Netbook, anche HP passa ad Atom

Dopo aver esordito sul mercato con un modello basato sulle CPU di VIA, ora HP è pronta a lanciare una linea di portatilini Atom-based che corteggia anche gli utenti consumer

Roma – Tra i maggiori produttori di laptop, HP è quello che fino ad oggi ha avvicinato il mercato dei netbook nel modo più prudente e anticonformista. Il suo attuale Mini Note 2133 , introdotto la scorsa estate, si distingue infatti dalla massa per l’adozione di una CPU C7 di VIA e per il target di mercato, costituito soprattutto da studenti e uomini d’affari. Ma anche HP è ora pronta ad entrare nel segmento dei netbook con entrambi i piedi, e corteggiare una più ampia categoria di consumatori.

il netbook Il primo frutto della nuova strategia di HP è la famiglia di netbook Mini 1000 (notare la dipartita del termine “Note” dal nome), composta da modelli con display da 8,9 e 10,2 pollici . I nuovi portatilini, pur non discostandosi molto dal design del Mini Note, hanno beneficiato di alcuni ritocchi estetici – tra i quali colorazioni più vivaci e un logo HP meno “anni ’80” – che li rendono decisamente più attraenti e consumer friendly . Oltre a ciò, sotto lo chassis batte ora il gettonatissimo processore Atom di Intel , che va a rimpiazzare l’ormai attempato VIA C7 del Mini Note.

I piccoli ritocchi estetici apportati da HP ai Mini 1000 hanno lasciato inalterata la tastiera quasi full size (92%) del Mini Note, che vanta tasti con dimensioni davvero generose, adatti anche a coloro che non hanno dita “da pianista”.

Al di là del processore (Atom N270 a 1,6 GHz) e del chipset (Intel GMA950), i Mini 1000 adottano configurazioni hardware molto simili a quelle dei Mini Note: 512 o 1024 MB di RAM, SSD da 8 o 16 GB oppure hard disk PATA da 60 GB (4200 RPM), webcam da 0,3 megapixel, connettività WiFi 802.11g con modulo Bluetooth 2.1 opzionale, adattatore Fast Ethernet, slot SD/MMC, due porte USB 2.0 e un’uscita VGA non standard (richiede un adattatore). La batteria sarà inizialmente a 3 celle , ma a partire da gennaio HP metterà a disposizione dei propri utenti anche una più potente versione a 6 celle.

modelli I modelli di Mini 1000 da 9 pollici pesano all’incirca un chilogrammo , quasi 800 grammi in meno delle versioni con display da 10 pollici.

Il prezzo base dei nuovi netbook di HP sarà di 400 dollari , ma toccherà i 700 dollari con il modello Vivienne Tam Edition, che si distingue per uno chassis di colore rosso con eleganti disegni floreali. Chiaramente indirizzato ad un pubblico femminile , questo modello includerà anche una custodia imbottita.

Se acquistati sul sito di HP, la configurazione dei nuovi mini notebook potrà essere personalizzata dall’utente : un’opzione che al momento pochi produttori di netbook offrono.

atom

Il sistema operativo standard pre-installato sui Mini 1000 è Windows XP, ma HP ne lancerà anche una versione con Linux dal prezzo base di 380 dollari. La distribuzione utilizzata su tale modello porterà il nome di Mobile Internet Experience (MIE), e sarà specificamente progettata per la navigazione su Web e il multimedia.

La commercializzazione dei Mini 1000 inizierà a dicembre , appena in tempo per le festività natalizie. Al momento non è dato sapere se il netbook di HP sarà da subito disponibile anche in Italia.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giulia e Mary scrive:
    la seconda luna
    A tutti gli appasionati di videogiochi. Abbiamo trovato on line questo premio www.lasecondaluna.it. Ci sono in paglio 15.000 per qualsiasi passione e l'iscrizione è gratuita.
  • flandero scrive:
    The Gate
    Il miglior gioco online resta indubbiamente The Gate.
  • Neverwinter nights 2 scrive:
    Crystal Kingdoms
    Volete giocare una vera avventura alla D&D? provate questohttp://ck.nsn3.netaltro che wow e bimbiminchia..
  • Deimos Ares scrive:
    Altro che wow......
    Provate Eve Online: è IL videogame online.Al confronto WoW è un giochetto per i bimbi.Sono d'accordo che la compagnia e il divertimento sono le cose più importanti, ma eve offre un'immersità senza pari.A chi si scandalizza che ci sia "qualcuno" disposto a pagare per giocare: è uno svago come un altro, si spende di più per una sera al cinema, o una pizza, o altro; con gli stessi soldi che spendi una sera ti paghi un mese intero di divertimento e sottolineo che il divertimento deriva dagli amici che conosci online, con i quali si instaurano a volte davvero bei rapporti e si finisce anche per conoscersi in real life.I giochi online non sono e non devono essere un'alternativa alla vita sociale, ma sono un bello svago e un modo per conoscere altre persone con cui si lega e si passano alcune ore indimenticabili; chi non ha provato non può capire.
    • zidagar scrive:
      Re: Altro che wow......
      - Scritto da: Deimos Ares
      Provate Eve Online: è IL videogame online.
      Al confronto WoW è un giochetto per i bimbi.
      Sono d'accordo che la compagnia e il divertimento
      sono le cose più importanti, ma eve offre
      un'immersità senza
      pari.

      A chi si scandalizza che ci sia "qualcuno"
      disposto a pagare per giocare: è uno svago come
      un altro, si spende di più per una sera al
      cinema, o una pizza, o altro; con gli stessi
      soldi che spendi una sera ti paghi un mese intero
      di divertimento e sottolineo che il divertimento
      deriva dagli amici che conosci online, con i
      quali si instaurano a volte davvero bei rapporti
      e si finisce anche per conoscersi in real
      life.

      I giochi online non sono e non devono essere
      un'alternativa alla vita sociale, ma sono un
      bello svago e un modo per conoscere altre persone
      con cui si lega e si passano alcune ore
      indimenticabili; chi non ha provato non può
      capire.Eve è bello, bellissimo! Ma è un mondo totalmente diverso da quello di WoW.L'esagerazione a giocare a giochi online di certo non fa troppo bene, ma anche giocare d'azzardo, giocare in borsa, bere al bar, se fatti con esagerazione possono nuocere alla salute fisica e mentale di una persona.Se uno gioca per svago, non ci vedo nulla di male. :)
    • Dorio scrive:
      Re: Altro che wow......

      Provate Eve Online: è IL videogame online.Sono due mondi completamente diversi con giocatori completamente diversi. Non ho dati concreti alla mano ma secondo me EvE ha una popolazione più "matura", in termini di età.
      Al confronto WoW è un giochetto per i bimbi.Un gioco deve divertire e basta, la semplicità può essere un fattore vincente. Altrimenti PacMan e Tetris non avrebbero fatto scuola.
      Sono d'accordo che la compagnia e il divertimento
      sono le cose più importanti, ma eve offre
      un'immersità senza pari.Scusa ma... anche WoW. Tra terre da esplorare, quest, npc, storia, dungeon e raid... ne hai per anni e anni.
      A chi si scandalizza che ci sia "qualcuno"
      disposto a pagare per giocare: è uno svago come
      un altro, si spende di più per una sera al
      cinema, o una pizza, o altro;Bah, io mi scndalizzo molto di più quando penso che c'è gente che butta via centinaia di euro in sigarette, tanto per dire. Uno svago anche quello, che può uccidere.
      con gli stessi
      soldi che spendi una sera ti paghi un mese intero
      di divertimento e sottolineo che il divertimento
      deriva dagli amici che conosci online, Nota: ognuno spende i soldi come meglio crede, basta non dimenticarsi della vita reale, degli affetti (reali) e dei doveri (reali, come scuola e lavoro e famiglia).
      I giochi online non sono e non devono essere
      un'alternativa alla vita sociale, ma sono un
      bello svago e un modo per conoscere altre persone
      con cui si lega e si passano alcune ore
      indimenticabili; chi non ha provato non può
      capire.Concordo. Come in tutte le cose, basta non abusarne. Altrimenti si finisce come quei fanatici del calcio che la domenica abbandonano la moglie per la partita.
    • jenety sam scrive:
      Re: Altro che wow......
      Risp DEIMOS ma in generale anche.Che palle sta solita frase chi nn lo prova nn puo capire, lavro' sentita 100 volte dai giocatori di wow e MMO vari,..a mio parere il gioco si puo capire benissimo da subito " anzi " pure troppo..nn vedo altro che gente che dici frasi come ...se nn lo provi nn puoi capire..sei invidioso...e che parla di problemi sociali nei MMO di durata illimitata..e se ne discute e "tanto",(Quindi i problemi sociali ci sono " inutile negarlo " chi piu chi meno chi niente anche, ma non neghiamolo come se fosse una cosa normale xchè nn lo è,anzi cosi facendo dimostrate di essere voi i primi ad averne) quindi siate sinceri 1 volta nella vostra vita ..ma con voi stessi,senza ripetere a pappagalo frasi e paragoni come...pagare wow e come pagare il canone o andare a prendere una pizza ecc, cosi da "stabilizzare wow" nella vita ( senza rendervene conto vi contraddite facendo paragoni con la vita, ...pero dite "frasi fatte" del tipo..che wow nn è la vita è un gioco,vi prendete in giro da soli)...questo era rivolto a tutti ,basta ca----e.
  • uccello_gigante scrive:
    Re: 13 novembre = finimondo
    che tristezza i nerd di wow :
  • uccello_gigante scrive:
    WOW? Bah, meglio DotA!
    WOW, se non hai nulla da fare nella vita (che a quel punto è tranquillamente definibile come "triste e nerdosa"), è un bel gioco.viceversa, quelli che di vita ne hanno una e che è pure a tratti "sociale", giocano a DOTA , dove una partita dura di media 3/4 d'ora.tutti gli altri rimangano pure chiusi in cameretta a giocare (pagando) a WOW, forse dopo 2^10³ ore perse inutilmente si renderanno conto in che idiozia sono stati intrappolati.
    • Dorio scrive:
      Re: WOW? Bah, meglio DotA!

      tutti gli altri rimangano pure chiusi in
      cameretta a giocare (pagando) a WOW, forse dopo
      2^10³ ore perse inutilmente si renderanno conto
      in che idiozia sono stati intrappolati.Non sai di cosa parli, riprova.
      • uccello_gigante scrive:
        Re: WOW? Bah, meglio DotA!
        - Scritto da: Dorio

        tutti gli altri rimangano pure chiusi in

        cameretta a giocare (pagando) a WOW, forse dopo

        2^10³ ore perse inutilmente si renderanno conto

        in che idiozia sono stati intrappolati.


        Non sai di cosa parli, riprova.ok, riprovo:"loser"contento ora?
        • pippo lacoca scrive:
          Re: WOW? Bah, meglio DotA!
          Piacere futhwo!
        • Sandro scrive:
          Re: WOW? Bah, meglio DotA!
          pur non giocando a WOW tendo a rispettare chi ci gioca.senza arrivare a questi estremihttp://www.nytimes.com/slideshow/2007/06/15/magazine/20070617_AVATAR_SLIDESHOW_8.htmlpotrebbe aiutarti molto sia nella vita reale che in questa così detta virtuale.. accendere il cervello e solo dopo muovere le dita.potresti scoprire che non tutti quelli che giocano a wow sono nerd e non tutti quelli che giocando con te sono "really fighi".

          Non sai di cosa parli, riprova.

          ok, riprovo:
          "loser"

          contento ora?
    • zidagar scrive:
      Re: WOW? Bah, meglio DotA!
      - Scritto da: uccello_gigante
      WOW, se non hai nulla da fare nella vita (che a
      quel punto è tranquillamente definibile come
      "triste e nerdosa"), è un bel
      gioco.

      viceversa, quelli che di vita ne hanno una e che
      è pure a tratti "sociale", giocano a DOTA ,
      dove una partita dura di media 3/4
      d'ora.


      tutti gli altri rimangano pure chiusi in
      cameretta a giocare (pagando) a WOW, forse dopo
      2^10³ ore perse inutilmente si renderanno conto
      in che idiozia sono stati
      intrappolati.Gioco a giochi online da moltissimi anni, molti anni prima che uscisse WoW.Ho una vita sociale, ho gli amici, ho conosciuto e conosco realmente molte persone con cui gioco/giocavo online.Ho un gruppo di amici in real(che conosco da moltissimi anni), che vanno dai 18 ai 50 anni che giocano su giochi online, e non mi sembra proprio che abbiano qualche problema sociale.Poi, voglio dire, ognuno la pensa come vuole ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 ottobre 2008 20.12-----------------------------------------------------------
  • eXe scrive:
    il trucco per divertirsi a wow
    E' avere gente con cui stai bene che gioca con tèDa soli questo gioco non ha senso.E' necessario non prenderlo come un secondo lavoro (DKP!!!)Il problema fondamentalmente è che spesso si è in gruppi che generano un effetto gregge.Tutti giocano dalle 21 all 1 di notte ? bene allora e' normale che lo debba fare anche tu'.Chi ha mai sentito la frase " richiesta presenza almeno 3 sere la settimana" ?
    • Dorio scrive:
      Re: il trucco per divertirsi a wow
      Non ci sono "trucchi" per divertirsi. O ti diverti o ti annoi :). Se devi cercare trucchi e sotterfugi significa che non è il gioco adatto. Io personalmente mi ci sono incollato dopo 20 minuti di test... me ne sono innamorato. Pensa che ho scoperto istanze e raid solo qualche mese fa, perchè ho giocato al 99% in solo (tranne alcune quest di gruppo) proprio per evitare l'effetto "dipendente assunto alle poste che timbra il cartellino o viene licenziato".
  • tDv scrive:
    Io, Nerd
    Ebbene si, ho iniziato a giocare a WoW il Day 1 (europeo) e con diversi froze di diversi mesi alla fin fine sono ancora qui a giocare.Ho 3 pg al 70 (Paladino, Shamano e Warrior) e un quarto in arrivo (druido al 57 iniziato a livellare una decina di giorni fa).Ma che ci posso fare? Mi piace, mi diverto e soprattutto ho un piccolo gruppo di amici con cui ci troviamo a cazzeggiare e ci facciamo delle risate assurde.Sicuramente ci dedico più tempo di quello che dovrei, ma per fortuna non sono MAI arrivato al livello di passare le notti in bianco a giocare online o a rinunciare ad uscire per una bevuta con gli amici, o passare la serata con la mia compagna o uscire il sabato sera per giocare.Però un certo effetto di dipendenza rischia di provocarlo, bisogna ammetterlo.
  • Manwë scrive:
    11 milioni di...
    11.000.000 di bimbiminchia :(
  • niko scrive:
    WoW
    Perchè a me nn piace????Ho provato a giocare ma dopo un po mi scoccio.Bho,sarò un caso a parte....
    • ciccio pasticcio scrive:
      Re: WoW
      - Scritto da: niko
      Perchè a me nn piace????
      Ho provato a giocare ma dopo un po mi scoccio.
      Bho,sarò un caso a parte....Questione di gusti anzi e' bello vedere che non siamo tutti uguali :-)
    • tDv scrive:
      Re: WoW
      - Scritto da: niko
      Perchè a me nn piace????
      Ho provato a giocare ma dopo un po mi scoccio.
      Bho,sarò un caso a parte....Beh ma cosa c'è di strano?Il mondo è bello perché vario: a me piace e a te no, ma qual è il problema?Fortunatamente non abbiamo tutti gli stessi gusti, se no sai che noia? ^_^
    • jenety sam scrive:
      Re: WoW
      RISP. per nikoPer fare un esempio generale un MMORPG del giorno d'oggi " on line " e un gioco vecchio ma famoso tipo " super mario "...la differenza è infinita ...ti sei stufato subito dopo un po che giocavi a wow...io penso sia ovvio ,neanchio ho provato interesse per wow la prima volta ...è proprio ricercando quel divertimento che ti ritrovi dopo 2 mesi a giocare e nn lo molli piu , ma quasi piu per dipendenza ....e poi se ci stai a giocare una anno e vorresti smettere senza pensare a quando ci rigiocherai poi devi pensare che dovrai rinunciare a tutto il lavoro che ti sei fatto durante 1 anno .. e magari dici allora ci rigioco ogni tanto..ma il divertimento vero e proprio nn penso lo troverai mai , forse giusto gli appasionati di MMORPG, ma sono sicuri che sono persone che giocano solo a quel tipo di giochi...io avevo gia spiegato il mio punto di vista in un altro post molto prima... per me è + un hobby che un gioco vero e proprio.
  • proskilled scrive:
    DARKFALL!!!
    fine 2008 uscira' darkfall, un mmorpg 3D completamente innovativo basato su Ultima Online!!!www.darkfallonline.com
    • Anonimo Codardo scrive:
      Re: DARKFALL!!!
      Certo certo, un altro WoW killer come AoC e WAR...
      • Unicron scrive:
        Re: DARKFALL!!!
        Meglio se quelli che giocano a WOW restino li ;D
      • zidagar scrive:
        Re: DARKFALL!!!
        - Scritto da: Anonimo Codardo
        Certo certo, un altro WoW killer come AoC e WAR...Non so se hai mai giocato a UO, ma ci gioco dal '97!E gioco anche a WoW.Vedere UO in un gioco nuovo e innovativo, potrebbe veramente stravolgere l'attuale situazione di giochi come WoW.Premetto però che DEVE rispecchiare gli aspetti di UO, perchè sennò sarebbe solo un accrocchio di fallimento!
  • zidagar scrive:
    mai come UO...
    Bello, bellissimo WoW. Penso che sia uno dei giochi online più belli mai creati da una mente umana...Però nel mio cuore, resterà per sempre Ultima Online! Non c'è stato mai gioco (a cui io abbia giocato) che sia stato più bello di UO, sotto tutti gli aspetti, a parte la grafica, ma come ha riconfermato Blizzard, non è la cosa più importante.Comunque ottimo gioco WoW, anche se come tutti i giochi online, crea una dipendenza assurda...ma se uno lo usa con il cervello e continua a mantenere dei contatti fisici con il mondo, allora non ci vedo nulla di male :)La fusione tra UO e WoW penso che creerebbe il gioco del secolo! Lo so, sogno troppo...Magari un altro sogno, sarebbe avere i giochi Blizzard nativi per GNU/Linux...mah, chissà se mai succederà...
    • WIshmerhill scrive:
      Re: mai come UO...
      Beh, WoW non c'è nativo per Linux, ma essendo scritto per girare con OpenGL, funziona sotto wine quasi meglio che su Windows... anche se non posso fare il confronto, non avendo Windows!
      • zomg scrive:
        Re: mai come UO...
        - Scritto da: WIshmerhill
        Beh, WoW non c'è nativo per Linux, ma essendo
        scritto per girare con OpenGL, funziona sotto
        wine quasi meglio che su Windows... anche se non
        posso fare il confronto, non avendo
        Windows!Per funzionare funziona. Ma non spariamo cavolate come "funziona quasi meglio che su windows".Non c'è il minimo paragone, provato di persona. Piuttosto che giocarlov sotto linux non lo gioco..basso fps, grafica orribile, crash etc etc
        • zidagar scrive:
          Re: mai come UO...
          - Scritto da: zomg
          - Scritto da: WIshmerhill

          Beh, WoW non c'è nativo per Linux, ma essendo

          scritto per girare con OpenGL, funziona sotto

          wine quasi meglio che su Windows... anche se non

          posso fare il confronto, non avendo

          Windows!

          Per funzionare funziona. Ma non spariamo cavolate
          come "funziona quasi meglio che su
          windows".

          Non c'è il minimo paragone, provato di persona.
          Piuttosto che giocarlov sotto linux non lo
          gioco..

          basso fps, grafica orribile, crash etc etcCon wine non forse hai ragione, ma con cedega funziona forse anche meglio di windows in alcune condizioni sw/hw (in single core però).In dual core cedega non sfrutta entrambi i core in maniera corretta, quindi la spunta sicuramente windows...Ho fatto parecchi test, con hw differenti ovviamente, e queste sono le mie conclusioni ;)
          • dici davvero scrive:
            Re: mai come UO...

            Con wine non forse hai ragione, ma con cedega
            funziona forse anche meglio di windows in alcune
            condizioni sw/hw (in single core però).Scusa eh ma cosa significa "funziona FORSE anche meglio"? In che senso, va più veloce? Carica in meno tempo? Che cambia... fammi capire...! Altra cosa: Wow non sfrutta i dual-core, per cui 1 o 2 core non cambia nulla.
          • Ubunto scrive:
            Re: mai come UO...
            Significa che impiega meno tempo a caricare ed è più fluido anche a risoluzioni elevate.Nel mio caso è così, ed uso wine nudo e crudo. :D
          • zidagar scrive:
            Re: mai come UO...
            - Scritto da: dici davvero

            Con wine non forse hai ragione, ma con cedega

            funziona forse anche meglio di windows in alcune

            condizioni sw/hw (in single core però).


            Scusa eh ma cosa significa "funziona FORSE anche
            meglio"? In che senso, va più veloce? Carica in
            meno tempo? Che cambia... fammi capire...! Altra
            cosa: Wow non sfrutta i dual-core, per cui 1 o 2
            core non cambia
            nulla.Dai, non prendiamoci in giro per favore...su, è irritante vedersi risposte così.Avendolo provato su entrambe le piattaforme, posso dire che emulato su Linux lo vedo più fluido, caricamenti più veloci e cose di questo tipo.E' ovvio che non è 10 volte più veloce, ma io lo vedo decisamente più reattivo. Segna anche qualche frame in più...ma come precisato, non su tutti gli hw che ho provato. Su alcuni era palesemente più lento su linux...Sul fatto del multicore:WoW supporta la divisione dei carichi su vari core tramite la variabile processAffinityMask - http://forums.worldofwarcraft.com/thread.html?topicId=1778017311&sid=1In realtà non so cosa divide, cioè, non penso che il motore grafico supporti la possibilità di distribuire il carico su vari threads, ma sicuramente questa funzionalità permette di dividere sui vari core l'audio, il motore grafico, il motore fisico(forse) e vari piccoli processi interni al client.Le prestazioni non migliorano di molto, ma tanto basta per poterlo apprezzare ;)
        • Ubunto scrive:
          Re: mai come UO...
          - Scritto da: zomg
          Per funzionare funziona. Ma non spariamo cavolate
          come "funziona quasi meglio che su
          windows".

          Non c'è il minimo paragone, provato di persona.
          Piuttosto che giocarlov sotto linux non lo
          gioco..

          basso fps, grafica orribile, crash etc etcVeramente a me funziona davvero MOLTO meglio sotto linux.Tempi di caricamento infinitamente più bassi (intendo le schermate al login e di accesso alle instances) e fluidità *un po'* superiore.Magari dipende dalla scheda, dai drivers, o dalla configurazione di wine. ?__?
    • dici davvero scrive:
      Re: mai come UO...
      Housing... ci fosse anche in Wow...
  • korova scrive:
    Pagare per giocare??
    Perchè vi riducete a pagare per giocare??Non vi sembra una vessatoria gabella?Magari poi vi lamentate del canone RAI.Ho provato WoW a gratis per un mese e non è un granché come gioco. Tutta roba già vista. ;) ;)(idea)(nolove) :( :( :| :| :s:'(:'((troll1)(c64)(linux) :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 ottobre 2008 08.56-----------------------------------------------------------
    • Luke scrive:
      Re: Pagare per giocare??
      Impossibile capire la profondità di un MMO in un mese, fidati.
    • zidagar scrive:
      Re: Pagare per giocare??
      - Scritto da: korova
      Perchè vi riducete a pagare per giocare??Perchè ci si riduce ad andare in discoteca per divertirsi? Perchè si va al bar con gli amici? Perchè si va a giocare a Bowling con gli amici? Perchè si va allo stadio? Perchè si va ad un concerto?Se saprai risponderti a queste domande, ti accorgerai che pagare per giocare online è praticamente uguale ;)
      Magari poi vi lamentate del canone RAI.Il canone RAI è obbligatorio se vuoi la TV. Quindi DEVI pagare un servizio per averne anche altri non direttamente connessi a RAI, tipo Mediaset.WoW è un unico servizio offerto da Blizzard. Se voglio giocare a Diablo 2 online (che è sempre di Blizzard), non devo pagare il "canone" WoW...non vedo la somiglianza quindi tra RAI e WoW.
      Ho provato WoW a gratis per un mese e non è un
      granché come gioco. Tutta roba già
      vista.Vista dove? Praticamente, è WoW il fondatore di questo modello di gioco (solo pochi titoli prima di lui avevano iniziato a fare qualcosa di simile).Se non ti piace è un conto, ma non puoi affermare "cose già viste" solo perchè hai giocato a titoli usciti dopo WoW ;)
      • Manwë scrive:
        Re: Pagare per giocare??
        - Scritto da: zidagar
        Il canone RAI è obbligatorio se vuoi la TV.
        Quindi DEVI pagare un servizio per averne anche
        altri non direttamente connessi a RAI, tipo
        Mediaset.
        WoW è un unico servizio offerto da Blizzard. Se
        voglio giocare a Diablo 2 online (che è sempre di
        Blizzard), non devo pagare il "canone" WoW...non
        vedo la somiglianza quindi tra RAI e
        WoW.Eh noil canone rai te lo fanno pagare anche se non hai tv con antenna e decoder dtt, è questo il brutto.hai la tv? bene paga!hai la radio? bene paga!hai un pc? bene paga!con la rai paghi sempre e comunque.Unica soluzione: sdradicare il sistema itaGliano pizza mafia mandolino (al secolo tette culi e pallone made in berlusconi's house)
        • zidagar scrive:
          Re: Pagare per giocare??
          - Scritto da: Manwë
          - Scritto da: zidagar

          Il canone RAI è obbligatorio se vuoi la TV.

          Quindi DEVI pagare un servizio per averne anche

          altri non direttamente connessi a RAI, tipo

          Mediaset.

          WoW è un unico servizio offerto da Blizzard. Se

          voglio giocare a Diablo 2 online (che è sempre
          di

          Blizzard), non devo pagare il "canone" WoW...non

          vedo la somiglianza quindi tra RAI e

          WoW.

          Eh no
          il canone rai te lo fanno pagare anche se non hai
          tv con antenna e decoder dtt, è questo il
          brutto.
          hai la tv? bene paga!
          hai la radio? bene paga!
          hai un pc? bene paga!
          con la rai paghi sempre e comunque.
          Unica soluzione: sdradicare il sistema itaGliano
          pizza mafia mandolino (al secolo tette culi e
          pallone made in berlusconi's
          house)Forse mi son tenunto un tantino generico sul fatto della TV e del canone RAI ;)Questo non toglie che non trovo nessun legame tra RAI e WoW O.o
      • aktarus scrive:
        Re: Pagare per giocare??
        Per favore, non è affatto il fondatore del genere. Vengono prima ultima online, daoc, anarchy online, swg e credo qualche altra decina di mmorpg da cui hanno copiato.E non è neanche il migliore. Daoc rimane insuperabile tutt'oggi.Non capisco perchè è sempre e solo l'unico mmorpg di cui si parla. La community è ormai orientata verso altri titoli.In ogni caso, E' necessario pagare per giocare i mmorpg, perchè necessitano praticamente di un mantenimento costante dei server di gioco, di assistenza, di servizi correlati informativi su web, di un monitoraggio del mondo, mantenimento dei database. Sono veri e propri mondi e necessitano di amministratori 24 ore su 24. Inoltre sono in costante debug anche anni dopo, e anche in costante sviluppo: paghiamo anche perchè di solito questi giochi vengono continuamente migliorati. Non sono un prodotto che viene semplicemente fatto e venduto.. la permanenza in un mmorpg può durare anche 6 anni o più.
        • zidagar scrive:
          Re: Pagare per giocare??
          - Scritto da: aktarus
          Per favore, non è affatto il fondatore del
          genere. Vengono prima ultima online, daoc,
          anarchy online, swg e credo qualche altra decina
          di mmorpg da cui hanno
          copiato.Come ho detto già a uccello_gigante, poco sotto, WoW non è di certo il fondatore (magari mi son espresso male...ma non mi sembrava), ma ha segnato il vero inizio di un modello di gioco che prima solo pochi titoli avevano usato senza *troppo successo*.Ora non mi puoi paragonare Ultima Online con WoW. Sono 2 giochi completamente diversi in fin dei conti (e di certo è meglio UO secondo me!). Esistono giochi come UO che riescano ad unire il modello di gioco, la grafica 3D con movimenti legati strettamente ad essa e il numero di persone di WoW? No...(anche se è il mio sogno...).Quindi ripeto, il modello di gioco di WoW è simile solo a pochi suoi precedenti, e di questi pochi, solo alcuni son riusciti ad avere un successo commerciale più che buono.
          E non è neanche il migliore. Daoc rimane
          insuperabile
          tutt'oggi.Daoc mi è piacciuto fin da subito...un gran gioco...peccato che ci ho giocato proprio poco :(Pochi amici che ci giocavano...
          Non capisco perchè è sempre e solo l'unico mmorpg
          di cui si parla. La community è ormai orientata
          verso altri
          titoli.Boh...è quello che fa tendenza evidentemente.Vabbe, come rimpiango i vecchi tempi di UO, quando si andava a fare i pk in giro per Britannia..o ad entrare di nascosto nei castelli delle gilde vicine, ahah...peccato che molte persone con cui ho giocato per anni, oggi non giochino più :(
      • uccello_gigante scrive:
        Re: Pagare per giocare??

        Vista dove? Praticamente, è WoW il fondatore di
        questo modello di gioco (solo pochi titoli prima
        di lui avevano iniziato a fare qualcosa di
        simile).manondiciamocazzateperfavore!
        • zidagar scrive:
          Re: Pagare per giocare??
          - Scritto da: uccello_gigante

          Vista dove? Praticamente, è WoW il fondatore di

          questo modello di gioco (solo pochi titoli prima

          di lui avevano iniziato a fare qualcosa di

          simile).


          manondiciamocazzateperfavore!Parlavo di modello di gioco. Non di tipologia!Gioco a giochi online da così tanti anni che ho visto crescere tantissimi giochi mmorpg, o almeno i più conosciuti.Non do a WoW i meriti che non si merita (che bel gioco di parole :D) ma dico solo che WoW ha messo in campo un modello di gioco che solo pochi altri titoli son riusciti a portare avanti per così tanto tempo e con così tante persone.Per la cronaca, gioco ancora ad Ultima Online dopo ben 11 anni dalla sua uscita, non ti preoc ;)
      • jenety sam scrive:
        Re: Pagare per giocare??
        Discoteca , concerti , bar, bowling con gli amici sono tuttecose che fai nella vita... wow nn è la vita...è un videogame,quindi "Korova" nn ha detto una cosa cosi sbajata...quello che porta questo gioco a pensare è proprio questo,confondere la vita con il gioco.(per questo cè gente che ci si accanisce tanto).
      • jenety sam scrive:
        Re: Pagare per giocare??
        - Scritto da: jenety sam Rispondo a zidagar
        Discoteca , concerti , bar, bowling con gli amici
        sono tuttecose che fai nella vita... wow nn è la
        vita...è un videogame,quindi "Korova" nn ha detto
        una cosa cosi sbajata...quello che porta questo
        gioco a pensare è proprio questo,confondere la
        vita con il gioco.(per questo cè gente che ci si
        accanisce
        tanto). Riguardo il fatto che sono cose gia viste si riferiva agli MMORPG credo,che hanno tutti lo stesso stile di gioco questo qui è solo piu evoluto... "IO ci gioco da una vita a wow" scrivo questo nel caso "Luke" o qualcun altro pensi che nn so quello che dico. Sempre rispondendo a "Luke" che dice che" nn basta un mese per capire un MMO "... nn dico se possa essere vero o no,ma solo il fatto di impiegare piu di un mese per capire un MMO ?...e nel frattempo la mia vita...ribbadisco la confusione LIFE/GAME
    • Manwë scrive:
      Re: Pagare per giocare??
      E' una cagata pazzesca se confrontanto con il vecchissimo Ultima Online
    • Locke scrive:
      Re: Pagare per giocare??
      - Scritto da: korova
      Perchè vi riducete a pagare per giocare??C'è chi paga 13 per giocare un mese ad un gioco online, c'è chi paga 6 o 7 per un drink che durerà al più un'oretta in un pub pieno di fumo, musica assordante .Due modi differenti di divertirsi e di scialacquare i risparmi :)
      Ho provato WoW a gratis per un mese e non è un
      granché come gioco. Tutta roba già
      vista.Dipende dal gruppo con cui giochi. Evidentemente non hai trovato un gruppo a te consono :)
    • Francesco Minniti scrive:
      Re: Pagare per giocare??
      E' leggermente diverso ...Noi che giochiamo a WOW non paghiamo semplicemente un abbonamento per giocare e basta.Il team di Supporto e la blizzard ci assistono durante le nostre sessioni di gioco intervenendo nel caso si presentino dei problemi e cosa ancora piu' importante, fornendo sempre nuove novità mentre giochiamo. Nuovi dungeon, nuove itemizzazioni, nuove esperienze.
    • flandero scrive:
      Re: Pagare per giocare??
      la tua affermazione mi sembra veramente stupida, certo che si paga per giocare, sono i soldi spesi meglio.
    • esa scrive:
      Re: Pagare per giocare??
      pagare per giocare???...certo se mi piace ...a lei non piace e giustamente non lo paga.A me i programmi rai non piaciono ma il canone lo devo pagare lo stesso.
  • Bah scrive:
    Un gioco per nerd isterici
    Gente che perde giornate a rincorrere oggetti inesistentihttp://www.youtube.com/watch?v=tNI1mbmq_vg
    • lroby scrive:
      Re: Un gioco per nerd isterici
      - Scritto da: Bah
      Gente che perde giornate a rincorrere oggetti
      inesistenti
      http://www.youtube.com/watch?v=tNI1mbmq_vgTu sei/eri uno di quelli??No perchè sia io che mia moglie e tutti gli amici che conosco che giocano a WOW, lo usiamo come passatempo per rilassarci la sera finita la giornata lavorativa (e x alcuni miei amici la giornata finisce solamente dopo che hanno messo a letto i bimbi)pensa che ho già 3 pg da 70' livello, ne stò crescendo altri 3 in parallelo e appena arriva l'espansione nuova tra pochi giorni.. il mio passatempo a lunghissimo termine sarà portarli TUTTI al 80' (se nel frattempo non alzeranno il cap a 90' :D )LROBY
    • Un nerd in erba scrive:
      Re: Un gioco per nerd isterici
      Quando non sapete di quel che parlate..per cortesia...evitiamo di dire sciocchezze. Ovvio che si tratti solo di un gioco e tale resta..ma allora...gli stessi nerd sono quelli che giocano a Need for speed..le macchine mica sono vere? Poveri sciocchi che giocano a GTA e vanon in giro a rapinare banche...poveri quelli che giocano a FPS e credono di essere Rambo La vendeMMia. Si tratta di un gioco...ma di un gioco ben fatto...divertente, che può tenerti incollato per ore ed ore. CI sono milioni di persone con cui interagire e non parlo di esseri inanimati ma di esseri viventi come te. Non è vero che ostacola le relazioni..chi le dice ste fesserie...si conoscono più persone in quel modo che non si può avere idea. Persone di ogni razza, religione, professione...e tutti si è amici o nemici a seconda della fazione...FAZIONE..che è propria del gioco e niente altro! Poi mentre si gioca ci si ritrova tutti su piattaforme di comunicazioni Voip per poter parlare e discutere...ma dai..ovvio che gli oggetti soon inesistenti..ma il gioco non è poi così vuoto come ripetete. Ovvio che le eccezioni esistono ed ovvio che ogni cosa portata all'esagerazione è sbagliato..ma questo non potrerbbe valare per ogni cosa? Anche andare in giro con la macchina perdendo tempo è inutile...in più ci rimetti la benzina ed inquini..eppure ci sono un sacco di nerd che lo fanno Oo
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: Un gioco per nerd isterici
      - Scritto da: Bah
      Gente che perde giornate a rincorrere oggetti
      inesistentibeh, in un mondo in cui più della metà della popolazione venera dei invisibili ... che t'aspettavi dall'Evoluzione ? ;)il video e' allucinante comunque! LucaS
      • Utente 77 scrive:
        Re: Un gioco per nerd isterici
        - Scritto da: Luca Schiavoni
        - Scritto da: Bah

        Gente che perde giornate a rincorrere oggetti

        inesistenti

        beh, in un mondo in cui più della metà della
        popolazione venera dei invisibili ... che
        t'aspettavi dall'Evoluzione ?
        ;)LOLBellissima questa! Posso usarla come firma ^^?Per il video: l'uomo che avete ascoltato è entrato nel Mito. Come tutti i fantasiosi improperi che tira ai suoi nemici :D.Ps: sappiate che Macignu NON è un fake!
        • Luca Schiavoni scrive:
          Re: Un gioco per nerd isterici
          - Scritto da: Utente 77
          - Scritto da: Luca Schiavoni

          - Scritto da: Bah


          Gente che perde giornate a rincorrere oggetti


          inesistenti



          beh, in un mondo in cui più della metà della

          popolazione venera dei invisibili ... che

          t'aspettavi dall'Evoluzione ?

          ;)

          LOL
          Bellissima questa! Posso usarla come firma ^^?Certo, e' CC come tutto quel che faccio :)
          Per il video: l'uomo che avete ascoltato è
          entrato nel Mito. Come tutti i fantasiosi
          improperi che tira ai suoi nemici
          :D.
          Ps: sappiate che Macignu NON è un fake!accidebolina :D penso di non averle dette in tutta la mia vita tutte quelle male parole :P (ehm!)vale la pena di fare un giro su WoW per rinverdire il proprio vocabolario, puo' sempre servire ;)LucaS
          • Utente 77 scrive:
            Re: Un gioco per nerd isterici
            Occhio! Quando entri nel Tunnel, devi farlo essendo consapevole che potresti non uscirne. Non tutto intero, almeno ;)
    • Max3D scrive:
      Re: Un gioco per nerd isterici
      come in second life che c'e' gente che compra case e abiti insesitenti pagando con soldi veri (rotfl)
    • panda rossa scrive:
      Re: Un gioco per nerd isterici
      - Scritto da: Bah
      Gente che perde giornate a rincorrere oggetti
      inesistenti...disse la volpe all'uva. (Fedro)
    • Zarbon scrive:
      Re: Un gioco per nerd isterici
      - Scritto da: Bah
      Gente che perde giornate a rincorrere oggetti
      inesistenti
      http://www.youtube.com/watch?v=tNI1mbmq_vgconcordo...il tempo nella vita è poco...meglio spenderlo con intelligenza e con qualcosa che dopo ti dia davvero qualcosa..molto meglio un bel libro sinceramente che queste idiozie...
    • martinmystere scrive:
      Re: Un gioco per nerd isterici
      pero' il tipo (macignu) che dice "..dovete andare a vendere i culo alle cascine"....e' notevole....:)Mi vergogno di esser suo compaesano.....maremma maiala....che elemento...
    • jenety sam scrive:
      Re: Un gioco per nerd isterici
      Io credo che si diventi mezzi isterici a sti giochi infiniti, quando si vuole raggiungere un obbiettivo o una soddisfazione particolare (un oggetto per fare un esempio)il prima possibile...e ci si viene a scontrare con la realta del gioco, che è ben diversa , e nn ti lascia certo raggiungere quegli scopi prima del "tempo" o prima che tu nn abbia sacrificato te stesso diciamo.."in termini di gioco"e cosi finisci per scoppiare "almeno che tu nn lo sia gia "scoppiato" lol.Per esempio io nn ho mai giocato" cosi tanto tempo"a un gioco come a wow in vita mia,anche 100 volte piu degli altri, ma se devo fare una classifica lo metto agli ultimi posti , mi da + soddisfazione battere un amico a Street Fighter in 2 round di 2 o 3 minuti, che wow in anni di game,a parere mio è piu un hobby (l'ho detto tante volte in altri post)e nn si deve fare lerrore di impegnarcisi tanto , e se ti salta il pensiero "alzati e vai a fare altro"..che wow nn è la vita ... anche se ci si perde.. una vita ..(sorry per le frasi teatrali ahah )
  • Marco scrive:
    Un tantino errata l'info
    Temo che l'informazione sia un tantino errata.C'è una sottile differenza tra una verità e una verità che non lo è a causa di omissione.Questo è uno di quei casi, temo.Ho giocato a WoW per piu di TRE anni.Indubbiamente i giocatori di WoW son stati tantissimi, ma da un'anno circa a questa parte hanno iniziato a declinare.Circa l'anno scorso han iniziato le migrazioni per raggruppare i giocatori.Nella mia exGilda almeno il 90% dei giocatori hanno abbandonato.Piu correttamente sarebbe il caso di dire che nella sua LUNGHISSIMA vita, WoW è arrivato a collezionare 11 milioni di account.Parlano in effetti di "tutti coloro che hanno pagato un abbonamento"... Ricordiamo che il gioco, con anessi e connessi, è vecchio di QUATTRO anni.Tanto di cappello, comunque, alla Blizzard per uno dei migliori giochi che abbia mai giocato.
    • Luke scrive:
      Re: Un tantino errata l'info
      Infatti parlano di 11 milioni di account, non 11 milioni di abbonamenti, cosa abbastanza diversa. Attualmente sto dedicando il mio poco tempo a WAR, quindi il pagamento su WoW è sospeso. L'ho tenuto sospeso, per impegni lavorativi, anche per 10 mesi. Ma l'account resta sempre.Altrimenti, con un calcolo rapido, la Vivendi dovrebbe avere un introito, dai soli abbonamenti, di circa un miliardo di euro l'anno.Cosa che a mio avviso non è.
    • daffy scrive:
      Re: Un tantino errata l'info
      ok, ma se fosse così che senso ha parlare di account scaduti?tutti quelli che hanno un account scaduto sono stati attivi no?
      • Il Trattore scrive:
        Re: Un tantino errata l'info
        Ma porc., ma leggere l'articolo no? Parla di account che CONTINUANO a pagare l'abbonamento, che NON hanno la prepagata scaduta e che hanno effettuato ALMENO UN ACCESSO nell'ultimo mese. È troppo difficile?
    • Cippo Lippo scrive:
      Re: Un tantino errata l'info
      in effetti ste news proprio nn le leggete o non le capite, sono 11milioni attivi nell'ultimo mese.cali di utenti non ne ho visti, è logico che in 3 anni è più facile vedere amici che se ne vanno di quelli che restano, ma le iscrizioni aumentano sempre di iù rispetto a chi lacia (spesso gente che nn ha più tempo o che ormai ha pg equippati al massimo)
      • MARCO scrive:
        Re: Un tantino errata l'info
        Io l'ho ben letta.... e ho anche fatto quattro conti.Se la Blizzy avesse 11 milioni di abbonati, al prezzo di 13 Euro al mese, sarebbe un totale di 136 milioni di Euro al mese di introito....Mi par un tantino esagerata la cosa.Credo sia superiore al prodotto interno di una piccola nazione.
        • Utente 77 scrive:
          Re: Un tantino errata l'info
          - Scritto da: MARCO
          Io l'ho ben letta.... e ho anche fatto quattro
          conti.
          Se la Blizzy avesse 11 milioni di abbonati, al
          prezzo di 13 Euro al mese, sarebbe un totale di
          136 milioni di Euro al mese di
          introito....
          Mi par un tantino esagerata la cosa.
          Credo sia superiore al prodotto interno di una
          piccola
          nazione.E non si è detto nell'articolo che con undici milioni di giocatori sarebbe il 75° stato in ordine di popolazione ;)?Cmque, considerando la situazione asiatica ed il ritorno di fiamma per la nuova espansione, ritengo i numeri verosimili (poi tu liberissimo di pensarla diversamente neh! Il mio intervento è solo per farti presente che NON è impossibile la situazione descritta nell'articolo :) ).
  • piripaggio scrive:
    quanti realmente presenti?
    scusatemi se sono critico, ma è questa la domanda che mi è venuta spontanea. Leggendo, in un'altra occasione, che le persone che frequentano realmente Second Life non sarebbero superiori a 40.000.
    • momin scrive:
      Re: quanti realmente presenti?
      Fra account multipli e abbandonati, il dato reale è probabilmente tra il 10 e il 15%, che fa comunque una cifra di tutto rispetto.Second life 40000? ma chi le dà queste cifre? nei momenti di punta i connessi contemporaneamente sono oltre 70000, calcolando una permanenza media di un'ora al giorno il dato andrebbe moltiplicato già x 24. Togliendo anche qui i doppi, si ottiene un numero di frequentatori sicuramente inferiore a WoW (un paragone comunque nno ammissibile, perché SL non è un MMPORG) ma anche qui di tutto rispetto.
    • Anonimo Codardo scrive:
      Re: quanti realmente presenti?
      I dati che fornisce Blizzard sono di account ATTIVI (ossia che stanno pagando al momento del computo)
  • eXe scrive:
    inoltre
    come ogni buona nazione che si rispetti:pubblicita' nella cassetta della posta.bambini cinesi che fanno lavori ripetitivi a orari assurdi per poi rivedere agli occidentali ( farmer per gold e powerlevelling)maleducazione, furti (ninjate) a go gorazzismo (ordosi, io li odio quelli li')adoro questo gioco, e' come essere a casa :P
    • ndr scrive:
      Re: inoltre

      adoro questo gioco, e' come essere a casa :P...e allora a che ti serve il gioco se a casa ci sei già?! :D
      • ciccio pasticcio scrive:
        Re: inoltre
        - Scritto da: ndr

        adoro questo gioco, e' come essere a casa :P

        ...e allora a che ti serve il gioco se a casa ci
        sei già?!
        :Dche nella vita reale non puoi ammazzare uno con la combopyro , pom + pyro .
  • ErGuallo scrive:
    WoW
    Troppi bimbiminkia.........
    • Kyuzo scrive:
      Re: WoW
      - Scritto da: ErGuallo
      Troppi bimbiminkia.........quoto in pieno
      • krots scrive:
        Re: WoW
        dipende dal server..
        • Funz scrive:
          Re: WoW
          - Scritto da: krots
          dipende dal server..Che server consigli per iniziare, schivando i BM? :)
          • mura scrive:
            Re: WoW
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: krots

            dipende dal server..

            Che server consigli per iniziare, schivando i BM?
            :)Hakkar non sembra male se ti piace il pvp, evita come la peste crushridge perchè li è una situazione assassina.Se ti piace il pve anche runetotem non è male come situazione ma di bimbiminkia ce ne trovi comunque tanti.
          • Utente 77 scrive:
            Re: WoW
            A me hanno detto peste e corna di Hakkar, sia come binbetti che come PvP. Tra l'altro la popolazione è drasticamente bassa, quindi non credo che ci si possa trovare una gran situazione per uno nuovo.Runtotem lato Ally ha ragione mura(ho un alt che loggo di tanto in tanto): ho notato una discreta composizione di bimbetti che stanno, a poco a poco, prendendo il possesso della chat. Lato orda non saprei, ma un paio di conoscenti mi dicono che pur essendoci bimbetti la situazione non è così drammatica.Io personalmente sono su un ottimo server... e non ho intenzione di dirvi dov'è :P- Scritto da: mura
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: krots


            dipende dal server..



            Che server consigli per iniziare, schivando i
            BM?

            :)

            Hakkar non sembra male se ti piace il pvp, evita
            come la peste crushridge perchè li è una
            situazione
            assassina.

            Se ti piace il pve anche runetotem non è male
            come situazione ma di bimbiminkia ce ne trovi
            comunque
            tanti.
          • mura scrive:
            Re: WoW
            - Scritto da: Utente 77
            A me hanno detto peste e corna di Hakkar, sia
            come binbetti che come PvP. Tra l'altro la
            popolazione è drasticamente bassa, quindi non
            credo che ci si possa trovare una gran situazione
            per uno
            nuovo.
            a me han detto esattamente il contrario ma forse è il lato orda che fa la differenza
            Runtotem lato Ally ha ragione mura(ho un alt che
            loggo di tanto in tanto): ho notato una discreta
            composizione di bimbetti che stanno, a poco a
            poco, prendendo il possesso della chat. Lato orda
            non saprei, ma un paio di conoscenti mi dicono
            che pur essendoci bimbetti la situazione non è
            così
            drammatica.
            sottoscrivo in pieno, il lato ally sta diventando via via invivibile per via della solita maleducazione tutta italiana (prima c'erano anche gli spagnoli ora hanno i loro server e se la giocano la :()
            Io personalmente sono su un ottimo server... e
            non ho intenzione di dirvi dov'è
            :P'stardo :Dcmq fammi indovinare stai su di un server dove la popolazione italiana è mediamente bassa
          • Utente 77 scrive:
            Re: WoW
            - Scritto da: mura
            'stardo :D

            cmq fammi indovinare stai su di un server dove la
            popolazione italiana è mediamente
            bassaBeh, direi infinitamente bassa: c'è la mia gilda, quasi completamente ITA che dovrebbe essere la più grossa presente sul server, e altre due tre gilde più piccole. Ma sempre poca cosa. Considera che il server è a medium popolation (quindi niente code) ed è presente una delle migliori gilde europee (quindi il servizio dei GM è ottimo ;D).No, non te lo dico dove sono :D
          • r00t1na scrive:
            Re: WoW
            Se non hai problemi ad usare un server in lingua inglese, prova Turalyon - horde side.Lì la percentuale di BM è assolutamente tollerabile.
          • krots scrive:
            Re: WoW
            - Scritto da: r00t1na
            Se non hai problemi ad usare un server in lingua
            inglese, prova Turalyon - horde
            side.
            Lì la percentuale di BM è assolutamente
            tollerabile.in generale è consigliabile evitare i server infestati dagli italiani.. anch'io gioco in una gilda di italiani su un server rppvp a maggioranza inglese e di bm se ne vedono pochi..
    • Bah scrive:
      Re: WoW
      La recensione più accurata finora.
    • italosan scrive:
      Re: WoW
      Grande marsala!
    • jenety sam scrive:
      Re: WoW
      Confermo purtroppo i bimbiminkia ci sono , e ci saranno sempre credo ..penso sia dipeso dal fatto che anche il piu fesso puo avere bellissimi oggetti o diventare forte " se ci perde tempo "o " se sta in una bella gilda ".Io prima giocavo a Diablo 2 ed era diverso , almeno ci si riusciva a distinguere dai bimbi e per avere oggetti forti e " fregare il prossimo e di conseguenza nn farti fregare" ( chi conosce diablo 2 mi capisce ) dovevi essere per forza svejo e scattante.. e farti le ossa in " game "(con la differenza che alcuni si compravano oggetti da internet, ma si distinguevano anche quelli alla fine ).Con questo nn vojo dire che diablo 2 è mejo,era un esempio,ma come in ogni gioco ci sono i pro e i contro.
  • WOWFAN scrive:
    IL MIGLIOR GIOCO DI TUTTI I TEMPI
    sia per tecnica, che per contenuti e giocabilità.Nient'altro da aggiungere.
    • Bah scrive:
      Re: IL MIGLIOR GIOCO DI TUTTI I TEMPI
      Assolutamente no, du' palle. È solo un gioco senza fine che ti spinge a giocare continuamente.Nulla di diverso da altri MMORPG prima di lui.
      • lroby scrive:
        Re: IL MIGLIOR GIOCO DI TUTTI I TEMPI
        - Scritto da: Bah
        Assolutamente no, du' palle. È solo un gioco
        senza fine che ti spinge a giocare
        continuamente.
        Nulla di diverso da altri MMORPG prima di lui.Io li ho provati tutti (o quasi) : LOTRO, D&D, Warhammer Online (che lo stò provando tutt'ora), Guild Wars, Dark age of Camelot e vi posso dire IMHO che apparte warhammer che assomiglia parecchio a WOW tutti gli altri fanno caxaree di Warhammer trovo divertenti i bg (da fare 1 o 2 ogni tanto) per il resto meglio wow.tra l'altro mia moglie preferisce warhammer SOLO perchè scritto interamente in italiano.. ma da quando le ho messo gli addon furbi, (quest translator per dirne 1), gioca quasi solo + su wow.però per il momento li rinnoverò entrambi gli abbonamenti (1 su warhammer e 2 su wow :D )LROBY
        • SiN scrive:
          Re: IL MIGLIOR GIOCO DI TUTTI I TEMPI
          - Scritto da: lroby
          Io li ho provati tutti (o quasi) : LOTRO, D&D,
          Warhammer Online (che lo stò provando tutt'ora),
          Guild Wars, Dark age of Camelot beh te ne mancano almeno tre fondamentali:UOEverquestNWN
      • r00t1na scrive:
        Re: IL MIGLIOR GIOCO DI TUTTI I TEMPI
        Il gioco è davvero eccellente. Il contenuto è vastissimo e calibrato per soddisfare molti tipi di giocatori: diverse modalità e aree di gioco attirano infatti tipologie di giocatori differenti (ragazzini competitivi, adulti socievoli...).Questa complessità porta soldi a Blizzard e rischio assuefazione per i suoi clienti: c'è sempre qualcosa di nuovo da fare, e si continua a giocare per anni - finendo per apprezzare troppo la compagnia degli amici di gioco.In questo momento però parecchi fedeli giocatori stanno abbandonando: le meccaniche di gioco (per quanto ben studiate e interessanti) sono comunque sempre le stesse, e l'imminente seconda espansione costringerebbe a spendere ancora più tempo nel gioco per far salire di livello e "attrezzare" i vari personaggi creati.Mi aspetto quindi che del gioco si parlerà molto nelle prossime settimane: è interesse di Blizzard attirare nuovi clienti, visto che molti di quelli vecchi si sono stufati.
    • jenety sam scrive:
      Re: IL MIGLIOR GIOCO DI TUTTI I TEMPI
      wow si è un gioco ma lo si puo considerare anche un hobby,io sono un giocatore assiduo di wow e per quanto riguarda me è piu un hobby(l'idea stessa di gioco è di puro divertimento senza essere condizionati da nulla e con uno scopo preciso...a differenza wow nn ha un limite o uno scopo finale e per raggiungere determinati risultati in esso si è obbligati a sottostare a determinate condizioni...condizioni che si possono accorciare si con l'esperienza, ma mai evitare).Sicuramente ci sono molti giocatori xchè è un gioco impegnativo e che "richiede tempo" , altrimenti "inutile giocarci"( per determinati scopi ci si potrebbero impiegare mesi,come aumentare di livello il proprio personaggio ed equipaggiarlo con gli oggetti migliori...). E' un gioco che nn richiede di particolari abilita',ma piu di esperienza di gioco e la grafica è molto bella...ma nn credo lo si possa considerare il miglior gioco;(anche per la sua diversita'dagli altri giochi,.."sicuramente il gioco piu giocato").
  • francososo scrive:
    mi ricorda un mitico continente perduto.
    mi ricorda un mitico continente perduto...... Atlantide ! @^
  • Den Lord Troll scrive:
    be' intanto
    questo è il primo paese inutile maggiormente popolato :D(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)(nolove)(cylon) @^
Chiudi i commenti