OS2, BeOS, etc.Grazie preferisco spendere qualcosa di più ma avere il mio mac che è sempre un passo avanti a qualsiasi PC ed avere la garanzia che Apple in quel di Cupertino continua ad evolvere e migliorare il mio sistema preferito
      • LaBirra scrive:
        Re: Per gli altri messaggi

        nessun guadagno avrebbero ucciso Apple e senza
        Apple addio OSX addio innovazione tecnologica, MS
        si sarebbe mangiato il macintosh come ha fatto
        con Amiga, OS2, BeOS,
        etc.Addio innovazione tecnologica ... che paroloni, google dove sta? la stessa MS fa molta innovazione (non su windows purtroppo che è ancora un po' troppo legato a vecchie abitudini, per certe cose è ancora al 95), le università? i passi avanti della robotica? innovazione nel campo wireless? non è che innovazione tecnologica è sinonimo di design nuovo o effetti e giri della morte sulle cartelle quando le apro.Che innovazione ha fatto apple? Apple proprio: cose nate e fatte in Apple, nemmeno il famigerato mouse... hanno solo avuto la lungimiranza di capire che sarebbe stato un affare se l'avessero introdotto per primi. il touch dell'iphone? Una notevole miglioria di quanto esisteva già ... ma di nuovo sul fuoco non vedo nulla da tempo. Se poi per innovazione si tiene conto anche delle migliorie allora OK, tutti innovano
        Grazie preferisco spendere qualcosa di più ma
        avere il mio mac che è sempre un passo avanti a
        qualsiasi PC ed avere la garanzia che Apple in
        quel di Cupertino continua ad evolvere e
        migliorare il mio sistema
        preferitoqua c'è da pesare le frasi:- il mac sempre avanti a qualsiasi PC: è una cosa falsissima, dal passaggio a intel vera più che mai, i componenti di un mac sono gli stessi del mercato PC (tant'è che OS X gira tranquillo anche su normali PC) per cui come fa ad essere avanti se non ha l'esclusiva su nulla?- sulla garanzia che si evolva: vero sulle prestazioni di OS X che migliorano nel tempo ma usciti da questo campo, onestamente, non trovo molta innovazione ... anche perché diciamocelo, non è che ogni anno c'è da inventare qualcosa di nuovo i PC son quelli che sono il mouse è li da decenni, la tastiera ancora prima e non muore ... le cartelle le finestre son solo diventate più belle da vedere, la navigazione di un FS è sempre la stessa .... è ancora tutto uguale vengono solo aggiunti i luccichii per far felici gli utenti come facevano gli spagnoli coi pellerossa. Nei settori di applicazione industriale vedo più innovazione
        • pietro scrive:
          Re: Per gli altri messaggi
          leggiti questo.http://www.macitynet.it/macprof/archivio/lisa.shtml
          • LaBirra scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            Si ma però ... era il 1983 ... ammetto di essere stato io a tirare in ballo il mouse, colpa mia, chiedo scusa :) Lisa fu un grande computer, purtroppo con poco sucXXXXXVolevo obiettare sull'innovazione oggi e lo stesso articolo in fondo nn si discosta visto che afferma che "Secondo me noi stiamo 'mangiando' a spizzichi e bocconi la tecnologia hardware e software del Lisa" ... anche perché il grosso è già stato inventato
        • pietro scrive:
          Re: Per gli altri messaggi
          - Scritto da: LaBirra
          qua c'è da pesare le frasi:
          - il mac sempre avanti a qualsiasi PC: è una cosa
          falsissima, dal passaggio a intel vera più che
          mai, i componenti di un mac sono gli stessi del
          mercato PC (tant'è che OS X gira tranquillo anche
          su normali PC) per cui come fa ad essere avanti
          se non ha l'esclusiva su
          nulla?
          ti sfugge una cosa semplicissima, il mac non è un computer nè un sistema operativo, ma l'insieme dei due prodotti, e insieme i due prodotti sono sempre un passo avanti a un qualunque PC con qualsiasi OS anche con un OSX taroccato
          • LaBirra scrive:
            Re: Per gli altri messaggi

            ti sfugge una cosa semplicissima, il mac non è un
            computer nè un sistema operativo, ma l'insieme
            dei due prodotti, e insieme i due prodotti sono
            sempre un passo avanti a un qualunque PC con
            qualsiasi OS anche con un OSX
            taroccatoPenso siano punti di vista ... io avendo una lunga esperienza con mac os potrei (in realtà non lo sono) essere d'accordo con te fino all'avvento di intel sui mac (ed ai tempi, i fanboy apple sparavano palate di letame su tutto quello che era intel .. tanto per citare la famosa coerenza caratteristica dei fanboy della mela) ... da quel punto, per me, l'HW è diventato uno come un altro (e lo è oggettivamente) tant'è che un mac nuovo non lo comprerò più , l'ultimo che ho è un G5 e il prossimo computer sarà uno anonimo con Fedora e win7. (spero non salti fuori qualche ubuntu fan che mi vuol XXXXXare per aver nominato fedora :P)L'utilizzo di un computer non è da vivere come un esperienza mistica, sono macchine ed ognuna sarà la migliore in un qualunque campo percui è inutile fare guerre di numeri, o far filosofia: vincono e perdono tutti
          • ruppolo scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            - Scritto da: LaBirra

            ti sfugge una cosa semplicissima, il mac non è
            Penso siano punti di vista ... io avendo una
            lunga esperienza con mac os potrei (in realtà non
            lo sono) essere d'accordo con te fino all'avvento
            di intel sui mac (ed ai tempi, i fanboy apple
            sparavano palate di letame su tutto quello che
            era intel .. tanto per citare la famosa coerenza
            caratteristica dei fanboy della mela)Eccomi: Intel, ovvero x86 proXXXXXre di XXXXX. Vecchio, obsoleto, inefficiente, costoso, incatenato da una retro compatibilità con Windows, il peggior sistema operativo mai prodotto nella storia informatica.
            L'utilizzo di un computer non è da vivere come un
            esperienza mistica,E nemmeno come un animale di cui prendersi cura. È un strumento, deve funzionare bene, aiutarci e non rompere il XXXXX. Io all'automobile metto benzina e una volta l'anno faccio il tagliando. FINE.
          • Lord Kap scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            - Scritto da: ruppolo
            Windows, il peggior sistema operativo mai
            prodotto nella storia informatica.Questo nessuno può pensarlo veramente, anche se la frase proviene dal più ottuso dei fan della mela.-- Saluti, Kap
          • ruppolo scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            - Scritto da: Lord Kap
            - Scritto da: ruppolo

            Windows, il peggior sistema operativo mai

            prodotto nella storia informatica.

            Questo nessuno può pensarlo veramente, anche se
            la frase proviene dal più ottuso dei fan della
            mela.

            --
            Saluti, KapSi accettano suggerimenti: qual'è il sistema operativo peggiore della storia?
          • Lord Kap scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Lord Kap


            Windows, il peggior sistema operativo mai


            prodotto nella storia informatica.

            Questo nessuno può pensarlo veramente, anche se

            la frase proviene dal più ottuso dei fan della

            mela.
            Si accettano suggerimenti: qual'è il sistema
            operativo peggiore della storia?Più diffuso non vuol dire migliore e questo si sa, ma di certo non vuol dire *il* peggiore.-- Saluti, Kap
          • Giorgio scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            WinME fa parte della famiglia WIn (piÙ diffuso) ed era il peggiore dei Win, quindi il peggiore dei più diffusi ;-)
          • Giorgio scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            - Scritto da: LaBirra

            ti sfugge una cosa semplicissima, il mac non è
            un

            computer nè un sistema operativo, ma l'insieme

            dei due prodotti, e insieme i due prodotti sono

            sempre un passo avanti a un qualunque PC con

            qualsiasi OS anche con un OSX

            taroccato

            Penso siano punti di vista ... io avendo una
            lunga esperienza con mac os potrei (in realtà non
            lo sono) essere d'accordo con te fino all'avvento
            di intel sui mac (ed ai tempi, i fanboy apple
            sparavano palate di letame su tutto quello che
            era intel ..e che di fatto era letame rispetto ai PPC.Ma tu vorrai negare che i PPC erano ottime cpu rispetto a quanto offrivba intel a quei tempi.
            tanto per citare la famosa coerenza
            caratteristica dei fanboy della mela) ... così facendo stai solo citando la tipica ignoranza di chi sproloquia su argomenti che poco conosce.da quel
            punto, per me, l'HW è diventato uno come un altro
            (e lo è oggettivamente) tant'è che un mac nuovo
            non lo comprerò più ,MAh l'hw è standard dal 1999 quando quelli come te sparavano sentenze sulla scomparsa di floppy. l'ultimo che ho è un G5 e
            il prossimo computer sarà uno anonimo con Fedora
            e win7.Echissenefrega non ce lo vogliamo mettere? (spero non salti fuori qualche ubuntu fan
            che mi vuol XXXXXare per aver nominato fedora
            :P)Qui stai facendo tutto da solo. Scrivi XXXXXte a 360° e ti lamenti se te lo fanno notare.

            L'utilizzo di un computer non è da vivere come un
            esperienza mistica, sono macchine ed ognuna sarà
            la migliore in un qualunque campo percui è
            inutile fare guerre di numeri, o far filosofia:
            vincono e perdono
            tuttiE tra ovvietà e filosofia spicciola ci hai rifilato un altro post di vacuum
        • Giorgio scrive:
          Re: Per gli altri messaggi
          Che pizza di falsita.Yawn
        • ruppolo scrive:
          Re: Per gli altri messaggi
          - Scritto da: LaBirra
          Addio innovazione tecnologica ... che paroloni,
          google dove sta? la stessa MS fa molta
          innovazione (non su windows purtroppo che è
          ancora un po' troppo legato a vecchie abitudini,
          per certe cose è ancora al 95), le università? i
          passi avanti della robotica? innovazione nel
          campo wireless?È stata Apple a mettere modulo e antenne DENTRO i computer, non gli altri.
          non è che innovazione tecnologica
          è sinonimo di design nuovo o effetti e giri della
          morte sulle cartelle quando le
          apro.Il "design" è bel altro.
          Che innovazione ha fatto apple?Nel settore dei personal computer, praticamente il 100%.Dal personal computer alla GUI, dal mouse al floppy 3"1/2, dai portatili ai PDA, dai player mp3 ai pocket computer.
          Apple proprio:
          cose nate e fatte in Apple, nemmeno il famigerato
          mouse... hanno solo avuto la lungimiranza di
          capire che sarebbe stato un affare se l'avessero
          introdotto per primi. il touch dell'iphone? Una
          notevole miglioria di quanto esisteva già ... ma
          di nuovo sul fuoco non vedo nulla da tempo. Se
          poi per innovazione si tiene conto anche delle
          migliorie allora OK, tutti
          innovanoBALLE. Innovazione è quando tutti ne possono godere.
          qua c'è da pesare le frasi:
          - il mac sempre avanti a qualsiasi PC: è una cosa
          falsissima, dal passaggio a intel vera più che
          mai, i componenti di un mac sono gli stessi del
          mercato PC (tant'è che OS X gira tranquillo anche
          su normali PC) per cui come fa ad essere avanti
          se non ha l'esclusiva su
          nulla?I componenti? Intendi transistor, resistenze, condensatori?Oppure intendi tastiera retro illuminata, trackpad multi touch e magsafe?
          - sulla garanzia che si evolva: vero sulle
          prestazioni di OS X che migliorano nel tempo ma
          usciti da questo campo, onestamente, non trovo
          molta innovazione ...Ovvio, tu ne sei fuori.
          anche perché diciamocelo,
          non è che ogni anno c'è da inventare qualcosa di
          nuovo i PC son quelli che sono il mouse è li da
          decenni, la tastiera ancora prima e non muore ...
          le cartelle le finestre son solo diventate più
          belle da vedere, la navigazione di un FS è sempre
          la stessa .... è ancora tutto uguale vengono solo
          aggiunti i luccichii per far felici gli utenti
          come facevano gli spagnoli coi pellerossa.Tutto quello che vedi lo devi a Apple, non ad altri.E, se sei cliente Apple, sarai tra i primi a godere dei passi successivi, come iPhone, due anni e mezzo fa, e come sarà il prossimo "tablet".
          Nei settori di applicazione industriale vedo più
          innovazioneInfatti non vedo molti portatili in alluminio fresato dal blocco pieno e rifinito al laser...
        • soulista scrive:
          Re: Per gli altri messaggi
          - Scritto da: LaBirra
          Addio innovazione tecnologica ... che paroloni,
          google dove sta? la stessa MS fa molta
          innovazione (non su windows purtroppo che è
          ancora un po' troppo legato a vecchie abitudini,
          per certe cose è ancora al 95), le università? i
          passi avanti della robotica? innovazione nel
          campo wireless? non è che innovazione tecnologica
          è sinonimo di design nuovo o effetti e giri della
          morte sulle cartelle quando le
          apro.

          Che innovazione ha fatto apple? Apple proprio:
          cose nate e fatte in Apple, nemmeno il famigerato
          mouse... hanno solo avuto la lungimiranza di
          capire che sarebbe stato un affare se l'avessero
          introdotto per primi. il touch dell'iphone? Una
          notevole miglioria di quanto esisteva già ... ma
          di nuovo sul fuoco non vedo nulla da tempo. Se
          poi per innovazione si tiene conto anche delle
          migliorie allora OK, tutti
          innovanoNon credo parlasse di Apple quando parlava di innovazione. Da quando Steve Jobs è rientrato in Apple nel 97 ha trasformato la posizione svantaggiosa nei confronti di Microsoft in quella dell'outsider che non ha nulla da perdere. Da lì in poi non ha innovato: ha fatto scelte radicali. Prendiamo una strada chiara e via ciò che non serve: primo esempio l'iMac. Un computer più evoluto rispetto al modello precedente non è detto che abbia più cose. Forse addirittura MENO cose che facciano meglio il loro lavoro. Apple non ha innovato, certo. Xerox inventò il mouse e l'interfaccia grafica ma fu Apple a vederci il futuro mentre tutti ridevano all'idea di un "topo" sulla scrivania. La tecnologia di schermi multitouch esisteva da anni... ma perchè nessuno prima di Apple e iPhone ha puntato con decisione su quella soluzione?Le innovazioni che Apple ha praticamente imposto a tutti negli ultimi 12 anni sono l'ergonomia e la semplicità estrema e Jobs avrà sempre sucXXXXX perchè crea cose che lui stesso vorrebbe usare (come dichiarò all'uscita di iPhone).Tutti i concorrenti criticano ma alla fine si accodano sempre.
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Per gli altri messaggi
      - Scritto da: perplesso
      Leggendo i messaggi sono rimasto un pò stupito:

      Se il giudice avesse dato ragione a Psystar,
      anche gli utenti di mac osx c'avrebbero
      guadagnato, perchè altri produttori di pc
      avrebbero seguito la strada di Psystar e col
      tempo si sarebbero trovati pc con mac osx a
      prezzi molto più bassi degli
      Apple.
      Magari dei pc a 400 euro...
      Questo è il motivo per cui non capisco il tifo da
      stadio da parte di alcuni verso
      Apple.un pc di 400 euro vale 400 euro.... meno se acerone
    • FDG scrive:
      Re: Per gli altri messaggi
      - Scritto da: perplesso
      Magari dei pc a 400 euro...Se voglio mettere OS X su un PC da 400 euro non ho bisogni di Psystar. E comunque un PC da 400 euro vale 400 euro. Per questo ai miei amici che vogliono comprarsi un PC (non Apple) consiglio sempre di spendere qualcosa in più per stare più tranquilli.
      • Ante scrive:
        Re: Per gli altri messaggi
        - Scritto da: FDG
        E comunque un PC da 400
        euro vale 400 euro. Per questo ai miei amici che
        vogliono comprarsi un PC (non Apple) consiglio
        sempre di spendere qualcosa in più per stare più
        tranquilli.I prezzi si sono molto abbassati nei pc e tanto per fare un esempio, uno dei tanti pc che si vendono on-line, senza monitor:Intel Pentium Dual Core E2200 (2.40GHz, 1MB L2, 800MHz FSB)HD 320GB - RAM 3GB - Scheda audio 5.1WiFi 802.11b/g - Scheda video NVIDIA GeForce G100 256MB dedicataPrezzo: 399 euroSe si considera che c'è compreso anche il sistema operativo della Microsoft (quanto incide, un'ottantina d'euro?), senza sistema operativo un pc come questo si potrebbe portare a casa con poco più di 300 euro!E un computer così è da buttar via?Se uno compra un computer così e ci mette Ubuntu, ha un bel computer e ha speso poco!
        • FDG scrive:
          Re: Per gli altri messaggi
          - Scritto da: Ante
          E un computer così è da buttar via?Non puoi giudicare un computer da un cartellino con le specifiche tecniche. Fare cartellini per vendere computer a chi si limita a leggerli è un'arte. Ci sono marchi anche famosi che fanno i computer così. Perché? Perché sanno che negli uffici acquisti delle aziende (e non solo!) si guarda solo le specifiche e il prezzo. Che poi siano computer realmente validi è un altro conto. Ho già avuto esperienza di questi computer e per questo li evito.
          • Ante scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            - Scritto da: FDG
            Ho già avuto esperienza di questi computer e per
            questo li
            evito.Io invece ho comprato un pc al centro commerciale due anni fa a prezzo basso e mi sono trovato molto bene, forse sarò stato fortunato.Ma i vari marchi di pc, alla fine non sono solo assemblatori?Alla fine tutti montano proXXXXXri Intel o Amd, schede grafiche Nvidia o Ati, ecc. ecc.Due pc di marchi differenti, ma che hanno gli stessi identici proXXXXXri, la stessa identica scheda video, ecc., sono uguali...per non dire identici se non nell'estetica...Ma i prezzi variano, e a volte anche di molto!
          • Giorgio scrive:
            Re: Per gli altri messaggi
            - Scritto da: Ante
            - Scritto da: FDG


            Ho già avuto esperienza di questi computer e per

            questo li

            evito.

            Io invece ho comprato un pc al centro commerciale
            due anni fa a prezzo basso e mi sono trovato
            molto bene, forse sarò stato
            fortunato.Dipende se il tuo molto bene è = allo standard altrui.
            Ma i vari marchi di pc, alla fine non sono solo
            assemblatori?Non è che poi generalizzare così per tutti i marchi e per tutti i modelli.
            Alla fine tutti montano proXXXXXri Intel o Amd,
            schede grafiche Nvidia o Ati, ecc.
            ecc.Si ma ti basta che un modello particolare non monti una mobo che trovi in commercio et voilà
            Due pc di marchi differenti, ma che hanno gli
            stessi identici proXXXXXri, la stessa identica
            scheda video, ecc., sono uguali...per non dire
            identici se non
            nell'estetica...Si ma il fatto che portino marchi diversi può essere dovuto al sw dato in bundle col PC. E può anche fare la differenza tra i 2.
            Ma i prezzi variano, e a volte anche di molto!Non puoi fermarti solo alle specifiche che trovi sui cartellini. Esempio? specifiche simili sul cartellino poi hai ventole di raffreddamento cpu & co diverse e su un PC fanno più rumore che sull'altro. Eppure sul cartellino delle specifiche erano PC identici.
    • LaNberto scrive:
      Re: Per gli altri messaggi
      Per la trecentomillesima volta: Apple guadagna dall'hardware e non dal software.Oh, ma proprio non vi entra in testa eh? prodigi del monopolioMS
  • pippo75 scrive:
    burocrazia
    ""Psystar ha anche tentato la strada di un nuovo tribunale""perchè a seconda del tribunale la legge cambia?E come se per risolvere un equazione cambio matematico fino a quando non ottengo il risultato che volgio.
    • pabloski scrive:
      Re: burocrazia
      la legge non mangia paglia ;)
    • bibop scrive:
      Re: burocrazia
      si... cambia... cambiano le persone che interpretano le leggi... basta un giudice che ammette una prova o una linea di testimonianza, iun giudice che accetta l'obiezione di un avvocato e la causa cambia corso...per questo motivo si scelgono le strategie in base ai giudici... si ricusano i giudici... si passano ore e ore a scegliere i giurati di una giuria... interrogando e scandagliando la vita dei giurati stessisi cambia...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 novembre 2009 18.24-----------------------------------------------------------
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: burocrazia
      Certo che cambia!Non è un caso se quasi tutte le cause per violazione di brevetto al momento vengano depositate in Texas, e in particolare in una contea della zona ovest.Non è un caso. ;)L
    • Picchiatell o scrive:
      Re: burocrazia
      - Scritto da: pippo75
      ""Psystar ha anche tentato la strada di un nuovo
      tribunale""

      perchè a seconda del tribunale la legge cambia?

      E come se per risolvere un equazione cambio
      matematico fino a quando non ottengo il risultato
      che
      volgio.Beh nel nostro paese funziona....eccome se funziona
    • LMC scrive:
      Re: burocrazia
      Cambia. E anche se non cambiasse, si allungano i tempi
  • Gregory IV scrive:
    E se...
    Psystar le prendesse in tribunale e continuasse a produrre solo "pc compatibili con OS-X" lasciando all'utente l'onere di comprarselo negli Apple store e installarselo?
    • Giorgio scrive:
      Re: E se...
      - Scritto da: Gregory IV
      Psystar le prendesse in tribunale e continuasse a
      produrre solo "pc compatibili con OS-X" lasciando
      all'utente l'onere di comprarselo negli Apple
      store e
      installarselo?Bella cavolata...che compri a fare da psystar allora?Per non parlare del suo cd x l'installazione di OSX e altri sistemi: tutta roba scopiazzata dalla comunità hackintosh che in più psystar fa pagare.
      • LaBirra scrive:
        Re: E se...
        Mi pare di intuire da quello che dici che non hai fatto molte esperenze con gli hackintosh ... avere un particolare insieme di componenti HW facilita le cose in modo non indifferente. Se vendessero un PC con tutti i componenti in regola per l'installazione di OS X retail (e quindi solo con un piccolo hack per far avviare l'installer) ... risulterebbe un PC normale con un'ottima propensione all'hack.come succede con i mini portatili ... installarci OS X è quasi una banalità ... infatti apple dice di aver tolto il supporto agli Atom
        • Giorgio scrive:
          Re: E se...
          - Scritto da: LaBirra
          Mi pare di intuire da quello che dici che non hai
          fatto molte esperenze con gli hackintosh ...TI pare di intuire moolto male dato che ho Leo e SL in vanilla retail install in tri.boot,Riprova!
          avere un particolare insieme di componenti HW
          facilita le cose in modo non indifferente.Vero, ma mi dovresti spiegare come mai dall'arrivo di OSX in un mac potevo cambiare masterizzatori non riconosciuti dal produttore per funzionare con OSX e magicamente venivano riconosciuti.Strano per essere hw non venduto da apple.Idem con le schede PCI che usado ai tempi. Se
          vendessero un PC con tutti i componenti in regola
          per l'installazione di OS X retail (e quindi solo
          con un piccolo hack per far avviare l'installer)Non si tratta di "solo un piccolo hack" dovresti saperlo dato che sei moolto esperto di hackintosh (e permettimi di dubitarne)
          ... risulterebbe un PC normale con un'ottima
          propensione
          all'hack.
          Certo. Peccato che non è così facile avere tutto che ti funziona al 100% e non sempre basta un semplice hack. In breve, non è un'operazione per tutti.
          come succede con i mini portatili ... installarci
          OS X è quasi una banalità ... infatti apple dice
          di aver tolto il supporto agli
          AtomTalmente una banalità che forse dovresti mettere di piÙ il naso nei siti ad hoc (e non te li cito, ma li sai trovare come saprai trovare i forum pieni di post di gente che ha comunque problemi) piuttosto che in novella 3000.
          • LaBirra scrive:
            Re: E se...


            TI pare di intuire moolto male dato che ho Leo e
            SL in vanilla retail install in
            tri.boot,

            Riprova!E allora tieniti un hackintosh scusa? se qua a batterti contro e sei il primo ad usarli
            Vero, ma mi dovresti spiegare come mai
            dall'arrivo di OSX in un mac potevo cambiare
            masterizzatori non riconosciuti dal produttore
            per funzionare con OSX e magicamente venivano
            riconosciuti.

            Strano per essere hw non venduto da apple.
            Idem con le schede PCI che usado ai tempi.E va bhe anche mouse e tastiere allora ... i masterizzatori non è che hanno funzioni così particolari da impedire ad un driver generico di funzionare

            Non si tratta di "solo un piccolo hack" dovresti
            saperlo dato che sei moolto esperto di hackintosh
            (e permettimi di
            dubitarne)Non ho scritto di esserlo e non ho dato vanto di nulla ... ioNelle mie esperienze è stato semplice, tutto lì ... poi ovvio statisticamente il 80% delle persone fa fatica a fare un inserzione su ebay per cui è ovvio che questa piccolezza diventa una mostruosità, ma si sott'intende che chi è qua, per passione o per lavoro, qualcosa sappia fare

            Certo. Peccato che non è così facile avere tutto
            che ti funziona al 100% e non sempre basta un
            semplice hack. In breve, non è un'operazione per
            tutti.Non è per tutti lo ripeto anche io per finire quanto ho detto poco prima.Il fatto che non vada al 100% la dice lunga sul fatto che windows ha problemi e OS X li avrebbe se fosse venduto liberamente
            Talmente una banalità che forse dovresti mettere
            di piÙ il naso nei siti ad hoc (e non te li cito,
            ma li sai trovare come saprai trovare i forum
            pieni di post di gente che ha comunque problemi)Onestamente non sono interessato al momento a fare altre prove anche perché il mio mac ce l'ho, non mi serve farmi l'hackintosh, e sui PC di altre persone o già provato per cui son contento così.
            piuttosto che in novella
            3000.Ti è mai capitato di finire una discussione normalmente? Siam qua per parlare o per XXXXXXXrci?
          • Giorgio scrive:
            Re: E se...
            - Scritto da: LaBirra
            E allora tieniti un hackintosh scusa? se qua a
            batterti contro e sei il primo ad
            usarli
            Dove lo avrei fatto, di grazie?O impari a muovere critiche che puoi argpmentare o datti alla birra che è meglio.
            E va bhe anche mouse e tastiere allora ... i
            masterizzatori non è che hanno funzioni così
            particolari da impedire ad un driver generico di
            funzionareSoprattutto quando in teoria, secondo le versio0ni di chi dice che OSX supporta solo hw apple, l'OS non dovrebbe riconoscre hw generico non venduto da apple.pwned
            Non ho scritto di esserlo e non ho dato vanto di
            nulla ...
            ioNon direi proprio, rileggiti: "Mi pare di intuire da quello che dici che non hai fatto molte esperenze con gli hackintosh .."TI sei dipinto piÙ esperto di meo sbaglio?Te lo ripeto: o sai argomentare meglio le critiche chi mi muovi o beviti la birra che è meglio.
            Nelle mie esperienze è stato semplice, tutto lìSentiamo: cosa avresti installato e su che hw e con quale bootloader.
            Non è per tutti lo ripeto anche io per finire
            quanto ho detto poco
            prima.Sei tu l'esperto e sono io quello che "Mi pare di intuire da quello che dici che non hai fatto molte esperenze con gli hackintosh ..*
            Il fatto che non vada al 100% la dice lunga sul
            fatto che windows ha problemi e OS X li avrebbe
            se fosse venduto
            liberamente
            Che detta cosî non vuol dire nulla.
            Ti è mai capitato di finire una discussione
            normalmente? Siam qua per parlare o per
            XXXXXXXrci?Non con quelli che esordiscono con un "Mi pare di intuire da quello che dici che non hai fatto molte esperenze con gli hackintosh .." e mi criticano senza poter argomentare quello che dicono.Non è colpa mia se ti sei messo da solo in quella casistica.E mo la birra vado a bermela io.
          • LaBirra scrive:
            Re: E se...


            Dove lo avrei fatto, di grazie?

            O impari a muovere critiche che puoi argpmentare
            o datti alla birra che è
            meglio.rispondo con le tue parole copiate da prima"TI pare di intuire moolto male dato che HO Leo e SL"e a meno che tu non abbia davvero un Leopardo in casa penso che ti riferisca al sistema operativo installato su un PC
            Soprattutto quando in teoria, secondo le
            versio0ni di chi dice che OSX supporta solo hw
            apple, l'OS non dovrebbe riconoscre hw generico
            non venduto da
            apple.Non sono le mie teorie queste, se no come farebbe un comune mouse ad andare? Ma questo accade anche su win e linux ... alcuni driver generici si adattano e vanno
            pwnedMa chi? :D
            Non direi proprio, rileggiti: "Mi pare di intuire
            da quello che dici che non hai fatto molte
            esperenze con gli hackintosh
            .."

            TI sei dipinto piÙ esperto di meo sbaglio?No, ho solo detto che mi pareva che non ne avessi fatte molte ... mai parlato di me stesso, l'avrò installato si e no su 3 PC, è solo che mi era sembrato di percepire una carenza nei post precendente, tutto lì. Poi mi hai detto che tu hai degli hackintosh e poi hai ritrattato ... onestamente nn so cosa pensare, ma non mi interessa.
            Te lo ripeto: o sai argomentare meglio le
            critiche chi mi muovi o beviti la birra che è
            meglio.argomentare cosa? Io volevo solo dire che avere un HW particolare aiuta molto per rispondere al tuo post iniziale, e poi siamo convenuti entrambi che questa affermazione è vera e son contento... bona il resto è trolling di entrambi, almeno io trollavo, spero anche tu :D
            Non con quelli che esordiscono con un "Mi pare di
            intuire da quello che dici che non hai fatto
            molte esperenze con gli hackintosh .." e mi
            criticano senza poter argomentare quello che
            dicono.ma leggendo anche le altre tue discussioni nn vanno molto meglio :D
            Non è colpa mia se ti sei messo da solo in quella
            casistica.e va bhe peccato, alla prossima saremo grandi amici
            E mo la birra vado a bermela io.alla salute
          • Giorgio scrive:
            Re: E se...
            - Scritto da: LaBirra

            rispondo con le tue parole copiate da prima

            "TI pare di intuire moolto male dato che HO Leo e
            SL"

            e a meno che tu non abbia davvero un Leopardo in
            casa penso che ti riferisca al sistema operativo
            installato su un
            PC
            Il che secondo il tuo limitato parere implica che non abbia anche un mac e che, ancor più stampalata conclusione, abbia a che ridire degli hackintosh?te la ripeto, cosî magari mi darai finalmente una risposta di senso compiuto:

            E allora tieniti un hackintosh scusa? se qua a

            batterti contro e sei il primo ad

            usarli

            Dove lo avrei fatto, di grazie?
            O impari a muovere critiche che puoi argpmentare o datti alla birra che è meglio."
            Non sono le mie teorie queste, se no come farebbe
            un comune mouse ad andare? Ma questo accade anche
            su win e linux ... alcuni driver generici si
            adattano e
            vannoCerto, peccato si parli di masterizzatori dvd che non vanno al 100% sempre e solo con driver generici.


            pwned

            Ma chi? :D
            TU pwned!
            No, ho solo detto che mi pareva che non ne avessi
            fatte molte ... mai parlato di me stesso, l'avrò
            installato si e no su 3 PC, è solo che mi era
            sembrato di percepire una carenza nei post
            precendente, tutto lì.No?ri riposto la tua citazione che metteva in dubbio la mia esperienza a confronto della tua:"Mi pare di intuire da quello che dici che non hai fatto molte esperenze con gli hackintosh .."Non l'ho scritta io questa frase di esordio.pwned!

            Poi mi hai detto che tu hai degli hackintosh e
            poi hai ritrattato ... onestamente nn so cosa
            pensare, ma non mi
            interessa.
            Veramente non ho mai scritto di avere degli hackintosh e non ho neppure ritrattato. Ma sicuramente mi sai postare il link al post dove ho scritto questo.Te lo ripeto ancora: se mi muovi delle accuse/critiche come minimo mi attendo che tu sia credibile nell'argomentarle. Peccato non accada mai.


            Te lo ripeto: o sai argomentare meglio le

            critiche chi mi muovi o beviti la birra che è

            meglio.

            argomentare cosa? Io volevo solo dire che avere
            un HW particolare aiuta molto per rispondere al
            tuo post iniziale, e poi siamo convenuti entrambi
            che questa affermazione è vera e son contento...
            bona il resto è trolling di entrambi, almeno io
            trollavo, spero anche tu
            :DIl resto è TUO trolling come quello appena evidenziato qui sopra dove mi accusi di aver detto cose che non ho mai scritto e che tu, come ovvio che sia, non puoi provare.


            Non con quelli che esordiscono con un "Mi pare
            di

            intuire da quello che dici che non hai fatto

            molte esperenze con gli hackintosh .." e mi

            criticano senza poter argomentare quello che

            dicono.

            ma leggendo anche le altre tue discussioni nn
            vanno molto meglio
            :D
            Non è colpa mia se stasera sono tutti poco avveduti come te.

            Non è colpa mia se ti sei messo da solo in
            quella

            casistica.

            e va bhe peccato, alla prossima saremo grandi
            amiciOltre alla birra, fumati anche una bella cannetta ;-)


            E mo la birra vado a bermela io.

            alla salutelo credo bene
          • Certo certo scrive:
            Re: E se...
            Lascialo perdere. Più passa il tempo più diventa insensato quello che scrive. Finché ci sarà gente così, l'unica cosa che si può fare qua dentro è trollare più forte del troll di turno (ma scordati discussioni serie e civili).
          • Giorgio scrive:
            Re: E se...
            - Scritto da: Certo certo
            Lascialo perdere.È quello che pensano dei tuoi interventi. Più passa il tempo più diventa
            insensato quello che scrive. Soprattutto perché non sei capace a dimostrare che è insensato quello che scrivo. :-DFinché ci sarà gente
            così, l'unica cosa che si può fare qua dentro è
            trollare più forte del troll di turno (ma
            scordati discussioni serie e
            civili).Stai dando una esemplare dimostrazione della tua teoria.Hai ricambiato nick ma posti le solite cavolate. pned!
      • Stefano scrive:
        Re: E se...
        qui' ti sbagli, gli os di Psystar sono acquistati regolarmente da Apple. Il panorama hackintosh (installare MacOs su computer nonApple: vedi iDeneb)non c'entra proprio nulla. Il progetto Hackintosh tra le altre cose si pone proprio strafottendosene della legalita' in se'. Come del resto qualsiasi progetto del tipo: Non possiamo, quindi. Psystar si limitava a vendere "cloni" (macchine identiche se non migliori, "compatibili" con MacOs) con MacOs originale.. l'hack vero risiedeva in alcune parti nell'efi e in altre in quella che apple definisce progetto opensource.
  • duepesiduem isure scrive:
    L'avesse fatto Microsoft
    Ve lo immaginate se Microsoft imponesse la vendita di Windows esclusivamente con computer marchiati Microsoft...Avrebbero chiamato in causa non solo l'anti trust, ma il complotto internazionale, intergalattico...
    • MeX scrive:
      Re: L'avesse fatto Microsoft
      se lo facesse nessuno potrebbe dire nulla!Sai che liberazione! Se non vuoi Windows puoi comprarti Acer, DELL, HP etc etc...Magari!
      • Aname scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft
        ???? Problemi con il comprendonio?
        • MeX scrive:
          Re: L'avesse fatto Microsoft
          ?se la microsoft facesse i SUOI pc con il SUO sistema operativo e non obbligasse chiunque a comprare una OEM anche se sceglie un prodotto non Microsoft l'antitrust ne sarebbe solo felice!
        • Giorgio scrive:
          Re: L'avesse fatto Microsoft
          Rileggi la frase del primo post e dicci quale parte di "Ve lo immaginate se Microsoft imponesse la vendita di Windows esclusivamente con computer marchiati Microsoft..." non hai proprio capito.
          • il druido scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            rileggiti "se microsoft facesse..." quale parte di questo congiuntivo non ti è chiara in risposta alla frase ipotetica del primo post ?
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Tutta la parte dato che di "facesse" non ce n'è traccia.Coi se e coi ma non si va lontano, figuriamoci con verbi non scritti...Il resto sono farneticazioni da bar che ti lascio in toto.
          • il druido scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            mmhhmmmm , ahh ho capito la logica che adotti dunque...."Ve lo immaginate se Microsoft imponesse la vendita di Windows esclusivamente con computer marchiati Microsoft..."quindi in questa frase: "imponesse" non c'è traccia, come non c'è traccia che microsoft si metta a produrre computerquindi questa frase è ancora peggiore di quella di mex, cosa che però non hai rimarcato con la stessa precisione. la metodologia con la quale classifichi le chiacchere da bar è quantomeno arbitraria
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            imponesse quando?nel 2010? nel 1991? sai cosa si chiama abuso di posizione dominante?sai che non potrebbe farlo perche' c'e' una cosa che si chiama antitrust che per fortumna lo impedirebbe??ti rendi conto che la domanda che e' stata posta e' di per se ridicola e che non ha la dignita' di essere considerata piu' di una maldestra e poco intelligente boutade?
          • il druido scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            tu di come funziona un thread non na hai idea, a parte questo che la frase come dici te è una "boutade" lo capisco e mi sta bene, non concordo sul modo in cui giorgio attacca mex e non il primo post, visto che sono entrambe ipotetici ed entrambe opinabili nella stessa maniera.
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            forse di come funziona un thread di un forum ne sai poco tu... visto che non e' a "mex" che "giorgio" risponde ma ad un clone di flamer inutile...e tu a coda a difendere... sei il clone del clone??e siccome so come funziona su questo forum quando leggo un post (per di piu' un apertura di thread) chiaramente trolloso nn perdo tempo ad argomentare... e infatti smetto anche ora di argomentare... non c'e' bisogno... se nn ci arrivi da solo continua pure a clonarti...
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: il druido
            tu di come funziona un thread non na hai idea,Veramente quello che non ne ha idea sei tu ed è banalissimo dimostrarlo, leggi sotto a
            parte questo che la frase come dici te è una
            "boutade" lo capisco e mi sta bene, non concordo
            sul modo in cui giorgio attacca mex Non puoi concordare perché non ho neppure risposto a Mex ma ad Aname.E ciò dimostra che non sai come funziona un 3ad.e non il
            primo post, visto che sono entrambe ipotetici ed
            entrambe opinabili nella stessa
            maniera.Qui di opinabile c'è solo il tuo intervento privo di senso.
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: il druido
            mmhhmmmm , ahh ho capito la logica che adotti
            dunque....
            La logica è molto banale...se mi muovi una critica almeno fallo con precisione e coerenza.Il resto è tempo perso a leggerti
            quindi questa frase è ancora peggiore di quella
            di mex, cosa che però non hai rimarcato con la
            stessa precisione. la metodologia con la quale
            classifichi le chiacchere da bar è quantomeno
            arbitrariala metodologia è ben chiara: sei intervenuto a sproposito e ora ti stai arrampicando.Chiacchiere da bar, come dicevo.
          • il druido scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            la logica sarà pure banale ma a quanto sembra tu non la capisci. quindi mi scuso per essere stato troppo complesso nella mia esposizione un mio professore mi diceva sempre quando parli di qualcosa limita sempre il tuo dialogo al tuo interlocutore. mi sa che con te dovevo esprimermi con qualcosa del tiposetup, doppio click, avanti, avanti, avanti, ok. e visto che ti piace tanto il bar per me un caffè ristretto grazie
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            oddio ora fa il supponente.... e poi per cosa!! per "difendere" il post trolloso di un flamer anonimo... sara' la stessa persona che lo ha scritto?? chissa'!
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: il druido
            la logica sarà pure banale ma a quanto sembra tu
            non la capisci.Beh avendo risposto in modo totalmente non pertinente è ovvio che se io non capisco la logica, tu non la possiedi del tutto.Ma non mi interessa. quindi mi scuso per essere stato
            troppo complesso nella mia esposizione un mio
            professore mi diceva sempre quando parli di
            qualcosa limita sempre il tuo dialogo al tuo
            interlocutore.Il mio diceva che prima di parlare di qualcosa dovresti capire di cosa stai parlando. Evidentemente il tuo questo ha scordato di insegnartelo. mi sa che con te dovevo esprimermi
            con qualcosa del
            tipo

            setup, doppio click, avanti, avanti, avanti, ok.

            e visto che ti piace tanto il bar per me un caffè
            ristretto
            grazieO forse era meglio che ti limitavi a non postare sciocchezze e a berti un ristretto al bar.
    • DarkSchneider scrive:
      Re: L'avesse fatto Microsoft
      - Scritto da: duepesiduem isure
      Ve lo immaginate se Microsoft imponesse la
      vendita di Windows esclusivamente con computer
      marchiati
      Microsoft...
      Avrebbero chiamato in causa non solo l'anti
      trust, ma il complotto internazionale,
      intergalattico...Ehm, allo stato attuale il problema è proprio l'opposto! Windows è imposto sui PC di un qualunque produttore soffocando la concorrenza dei SO.Il problema è che se MS domattina si svegliasse, e decidesse di fornire Windows solo sul suo HW, con l'attuale posizione dominante nei SO strangolerebbe il mercato HW, diventando dominante pure su quello.La situazione attuale di mercato è troppo MSDipendente, una qualsiasi sua mossa può danneggiare il mercato, paradossalmente MS è "vittima" della sua stessa posizione, o resta statica o si ridimensiona dando il via alla vera concorrenza. Qualsiasi altra mossa la rende passibile di procedimenti per abuso di posizione dominante.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 09.39-----------------------------------------------------------
      • MeX scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft
        ma no...agli altri basta vendere compure con distro Linux consci del fatto che tanto poi uno se lo vuole si scarica l'ISO da torrent
        • DarkSchneider scrive:
          Re: L'avesse fatto Microsoft
          - Scritto da: MeX
          ma no...
          agli altri basta vendere compure con distro Linux
          consci del fatto che tanto poi uno se lo vuole si
          scarica l'ISO da
          torrentMagari fosse così, sai benissimo che con l'attuale base installata una mossa simile da parte di MS equivarrebbe a dire: "Ti serve windows? Compra per forza da me!". E fin qui non ci sarebbe nulla di male se non fosse che MS è radicata nella PA, nelle aziende, che molti dei maggiori applicativi professionali esistono solo per Windows, che la MS non fa praticamente nulla per l'interoperabilità, anzi, sfrutta formati chiusi e standard deviati per aumentare il Lock In.Dirai che si doveva pensarci prima di legarsi mani e piedi ad un solo fornitore, stà di fatto che attualmente la situazione è talmente compromessa che la soluzione della maggior parte delle persone sarebbe continuare ad affidarsi a MS, e la concorrenza in campo HW se ne andrebbe a farsi benedire.E' bene che i produttori stessi decidano di slegarsi da MS e che inizino a fornire più soluzioni basate su OS alternativi (penso a linux, ma anche ad android e all'imminente Chrome OS), l'obiettivo è fornire alternative a MS anche nei numeri, una volta che il mercato sarà più equilibrato, che MS sarà solo una delle tante soluzioni, allora si che una simile mossa potrebbe essere positiva per la concorrenza.
          • MeX scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            uhm... ma anche se domani facessero un computer Microsoft non potrebbero rinunciare la mercato delle licenze OEM vendute al business! collasserebbero in un secondo!
          • DarkSchneider scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: MeX
            uhm... ma anche se domani facessero un computer
            Microsoft non potrebbero rinunciare la mercato
            delle licenze OEM vendute al business!
            collasserebbero in un
            secondo!Beh! Questo è una situazione diversa. Non è nemmeno detto che sarebbe positiva per MS, se win fosse instabile su HW prodotto dalla stessa MS che fine farebbe la scusa dei driver di terze parti? ;)Ti rivolto la domanda, se per assurdo MS facesse un suo PC e installasse Win solo sul suo HW, mantenendo le stesse politiche commerciali con aziende PA e altro, secondo te fallirebbe veramente? O semplicemente diventerebbe fornitore unico di HW e SW per questi soggetti?Per assurdo in ambito consumer Apple potrebbe essere notevolmente avvantaggiata, i suoi attuali competitor sarebbero strangolati, o probabilmente inizierebbero a stringere accordi con le società del mondo Linux producendo soluzioni certificate per le varie Distro.
          • MeX scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            beh non penso che Sony, Siemens, Acer... comprerebbero computer Micorosft :)Scherzi a parte... ci sono cmq contratti in essere, come ad esempio chessó DELL... la Microsoft non potrebbe eliminare le OEM...Cmq, sono certo che Microsoft non oaserá mai produrre un computer marchiato Microsoft!Il loro business é vendere un prodotto che costa poco produrre (il sistema operativo) e venderlo a piú produttori possibili! Questa é la chiave del sucXXXXX...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 novembre 2009 16.01-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: MeX
            sono certo che Microsoft non oaserá mai
            produrre un computer marchiato
            Microsoft!http://www.webmasterpoint.org/news/pc-vendita-online-offerte-e-sconti-internet-direttamente-da-microsoft_p34772.htmlcome vedi.. eri certo di una cosa errata
          • DarkSchneider scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: MeX

            sono certo che Microsoft non oaserá mai

            produrre un computer marchiato

            Microsoft!
            http://www.webmasterpoint.org/news/pc-vendita-onli

            come vedi.. eri certo di una cosa errataNon mi sembra che siano PC marchiati MS, sono solo venduti nel Microsoft Store, se guradi trovi Acer, Leonovo... etc,
          • lroby scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: DarkSchneider
            - Scritto da: lroby

            - Scritto da: MeX


            sono certo che Microsoft non oaserá mai


            produrre un computer marchiato


            Microsoft!


            http://www.webmasterpoint.org/news/pc-vendita-onli



            come vedi.. eri certo di una cosa errata

            Non mi sembra che siano PC marchiati MS, sono
            solo venduti nel Microsoft Store, se guradi trovi
            Acer, Leonovo...
            etc,si.. dopo ho letto l'articolo fino in fondo e mi sono accorto della gaffe..sorry
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Peccato per te, ma lui ha scritto una cosa"sono certo che Microsoft non oaserá mai produrre un computer marchiato Microsoft!"che il tuo link non smentisce; solo che tu non lo hai letto l'articolo ma ti sei fermato a questa frase"Larrivo di Seven coincide anche con un cambio di strategia commerciale da parte di BigM. Sul Microsoft Store, infatti, il colosso capitanato da Steve Ballmer ha iniziato a vendere on line computer desktop, notebook e netbook equipaggiati con Windows 7."mentre bastava leggere oltre per accorgersi che:"al Microsoft Store, [...] compare ora una sezione dedicata alla vendita di computer [...]. Fra i PC venduti on line, figurano lAcer Aspire TimeLine 4810, i Sony Vaio NW250F e Vaio FW520, i Dell Studio 15, Studio XPS 13 e Adamo, i Lenovo G550 e ThinkPad T400S."Dove avresti letto che vendono PC marchiati MS?
          • lroby scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: Giorgio
            "al Microsoft Store, [...] compare ora una
            sezione dedicata alla vendita di computer [...].
            Fra i PC venduti on line, figurano lAcer Aspire
            TimeLine 4810, i Sony Vaio NW250F e Vaio FW520, i
            Dell Studio 15, Studio XPS 13 e Adamo, i Lenovo
            G550 e ThinkPad
            T400S."si.. dopo ho letto l'articolo fino in fondo e mi sono accorto della gaffe..sorry
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Trank, però che gaffona :-D
          • lroby scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: Giorgio
            Trank, però che gaffona :-Dla fretta ..sigh :(
          • Lord Kap scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: MeX

            sono certo che Microsoft non oaserá mai

            produrre un computer marchiato Microsoft!
            come vedi.. eri certo di una cosa errataAndando sul sito MS, si nota che son tutti computer Dell, HP, ecc, nessuno marchiato effettivamente MS.-- Saluti, Kap
          • lroby scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: Lord Kap
            Andando sul sito MS, si nota che son tutti
            computer Dell, HP, ecc, nessuno marchiato
            effettivamente
            MS.ti ringrazio, me l'avevano già fatto notare e ho già fatto il mea culpa :(
          • Lord Kap scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: lroby
            ti ringrazio, me l'avevano già fatto notare e ho
            già fatto il mea culpa :(Scusa, hai ragione, ma non avevo aggiornato la pagina prima di inserire il commento. Sorry. ;) -- Saluti, Kap
      • DarkOne scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft
        - Scritto da: DarkSchneider
        Ehm, allo stato attuale il problema è proprio
        l'opposto! Windows è imposto sui PC di un
        qualunque produttore soffocando la concorrenza
        dei
        SO.Ehm...quale concorrenza? :P
        • DarkSchneider scrive:
          Re: L'avesse fatto Microsoft
          - Scritto da: DarkOne
          - Scritto da: DarkSchneider

          Ehm, allo stato attuale il problema è proprio

          l'opposto! Windows è imposto sui PC di un

          qualunque produttore soffocando la concorrenza

          dei

          SO.

          Ehm...quale concorrenza? :PQuella che appunto è stata strozzata da tempo.La barriera di ingresso nel mercato è troppo alta, ti ricordi di BeOS? OS/2? Linux sui Netbook? Non nomino AmigaOS perchè è morto per altri motivi.
      • pippo75 scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft


        Ehm, allo stato attuale il problema è proprio
        l'opposto! Windows è imposto sui PC di un
        qualunque produttore soffocando la concorrenza
        dei SO.eppure ero convinto che erano i produttori a firmare i contratti con MS.o dici che MS li minacci con il fucile?
        La situazione attuale di mercato è troppo
        MSDipendente,colpa del mercato.
        • bibop scrive:
          Re: L'avesse fatto Microsoft
          ma ci credi veramente alle XXXXXXcce che scrivi??
          • pippo75 scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: bibop
            ma ci credi veramente alle XXXXXXcce che scrivi??fino a prova contraria si.
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Google è tuo amico se vuoi avere le idee chiare.
          • pippo75 scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: Giorgio
            Google è tuo amico se vuoi avere le idee chiare.sono sicuro, solo che un testo del contratto tra MS e un produttore non riesco a trovarlo e se non conosco l'accordo non posso dare giudizi sullo stesso.
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Allora limitati a non dare giudizi, non come hai fatto sinora.
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            il testo del contratto?? ahahahahhahahsi sul preventivo dell'accordo tra microsoft e sony c'e' scritto che se loro nn danno l'esclusiva a ms e non mettono software ostile a microsoft preinstallato il costo della licenza oem e' X+1 dollari se vogliono metterci software ostile e' x+35 dollari.... povero pippo-ne....
          • pippo75 scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft

            si sul preventivo dell'accordo tra microsoft e
            sony c'e' scritto che se loro nn danno
            l'esclusiva a ms e non mettono software ostile a
            microsoft preinstallato il costo della licenza
            oem e' X+1 dollari se vogliono metterci software
            ostile e' x+35 dollari....quindi sono liberi di scegliere, li chiamano contratti di esclusiva, in cambio di un vantaggio economico ti ritrovi una scelta minore.non mi risulta che esistano leggi che lo vietano, quindi innocente fino a prova contraria.Affidabilità dei tribunali, leggi l'articolo, il soggetto sta girando per tribunali nella speranza che qualche giudice cambi opinione dandogli ragione ( se le legge fosse precisa i giudici dovrebbero dare lo stesso risultato )


            povero pippo-ne....
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            no si chiamano ricatti e abuso di posizione... se te li fa una azienda con il 95% del mercato... e se nn vedi la cosa sei proprio messo male
          • pippo75 scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: bibop
            no si chiamano ricatti e abuso di posizione... se
            te li fa una azienda con il 95% del mercato... e
            se nn vedi la cosa sei proprio messo
            malese la legge lo vieta il contratto è nullo di suo, in caso contrario no.quale legge vieta questo ( in italia ) ?
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            si si certo... il contratto e' nullo e siamo tutti felici e contenti perche' il tuo orticello non e' scosso dalle cause legali e le politiche predatorie di ms.. l'hai letto il documento di halloween?? oppure e' tutta propaganda anche quella???
          • ruppolo scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: pippo75

            si sul preventivo dell'accordo tra microsoft e

            sony c'e' scritto che se loro nn danno

            l'esclusiva a ms e non mettono software ostile a

            microsoft preinstallato il costo della licenza

            oem e' X+1 dollari se vogliono metterci software

            ostile e' x+35 dollari....

            quindi sono liberi di scegliere, li chiamano
            contratti di esclusiva, in cambio di un vantaggio
            economico ti ritrovi una scelta
            minore.

            non mi risulta che esistano leggi che lo vietano,
            quindi innocente fino a prova
            contraria.Mamma mia quanta ignoranza!La multa inflitta dalle UE a Intel gli è stata comminata esattamente per questo motivo: prezzi più elevati per chi vendeva anche AMD, oltre che consegne inferiori richiesto e in ritardo. Questo è quello che si chiama "abuso di posizione dominante". E si, le leggi lo vietano.Quanto a Microsoft, ben prima di fare lo stesso gioco di Intel, ricattava con la questione della certificazione della compatibilità, senza la quale non si poteva vendere alla pubblica amministrazione e alle grandi aziende. Ovviamente MS fu processata e condannata più volte, per questi abusi, da alcuni stati.
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            la prova contraria e' la mole di processi a cui e' andata incontro microsoft... la prova contraria e' l'antitrust eurtopeo che sta cercando di parare il colpo in maniera efficace almeno una volta.. nn come l'ultima voltala prova contraria e' il "Microsoft Halloween documents leak" la prova provata e' che nessun NESSUN brand ha mai inserito firefox, itunes, quicktime, openoffice o qualcunque altro software free sui suoi computer come boundle di default....e' prova provata che non vedi al di la del tuo naso....
          • pippo75 scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: bibop
            la prova contraria e' la mole di processi a cui
            e' andata incontro microsoft...non si erano risolti con un Ballot Screen?
            la prova contraria e' il "Microsoft Halloween
            documents leak"mi daresti qualche punto di questi documenti?
            la prova provata e' che nessun NESSUN brand ha
            mai inserito firefox, itunes, quicktime,
            openoffice o qualcunque altro software free sui
            suoi computer come boundle di default....Gli assemblatori si.Sul portatile HP mi sono trovato OpenOffice.Se i produttori cominciassero a non accettare contratti in esclusiva con MS anche windows sarebbe meno diffuso.
            e' prova provata che non vedi al di la del tuo
            naso....Assolutamente, mi hai convinto.
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: bibop

            la prova contraria e' la mole di processi a cui

            e' andata incontro microsoft...

            non si erano risolti con un Ballot Screen?MOLE DI PROCESSI... persi o contenziosi quietati extragiudizialmente.. ma da questa prima risposta gia si capisce il tenore.... gia' qua saresti da infamare per la pressapochezza con cui affronti l'argomento


            la prova contraria e' il "Microsoft Halloween

            documents leak"

            mi daresti qualche punto di questi documenti?se non li conosci vatteli a leggere... sono un leak appunto... sono a disposizione di tutti... te l'ho messo in inglese cosi' te lo ritrovi su wikipedia come articolone.... e ti ci fai un inizio di cultura.... prova provata della tua ignoranza e' il tuo affrontare certi argomenti senza avere le minime basi per discuterne....


            la prova provata e' che nessun NESSUN brand ha

            mai inserito firefox, itunes, quicktime,

            openoffice o qualcunque altro software free sui

            suoi computer come boundle di default....

            Gli assemblatori si.
            Sul portatile HP mi sono trovato OpenOffice.ahahahahaha ma guarda ora fai statistica.... dopo sono 15 anni SVEGLIA!!!! risposta
            Se i produttori cominciassero a non accettare
            contratti in esclusiva con MS anche windows
            sarebbe meno diffuso.e qui dimostri che capisci poco di sXXXXX dell'informatica.. e meno di mercato.... non accenttando contratti capestro.. che tu chiami di esclusiva... (e gia' qui e' tutto dire...) si troverebbero il prezzo a licenza lievitare... ma e' tropèpo difficile capirlo vero???

            e' prova provata che non vedi al di la del tuo

            naso....

            Assolutamente, mi hai convinto.anche lo spiritoso fai... io mi vergognerei a scrivere le porcherie che spesso scrivi ma su pi l'ignoranza e l'arroganza vanno di pari passo come nella vita vera....
      • rippone scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft
        bhè "vittima" mi pare esagerato :)comunque è vero
        • DarkSchneider scrive:
          Re: L'avesse fatto Microsoft
          - Scritto da: rippone
          bhè "vittima" mi pare esagerato :)
          comunque è veroCorretto, grazie!L'ho messo tra virgolette così si capisce meglio, semplicemente ha mani e piedi legati. L'immagine di un pachiderma in una cristalleria, che non può muoversi senza rompere qualcosa mi sembra piuttosto adatta.
      • Aname scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft
        No, la differenza sostanziale è che se un produttore HW decide di vendere un pc e montarci su windows, MS dice ok, se lo stesso invece ci monta MAC, Apple dice no, perchè vuole avere il monopolio sull'HW, cosa che MS proprio non fa! Il fatto che MS abbia il monopolio de facto sull'OS, è semplicemente perchè l'utente quando acquista un pc, si aspetta che assieme ci sia windows, se preinstallassero linux, alcuni sicuramente apprezzerebbero, la maggior parte invece cambierebbe produttore e la casa non venderebbe più... può sembrarvi giusto o sbagliato, questa è la realtà, e la cosa non cambierà finchè non si istruiranno i ragazzi delle scuole medie all'informatica, solo un'adeguata formazione infatti può far sapere alla gente che esiste anche un'alternativa a MS e Apple!
        • DarkSchneider scrive:
          Re: L'avesse fatto Microsoft
          - Scritto da: Aname
          No, la differenza sostanziale è che se un
          produttore HW decide di vendere un pc e montarci
          su windows, MS dice ok, se lo stesso invece ci
          monta MAC, Apple dice no, perchè vuole avere il
          monopolio sull'HW, cosa che MS proprio non fa! Il
          fatto che MS abbia il monopolio de facto sull'OS,
          è semplicemente perchè l'utente quando acquista
          un pc, si aspetta che assieme ci sia windows, se
          preinstallassero linux, alcuni sicuramente
          apprezzerebbero, la maggior parte invece
          cambierebbe produttore e la casa non venderebbe
          più... può sembrarvi giusto o sbagliato, questa è
          la realtà, e la cosa non cambierà finchè non si
          istruiranno i ragazzi delle scuole medie
          all'informatica, solo un'adeguata formazione
          infatti può far sapere alla gente che esiste
          anche un'alternativa a MS e
          Apple!Dire che Apple ha il monopolio di OS X è come dire che La fiat ha il monopolio delle 500 o delle punto, è come dire che la ferrari ha il monopolio dei motori ferrari.Apple progetta PC (perchè li progetta, non li fabbrica e non li assembla) e il sistema operativo da montarci sopra, poi ti vende una soluzione unica, quello è il prodotto.Microsoft crea un sistema operativo (l'unico commerciale con supporto praticamente totale dai produttori HW e SW), poi si presenta di produttori e dice: "Tu HAI bisogno del mio sistema operativo, se vendi SOLO il mio SO il prezzo è X, altrimenti il prezzo è X+TANTO, RICORDATI che i tuoi concorrenti hanno SCELTO SOLO il mio SO ed hanno prezzo X".
        • Giorgio scrive:
          Re: L'avesse fatto Microsoft
          - Scritto da: Aname
          No, la differenza sostanziale è che se un
          produttore HW decide di vendere un pc e montarci
          su windows,Non è che è proprio tanto libero di decidere cosa metterci, ma capisco che tu voglia raccontarci un mondo che non c'è. ;-) MS dice ok, se lo stesso invece ci
          monta MAC, Apple dice no,Che scritta così è una corbelleria immensa. perchè vuole avere il
          monopolio sull'HW,E questa è un altra corbelleria. Mi dimostri dove sta il monopolio apple?Che tu scriva apple vuole controllare l'OS installato sui suoi prodotti è una cosa, e non è dannosa per il mercato, che tu duca che apple vuole avere il monopolio sull'hw sono parole in libertà
          cosa che MS proprio non fa!Nooo MS ha un leggerissimo abuso di posizione dominante in questo ambito. Il
          fatto che MS abbia il monopolio de facto sull'OS,Il monopolio di MS non è sull'OS ma sul mercato che è cosa ben diversa.E il fatto di essere in monopolio non è un reato in quanto tale, ma è l'abuso di posizione dominate che genera problemi legali.
          è semplicemente perchè l'utente quando acquista
          un pc, si aspetta che assieme ci sia windows,Non è che si aspetta, ma purtroppo fa fatica a trovare altro. Come mai? se
          preinstallassero linux, alcuni sicuramente
          apprezzerebbero, la maggior parte invece
          cambierebbe produttore e la casa non venderebbe
          più...Rimane tutto da dimostrare. può sembrarvi giusto o sbagliato, questa è
          la realtà, e la cosa non cambierà finchè non si
          istruiranno i ragazzi delle scuole medie
          all'informatica, solo un'adeguata formazione
          infatti può far sapere alla gente che esiste
          anche un'alternativa a MS e
          Apple!Vero, ma rimane che qui sopra hai sparpagliato tutta una serie di imprecisioni e superficialità indicibili.
    • Giorgio scrive:
      Re: L'avesse fatto Microsoft
      Ma pensale meglio, perché come trollata, la tua è moooolto scarsa.
      • Redmond Busters scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft
        - Scritto da: Giorgio
        Ma pensale meglio, perché come trollata, la tua è
        moooolto
        scarsa.Già, e poi sarebbero gli altri ad avere problemi di comprendonio: avrà il cervello in BSOD? E al reboot si è trovato la scritta: manca il sistema operativo. Riprova, anzi no, lascia perdere. (rotfl)
      • Accheneso scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft
        - Scritto da: Giorgio
        Ma pensale meglio, perché come trollata, la tua è
        moooolto
        scarsa.C'è una cosa su cui voi tutti non avete riflettuto: Apple fa soldi con il sistema operativo o la vendita di hardware?C'è un'altra cosa su cui voi dovreste riflettere: i computer Apple, a parità di equipaggiamento, costano più o uguali a un pc generico?Per questo intendo un Mac e un Pc con identici proXXXXXri, schede grafiche ecc. ecc.Perchè interessa così tanto ad Apple l'esclusiva dell'hardware?Se riflettiamo BENE su questi concetti, forse il post iniziale ha senso...voglia se ce l'ha!
        • pietro scrive:
          Re: L'avesse fatto Microsoft

          C'è una cosa su cui voi tutti non avete
          riflettuto: Apple fa soldi con il sistema
          operativo o la vendita di
          hardware?con l'HW, L'OS serve per rendere unico il suo prodotto.
          C'è un'altra cosa su cui voi dovreste riflettere:
          i computer Apple, a parità di equipaggiamento,
          costano più o uguali a un pc
          generico?di più ma solo un po' ma non si possono confrontare a un PC generico, prova con i sony.
          Per questo intendo un Mac e un Pc con identici
          proXXXXXri, schede grafiche ecc.
          ecc.non hanno la stessa scheda madrela stessa architettura e nemmeno lo stesso case.
          Perchè interessa così tanto ad Apple l'esclusiva
          dell'hardware?perchè sono perfezionisti tutto deve incastrarsi come un perfetto ingranaggio, HW e SW
          Se riflettiamo BENE su questi concetti, forse il
          post iniziale ha senso...voglia se ce
          l'ha!Sarei proprio interessato a vedere un PC M$
          • perplesso scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Se Apple non costruisce niente dell 'hardware dei suoi Mac, i Mac possono costare così tanto solo perchè hanno un case bello?E comunque, rispetto agli altri costruttori di pc, quant'è il ri-carico per Apple? Quanto ci guadagna rispetto agli altri assemblatori?
          • pietro scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: perplesso
            Se Apple non costruisce niente dell 'hardware dei
            suoi Mac, i Mac possono costare così tanto solo
            perchè hanno un case
            bello?
            E comunque, rispetto agli altri costruttori di
            pc, quant'è il ri-carico per Apple? Quanto ci
            guadagna rispetto agli altri
            assemblatori?evidentemente non hai nessuna idea di come si formano i prezzi di un prodotto.I prezzi e i costi sono due cose completamente slegate, l'unica cosa che li lega è che se i costi sono superiori ai prezzi sei in perdita.E' poi il mercato che decide, se la gente acquista evidentemente il prezzo è gradito, se non acquista più il prezzo deve calare, a volte per non chiudere deve scendere anche sotto al costo di produzione
          • perplesso scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: pietro
            evidentemente non hai nessuna idea di come si
            formano i prezzi di un
            prodotto.Forse nonostante i prezzi molto alti, i Mac si vendono perchè fa figo?Perchè gli iMac c'hanno le cornici spaziali?Non merito gli i Mac? Allora sono fortunato!E non mi sento sfigato se compro un pc.
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            se ti senti sfigato e' un problema tuo... il problema e' nostro quando scrivi idiozie su pi...
          • perplesso scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: bibop
            se ti senti sfigato e' un problema tuo... il
            problema e' nostro quando scrivi idiozie su
            pi...Se hai letto bene ho scritto che io NON mi sento sfigato se compro un pc rispetto un mac...io...E spendo meno...io...
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            E in italiano, cosa ci volevi comunicare?
          • boh scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: Giorgio
            E in italiano, cosa ci volevi comunicare?A me ricorda tanto una marca di automobili, la gente le compra perchè considerate da fighetti, costano tanto più delle altre ma cosa importa, fanno tendenza...
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Bella barzelletta.
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            il fatto che lo scrivi dimostra che ti senti sfigato verso un mondo che non capisce e che ti deride per le tue scelte e verso il quale provi un rancore e un desiderio di rivalsa....insomma uno sfigato
          • boh scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: bibop
            insomma uno sfigatoSto meglio a sentirmi sfigato che a seguire le mode
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            le mode?? si si macintosh e' solo una moda... non un personal computer efficiente e funzionale.... 15 anni fa vi dicevate che i macintosh servivano solo ai grafici e ai musicistiora che sono solo una moda....povero sfigato invasato...
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: boh
            - Scritto da: bibop


            insomma uno sfigato

            Sto meglio a sentirmi sfigato che a seguire le
            modeE se tu stessi più attento quando cambi i nick per trollare/flammare?
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Ma quanti luoghi comuni riesci a scrivere in un post?
          • pippo75 scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft

            Forse nonostante i prezzi molto alti, i Mac si
            vendono perchè fa figo?può essere, ma ci sono anche altre cose? non posso dirlo perchè il mac non lo possiedo.le prime che mi vengono in mente:- come si installa/cancella un programma per osx?- quanti virus ci sono per osx?- quante volte si impalla osx?ecc.............personalmente, al momento mi trovo bene con win e non ho motivi per pensare fa figo oppure no.
            Non merito gli i Mac? Allora sono fortunato!
            E non mi sento sfigato se compro un pc.il discorso sfigato o no, da quale regola ti viene in mente?
          • boh scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: pippo75
            il discorso sfigato o no, da quale regola ti
            viene in
            mente?Conosco gente che ha i Mac, gli iPhone, gli iPod, ecc. ecc..Le persone che conosco io credono che usare i prodotti della mela faccia apparire figo nella società.Poi magari il mio Nokia è superiore all' iPhone, ma non importa, loro sono fighi...
          • pippo75 scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft

            Poi magari il mio Nokia è superiore all' iPhone,
            ma non importa, loro sono fighi...e tu vai in giro a dire che chi ha un Nokia è doppio-figo.
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            E se cominciaste ad andare in giro alomeno con 1 neurone che magari vi credono?
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: boh
            - Scritto da: pippo75


            il discorso sfigato o no, da quale regola ti

            viene in

            mente?

            Conosco gente che ha i Mac, gli iPhone, gli iPod,
            ecc.
            ecc..
            Le persone che conosco io credono che usare i
            prodotti della mela faccia apparire figo nella
            società.
            Poi magari il mio Nokia è superiore all' iPhone,
            ma non importa, loro sono
            fighi...Si ma qui ci sei tu a vantarti del tuo Nokia.Evidentemente non sei a posto neppure tu.
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            installare applicazioni:o monti il disco virtuale e copi l'applicazione nella cartella applicazioni o dove vuoi... o avii il programma di installazione e quello fa tutto da solo o quali...disinstallare... butti nel cestino e cancelli l'applicazione usi i programmi a corredo per disinstallare (se proprio vuoi liberarti di tutti i file installi robe gratuite come apptrap che cerca e cancella tutti i file collegati ad un eseguibile buttato nel cestino)virus:nessunotrojan:3 o 4... uno si diffondeva con una copia pirata di iwork, vogliono l'autorizzazione all'esecuzione... 2 di questi credo siano stoppati in anticipo da snowleoimpallare:non contando quelli voluti/meritati giocando con il powermanager di osx su hackintosh kernel panic ne ho visti 7 8 da che esiste osx... sono stato fortunato... non lo so... uso osx 7 ore al giorno per lavoro e il resto del tempo per svago... il discorso sullo sfigato viene fuori da uno sfigato che lo tira fuori.. ossia quello che ha scritto che non si sente sfigato... se non si sente sfigato neanche affronta l'argomento a meno che non stia flammando/trollando o sia realmente un passivo aggressivo sfigato... ad ogni modo flamer toll o passivo aggressivo... sempre sfigato e'-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 novembre 2009 20.35-----------------------------------------------------------
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Invece di porre domande al limite della decenza impara ad usare google!By the way: alé primo BSOD di W7.
          • pietro scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: perplesso
            Se Apple non costruisce niente dell 'hardware dei
            suoi Mac, i Mac possono costare così tanto solo
            perchè hanno un case
            bello?
            E comunque, rispetto agli altri costruttori di
            pc, quant'è il ri-carico per Apple? Quanto ci
            guadagna rispetto agli altri
            assemblatori?Apple non costruisce niente di HW?Come mai nessuno ha PC delle dimensioni di un mini? come mai nessuno ha all in one delle dimensioni di un iMac?La progettazione HW è tutta di Apple, gli iMac non hanno ventole, per arrivare a progettare a quei livelli è necessario spendere in R&D cifre considerevoli, se non sei in grado di capirlo e ti accontenti di un assemblato con ventolone non sei in grado di apprezzare un mac e non lo meriti nemmeno
          • morpe scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            qui smontato il nuovo iMac 27"tutta ingegnieria apple, dalle parti interne al case in alluminio scavato....http://www.ifixit.com/Teardown/iMac-Intel-27-Inch/1236/1-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 02.21-----------------------------------------------------------
          • Lord Kap scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: morpe
            qui smontato il nuovo iMac 27"Questa mi fa un po' ridere (niente flame, per favore, ci sono tantissimi produttori che fanno la stessa cosa)."This iMac sports a cool new feature that allows you to display video from external sources on the internal display. Apparently, that's to hook up your Blu-ray player externally since the machine still doesn't include an internal Blu-ray drive.Unfortunately, this feature requires an adapter. Where is the adapter? Not in the box. The manual says "Required cables and adapters are sold separately" Not that we're surprised, all you get in the way of cables is a power cable. Yes, Apple thinks cables are from the devil." :) -- Saluti, Kap
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Hai aperto un case MacPro e un Thermaltake? (E te lo dico da possessore di uno Shark)Se si, capisci da te le differenze, se no google fornisce tante belle immagini ma che non sostituiscono il più concreto "provare per credere"
          • DarkSchneider scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: Giorgio
            Hai aperto un case MacPro e un Thermaltake? (E te
            lo dico da possessore di uno
            Shark)

            Se si, capisci da te le differenze, se no google
            fornisce tante belle immagini ma che non
            sostituiscono il più concreto "provare per
            credere"Beh, se apro un Thermaltake vuoto di disordine ne trovo poco! ;)Devi anche considerare una cosa, il TT Shark è un case generico fatto per poterci montare tutto l'HW compatibile con alcuni standard (ATX,mATX e simili), ordine o disordine dipendono dall'assemblaggio, ma è evidente che non si può andare oltre un certo livello.Il Mac pro è un PC progettato interamente da Apple: Mobo, case, connettori con la possibilità (By Design) di espandere/sostituire alcune componenti. E' ovvio che la razionalità e la pulizia che si raggiunge è ben più alta rispetto ad un oggetto nato per ospitare componenti generici.Thermaltake non sa che mobo monterai, non sa che dissipatore, non conosce la lunghezza dei cavi del tuo alimentatore. Per quanto la forma possa essere quella (case Tower) la natura dei due oggetti è molto diversa. I paragoni sulla qualità costruttiva puoi farli tra un MacPro ed una Workstation Dell o HP o quello che vuoi, nonostante questo le Workstation degli altri produttori sono pensate per poter equipaggiare anche altro HW.
          • Lord Kap scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: Giorgio
            Hai aperto un case MacPro e un Thermaltake?
            (E te lo dico da possessore di uno Shark)Sinceramente no. Ma la cosa che mi ha fatto sorridere era il commento sulla mancanza del cavo di connessione (cosa, ripeto, che fanno moltissime altre case produttrici).-- Saluti, Kap
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: perplesso
            Se Apple non costruisce niente dell 'hardware dei
            suoi Mac, i Mac possono costare così tanto solo
            perchè hanno un case
            bello?
            E comunque, rispetto agli altri costruttori di
            pc, quant'è il ri-carico per Apple? Quanto ci
            guadagna rispetto agli altri
            assemblatori?Ma aprilo un cassone apple e apri un cassone thermaltake e la differenza, se non sei cieco, la noterai anche tu.
          • boh scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: Giorgio
            Ma aprilo un cassone apple e apri un cassone
            thermaltake e la differenza, se non sei cieco, la
            noterai anche
            tu.E qual è?
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: boh
            - Scritto da: Giorgio


            Ma aprilo un cassone apple e apri un cassone

            thermaltake e la differenza, se non sei cieco,
            la

            noterai anche

            tu.
            E qual è?Aprilo e vedrai da te. E te lo dico pur avendo un bel thermaltake shark a casa.Oppure google è tuo amico.
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            seeeee tu pretendi troppo.... questi spamano sui forum e al meglio hanno visto un imac da mediaworld per 5 minuti... pretendere sappiano come sono ingegnerizzati i macpro o gli stessi imac e' da fantascenza in un mondo dove l'ignoranza e il desiderio di esternarla supera l'amor proprio e la decenza
          • nerd scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: bibop
            pretendere sappiano come sono ingegnerizzati i
            macpro o gli stessi imac e' da fantascenza in un
            mondo dove l'ignoranza e il desiderio di
            esternarla supera l'amor proprio e la
            decenzaE allora spiegacelo...
          • bibop scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            perche' dovrei perder tempo a spiegare ad un clone di troll non registrato un qualcosa che e' sotto l'occhio di tutti... ma certo ci vuol eil buon senso... e da un clone di troll non registrato non lo pretendogoogle e' tuo amico... perche' nn vai a cercarti qualche articolo che disseziona i sopracitati e ne spiega le caratteristiche tecniche?? troppo difficile??
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Provare per credere.Spiegarvelo è tempo che non vale la pena sprecare, tanto neghereste l'evidenza in ogni caso.
        • Giorgio scrive:
          Re: L'avesse fatto Microsoft
          - Scritto da: Accheneso
          - Scritto da: Giorgio

          Ma pensale meglio, perché come trollata, la tua
          è

          moooolto

          scarsa.
          C'è una cosa su cui voi tutti non avete
          riflettuto: Apple fa soldi con il sistema
          operativo o la vendita di
          hardware?Con tutto quello che vende e quindi la tua osservazione è semplicistica.L'OS sicuramente la aiuta a vendere hw. MS fa la sua parte con un windows che non sempre convince.
          C'è un'altra cosa su cui voi dovreste riflettere:
          i computer Apple, a parità di equipaggiamento,
          costano più o uguali a un pc
          generico?Veramente i prezzi delle grandi marche a parità di configurazione è da anni che sono allineati, effetti di cambio non inclusi.
          Per questo intendo un Mac e un Pc con identici
          proXXXXXri, schede grafiche ecc.
          ecc.È dal 99 che sono identici, cpu e scheda video a parte ma è stato risolto qualche anno fa.
          Perchè interessa così tanto ad Apple l'esclusiva
          dell'hardware?Domanda retorica vero?
          Se riflettiamo BENE su questi concetti, forse il
          post iniziale ha senso...voglia se ce
          l'ha!Se riflettiamo bene il post iniziale non ha senso tanto quanto il tuo.
          • ahah scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            - Scritto da: Giorgio
            Veramente i prezzi delle grandi marche a parità
            di configurazione è da anni che sono allineati,
            effetti di cambio non
            inclusi.Ma dove?
          • Giorgio scrive:
            Re: L'avesse fatto Microsoft
            Cerca sui siti ufficiali invece di perdere tempo a far domande stupide.
    • FDG scrive:
      Re: L'avesse fatto Microsoft
      - Scritto da: duepesiduem isure
      Ve lo immaginate se Microsoft imponesse...Ma non confrontare chiodi con carciofi!
    • Picchiatell o scrive:
      Re: L'avesse fatto Microsoft
      - Scritto da: duepesiduem isure
      Ve lo immaginate se Microsoft imponesse la
      vendita di Windows esclusivamente con computer
      marchiati
      Microsoft...
      Avrebbero chiamato in causa non solo l'anti
      trust, ma il complotto internazionale,
      intergalattico...visto la qualità delle periferiche , zune e xbox dubito che un pc targato m$ durerebbe piu' di tre settimane...
      • LaBirra scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft

        visto la qualità delle periferiche , zune e xbox
        dubito che un pc targato m$ durerebbe piu' di tre
        settimane...Zune non ho avuto l'onore, ma xBox è una console di qualità,nulla da dire, alla pari di PS3e wii.Ma anche mouse tastiere e altre piccole periferiche ... nulla di male ... o a qualcuno è diventato il mouse blu?
    • LaBirra scrive:
      Re: L'avesse fatto Microsoft
      Se lo facesse ... morirebbe il mercato dei PC, gli altri produttori sarebbero obbligati a installare linux ed allo stato attuale delle cose sarebbe solo fallimentare: linux non è in grado di prendersi carico di un'utenza utonta troppo vasta come fa windows.Per cui se MS facesse come Apple con Win si creerebbe un duopolio sostanzialmente : PC win, PC mac ma cmq con la maggioranza sempre lato windows per questione di prezzi.
      • LaBirra scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft
        Altra nota: Windows farebbe un balzo di qualità non indifferente come prestazioni dato che, come Apple, si ritroverebbe ad ottimizzare al massimo per l'HW dellle proprie macchine.
    • Teo_ scrive:
      Re: L'avesse fatto Microsoft
      - Scritto da: duepesiduem isure
      Ve lo immaginate se Microsoft imponesse la
      vendita di Windows esclusivamente con computer
      marchiati
      Microsoft...
      Avrebbero chiamato in causa non solo l'anti
      trust, ma il complotto internazionale,
      intergalattico...Ti immagini Microsoft che vende Xbox? E ti immagini Psystar che vende computer su cui girano giochi per Xbox?
      • Zio scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft
        - Scritto da: Teo_
        Ti immagini Microsoft che vende Xbox? E ti
        immagini Psystar che vende computer su cui girano
        giochi per
        Xbox?C'entra?
    • Anonymous scrive:
      Re: L'avesse fatto Microsoft
      - Scritto da: duepesiduem isure
      Ve lo immaginate se Microsoft imponesse la
      vendita di Windows esclusivamente con computer
      marchiati
      Microsoft...
      Avrebbero chiamato in causa non solo l'anti
      trust, ma il complotto internazionale,
      intergalattico...Microsoft è in una posizione di monopolio. Le altre no. Occorre sempre considerare questo elemento.
    • Ubunto scrive:
      Re: L'avesse fatto Microsoft
      Veramente tempo fa si vociferava di un progetto simile, computer Microsoft con S.O. Microsoft.Non so come si sia evoluta la vicenda, ma credo che Microsoft avrebbe tutto il diritto di proporre soluzioni interamente fatte in casa.
      • Ante scrive:
        Re: L'avesse fatto Microsoft
        - Scritto da: Ubunto
        Veramente tempo fa si vociferava di un progetto
        simile, computer Microsoft con S.O.
        Microsoft.
        Non so come si sia evoluta la vicenda, ma credo
        che Microsoft avrebbe tutto il diritto di
        proporre soluzioni interamente fatte in
        casa.Infatti, anche se io preferisco Ubuntu, mi domando come mai Microsoft non adotti questa strategia. Sicuramente ci guadagnerebbe di più, e i computer testati dalla stessa Microsoft andrebbero meglio rispetto ai generici. Con l'hw ci si guadagna.
  • nome cogniome scrive:
    Non se l'erano cercata
    Noooo...
    • cinico scrive:
      Re: Non se l'erano cercata
      - Scritto da: nome cogniome
      Noooo...Piangiamo per loro (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • ma pensa te scrive:
        Re: Non se l'erano cercata
        - Scritto da: cinico
        - Scritto da: nome cogniome

        Noooo...

        Piangiamo per loro (rotfl)(rotfl)(rotfl)Apple ride ogni volta che un compra un computer Mac, e come ridono bene...
        • bibop scrive:
          Re: Non se l'erano cercata
          e come ride l'utente quando si abitua a non avere i problemi che aveva prima di ridere dalla contentezza uscendo dal negozio con la scatolotto del suo prodotto apple...
          • ahah scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            Sicuro?..
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            piu' che sicuro... talmente sicuro che sto ancora ridendo...cosi' sicuro che le uiltime 5 persone in 15 mesi che hanno lasciato alle spalle windows che conosco ancora mi ringraziano per averle aiutate a liberarsi dalla dipendenza tossica da windowsl'ìunica cosa di cui si lamentano e' l'assenza di un client full feature per live messenger su mac... ma dopo un po' si abituano ad usare altro anche per quello...grazie della risata ogni tanto voi comici involontari non registrati siete un toccasana per l'umore...
          • rippone scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            ma per queste risate bastava linux, e pure gratisti facevi certe risatone che nemmeno hai idea
          • Giorgio scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            Ognuno ride come gli pare, no?
          • rippone scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            no :Dognuno ride a quel che gli fa ridere.. se poi a uno fa ridere spender bei quattrinozzi ben per lui, in questo hai ragione
          • Giorgio scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            Non dev'essere un tuo problema. A me fa ridere leggere le tue arrampicate. Ognuno ride come gli pare e per quel che gli pare.
          • soulista scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            piu' che sicuro... talmente sicuro che sto ancora
            ridendo...

            cosi' sicuro che le uiltime 5 persone in 15 mesi
            che hanno lasciato alle spalle windows che
            conosco ancora mi ringraziano per averle aiutate
            a liberarsi dalla dipendenza tossica da
            windows

            l'ìunica cosa di cui si lamentano e' l'assenza di
            un client full feature per live messenger su
            mac... ma dopo un po' si abituano ad usare altro
            anche per
            quello...dì loro di cercare aMsn 0.99... come dice il nome è "quasi quasi quasi" ful ficiurs(hanno aggiunto la videoconferenza)
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            quelli che vogliono i fronzoni delle emoticons e la cam ovvio che poi usano amsn... chi vuole semplicita' si prende adium... quel XXXXX di msn messenger per mac di microsoft sarebbe da impalare chi l'ha progettato e chi continua a prometterene una versione nuova....
          • Bruno scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            Io non sono un supporter di microsoft, eppure tutte le volte che devo mettere la mani su un mac mi viene da piangere... per non parlare di quando mi chiedono come si configura questo o quello e mi tocca cercare degli help online perchè le impostazioni sono "nascoste"- Scritto da: bibop
            piu' che sicuro... talmente sicuro che sto ancora
            ridendo...

            cosi' sicuro che le uiltime 5 persone in 15 mesi
            che hanno lasciato alle spalle windows che
            conosco ancora mi ringraziano per averle aiutate
            a liberarsi dalla dipendenza tossica da
            windows

            l'ìunica cosa di cui si lamentano e' l'assenza di
            un client full feature per live messenger su
            mac... ma dopo un po' si abituano ad usare altro
            anche per
            quello...

            grazie della risata ogni tanto voi comici
            involontari non registrati siete un toccasana per
            l'umore...
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            quindi?ammetti una tua ignoranza estrema... e come mai chiedono a te? come mai tu non declini la richiesta d'aiuto? come mai vuoi renderci partecipi di una tua deficienza informatica?
          • Giorgio scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: Bruno
            Io non sono un supporter di microsoft, eppure
            tutte le volte che devo mettere la mani su un mac
            mi viene da piangere... Perché é difficile o perché tu non sei capace?per non parlare di quando
            mi chiedono come si configura questo o quello e
            mi tocca cercare degli help online perchè le
            impostazioni sono
            "nascoste"E ad esempio cosa c'è di nascosto che non trovi nel pannello preferenze di sistema che trovi in Apple Menu → System Preferences ????
          • rippone scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            l'ignoranza non è giustificabile.. dire che macoxs è "ostico" è proprio una fesseria
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            Ma perché non ridono quando fanno una presentazione powerpoint ed il loro cavolo di mac include immagini con compressioni di tipo proprietario non supportate su altri sistemi operativi?Perché non ridono e non fanno ridere, quando arrivano ad un congresso col loro bel "Mech" e rallentano i lavori perché devono attaccarlo al proiettore, ma non sanno nemmeno bene come gestire l'uscita video?Ma poi cosa ridono a fare, se non riescono a usare in modo decente i software, come msn, che ritengono tanto indispensabili?Ridono quando spostano un documento Office su un PC Windows e, ben che vada, le immagini risultano ruotate, i caratteri con dimensioni differenti, i video non visibili?Ma che ridono a fare? Ah sì, pensano a quanto hanno pagato e ridono, contenti loro...
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            si ci sono anche quelli... e ci sono anche i "tecnici" di sala che non sanno fare il loro lavoro e quando si trovano un mac tra le mani (da come hai scritto mac si evince che sei un troll un flamer ma su sto sito e' pieno di tale genere di XXXXXXXXX) fanno perdere tempo a chiunque...immagini compresse in maniera strana?? ma dove vivi in un universo parallelo?? e anche fosse... prendertela con quei XXXXXni della microsoft che nn riescono a fare un programma multipiattaforma con un formato documentale compatibile no???a si dai agio alle dita sulal tastiera solo per scrivere fesserie....
          • Paolo B. scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            si ci sono anche quelli... e ci sono anche i
            "tecnici" di sala che non sanno fare il loro
            lavoro e quando si trovano un mac tra le mani (da
            come hai scritto mac si evince che sei un troll
            un flamer ma su sto sito e' pieno di tale genere
            di XXXXXXXXX) fanno perdere tempo a
            chiunque...

            immagini compresse in maniera strana?? ma dove
            vivi in un universo parallelo?? e anche fosse...
            prendertela con quei XXXXXni della microsoft che
            nn riescono a fare un programma multipiattaforma
            con un formato documentale compatibile
            no???

            a si dai agio alle dita sulal tastiera solo per
            scrivere
            fesserie....saccente e presuntuoso... Bibop sei solo un BAUSCIA
          • ciao scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            Cio' non toglie che Utonto ha scritto solo fesserie
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: ciao
            Cio' non toglie che Utonto ha scritto solo
            fesserieOppure che tu credi lo siano.Il sottoscritto -in questo caso- parla per esperienza diretta, non per convinzioni ideologiche.
          • ciao scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            Allora siamo in due ma uno dei due mente, tu dirai che sono io ed io diró che sei tu
          • Giorgio scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            Beh con questo argomento ci hai convinti tutti! :-D
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            invece di rispondere a me rispondi a Ubunto e al suo bagaglio di esperienze personali... confermo ogni parola che ho scritto... e' l'incompetenza dei tecnici a fare delle macchine apple in certe situazioni, come quella da Ubunto illustrata, problematiche... ma la persona intelligente da la colpa al tecnico pagato per fere il suo lavoro.. la persona stupida da la colpa al mac... saccente... no disincantato... presuntuoso... di fronte a tanta ignoranza la presunzione e' una virtu'
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            si ci sono anche quelli... e ci sono anche i
            "tecnici" di sala che non sanno fare il loro
            lavoro e quando si trovano un mac tra le mani (da
            come hai scritto mac si evince che sei un troll
            un flamer ma su sto sito e' pieno di tale genere
            di XXXXXXXXX) fanno perdere tempo a
            chiunque...I "tecnici di sala" offrono assistenza e sono responsabili per quanto riguarda le risorse previste, rese note e messe a disposizione per la proiezione.Ciò nonostante c'è sempre qualcuno che ritiene inaccettabile la copia del proprio lavoro su un pc diverso da quello di cui si ha il controllo, inoltre ci sono i fobici che hanno il terrore che spostando i files originali qualcosa funzioni male.Per questo motivo a volte è possibile collegare il proprio portatile al proiettore della sala. Ovviamente la responsabilità è esclusivamente a carico del proprietario. Cosa credi possa garantire il tecnico di sala su un notebook (non è detto debba essere un mac) che potrebbe avere virus, bug, malfunzionamenti?Nel caso specifico poi, accadde che "il tecnico" era ben disposto a fornire la sua assistenza (non dovuta), ma con una certa spocchiosità fu rifiutata.Il termine "Mech" è per evidenziare come l'incapacità unita alla superbia ed alla convinzione che siccome "l'ho pagato di più" e siccome "con mac non ci sono problemi", allora tutto debba funzionare correttamente.Invece le cose non vanno in quel modo. I problemi ci sono anche sul Mac.Ci sono problemi quando ci si autoconvice che il mac funziona da solo (e non si capisce che come per qualsiasi dispositivo, bisogna anche imparare ad usarlo).Il problema delle immagini, è un bug noto e deriva dalla possibilità nei sistemi Mac (ma va?) di usare quicktime come formato di compressione per le immagini e video nei files PPT.In determinate situazioni capita di inserire foto o filmati con quel formato, funzionanti su Mac ma non su Windows (usano API compatibili ma differenti, nei sistemi windows sono una versione ridotta per motivi di licenza).Io so di cosa parlo, dato che in certe occasioni mi devo sorbire queste belle rotture di cogl... unite alla convinzione (errata) che "deve funzionare perché ho un mac".Sul formato non cross-platform convengo sicuramente, ma allora perché usare un Mac, se non si è capaci di prevenire certi problemi e si ha necessità (a volte è l'unico uso) di usare software che fondamentalmente sono sviluppati per altri sistemi operativi?Il Mac è un dispositivo come un altro, non la soluzione ai problemi... come invece voi millantate.
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            tante parole per una conclusione ridicola... io nn millanto nulla... io dico che c'e' di meglio... e che fortunatamente c'e' di meglio... poi ci sono le persone sciocche...quicktime e' un framework multimediale nn e' un formato di compressione... quicktime supporta un numer N di formati... non e' un formato lui stesso, quindi rivedi il tuo discorso sul bug... se powerpoint come e' logico che sia si appoggia a quicktime per la gestione dei formati grafici come a carbon per le api... se powerpoint lascia salvare una presentazione usando formati non potenzialmente non compatibili non e' colpa di apple o di osx... e menchemmeno di quicktime e' colpa di microsoft che nn ha fatto un sistema/formato multipiattaforma come si deve.... strano e'?msn messenger veniva citato come esempio di programma.. l'unico di cui ho sentito lamentare la mancanza nei primi mesi dallo switch.... poi basta abituarsi ad altro... quiello era il senso-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 14.49-----------------------------------------------------------
          • ciao scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: Ubunto
            Ma perché non ridono quando fanno una
            presentazione powerpoint ed il loro cavolo di mac
            include immagini con compressioni di tipo
            proprietario non supportate su altri sistemi
            operativi?
            ?? Esempi pratici di "immagini con compressioni di tipo proprietario ????Mi sa che sei rimasto al 1997
            Perché non ridono e non fanno ridere, quando
            arrivano ad un congresso col loro bel "Mech" e
            rallentano i lavori perché devono attaccarlo al
            proiettore, ma non sanno nemmeno bene come
            gestire l'uscita
            video?
            E' un problema dell'utente se no riesce ad attivare l'uscita video mica del macO posso dire anch'io che Office fa schifo perché non lo so usare ??
            Ma poi cosa ridono a fare, se non riescono a
            usare in modo decente i software, come msn, che
            ritengono tanto
            indispensabili?
            Un fior fior di software direi !!!In quanti lo useranno 1....2.....3..... ??Cmq se ti riferivi al Messenger, ci sono tante alternative che tu neanche ti immagini
            Ridono quando spostano un documento Office su un
            PC Windows e, ben che vada, le immagini risultano
            ruotate, i caratteri con dimensioni differenti, i
            video non
            visibili?
            Ma cosa stai dicendo ??? Ma gente, parlate con cognizione di causa o "ad min*hiam" ??Mi stai dicendo che se creo un documento Office sul Mac e lo passo al PC (con Office installato) me lo "sformatta" ?? Te lo ripeto, tu sei rimasto al 1997
            Ma che ridono a fare? Ah sì, pensano a quanto
            hanno pagato e ridono, contenti
            loro...Molto contenti direi !!!
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: Ubunto

            Ma perché non ridono quando fanno una

            presentazione powerpoint ed il loro cavolo di
            mac

            include immagini con compressioni di tipo

            proprietario non supportate su altri sistemi

            operativi?



            ?? Esempi pratici di "immagini con compressioni
            di tipo proprietario
            ????
            Capita che vengano incluse immagini o video compressi in quicktime.Su Mac è possibile leggerli perché Powerpoint di appoggia alle API di sistema del Mac, sotto Windows esiste una versione di quelle API, ma per motivi di licenza (licenza Apple) è una versione ridotta e incapace di visualizzare files compressi con QT.

            Perché non ridono e non fanno ridere, quando

            arrivano ad un congresso col loro bel "Mech" e

            rallentano i lavori perché devono attaccarlo al

            proiettore, ma non sanno nemmeno bene come

            gestire l'uscita

            video?



            E' un problema dell'utente se no riesce ad
            attivare l'uscita video mica del
            mac

            O posso dire anch'io che Office fa schifo perché
            non lo so usare
            ??Vero, ciò non toglie che convinti di avere tutto facile, poi non possano ridere, quando hanno un problema e non riescono a risolverlo.E questo modo di dire che su Mac non ci sono problemi è "falsita".

            Ma poi cosa ridono a fare, se non riescono a

            usare in modo decente i software, come msn, che

            ritengono tanto

            indispensabili?



            Un fior fior di software direi !!!

            In quanti lo useranno 1....2.....3..... ??

            Cmq se ti riferivi al Messenger, ci sono tante
            alternative che tu neanche ti
            immaginiFior fior di software perché era messenger ad essere citato nel post precedente al mio.

            Ridono quando spostano un documento Office su un

            PC Windows e, ben che vada, le immagini
            risultano

            ruotate, i caratteri con dimensioni differenti,
            i

            video non

            visibili?


            Ma cosa stai dicendo ???

            Ma gente, parlate con cognizione di causa o "ad
            min*hiam"
            ??

            Mi stai dicendo che se creo un documento Office
            sul Mac e lo passo al PC (con Office installato)
            me lo "sformatta" ??

            Te lo ripeto, tu sei rimasto al 1997No, non sono nel 97, io in realtà sogno queste cose, non mi capitano dovendo gestire ogni giorno documenti prodotti su diverse piattaforme. Hai ragione tu, continua a crederci che fai bene.
          • ciao scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: Ubunto
            - Scritto da: ciao

            - Scritto da: Ubunto


            Ma perché non ridono quando fanno una


            presentazione powerpoint ed il loro cavolo di

            mac


            include immagini con compressioni di tipo


            proprietario non supportate su altri sistemi


            operativi?






            ?? Esempi pratici di "immagini con compressioni

            di tipo proprietario

            ????



            Capita che vengano incluse immagini o video
            compressi in
            quicktime.
            Su Mac è possibile leggerli perché Powerpoint di
            appoggia alle API di sistema del Mac, sotto
            Windows esiste una versione di quelle API, ma per
            motivi di licenza (licenza Apple) è una versione
            ridotta e incapace di visualizzare files
            compressi con
            QT.
            Domanda scema : hai provato a installare QT sul PC ?Se non dovesse essere utile ci sono dai tool di conversione gratuiti, oltre a QT PRO che é a pagamento.


            Perché non ridono e non fanno ridere, quando


            arrivano ad un congresso col loro bel "Mech" e


            rallentano i lavori perché devono attaccarlo
            al


            proiettore, ma non sanno nemmeno bene come


            gestire l'uscita


            video?






            E' un problema dell'utente se no riesce ad

            attivare l'uscita video mica del

            mac



            O posso dire anch'io che Office fa schifo perché

            non lo so usare

            ??

            Vero, ciò non toglie che convinti di avere tutto
            facile, poi non possano ridere, quando hanno un
            problema e non riescono a
            risolverlo.
            E questo modo di dire che su Mac non ci sono
            problemi è
            "falsita".
            Se le cose le sai poi diventano facili, se non hai mai messo le mani su un MAC e devi fare una presentazione importante diventa un problema.Ma sarebbe un problema anche per chi non ha mai visto linux e lo vuole usare, non ha mai visto Win e lo vuole usare.Nessuna nasce "imparato" !


            Ma poi cosa ridono a fare, se non riescono a


            usare in modo decente i software, come msn,
            che


            ritengono tanto


            indispensabili?






            Un fior fior di software direi !!!



            In quanti lo useranno 1....2.....3..... ??



            Cmq se ti riferivi al Messenger, ci sono tante

            alternative che tu neanche ti

            immagini

            Fior fior di software perché era messenger ad
            essere citato nel post precedente al
            mio.
            Se vuoi c'é anche questo : http://www.microsoft.com/Mac/products/messenger/default.mspx


            Ridono quando spostano un documento Office su
            un


            PC Windows e, ben che vada, le immagini

            risultano


            ruotate, i caratteri con dimensioni
            differenti,

            i


            video non


            visibili?




            Ma cosa stai dicendo ???



            Ma gente, parlate con cognizione di causa o "ad

            min*hiam"

            ??



            Mi stai dicendo che se creo un documento Office

            sul Mac e lo passo al PC (con Office installato)

            me lo "sformatta" ??



            Te lo ripeto, tu sei rimasto al 1997

            No, non sono nel 97, io in realtà sogno queste
            cose, non mi capitano dovendo gestire ogni giorno
            documenti prodotti su diverse piattaforme. Hai
            ragione tu, continua a crederci che fai
            bene.Ma , anche se avessi ragione tu che colpa ha Apple se un documento prodotto con Office di Microsoft su un Mac viene visualizzato male da Office su Pc che é sempre della Microsoft ?I prodotti Apple sono molto ben integrati tra di loro, cosa che non posso dire dei prodotti Microsoft
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: ciao
            Domanda scema : hai provato a installare QT sul
            PC
            ?

            Se non dovesse essere utile ci sono dai tool di
            conversione gratuiti, oltre a QT PRO che é a
            pagamento.Avevo installato i visualizzatori per .pict e .mov sperando potessero aiutare in casi estremi, ma non c'è stato nulla da fare.Solo con alcune persone che hanno portato i loro PPT in largo anticipo (il giorno prima) ho potuto usare dei convertitori video. Ma questo è avvenuto per bontà mia. Io non ero tenuto ad occuparmi dei loro formati incompatibili.La cosa comica è che tramite il sito web di questo congresso, avevo dato precise istruzioni indirizzate gli utenti Mac per non aver problemi.Ma ovviamente... chi è che legge le istruzioni? :)
            Ma , anche se avessi ragione tu che colpa ha
            Apple se un documento prodotto con Office di
            Microsoft su un Mac viene visualizzato male da
            Office su Pc che é sempre della Microsoft
            ?

            I prodotti Apple sono molto ben integrati tra di
            loro, cosa che non posso dire dei prodotti
            MicrosoftIn generale il problema è dato dalla mancanza di portabilità dei dati (e non solo per powerpoint), ma figuriamoci se la portabilità verrà mai favorita da aziende che del marchio, del software-lock e delle end-user licence restrittive ne fanno una questione di business!Nel caso specifico, le immagini compresse tramite quicktime non sono visibili sotto windows-office a causa della licenza con cui Apple distribuisce le sue librerie.E' meglio win è meglio mac... mi pare una colossale stupidaggine questa, come dire è meglio ammalarsi di morbillo o di varicella?In un mondo che sempre più ha bisogno di interoperabilità per comunicare liberamente, senza restrizioni dovute a ideologie economiche di un'epoca passata, totalmente inadeguate al presente... ma che senso ha parteggiare per due vecchi carrozzoni che hanno solo il proprio interesse, e non quello dell'utente/cliente come fine ultimo?
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            ririsposndiamo... l'utente utonto c'e' ovunque... era inutile puntualizzare... come la mia risposta sulla risata era una estremizzazione ad una affermazione stupida a cui rispondevo...quicktime non e' un sistema di compressione e' il framework multimediale di osx... come e' normale che sia anche i programmi microsoft si appoggiano a quello per la gestione di certi formati... sta a chi produce il programma multipiattaforma e ne gestisce il formato di output garantire la compatibilita'
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            ririsposndiamo...

            l'utente utonto c'e' ovunque... era inutile
            puntualizzare... come la mia risposta sulla
            risata era una estremizzazione ad una
            affermazione stupida a cui
            rispondevo...

            quicktime non e' un sistema di compressione e' il
            framework multimediale di osx... come e' normale
            che sia anche i programmi microsoft si appoggiano
            a quello per la gestione di certi formati... sta
            a chi produce il programma multipiattaforma e ne
            gestisce il formato di output garantire la
            compatibilita'Garantire la compatibilità, oppure impedire l'inclusione di formati non compatibili.Ma il problema qui non è se la colpa è dell'uno o è dell'altro. Dalle spiegazioni che ho trovato, i files quicktime non è possibile leggerli su win-office per motivi di licenza.E la licenza APPLE, che impedisce la visione su computer diversi da mac di immagini e video nel formato che loro stessi promuovono... è un vantaggio per i clienti?Non mi pare un bel servizio questo.Per questo dicevo con sarcasmo "ridono", ma c'è poco da ridere (e da parteggiare) quando a pagare ulteriormente il prezzo di licenze inadeguate alle necessità moderne, è sempre il cliente.Altro che essere pro-mac o pro-win... :
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            quali formati? e quali metodi di compressione?il formato mov e' un contenitore... non diverso da avi... dentro puo' starci tranquillamente un video divx un mpeg un sorenson quello che ti pare... e' naturale che un utente su osx usi il contenitore .mov perche' e' quello che insieme all'mp4 (standard ufficiale e derivato da quicktime) viene gestito nativamente da osx e dalle applicazioni che sfruttano le potenzialita' dello stesso... sta a microsoft (o adobe o aurodesk o chi ti pare... anche apple stessa) creare una procedura sicura in fase di salvataggio (cosi' come fa per i file salvati in versioni "troppo vecchie" o "troppo nuove" o troppo limitate... avvertire l'utente o ancor meglio come fa adobe con illustrator... dare la possibilita' di intervenire sul livello di compatibilita' - in quel caso versione ) convertire in automatico i filmati contenitore mov quicktime in avi o in quello che ti pare per garantire il playback su windows... l'utente ha tutto il diritto di usare il contenitore nativo della piattaforma dove lavora.... sta a chi controlla il formato documentale creare dei filtri di salvataggio sicuri... se no se ne va a signorine di facili costumi la compatibilita'... pple non impedisce un bel niente... se nn hai installato quicktime e windowsmedia non supporta il contenitore mov non e' un problema di apple... non e' certo apple che impedisce di installare quicktime su windows come software in bundle... diciamo che e' l'opposto... ma qui si va in altri discorsi e l'oggetto del thread e' compatibilita' di un formato documentale su piattaforme diverse.... l'unico colpevole e' il filtro di esportazione/salvataggio, il resto son considerazioni che possono portare ad ovviare al problema (installare i codec eccecc) un sistema professionale nn dovrebbe neanche porre il problema e fare le conversioni in maniera trasparente... l'utente utonto i****a (nn posso usare la parolina senno mi moderano il post...) spocchioso lo trovi ovunque nn c'entra nulla il cosa usa... c'entra cosa ha nel cervello... ma spesso c'entra anche l'incompetenza dei "tecnici" di laboratorio che vanno nel panico quando nn trovano il menu start...
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            Rispondo io, che mi sono trovato varie volte nella stessa situazione.Anche installando QuickTime non è possibile vedere i contenuti multimediali su Win.Il motivo te lo ha spiegato Ubunto, è un problema di API limitate fornite da Apple per QuickTime for Windows.Poi che la colpa principale sia di Office:Mac che non prevede controlli sul salvataggio in doc è possibile. Tu che hai un mac potresti provare se percaso sul salvataggio ti mostra uno warning sulla compatibilità (stile OpenOffice quando salvi in doc), se c'è un'opzione nascosta per garantire l'esportabilità o se va diritto fregandosene?Nel primo caso è colpa dell'utente che clicka senza leggere, negli altri due è colpa di MS. Certo la sua parte la fa anche Apple, già i binari di office sono i formati più chiusi e proprietari che ci sono, se poi ci si aggiungono pure estensioni proprietarie e monopiattaforma diventa difficile proporre OS X come un'alternativa in ambito business (almeno per i task office related).
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            quicktime e' un layer multimediale... quelloc he viene inserito nelle presentazioni e che da problemi e' il contenitore mov con tutta probabilita' anche non fosse disponibile una versione per windows, e lo e', non mi interessa se quicktime per windows sia limitata... come non mi interessa se windows media su mac sia delegato a flip4mac e non possa visualizzare i contenuti protetti da drm... cioe' mi importa ma relativamente...il problema e' nell'impostazione "mentale" con cui affrontate il problema... e' il programma multipiattaforma che deve occuparsi della compatibilita'... a priori al primo salvataggio...cmq non uso powerpoint... non ho installato office sulle macchine a mia disposizione ora ma google e' nostro amico... A common problem when working between the Mac and Windows version of PowerPoint is when the file is created on the Mac version and it fails to load images in the Windows version. To fix this you are required to add images to the PowerPoint presentation without using drag and drop. To do this you should follow the instructions below.If the image is on a web page, save it to your computer first.In PowerPoint choose Insert
            Picture
            From File...Now navigate to the location of the image in the open panel, and select the image by clicking the Insert button.This will save the image inside the PowerPoint file and when you open it on a Windows machine it will display just as it did on the Mac.This is for the 2004 version of PowerPoint. It has apparently been fixed in Service Pack 1 for Office 2008 ancora piu' grave...
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            Ma vedi, una persona qualsiasi, non leggerà mai quella roba.Secondo te un medico lo fa? Un ricercatore? Un antropologo?Infatti per il citato congresso, il tecnico che tu dici "non trova il pulsante start", aveva prontamente avvisato gli utenti mac, tramite il sito web dell'evento, di seguire quelle indicazioni.Il fatto che sia un problema MS o APPLE è irrilevante per l'end user.All'utente finale non frega una mazza di chi è la colpa, e non è una questione di macachi, linari o winari, come scioccamente qui siete soliti a categorizzare le persone.L'unica cosa che conta, è che io (ipoteticamente parlando), ho fatto la mia presentazione powerpoint sul mio bel mac pagato una cifra, e poi mi trovo con le chiappe all'aria davanti a 500 luminari della scienza provenienti da tutto il mondo e riuniti per vedere i miei dati. Se l'avessi fatta con Windows, sebbene io non capisca assolutamente nulla di computer, non avrei avuto alcun problema.Questo discorso ignorante (perché tale lo reputo), come vale per windows o per linux quando accade un problema, vale anche per il mac.
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            sai cosa ti dico... che te la canti e te la suoni... e non si stava parlando di windows o di macitosh ma di un programma multipiattaforma o spacciato per tale... oppure siamo ancora al punto 1 dove un trollazzo ha fatto il suo bell'intervento da *nazzo e tu sei prontamente intervenuto con una situazione specifica a risposta di un mio post chiaramente sarcastico oppure tutti i vantaggi delle piattaforme non windows sono nulli? siamo all'appiattimento dei problemi e delle problematiche intrinseche nelle piattaforme diverse??e' COLPA di microsoft che non ha una piattaforma documentale solida multipiattaforma PUNTOun programma multipiattaforma che da problemi se viene usato il drag & drop su un sistema dove il drag & drop e' sistema di interazione fondamentale cosa e'? problema dell'utente??? ma per favore.... che facciano dei programmi seri e che i tecnici trovino poche scuse...ora cmq noto che i problemi di quicktime sono diventati i problemi di powerpoint... e l'utenza subisce disagi per l'incapacita/volonta' di mantenere difficoltosa la coesistenza... e invece di dire chiaramente qual'e' il problema si danno colpe e colpine non tralasciando il problema principale oltre che sfogare e vomitare epiteti e definizioni...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 21.00-----------------------------------------------------------
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            e come ride l'utente quando si abitua a non avere
            i problemi che aveva prima di ridere dalla
            contentezza uscendo dal negozio con la scatolotto
            del suo prodotto
            apple...Semplicemente volevo dire che i problemi ci sono lo stesso.Quindi non vedo cosa abbia da ridere l'utente Apple, magari lo fa perché pensa di aver risolto tutti i suoi guai, ma così come ne ha avuti con windows o con linux li avrà con un mac a seconda delle sue esigenze e di come sarà in grado di usare il computer.Che il problema derivi da un difetto introdotto da X o da Y non cambia le cose nei risultati.Se il ragionamento è, come emerso nei commenti di questo articolo, pago di più ma in compenso non avrò problemi, beh... questo è falso.La mia riflessione si è involontariamente prolungata sui dettagli della vicenda dato che tu mi hai dato del troll, dell'incompetente, e un altro ha detto che parlo ad XXXXXXXm (salvo il fatto che IO riportavo, altrettanto ironicamente di come hai fatto tu, un difetto reale).E il motivo per cui mi sono stati attribuiti questi aggettivi è dato dalla vostra sciocca foga pro o contro mac/win/lin, che non vi permette di discutere senza posizioni preconfezionate dei pregi e dei difetti propri di queste piattaforme. Quelli sì (i difetti), a maggior ragione sui sistemi che si pagano con quattrini veri, meriterebbero lunghe ed appassionate discussioni.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 23.24-----------------------------------------------------------
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            bravo hai appiattito tutto il discorso switch a poveri XXXXXXXXX che si cacciano in guai ancor piu' grossi di quelli che lasciano... hai messo di mezzo quicktime che crea problemi con powerpoint parlando di compressione quicktime (XXXXXXccia) hai livellato il problema formati documentali multipiattaforma con un e' colpa dell'utente... ora fai il superpartes chiosando con epiteti su epiteti... clap clap claphai proprio fatto volutamente o meno un bel lavorino da troll
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            bravo hai appiattito tutto il discorso switch a
            poveri XXXXXXXXX che si cacciano in guai ancor
            piu' grossi di quelli che lasciano... hai messo
            di mezzo quicktime che crea problemi con
            powerpoint parlando di compressione quicktime
            (XXXXXXccia) hai livellato il problema formati
            documentali multipiattaforma con un e' colpa
            dell'utente... ora fai il superpartes chiosando
            con epiteti su epiteti... clap clap
            clap

            hai proprio fatto volutamente o meno un bel
            lavorino da
            trollRipeto che io ho fatto un'osservazione su un problema reale, documentato in rete e confermato da un altro utente, tu invece sei intervenuto senza avere cognizione dell'argomento, dato che Office su Mac nemmeno lo usi, e mi hai dato del troll. (Ma è il tuo un comportamento da troll.)Non sei nemmeno stato in grado di leggere le cose che venivano scritte, dato che dal secondo post spiegavo abbastanza chiaramente il motivo dell'incompatibilità, causato da differenti API sotto windows per motivi di licenza Apple. Capire che l'installazione di quicktime non centra una fava era troppo, ma tu sei "l'esperto"!Sorvoliamo sull'idiozia del tuo ultimo post poi, dove mostri di non aver capito un cavolo di ciò che ho detto.Utenti XXXXXXXXX? Multipiattaforma mancante come colpa dell'utente?Io farei *ora* il superpartes*? Ho chiarito la mia opinione alla prima risposta che ti ho dato, ma li hai letti i messaggi almeno?Dove le hai viste queste cose? Riportale se ci riesci.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 novembre 2009 11.03-----------------------------------------------------------
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            quello che non vuole vedere il problema sei tu... sei intervenuto a sproposito e dopo numerosi post non te ne sei ancora reso conto...hai postato uno specifico problema della microsoft office suite.. ovvero la incapacita della stessa di essere piattaforma documentale multios hai straparlato riducendo la boutade dell'utente felice ad una situazione incresciosa che puo' ovviamente succedere hai appiattito e accomunato l'utenza macintosh a quella di boriosi incompetenti che si buttano in un ginepraio di compatibilita'..hai cominciato facendo il superpartes per concludere sempre con critiche stupide e appellamenti sfortunati (sfortunati per te che li hai fatti... ti sei scoperto da solo per quello che sei) tecnica gia' usata da "giornalisti" prezzolati molto in voga in certi abienti informaticihai poi introdotto argomenti a sostegno della tua tesi dando colpe a utenti e aziende che colpe non hanno... o melgio le hanno solo se si e' miopi come hai dimostrato di essere...hai confuso e poi sorvolato sul fatto che quicktime non e' un codec.. quincktime non e' un formato di compressione... quicktime su macintosh codifica e decodifica anche formati protetti da royalties perche' apple dovrebbe pagare per la versione windows? pensi microsoft a dare supporto ai formati standard di mercato oltre che ai formati windowsmedia... ma questo e' un discorc'entra poco con il tuo vero? per te quicktime e' un formato di compressionequando ti e' stato fatto notare il problema principale del formato documentale di powerpoint prodotto su macintosh e portato su windows non era in quicktime ma l'implemetazione razzata del importazione delle immagini tramite drag'n'drop in congiunzione con un sistema di salvataggio poco lungimirante hai tralasciato di commentare...si non uso IO personalmente microsoft office e non l'ho installato su nessuna delle mie macchine.. questo non vuol dire che non lo conosco... quyesto non vuol dire che non lo abbia usato questo non vuol dire che tu non abbia scritto razzate-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 novembre 2009 14.07-----------------------------------------------------------
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            quello che non vuole vedere il problema sei tu...

            sei intervenuto a sproposito e dopo numerosi post
            non te ne sei ancora reso
            conto...Dipende dal problema, se io devo fare una presentazione powerpoint, utilizzando un mac posso incorrere in gravi difficoltà.Questa è l'unica cosa che conta. La "colpa" non risolve il problema , lo capisci questo?L'utente che come dici tu esce felice dal negozio pensando ai problemi che si è lasciato indietro, l'ha fatto perché aveva una cattiva considerazione di chi ha scritto un singolo driver che gli faceva crashare il pc, un antivirus che non funzionava, o uno sbrufuflù che gli sgagnacchiava la spraprà?"La colpa è di Microsoft che non fa ecc..."Ma dopo che ho speso i miei 1500 euro (o quanto è), questo fatto mi è di qualche conforto? Essendo la colpa di Microsoft il problema scompare?Magari tu ti accontenti così è pensi felice al tuo mac, ma uno che ci DEVE lavorare con determinati software, dubito che pensi "Apple Mac va bene lo stesso, la colpa non è sua." Perché a quel punto ci fa la birra col mac!Vuoi dire che microsoft è una meXda? Ma guarda che io non ho problemi a confermarlo, ciò non toglie che il problema resta lo stesso, e nell'esperienza reale non è "un problema di Microsoft", ma di chi quel software lo deve usare!
            hai postato uno specifico problema della
            microsoft office suite.. ovvero la incapacita
            della stessa di essere piattaforma documentale
            multios
            hai straparlato riducendo la boutade dell'utente
            felice ad una situazione incresciosa che puo'
            ovviamente succedere hai appiattito e accomunato
            l'utenza macintosh a quella di boriosi
            incompetenti che si buttano in un ginepraio di
            compatibilita'..Per alcuni la suite office è essenziale, certe persone lavorano solo con quella. Sicuramente sbagliano, ma per necessità (gli vengono chiesti quei formati) o per pigrizia (non vogliono perdere tempo nell'imparare ad usare altri programmi) continuano ad usare MS Office anche su un Mac.Il framework, o chiamalo come diavolo ti pare, installabile sotto Windows è prodotto da Apple, NON da Microsoft.Volendo rigirare inutilmente la frittata , ti potrei dire che Mac-Office accetta l'inclusione quicktime perché nel sistema nativo è considerato valido, e perché potenzialmente gli utenti win possono installare l'equivalente prodotto fornito da Apple.Microsoft fa male a sbattersene altamente del fatto che anche installando il lettore prodotto da Apple poi le immagini/video non si vedono? Fa malissimo, dovrebbero impedire l'inclusione di quel formato se il produttore si rifuta di fornire un supporto adeguato.Oppure adesso ti dico il contrario: hai ragione, la colpa è solo di Microsoft che non sa fare una suite office, per brevità confermo tutte le cose che hai detto .Dopo aver detto una cosa ed anche il suo contrario, dimmi: questo fantastico ragionamento ha cambiato le carte in tavola per l'utente mac che si trova il powerpoint non funzionante? NO!E allora chi è che ha, come dicono i classici: "cagato fuori dalla tazza"?
            hai cominciato facendo il superpartes per
            concludere sempre con critiche stupide e
            appellamenti sfortunati (sfortunati per te che li
            hai fatti... ti sei scoperto da solo per quello
            che sei) tecnica gia' usata da "giornalisti"
            prezzolati molto in voga in certi abienti
            informaticiOvviamente argomentare le affermazioni è un optional... ma almeno il "giornalista prezzolato molto in voga in certi abienti informatici" mi fa ridere. E' ridicola sta cosa.
            hai poi introdotto argomenti a sostegno della tua
            tesi dando colpe a utenti e aziende che colpe non
            hanno... o melgio le hanno solo se si e' miopi
            come hai dimostrato di
            essere...Gli utenti sono giustamente miopi, non io. Uno che compra un mac o un pc per uno specifico motivo bada a quello, non alle colpe di tizio di caio o di sempronio. Spero tu lo capisca questo.
            hai confuso e poi sorvolato sul
            fatto che quicktime non e' un codec.. quincktime
            non e' un formato di compressione... quicktime su
            macintosh codifica e decodifica anche formati
            protetti da royalties perche' apple dovrebbe
            pagare per la versione windows? pensi microsoft a
            dare supporto ai formati standard di mercato
            oltre che ai formati windowsmedia... ma questo e'
            un discorc'entra poco con il tuo vero? per te
            quicktime e' un formato di
            compressione

            quando ti e' stato fatto notare il problema
            principale del formato documentale di powerpoint
            prodotto su macintosh e portato su windows non
            era in quicktime ma l'implemetazione razzata del
            importazione delle immagini tramite drag'n'drop
            in congiunzione con un sistema di salvataggio
            poco lungimirante hai tralasciato di
            commentare...La risposta sta sopra, ma aggiungo che framework, codec, formato, sono validissime precisazioni che però non contribuiscono in nessun caso a smentire il problema che ho citato. Ti faccio notare che il difetto non l'ho scoperto io, ma è citato e confermato anche da fonti ufficali. A me non interessa se si chiama framework, codec o vatellapesca, credimi: la cosa non mi cambia niente.
            si non uso IO personalmente microsoft office e
            non l'ho installato su nessuna delle mie
            macchine.. questo non vuol dire che non lo
            conosco... quyesto non vuol dire che non lo abbia
            usato questo non vuol dire che tu non abbia
            scritto razzateSì, vabé auguri!
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            hai chiarito perfettamente il tuo atteggiamento vile, giustificatorio e passivo non ho voglia di rispondere punto per punto.. avessero tutti pensato di risolvere i problemi della interoperabilita' come li risolvi tu oggi avreste l'mshtml... non dando problemi di sorta sarebbe un beneficio per il mondo e la civilta'.... nei sogni bagnati di dovella e balmeril "si vabbe' auguri " e' reciproco...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 novembre 2009 16.51-----------------------------------------------------------
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            hai chiarito perfettamente il tuo atteggiamento
            vile, giustificatorio e passivoL'utente che esce felice dal negozio, e questo signore l'hai chiamato in causa tu, è *chiunque*. Al signor *chiunque* non frega niente dell'interoperabilità, perché nemmeno lo capisce nè ha voglia di pensarci.Infatti quando sorride pensando ai problemi che si è lasciato dietro lo fa perché ha pensato al suo impegno verso l'interoperabilità?Ma vorrai scherzare spero nell'associare interoperabilità e formati aperti ad Apple. Apple fa del closed e del software-lock la sua bandiera più di Microsoft non solo nei formati, ma proprio come politica economica.Vi siete appena beati del fatto che Pystar (o giù di li) ha perso la causa in questo post e ora ti vuoi reinventare come paladino dei poveri?Sarei io il vile, passivo ecc..Comunque continua pure con queste offese gratuite basate su riferimenti che non capisci o fai finta di non capire. Tralascerò di rispondere come meriteresti.
            avessero tutti pensato di risolvere i problemi
            della interoperabilita' come li risolvi tu oggi
            avreste l'mshtml... non dando problemi di sorta
            sarebbe un beneficio per il mondo e la
            civilta'.... nei sogni bagnati di dovella e
            balmerDi certo non se ne occupa il già citato signor chiunque mentre io in questo stesso ramo del thread ho già chiaramente espresso il mio parere secondo una visione più generica....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 novembre 2009 17.55-----------------------------------------------------------
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            e cosi' cade anche l'ultimo velo della tua autoproclamata imparzialita'hai scritto una sequenza di stupidaggini degna di dovella... clap clap clape la tua visione non e' generica e' qualunquista, livellatrice, vile, passiva e giustificatoria... non fare il superpartes le offese non sono gratuite sono meritatissime e non sono offese... sono la definizione precisa e puntuale al tuo atteggiamento nei confronti di un problema reale... appuntare che minimizzi le differenze tra un codec e un layer multimediale e' risibile tanto quanto tu lamentassi il fatto che office 2003 per windows non funziona se lo installi su osx... a questi livelli e' il tuo intervento tecnico... (si non l'hai scritto nello specifico... nn ti affannare a puntualizzare che nn l'hai maiscritto... il tenore del tuo intervento e' quello)ed in risposta al tuo atteggiamento e ai tuoi costrutti logico giustificatori appello il tuo atteggiamento comevile, giustificatorio e passivo... e' un dato di fatto... e togliti la maschera del moderato osservatore... hai scoperto fintroppo il tuo vero approccio... sei stato poco furbo...buon proseguimento.. ho passato anche troppo tempo a rispondere ad un troll vile giustificatorio e passivo
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            e cosi' cade anche l'ultimo velo della tua
            autoproclamata
            imparzialita'
            hai scritto una sequenza di stupidaggini degna di
            dovella... clap clap
            clap

            e la tua visione non e' generica e'
            qualunquista, livellatrice, vile, passiva e
            giustificatoria...


            non fare il superpartes le offese non sono
            gratuite sono meritatissime e non sono offese...
            sono la definizione precisa e puntuale al tuo
            atteggiamento nei confronti di un problema
            reale...


            appuntare che minimizzi le differenze tra un
            codec e un layer multimediale e' risibile tanto
            quanto tu lamentassi il fatto che office 2003 per
            windows non funziona se lo installi su osx... a
            questi livelli e' il tuo intervento tecnico...
            (si non l'hai scritto nello specifico... nn ti
            affannare a puntualizzare che nn l'hai
            maiscritto... il tenore del tuo intervento e'
            quello)

            ed in risposta al tuo atteggiamento e ai tuoi
            costrutti logico giustificatori appello il tuo
            atteggiamento comevile, giustificatorio e
            passivo... e' un dato di fatto... e togliti la
            maschera del moderato osservatore... hai scoperto
            fintroppo il tuo vero approccio... sei stato poco
            furbo...

            buon proseguimento.. ho passato anche troppo
            tempo a rispondere ad un troll vile
            giustificatorio e
            passivoIo non ho colpe se tu sei affetto da gravi ritardi mentali, non ci posso fare nulla se associ l'interpretazione che posso fare di un utente generico davati a un problema, con quella che potrebbe essere la mia personale (che tu non conosci).Tutte le tue risposte sono state tese o a screditare l'attendibilità del mio intervento, che è fondato e vero, adducendo e introducendo elementi che nulla avevano a che fare col significato dello stesso, o all'insulto vuoto, privo di fondamento, basato su allusioni e interpretazioni distorte, probabilmente dovute alla tua scarsa conoscenza della lingua italiana.Il motivo è dato dalla tua, solo tua, posizione prona verso un marchio.La tua propensione onanica ti impedisce di valutare l'esistenza di un difetto, al punto che senza sapere assoultamente niente dell'argomento da me avanzato, ti sei immediatamente prodotto in commenti privi di sostegno pratico.Il tuo demenziale servilismo ideologico, demenziale perché è da dementi parteggiare per qualcosa che non è "parte" non rappresenta "qualcuno" se non i propri interessi economici, non essendo tu in grado di dimostrare il contrario di quanto ho io affermato, ma avendo un disperato bisogno di denigrare un commento che non ti piaceva, ti ha indotto a portare avanti una serie di pretesti accompagnati da infantili provocazioni.Qua quello che parteggia ciecamente, a tutti i costi, per Apple sei tu, non io. E questo è dimostrato da tutti i tuoi post, non solo in questo thread, ma per tutti gli articoli di PI.Io ho fatto notare un difetto che può essere grave per alcune persone. Difetto che non puoi negare, perché c'è, ma che non sei disposto ad ammettere, perché magari sei uno di quelli che "quando lo prendi in mano senti la differenza", affermazione ambigua, molto ambigua...
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            IL DIFETTO E' IN MICROSOFT POWERPOINT NON NEL PC MARCHIATO APPLE O IN MAC OSX... anzi era...scusami se ti faccio notare che scrivi razzate...scusami se ti faccionotare che affronti il problema non in maniera generica (che non vuol dire una mazza) ma in maniera semplicistica...scusami se ti senti offeso dalla tua incapacita' di affrontare un argomento importante in maniera decente... scusami se non faccio passare il tuo messaggio da passivo aggressivo giustificatorio e vile come valido...scusami se considero il tuo atteggiamento presupposto imparziale come un paravvento di 4 parole dietro il quale nascondi l'enorme mole di stupidita' che hai scritto in questi 2 giorni...scusami ma non ho altro tempo da perdere con le tue razzatebuona vita-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 novembre 2009 19.26-----------------------------------------------------------
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            IL DIFETTO E' IL MICROSOFT POWERPOINT NON
            NEL PC MARCHIATO APPLE O IN MAC
            OSXIl difetto sta nel fatto che se devi usare powerpoint su mac puoi incorrere nel problema da me riportato.E' un difetto, se vuoi sta anche nel powerpoint, ma microsoft o no, ad avere il problema è un utente mac.Puoi dire il contrario?
            scusami se ti faccio notare che scrivi razzate...opinione tua
            scusami se ti faccionotare che affronti il
            problema non in maniera generica (che non vuol
            dire una mazza) ma in maniera
            semplicistica...scusami tu se non riesco a farti capire usando la lingua italiana che non è la mia visione delle cose, ma quella che attribuisco al signor Chiunque, che compra il suo mac per fare la presentazione PPT e basta.
            scusami se ti senti offeso dalla tua incapacita'
            di affrontare un argomento importante in maniera
            decente...Altrettanto ti chiedo scusa se ti costringo ad affannare dietro giustificazioni non richieste che danno infantilmente la colpa a microsoft per eludere un problema esistente.
            scusami se non faccio passare il tuo messaggio da
            passivo aggressivo giustificatorio e vile come
            valido...scusa tu se ti rovino la festicciola del cliente che sorride felice.. come un ebete.
            scusami se considero il tuo atteggiamento
            presupposto imparziale come un paravvento di 4
            parole dietro il quale nascondi l'enorme mole di
            stupidita' che hai scritto in questi 2
            giorni...La parzialità di cui blateri è riferita alla tua personale (e limitata) visione delle cose, per cui un problema sul mac non è un problema: su mac va tutto a gonfie vele!
            scusami ma non ho altro tempo da perdere con le
            tue razzateMa figurati chi se ne frega del tuo tempo, sto per scoppiare a piangere per questo. Fai una cosa, non rispondere più che fai più bella figura.
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            il sarcasmo non sai dove sta di casa... come la logica... poverino
          • Ubunto scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            - Scritto da: bibop
            il sarcasmo non sai dove sta di casa... come la
            logica...
            poverinoOh, hai trovato del prezioso tempo da perdere... strano! :oGrazie per avermi conXXXXX un'ulteriore prova di benevolenza vostra maestà!La vostra favella è alquanto misera di intelligenza, ma apprezzo la nobiltà del gesto.Suvvia tornate alle vostre funzioni di contemplazione del mac, non vi voglio arrecare ulteriore disturbo.Spero riusciate nuovamente a raggiungere lo stato di vuoto spirituale di cui necessitate per la migliore meditazione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 novembre 2009 20.18-----------------------------------------------------------
          • bibop scrive:
            Re: Non se l'erano cercata
            ho perso anche troppo tempo a scrivere frasi su frasi per sentirmi scrivere stupidaggini... il tempo per darti del passivo aggressivo giustificatorio e vile lo trovo non ti preoccupare... come lo trovo per dovella e i suoi cloni lo posso trovare anche per te... in fondo scrivi le stesse cose con il plus delle filippiche sul quanto ti senti offeso...e ricorda.... i bug di un software nn sono colpa dell'utente o di chicchessia ... sono responsabilita' di chi il software lo produce... quicktime non e' un codec e' un layer multimedialepowerpoint attualmente non subisce il bug da te lamentato...la tua logica ha un bugil tuo umorismo non fa ridere ma le tue argomentazioni un sacco!!!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 novembre 2009 20.34-----------------------------------------------------------
        • Giorgio scrive:
          Re: Non se l'erano cercata
          Ma in italiano, cos'è che volervi dirci?
Chiudi i commenti