Netflix: abbonati storici in continua diminuzione

Netflix: abbonati storici in continua diminuzione

Un recente sondaggio di The Information evidenza che Netflix continua a perdere abbonati storici, le disdette ammontano a circa 3,6 milioni.
Un recente sondaggio di The Information evidenza che Netflix continua a perdere abbonati storici, le disdette ammontano a circa 3,6 milioni.

Quello che sta attraversando Netflix non è assolutamente un buon periodo, su questo non vi sono molti dubbi. Il colosso dello streaming ha recentemente registrato un calo del numero degli abbonati e la situazione pare continuare a precipitare inesorabilmente. Stando infatti a un recente sondaggio condotto da The Information, la piattaforma sta perdendo molti dei suoi abbonati storici.

Netflix: disdette a quota 3,6 milioni

Andando più in dettaglio, il sondaggio, che è stato condotto su un campione di 5 milioni di individui residenti negli Stati Uniti, mette in evidenza come siano aumentate in maniera significativa le disdette, passando da circa 2,5 milioni in ognuno dei cinque trimestri precedenti a 3,6 milioni.

Circa il 13% di coloro che hanno interrotto l’abbonamento nel primo trimestre del 2022 pagavano da oltre tre anni, mentre in precedenza questo dato si attestava intorno al 6%. Inoltre, nel secondo trimestre del 2021 il 70% di coloro che aveva disdetto era abbonato da meno di un anno, mentre questo dato è calato al 60% durante il secondo trimestre del 2022.

Le motivazioni che hanno portato gli utenti ad abbandonare Netflix non sono state esplicitamente comunicate, ma con ogni probabilità la cosa è riconducibile all’incremento dei prezzi dell’ultimo periodo e alla concorrenza sempre più agguerrita, colossi come Disney con la sua sempre più ricca offerta, HBO Max, Prime Video e Apple TV+ hanno cominciato a dare parecchio filo da torcere alla compagnia di Reed Hastings. Va altresì messa in conto la carenza di nuovi contenuti di stampo memorabile, come ad esempio lo sono stati a loro tempo Stranger Things e Orange is the New Black.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 mag 2022
Link copiato negli appunti